Teti abbassa le tariffe di telefonia fissa

Nuovi prezzi, al ribasso, per l'operatore Teti: sconti sulle telefonate internazionali


Roma – Anche Teti ha deciso di inserirsi nella “guerra” sulle tariffe internazionali, alla quale partecipano parecchi operatori in questi mesi. La parola d’ordine per tutti è: ridurre i prezzi delle chiamate verso l’estero.

Ecco alcuni esempi tratti dalle nuove tariffe di Teti: 132 lire al minuto per telefonare negli Stati Uniti e in Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Olanda, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera; 168 lire per il Canada, 276 per Grecia, Portogallo, Russia, 300 lire per Giappone, Hong Kong, Islanda, Israele, Malta. I prezzi sono IVA inclusa. Non è previsto nessuno scatto alla risposta; il costo della chiamata è calcolato sugli effettivi secondi di conversazione (con addebito minimo di 30 secondi).
Teti propone prezzi piuttosto competitivi anche per le chiamate urbane e nazionali, ma sembra che quest’operatore abbia scelto come cavallo di battaglia soprattutto le tariffe per le telefonate internazionali.
I servizi di Teti sono disponibili, per il momento, solo in Umbria e Toscana.

Tiscali e Telecom 3U sono altri due operatori di rete fissa che hanno lanciato tariffe al ribasso per le telefonate internazionali: il primo, tuttavia, offre prezzi vantaggiosi solo per le chiamate in Europa e in Nord America (120 lire al minuto, IVA inclusa), mentre per le altre destinazioni sono previsti addebiti più convenzionali.

I prezzi di Telecom 3U stabiliti per le chiamate internazionali sono in genere i più convenienti del mercato (119 lire per Europa e Nord America, IVA inclusa); per alcune destinazioni meno comuni (come la Russia, per esempio), tuttavia, Teti propone tariffe più vantaggiose rispetto quelle del concorrente. Le tariffe di tutti gli operatori qui citati non prevedono alcuno scatto alla risposta e l’addebito è calcolato solo sugli effettivi secondi di conversazione.

Anche altri operatori, che offrono servizi di telefonia VoIP , hanno lanciato tariffe piuttosto competitive per le chiamate internazionali; si veda per esempio il tariffario di Rete Italy , il cui servizio, collaudato da Punto Informatico, garantisce una qualità di ricezione e trasmissione spesso superiore a quell’assicurata dalla telefonia tradizionale PSTN.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Lasciate perdere il Web ... ridicoli !!!
    Come molti anche io son stato truffato ho maturato verso ottobre del 2000 i MIEI 75 euro che tutt'oggi non ho mai visto.Innanzitutto volevo FAR CAPIRE A TUTTE LE DITTE CHE STANNO INVESTENDO IN PAYLAND CHE SONO DIVENTATE RIDICOLE E PATETICHE ANCHE LORO E DI CERCARE DI SALVARE LA FACCIA ALLONTANANDOSENE AL PIU' PRESTO.E poi volevo anchio partecipare allo , speriamo , prossimo fallimento di Payland, e volevo consigliare a quei ridicoli di dipendenti, dalle segretarie ai "webmaster" (ahuahuauha), di non segnare il periodo passato in questa merda di ditta sul loro curriculum se vogliono ancora lavorare ... io ho lo spumante in frigo a quando la festa ?Ciao a tuttiRoberto
  • Anonimo scrive:
    INCREDIBILE, mi hanno pagato
    Pochi giorni dopo la pubblicazione della mia lettera qui su Punto Informatico, mi è arrivata la mail di conferma del versamento sul mio cc della somma.Ringrazio pubblicamente P.I. anche se devo ammettere che non ci speravo, l'avevo fatto solo per una questione di principio e per denunciare la cosa. Un saluto a tuttiNicola
  • Anonimo scrive:
    Sarebbe utile fermare questa gente
    Tutti i giorni nella posta eletronica chi più chi meno trova offerte mirabolanti di guadagni in reteoppure di gente che garantisce che con questo o quel programma e con un solo clic si guadagnano soldi...tutte bufale per non dire truffe.La maggior parte dei software da scaricare sono vere e proprie spie e ce li ritroviamo inseritinei sistemi ( tipo aureate).Queste persone andrebbero veramente punite ma nessuno dice o fa nulla...Fra Echelon, questi personaggi, e sistemi operativi creati appositamente per spiarci non se ne può più.Impossibile difendersi....o quasi...ora servono due pc: uno per navigare e uno per lavorare,solo in questo modo si possono tenere al riparo i nostri documenti privati altrimenti siamo del gatto..Tutti si lamentano ma nessuno fa niente.L'unica speranza è che qualche craker si arrabbi e gli distrugga il sito....
    • Anonimo scrive:
      NETFRATERNITY
      ...e Netfraternity ?Non dimentichiamoci di loro e soprattutto della loro connessionead Internet fantasma su numero verde.Ora anche loro si sono inventati qualcosa di diverso dal semplice accumulo quotidiano, lo scopriremonei prossimi giorni, e non pagano piu' le somme accumulate.Sara' il caso di mandarea quel paese anche loro?
  • Anonimo scrive:
    appena cambiate le condizioni ho mollato tutto..
    Già, appena si è sentita nell'aria la truffa, zac, disinstallato tutto e ciao proprio come avevo fatto con netfraternity.Tutta bella gente complimenti....ma chi li fotte questi qua?? possono fare come gli pare??? E poi frignano pure sul copyright di chi ha inventato il sistema truffa dei banner paga-mai Ciao basta pubblicità a pagamento, meglio quella bella chiara in tv che almeno posso ignorarla senza sperare in 75 euro.
  • Anonimo scrive:
    Siete duri a capire che...
    ...Babbo Natale non esiste, e se una società vi promette soldi è solo per inchiappettarvi.MA quando mai una società vi paga per un servizio che vi fornisce invece di pretendere soldi? Se lo fa gratis è già tanto, e poi si scopre che non lo fa davvero gratis ma solo sommergendo fin sopra i capelli di banner pubblicitari, e poi ti toglie ugualmente il servizio perché anche così non lo trova conveniente, ma figurarsi se vi paga...
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete duri a capire che...
      Tanto i polli sembravano inesauribili, no?Anzi, i new polli, i polli della new economy.Ma pare che, con la crisi della new economy anche i new polli siano in via di esaurimento.Speriamo bene.- Scritto da: Svegliatevi
      ...Babbo Natale non esiste, e se una società
      vi promette soldi è solo per
      inchiappettarvi.

