Telecom avvia il wi-fi in ambito pubblico

Sebbene già utilizzato su base privata ADSL, Telecom da poche ore ha avviato la sperimentazione lungamente attesa per l'ambito pubblico. Clamoroso esperimento wireless in Svezia


Roma – Sono circa 3mila gli utenti italiani clienti di Telecom Italia che potranno partecipare alla nuova sperimentazione ufficiale delle tecnologie wi-fi in ambiente pubblico, quelle tecnologie che consentono di realizzare reti locali a banda larga su frequenze comprese tra i 2.400 e 2.483,5 Mhz. Da diversi mesi sono peraltro attivi i primi servizi per il wi-fi privato in ambito ADSL.

Da ieri, Telecom ha attivato, in collaborazione con il provider wireless Megabeam, il progetto pilota che per ora riguarda alcune aree negli aeroporti di Roma (Fiumicino) e Milano (Linate). La sperimentazione avrà una durata di sei mesi.

“I clienti Telecom abilitati – si legge in una nota – potranno navigare in Internet a larga banda, tramite un palmare, usufruendo dei servizi di posta elettronica professionale integrata con sms e fax, instant messaging, rassegna stampa, streaming e la possibilità di accedere a tutti i servizi del Portale Info 412”.

Nelle ore dell’annuncio Telecom, intanto, è giunta da Stoccolma in Svezia la conferma della riuscita di un importante e singolare esperimento di comunicazione wireless che ha dimostrato la possibilità di “estendere” in certe condizioni le capacità del wi-fi sui 300 chilometri.

