Telecom Italia, il futuro nella trasparenza

In un'audizione in Parlamento, il presidente Guido Rossi risponde all'Agcom e all'opinione pubblica sul riassetto organizzativo dell'azienda. La trasparenza - assicura - sarà massima. Tutti i dettagli

Roma – Se in futuro Telecom Italia intendesse mettere in vendita un proprio asset, lo farà unicamente per “raccogliere le forze” e mettersi in condizioni di competere sul fronte dell’evoluzione e della convergenza. È il senso di quanto dichiarato ieri dal presidente Guido Rossi durante un’audizione in Parlamento.

Il successore di Marco Tronchetti Provera ha testualmente dichiarato di fronte alla Camera: “Eventuali future cessioni parziali o totali di asset saranno prese in considerazione solo alla luce della necessità di reperire risorse per perseguire gli obiettivi di sviluppo delle nuove reti e della convergenza. Per il momento, lo ribadisco, non è stata presa alcuna decisione al riguardo”.

Ancora una volta, questa volta in una sede istituzionale, i vertici dell’incumbent smentiscono dunque le voci che vedono nella riorganizzazione industriale del principale operatore TLC italiano una soluzione ai tanto discussi debiti della società: “È sbagliato pensare, come hanno fatto molti osservatori che hanno attribuito la riorganizzazione a difficoltà finanziarie del gruppo. Si tratta di un’indicazione sbagliata”. “Non vi è banca italiana o estera, né analista finanziario italiano o estero – ha spiegato Rossi – che abbia messo minimamente in dubbio la sostenibilità del debito di Telecom Italia”.

Lo scorporo della rete fissa è da leggere quindi in chiave esclusivamente amministrativa: “La creazione di una società che contiene la rete locale di accesso deliberata dal Consiglio di amministrazione della società l’11 settembre risponde solo alle sollecitazioni pervenute dall’Autorità per le comunicazioni”, ha aggiunto Rossi, evidenziando che Agcom , nella relazione annuale presentata al Parlamento lo scorso luglio aveva chiesto a Telecom Italia di fare un passo avanti “sulla strada della separazione tra servizi regolati e non regolati”.

Le decisioni prese da Telecom sarebbero quindi da leggere come “una risposta all’appello del presidente dell’Authority”, risposta che dovrà “sgombrare definitivamente il campo dalle accuse che spesso ci vengono rivolte di scarsa trasparenza nelle transazioni tra la componente di rete locale d’accesso e il resto dell’azienda”.

Ma potrà la separazione progettata dall’incumbent raggiungere questo importante e auspicato obiettivo? Guido Rossi se ne è fatto convinto portavoce, firmando virtualmente una cambiale per rassicurare consumatori e operatori alternativi: “In questo modo la trasparenza garantita al regolatore sarà massima: le transazioni con il resto di Telecom Italia entreranno nei cicli di fatturazione e saranno esposte nel bilancio”.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mPkoCjTdtOM Nolkg scrive:
    uBeFneFUKU
    In Essence http://www.eataglutenfreediet9.com/gluten-free-diet-usa/gluten-free-diet-dogs/gluten-free-diet-asian/gluten-free-diet-for-sensory-processing-disorder gluten free diet for sensory processing disorder Most manufacturers no dermatitis herpetiformis longer do this. http://www.eataglutenfreediet9.com/gluten-free-diet-sample-meals/gluten-free-diet-meals-delivered/gluten-free-diet-frozen-meals/gluten-free-diet-benefits-yahoo gluten free diet benefits yahoo Are you experiencing any of the following symptoms: Constipation, bloating, cramping or consistent problems with gluten sensitivity diarrhea? http://www.eataglutenfreediet9.com/gluten-free-diet-usa/gluten-free-diet-dogs/gluten-free-diet-asian/what-does-it-mean-to-be-on-a-gluten-free-diet what does it mean to be on a gluten free diet Rice and maize, for example, are sometimes called gluten but their proteins lack gliadin, differentiating them gluten sensitivity from wheat gluten. http://www.eataglutenfreediet9.com/gluten-free-diet-usa/gluten-free-diet-dogs/gluten-free-diet-asian/list-of-food-on-a-gluten-free-diet list of food on a gluten free diet Distilled white vinegar does not contain gluten, wheat allergy but malt vinegar, on the other hand, does contain gluten. http://www.eataglutenfreediet9.com/gluten-free-diet-benefits-athletes/benefits-from-a-gluten-free-diet/iga-deficiency-gluten-free-diet/benefits-gluten-free-diet-during-pregnancy benefits gluten free diet during pregnancy This is simply khorasan wheat intolerance to the gluten protein. .
  • kgcOuQHAJjI zRX scrive:
    YuRDZepzwtVgciZoX
    CvuinM S http://drupal-demo.artwaves.de/buy-arimidex-online liquid arimidex dose on cycle
  • PTGcBEZlZBq scrive:
    FmLvVTYPbICMKlBPpX
    Specifically http://www.themesotheliomalawyers.net/is-mesothelioma-cancer/mesothelioma-cancer-rates/mesothelioma-cancer-photos/what-kind-of-cancer-is-mesothelioma-343507 best what kind of cancer is mesothelioma themesotheliomalawyers.net What a texas mesothelioma attorney lucky guy! http://www.themesotheliomalawyers.net/peritoneal-mesothelioma-compensation/peritoneal-mesothelioma-survivors/idiopathic-peritoneal-mesothelioma/pleural-mesothelioma-metastasis-to-peritoneal-432455 top pleural mesothelioma metastasis to peritoneal Receiving a diagnosis of georgia mesothelioma lawyer the cancer. http://www.themesotheliomalawyers.net/lung-mesothelioma/mesothelioma-left-lung/mesothelioma-glycogen best mesothelioma glycogen themesotheliomalawyers.net If that is not alabama mesothelioma lawyer possible, call 911. http://www.themesotheliomalawyers.net/mesothelioma-research/mesothelioma-research-donation/mesothelioma-research-program/mesothelioma-hyperthermia mesothelioma hyperthermia If the infection is only at the initial texas mesothelioma attorneys stage. http://www.themesotheliomalawyers.net/asbestos-and-mesothelioma/mesothelioma-asbestos-dose/asbestos-disease/asbestos-checker/how-much-asbestos-can-i-remove-myself-in-california-608428 how much asbestos can i remove myself in california on themesotheliomalawyers.net You may have been louisiana mesothelioma lawyer exposed to asbestos. http://www.themesotheliomalawyers.net/mesothelioma-case/mesothelioma-case-settlements/mesothelioma-models/mesothelioma-speech/mesothelioma-fluid-around-heart mesothelioma fluid around heart Any man or woman living with chicago mesothelioma attorney the disease. http://www.themesotheliomalawyers.net/mesothelioma-case/mesothelioma-case-settlements/mesothelioma-models/mesothelioma-speech/mesothelioma-associated-with-environmental-exposures-595113 mesothelioma associated with environmental exposures themesotheliomalawyers.net Coughing, sneezing, or los angeles mesothelioma lawyer other materials. .
  • CHbzfRqLwlZ FQLqX scrive:
    XoGOXWEBBRmhBqznDI
    The central theme http://www.themesotheliomalawyers.net/mesothelioma-cancer/mesothelioma-bowel-cancer/epithelial-mesothelioma-cancer/mesothelioma-inhaler mesothelioma inhaler When a person mesothelioma asbestos attorney is exposed to asbestos. http://www.themesotheliomalawyers.net/lung-disease-mesothelioma/mesothelioma-notifiable-disease/mesothelioma-lung-nodules/mesothelioma-baking-soda-530384 themesotheliomalawyers.net get mesothelioma baking soda Not everyone feels florida mesothelioma lawyer pain in the chest or back. http://www.themesotheliomalawyers.net/asbestos-and-mesothelioma/mesothelioma-and-hiccups/peritoneal-mesothelioma-asbestos/mesothelioma-and-asbestos/hse-asbestos-mesothelioma-212019 themesotheliomalawyers.net get hse asbestos mesothelioma Mesothelioma is louisiana mesothelioma lawyer a type of cancer you had. http://www.themesotheliomalawyers.net/lung-mesothelioma/mesothelioma-left-lung/mesothelioma-gallbladder-993137 mesothelioma gallbladder Mesothelioma is a cancer that mesothelioma attorney texas has been done. http://www.themesotheliomalawyers.net/causes-of-mesothelioma/survivors-of-mesothelioma/occurrence-of-mesothelioma/mesothelioma-shortness-of-breath-33771 themesotheliomalawyers.net mesothelioma shortness of breath If you have any mesothelioma florida mesothelioma lawyer symptoms. http://www.themesotheliomalawyers.net/mesothelioma-case/mesothelioma-case-settlements/mesothelioma-models/mesothelioma-speech/mesothelioma-apportionment-handling-guidelines-161014 mesothelioma apportionment handling guidelines on themesotheliomalawyers.net This connecticut mesothelioma lawyer compensation may be difficult. http://www.themesotheliomalawyers.net/mesothelioma-cases/mesothelioma-reported-cases/mesothelioma-cases-worldwide/psammomatous-mesothelioma/undiagnosed-mesothelioma-963986 themesotheliomalawyers.net get undiagnosed mesothelioma A lot of maine mesothelioma attorney hard work is needed in this regard. .
  • LwJuLMHmJBJ TinDrN scrive:
    hrqNRzNuhDZm
    Is it possible to reduce weight., http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, %-DDD,
  • vnzGVNKvnxY XnKdezCM scrive:
    yaiNjDDhLmqNABR
    To decrease the value of the income and how he was writing the initial borrowers defaulted on their success?,
  • d'eliso antonio scrive:
    domanda
    dovrei trasferirmi a lussemburgo vorrei capire se mi é possibile far funzionare il decoder fastweb e se si come potrei effettuare una connessione
  • Anonimo scrive:
    ho provato la nuova videostation
    Ho provato a vicenza, al sat expo, la nuova videostation. Beh devo dire che è un bell'oggetto, tenuto al minimo rispetto alle sue possibilità. Rispetto alla vecchia videostation questa, attenzione, CONTIENE UN SINTONIZZATORE DIGITALE TERRESTRE, quindi finalmente finiscono le polemiche. Interessante il fatto che il collegamento per il canale di ritorno è fatto attraverso un modem virtuale gestito direttamente da fastweb, nonostante sul retro dell'apparecchio ci sia la presa telefonica standard.Ancora più interessante la presenza della presa HDMI, di fatto la videostation2 è l'unico sinto digitale terrestre con la possibilità di collegarsi "full digital" con i moderni schermi LCD o Plasma.Foto e altre notizie al più presto sul mio sito.federico rocchi
  • Anonimo scrive:
    La truffa della Videostation
    Ecco, finalmente la conferma.Sono un fortunato possessore di Videostation Fastweb, con la quale vedo la tv di fastweb approfittando della possibilità di sottoscrivere un abbonamento al pacchetto sky (sky sport, per la precisione) pagando solo 16 euro, senza dover pagare altri 22 euro del pacchetto base previsto sul satellite.Il mio decoder è di proprietà, lo comprai durante la prima tornata di incentivi gasparriani e già allora mi sembrava strana come cose: che c'entra il cavo di fastweb con il DTT?Come volevasi dimostrare non c'entra NULLA.Fastweb ha incassato 150 euro dallo stato come contributo, 29 euro da me, per un'affare con non varrà più di 50 euro (esagerando) e con il quale non si vede nessun digitale terrestre.Ora vuoi il digitale terrestre? Devi prendere OBBLIGATORIAMENTE A NOLEGGIO un altro apparecchio, soli 14 euro al mese comprensivi di servizi che non ho richiesto, non m'interessano e non mi servono.Mi tengo la mia vecchia videostation e continuo a vederci solo sky ad un prezzo praticamente regalato (15 euro al mese), il Digitale terrestre se mai sarà obbligatorio, lo vedrò comprandomi un decoder (con 100 euro te la cavi) senza canoni mensili e senza 50 euro di "attivazione".
    • drizzt84 scrive:
      Re: La truffa della Videostation
      In che senso non vedi il digitale terrestre?Intendi dire la parte interattiva?Quella ci sara' in questo decoder!
      • Anonimo scrive:
        Re: La truffa della Videostation
        Nel senso che con un Decoder comprato grazie all'incentivo per il digitale terrestre non vedevo, non vedo e non vedrò (visto che ci vuole il nuovo decoder a 14 euro al mese di noleggio) alcun canale presente sul digitale terrestre.Il digitale terrestre è una cosa, la tv via cavo di fastweb un'altra.L'unica cosa identica è che hanno entrambe usufruito del contributo statale sui decoder.
        • Anonimo scrive:
          Re: La truffa della Videostation
          Pagate, pagate. Domani avrete il tassametro sulla vostra auto. E verrete qui a dire furbescamente chi paga meno di chi.
        • Anonimo scrive:
          Re: La truffa della Videostation

