Telecom Italia, presidente a tempo

Mentre si pensa alla vendita di Tim Brasil, Aldo Minucci è stato eletto alla guida del gruppo per i prossimi tre mesi
Mentre si pensa alla vendita di Tim Brasil, Aldo Minucci è stato eletto alla guida del gruppo per i prossimi tre mesi

Aldo Minucci è stato eletto nuovo presidente di Telecom Italia : l’incarico è a tempo (tre mesi) e, come dice il diretto interessato, avrà un “ruolo di garanzia per tutti”.

Minucci – che è anche presidente dell’Ania (Associazione Nazionale fra le imprese assicuratrici), che resterà il suo principale incarico – sminuisce in parte la decisione: “È solo – spiega – la naturale prosecuzione del lavoro che stavo già facendo come vicario dopo le dimissioni di Franco Bernabè”.

Minucci, oltre ai ruoli ricoperti in Ania e in Telecom Italia, nel suo curriculum annovera la partecipazione a diversi Consigli di Amministrazione, tra cui quelli di AdR fino a giugno 2011, di Gemina dal 2006 a fine 2012, di Ina Assitalia dal 2007 fino ad aprile 2012, di Banca Generali dal ’95 ad aprile 2012, di Acegas dal 2001 a maggio 2013. Inoltre al momento è anche presidente di Fondazione Ania e di Genertel .

Sulla sua scrivania negli uffici di Telecom Italia, Minucci si troverà subito la questione relativa alla valutazione della situazione di Tim Brasil : come indicato dal cda del 16 gennaio verrà costituito un comitato ad hoc ed è già stata approvata la procedura rafforzata per valutare le eventuali offerte per la cessione della controllata brasiliana.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti