Telecom, nuovi lucchetti contro le superbollette

Si allunga la lista delle numerazioni per servizi... a valore aggiunto accessibili solo tramite PIN di sicurezza

Milano – L’attesa introduzione del codice PIN , cui l’utente può ora subordinare l’accesso dei servizi TLC a sovrapprezzo, sta per includere nuove numerazioni. Entrano infatti nella lista anche le numerazioni legate a giochi televisivi, sondaggi d’opinione e servizi simili.

“Dal 26 aprile 2007 – si legge infatti nelle news di 187.it – il nuovo servizio di “Accesso Selettivo” con PIN, già gratuitamente disponibile per tutta la clientela dal 2 aprile 2007 conformemente al Decreto Ministeriale 2 marzo 2006, n. 145 “Regolamento recante la disciplina dei servizi a sovrapprezzo”, comprenderà, automaticamente e senza farne richiesta, anche il blocco delle chiamate verso i numeri che iniziano con 163 e 164″.

Dall’entrata in vigore del servizio “Accesso selettivo”, l’utente può chiamare il 187 per associare la prestazione integrativa di disabilitazione permanente delle chiamate verso le numerazioni internazionali e satellitari con prezzo superiore a quello applicato alla Zona 6 che, dal prossimo giovedì 26 aprile, comprenderà anche il blocco delle numerazioni che iniziano con 0369, 0769 e 0878. I clienti che al 26 aprile 2007 avranno attiva questa prestazione, avranno automaticamente anche il blocco delle chiamate verso tali numerazioni.

Il servizio non è ovviamente irreversibile: come spiega la stessa Telecom Italia, per riabilitare in tempo reale ciascuna delle numerazioni bloccate occorre chiamare, dalla propria linea, il numero 48187 e utilizzare il PIN. Ulteriori informazioni sul servizio sono disponibili in questa scheda .

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e stupido google o io?
    ma perche il link a product non lo mettono direttamente nella home page ? e piccola la scritta cosa gli costa?
  • Anonimo scrive:
    Google dominerà il mondo
    Se la ricerca dei prodotti farà la stessa fine della ricerca dei prodotti, allora spettiamoci un futuro dove chi vorrà vendere o creare contenuti e applicazioni per l'ecommerce dovrà per forza di cose confrontarsi con google e diventarne schiavo.E non venite a dirmi che google è migliore di yahoo, altavista, live search, ecc..Ovvio che se ormai tutti i webmaster si preoccupano di indicizzare i loro contenuti solo su google, quest'ultimo si può dire che cresce da solo con il ranking degli utenti (tranne quando degenera in bombing).Gli algoritmi di ricerca di yahoo e company non hanno niente da invidiare a google, eppure credo che per vari meccanismi di dipendenza, google diventerà sempre più potente schiacciando la concorrenza... e tutto questo può succedere anche con l'ecommerce e poi con il turismo... e poi... :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Google dominerà il mondo
      - Scritto da:
      Se la ricerca dei prodotti farà la stessa fine
      della ricerca dei prodotti, allora spettiamoci un
      futuro dove chi vorrà vendere o creare contenuti
      e applicazioni per l'ecommerce dovrà per forza di
      cose confrontarsi con google e diventarne
      schiavo.

      E non venite a dirmi che google è migliore di
      yahoo, altavista, live search,
      ecc..
      Ovvio che se ormai tutti i webmaster si
      preoccupano di indicizzare i loro contenuti solo
      su google, quest'ultimo si può dire che cresce da
      solo con il ranking degli utenti (tranne quando
      degenera in
      bombing).