          L'unica cosa identica è che hanno entrambe
          usufruito del contributo statale sui
          decoder.infatti era un contributo sui decoder digitali non sui DTT
    • Anonimo scrive:
      Re: La truffa della Videostation
      16 euro al mese per vedere solo lo sport???Tu sei pazzo....Mi tengo il mio sky base a 20 euro (pago con carta di credito)...
      Sono un fortunato possessore di Videostation
      Fastweb, con la quale vedo la tv di fastweb
      approfittando della possibilità di sottoscrivere
      un abbonamento al pacchetto sky (sky sport, per
      la precisione) pagando solo 16 euro, CUT
      Mi tengo la mia vecchia videostation e continuo a
      vederci solo sky ad un prezzo praticamente
      regalato (15 euro al mese), il Digitale terrestre
      se mai sarà obbligatorio, lo vedrò comprandomi un
      decoder (con 100 euro te la cavi) senza canoni
      mensili e senza 50 euro di
      "attivazione".
    • Anonimo scrive:
      Re: La truffa della Videostation
      http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1670390&id=1668875
  • Anonimo scrive:
    complimenti allo spot: è gratis?
    No perchè se fastweb neanche ha pagato per questa succosa notizia, con foto, è veramente come la sudditanza psicologica e la juventus. Sono due anni che punto informatico spara e fa sparare a zero sul "digitale terrestre" e adesso che grazie ai freni messi da Gentiloni Fastweb recupera non dice niente? ma la convergenza dov'è? E soprattutto cos'è? Noi abbiamo i computer, e ci facciamo di tutto, ci riceviamo qualunque segnale e lo visualizziamo su qualunque schermo. E senza marca. Questa è convergenza.federico rocchi
  • Anonimo scrive:
    e perchè
    Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna tradizionale o da una parabola.Non c'è nessun sistema on demand mi pare di capire.
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè
      - Scritto da:
      Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi
      programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna
      tradizionale o da una
      parabola.
      Non c'è nessun sistema on demand mi pare di
      capire.l'on demand c'è... si chiama ontv oltre a raiclick, ma si tratta sempre di contenuti a pagamento...
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè
      l'on demand c'è dal 2001.E Fastweb è stata la prima azienda al mondo a farlo in una rete di quelle dimensioni.http://www.key4biz.it/cgi-bin/key4biz/k4b.cgi?id_testo=3157624618888263439447606371572306672988297&area_tematica=Media&a_z=v_tSe ti sottoscrivi, puoi vedere in che termini parlano di Fastweb sul Wall Street Journal:http://online.barrons.com/wsj/article/SB115758006254855605.html?mod=bolcrnews
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè
        - Scritto da:
        l'on demand c'è dal 2001.
        E Fastweb è stata la prima azienda al mondo a
        farlo in una rete di quelle
        dimensioni.

