(S)viste in rete

Virgilio, discriminazione telematica? - Fattoria.tv e quei dialer xxx - Prendi il tuo cane Sony - Il masterizzatorizzatore - Errore 404 o opera d'arte? - Un sito vietato agli italiani

Virgilio, discriminazione telematica?
Caro PI
Voglio segnalarti un caso di discriminazione telematica che ha come protagonista il sito di Virgilio.
Oggi navigando in internet mi sono imbattuto nel sito di Virgilio che mi ha ricevuto con questa didascalia:
“Gentile utente,
purtroppo l’attuale configurazione del tuo PC non ti permette di visualizzare correttamente l’Home Page di Virgilio.
Ti invitiamo ad aggiornare la versione del tuo sistema operativo e del tuo browser per godere a pieno dei nostri servizi.
Ti ricordiamo che i requisiti minimi per vedere correttamente le pagine di Virgilio sono:
* Windows 95, MacOS 9.1 e X.1
* Internet Explorer 5.0, Netscape 6.0 e Safari”
virgilio.it
(M.A.)

Fattoria.tv e quei dialer xxx
Una semplice segnalazione, la mia, della tipica incoerenza all’italiana.
Brevemente: alla trasmissione TV “La Fattoria” è successo un imprevisto: pare che Roberto Da Crema (“il Baffo”) abbia, durante l’ultima diretta, detto una bestemmia. Per questo motivo, Mediaset ed Endemol hanno deciso di comune accordo di escludere Roberto dal programma, nonostante le scuse del Baffo.
Bene, una scelta politica, dovuta all’opinione che potrebbero avere i potenzialmente milioni di spettatori della diretta. Su questo quindi, nulla da contestare.
Per avere maggiori informazioni sull’accaduto, come è pratica comune, ho visitato il sito internet della trasmissione, www.lafattoria.tv . Nelle pagine del sito possiamo incontrare banner pubblicitari che, una volta cliccati, portano a siti pornografici ben accessoriati con i nostri amici dialer.
Lascio a voi le considerazioni, a me l’unica cosa che balza all’occhio è l’incredibile incoerenza di Mediaset ed Endemol che forse, se volessero comportarsi in maniera corretta con i loro utenti, dovrebbero evitare di piazzare banner del genere in un sito probabilmente visitato anche da minori
Un saluto e i soliti, meritati, complimenti.
(Matteo B.)

Prendi il tuo cane Sony
Vi mando l’immagine presa dalla prima pagina, frame centrale, del sito sonystyle.it . Perchè se la tolgono finisce il divertimento:D
È bello leggere “Prendi il tuo cane in tutti i posti!”, oppure “Mai visto un cane chi puo fare ballare?”.
Insomma, l’unica cosa giusta è il nome del prodotto..
Ciao:)
(Alan)

Errore 404 o opera d’arte?
Il più bel Error 404 che abbia mai visto !
Se fai una ricerca con Google del software “Crap Cleaner” troverai tra i primissimi risultati questo link: snapfiles.com/download/dlccleaner.html
Cliccandolo verrai immediatamente reindirizzato a quest’altro link: spazmatic.net/partners/ccleaner/CCSetupXP106.exe
e qui troverai la più bella pagina che un geek possa immaginare riguardo al famoso Error 404 !
(Renzo)

Un sito vietato agli italiani
Caro Punto Informatico, voglio segnalare che per gli italiani ci sono “siti proibiti”. E non sono siti particolari ma il banale sito di una banca svizzera.
Basta leggere il disclaimer del sito Ubs
ubs.com/i/disclaimer.html :
“Restrizioni legali locali
Il sito UBS non si rivolge a nessuna persona di nessuna giurisdizione in cui (in ragione della nazionalità della persona, della sua residenza o per altri motivi) la pubblicazione o la disponibilità del sito UBS sono proibite. Le persone soggette a tali divieti non devono accedere al sito UBS. Ciò vale in particolare per le persone residenti in Italia e in Spagna .”
(P.P.)

Il masterizzatorizzatore
Sui DVD-RW 4,7 GB della TDK ci sono le istruzioni in molte lingue.
Leggete un po’ le istruzioni in italiano…
(Alberto Rotondo)

rubrica a cura di Alberigo Massucci

Cos’è “(S)viste in rete”
È una raccolta di segnalazioni che appare di quando in quando su Punto Informatico, segnalazioni di chicche, nefandezze e, appunto, (s)viste trovate nei software, nelle news, nei servizi e nella grande rete dagli utenti che scrivono in redazione. Per segnalare una (s)vista clicca qui

Le ultime (S)viste:
#
#
#

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • theDRaKKaR scrive:
    Re: chissà perché..
    - Scritto da: Anonimo


