Tastiere sempre più sporche

Analisi impietosa quella di UK Online, provider che ha studiato cosa si cela sotto i tasti delle keyboard britanniche. Ancora una volta risultati da brivido


Londra – Arriva ancora una volta dal Regno Unito un’analisi approfondita su cosa si nasconde nelle tastiere per computer, proprio sotto i tasti, dove oltre alla polvere si raccolgono nel tempo rifiuti e sporcizia di ogni genere .

A dare i numeri questa volta è UK Online , uno dei provider di Sua Maestà, che ha analizzato 500 tastiere di computer di clienti e del proprio staff. Un’analisi impietosa che ha portato alla luce pezzi di pane e di carne, zucchero, sale, marmellata, brandelli di pane, unghie, colla, granuli e persino peli pubici .

Come riporta l’ezine The Register , sarebbero moltissimi, addirittura il 98 per cento del totale, gli utenti del campione che hanno ammesso di mangiare spesso e volentieri mentre si trovano al computer, un’azione che secondo recenti studi americani è persino pericolsa vista la carica batterica che la tastiera e il PC rappresentano.

Come se non bastasse, le analisi dei frammenti hanno portato alla luce una dieta decisamente poco salutare : si mangiano ciambelline, dolciumi, sandwich e snack in grande quantità.

Ma non è certo la prima volta che preoccupanti risultati vengono alla luce da studi di questo tipo. La tastiera come “termometro” della salute e delle abitudini degli utenti è sotto osservazione da lungo tempo. Già nel 2000, AOL UK aveva determinato che, oltre a resti di cibo, nelle tastiere si annidano persino insetti : il provider aveva stimato che quell’anno le tastiere del regno unito avrebbero prodotto almeno 300 quintali di sporcizia .

Addirittura, alcuni studiosi statunitensi nel 2002 hanno stabilito che la tastiera media si può considerare un rischio per la salute assai più di un gabinetto pubblico . Ricerche confermate , come accennato, anche da uno studio reso pubblico lo scorso marzo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Italia?
    Qualcuno leggendo l'articolo potrebbe pensare: cavolo! fortunati gli inglesi... noi siamo sempre i peggiori d'Europa.. *SE* non sapesse che l'Italia e' il secondo paese europeo (solo dopo la Francia) dove l'estensione della banda larga e' la piu' veloce in assoluto: il +117% in UK viene divorato dalle percentuali Italiane (quell'incremento viene totalizzato in poco piu' di sei mesi).Il discorso da affrontare sarebbe quello solito: in Italia l'ADSL c'e' (almeno in maggior parte) nelle zone densamente popolate, quindi e' normale che ci sia un incrimento cosi' alto, ma l'esempio a cui confrontarsi NON e' certo l'Inghilterra dove la situazione e' esattamente sovrapponibile a quella Italiana: densita' di copertura pressoche' identica (interland londinese scoperto.. tanto per citare un esempio eclatante).E' giusto quindi lamentarsi (vabbe' che qui c'e' gente che lo fa sempre e comunque) ma non lamentiamoci di essere Italiani e non Inglesi.. semmai, lamentiamoci di non essere Finlandesi ad esempio! ;)
  • Mirr0r scrive:
    [OT] Libero Adsl vs Adsl Telecom
    Ciao! Sembra che l'unico provider che copre la mia zona sia Libero... Dato che Mamma Telecom arriverà fra 4 o 5 mesi (e con lei spero altri operatori tipo Ngi ecc..), mi consigliate di aspettare o è un buon servizio anke quello di infostrada? Mi spiego meglio, come sono messi come tempi di attivazione, assistenza, si naviga ad una velocità accettabile (per me sarebbe disponibile solo il 640 in download) o la media è di 48 kbs come il mio attuale e fidato vecchio modem analogico??Grazie a tutti,MiRr0rPS se sono coperto solo da Libero, perkè non potrei utilizzare la loro 1,2 Mb??? (l'ho verificato dal sito e me l'ha detto anke la signorina dell 155)
  • JackMauro scrive:
    Broadband
    In UK il 50% ha l'adsl o simili...In italia il 50% abita in una zona coperta invece...(tralasciando che non so se 50% di copertura è vero o no)VOGLIO ANCHE IO A CASA L'ADSL!!!!!!Sobscusate lo sfogo--Jackhttp://jack.logicalsystems.it/homepage
  • Anonimo scrive:
    Broadband ma solo a...256 Kbps
    Forse l' Uk sara' anche piu' avanti rispetto all' Italia, ma il broadband tipico non e' oltre il 256 Kbps e ancora peggio mettono un limite del traffico in download e non si vedono offerte oltre i 1 Mbps per l'ADSL o 1.5 Mbps per il cavo. Soluzione che costa mi pare 25£/mese.Senza parlare dell' obbligo simil italiano di far pagare l' affitto della linea telefonica (il canone) ex Britich Telecom anche se uno vuole solo il broadband e non il telefono.Cioe': non e' tutto oro quel che luccica...in Uk almeno ed in confronto con altre realta' europee.Perche' tutto questo? Conosco le connessioni olandesi dove ADSL e cavo si fannno concorrenza sfrenata e per 42 euro/mese si ha un download di 2.5 Mbps senza limiti di traffico in download.Poi ho sentito parlare di Svezia (ma non ho visto le offerte coi miei occhi) dove - se uno abita nella zona giusta (relativamente vicino al provider) - ha possibilita' di download di 27 (non 2 virgola 7, 27) Mbps.Sigh...ma e' meglio che mi fermo qui.Fabio
    • Anonimo scrive:
      Re: Broadband ma solo a...256 Kbps
      Non è del tutto esatto.Nel mio caso abito in un piccolo paese vicino a Reading e per £. 19 ho una connessione flat a 2 mega.In UK non c'è solo BT, sono molte diffuse compagnie locali che offrono spesso ottimi servizi.Francesco
    • Anonimo scrive:
      Re: Broadband ma solo a...256 Kbps
      - Scritto da: Anonimo
      Forse l' Uk sara' anche piu' avanti rispetto
      all' Italia, ma il broadband tipico non e'
      oltre il 256 Kbps e ancora peggio mettono un
      limite del traffico in download e non si
      vedono offerte oltre i 1 Mbps per l'ADSL o
      1.5 Mbps per il cavo. Soluzione che costa mi
      pare 25£/mese.