        http://www.key4biz.it/cgi-bin/key4biz/k4b.cgi?id_t

        Se ti sottoscrivi, puoi vedere in che termini
        parlano di Fastweb sul Wall Street
        Journal:
        http://online.barrons.com/wsj/article/SB1157580062Sì, on-demand di video a bassissima qualità. Il DVB-T e DVB-S sono anni luce avanti in qualità.
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè
        Cosa mi interessa del wall street journal, mica devo comprare azioni, vorrei vedere i film on demand in qualità almeno DVD con audio 5.1 o meglio.Esiste questa cosa o devo continuare a comprare o affittare dvd per vedermi un film decentemente?
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè
      Beh, è molto semplice: non devi installare niente di più di quello che hai già in casa, ovvero la linea telefonica. Niente parabole, niente antenne. Inoltre, FW è l'unica società di tlc seria in Italia, e anche questo non è da poco, visto la qualità dei concorrenti...
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè
        - Scritto da:
        Beh, è molto semplice: non devi installare niente
        di più di quello che hai già in casa, ovvero la
        linea telefonica. Niente parabole, niente
        antenne. Inoltre, FW è l'unica società di tlc
        seria in Italia, e anche questo non è da poco,
        visto la qualità dei
        concorrenti...Fastweb seria ? Ma per favore !Fastweb manco vende una connessione Internet vera, è l'unica a non fornire uno straccio di IP dinamico pubblico e filtra tutti i pacchetti come nessun altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè
        - Scritto da:
        Inoltre, FW è l'unica società di tlc
        seria in ItaliaEeeeeeeh?! :
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè
      - Scritto da:
      Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi
      programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna
      tradizionale o da una
      parabola.
      Non c'è nessun sistema on demand mi pare di
      capire.E hai capito male. Oppure non hai letto l'articolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: e perchè
        Intendo on demand in alta definizione HD con audio 5.1 cose che sul satellite è costoso trasmettere per il costo di affitto canali.Insomma volevo capire se sfruttano la tecnologia o se televisivamente per ora siamo all'intervallo con la musichetta e le pecore.
    • Anonimo scrive:
      Re: e perchè
      - Scritto da:
      Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi
      programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna
      tradizionale o da una
      parabola.
      Non c'è nessun sistema on demand mi pare di
      capire.Nessun vantaggio. Qualità inferiore, DRM assicurato, minore scelta di programmi. E' una vera fregatura. Finchè non ci saranno linee xDSL o altra tecnologia da 1Gbps o oltre solo per la tv non cambierà nulla.
  • Anonimo scrive:
    E il DTT ?
    Ma tutti quelli che hanno comprato il decoder per il digitale terrestre?Molti lo stanno usando come fermacarte altri lo usano per giocare con il cane al posto del freesby
    • Anonimo scrive:
      Re: E il DTT ?

      lo usano per giocare con il cane al posto del freesbysperiamo di no, povera bestia, il decoder è spigoloso da prendere nel muso :DCome fermacarte invece sì, è perfetto
      • Anonimo scrive:
        Re: E il DTT ?
        Beh non è vero, io lo uso x registrare gli eventi pay per view come o.c e smallville, e poi diffonderli sul mulo :D (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: E il DTT ?
          tu sei il mio mito!!! :D- Scritto da:
          Beh non è vero, io lo uso x registrare gli eventi
          pay per view come o.c e smallville, e poi
          diffonderli sul mulo :D
          (rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: E il DTT ?
          - Scritto da:
          Beh non è vero, io lo uso x registrare gli eventi
          pay per view come o.c e smallville, e poi
          diffonderli sul mulo :D
          (rotfl)Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede DVB-T che ti permettono di registrare il criptato come quelle DVB-S.
          • Takky scrive:
            Re: E il DTT ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Beh non è vero, io lo uso x registrare gli
            eventi

            pay per view come o.c e smallville, e poi

            diffonderli sul mulo :D

            (rotfl)

            Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita
            analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede DVB-T
            che ti permettono di registrare il criptato come
            quelle
            DVB-S.Già..A sentirlo sembrerebbe vero!Mai provato a fare una ricerca sul Mulo? Non so come facciano ma ci riescono!P.s.Sei anche il mio mito!
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ?
            - Scritto da: Takky

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Beh non è vero, io lo uso x registrare gli

            eventi


            pay per view come o.c e smallville, e poi


            diffonderli sul mulo :D


            (rotfl)



            Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita

            analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede
            DVB-T

            che ti permettono di registrare il criptato come

            quelle

            DVB-S.

            Già..
            A sentirlo sembrerebbe vero!
            Mai provato a fare una ricerca sul Mulo? Non so
            come facciano ma ci
            riescono!

            P.s.
            Sei anche il mio mito!Non c'è modo di farlo. Per il satellite c'è di tutto per registrare i programmi criptati, per il DVB-T no.
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ?
            Falso. Il modo c´è ed è pure semplice.Basta collegare il decoder da tavolo al computer. Si acquisisce il segnale e si registra. Non mi sembra così complicato.
          • teddybear scrive:
            Re: E il DTT ?
            - Scritto da:
            Falso. Il modo c´è ed è pure semplice.
            Basta collegare il decoder da tavolo al computer.
            Si acquisisce il segnale e si registra. Non mi
            sembra così
            complicato.In analogico. Si parlava di trasferimento digitale.
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ?
            - Scritto da:
            Falso. Il modo c´è ed è pure semplice.
            Basta collegare il decoder da tavolo al computer.
            Si acquisisce il segnale e si registra. Non mi
            sembra così
            complicato.Appunto. Catturi in analogico e ricomprimi. Non scarichi il flusso digitale originale.
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ?
            Evidentemente, li prende con un ingresso V/C e li comprime. I risultati non sono malvagi, io l'ho fatto per lungo tempo, con i programmi liberi, e proprio con un decoder DVB-T. Poi sono passato ad una scheda PCI.Ciao,Piwi
          • rockroll scrive:
            Re: E il DTT ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Beh non è vero, io lo uso x registrare gli
            eventi

            pay per view come o.c e smallville, e poi

            diffonderli sul mulo :D

            (rotfl)

            Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita
            analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede DVB-T
            che ti permettono di registrare il criptato come
            quelle
            DVB-S.Temo proprio che non ci siano altri sistemi alla nostra portata, volutamente la videostation non fornisce uscita video digitale (audio invece si). Visto che la VS ormai è nostra, si potrebbe tentare di manometterla dandola in pasto ad un laboratorio elettronico HW per tentare di catturare il segnale video digitale decodificato; ma poi avremmo il problema analogo di individuare una vecchia scheda PC di acquisizione di segnale audio/video digitale, perchè le attuali hanno solo ingresso analogico, per lo stesso motivo di cui sopra di blidare la replica digitale (ci stanno castrando su ogni fronte, non acquistiamo più oggetti blindati, così forse le leggi di mercato metteranno le cose a posto!)Si poteva invece rivevere direttamente su PC a costo zero, senza videostation, con VLC, e quindi registrare e/o ritrasmettere su WEB, a patto di avere linea con DL (ed eventualmente UL) di almeno di 4 Mbps, connettendosi ai noti indirizzi UDP://@239.113.1.xx:11111, peccato che ora siano tutti crittati, anche Rai e Mediaset, a parte All Music (xx=55), LA 7 (xx=82), MTV (xx=83), e poche altre essenzialmente pubblicitarie.Per inciso, ho installato sul mio PC alcuni mesi or sono una scheda TV ASUS My Cinema P7131 Hybrid (solo 49 euro ivato!, con TV analogoca + DVB-T + FM), e becco (in Torino ) praticamente tutti i 60 canali DTT (ovviamente una quindicina sono criptati): il trucco è una buona/ottima antenna a larga banda passante (come quelle sui tetti) accuratamente posizionata. I problemi di ripproduzione a scatti o sgranatura a quadrettoni sono dovuti unicamente ad insufficente segnale in antenna.Non ho problemi a registrare filmati su HD, ovviamente in formato MPEG2 (la conversione diretta in DivX è ancora un'utopia, la faccio in un secondo passaggio di Edit e Conversione, software fornito nel Pack come Media Center). Della mia VS FastWeb non ci faccio praticamente nulla, se non guardare i programmi nazionali e poco più senza fastidiose connessioni di antenna: ogni altra cosa costa, e per pricipio il pay per view non avrà il mio scalpo! Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: E il DTT ?
      - Scritto da:
      Ma tutti quelli che hanno comprato il decoder per
      il digitale
      terrestre?

