Terramax, finanziamenti per il Darpa Challenge

Il team a cui partecipano ricercatori italiani ha ottenuto un finanziamento dall'agenzia di ricerca del Pentagono: la sua macchina robotica affronterà la sfida del percorso cittadino

Parma – Un milione di dollari: questa l’entità del finanziamento con cui DARPA , agenzia di ricerca del Pentagono, ha voluto stimolare la partecipazione al Darpa Urban Challenge del team Terramax a cui partecipano, tra gli altri, i ricercatori dell’Università di Parma.

“Grazie a questo finanziamento – si legge in una nota – il Laboratorio di Visione Artificiale e Sistemi Intelligenti ( VisLab ) del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Parma, diretto dal professor Alberto Broggi, parteciperà alla prima sfida mondiale tre macchine robotiche impegnate in un percorso cittadino”.

Il gruppo Terramax, qui il sito ufficiale, conta tra i suoi membri anche “Oshkosh Truck Corp” e “Rockwell Scientific”, e porta avanti il lavoro già condotto l’anno scorso che ha consentito al veicolo intelligente Terramax (vedi foto) di concludere la gara nel deserto, che per 200 chilometri ha visto competere team realizzate in collaborazione tra università e società tecnologiche, soprattutto americane.

Il Terramax Al Vislab spiegano che la Urban Challenge 2007 “sarà la prima gara al mondo di veicoli intelligenti realizzata in un tessuto urbano”. E il team a cui partecipano i ricercatori italiani dovrà vedersela con la Stanford University , che l’anno scorso si classificò al primo posto, con la Carnegie Mellon University ma anche con il MIT e altre realtà accademiche.

Il gruppo di Parma – fanno sapere dal Vislab – composto da una decina di persone, di cui alcune ora negli Stati Uniti, “è già al lavoro”.

Come noto, le squadre dovranno mettere a punto dei veicoli in grado di eseguire in modo autonomo delle missioni su un tessuto urbano: dovranno raggiungere diverse destinazioni in sequenza, rispettando le regole del traffico, gli altri veicoli, effettuando sorpassi, fermandosi agli stop, dando la precedenza agli incroci, entrando e uscendo da parcheggi. La sfida si terrà su un percorso di un centinaio chilometri in una città degli Stati Uniti nel novembre 2007.

Nei giorni scorsi, come si ricorderà,DARPA aveva annunciato una stretta al budget destinata a ridurre, se non azzerare, i premi previsti per i team vincitori della gara.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Facciamo FALLIRE le MAJOR
    Sono dei parassiti del tipo MAGNA-MAGNA.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo FALLIRE le MAJOR
      Va bene, ma hai un'idea delle loro risorse finanziarie? Dei loro introiti?Puoi boicottarli finché ti pare ma non li farai mai fallire. Mai. Smettila di farti illusioni e di ripetere le stesse scemenze all'infinito.
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo FALLIRE le MAJOR
        - Scritto da:
        Va bene, ma hai un'idea delle loro risorse
        finanziarie? Dei loro
        introiti?

        Puoi boicottarli finché ti pare ma non li farai
        mai fallire. Mai. Smettila di farti illusioni e
        di ripetere le stesse scemenze
        all'infinito.Le risorse non sono infinite, basterebbe un serio boicottaggio anche solo di 6 mesi fatto da tutti i consumatori. Purtroppo il popolo è bue e quindi ci sarà sempre una massa di gente che li finanzia e che gli dà i soldi per comprare le catene con cui poi verranno incatenati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo FALLIRE le MAJOR

