Tele2: ADSL in ritardo? Colpa di Telecom

L'operatore all'attacco: più del 50 % degli abbonati è costretto ad attendere l'ADSL più di quanto dovrebbe. E ciò si deve secondo Tele2 ai ritardi di Telecom Italia
L'operatore all'attacco: più del 50 % degli abbonati è costretto ad attendere l'ADSL più di quanto dovrebbe. E ciò si deve secondo Tele2 ai ritardi di Telecom Italia


Roma – Qualcosa si sta veramente muovendo nel mercato delle telecomunicazioni italiano se ci sono operatori che in nome della trasparenza e della correttezza verso i propri utenti decidono di parlare dei difficili rapporti con l’ incumbent , Telecom Italia. Si tratta di Tele2 , da diverso tempo operante anche nel mercato ADSL .

In una pagina dedicata accessibile dal proprio sito, Tele2 ha deciso di informare i propri abbonati sui motivi che a suo dire causano le lunghe attese per le attivazioni delle linee ADSL. Secondo Tele2 i tempi “sono più lunghi del previsto a causa di ritardi nell’attivazione delle linee da parte di Telecom Italia”.

Il carrier spiega che Telecom Italia, su richiesta di Tele2, è tenuta ad adempiere nel 90 per cento dei casi entro 10 giorni solari dall’inoltro della richiesta per le linee analogiche ed entro 22 giorni quando sia necessario un intervento tecnico presso il domicilio dell’utente. Una eventualità, questa, che riguarda comunque solo una piccola parte delle attivazioni a fronte di impianti con centralino, linee ISDN e via dicendo.

“Oggi – spiega Tele2 – il 50% circa degli ordini non ha ancora ricevuto risposta entro i termini previsti, causando di conseguenza ritardi nell’attivazione del servizio ai clienti Tele2″.

L’azienda poi si sofferma a spiegare che non è propria abitudine “declinare le proprie responsabilità ma, in questo caso, nell’ottica di trasparenza dovuta ai nostri clienti, abbiamo ritenuto importante fornirvi tale comunicazione e mettervi a conoscenza dei reali motivi di questo disservizio, certamente a noi non imputabile”.

Tele2 ha spiegato di essere al lavoro per cercare di far rientrare questi ritardi e dunque poter garantire l’attivazione dei servizi ADSL nei termini concordati. “Non appena ricevuta risposta da Telecom – afferma Tele2 – sarà nostra cura darne tempestivo riscontro”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 03 2004
Link copiato negli appunti