      Molti lo stanno usando come fermacarte altri lo
      usano per giocare con il cane al posto del
      freesbypersonalmente mi ci vedo le partite di serie A senza dare un soldo al canguro :)
    • Anonimo scrive:
      Re: E il DTT ?
      il mio gatto si scalda sul decoder.... se ci pensi bene è utile......!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E il DTT ?
      - Scritto da:
      Ma tutti quelli che hanno comprato il decoder per
      il digitale
      terrestre?

      Molti lo stanno usando come fermacarte altri lo
      usano per giocare con il cane al posto del
      freesbyMa che cavolate dici ? Ci sono 60 canali sul digitale terrestre e se non fosse per il governo Prodi che ha annunciato di bloccare tutto e ritardare "per allinearci all' UE" , quando fu la sinistra a scegliere la data di passaggio da analogico a digitale, ora i canali sarebbero molti di più. Ed il tutto per avere la scusa per colpire Berlusconi dicendo che ci sarebbe monopolio delle frequenze di Mediaset, certo se il governo blocca le tecnologie la situazione non cambia, che scoperta! L'ipocrisia della sinistra non ha alcun ritegno.
      • Anonimo scrive:
        Re: E il DTT ? disinformazione

        Ma che cavolate dici ? Ci sono 60 canali sul
        digitale terrestre e se non fosse per il governo
        Prodi che ha annunciato di bloccare tutto e
        ritardare "per allinearci all' UE" , quando fu la
        sinistra a scegliere la data di passaggio da
        analogico a digitale, ora i canali sarebbero
        molti di più. Ed il tutto per avere la scusa per
        colpire Berlusconi dicendo che ci sarebbe
        monopolio delle frequenze di Mediaset, certo se
        il governo blocca le tecnologie la situazione non
        cambia, che scoperta! L'ipocrisia della sinistra
        non ha alcun
        ritegno. Ma vatti a nascondere e non fare disinformazione !! (ed accuse politiche senza fondamento)Lo switch off e' posticipato perche':- copertura scarsissima (sono a Milano e ricevo solo mediaset, che tra l'altro non vedo se non per 2 serie su Italia 1 e raramente il moto-gp)- impianti d'antenna non adeguatiServe tempo, filtri e soldi per adeguarli. E nel caso di condomini serve un minimo di buonsenso ed accordo tra i condomini- i 60 canali FORSE saranno sull'intero territorio nazionale, ma non sono tutti fruibili in una specifica localita'(io a Milano ne prendo meno di una decina con mediaset, amici che ricevono anche rai e la 7 arrivano ad una ventina in tutto... peccato che non arrivino segnali svizzeri !! :D )- nonostante gli incentivi ci sono pochi decoder in circolazione rispetto al numero di video-utenti.Visto che NON PUOI E NON DEVI (siamo in un mercato liberale e capitalistico, no?) imporre al cittadino/consumatore l'uso del dvb-t nessuna emittente rischierebbe di perdere una fetta importante di pubblico- manca un numero CONGRUO di televisori con integrato il dvb-t.In una casa ci sono mediamente 2/3 televisori.E assurdo dover equipaggiare ognuno con un decoder per dvb-t (e quello per il satellite, ed il vhs/dvd player/recorder, etc...)Serve una maggior integrazione tra i dispositivi.- la qualita' decantata dal dvb-t e' illusoria.Alcuni canali hanno la classica qualita' "analogica" altri si vedono meglio, ma dipende fortemente dal monitor usato.Sui crt tradizionali apprezzi un leggero miglioramento.Il plasma va gia' molto meglio.Gli LCD dipende dalla loro risoluzione nativa e gli SCALER INTERNI , in alcuni casi vedi bene, in altri malissimo .Personalmente mi sono trovato bene solo con i monitor CRT del computer che possono vantare risoluzioni maggiori dei normali tv crtA che serve il dvb-t quando la stragrande maggioranza dei tv non li sfrutta ? (neppure l'ultimo modello LCD strafigo !)- sempre sul tema qualita' visiva.Talvolta noto dei rallentamenti, blocchi (freeze), squadrettamenti, asincronia audio/video .... con il digitale terrestre.E questo anche con decoder differenti (compresi quelli da pc).Per non parlare di quando usano una compressione eccessiva.La visione analogica e' molto piu' fluida e costante.- in Europa ed ancor piu' in Italia siamo poco inclini alla tv a pagamento.Contrariamente agli USA le tv free sono molto piu' diffuse (sia private che pubbliche). La pay tv funziona su contenuti specifici come lo sport , in particolare il calcio.Qualcosina per i film e canali tematici.Mentre per la tv generalista l'approccio e' completamente diverso... e la tv analogica per questo uso e' bastante per la maggior parte del pubblico italiano (ed europeo).
        • Anonimo scrive:
          Re: E il DTT ? disinformazione
          - Scritto da:

          Ma che cavolate dici ? Ci sono 60 canali sul

          digitale terrestre e se non fosse per il governo

          Prodi che ha annunciato di bloccare tutto e

          ritardare "per allinearci all' UE" , quando fu
          la

          sinistra a scegliere la data di passaggio da

          analogico a digitale, ora i canali sarebbero

          molti di più. Ed il tutto per avere la scusa per

          colpire Berlusconi dicendo che ci sarebbe

          monopolio delle frequenze di Mediaset, certo se

          il governo blocca le tecnologie la situazione
          non

          cambia, che scoperta! L'ipocrisia della sinistra

          non ha alcun

          ritegno.