          Purtroppo il popolo è bue e quindi
          ci sarà sempre una massa di gente che li
          finanziaDiciamo piuttosto che la maggior parte della gente ha altre cose a cui pensare: arrivare a fine mese, per esempio, occuparsi della famiglia... Quel poco divertimento che ci si puo' permettere non lo si butta per una causa votata all'insuccesso già in partenza.
  • Anonimo scrive:
    Sensazione di Disagio
    Tanto fanno e tanto dicono (Pizzo sui CD vergini, pizzo alle feste di compleanno, divieto di fare un cineforum anche se sei disposto a pagare il pizzo, spot antipirateria al cinema - pagato 7 euro di biglietto - preceduto da chili di pubblicità, DVD che non potrò riversare su Blu-Ray quando il DVD andrà fuori produzione come già fecero le mie vecchie cassette Stereo8 e Video2000) che ogni qualvolta:- pago il biglietto al cinema- acquisto un libro- compro un CD vergine in Italia- bevo una birra in un locale che diffonde musicami sento a disagio, con una sensazione come se stessi finanziando la compravendita di bambini o il narcotraffico internazionale.Di contro, quando compro qualche canzone su Magnatune, mi sento contento anche se so che in Italia sono fuorilegge perché non ho bollino SIAE e nessun poliziotto crederà che per quell'MP3 senza DRM sulla mia chiavetta ho pagato editore ed autore.
    • ishitawa scrive:
      Re: Sensazione di Disagio
      anche a me quello spot "scaricare da Internet e' reato" con quella musica martellante, sentirla a cinema o prima del DVD regolarmente acquistato da una rabbiae' come ti dicessero : sei cattivo, ma ho pagato il biglietto! , si per questa volta, ma sei cattivo lo stesso
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Sensazione di Disagio
        - Scritto da: ishitawa
        anche a me quello spot "scaricare da Internet e'
        reato" con quella musica martellante, sentirla a
        cinema o prima del DVD regolarmente acquistato da
        una
        rabbia

        e' come ti dicessero : sei cattivo, ma ho pagato
        il biglietto! , si per questa volta, ma sei
        cattivo lo
        stessoBeh, dovremmo mandar loro questo!!!http://video.google.it/videoplay?docid=7406959647520891349 :D :D :DTAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Sensazione di Disagio
      Per chi compra non c'è obbligo di bolliname la musica che compri su magnatune è perfettamente legale. :)
  • Anonimo scrive:
    La legge italiana attuale e' peggiore
    Ricordate che in italia e' reato penale anche la semplice condivisione, ringraziate prima Urbani e poi Stanca per questo regalino;poi e' vero anche che questa legge e' talmente assurda ed esagerata che non viene applicata come tante altre.
    • Anonimo scrive:
      Re: La legge italiana attuale e' peggior
      - Scritto da:

      Ricordate che in italia e' reato penale anche la
      semplice condivisione, ringraziate prima Urbani e
      poi Stanca per questo
      regalino;
      poi e' vero anche che questa legge e' talmente
      assurda ed esagerata che non viene applicata come
      tante
      altre.Aplicare una legge del genere è un' offesa all' intelligenza di chi la dovrebbe applicare.Il Ministro Maroni ne è talmente consapevole che dichiara apertamente in tutte le TV e a tutti i giornali che lui questa legge non la rispetta e che condivide tranquillamente contenuti digitali anche protetti da copyright per uso personale e non di lucro ovviamente come fanno milioni di persone in Italia e nel mondo.
  • Anonimo scrive:
    Mentre i bambini vanno all'asilo...
    ... con il mitragliatore, questi si preoccupano di chi va al cinema con la cinepresa... e gia' sono questi i problemi seri per gli americani. Tanto fra un po' chiunque dissenta si ritrova a Guantanamo, ma questi stanno protecting America .Beati loro... che tracollo dai tempi di Jefferson e compagni....
    • Giambo scrive:
      Re: Mentre i bambini vanno all'asilo...
      - Scritto da:
      ... con il mitragliatore, questi si preoccupano
      di chi va al cinema con la cinepresa... e gia'
      sono questi i problemi seri per gli americani.
      Tanto fra un po' chiunque dissenta si ritrova a
      Guantanamo, ma questi stanno protecting
      America .

      Beati loro... che tracollo dai tempi di Jefferson
      e
      compagni....Beh, in fondo hanno ragione: La pirateria e' al settimo posto, poco sopra il traffico di umani ma ben sotto il traffico di droga :)http://www.havocscope.com/products.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Mentre i bambini vanno all'asilo...
      - Scritto da:
      ... con il mitragliatore, questi si preoccupano
      di chi va al cinema con la cinepresa... e gia'
      sono questi i problemi seri per gli americani.
      Tanto fra un po' chiunque dissenta si ritrova a
      Guantanamo, ma questi stanno protecting
      America .

