Telelavoro contro l'inquinamento

L'idea è del ministro Lucio Stanca
L'idea è del ministro Lucio Stanca


Roma – I pendolari che ogni giorno si spostano di casa per raggiungere il luogo di lavoro sono tra i produttori di inquinamento nelle grandi città. Un modo per ridurre le emissioni nocive, dunque, può passare attraverso una riduzione del pendolarismo attraverso il telelavoro.

L’idea l’ha lanciata il ministro per l’Innovazione e la Tecnologia Lucio Stanca che in queste ore è impegnato come noto in un tour di alcuni paesi in via di sviluppo per il progetto di esportazione di metodologie e tecnologie di e-government italiane.

Il Ministro ha confermato che a Milano è stato formato un gruppo di lavoro sulla questione Smog al quale partecipa anche il suo ministero. L’idea è di individuare bonus fiscali che incoraggino il telelavoro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

23 01 2002
Link copiato negli appunti