Ad ottenere il risultato, che per ora ha soltanto un significato dimostrativo e di ricerca, sono stati gli studiosi della Swedish Space Corporation che, sfruttando tecnologie israeliane, sono riusciti a inviare e ricevere dati tra due postazioni collegate da un pallone in stratosfera che, pur atterrando a 317 chilometri di distanza dal punto di partenza dei dati, ha continuato a fornire il proprio servizio di connessione a distanza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    poche chiacchiere!
    scommettereste 100 EURO su LINUX
  • cla scrive:
    Per il PHP?
    Interessante ... ma prima di scaricarlo ...Esiste un supporto anche per i linguaggi server side come il PHP?ThanksCla
    • Anonimo scrive:
      Re: Per il PHP?
      - Scritto da: cla
      Interessante ... ma prima di scaricarlo ...
      Esiste un supporto anche per i linguaggi
      server side come il PHP?http://sourceforge.net/projects/phpeclipse(mai provato personalmente)Inoltre un elenco dei plugin per eclipse si trova a http://eclipse-plugins.2y.net/eclipse/plugins.jspciaogv
  • Giambo scrive:
    Eclipse Vs. JBuilder
    E' da quasi un anno che in ditta usiamo Eclipse. Prima c'era JBuilder, ma quando ti accorgi che in poco piu' di un anno si passa dalla versione 4 alla versione 8, quando ci si accorge che le novita' introdotte sono veramente poche, quando ci si accorge che il prodotto e' lento, poco flessibile, ... Beh, provate Eclipse, la veriosne 2.0.2 pero', che le ultime Milestone hanno dei grossi problemi con l'editor Java :-/
  • Anonimo scrive:
    Ibm fagocita Linux
    Piano piano... dategli qualche anno e la cosa diverra' evidente per tutti.... Un altro "grande" che cerca un nuovo mondo da colonizzare... E ci stan cascando tutti
    • Giambo scrive:
      Re: Ibm fagocita Linux
      - Scritto da: Anonimo
      Piano piano... dategli qualche anno e la
      cosa diverra' evidente per tutti.... Un
      altro "grande" che cerca un nuovo mondo da
      colonizzare... E ci stan cascando tuttiLinux non e' in vendita, IBM non ha neppure una distribuzione propria ...Sinceramente del tuo "evidente" non vedo un tubo ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ibm fagocita Linux
        Prova a toglierti gli occhiali da sole. :-)Pensi che aziende del calibro di IBM, mostrerebbero l'interesse che hanno, se non si fossero gia' fatte i loro conti?Forse non vendera' Linux, ma stai pur tranquillo che trovera' il modo di "monopolizzare" il tutto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ibm fagocita Linux
          - Scritto da: Anonimo
          Prova a toglierti gli occhiali da sole. :-)
          Pensi che aziende del calibro di IBM,
          mostrerebbero l'interesse che hanno, se non
          si fossero gia' fatte i loro conti?
          Forse non vendera' Linux, ma stai pur
          tranquillo che trovera' il modo di
          "monopolizzare" il tutto.In che modo ?*Praticamente* come ?
        • Giambo scrive:
          Re: Ibm fagocita Linux
          - Scritto da: Anonimo
          Prova a toglierti gli occhiali da sole. :-)
          Pensi che aziende del calibro di IBM,
          mostrerebbero l'interesse che hanno, se non
          si fossero gia' fatte i loro conti?Di sicuro no, non sono associazioni benefiche.
          Forse non vendera' Linux, ma stai pur
          tranquillo che trovera' il modo di
          "monopolizzare" il tutto.Pensi che IBM riesca li' dove Microsoft ha fallito ? Non credo che sia cosi' facile "imbrigliare" il movimento che sta' dietro a Linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            Il discorso è veramente molto semplice.Il kernel è licenziato con una licenza che non permette in alcun modo che i sorgenti vengano chiusi.Finchè ci sono i sorgenti io sono libero di scrivere qualsiasi modulo mi salti in testa di scrivere.IBM conquisterà Linux, IBM imbriglierà Linux sono solo piccole fuddatine per farsi tre risate alla mattina, dimostrano solo una profonda ignoranza di ciò che è Linux e il classico timore reverenziale nei confronti di IBM.Tra l'altro, sarebbe interessante sapere l'eventuale pensiero di aziende piccole come Oracle, HP, Sun mentre IBM 'imbriglia' Linux :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Ibm fagocita Linux
          - Scritto da: Anonimo
          Prova a toglierti gli occhiali da sole. :-)
          Pensi che aziende del calibro di IBM,
          mostrerebbero l'interesse che hanno, se non
          si fossero gia' fatte i loro conti?
          Forse non vendera' Linux, ma stai pur
          tranquillo che trovera' il modo di
          "monopolizzare" il tutto.Forse tu dovresti cominciare ad alzare un po' lo sguardo per capire qualcosa di Ibm. E' solo che ha capito che come l'hardware in se' non paga piu' (o paga sempre meno), cosi anche il software 'pacchettizzato' pagherà sempre meno (alla faccia di Microsoft). Quindi meglio eliminare Microsoft e il suo monopolio e concentrarsi sull'insegnare alla gente come si fanno le cose.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ibm fagocita Linux
          - Scritto da: Anonimo
          Prova a toglierti gli occhiali da sole. :-)ottimo, ma di solito oltre a non avere gli aochiali da sole bisognerebbe avere letto le LICENZEse tu leggessi (o avessi letto) la licenza di Linux (la GPL) noteresti che non puoi monopolizzare alcunché.
          Pensi che aziende del calibro di IBM,
          mostrerebbero l'interesse che hanno, se non
          si fossero gia' fatte i loro conti?i conti sono presto fatti e non prevedono monopolio alcuno:con Linux e l'Open source microsoft non può far più il bello e il cattivo tempo, ma torna ad essere un soggetto non monopolista (forse è proprio questo che infastidisce i win-maniac di ogni dove)
          Forse non vendera' Linux, ma stai pur
          tranquillo che trovera' il modo di
          "monopolizzare" il tutto.per ora l'unico monopolio conclamato è quello di microsoft, che lo ha per via del controllo sul codice dei suoi sistemi operativi.Per quanto riguarda Linux, nessuno ha questo controllo per cui le tue ipotesi da Cassandra sul "futuro tenebroso di Linux" valgono un due di bastoni con spade per briscola
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Prova a toglierti gli occhiali da sole.
            :-)


            ottimo, ma di solito oltre a non avere gli
            aochiali da sole bisognerebbe avere letto le
            LICENZE

            se tu leggessi (o avessi letto) la licenza
            di Linux (la GPL) noteresti che non puoi
            monopolizzare alcunché.
            Ho per caso detto che IBM riuscira' a monopolizzare Linux? No. Esistono molte forme di monopolio, non solo quella che si ha detenendo il codice sorgente.Esiste ad esempio il monopolio sul supporto alle aziende.Pensi che una qualunque persona come me e te possa al momento essere in grado di contrastarla.Ti faccio un piccolo esempio.Ipotizziamo che tu sviluppi un tuo software ( GPL naturalmente ); ipotizziamo anche che il tuo software faccia molto successo, e' che susciti l'interesse di IBM nel supportarlo. Chi gli impedisce di prenderne in un qualche modo possesso ( pur sempre distribuendolo sotto GPL ), e di fregarti il mercato semplicemente offrendo un supporto piu' adeguato e ad un minor costo di quello che potresti fare tu?In questo caso, la stupenda GPL ti si ritorce contro.E' chiaro, se tu non sei uno sviluppatore, a te questo poco interessa, ti basta avere il software GRATIS no?

            Pensi che aziende del calibro di IBM,

            mostrerebbero l'interesse che hanno, se
            non

            si fossero gia' fatte i loro conti?

            i conti sono presto fatti e non prevedono
            monopolio alcuno:
            con Linux e l'Open source microsoft non può
            far più il bello e il cattivo tempo, ma
            torna ad essere un soggetto non monopolista
            (forse è proprio questo che infastidisce i
            win-maniac di ogni dove)
            Ti stai fossilizzando sul tuo presunto "odio" nei confronti di Microsoft. Nello specfico, hai perfettamente ragione, ma ti diro' di piu', ben venga; sicuramente, Microsoft stessa trarra' vantaggio da questa nuova situazione, essendo stimoltata a fare sempre meglio, come gia' sta' iniziando a fare ( e se non sei sufficentemente obbiettivo per ammetterlo, beh, mi dispiace tanto per te, perche' ti perdi almeno il 50% della tua vita :-) ).

            Forse non vendera' Linux, ma stai pur

            tranquillo che trovera' il modo di

            "monopolizzare" il tutto.

            per ora l'unico monopolio conclamato è
            quello di microsoft, che lo ha per via del
            controllo sul codice dei suoi sistemi
            operativi.

            Per quanto riguarda Linux, nessuno ha questo
            controllo per cui le tue ipotesi da
            Cassandra sul "futuro tenebroso di Linux"
            valgono un due di bastoni con spade per
            briscola
            Nessun futuro tenebroso per Linux. Lo vedo scuro solo per chi sviluppa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Prova a toglierti gli occhiali da sole.

            :-)





            ottimo, ma di solito oltre a non avere gli

            aochiali da sole bisognerebbe avere letto
            le

            LICENZE



            se tu leggessi (o avessi letto) la licenza

            di Linux (la GPL) noteresti che non puoi

            monopolizzare alcunché.


            Ho per caso detto che IBM riuscira' a
            monopolizzare Linux? No. invece sì, infatti dicevi (di ibm)
            Forse non vendera' Linux, ma stai pur
            tranquillo che trovera' il modo di
            "monopolizzare" il tutto. TUTTO significa tutto, e non "tutto tranne il sistema operativo Linux"Comunque registro un tuo arretramento di fronte. Ora il rischio di monopolio lo vedi nei servizi al cliente.
            Esistono molte
            forme di monopolio, non solo quella che si
            ha detenendo il codice sorgente.per ora questa è quella che determina anche il monopolio sulla piattaforma desktop più diffusa
            Esiste ad esempio il monopolio sul supporto
            alle aziende.Interessante ipotesi, la tua, ma hai qualche sentenza che lo attesti ?Finché i tuoi sospetti non saranno avvalorati da prove (possibilmente in tribunale) rimarranno sospetti.


            Pensi che aziende del calibro di IBM,


            mostrerebbero l'interesse che hanno, se

            non


            si fossero gia' fatte i loro conti?



            i conti sono presto fatti e non prevedono

            monopolio alcuno:

            con Linux e l'Open source microsoft non
            può

            far più il bello e il cattivo tempo, ma

            torna ad essere un soggetto non
            monopolista

            (forse è proprio questo che infastidisce i

            win-maniac di ogni dove)


            Ti stai fossilizzando sul tuo presunto
            "odio" nei confronti di Microsoft. Io parlo di fatti. Che microsoft sia un monopolio (condannato, per giunta) è un fatto REALE e verificabile.
            Nello
            specfico, hai perfettamente ragioneè lo "specifico" che conta, non il generico.


            Forse non vendera' Linux, ma stai pur


            tranquillo che trovera' il modo di


            "monopolizzare" il tutto.



            per ora l'unico monopolio conclamato è

            quello di microsoft, che lo ha per via del

            controllo sul codice dei suoi sistemi

            operativi.



            Per quanto riguarda Linux, nessuno ha
            questo

            controllo per cui le tue ipotesi da

            Cassandra sul "futuro tenebroso di Linux"

            valgono un due di bastoni con spade per

            briscola


            Nessun futuro tenebroso per Linux.
            Lo vedo scuro solo per chi sviluppa.forse perchè non sei abituato a pensare "libero" un mercato (come capita a miolti win-maniac).Allora forse sei tu ad avere gli occhiali da sole.non ti sorprendere se coloro che sono posizionati diversamente da te possano avere alti orizzonti da rimirare.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Prova a toglierti gli occhiali da
            sole.


            :-)








            ottimo, ma di solito oltre a non avere
            gli


            aochiali da sole bisognerebbe avere
            letto

            le


            LICENZE





            se tu leggessi (o avessi letto) la
            licenza


            di Linux (la GPL) noteresti che non
            puoi


            monopolizzare alcunché.




            Ho per caso detto che IBM riuscira' a

            monopolizzare Linux? No.

            invece sì, infatti dicevi (di ibm)


            Forse non vendera' Linux, ma stai pur

            tranquillo che trovera' il modo di

            "monopolizzare" il tutto.

            TUTTO significa tutto, e non "tutto tranne
            il sistema operativo Linux"

            Comunque registro un tuo arretramento di
            fronte. Ora il rischio di monopolio lo vedi
            nei servizi al cliente.
            Infatti prima ho scritto che "NON RIUSCRIA' A VENDERE LINUX"; ah, gia', dimenticavo ( e lo dimostri anche piu' avanti ), che la tua memoria e' molto corta, dato che quando sei arrivato a leggere la parola TUTTO ti eri gia' scordato di quello che c'era scritto prima ( ammesso che tu lo abbia letto, naturalmente ).Ho l'impressione che a te piaccia semplicemente fare polemica, senza scopo; adesso ti attacchi anche al significato delle parole. Visto che sei un grande conoscitore di Linux, pensi ci siano altri modi che non quello del supporto per creare dipendenza alle aziende? O devo solo presupporre che i tuoi pregiudizi ti impediscano di reputare un'altra persona capace di intendere e di volere come pensi di saper fare tu?Io saro' forse stato "poco preciso" nell'omettere una lista della spesa di quello che intendevo, ma anche tu non scherzi pero'; se le cose non sono come vuoi, non sono nemmeno degne di nota secondo te.

            Esistono molte

            forme di monopolio, non solo quella che si

            ha detenendo il codice sorgente.

            per ora questa è quella che determina anche
            il monopolio sulla piattaforma desktop più
            diffusa
            Non c'e' dubbio...

            Esiste ad esempio il monopolio sul
            supporto

            alle aziende.

            Interessante ipotesi, la tua, ma hai qualche
            sentenza che lo attesti ?

            Finché i tuoi sospetti non saranno
            avvalorati da prove (possibilmente in
            tribunale) rimarranno sospetti.
            Che strano pero', non ho trovato nessuna risposta al mio esempio su te che produci un Software, rimasto senza parole? o forse ho colpito nel segno?



            Pensi che aziende del calibro di
            IBM,



            mostrerebbero l'interesse che
            hanno, se


            non



            si fossero gia' fatte i loro conti?





            i conti sono presto fatti e non
            prevedono


            monopolio alcuno:


            con Linux e l'Open source microsoft non

            può


            far più il bello e il cattivo tempo, ma


            torna ad essere un soggetto non

            monopolista


            (forse è proprio questo che
            infastidisce i


            win-maniac di ogni dove)




            Ti stai fossilizzando sul tuo presunto

            "odio" nei confronti di Microsoft.

            Io parlo di fatti. Che microsoft sia un
            monopolio (condannato, per giunta) è un
            fatto REALE e verificabile.


            Nello

            specfico, hai perfettamente ragione

            è lo "specifico" che conta, non il generico.




            Forse non vendera' Linux, ma stai
            pur



            tranquillo che trovera' il modo di



            "monopolizzare" il tutto.





            per ora l'unico monopolio conclamato è


            quello di microsoft, che lo ha per via
            del


            controllo sul codice dei suoi sistemi


            operativi.





            Per quanto riguarda Linux, nessuno ha

            questo


            controllo per cui le tue ipotesi da


            Cassandra sul "futuro tenebroso di
            Linux"


            valgono un due di bastoni con spade per


            briscola




            Nessun futuro tenebroso per Linux.

            Lo vedo scuro solo per chi sviluppa.

            forse perchè non sei abituato a pensare
            "libero" un mercato (come capita a miolti
            win-maniac).

            Allora forse sei tu ad avere gli occhiali da
            sole.

            non ti sorprendere se coloro che sono
            posizionati diversamente da te possano avere
            alti orizzonti da rimirare.
            E chi si sorprende, tu mi stai solo dimostrando che esistono persone con la mente chiusa come la tua, e non se ne rendono nemmeno conto.Tu stai sparando sentenze ( visto che ti piacciono cosi' tanto ), senza nemmeno conoscere la persona che hai di fronte; Io mi limito a fare delle ipotesi, senza dar niente per scontato.Il tuo e' puro "idealismo".

          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            Prova a toglierti gli occhiali da

            sole.



            :-)











            ottimo, ma di solito oltre a non
            avere

            gli



            aochiali da sole bisognerebbe avere

            letto


            le



            LICENZE







            se tu leggessi (o avessi letto) la

            licenza



            di Linux (la GPL) noteresti che non

            puoi



            monopolizzare alcunché.






            Ho per caso detto che IBM riuscira' a


            monopolizzare Linux? No.



            invece sì, infatti dicevi (di ibm)




            Forse non vendera' Linux, ma stai pur


            tranquillo che trovera' il modo di


            "monopolizzare" il tutto.



            TUTTO significa tutto, e non "tutto tranne

            il sistema operativo Linux"



            Comunque registro un tuo arretramento di

            fronte. Ora il rischio di monopolio lo
            vedi

            nei servizi al cliente.


            Infatti prima ho scritto che "NON RIUSCRIA'
            A VENDERE LINUX"; non cambia la natura del tuo intervento che prevederebbe una IBM che monopolizzerà il TUTTO


            Esiste ad esempio il monopolio sul

            supporto


            alle aziende.