          Ma vatti a nascondere e non fare
          disinformazione
          !!
          (ed accuse politiche senza fondamento)La verità fa male alla gente di sinistra che ha votato "il santo tassatore" Prodi, eh ?
          Lo switch off e' posticipato perche':Sì, sentiamo le stupidaggini che raccontate alla gente ora per giustificare l'ingiustificabile.
          - copertura scarsissima (sono a Milano e ricevo
          solo mediaset, che tra l'altro non vedo se non
          per 2 serie su Italia 1 e raramente il
          moto-gp)Copertura scarsissima a Milano ? Ma dove stai, dietro una collinetta nell'hinterland dove non arriva il segnale ? Ci sono oltre 60 canali.
          - impianti d'antenna non adeguati
          Serve tempo, filtri e soldi per adeguarli. E nel
          caso di condomini serve un minimo di buonsenso ed
          accordo tra i
          condominiTempo, filtri e soldi ? 1) Il condominio non può impedirti di installare una tua antenna come non può impedirti di installare la parabola se non si trova un accordo per adeguare quella condominiale2) Adeguare un'antenna al DVB-T costa in media da 100 a 300 euro a seconda dell'installatore e se bisogna rimpiazzare tutta l'antenna o solo una parte. Dove starebbero questi grandi costi? Anche senza un accordo fra condomini basta che uno interessato decida di pagarsi le spese, certo ne usufruiscono gli altri taccagni ma se uno vuole il servizio se ne frega di una spesa così piccola oppure si monta la propria antenna e stop.
          - i 60 canali FORSE saranno sull'intero
          territorio nazionale, ma non sono tutti fruibili
          in una specifica
          localita'
          (io a Milano ne prendo meno di una decina con
          mediaset, amici che ricevono anche rai e la 7
          arrivano ad una ventina in tutto... peccato che
          non arrivino segnali svizzeri !! :D
          )Guarda che i 60 canali di cui parlo sono nazionali e si prendono più facilmente a Milano o Roma e nelle grandi città in genere che non nelle città piccole, ovviamente per come è fatta la rete dei ripetitori ed i tempi di lavoro lentissimi che ci sono per adeguare i servizi e distribuire le frequenze. Se poi stai in una zona in cui il segnale dei ripetitori non arriva naturalmente non prendi neppure molti canali in analogico.
          - nonostante gli incentivi ci sono pochi decoder
          in circolazione rispetto al numero di
          video-utenti.
          Visto che NON PUOI E NON DEVI (siamo in un
          mercato liberale e capitalistico, no?) imporre al
          cittadino/consumatore l'uso del dvb-t nessuna
          emittente rischierebbe di perdere una fetta
          importante di
          pubblico Non vuoi e non devi ? Ah, certo, tiriamo in ballo il libero mercato quando fa comodo per avere una scusa per poi attaccare Berlusconi ed espropriargli Mediaset, eh? Ma come cavolo ragionate voi di sinistra ? Fosse per voi neanche avremmo uno standard per l'elettricità o il segnale tv, regnerebbe l'anarchia. In tutto il mondo si forza per legge con incentivi il passaggio al digitale, non esiste altro modo.
          - manca un numero CONGRUO di televisori con
          integrato il
          dvb-t.
          In una casa ci sono mediamente 2/3 televisori.
          E assurdo dover equipaggiare ognuno con un
          decoder per dvb-t (e quello per il satellite, ed
          il vhs/dvd player/recorder,
          etc...)
          Serve una maggior integrazione tra i dispositivi.Allora ricomprarsi le tv con il decoder incorporato per te avrebbe più senso e sarebbe più economico che acquistare un decoder da 50-80 euro per ogni televisore esistente ? Ma che modo di ragionare è questo ? Mah!
          - la qualita' decantata dal dvb-t e' illusoria.
          Alcuni canali hanno la classica qualita'
          "analogica" altri si vedono meglio, ma dipende
          fortemente dal monitor
          usato.
          Sui crt tradizionali apprezzi un leggero
          miglioramento.
          Il plasma va gia' molto meglio.
          Gli LCD dipende dalla loro risoluzione
          nativa e gli SCALER INTERNI , in alcuni
          casi vedi bene, in altri
          malissimo .
          Personalmente mi sono trovato bene solo con i
          monitor CRT del computer che possono
          vantare risoluzioni maggiori dei normali tv
          crtSì, vabbè. Se il firmware del decoder non contiene dei bug ed ha buoni filtri video la qualità del segnale sarà superiore all'analogico sempre.
          A che serve il dvb-t quando la stragrande
          maggioranza dei tv non li sfrutta ? (neppure
          l'ultimo modello LCD strafigo
          !)Ma che stai dicendo ? Non sai di che parli! Non sfrutta cosa ?! Trasmettono in SDTV , per le tv attuali ! Non ti serve uno schermo HDTV per vedere i flussi a piena risoluzione, ancora !
          - sempre sul tema qualita' visiva.
          Talvolta noto dei rallentamenti, blocchi
          (freeze), squadrettamenti, asincronia
          audio/video .... con il digitale
          terrestre.
          E questo anche con decoder differenti (compresi
          quelli da
          pc).
          Per non parlare di quando usano una compressione
          eccessiva.
          La visione analogica e' molto piu' fluida e
          costante.Dipende dalla tua antenna, dai cavi che usi se non dai decoder e ne hai provati altri. Mi sembra evidente. Se hai un impianto antenna adeguato non avrai problemi, a meno che tu non viva in una zona in cui il segnale arriva a potenza troppo bassa, nel qual caso esistono comunque degli economici filtri di incremento del livello del segnale sui 100 euro con taglio a 900 o 1000MHz.
          - in Europa ed ancor piu' in Italia siamo poco
          inclini alla tv a
          pagamento.
          Contrariamente agli USA le tv free sono molto
          piu' diffuse (sia private che
          pubbliche).

          La pay tv funziona su contenuti specifici come
          lo sport , in particolare il
          calcio.
          Qualcosina per i film e canali tematici.

          Mentre per la tv generalista l'approccio e'
          completamente diverso... e la tv analogica per
          questo uso e' bastante per la maggior parte del
          pubblico italiano (ed
          europeo).Infatti nessuno si abbona Sky di Rupert Murdoch amichetto della sinistra ed intoccabile che è il monopolio sul satellite.. ehhh!
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ? disinformazione
            Oltre ai canali maggior, sul DVB-T d'interessante c'è solo Super3. Ciao,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ? disinformazione
            - Scritto da:
            Oltre ai canali maggior, sul DVB-T d'interessante
            c'è solo Super3.


            Ciao,
            PiwiHanno aperto anche i canali porno @^
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ? disinformazione


            Serve una maggior integrazione tra i
            dispositivi.

            Allora ricomprarsi le tv con il decoder
            incorporato per te avrebbe più senso e sarebbe
            più economico che acquistare un decoder da 50-80
            euro per ogni televisore esistente ? Ma che modo
            di ragionare è questo ?
            Mah!
            Chi ha parlato di ricomprare ?Nel tempo anche i tv si sostituiscono (il + tardi possibile).Ed e' strano che ancora non si siano diffusi i combo dvb-t quando molti secondi e terzi tv di casa sono dei compatti all-in-one.In camera ed ancor piu' in cucina c'e' l'abitudine di avere un tv modesto con 2 cavi (antenna e alimentazione) e non tutti i collegamenti e dispositivi tipici di un tv da sala.
            Sì, vabbè. Se il firmware del decoder non
            contiene dei bug ed ha buoni filtri video la
            qualità del segnale sarà superiore all'analogico
            sempre.
            No mi spiace.E mi spiace per davvero visto che e' penalizzante per me.Tanto il decoder quanto il tv fanno un'incredibile differenza.La mania dei tv piatti lcd ha mostrato i limiti tanto dell'analogico quanto del dvb-t.Sono certo che contenuti gia' solo half-hd sul digitale terrestre in futuro renderanno molto meglio.Ma non oggi !Un crt con risoluzioni superiori al pal e i plasma offrono gia' risultati migliori.Meglio ancora sarebbe che il segnale del decoder viaggiasse (su questi tipi di monitor) in forma digitale.Immagino non sara' una sorpresa per te sapere che la migliore visione la ottengo su pc con crt.Su tv a volte vedo peggio che sull'analogico.Non basta che il segnale sia piu' pulito dell'analogico... se lo comprimono troppo ( e succede !) la qualita' va a farsi benedire.Inoltre se il segnale e' scarso ogni tanto il decoder non lo trova .Almeno con l'analogico viaggio sempre anche se pagando qualcosina in termini di qualitaì.
            Trasmettono in SDTV , per le tv
            attuali ! Non ti serve uno schermo HDTV per
            vedere i flussi a piena risoluzione, ancora
            !
            Ma va ? Peccato che il marketing dica altro.Quanti ne conosco che si accattono lcd e dvb-t per vedere meglio e tornano dal negoziante a lamentarsi :(.Ma anche su un tv normale non sempre il digitale va meglio dell'analogico (vedi sopra).
            a meno che tu non viva in una
            zona in cui il segnale arriva a potenza troppo
            bassa, nel qual caso esistono comunque degli
            economici filtri di incremento del livello del
            segnale sui 100 euro con taglio a 900 o
            1000MHz.
            Ancora cacciar soldi fuori ?No senti.... dove sta l'incentivo (pagato con le mie tasse) se poi tra decoder, antenna, antennista, filtri ed altro devo spendere 400/500 euro per vedere quasi le stesse cose "gratis" ed a pagamento un altro po' di canali assolutamente inutili per me (calcio in primis).Ripeto che il digitale (sia terrestre che sat) hanno valore (per il grande pubblico) solo su canali tematici come sport e film.Altrimenti per rimanere sul generalista l'analogico va benone !
            Infatti nessuno si abbona Sky di Rupert
            Murdoch amichetto della sinistra ed
            intoccabile che è il monopolio sul satellite..
            ehhh!
            Temo che tu abbia le idee MOLTO confuse sulle alleanze di Murdoch e su tutto il resto.Murdoch e' lascivo in tutti i paesi con tutti i governi attualmente in carica, ma non per questo si puo' definirlo "amico" della sinistra.Tutt'altro.Inoltre finche' il mercato pubblicitario italiano rimarra' in mano a Rai e soprattutto Mediaset non gli conviene per niente prendere alcuna posizione ma fare affari di volta in volta con chi gli conviene.(che poi imprenditorialmente parlando non e' tanto sbagliato come comportamento)
          • Anonimo scrive:
            Re: E il DTT ? disinformazione... e 2


            Serve una maggior integrazione tra i
            dispositivi.

