Taiwan, Apple multata per il prezzo degli iPhone

Sanzione per Cupertino, colpevole di aver detto alle telco quanto far pagare per il Melafonino

Roma – Apple è stata multata per 20 milioni di nuovi dollari taiwanesi (poco più di 480mila euro) dalla commissione che sull’isola vigila sulla concorrenza. Secondo l’accusa dell’Authority, Apple avrebbe interferito con il normale svolgimento del mercato e violato di conseguenza l’articolo 18 della legge locale in materia, imponendo a Chunghwa Telecom, Far Eastone Telecommunication e Taiwan Mobile un prezzo di vendita per i propri terminali.

A prova di queste accuse una serie di email scambiate tra queste e Cupertino, in cui le telco sottoponevano per approvazione ad Apple i loro progetti di offerte e prezzi. Non si tratta, peraltro, di una politica commerciale inusuale da parte di Cupertino: è utilizzata da essa anche in altri Paesi per difendere il valore del suo marchio offrendo i prodotti a prezzi all’altezza.

A Taiwan, tuttavia, la commissione per la concorrenza ha ora stabilito che i tre carrier, avendo già retribuito Cupertino per i dispositivi, possono rivendere o distribuire gli iPhone in piena autonomia e libertà . Apple può fare ricorso, ma rischia nel caso un’ulteriore multa fino a 50 milioni di nuovi dollari taiwanesi.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mela avvelenata scrive:
    XXXXXXXXX is easy
    Ma alla fine quello che vuole l'utenza tramite XXXXXXXXX non è essenzialmente poter installare app e giochi pirata a gratis (ed eventualmenpte pure virus, trojan e simili)?
    • treppone scrive:
      Re: jailbreak is easy
      No, quello che principalmente si vuole è la possibilità di tweakare il sistema senza le stupide restrizioni di Apple.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: jailbreak is easy
        - Scritto da: treppone
        No, quello che principalmente si vuole è la
        possibilità di tweakare il sistema senza le
        stupide restrizioni di
        Apple.Sicuramente per qualcuno è come dici...ma credo che il 90% di chi fa il jailbreak lo fa per uno ed un solo motivo!!
Chiudi i commenti