TI mette Hollywood nel cellulare

Texas Instruments sta sviluppando quello che afferma essere il primo decoder per la TV digitale su singolo chip dedicato ai telefonini. Battezzato Hollywood, il chippetto è compatibile con il giovane standard europeo DVB-H


Hong Kong – La TV digitale è ormai ad un solo passo dai telefonini e, secondo le previsioni degli analisti, diverrà la nuova killer application del futuro mercato della telefonia cellulare. A spianare la strada a questa nuova tecnologia c’è Texas Instruments , una delle leader del mercato dei chippetti mobili, che in questi giorni ha annunciato lo sviluppo della prima soluzione mobile a singolo chip per la TV digitale.

Battezzato con il nome in codice Hollywood, il chip può essere visto come l’equivalente per i cellulari di un decoder per la TV digitale terrestre, capace di elaborare il segnale TV e consentire al telefono di riprodurre il video in tempo reale. Il componente supporta l’architettura OMAP di TI, molto diffusa nel settore dei telefoni cellulari, e potrà essere utilizzato sia sui terminali mobili 3G che su quelli 2,5G.

“Il nuovo chip per la TV digitale Hollywood combina le due più grandi invenzioni nell’elettronica di consumo del nostro tempo: la televisione e il telefono cellulare”, ha affermato Gilles Delfassy, senior vice president e general manager della Wireless Terminals Business Unit di TI. “Una ad una le più importanti tecnologie del settore consumer vengono integrate sui terminali wireless”.

Hollywood è compatibile con lo standard DVB-H , una tecnologia di radiodiffusione terrestre pensata per trasmettere ai dispositivi handheld programmi TV e altri contenuti multimediali. DVB-H, sviluppato dal Digital Video Broadcasting Project e in via di standardizzazione presso l’ ETSI , è una variante di DVB-T, lo standard europeo per la TV digitale terrestre adottato anche in Italia. La sperimentazione di DVB-H verrà presto lanciata in Germania, Finlandia, Gran Bretagna ed alcuni paesi extraeuropei, come Stati Uniti e Australia. In alcuni di questi test verranno utilizzati degli smartphone di Nokia e altri telefoni cellulari basati sulla piattaforma software Symbian OS.

Il chippetto di TI è compatibile anche con ISDB-T (Integrated Services Digital Broadcasting – Terrestrial), standard giapponese che rivaleggia con DVB-T.

Il produttore americano ha spiegato che i network televisivi che supporteranno questi standard trasmetteranno ai dispositivi mobili compatibili flussi video compressi a 24 o 30 frame al secondo (FPS) e audio stereo. Questa possibilità aprirà la strada, per la gioia dell’industria che gravita attorno al mercato dei telefoni cellulari, a servizi a pagamento come la pay-per-view e la TV interattiva. Ma l’unione fra TV digitale e telefonia mobile sembra fornire potenzialità ancora più ampie ai fornitori di contenuti, quali ad esempio la creazione di guide turistiche interattive e altri servizi basati sulla localizzazione geografica.

TI prevede di consegnare ai produttori i campioni del proprio chip nel 2006: ciò significa, secondo l’azienda, che i primi prodotti basati su Hollywood arriveranno sul mercato nel corso del 2007.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Hydargos scrive:
    Che tristezza....
    ...ho detto tutto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza....
      - Scritto da: Hydargos
      ...ho detto tutto...no non hai detto un cazzo: cos'è volevi fare il figo con una frase ad effetto?
      • Anonimo scrive:
        Re: Che tristezza....
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Hydargos

        ...ho detto tutto...
        no non hai detto un cazzo: cos'è
        volevi fare il figo con una frase ad
        effetto?Se voleva fare il figo :Dbastava che diceva....meditate gente, meditate.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza....
      - Scritto da: Hydargos
      ...ho detto tutto...Parafrasando qualcuno: una parola è troppa e due son poche.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Che tristezza....
      - Scritto da: Hydargos
      ...ho detto tutto...Se ti ciulli un cavedano e il sesso ti fa tristezza, mica è colpa di Moana :p
  • Anonimo scrive:
    Dovranno modificare il codice della stra
    Ve lo vedete il governo a decretare il divieto di guida mentre si guarda un film porno ci sara da ridere.Opppure quelli che andranno a sbattere perche' distratti dalla visione del filmino e da attivita correlate. la polizia cosa scrivera sul rapporto? ...Per non parlare di quelli che camminerano per strada guardando il filmino.Ci sara da ridere.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dovranno modificare il codice della
      - Scritto da: Anonimo
      Ve lo vedete il governo a decretare il
      divieto di guida mentre si guarda un film
      porno ci sara da ridere.