      MA quando mai una società vi paga per un
      servizio che vi fornisce invece di
      pretendere soldi? Se lo fa gratis è già
      tanto, e poi si scopre che non lo fa davvero
      gratis ma solo sommergendo fin sopra i
      capelli di banner pubblicitari, e poi ti
      toglie ugualmente il servizio perché anche
      così non lo trova conveniente, ma figurarsi
      se vi paga...
    • Anonimo scrive:
      Re: Siete duri a capire che...
      Ciao,io sono uno dei pochi fortunatiad aver ricevuto l'assegno sia da Payland che da Netfraternity.Ora le cose sono cambiate anche per Netfraternity e credo che prossimamente disattivero' anche questo servizio.Ciao.- Scritto da: Svegliatevi
      ...Babbo Natale non esiste, e se una società
      vi promette soldi è solo per
      inchiappettarvi.

      MA quando mai una società vi paga per un
      servizio che vi fornisce invece di
      pretendere soldi? Se lo fa gratis è già
      tanto, e poi si scopre che non lo fa davvero
      gratis ma solo sommergendo fin sopra i
      capelli di banner pubblicitari, e poi ti
      toglie ugualmente il servizio perché anche
      così non lo trova conveniente, ma figurarsi
      se vi paga...
  • Anonimo scrive:
    NON MI HANNO MAI PAGATO
    Dopo aver maturato i primi 75 euro mi sono arrivate diverse e-mail di conferama della raggiunta di tale obbiettivo, sono seguite anche anche altre e-mail di promesse di pagamente, ma dopo quasi un anno non ho visto un euro :-(a chi e' capitata la stessa cosa ??? anzi a chi hanno pagato ??Carlo
    • Anonimo scrive:
      Re: NON MI HANNO MAI PAGATO
      Non hanno mai pagato nemmeno me!Sto attendendo da ottobre 2000, ma oramai ho perso ogni speranza.sono furbi, quelli di Payland...
  • Anonimo scrive:
    Io, schifato, ho rinunciato ai miei crediti e ...
    ...li ho salutati.Avevo maturato circa 40 euro. Ho verificato che quello che potevo fare con i miei crediti era per lo più ottenere sconti (bassi) sui prezzi (alti) dei prodotti in vendita sul loro sito...Mi sono sentito preso per il c@@o per due volte, oltre a non ricevere i soldi promessimi al momento in cui mi sono registrato, avrei anche dovuto servirmi al loro negozio virtuale (apportando loro ulteriore guadagno!!)Non esprimo ulteriori giudizi su questa società perchè so che loro hanno avvocati e mezzi per creare fastidi che io proprio non voglio avere.
  • Anonimo scrive:
    ...dimenticavo
    volevo aggiungere che purtroppo non ho una copia delcontratto che mi hanno mandato quando mi sonoiscritto, li loro si impegnano a pagarmi in denaro e quindi gli si potrebbe fare causa, magari tutti insieme.
  • Anonimo scrive:
    Io non ho mai visto una lira!
    Io maturai il credito nel Settembre 2000 quando ancora pagavano in denaro, ma da allora solo email,ognuna con scuse diverse.Ora ho più di 80 euro maturati e non so che farmeneperchè le loro proposte sono ridicole (anche dopo aver applicato lo sconto), gli stessi prodotti si trovano a prezzo minore nei negozi.Credo (spero) che falliranno presto!Andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Io si ma...
      Io ad agosto 2000 avevo raggiunto i 75 Euro e sono stato regolarmente pagato.Il problema che mi fa imbestialire e' il continuo cambio di condizioni (da parte loro ovviamente) che rende il servizio completamente diverso da quello sottoscritto.
  • Anonimo scrive:
    Payland ladri terroristi !
