Teheran: certi SMS sono illegali

Le autorità potrebbero arrivare a vietare l'uso dei messaggini nei giorni più caldi della campagna elettorale. Già si cercano gli autori di alcuni SMS che attaccano il leader ultra-conservatore


Roma – Inviare ad un proprio conoscente un SMS con pesanti critiche, dileggi o scherzi sui candidati alle elezioni presidenziali iraniane potrebbe costar caro agli iraniani. Le autorità religiose di Teheran che amministrano la Giustizia hanno infatti fatto sapere che potranno essere perseguiti gli autori di questo genere di messaggi.

La realtà è che il momento politico per l’Iran è bollente, le imminenti elezioni presidenziali vedono uno contro l’altro il sindaco ultraconservatore della capitale Mahmood Ahmadinejad e l’attuale presidente Akbar Hashemi Rafsanjani, uno scontro politico che da settimane sta avendo notevolissime ripercussioni sull’intera società iraniana, spaccata in due come raramente è accaduto prima.

In questo contesto, da fonti che le autorità iraniane giudicano “estere”, hanno iniziato a circolare SMS assai pesanti rivolti in particolare contro il sindaco di Teheran, accusato di essere un seguace della più rigida disciplina religiosa conservatrice e di voler tornare ad abitudini e regolamenti ormai da tempo abbandonati dal popolo iraniano.

Una delle ipotesi emerse sui lanci dell’agenzia di stampa di stato IRNA è che le autorità ricorrano per tutto il periodo della campagna elettorale e del voto ad una disattivazione dei servizi SMS. Ma ancora non è stata annunciata alcuna decisione ufficiale in tal senso.

Ahmadinejad ha già dovuto pubblicamente negare che quelle accuse abbiano fondamento ma queste circolano rapidamente soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione, che da tempo usano gli SMS e che sono assai più sensibili alle esigenze di cambiamento. “Ho l’indirizzo e i numeri di telefono – ha dichiarato il sindaco – di coloro che mi hanno dileggiato. Il capo di questo network vive all’estero”.

