Taiwan, puntiamo tutto su internet

Quasi 1,7 miliardi di euro stanno per essere spesi nell'isola


Roma – Nel corso dei prossimi sei anni l’equivalente di circa 1,7 miliardi di euro sarà investito dal governo di Taiwan per accelerare l’informatizzazione dell’isola e soprattutto l’uso di internet, stando ai progetti del Gruppo di consulenza per la Scienza e la Tecnologia di Taipei.

L’e-government occuperà da solo il 40 per cento delle risorse ivnestite mentre il 2 per cento sarà dedicato allo sviluppo della banda larga.

Per l’e-government l’obiettivo è la digitalizzazione dei documenti pubblici, l’informatizzazione della Pubblica Amministrazione e una recuperata efficienza e trasparenza nei rapporti con i cittadini.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti