Telecom Italia a caccia di nuovi ADSL

Il prezzo ricorda da vicino quello di TeleconomyADSL ma in più, fino al 30 giugno, c'è l'attivazione gratuita a domicilio in 152 città. Rinnovata la promessa: ADSL in 600 città entro il 2002
Il prezzo ricorda da vicino quello di TeleconomyADSL ma in più, fino al 30 giugno, c'è l'attivazione gratuita a domicilio in 152 città. Rinnovata la promessa: ADSL in 600 città entro il 2002


Bologna – Si chiama Broad Band Box l’ultima versione dell’ADSL secondo Telecom Italia Wireline, per gli amici BB·B.

L’offerta è rivolta alle famiglie ed ha un canone mensile di 99.600 lire più un costo di attivazione di 300mila lire che viene azzerato per chi si abbona entro il 30 giugno.

“Dentro l’offerta”, non certo la più economica tra le ADSL disponibili oggi in Italia, si trovano cosine interessanti: un accesso alla Rete con banda massima potenziale di 256 Kbps in ricezione e 128 in trasmissione, modem ADSL e filtri per la condivisione della connessione e della linea voce, installazione a domicilio e configurazione del personal computer. In più all’utente vengono offerti 20 megabyte di spazio Web, una casella di posta elettronica da 10 megabyte e assistenza telefonica per la durata del contratto.

La disponibilità ADSL di Telecom Italia Wireline, spiega una nota dell’azienda, riguarda “oltre 152 città che diventeranno 400 (pari a oltre il 70% della popolazione) a fine 2001 e 600 (80% della popolazione) entro il 2002”.

BB·B è stata presentata al Futurshow e prevede una “collaborazione” editoriale di Virgilio, il portalone che fa capo a Seat Pagine Gialle, che farà da “guida” dell’utente che per la prima volta si connette con BB·B.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 04 2001
Link copiato negli appunti