    approfittatori, all'inizio dicevano :"vieni, ti paghiamo 1 euro all'ora, arrivato a 75 ti diamo tutto".Sono arrivato a 60, poi un altro comunicato :"dato che non ci frega un cavolo di voi (questo era sottinteso) decidiamo che quei soldi potete incassarli solo in certi modi, quelli che vogliamo noi... quindi puoi acquistare magliette, gadget, a prezzi speciali (di merda, aggiungo io)".Ma come... questi modificano le regole quando la gente ha già cominciato a vedere banner con ALTRE regole?dovevano pagare in euro, in realtà si sono arricchiti alle spalle della gente.Vorrei tanto avere una foto di questi signori e segnalarli a qualche rivista o giornale.Spero che i loro soldi li spendano in medicine.Bastardi fetenti. Ladri. Farabutti.Contano sul fatto che un singolo utente, per una cifra così bassa, non se la sente di intervenire.Bastardi 2 volte.
  • Anonimo scrive:
    Sono stato uno dei fortunati, 75 euro li ho presi
    il primo assegno di 75 euro mi e' arrivato, poi pero' gli altri 25 mi sono andati persi per il cambio di condizioni di rimborso, quei fottuti.Cosi ho dato disdetta. Fate anche voi come me
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono stato uno dei fortunati, 75 euro li ho presi
      Anch'io nel 2000 sono riuscito ad ottenere il primo assegno, quando ancora erano in lotta con quelli di netfraternity (a quel tempo facevano le vittime quelli di payland). Poi sono cambiate le condizioni e dopo i primi 15-20 euro, saputa la storia degli sconti-finti sui prodotti del negozio virtuale ho disdetto il servizio.
  • Anonimo scrive:
    A me hanno pagato ....
    .... due volte una cash i famosi 75 euro e poi maglietta ed un video game gratis (si perchè gli sconti che fanno sono convenienti a loro).Vorrei precisare che i regali gratis li ho presi subito dopo il famoso cambio tanto per ciucciare credito, questo testimonia anche la "vecchiaia" del primo pagamento.Per quanto mi riguarda si sono comportati cmq meglio di netspot e netfraternity.SalutiC.
    • Anonimo scrive:
      Io sono riuscito ad avere 2 pagamenti in contanti
      Io sono riuscito ad avere 2 pagamenti in contanti.Quei famosi 75 Euro...(era una bella ricompensa, ammettiamolo!)ma poi quando hanno cambiato modalità di remunerazione, ho subito disinstallato il loro programmino-banner.Una bella esperienza di web marketing ma come spesso accade ...non è durato!
  • Anonimo scrive:
    STO ANCORA ASPETTANDO I 75 EURO
    DOVEVO VEDERE I 75 EURO DI CREDITO MATURATO NELL'OTTOBBRE DEL 2000 , visto niente ?? apparte la prima email di scuse poi niente , silenzio son proprio dei buffoni spero che possano fallire tutti e andassero a zappare la terra . FALLITI------FUCK THE PAYLAND--- :Complimenti!Hai raggiunto il credito di 75 euro necessario per richiederci il pagamento.Ora per poter essere pagato/a ti basterà accedere ad una determinata pagina web (troverai l'indirizzo più avanti) ed inoltrarci la tua richiesta di pagamento, scegliendo la tua modalità di pagamento preferita e fornendoci tutti i dati necessari per poterlo evadere: nome e cognome, indirizzo di residenza, codice fiscale, codice ABI codice CAB e numero di c/c (quest'ultimi solo per pagamenti via bonifico).Ti ricordiamo che tali dati verranno conservati solo per fini amministrativi e non saranno utilizzati da payland.com per altri scopi se non per effettuare il pagamento.Ti verra' inoltre richiesto il tuo personale Codice di Pagamento che per questo pagamento e' il seguente:5******Ti raccomandiamo di tenere a portata di mano tale Codice di Pagamento quando vorrai richiederci il pagamento.Ricordati che hai 30 GIORNI DI TEMPO MASSIMO DAL RAGGIUNGIMENTO DEI 75 EURO PER RICHIEDERCI IL PAGAMENTO E PER COMUNICARCI I TUOI DATI: IN CASO CONTRARIO PERDERAI IL CREDITO MATURATO.Non aspettare oltre, vai subito all'indirizzo http://www.payland.com/richiesta.htmlA solaaaaaaaaaaaaaaaaa !!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: STO ANCORA ASPETTANDO I 75 EURO