      Beati loro... che tracollo dai tempi di Jefferson
      e
      compagni....
      in questo caso sono i genitori a dover vigilare sui figli....ma che discorsi fai?
  • Anonimo scrive:
    bloomberg ....
    http://www.bloomberg.com/tvradio/tv/fate voi....
  • Anonimo scrive:
    ok, mazzate anche ai rompipalle però
    non è la mia città, ma se fossi un utente del cinema pretenderei:1) la "maschera" (discreta ma decisa) che BUTTI FUORI i maleducati e i disturbatori di ogni genere; gente che chiacchiera rumorosamente e che risponde al cellulare; non di più di 50 anni fa, ma NON DI MENO2) il phone-jammer per essere sicuro che manco squilli 3) DIVIETO ASSOLUTO DI FARE PUBBLICITA' prima, dopo, durante l'intervallo; solo trailer, niente altro. E di non insultare chi VA AL CINEMA con l'avviso "sei un pirata!"mi sta bene tutto 'sto rigore antipirateria, però di pari passo con il rispetto TOTALE del cliente cinefilo.(e non cin o filo ^___^ )
    • soulista scrive:
      Re: ok, mazzate anche ai rompipalle però
      - Scritto da:
      3) DIVIETO ASSOLUTO DI FARE PUBBLICITA' prima,
      dopo, durante l'intervallo; solo trailer, niente
      altro. E di non insultare chi VA AL CINEMA con
      l'avviso "sei un
      pirata!"Secondo me vogliono davvero spingere più persone possibile verso la pirateria (per poi pescare soldi dagli accordi extragiudiziari): quello spot prima dei film mi fa incazzare come una iena! come si può paragonare la condivisione di un opera con il furto di un'auto o una borsetta? nel primo caso "rubi" al ladrone, nel secondo rubi a qualcuno che poi ha lo scazzo di fare la denuncia, di dover andare a piedi, di doversi rifare i documenti e di fare i conti con le assicurazioni che a loro volta fanno parte della categoria dei ladroni!
    • Anonimo scrive:
      Re: ok, mazzate anche ai rompipalle però
      - Scritto da: [...]
      E di non insultare chi VA AL CINEMA con
      l'avviso "sei un
      pirata!"
      Al di là dell'idiozia di insultare chi sta pagando per vedere il film, è stato bellissimo vedere quest'avviso precedere un famoso film sui pirati proiettato di recente: per forza di cose, al pubblico l'idea dei pirati piaceva!!"Posso essere un pirata ank'io? Uao!!"
      • Anonimo scrive:
        Re: ok, mazzate anche ai rompipalle però
        Di piu': il recente film sui pirati che seguiva quello spot, faceva proprio leva sulla "ingiustizia" di una legge iniqua per rendere "simpatici" i Pirati in questione! :-)Eddai, chi è che tifava per la "Compagnia delle Indie" invece che per Capitan Sparrow, e persino per quel senza cuore dell'Olandese Volante? :-)Ma a volte si rendono conto di quel che girano... ? :)
  • Anonimo scrive:
    magna magna...
    Tutto il mondo è paese, in tutto il mondo ci sono registi e case produttrici che spingono sul governo... e fanno le loro leggi alla faccia di parlamenti e elezioni...non c'è via di scampo, adesso un dvd costa 30 euro, tra 20 anni la pirateria non esisterà più e un dvd costerà 100 euro, tanto se lo vuoi lo paghi quanto vogliono loro...
    • Anonimo scrive:
      LA SOLUZIONE,NON COMPRARE + NULLA!
      SVEGLIAAAAA....SI VIVE LO STESSO SENZA DVD.....FILM....STI CAZ....!!!FARANNO LA FAME,MA CI SARA' SEMPRE IL RICCONE,CHE COMPRA......MA LE COSE CAMBIERANNO...FIDATI..!!!DVD= FATE LA FAME....INSIEME AL CINEMA...GIA' IN MEGA-CRISI!!!!VADO AL RISTORANTE,A RIEMPIRMI LO STOMACO....E' MEGLIOOOOO
      • uguccione500 scrive:
        Re: LA SOLUZIONE,NON COMPRARE + NULLA!
        - Scritto da:
        SVEGLIAAAAA....SI VIVE LO STESSO SENZA
        DVD.....FILM....