      Gli algoritmi di ricerca di yahoo e company non
      hanno niente da invidiare a google, eppure credo
      che per vari meccanismi di dipendenza, google
      diventerà sempre più potente schiacciando la
      concorrenza... e tutto questo può succedere anche
      con l'ecommerce e poi con il turismo... e poi...
      :sSe la ricerca dei prodotti farà la stessa fine della ricerca web di contenuti...please ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Google dominerà il mondo
        Non credo vedrai, anche google crollerà un giorno, sotto lo schiaffo di qualche nuova tendenza. Già ora inizia a diventare antipatico a molti, prima o poi fra vari anni, verrà fronteggiato da qualche svolta davvero interessante. Resterà sempre una società multimiliardaria per carità, ma non è sempre pasqua :) Vedrai fra 7 o 8 anni
  • napodano scrive:
    eh, il problema era proprio il marchio..
    come ho fatto a non pensarci prima? era il nome Froogle a non andare bene! erano anni che usavo questo servizio e continuavo a domandarmi perché avessi sempre quella strana sensazione che qualcosa non quadrasse.. ma certo! mica erano i risultati delle ricerche ad essere sballate!! era il nome a non essere promuovibile! grazie, market(t)ing!
    • Anonimo scrive:
      Re: eh, il problema era proprio il march
      si infatti... se cerchi 'computer' e metti dal prezzo più basso a alto ti vengono fuori magliette o termos...e poi qualche feature l'hanno cambiata... non mi fa scegliere i MB di ram minimi che voglio, velocita' di processore minimi ecc...soltanto la marca, il prezzo, e qualche altra cosa...
  • Anonimo scrive:
    Ah, ma quel bloatware era un servizio?
    come da titolo
    • Pejone scrive:
      Re: Ah, ma quel bloatware era un servizi
      un servizio pressochè inutile che è stato giustamente "punito" dai navigatori....
    • Dirk Pitt scrive:
      Re: Ah, ma quel bloatware era un servizi
      Io l'ho usato diverse volte per acquisti USA e mi sono trovato bene.Mille volte meglio del nostrano Kelkoo, che trovo veramente deprimente e mal fatto.E dal punto di vista di marketing trovo abbiano fatto una caxxata. Capisco che poteva non funzionare un granchè come strumento (inteso che gli americani lo usavano poco), ma cambiare il (facile) nome di Froogle in Google Product Search mi pare grossa.Prima era "I froogled it", adesso è "I Google Product Searched it".Triste.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah, ma quel bloatware era un servizi

        Mille volte meglio del nostrano Kelkoo, che trovo
        veramente deprimente e mal
        fatto.io trovo migliore trovaprezzi.it, anche se sempre deprimente.
        • Dirk Pitt scrive:
          Re: Ah, ma quel bloatware era un servizi
          - Scritto da:

          Mille volte meglio del nostrano Kelkoo, che
          trovo

          veramente deprimente e mal

          fatto.

          io trovo migliore trovaprezzi.it, anche se sempre
          deprimente.Ho il sentore che questi strumenti siano moooooolto POCO imparziali. E che i risultati siano preventivamente concordati a suon di dindini.
  • Anonimo scrive:
    basta BigM, BigG, BigXX
    In redazione siete capaci a scrivere i nomi per estesi oppure fa più "nerd" scrivere BigXX ??
    • Anonimo scrive:
      Re: basta BigM, BigG, BigXX
      - Scritto da:
      In redazione siete capaci a scrivere i nomi per
      estesi oppure fa più "nerd" scrivere BigXX
      ??
      Big Trouble! (cit.) You hav sollevat un big question! O) :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: basta BigM, BigG, BigXX
      - Scritto da:
      In redazione siete capaci a scrivere i nomi per
      estesi oppure fa più "nerd" scrivere BigXX
      ??
      Che BigParoso che sei...
      • Anonimo scrive:
        Re: basta BigM, BigG, BigXX
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        In redazione siete capaci a scrivere i nomi per

        estesi oppure fa più "nerd" scrivere BigXX

        ??



        Che BigParoso che sei...Dite al ragazzino che ha aperto il topic che da oggi in poi mettere su anche BigL (BigLinux) così la smette di piagnucolare! 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: basta BigM, BigG, BigXX
      Quoto: ormai in redazione sono diventati pallosissimi con 'sti BigXX
  • Anonimo scrive:
    a me piaceva... aspettavo...
    fankulo!!! io aspettavo che funzionasse in ambito europeo... ma mi piaceva il servizio!!!!!!!!
Chiudi i commenti