      Siamo almeno in due amico ad aspettare i famosi 75 euro... (maturati prima del cambio di business)e anche a me hanno scritto una mail di scuse dicendo che avevano problemi di gestione dei pagamenti (+ di 4000 assegni da spedire...)ovviamente non ho visto niente e mai li vedrò!no comment...
  • Anonimo scrive:
    payland?una grande sòla!
    Ciao e benvenuto tra i truffati di payland.A me payland ha addirittura bloccato la barra nei giorni immediatamente precedenti al "cambio di pelle" per evitare di dovermi pagare in quanto vicino alla soglia dei 75 euro necessari per presentare la richiesta di pagamento cash, e così sono rimasto con 69 inutili euro nel mio borsellino virtuale.Da allora, dopo aver inutilmente protestato, ho rimosso dall'Hard Disk il loro banner e gli ho mandati al diavolo.Nel frattempo hanno perso dei pezzi lungo la strada.Infatti sono rimasti in 4 gatti, e ciò é la conferema che la truffa non paga!Altro che crescere con l'e-commerce!Sogni andati giù a picco peggio del Titanic!Oltre che a noi volevano pagare pure i loro sfortunati dipendenti con le noccioline (ricordate la polemica del pagamento in noccioline?), i quali hanno preferito "rinunciare" a tale forma di pagamento in natura e andare a svolgere un altro lavoro più dignitoso (sopravvive solo Sergio per ora, ma esiste realmente?).Vi confesso che ho da parte in fresco una bella bottiglia di spumante, pronta ad essere stappata quando apprenderò da queste pagine del definitivo fallimento di payland.Coraggio, non lasciatemi solo quel giorno!Alberto, ex-paylander ora in felice attesa di festeggiare!
    • Anonimo scrive:
      Re: payland?una grande sòla!
      SARO' CON TE A FESTEGGIARE SOLO CHE IO I 75 EURO LI HO MATURATI, MA LI DEVO ANCORA VEDERECHE MERDE DI UOMINI CHE CI SONO...ci deve essere una mafia dietro... io oscurei questi siti qua x son a dir poco delle TRUFFE!!!leggiti il posting di (STO ANCORA ASPETTANDO I 75 EURO di ExPaylander)
    • Anonimo scrive:
      Re: payland?una grande sòla!
      A me è successa la stessa cosa: poco prima del cambio della politica di pagamento ero a 70 euro e c'è stato un bel periodo in cui la barra non funzionava più!!! Guarda caso, quando hanno cambiato le regole, tutto è tornato a funzionare...Che dire? Niente, purtroppo...
  • Anonimo scrive:
    Benvenuto !
    Anche tu ora fai parte di una grande schiera di persone truffate (è il caso di dirlo senza possibilità di smentita)in un modo o nell'altro da Payland. Io è da ottobre del 2000 che aspetto il pagamento di 75 più volte promesso ma mai mantenuto. Pensa un po' che nella loro sfacciataggine sono stati capaci di affermare addirittura che era la loro banca colpevole del mancato pagamento. Adesso sono curioso di vedere come finirà la tua vicenda.Saluti
  • Anonimo scrive:
    truffa !!!!
    payland è una truffa bella e buona, chi l'ha utilizzata lo sa. L'unica soluzione è evitarla
  • Anonimo scrive:
    Sono solo dei pagliacci
    Si era capito già lo scorso anno, quando hanno cambiato le modalità di pagamento senza dare la possibilità di riscuotere i crediti maturati, che il loro unico obbiettivo è fare soldi fingendo di offrire un servizio inesistente. Purtroppo chi si prenderà mai la briga di fare un'azione legale per poche decine di migliaia di lire? E' questa la loro forza!
Chiudi i commenti