            Interessante ipotesi, la tua, ma hai
            qualche

            sentenza che lo attesti ?



            Finché i tuoi sospetti non saranno

            avvalorati da prove (possibilmente in

            tribunale) rimarranno sospetti.


            Che strano pero', non ho trovato nessunail tuo commento non aggiunge nulla alle tue personali ipotesi non suffragate da prove
            Io
            mi limito a fare delle ipotesi, senza dar
            niente per scontato.sei in errore: almeno in un caso hai dato per scontato che ibm riesca a monopolizzare il tutto. infatti hai detto: (di ibm)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            mi chiedo quando crescerai un attimino e smetterai di trollare in questo modo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo

            mi chiedo quando crescerai un attimino e
            smetterai di trollare in questo modo.è tutto qui quello che sai dire a chi contesta la veridicità delle tue fantasticherìe ?Eppure avresti modo di dimostrare che "ibm fagocita linux", fornendo PROVE.Ma non lo fai.E a chi ti fa notare quest'assenza di PROVE rispondi con nulla di concretoNon credo che tu abbia molto da insegnare sul lato della discussione dialettica, oltretutto, visto che ho già dimostrato quanto poco valga.Infatti dicevi:
            Io
            mi limito a fare delle ipotesi, senza dar
            niente per scontato.sei in errore: almeno in un caso hai dato per scontato che ibm riesca a monopolizzare il tutto. infatti hai detto: (di ibm)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            Non sono il tipo con cui stavi parlando prima.Faccio solo notare che quello che chiedi al prossimo (prove, dimostrazioni e cose varie) tu per primo ti rifiuti di fornirle.Inoltre ti esibisci in 'fantastici' tagli nelle risposte ai messaggi altrui stravolgendo spesso il significato o eliminando parti scomode.Comincia a fornire prove per primo e poi potrai pretendere che altri facciano lo stesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Prova a toglierti gli occhiali da sole.

            :-)





            ottimo, ma di solito oltre a non avere gli

            aochiali da sole bisognerebbe avere letto
            le

            LICENZE



            se tu leggessi (o avessi letto) la licenza

            di Linux (la GPL) noteresti che non puoi

            monopolizzare alcunché.


            Ho per caso detto che IBM riuscira' a
            monopolizzare Linux? No. invece sì, infatti dicevi (di ibm)
            Forse non vendera' Linux, ma stai pur
            tranquillo che trovera' il modo di
            "monopolizzare" il tutto. TUTTO significa tutto, e non "tutto tranne il sistema operativo Linux"Comunque registro un tuo arretramento di fronte. Ora il rischio di monopolio lo vedi nei servizi al cliente.
            Esistono molte
            forme di monopolio, non solo quella che si
            ha detenendo il codice sorgente.per ora questa è quella che determina anche il monopolio sulla piattaforma desktop più diffusa
            Esiste ad esempio il monopolio sul supporto
            alle aziende.Interessante ipotesi, la tua, ma hai qualche sentenza che lo attesti ?Finché i tuoi sospetti non saranno avvalorati da prove (possibilmente in tribunale) rimarranno sospetti.


            Pensi che aziende del calibro di IBM,


            mostrerebbero l'interesse che hanno, se

            non


            si fossero gia' fatte i loro conti?



            i conti sono presto fatti e non prevedono

            monopolio alcuno:

            con Linux e l'Open source microsoft non
            può

            far più il bello e il cattivo tempo, ma

            torna ad essere un soggetto non
            monopolista

            (forse è proprio questo che infastidisce i

            win-maniac di ogni dove)


            Ti stai fossilizzando sul tuo presunto
            "odio" nei confronti di Microsoft. Io parlo di fatti. Che microsoft sia un monopolio (condannato, per giunta) è un fatto REALE e verificabile.
            Nello
            specfico, hai perfettamente ragioneè lo "specifico" che conta, non il generico.