Secondo le autorità religiose “i messaggi che stanno circolando e che si prendono gioco dei candidati alle elezioni presidenziali sono illegali e costituiscono un tentativo di sovvertire l’ordine sociale”. Accuse pesanti che, visti i precedenti, gli iraniani faran bene a prendere sul serio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    accendete le fotocopiatrici...
    no comment.
    • Anonimo scrive:
      Re: accendete le fotocopiatrici...
      - Scritto da: Anonimo
      no comment.non sapendo da dove arriva itunes....tu è meglio che non commenti affatto.
  • Anonimo scrive:
    Chi non ha inventato qualcosa ?
    Si faccia avanti... questa è una società che pensa si fare soldi con cause ed avvocati, una società di poveretti !
  • Anonimo scrive:
    Ah AH AHAAAHHHA AAAAAH
    :De fu così che come un enorme boomerang, l'infausta normativa sui brevetti del sw si ritorse contro le mega-companies che l'avevano predisposta e fatta approvare !!!:D
  • FDG scrive:
    Se avete tempo leggetevi il brevetto
    Così capite che razza di porcate sono certi brevetti: una cosa che chiunque con un minimo di cervello riuscirebbe a pensare. Questa sarebbe l'innovazione da proteggere? Capisco quando si spendono soldi in ricerca applicata, per attivare laboratori, fare analisi, controlli sperimentali, sviluppare prototipi e verificarne la validità. Ma cosa ci sarebbe di innovativo nell'usare un DB per scaricare stream su un dispositivo di riproduzione? Che chi ha registrato il brevetto può dire: "beh, questo l'ho registrato prima io, quindi pagate!"?
    • Anonimo scrive:
      Re: Se avete tempo leggetevi il brevetto
      - Scritto da: FDG
      Così capite che razza di porcate sono certi
      brevetti: una cosa che chiunque con un minimo di
      cervello riuscirebbe a pensare. Questa sarebbe
      l'innovazione da proteggere? Capisco quando si
      spendono soldi in ricerca applicata, per attivare
      laboratori, fare analisi, controlli sperimentali,
      sviluppare prototipi e verificarne la validità.
      Ma cosa ci sarebbe di innovativo nell'usare un DB
      per scaricare stream su un dispositivo di
      riproduzione? Che chi ha registrato il brevetto
      può dire: "beh, questo l'ho registrato prima io,
      quindi pagate!"?forse non hai considerato che queste cose le hanno pensate quasi 10 anni fa... quando Internet non aveva la potenza attuale, gli mp3 mi pare non fossero ancora arrivati etc etc quindi almeno l'idea era abbastanza originale.poi che sia stupido brevettare le idee etc etc possiamo discuterne per giorni
  • Anonimo scrive:
    Basta coi brevetti!
    Quando capiranno che sono dannosi ANCHE per loro?
  • Anonimo scrive:
    Le LOBBIES di avvocati ...
    Domineranno il mondo !!!In Italia e' chiaro da un pezzo ......contate quanti parlamentari ci sono in parlamento ...e avrete un'idea chiara della situazione !!
  • ishitawa scrive:
    brevetti fuori controllo
    come è mai possibile poter brevettare "accedere ai file di musica archiviati in un database e selezionare i brani da riprodurre in base ad attributi quali genere, compositore e artista."questa frase significa che chiunque faccia una query in un db di musica ricade in quel brevetto?ma siamo pazzi !
    • Anonimo scrive:
      Re: brevetti fuori controllo
      È veramente una follia!Mesi fa c'era stata un'altra denuncia contro Apple e altri per il sistema di autenticazione utilizzato sempre in iTunes.Allora chiedo: l'interfaccia utilizzata in molti (tutti) i siti web per autenticare un utente chiedendo codice e password è già stata brevettata?Prima o poi si farà viva qualche società magari con i bilanci malconci che gioca l'ultima carta...
      • Anonimo scrive:
        Re: brevetti fuori controllo
        La cosa divertente è che i brevetti sponsorizzati dalle grandi multinazionali si ritorcono proprio contro di loro... perché sono piccole società alla frutta che brevettano l'impossibile per poi potersi fare i soldoni inventandosi queste cause improbabili...
        • Ectophilla alba scrive:
          Re: brevetti fuori controllo
          Hanno creato un fucile che spara in due direzioni: una nel cu|o degli altri e l'altra involontariamente nel proprio cu|o.Ma a questo punto non hanno ancora capito che così non funziona, o fanno finta di non capire!???
  • Anonimo scrive:
    un branco di buffoni ...
    come da subject, e non credo ci sia molto altro dadire a proposito su brevetti e squali
  • Anonimo scrive:
    Ha aspettato più di 4 anni ...
    Itune essite da almeno 4 anni.Ha aspettato tanto tempo e solo oggi si decide a muoversi.Cosa c'è sotto ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha aspettato più di 4 anni ...
      - Scritto da: Anonimo
      Itune essite da almeno 4 anni.
      Ha aspettato tanto tempo e solo oggi si decide a
      muoversi.
      Cosa c'è sotto ?be l'altro 'tizio' ha aspettato 15 anni prima di chiedere risarcimenti a ms......
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha aspettato più di 4 anni ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Itune essite da almeno 4 anni.

        Ha aspettato tanto tempo e solo oggi si decide a

        muoversi.

        Cosa c'è sotto ?

        be l'altro 'tizio' ha aspettato 15 anni prima di
        chiedere risarcimenti a ms......link?già chiesti in altro post da qualcun altro....ma tardano ad arrivare
    • Anonimo scrive:
      Re: Ha aspettato più di 4 anni ...
      - Scritto da: Anonimo
      Itune essite da almeno 4 anni.
      Ha aspettato tanto tempo e solo oggi si decide a
      muoversi.
      Cosa c'è sotto ?La normativa che prima non c'era, caro mio ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ha aspettato più di 4 anni ...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Itune essite da almeno 4 anni.

        Ha aspettato tanto tempo e solo oggi si decide a

        muoversi.

        Cosa c'è sotto ?

        La normativa che prima non c'era, caro mio ...sollo arrivismo allo stato puro....che vadano a chiedere a quelli di soundjam il risarcimento.
  • morpe scrive:
    soudjam...
    ma itunes non era nato da soundjam???questi che vogliono?
    • Anonimo scrive:
      Re: soudjam...
      - Scritto da: morpe
      ma itunes non era nato da soundjam???
      questi che vogliono?infatti apple nel '99 (o era il 2000 ?) comprò soundJam per farne iTunes ! ridicoli...
      • Anonimo scrive:
        Re: soudjam...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: morpe

        ma itunes non era nato da soundjam???

        questi che vogliono?