        STI CAZ....!!!

        FARANNO LA FAME,MA CI SARA' SEMPRE IL RICCONE,CHE
        COMPRA......


        MA LE COSE CAMBIERANNO...FIDATI..!!!



        DVD= FATE LA FAME....INSIEME AL CINEMA...GIA' IN
        MEGA-CRISI!!!!

        VADO AL RISTORANTE,A RIEMPIRMI LO STOMACO....E'
        MEGLIOOOOO...andare a farsi una bell ciulatina no???? :P
        • Anonimo scrive:
          Re: LA SOLUZIONE,NON COMPRARE + NULLA!
          QUELLA SEMPRE OGNI SERA DOPO I PASTI...E POI GIOCO E NAVIGO.....ED POI NELLA NOTTE,UN BEL RIGATONE....ZOZZOMEL....IN PUNTA,IN PUNTAA...AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH(c64)(c64)(c64)(c64)(c64)(c64)(c64)(c64)
      • interceptor scrive:
        Re: LA SOLUZIONE,NON COMPRARE + NULLA!

        MA CI SARA' SEMPRE IL RICCONE,CHE
        COMPRA......
        VADO AL RISTORANTE,A RIEMPIRMI LO STOMACO....E'
        MEGLIOOOOOGiusto al ristorante!Posti dove non hanno aumentato per niente i prezziEra meglio se dicevi che ti facevi una bella grigliata fra amici.Saluti
      • soulista scrive:
        Re: LA SOLUZIONE,NON COMPRARE + NULLA!
        - Scritto da:
        SVEGLIAAAAA....SI VIVE LO STESSO SENZA
        DVD.....FILM....

        STI CAZ....!!!

        FARANNO LA FAME,MA CI SARA' SEMPRE IL RICCONE,CHE
        COMPRA......


        MA LE COSE CAMBIERANNO...FIDATI..!!!



        DVD= FATE LA FAME....INSIEME AL CINEMA...GIA' IN
        MEGA-CRISI!!!!

        VADO AL RISTORANTE,A RIEMPIRMI LO STOMACO....E'
        MEGLIOOOOOnon é solo il corpo che deve essere nutrito... e non gridare-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 25 ottobre 2006 11.03-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Non andate più al cinema
    Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate musichette cretine sui cellulari.Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e affondiamo i loro scudieri politici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non andate più al cinema
      - Scritto da:
      Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate
      musichette cretine sui
      cellulari.
      Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e
      affondiamo i loro scudieri
      politici.che ca770 di ragionamento.........continua a p2p va......
      • Anonimo scrive:
        Re: Non andate più al cinema
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate

        musichette cretine sui

        cellulari.

        Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e

        affondiamo i loro scudieri

        politici.

        che ca770 di ragionamento......

        ...continua a p2p va......La tua risposta invece ... da che ragioni viene?
        • Anonimo scrive:
          Re: Non andate più al cinema
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Non comprate più alcun CD nè DVD, non
          scaricate


          musichette cretine sui


          cellulari.


          Facciamo fallire quessti parassiti delle
          MAJOR
          e


          affondiamo i loro scudieri


          politici.



          che ca770 di ragionamento......



          ...continua a p2p va......

          La tua risposta invece ... da che ragioni viene?viene dal fatto che se non ti va di acquistare dc dvd o andare al cinema o vai di p2p (e quindi commetti reato...lo sai...) oppure nn ci vai e non ti lamenti.....se un film ti piace lo vai a vedere.......se un disco ti piace te lo compri.....col tuo ragionamento...se tutti facessero come tu dici...nel giro di pochi anni non farebbero più film......
          • uguccione500 scrive:
            Re: Non andate più al cinema
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Non comprate più alcun CD nè DVD, non

            scaricate



            musichette cretine sui



            cellulari.