      Senza parlare dell' obbligo simil italiano
      di far pagare l' affitto della linea
      telefonica (il canone) ex Britich Telecom
      anche se uno vuole solo il broadband e non
      il telefono.

      Cioe': non e' tutto oro quel che
      luccica...in Uk almeno ed in confronto con
      altre realta' europee.

      Perche' tutto questo? Conosco le connessioni
      olandesi dove ADSL e cavo si fannno
      concorrenza sfrenata e per 42 euro/mese si
      ha un download di 2.5 Mbps senza limiti di
      traffico in download.

      Poi ho sentito parlare di Svezia (ma non ho
      visto le offerte coi miei occhi) dove - se
      uno abita nella zona giusta (relativamente
      vicino al provider) - ha possibilita' di
      download di 27 (non 2 virgola 7, 27) Mbps.

      Sigh...ma e' meglio che mi fermo qui.

      Fabio27 Mbps, trovarli server che offrono tanta banda in download.
      • Anonimo scrive:
        Re: Broadband ma solo a...256 Kbps

        27 Mbps, trovarli server che offrono tanta
        banda in download.Ecceneso' bisognerebbe interpellare qualche lettore emigrato in Svezia....ma latitano....o non ce ne sono...:-)Ciao,Fabio
  • Anonimo scrive:
    E' una vergogna...
    Più che leggo statistiche, tariffe, percentuali di copertura più penso che siamo un paese in piena recessione....probabilmente ultimii in europa..almeno nell'europa dei 15.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' una vergogna...

      Più che leggo statistiche, tariffe,
      percentuali di copertura più penso
      che siamo un paese in piena
      recessione....probabilmente ultimii in
      europa..almeno nell'europa dei 15.No, la vergogna è che non ti dicano come è costruita quella statistica.Essa include connettività a 128 e 256 kbit (più dei DUE TERZI) che da noi manco esistono più, si va dai 640 ai 12 megabit, e che definire "broadband" fa ridere i polli.Vai a vedere in Ighilterra se trovi un'adsl a 1.2 o 2 megabit con la facilità che trovi qui (ormai TUTTI la danno, Tiscali, FW, Libero, TI) , e poi ne riparliamo.Vai a vedere cosa è disponibile lontano da Londra, e poi ne riparliamo.L'Italia ha superato da tempo l'UK nel settore broadband, con buona pace di queste ridicole statistiche.Ciao!
      • reflection scrive:
        Re: E' una vergogna...
        - Scritto da: Anonimo

        Più che leggo statistiche,
        tariffe,

        percentuali di copertura più
        penso

        che siamo un paese in piena

        recessione....probabilmente ultimii in

        europa..almeno nell'europa dei 15.