            Allora ricomprarsi le tv con il decoder
            incorporato per te avrebbe più senso e sarebbe
            più economico che acquistare un decoder da 50-80
            euro per ogni televisore esistente ? Ma che modo
            di ragionare è questo ?
            Mah!
            Chi ha parlato di ricomprare ?Nel tempo anche i tv si sostituiscono (il + tardi possibile).Ed e' strano che ancora non si siano diffusi i combo dvb-t quando molti secondi e terzi tv di casa sono dei compatti all-in-one.In camera ed ancor piu' in cucina c'e' l'abitudine di avere un tv modesto con 2 cavi (antenna e alimentazione) e non tutti i collegamenti e dispositivi tipici di un tv da sala.
            Sì, vabbè. Se il firmware del decoder non
            contiene dei bug ed ha buoni filtri video la
            qualità del segnale sarà superiore all'analogico
            sempre.
            No mi spiace.E mi spiace per davvero visto che e' penalizzante per me.Tanto il decoder quanto il tv fanno un'incredibile differenza.La mania dei tv piatti lcd ha mostrato i limiti tanto dell'analogico quanto del dvb-t.Sono certo che contenuti gia' solo half-hd sul digitale terrestre in futuro renderanno molto meglio.Ma non oggi !Un crt con risoluzioni superiori al pal e i plasma offrono gia' risultati migliori.Meglio ancora sarebbe che il segnale del decoder viaggiasse (su questi tipi di monitor) in forma digitale.Immagino non sara' una sorpresa per te sapere che la migliore visione la ottengo su pc con crt.Su tv a volte vedo peggio che sull'analogico.Non basta che il segnale sia piu' pulito dell'analogico... se lo comprimono troppo ( e succede !) la qualita' va a farsi benedire.Inoltre se il segnale e' scarso ogni tanto il decoder non lo trova .Almeno con l'analogico viaggio sempre anche se pagando qualcosina in termini di qualitaì.
            Trasmettono in SDTV , per le tv
            attuali ! Non ti serve uno schermo HDTV per
            vedere i flussi a piena risoluzione, ancora
            !
            Ma va ? Peccato che il marketing dica altro.Quanti ne conosco che si accattono lcd e dvb-t per vedere meglio e tornano dal negoziante a lamentarsi :(.Ma anche su un tv normale non sempre il digitale va meglio dell'analogico (vedi sopra).
            a meno che tu non viva in una
            zona in cui il segnale arriva a potenza troppo
            bassa, nel qual caso esistono comunque degli
            economici filtri di incremento del livello del
            segnale sui 100 euro con taglio a 900 o
            1000MHz.
            Ancora cacciar soldi fuori ?No senti.... dove sta l'incentivo (pagato con le mie tasse) se poi tra decoder, antenna, antennista, filtri ed altro devo spendere 400/500 euro per vedere quasi le stesse cose "gratis" ed a pagamento un altro po' di canali assolutamente inutili per me (calcio in primis).Ripeto che il digitale (sia terrestre che sat) hanno valore (per il grande pubblico) solo su canali tematici come sport e film.Altrimenti per rimanere sul generalista l'analogico va benone !
            Infatti nessuno si abbona Sky di Rupert
            Murdoch amichetto della sinistra ed
            intoccabile che è il monopolio sul satellite..
            ehhh!
            Temo che tu abbia le idee MOLTO confuse sulle alleanze di Murdoch e su tutto il resto.Murdoch e' lascivo in tutti i paesi con tutti i governi attualmente in carica, ma non per questo si puo' definirlo "amico" della sinistra.Tutt'altro.Inoltre finche' il mercato pubblicitario italiano rimarra' in mano a Rai e soprattutto Mediaset non gli conviene per niente prendere alcuna posizione ma fare affari di volta in volta con chi gli conviene.(che poi imprenditorialmente parlando non e' tanto sbagliato come comportamento)
        • rockroll scrive:
          Re: E il DTT ? disinformazione
          - Scritto da:

          Ma che cavolate dici ? Ci sono 60 canali sul

          digitale terrestre e se non fosse per il governo

          Prodi che ha annunciato di bloccare tutto e

          ritardare "per allinearci all' UE" , quando fu
          la

          sinistra a scegliere la data di passaggio da

          analogico a digitale, ora i canali sarebbero

          molti di più. Ed il tutto per avere la scusa per

          colpire Berlusconi dicendo che ci sarebbe

          monopolio delle frequenze di Mediaset, certo se

          il governo blocca le tecnologie la situazione
          non

          cambia, che scoperta! L'ipocrisia della sinistra

          non ha alcun

          ritegno.

          Ma vatti a nascondere e non fare
          disinformazione
          !!
          (ed accuse politiche senza fondamento)

          Lo switch off e' posticipato perche':

          - copertura scarsissima (sono a Milano e ricevo
          solo mediaset, che tra l'altro non vedo se non
          per 2 serie su Italia 1 e raramente il
          moto-gp)


          - impianti d'antenna non adeguati
          Serve tempo, filtri e soldi per adeguarli. E nel
          caso di condomini serve un minimo di buonsenso ed
          accordo tra i
          condomini


          - i 60 canali FORSE saranno sull'intero
          territorio nazionale, ma non sono tutti fruibili
          in una specifica
          localita'
          (io a Milano ne prendo meno di una decina con
          mediaset, amici che ricevono anche rai e la 7
          arrivano ad una ventina in tutto... peccato che
          non arrivino segnali svizzeri !! :D
          )


          - nonostante gli incentivi ci sono pochi decoder
          in circolazione rispetto al numero di
          video-utenti.
          Visto che NON PUOI E NON DEVI (siamo in un
          mercato liberale e capitalistico, no?) imporre al
          cittadino/consumatore l'uso del dvb-t nessuna
          emittente rischierebbe di perdere una fetta
          importante di
          pubblico


          - manca un numero CONGRUO di televisori con
          integrato il
          dvb-t.
          In una casa ci sono mediamente 2/3 televisori.
          E assurdo dover equipaggiare ognuno con un
          decoder per dvb-t (e quello per il satellite, ed
          il vhs/dvd player/recorder,
          etc...)
          Serve una maggior integrazione tra i dispositivi.


          - la qualita' decantata dal dvb-t e' illusoria.
          Alcuni canali hanno la classica qualita'
          "analogica" altri si vedono meglio, ma dipende
          fortemente dal monitor
          usato.
          Sui crt tradizionali apprezzi un leggero
          miglioramento.
          Il plasma va gia' molto meglio.
          Gli LCD dipende dalla loro risoluzione
          nativa e gli SCALER INTERNI , in alcuni
          casi vedi bene, in altri
          malissimo .
          Personalmente mi sono trovato bene solo con i
          monitor CRT del computer che possono
          vantare risoluzioni maggiori dei normali tv
          crt

          A che serve il dvb-t quando la stragrande
          maggioranza dei tv non li sfrutta ? (neppure
          l'ultimo modello LCD strafigo
          !)


          - sempre sul tema qualita' visiva.
          Talvolta noto dei rallentamenti, blocchi
          (freeze), squadrettamenti, asincronia
          audio/video .... con il digitale
          terrestre.
          E questo anche con decoder differenti (compresi
          quelli da
          pc).
          Per non parlare di quando usano una compressione
          eccessiva.
          La visione analogica e' molto piu' fluida e
          costante.