    E io penso invece che gli sia semplicemente
    scappata una emme dove doveva esserci una
    kappa.così è infatti...
  • theDRaKKaR scrive:
    costo delle ram
    thread sull'aumento del costo delle memorieATTENZIONE!non potete paragonare i MB di allora a quelli di ora!dovete invece fare più o meno questo lavoro:elemento a)si prende il giorno xsi decide un allestimento ram di fascia media (1 mb?)si segna l'importo medioelemento b)si prende il giorno x+n dove n è il tempo trascorso da allorasi decide un allestimento ram di fascia media il più possibile equivalente (256 mb?)si segna l'importo media a cui si somma l'inflazionepoi si fa l'operazioneimporto elemento a - importo elemento b + inflazione = aumento (o diminuzione)per spiegarmi meglio si deve guardare quanto ora mi costa un allestimento dato, e quanto mi costava allora l'allestimento equivalenteperché se nn fate questo calcolo sembra che ora 256MB ce li regalano, visto che con 500.000 lire ti portavi a casa solo 512kb per l'amiga500ma sapete anche che non ci regalano un bel niente... :)certo, saranno opinabili le equivalenze fra gli allestimenti odierni e quelli del passato ma alla fine una idea te la faisaludos amigas :)==================================Modificato dall'autore il 08/05/2004 4.02.13
  • Anonimo scrive:
    ci godo
    succedesse cosi a tutti quanti!
  • Anonimo scrive:
    Re: Rambus ben ti sta
    - Scritto da: Anonimo
    infatti volevano imporre insieme a Intel un
    nuovo standard a prezzi da Ladri e per di
    più senza apprezzabili vantaggi per
    l'utente in termini di prestazioni.
    Meno male che sono uscite le DDR e li hanno
    spianati !
    D'accordo al 100% :)
  • Anonimo scrive:
    Rambus ben ti sta
    infatti volevano imporre insieme a Intel un nuovo standard a prezzi da Ladri e per di più senza apprezzabili vantaggi per l'utente in termini di prestazioni.Meno male che sono uscite le DDR e li hanno spianati !
  • Anonimo scrive:
    SNOBBATE LE OFFERTE DEL CAPITALISMO
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Però....

    256Mb su un Amiga 500! Complimenti! E
    magari

    aveva un Hd da 500Gb.... :D

    penso volesse dire un Amd 500 (K6-2?????)
    E io penso invece che gli sia semplicemente scappata una emme dove doveva esserci una kappa.
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    - Scritto da: Anonimo
    veramente mi pare che il trend di lungo
    periodo sia sempre il solito, discesa dei
    prezzi e aumento delle prestazioni...
    ricordo perfettamente che tre anni fa 64
    mega di ram si potevano pagare anche 100mila
    lire.... e in passato costava ancor di
    più in relazione alla dimensione. Perché i banchi da 8 (OTTO) mega che costavano 1000000 (un milione) di lire non te li ricordi?
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    - Scritto da: Anonimo
    Però....
    256Mb su un Amiga 500! Complimenti! E magari
    aveva un Hd da 500Gb.... :Dpenso volesse dire un Amd 500 (K6-2?????)Però sarebbe stato bello avere 256mb su un amiga.......(ad un milioncino di vecchie lirette a megabitzzz.....:D)
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    Però....256Mb su un Amiga 500! Complimenti! E magari aveva un Hd da 500Gb.... :D
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    Ricordo i tempi in cui 1Mb = 100mila lire....:$
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    Se sei abbastanza a lungo in campo informatico sai che le RAM sono calate di prezzo come tutto il resto, almeno da quando si usavano 256 Mb in un A500, ad ora che si usa 1Gb su un AMD da 2GHz, ricordo che allora una espansione da 256Kb costava uno sproposito, e che ora ad un quinto del prezzo ho preso 512Mb che sarebbe gia' un fattore 10000 o a dire il vero di piu' perche' 100mila di oggi non valgono come 100mila di allora ...La seconda considerazione e' che pero' a differenza del prezzo di HD, MB, CPU etc ... il prezzo della RAM e' sempre stato oscillante, ci sono periodi buoni e periodi pessimi ... si deve tenerle sempre d'occhio per evitare di buttare i soldi :-)
  • avvelenato scrive:
    Re: chissà perché..
    - Scritto da: Anonimo
    veramente mi pare che il trend di lungo
    periodo sia sempre il solito, discesa dei
    prezzi e aumento delle prestazioni...
    ricordo perfettamente che tre anni fa 64
    mega di ram si potevano pagare anche 100mila
    lire.... e in passato costava ancor di
    più in relazione alla dimensione.effettivamente però un aumento dei prezzi c'è stato.(mia opinione: metter molta ram è diventata una necessità nei nuovi sistemi e quindi vien venduta anche a prezzi più alti, e di conseguenza anche se la crisi taiwanese è finita, ci marciano.)
  • Anonimo scrive:
    Re: chissà perché..
    veramente mi pare che il trend di lungo periodo sia sempre il solito, discesa dei prezzi e aumento delle prestazioni... ricordo perfettamente che tre anni fa 64 mega di ram si potevano pagare anche 100mila lire.... e in passato costava ancor di più in relazione alla dimensione.
  • theDRaKKaR scrive:
    chissà perché..
    le ram da anni ormai costano molto di più di altre periferiche che in complessità sono perlomeno equivalenti (vedi schede video, che ti tirano in faccia, o schede madri)?eppur mi ricordio, sì io mi ricordo, i tempi in cui ti sbattevano in faccia anche le ram... poi il terremoto di taiwan, e non ricordo cosa altro, la "crisi del silicio"e compagnia bella, e puf le ram sono salite, e mai più scese...saludos amigos
Chiudi i commenti