        infatti apple nel '99 (o era il 2000 ?) comprò
        soundJam per farne iTunes !

        ridicoli...si era un sw sviluppato da Casady & Greene, e tra l'altro non era male affatto...sviluppo arrestato nel 2001...il resto è storia nota
  • Anonimo scrive:
    contenti loro
    Ma queste aziende che vogliono i brevetti a tutti i costo sono proprio masochiste.Ora anziché pensare a migliorare i prodotti devono stare lì a preoccuparsi per queste cause assurde.
  • Anonimo scrive:
    Look'n'feel
    Gli avranno pure copiato l'interfaccia, ma d'altra parte proprio la Apple aveva perso la causa contro Microsoft perché Windows aveva lo stesso "look and feel" di MacOS.Quindi in questo caso tale sentenza potrebbe tornargli ora utile anche nel perverso sistema dei brevetti americani perché il "look'n'feel" non sarebbe appunto brevettabile.
  • Mazinga@ scrive:
    I brevetti muovono i $$$
    L'Europa e' sempre ben contenta di condannare al risarcimento qualche grossa ditta come la Apple x 5 buoni motivi:1. Hanno fatto una solenne violazione di "brevetto" (e chi deposita un brevetto, e l'Ente stesso, sono SEMPRE in buona fede... mai sentito dire che si depositino stupidaggini... ;) )2. La apple trasferira' una ingente quantita' di denaro a favore degli azionisti di quella dittarella;3. Gli operatori di borsa potranno parlare tra di loro della cosa, che suscitera' un certo scalpore;4. Perche' l'Ente e il suo Stato hanno bisogno di liquidi e in fretta, e questo (a detta loro) genera un certo ritorno soprattutto se la ditta accusata e' straniera.5. Perche' nessun governo e' in grado di saper proporre una soluzione migliore a quella di "svendere" idee (che in realta', se queste idee fossero di pubblico dominio, imho frutterebbero d+, xche' aumenterebbero il numero di software in giro (dello stesso tipo) e quindi aumenterebbero i posti di lavoro, oltre che aumentare l'offerta di un prodotto con conseguente minore speculazione).
    • Mazinga@ scrive:
      Re: I brevetti muovono i $$$
      - Scritto da: Mazinga@
      L'Europa e' sempre ben contenta di condannare alOps... 1 gaff!! Volevo dire: "L'America"... :)(chissa' xche' mi sara' scappato Europa, proprio non me lo so' spiegare...)
    • Anonimo scrive:
      Re: I brevetti muovono i $$$
      - Scritto da: Mazinga@
      5. Perche' nessun governo e' in grado di saper
      proporre una soluzione migliore a quella di
      "svendere" idee (che in realta', se queste idee
      fossero di pubblico dominio, imho frutterebbero
      d+, xche' aumenterebbero il numero di software in
      giro (dello stesso tipo) e quindi aumenterebbero
      i posti di lavoro, oltre che aumentare l'offerta
      di un prodotto con conseguente minore
      speculazione).E bravo. Più prodotti = più concorrenza. Più concorrenza = prezzi più vicini ai costi.Prezzi più vicini ai costi = meno gente che consuma il lavoro altrui.Meno gente che consuma senza lavorare = meno bustarelle.Meno bustarelle = meno gente che consuma il lavoro altrui.Meno gente che consuma il lavoro altrui = più benessere per chi lavora.Questo paese vede ridurre il benessere di chi lavora da decine d'anni. Vorrà forse dire che la premessa del sillogismo (più concorrenza) non è vera nel nostro paese? ;-)
      • Mazinga@ scrive:
        Re: I brevetti muovono i $$$
        - Scritto da: Anonimo
        Questo paese vede ridurre il benessere di chi
        lavora da decine d'anni. Vorrà forse dire che la
        premessa del sillogismo (più concorrenza) non è
        vera nel nostro paese? ;-)
        E' vero... questo lavoro, data la sua natura, puo' essere prodotto persino a costo zero... ma dare a pochi eletti possibilita' quasi "decisionali" su chi puo' o meno implementare certe funzionalita'... (di cui la stragrande maggioranza di quelli *concessi* sono banali...)
  • Anonimo scrive:
    e io brevetto ...
    ...il piede di porco a pila.tanto noi non abbiamo neanche la prior art.chissa.. magari un giorno divento straricco
    • Anonimo scrive:
      Re: e io brevetto ...
      - Scritto da: Anonimo
      il piede di porco a pila.
      tanto noi non abbiamo neanche la prior art.
      chissa.. magari un giorno divento strariccoPerché esiste davvero una "prior art" per il piede di porco a pila?
      • Anonimo scrive:
        Re: e io brevetto ...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        il piede di porco a pila.