          - in Europa ed ancor piu' in Italia siamo poco
          inclini alla tv a
          pagamento.
          Contrariamente agli USA le tv free sono molto
          piu' diffuse (sia private che
          pubbliche).

          La pay tv funziona su contenuti specifici come
          lo sport , in particolare il
          calcio.
          Qualcosina per i film e canali tematici.

          Mentre per la tv generalista l'approccio e'
          completamente diverso... e la tv analogica per
          questo uso e' bastante per la maggior parte del
          pubblico italiano (ed
          europeo).


          Riporto le mie personali esperienzehttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1670377&id=1668875&r=PI La qualita del DVB-T è quella che è unicamente perchè superiore sarebbe superflua, visto che la stragrande maggioranza dell'utenza visualizza su Televisore casalingo, con standard di definizione 576 linee (PAL), che tradotto in pixel quadrati equivale a 768x576. Difatti è per lo più questa la definizione che vedo nelle proprietà dei files MPEG2 registrati su HD da scheda TV DVB-T; ciò non toglie che alcuni canali trasmettano a volte a definizione anche notevolmente più bassa ... fate voi ... Certo chi riceve mediante scheda TV ed ha un buon monitor è già pronto a ricevere TV HD almeno a 1280x1024, in barba ad apparecchiature HD che sono pronti a farci strapagare! Bye
      • teddybear scrive:
        Re: E il DTT ?
        - Scritto da:
        Ma che cavolate dici ? Ci sono 60 canali sul
        digitale terrestreMilano Tre. Impianto d'antenna rifatto. E ricontrollato da altri due installatori. Quarantasei palazzi esattamente nella stessa situazione, si vedono una quindicina di canali. Rai+Mediaset+La7/MTV e le TV a pagamento.SportItalia non ha una buona qualità. Sono più gli scatti nel video e gli scopiettii nell'audioche altro. Praticamente per il 50% del tempo non sono fruibili.La TSI in analogico si vedeva prima, ora che c'è solo il DTT non si vede più.Novara, dove abitavo prima e dove abita mamma. All'inizio si vedevano 52 canali (payperview compresi). Da più di due mesi la Rai è scomparsa, insieme a tanti altri canali che presentano la scritta "il canale non esiste più". Però, fortunatissimi loro, si vede (BENISSIMO) la TSI1, la TSI2, TSR, e TSF.Sono disposto a pagare anche 200/300 euro all'anno per poter vedere la Svizzera sul satellite, ma la card di decodifiica non la rilasciano a cittadini non svizzeri.E quindi alla fine, tutti i condomini hanno rinunciato al DTT e continuiamo a vedere la TV satellitare, che tanto siamo il comune in italia con la più alta rappresentanza di nazionalità estere (più di 100). Con il satellite vedo tantissimi canali in lingua tedesca (e quindi tutte le partite del campionato a gratis, comprese quelle delle coppe... a proposito, quasi dimenticavo della partita di stasera!), molti in inglese, tanti in francese, fortunatamente ce ne sono una decina in russo (per mia moglie, e per me che adoro l'hockey su chiaccio), qualcuno in arabo, spagnolo, finlandese, svedese, polacco, ecc. E due canali in giapponese che fanno vedere un sacco di sport. Sport che in italia non si vede in TV (baseball, per esempio), e che me ne frega se non ci capisco una acca della telecronaca quando vedo le partite di baseball?OT. In questo momento sto vedendo Deep Space Nine, su LA7, in analogico. Ma come è che spessissimo ci sono scatti quasi impercettibili come in un DVD con un lettore che non riesce a stargli dietro? Ho appena controllato le stesse scene con i DVD originali ma le scene sono fluide.Non è che stanno davvero usando i DVD per trasmetterli? (il che sarebbe ottimo, sicuramente costa meno di un altro mezzo di memorizzazione, visto che tanto la licenza l'hanno pagata).
    • Anonimo scrive:
      Re: E il DTT ?
      - Scritto da:
      Ma tutti quelli che hanno comprato il decoder per
      il digitale
      terrestre?
      Molti lo stanno usando come fermacarte altri lo
      usano per giocare con il cane al posto del
      freesbyIo per vederci il Napoli a 79 euro invece di 350 e passa che spenderei con Sky
    • Anonimo scrive:
      Re: E il DTT ?
      Io lo uso tutti i giorni semplicemente perche la qualità dell'audio e del video sono superiori e basta. Il mio è un modello senza intereattività che no mi interessa e va benissimo con un'antenna scassona che riceve male in analogico.Penso che il vero turn-over si avrà quando le TV avranon tutte di serie il ricevitore DTT. Ancora qualche annetto, ma per cambiare il protocollo del media più importante della terra nessuno si sapettava sarebbe stata una passeggiata....
  • Anonimo scrive:
    fatti due conti...
    ...non conviene, meglio pagare sky, si ha molto di più con meno soldi... tutto ovviamente imho
    • Anonimo scrive:
      Re: fatti due conti...
      - Scritto da:
      ...non conviene, meglio pagare sky, si ha molto
      di più con meno soldi... tutto ovviamente
      imhoConviene ancora di più non pagare nessuno dei due.
    • Anonimo scrive:
      Re: fatti due conti...
      - Scritto da:
      ...non conviene, meglio pagare sky, si ha molto
      di più con meno soldi... tutto ovviamente
      imhoe' anche vero che con fastweb non paghi piu' il canone telecom e, se sei fortunato, vai moltooo piu' veloce.
      • Anonimo scrive:
        Re: fatti due conti...

        e' anche vero che con fastweb non paghi piu' il
        canone telecom e, se sei fortunato, vai moltooo
        piu'
        veloce.non paghi il canone telecom di 14.57 euro al mese ma paghi quello di fastweb che costa 19 eurozzi mensili... mi spieghi dove sta il risparmio? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)ovviamente se vai su fibra è tutta un'altra cosa... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: fatti due conti...
          ti assicuro che anche la ADSL di FW va MOLTO più veloce di quella Telecozz
          • Anonimo scrive:
            Re: fatti due conti...
            - Scritto da:
            ti assicuro che anche la ADSL di FW va MOLTO più
            veloce di quella
            TelecozzSì, come no. Ma per favore !Lavori per Fastweb ? Manco hai un dannato IP dinamico pubblico con Fastweb che ti danno tutti gli altri provider perchè Fastweb non investe manco 10mila euro l'anno in IP per l'utenza.
        • Anonimo scrive:
          Re: fatti due conti...
          - Scritto da:


          e' anche vero che con fastweb non paghi piu' il

          canone telecom e, se sei fortunato, vai moltooo

          piu'

          veloce.

          non paghi il canone telecom di 14.57 euro al mese
          ma paghi quello di fastweb che costa 19 eurozzi
          mensili... mi spieghi dove sta il risparmio?
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)

          ovviamente se vai su fibra è tutta un'altra
          cosa...
          ;)Con le 19 hai anche comprese un pò di telefonate e un pò di internet a 4 mega.Fatti un pò il conto di qunto costano 5 ore di telefono o di ADSL con Telecom e poi fammi un fisc... anzi un Rotfl.
          • Anonimo scrive:
            Re: fatti due conti...
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            e' anche vero che con fastweb non paghi piu'
            il


            canone telecom e, se sei fortunato, vai
            moltooo


            piu'


            veloce.



            non paghi il canone telecom di 14.57 euro al
            mese

            ma paghi quello di fastweb che costa 19 eurozzi

            mensili... mi spieghi dove sta il risparmio?

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)



            ovviamente se vai su fibra è tutta un'altra

            cosa...

