Sybase porta tutto su Linux

Il noto produttore di software aziendale ha pianificato il porting di tutti i suoi prodotti verso Linux e il rafforzamento del proprio supporto a questa piattaforma attraverso l'apertura di un Linux Competency Center
Il noto produttore di software aziendale ha pianificato il porting di tutti i suoi prodotti verso Linux e il rafforzamento del proprio supporto a questa piattaforma attraverso l'apertura di un Linux Competency Center


New York (USA) – Il noto produttore di database e software enterprise Sybase è stregato da Linux. Come già annunciato da altri grossi nomi del settore, come PeopleSoft e Novell , Sybase ha affermato che la sua nuova strategia impone di portare sulla piattaforma Linux l’intero parco software dell’azienda.

L’azienda, che già offre versioni per Linux di alcuni suoi prodotti chiave, quali il database management system relazionale Adaptive Server Enterprise, l’Enterprise Application Server, il Replication Server e SQL Anywhere Studio, ha pianificato penguin release, entro il prossimo anno, di tutti i restanti prodotti, fra cui il database analitico Sybase IQ, l’infrastruttura J2EE/XML Enterprise Portal, la soluzione per l’integrazione e l’ottimizzazione dei processi di business Integration Suite.

Sybase sostiene di essere stata la prima azienda a portare un RDBMS di classe enterprise su Linux nel 1999: in questi tre anni la società afferma di aver focalizzato la propria strategia verso Linux per soddisfare le necessità di quei clienti che chiedono minori costi per la gestione e l’hardware dei propri sistemi.

“Questa strategia è davvero motivata dagli interessi dei clienti”, ha tenuto a sottolineare Raj Nathan, senior vice president e general manager dell’Infrastructure Platform Group di Sybase. “Questo non è un esercizio accademico. I clienti stanno cominciando a vedere Linux come una piattaforma adatta per i propri business”.

Secondo gli analisti, le imminenti applicazioni di Sybase avranno l’effetto di spingere ulteriormente Linux nel settore delle soluzioni mission-critical. In questo senso riveste particolare importanza l’accordo che vedrà Red Hat certificare le applicazioni di Sybase per il suo sistema operativo Enterprise Linux. Le due aziende collaboreranno anche allo sviluppo di applicazioni, al training dei clienti e all’offerta di servizi di supporto tecnico.

Sybase ha annunciato poi l’apertura di un Linux Competency Center a New York dove verranno allestite aree di prova dei prodotti dell’azienda e laboratori per lo sviluppo e il test di applicazioni basate su Linux. Il nuovo centro si occuperà anche di estendere il supporto tecnico fornito da Sybase sui propri prodotti che girano su Linux e fornire aiuto e consulenza alle aziende che intendono migrare verso il sistema operativo free.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 07 2003
Link copiato negli appunti