            Facciamo fallire quessti parassiti delle

            MAJOR

            e



            affondiamo i loro scudieri



            politici.





            che ca770 di ragionamento......





            ...continua a p2p va......



            La tua risposta invece ... da che ragioni viene?

            viene dal fatto che se non ti va di acquistare dc
            dvd o andare al cinema o vai di p2p (e quindi
            commetti reato...lo sai...) oppure nn ci vai e
            non ti
            lamenti.....
            se un film ti piace lo vai a vedere.......se un
            disco ti piace te lo
            compri.....
            col tuo ragionamento...se tutti facessero come tu
            dici...nel giro di pochi anni non farebbero più
            film.........io mi domando: ma i nostri nonni come si divertivano senza tv e cinema???Eppure pare vivessero molto meglio, senza stress e soprattutto numerosissimi in famiglia (eh già, a furia di scopicchiare... :p)...Meditate gente, meditate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Non andate più al cinema
            - Scritto da:

            - Scritto da:
            dvd o andare al cinema o vai di p2p (e quindi
            commetti reato...lo sai...)Un reato?.................ahhhHHHHHHHHHHHHHHHHH.............................!!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • ElfQrin scrive:
      Re: Non andate più al cinema
      L'ultima volta che sono andato al cinema, mi aveva invitato un certo Lumière... :D
    • Granzotto scrive:
      Re: Non andate più al cinema
      - Scritto da:
      Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate
      musichette cretine sui
      cellulari.
      Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e
      affondiamo i loro scudieri
      politici.Ok, ci sto ... ;)Ma poi quando abbiamo fatto fallire le major i film chi li fa? Li fai tutti tu e li distribuisci gratuirtamente in P2P? Beh ... allora è meglio che ti metti al lavoro subito, eh? E cerca di fare film all'altezza ...
      • uguccione500 scrive:
        Re: Non andate più al cinema
        - Scritto da: Granzotto
        - Scritto da:

        Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate

        musichette cretine sui

        cellulari.

        Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e

        affondiamo i loro scudieri

        politici.

        Ok, ci sto ... ;)

        Ma poi quando abbiamo fatto fallire le major i
        film chi li fa? Li fai tutti tu e li distribuisci
        gratuirtamente in P2P? Beh ... allora è meglio
        che ti metti al lavoro subito, eh? E cerca di
        fare film all'altezza
        ...Secondo me meglio una bella pompa che regalare soldi a certi film che fan cacare...e piu o meno spendi la stessa cifra, ma vuoi mettere???Scusate la "crudezza" dell'affermazione ma è inutile fare i filosofi inutilmente: senza film non casca il mondo! Se poi a voi senza film la vita non ha senso sparatevi un colpo!!!...con pardon...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non andate più al cinema
          - Scritto da:
          terrone?ignorante?il verbo è cacare. cagare è una variante.http://www.garzantilinguistica.it/interna_ita.html?sinonimi=0&exact=true&parola=11139http://www.demauroparavia.it/16870http://www.demauroparavia.it/17072(tanto per darti la soddisfazione di trollare un altro po', anche io sono terrone)
      • Giambo scrive:
        Re: Non andate più al cinema
        - Scritto da: Granzotto
        E cerca di
        fare film all'altezza
        ...Togli gli effetti speciali e gia' risparmi qualche decina di MIO di $Togli attori conosciuti e ne risparmi altrettanti.Non e' difficile fare un film spendendo meno e quindi pretendendo meno da chi va' a vederlo.Purtroppo la mentalita' di oggi e' che se il grande schermo non ti propone tanti morti e ingenti dani materiali, allora il film e' una schifezza. Viva Hollywood !
        • Gatto Selvaggio scrive:
          Re: Non c'è problema

          tanti morti e ingenti dani materialiSe è per fare un film quelli si possono produrre anche senza ricorrere a costosi effetti speciali.
          • uguccione500 scrive:
            Re: Non c'è problema
            - Scritto da: Gatto Selvaggio

            tanti morti e ingenti dani materiali

            Se è per fare un film quelli si possono produrre
            anche senza ricorrere a costosi effetti
            speciali....basta girare dove Bush distrugge: tutto materiale per fare ascolto a costo zero!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non andate più al cinema