        No, la vergogna è che non ti dicano
        come è costruita quella statistica.
        Essa include connettività a 128 e 256
        kbit (più dei DUE TERZI) che da noi
        manco esistono più, si va dai 640 ai
        12 megabit, e che definire "broadband" fa
        ridere i polli.
        Vai a vedere in Ighilterra se trovi un'adsl
        a 1.2 o 2 megabit con la facilità che
        trovi qui (ormai TUTTI la danno, Tiscali,
        FW, Libero, TI) , e poi ne riparliamo.
        Vai a vedere cosa è disponibile
        lontano da Londra, e poi ne riparliamo.

        L'Italia ha superato da tempo l'UK nel
        settore broadband, con buona pace di queste
        ridicole statistiche.

        Ciao!Erhm... A dire il vero l'offerta piu' piccola che ho visto recentemente e' quella a 300kbit di NTL... Mi sbagliero' :O
  • messalinaxxx scrive:
    Io ho il broad band di NTL
    e' davvero comodo comodo, veloce e si paga circa 15 sterline fisse al mese.in proporzione (e non al cambio) sono come 15 euri vostri.:)
    • Fiamel scrive:
      Re: Io ho il broad band di NTL

      ecco, gia' che mi fai queste domande mi
      mandi in crisi.... :D
      che io sappia i cavi sono BT
      io pero' ho contratto con NTL per telefono
      tv e broadband
      questo significa che non pago canone ne
      niente a BT
      e pago a NTL le 15 sterline
      circa le caratteristiche, scusa ma sono la
      persona peggiore per specificarle, pero' lo
      trovi qua'Scusa, scusa, scusa... ho capito bene?Per telefono e broadband (e TV, ma non mi interessa) paghi solo 15 sterline al mese in tutto, senza canone e senza altre spese nascoste aggiunte? Insomma non un penny di più?Fra un paio di mesi faccio un contratto anch'io!!!
      • messalinaxxx scrive:
        Re: Io ho il broad band di NTL
        - Scritto da: Fiamel

        ecco, gia' che mi fai queste domande mi

        mandi in crisi.... :D

        che io sappia i cavi sono BT

        io pero' ho contratto con NTL per
        telefono

        tv e broadband

        questo significa che non pago canone ne

        niente a BT

        e pago a NTL le 15 sterline

        circa le caratteristiche, scusa ma sono
        la

        persona peggiore per specificarle,
        pero' lo

        trovi qua'

        Scusa, scusa, scusa... ho capito bene?
        Per telefono e broadband (e TV, ma non mi
        interessa) paghi solo 15 sterline al mese in
        tutto, senza canone e senza altre spese
        nascoste aggiunte? Insomma non un penny di
        più?
        Fra un paio di mesi faccio un contratto
        anch'io!!!io parlavo del broadband che ha una quita fissa (circa 15) a mese e uso illimitato.per il telefono hai 2 scelte (parlo di NTL poi non so BT ma credo sia simile)o paghi a seconda di quanto chiamio chiami un tot fisso (il mio si chiama talk unlimited) con cui paghi fisse 15 sterline (io ho scelto di pagarne 25 e ora ti spiego perche') e chiami qualsiasi nume o in uk e ci stai quanto ti pare.i cell inglesi li chiami spendendo molto meno, ma non ricordo il dettaglio.io pago 25 ti dicevo e in uk chiamo quanto mi pare ma in piu' chiamando l'estero ho sconti fortissimi sulle chiamate, e siccome chiamo spesso persone all'estero mi fa comodo.:)quindi il telefono e' a parte, ma comunque e' conveniente
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione
    "UK: metà degli utenti ha il broadbandAnzi di più. E non si parla di utenti con il digitale terrestre"Forse dico una bojata: ma il DT che c'entra con laconnettivita' ad Internet?Chiedo lumi, grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione
      - Scritto da: Anonimo
      "UK: metà degli utenti ha il broadband
      Anzi di più. E non si parla di utenti
      con il digitale terrestre"

      Forse dico una bojata: ma il DT che c'entra
      con la
      connettivita' ad Internet?

      Chiedo lumi, grazie.E' un tick comunistico.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la redazione
        - Scritto da: Anonimo
        E' un tick comunistico.che significa "tick comunistico". Io sono anzianotto, non capisco il linguaggio giovanile.Grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la redazione
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          E' un tick comunistico.

          che significa "tick comunistico". Io sono
          anzianotto, non capisco il linguaggio
          giovanile.Significa che qui in Italia fanno i finanziamenti per la banda larga e ci includono quelli per il DT dicendo che anche quella e' banda larga
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione
      fose in inghilterra hanno inventato ilmodo di navigare col digitala terrestrein fonoo e una antenna per ricevere segnali digitali come ilmodem no?
  • Anonimo scrive:
    beh...
    più o meno come qui da noi, no? :@
Chiudi i commenti