        tanto noi non abbiamo neanche la prior art.

        chissa.. magari un giorno divento straricco

        Perché esiste davvero una "prior art" per il
        piede di porco a pila? Si, gli Squallor
    • Anonimo scrive:
      Re: e io brevetto ...
      allora io provo a brevettare il TCP/IP o il sistema a Finestre... vediamo se ci riesco quanti soldi faccio poi!!
      • teddybear scrive:
        Re: e io brevetto ...
        - Scritto da: Anonimo
        allora io provo a brevettare il TCP/IP o il
        sistema a Finestre... vediamo se ci riesco quanti
        soldi faccio poi!!Io brevetto il sistema di numerazione basato su due (o piu') stati. Per il binario sono a posto, e mi proteggo anche per il futuro nel caso in cui qualcuno inizia ad usare sistemi ternari o piu' complessi.Chiedo un cent a bit.Il vantaggio sarebbe innegabile (a parte quello puramente economico). La gente inizierebbe a usare piu' oculatamente le risorse, poche mail-chain che ti smarronano ogni giorno... niente piu' mail in HTML (Dio sia lodato!), niente piu' webpages assurde piene di elementi inutili...
  • Anonimo scrive:
    Che pa__e sti brevetti...
    Sti qua disegnano su un pezzo di carta igienica due dialog di un fantomatico programma che ha goduto di un successo tale che nessuno manco più se lo ricordava (facilmente compresi i suoi programmatori) ed invece di impegnarsi negli anni a realizzare qualcosa di migliore ora, dopo anni che tutti sono arrivati soluzione così ovvie, presentano il conto...Ma che vadano a zappare la terra
    • Anonimo scrive:
      Re: Che pa__e sti brevetti...
      - Scritto da: Anonimo
      Sti qua disegnano su un pezzo di carta igienica
      due dialog di un fantomatico programma che ha
      goduto di un successo tale che nessuno manco più
      se lo ricordava (facilmente compresi i suoi
      programmatori) ed invece di impegnarsi negli anni
      a realizzare qualcosa di migliore ora, dopo anni
      che tutti sono arrivati soluzione così ovvie,
      presentano il conto...

      Ma che vadano a zappare la terracome il tizio che è stato risarcito per 500 mln da ms, solo che in quel caso tutti a esultare :
      • puntomediatico scrive:
        Re: Che pa__e sti brevetti...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sti qua disegnano su un pezzo di carta igienica

        due dialog di un fantomatico programma che ha

        goduto di un successo tale che nessuno manco più

        se lo ricordava (facilmente compresi i suoi

        programmatori) ed invece di impegnarsi negli
        anni

        a realizzare qualcosa di migliore ora, dopo anni

        che tutti sono arrivati soluzione così ovvie,

        presentano il conto...



        Ma che vadano a zappare la terra

        come il tizio che è stato risarcito per 500 mln
        da ms, solo che in quel caso tutti a esultare :non ho mai sentito questa storia, hai qualche link ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Che pa__e sti brevetti...
        - Scritto da: Anonimo
        come il tizio che è stato risarcito per 500 mln
        da ms, solo che in quel caso tutti a esultare :Credo che se qualcuno abbia esultato sia stato semplicemente perché MS è tra quelli che si battono per averli, e quindi è bello vedere che il sistema gli si rivolta contro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Che pa__e sti brevetti...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          come il tizio che è stato risarcito per 500 mln

          da ms, solo che in quel caso tutti a esultare :

          Credo che se qualcuno abbia esultato sia stato
          semplicemente perché MS è tra quelli che si
          battono per averli, e quindi è bello vedere che
          il sistema gli si rivolta contro.Anche Apple e tutte le altre grandi multinazionali informatiche si battono per avere i brevetti
          • Anonimo scrive:
            Re: Che pa__e sti brevetti...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            come il tizio che è stato risarcito per 500
            mln


            da ms, solo che in quel caso tutti a esultare
            :



            Credo che se qualcuno abbia esultato sia stato

            semplicemente perché MS è tra quelli che si

            battono per averli, e quindi è bello vedere che

            il sistema gli si rivolta contro.