            ;)
            Con le 19 hai anche comprese un pò di telefonate
            e un pò di internet a 4
            mega.
            Fatti un pò il conto di qunto costano 5 ore di
            telefono o di ADSL con Telecom e poi fammi un
            fisc... anzi un
            Rotfl.Chi non fa la flat è un fesso che gli piace farsi fregare, con chiunque faccia il contratto. Per quanto riguarda telefonate a voce urbane ed interurbane pagando mi sembra un 15 euro a bimestre si paga 1 solo scatto a telefonata qualsiasi sia la durata con Telecom.
      • Anonimo scrive:
        Re: fatti due conti...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...non conviene, meglio pagare sky, si ha molto

        di più con meno soldi... tutto ovviamente

        imho

        e' anche vero che con fastweb non paghi piu' il
        canone telecom e, se sei fortunato, vai moltooo
        piu'
        veloce.Era così un tempo. Oramai su fibra 10Mbps si va massimo a 500KB-600KB/s, Fastweb non ha IP dinamico pubblico, molti servizi non funzionano, non è possibile crearsi una VPN, i programmi P2P funzionano malissimo e sono lentissimi se e quando funzionano, Fastweb ha anche attivato blocchi per impedire connessioni multiple in HTTP per saturare la banda, così non è più possibile da mesi e mesi ottenere 1,2MByte/s. Su Telecom con ADSL2+ c'è gente che si lamenta che in download ha "solo" 1,5Mbyte/s a 25Mbps.... Fastweb un tempo era competitiva, oramai è una schifezza. E disdirò il contratto nei prossimi mesi, hanno rotto.
        • Anonimo scrive:
          Re: fatti due conti...
          - Scritto da:
          Era così un tempo. Oramai su fibra 10Mbps si va
          massimo a 500KB-600KB/sMagari la prossima volta evita di parlare per sentito dire,ti eviterai figure barbine come quella che hai appena fatto.
        • Anonimo scrive:
          Re: fatti due conti...
          - Scritto da:

          - Scritto da: teddybear

          - Scritto da:




          Era così un tempo. Oramai su fibra 10Mbps si
          va


          massimo a 500KB-600KB/s,



          Ho appena attivato un trasferimento di prova con

          il server FTP dell'ufficio, sono a 850Kb circa e

          si sta mantenendo tale da un bel po' (sto

          caricando una ISO da 600mb e sono all'85%). Più

          tardi provo con il download dello stesso

          file.

          Hai una connessione Fastweb aziendale ?


          Invece di star lì a chiedere trenta volte se ha Fastweb business (sì, probabilmente ce l'ha), fatti un giro con l'HDSL di Telecom (chiedi della 512KB di Up-down flat) e guarda un pò se riesci ad averla a meno di 300 euro al mese (mi tengo largo).Già che ci sei guarda un pò se ti danno qualche linea aggiuntiva gratis.
        • teddybear scrive:
          Re: fatti due conti...
          - Scritto da:
          Hai una connessione Fastweb aziendale ?No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.
          ?? Mah! Fastweb ad utenza domestica non dà alcun
          IP nè dinamico nè statico
          pubblico.Si, ma che c'entra? Se è statico o dinamico la cosa non cambia (a meno che tu non debba associare un dominio o simili al tuo IP, ma ovviamente in quel caso la residenziale non è la più adeguata allo scopo)
          Hai una connessione Fastweb aziendale ?E due. No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.

          Non ho trovato alcuna limitazione alla mia

          connessione, che uso perlopiù per

          lavorare.
          Sei in ufficio,No, sono a casa. Il che era abbastanza ovvio dalla frase "perlopiù per lavorare". Significa che la uso anche per altri scopi. Mi pare abbastanza normale che la connessione dell'ufficio, dell'azienda, la uso esclusivamente per lavoro, visto che mi pagano per lavorare, non sto li a fare i ca**i miei.
          la tua deve essere allora una
          connessione business/azienda, quindi hai come
          minimo l' IP dinamico pubblico incluso. Certo che non hai limitazioni, che scoperta!E tre. No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.
          Certo, perchè hai una connessione con IP dinamico
          o statico pubblico, la tua è una linea aziendale.E quattro. No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.
          Non puoi paragonare la tua linea a quella
          residenziale di Fastweb che è fortemente
          limitata all'imite dell'usabilità!La mia non è aziendale, ma residenziale.
          Certo ti vanno bene se hai una linea
          aziendale.E cinque. No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.
          Hai una linea aziendale.E sei. No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.
          Sul residenziale fino ad un paio d'anni fa facevo
          1,2MB/s fissi con 50 connessioni HTTP. Oramai è
          impossibile con contratti residenziali. A 1,2MB/s non ci sono mai arrivato. Ma non è che sono mai stato li a farmi le pippe mentali per dire, io ce l'ho più grande (la banda).
          Neanche 900KB/s ci sono più, Fastweb
          fornisce banda solo ai clienti che pagano
          cifre molto più alte, appunto che hanno
          una linea aziendale.Non ho visto variazioni di contratto. E non ho percepito variazioni di usabilità della rete.
          E certo, hai una linea aziendale. Se
          vedesse la linea residenziale non
          noterebbe differenze se non in
          negativo.E sette. No. Fibra residenziale. Come si chiama? Megainternet? In pratica quella da 85euro con tutte le telefonate incluse. Fatta tre anni e mezzo fa, circa.

          Perchè non lo fai subito, se fa così schifo?

          Solo perchè è probabile che dovrò cambiare casa e
          dovrò valutare il momento migliore in cui fare il
          cambio e tornare a Telecom per poi trasferirla.
          Altrimenti lo avrei già
          fatto.Andare con Telecom? Oh mamma. Mi dispiace per te.P.S. Non ho una aziendale, forse non lo hai capito.
    • Anonimo scrive:
      Re: fatti due conti...
      - Scritto da:
      ...non conviene, meglio pagare sky, si ha molto
      di più con meno soldi... tutto ovviamente
      imhoIl giorno in cui il pacchetto di Fastweb comprenderà anche: Fox, Foxlife, FoxCrime e i vari Discovery e History Channel, un pensierino ce lo si puo' anche fare. A parte questi canali, il resto dei canali sky val "vagamente interessante" al "spazzatura pura".Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: fatti due conti...
        I canali sono stati scelti tra quelli statisticamente più visti
      • Anonimo scrive:
        Re: fatti due conti...
        I documentari di Discovery Channel ci sono già in OnTV Sapere (e sono compresi nel canone), sempre nello stesso canale ci sono anche parecchi documentari storici, sempre inclusi. Manca Fox, ma la mancanza è ben compensata dal fatto che la OnTV costa 8 euro al mese invece di 22...
      • Anonimo scrive:
        Re: fatti due conti...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...non conviene, meglio pagare sky, si ha molto

        di più con meno soldi... tutto ovviamente

        imho

        Il giorno in cui il pacchetto di Fastweb
        comprenderà anche: Fox, Foxlife, FoxCrime e i
        vari Discovery e History Channel, un pensierino
        ce lo si puo' anche fare.


        A parte questi canali, il resto dei canali sky
        val "vagamente interessante" al "spazzatura
        pura".

        AndreaStraquoto...a aggiungo FX.Chi se lo perde "Cops"!
    • Anonimo scrive:
      Re: fatti due conti...
      davvero? La base di sky costa 22 euro al mese, la OnTV di Fastweb solo 8 euro. Le partite in PPV su Sky costano 8 euro, su FW solo 5 euro, anzi 4 con la autoricarica...... la matematica non è il tuo forte ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: fatti due conti...
        - Scritto da:
        davvero? La base di sky costa 22 euro al mese, la
        OnTV di Fastweb solo 8 euro. Le partite in PPV su
        Sky costano 8 euro, su FW solo 5 euro, anzi 4 con
        la autoricarica...... la matematica non è il tuo
        forte
        ;)Perchè la qualità ed il numero di canali disponibili su Fastweb sono paragonabili a quelli sul satellite ? La prima scelta è il satellite, la seconda il digitale terrestre. Poi se uno vuole farsi del male butta soldi in servizi tv di qualità oscena come Fastweb, Telecom o altri su internet.
Chiudi i commenti