            Forse non vendera' Linux, ma stai pur


            tranquillo che trovera' il modo di


            "monopolizzare" il tutto.



            per ora l'unico monopolio conclamato è

            quello di microsoft, che lo ha per via del

            controllo sul codice dei suoi sistemi

            operativi.



            Per quanto riguarda Linux, nessuno ha
            questo

            controllo per cui le tue ipotesi da

            Cassandra sul "futuro tenebroso di Linux"

            valgono un due di bastoni con spade per

            briscola


            Nessun futuro tenebroso per Linux.
            Lo vedo scuro solo per chi sviluppa.forse perchè non sei abituato a pensare "libero" un mercato (come capita a miolti win-maniac).Allora forse sei tu ad avere gli occhiali da sole (molto scuri)non ti sorprendere se coloro che sono posizionati _diversamente_ da te possano avere alti orizzonti da rimirare.(zap)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            http://news.com.com/2100-1001-978040.htmlNon e' IBM, ma le cose cambiano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ibm fagocita Linux
            - Scritto da: Anonimo
            http://news.com.com/2100-1001-978040.html

            Non e' IBM, ma le cose cambiano.I win-maniac lo dicevano anche quando Suse decise di non rilasciare più la propria distribuzione. Non per questo ALTRI distributori sono stati limitati nella loro offerta.Tra l'altro in questi casi i win-maniac non citano quasi mai la distribuzione Debian, che ha come fine statutario la permanenza in libertà della distribuzione stessa.Questo denota il livore con cui certi win-maniac vedono crescere il mercato legato a Linux, e attendono qualunque segnale di una riscossa anti-GPl che non può certo arrivare da chi con linux ci campa.Continuate a sperare in una chiusura autonoma del mercato dei distributori Linux, ma nel frattempo non trattenete il respiro, win-manaic, perchè potrebbe esservi fatale.
      • AixForever scrive:
        Re: Ibm fagocita Linux


        Linux non e' in vendita, IBM non ha neppure
        una distribuzione propria ...
        Sinceramente del tuo "evidente" non vedo un
        tubo ...Concordo pienamente con te .. non vedo nessuna evidenza :-) anzi .. ibm partecipa attivamente alla definizione degli standard internazionali e sopratutto .. vi si adegua ..
    • Kyr scrive:
      Re: Ibm fagocita Linux
      Infatti!!! Finalmente non sono l'unico a pensarlo!- Scritto da: Anonimo
      Piano piano... dategli qualche anno e la
      cosa diverra' evidente per tutti.... Un
      altro "grande" che cerca un nuovo mondo da
      colonizzare... E ci stan cascando tutti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ibm fagocita Linux
        - Scritto da: Kyr
        Infatti!!! Finalmente non sono l'unico a
        pensarlo!Peccato che al di la del 'mettiti gli occhiali' da sole e il 'vedrai' non riuscite a giustificare in alcun modo il vostro 'pensiero' (parola molto grossa)
      • AixForever scrive:
        Re: Ibm fagocita Linux
        - Scritto da: Kyr
        Infatti!!! Finalmente non sono l'unico a
        pensarlo!

        Eccone 'naltro .. :-(
    • Anonimo scrive:
      Re: Ibm fagocita Linux
      assurdo. sarebbe come dire che la fiat ha fagocitato l'automobile :)- Scritto da: Anonimo
      Piano piano... dategli qualche anno e la
      cosa diverra' evidente per tutti.... Un
      altro "grande" che cerca un nuovo mondo da
      colonizzare... E ci stan cascando tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: idea per natale
      a chi piace regalare libri consiglio:aut: Edwin Blacktit: L'IBM e L'OLOCAUSTOsubt: i rapporti fra il 3°reich e una grande azienda americanaed: Rizzoli
Chiudi i commenti