            Anche Apple e tutte le altre grandi
            multinazionali informatiche si battono per avere
            i brevettisi certo tutte uguali e tutte con le stesse maniere di ms eh...ma va la
  • Anonimo scrive:
    la Contois Music & Technology ha ragione
    Ha speso tanto per innovare, ha avuto una buonaidea e gliel'hanno scroccata: buon pro le venga !A prescindere dall'ironia e dal caso in questione,negli usa i patentens trolls, ovvero i soggetti chesi occupano di compra-vendita e gestione deibrevetti sw, anziché produrre qualcosa, stannodiventando una piaga. Questo sistema verràintrodotto qui da noi, segando un nr imprecisatodi attività produttive e generando patents trollse consulenze legali. Meglio così: sembrerebbeche solo andando a fondo, poi si ha la forza perrisalire. Ma il vate freak diceva che alcuni, quando toccano il fondo, iniziano a scavare.
    • Riot scrive:
      Re: la Contois Music & Technology ha rag

      A prescindere dall'ironia e dal caso in questione,
      negli usa i patentens trolls, ovvero i soggetti
      che
      si occupano di compra-vendita e gestione dei
      brevetti sw, anziché produrre qualcosa, stanno
      diventando una piaga. Questo sistema verrà
      introdotto qui da noi, segando un nr imprecisato
      di attività produttive e generando patents trolls
      e consulenze legali. Meglio così: sembrerebbe
      che solo andando a fondo, poi si ha la forza per
      risalire. Ma il vate freak diceva che alcuni,
      quando toccano il fondo, iniziano a scavare.Personalmente a me la cosa spaventa, il sistema dei brevetti è profondamente fallimentare e non so a quali altri orrori giuridici arriveranno a fare per proteggersi le grandi corporations, per cui questo sistema è stato creato.Ricordiamo che in Italia per riempire le tasche dei capoccia della SIAE si è arrivati a creare follie come il bollino e ad abbattere l'intero sistema economico dietro alla vendita di supporti vergini, in America hanno praticamente trasformato la RIAA in una polizia informatica privata.Due sole cose sono certe:1) questi terroristi non si fermeranno di fronte a nulla.2) la maggior parte delle "persone" continuerà a vivere la sua vita, perdendo una libertà dopo l'altra senza neppure mugugnare.
    • Anonimo scrive:
      Re: la Contois Music & Technology ha rag
      - Scritto da: Anonimo
      Ma il vate freak diceva che alcuni,
      quando toccano il fondo, iniziano a scavare.la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: la Contois Music & Technology ha rag
      hanno speso cosa??mica gli hanno copiato le righe di codicequella schermata dell'immagine assomiglia in modo incredibile alle prime schermatine stupide che un programmatore incomincia a faresembra opera di un bambinoma vava
      • Anonimo scrive:
        Re: la Contois Music & Technology ha rag
        - Scritto da: Anonimo
        hanno speso cosa??
        mica gli hanno copiato le righe di codice
        quella schermata dell'immagine assomiglia in modo
        incredibile alle prime schermatine stupide che un
        programmatore incomincia a fare
        sembra opera di un bambino
        ma vavaE allora perchè gli hanno concesso il brevetto?
        • Anonimo scrive:
          Re: la Contois Music & Technology ha rag
          Perche' negli states non c'e' controllo sul brevetto.. viene depositato e punto.. poi se la scorneranno gli avvocati. Quella e' la politica che adottano.
        • FDG scrive:
          Re: la Contois Music & Technology ha rag
          - Scritto da: Anonimo
          E allora perchè gli hanno concesso il brevetto?Per fatturare :)
  • Anonimo scrive:
    Evvai brevetto!
    Ma lo sai che la nonna di mio cuggino è stata la prima ad inventare il walkman? 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Evvai brevetto!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma lo sai che la nonna di mio cuggino è stata
      la prima ad inventare il walkman? 8)si ma non l'ha brevettato quindi non può chiedere danni da mln alle aziende che hanno 'copiato'cmq per chiarire il del nonno del nonno del nonno di mio cuggino aveva già inventato il walkman priman della nonna di tuo cuggino e a provarlo ci sono i videotape (suo nonno aveva già invantato sia il vhs che le telecamere) in cui appare felicemente in ascolto della sua musica preferica al magico strumento già nei primi dell '800quindi state tutti attenti che adesso chiedo danni per mln di mln di eur(i)
Chiudi i commenti