        film chi li fa? Li fai tutti tu e li distribuisci
        gratuirtamente in P2P? Beh ... allora è meglio
        che ti metti al lavoro subito, eh? E cerca di
        fare film all'altezza
        ...http://www.elephantsdream.org/spesso viene speso piu in marketing che per la realizzazione del film stesso
        • Granzotto scrive:
          Re: Non andate più al cinema
          - Scritto da:
          http://www.elephantsdream.org/

          spesso viene speso piu in marketing che per la
          realizzazione del film
          stessoAnche io guardo con piacere i telefilm di Start Trek (http://www.startreknewvoyages.com/). Ma si tratta di gocce nel mare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non andate più al cinema
      - Scritto da:
      Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate
      musichette cretine sui
      cellulari.
      Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e
      affondiamo i loro scudieri
      politici.Mai acquistato un cd un dvd una videocassetta una suoneria per cellulari in vita mia. E non scarico con il P2P ed inoltre non sono abbonato a SKY a nche se telefonano e rompono le balle ogni settimana.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non andate più al cinema
        - Scritto da:
        non sono abbonato a SKY a
        nche se telefonano e rompono le balle ogni
        settimana.Un buon metodo per farli smettere è quello di chiacchierare. Tu parli, parli, parli piu che puoi. Dopo una o al massimo due volte si accorgono che l'interlocutore fà solo perdere tempo (E magari è pure svitato) e ti cancellano dalle liste :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Non andate più al cinema
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          non sono abbonato a SKY a

          nche se telefonano e rompono le balle ogni

          settimana.

          Un buon metodo per farli smettere è quello di
          chiacchierare. Tu parli, parli, parli piu che
          puoi. Dopo una o al massimo due volte si
          accorgono che l'interlocutore fà solo perdere
          tempo (E magari è pure svitato) e ti cancellano
          dalle liste
          :)Il bello è che sull'elenco telefonico non è presente l'icona del telefono quindi in teoria nessuna azienda dovrebbe telefonare per fare pubblicità. Invece praticamente nessuna azienda rispetta questa scelta fatta a suo tempo quando telecom mandò il questionario in cui si doveva scegliere se accettare o meno la pubblicità telefonica. Ma si sa siamo in Italia le leggi e i regolamenti valgono solo per alcuni mentre altri possono impunemente fregarsene. Poi non parliamo dei garanti che garantiscono solo i potenti (vedi caso droga in parlamento).Guardando l'elenco pagine bianche si vede benissimo che praticamente quasi nessun utente ha dichiarato di voler ricevere pubblicità telefonica eppure questo tipo di telefonate non smettono mai di arrivare (tele2 vendita di vini olio tappeti e compagnia bella). E' inutile fare le leggi se poi nessuno le fa rispettare .
    • Guybrush scrive:
      Re: Non andate più al cinema
      - Scritto da:
      Non comprate più alcun CD nè DVD, non scaricate
      musichette cretine sui
      cellulari.
      Facciamo fallire quessti parassiti delle MAJOR e
      affondiamo i loro scudieri
      politici.Meglio:non andate al cinema a vedere un film solo perche' anche gli altri lo hanno visto.Se un film non vi e' piaciuto ditelo. Raccontate in giro la vostra esperienza -negativa- cosi' come se vi e' piaciuto non dite che "e' figo" o "proprio un bel film" o "fa cagare", cercate prima di tutto di capire Perche'.Inquadrature storte? Gli attori non trasmettevano le emozioni che raccontavano? Troppo cupo? Banale? O il contrario?Stesso discorso per i CD, i DVD e tutto il resto.A che pro acquistare l'ultimo brano di "Annie Sarcazzo" a 1 euro se passa in radio 10 volte al giorno su 50 radio diverse? Sei curioso di sentire gli altri brani? Telefona e protesta, manda un'email alla tua emittente preferita, fai sentire la tua voce, non limitarti a "scarico col mulo e poi decido".E via cosi'.Senso critico: lo abbiamo tutti, esercitiamolo, perdio.
      GT
Chiudi i commenti