      Opppure quelli che andranno a sbattere
      perche' distratti dalla visione del filmino
      e da attivita correlate. la polizia cosa
      scrivera sul rapporto? ...

      Per non parlare di quelli che camminerano
      per strada guardando il filmino.

      Ci sara da ridere.
      in america e' gia' successo... i botti fatti da gente che ha montato uno schermo lcd + dvd in auto e che si guarda i film porno mentre guida si sprecano...e' anche vietato guardarli ad auto ferma, perche' altre persone (bambini) possono vederli attraverso i finestrini...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dovranno modificare il codice della stra
      - Scritto da: Anonimo
      Ve lo vedete il governo a decretare il
      divieto di guida mentre si guarda un film
      porno ci sara da ridere.

      Opppure quelli che andranno a sbattere
      perche' distratti dalla visione del filmino
      e da attivita correlate. la polizia cosa
      scrivera sul rapporto? ...

      Per non parlare di quelli che camminerano
      per strada guardando il filmino.

      Ci sara da ridere.
      Il bello è che non ci sei tanto lontano dalla verità, qualche settimana fa in tv (non ricordo quale canale) c'era un dibattito tra politici e benpensanti prprio per ridurre con legge le distrazioni che si possono "montare" in automobileN53
  • Anonimo scrive:
    Siamo salvi!
    Grazie alle loro improvvide e liberticide leggi, il porno salverà la nostra economia dalla concorrenza cinese!Donne, seguite il nostro fulgido e disinteressato esempio, donate la t°p@ all'economia patria, come noi, altruisticamente, doniamo la f@v@!E per stare in tema informatico, ce lo fate un pinguino?;):D(linux)
  • Anonimo scrive:
    TIRA PIU' UN PELO...
    di **** che un carro di bovi.....si dice dalle mi parti......cmq e' la solita vecchia storia....ricordate la storia betamax contro vhs? bene ha vinto il vhs...anche se come standard era di qualita' inferiore....semplicemente perche' all'epoca le grosse case di porno americane decisero di stampare i loro film su vhs......
    • Anonimo scrive:
      Re: TIRA PIU' UN PELO...
      - Scritto da: Anonimo
      di **** che un carro di bovi.....si dice
      dalle mi parti......cmq e' la solita vecchia
      storia....ricordate la storia betamax contro
      vhs? bene ha vinto il vhs...anche se come
      standard era di qualita'
      inferiore....semplicemente perche' all'epoca
      le grosse case di porno americane decisero
      di stampare i loro film su vhs......non la sapevo sta storia... :D
  • Anonimo scrive:
    il porno è come re mida
    trasforma in oro tutto quello che tocca......lasciando al verde il guardone troppo allupato.
  • Anonimo scrive:
    Ma le dimensioni deglischermi dei cell
    non sono troppo piccole per vedere ledonnine nud e' un altreoconto e vederle sul monitor del pc...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma le dimensioni deglischermi dei cell
      infatti è una cazzata, meglio un portatile ed il cello solo come modem ;) Anche se riflettendoci per qulcuno le "piccole dimensioni" potrebbero andare giuste :D- Scritto da: Anonimo
      non sono troppo piccole per vedere le
      donnine nud e' un altreoconto e vederle sul
      monitor del pc...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma le dimensioni deglischermi dei ce
        - Scritto da: Anonimo
        infatti è una cazzata, meglio un
        portatile ed il cello solo come modem ;)
        Anche se riflettendoci per qulcuno le
        "piccole dimensioni" potrebbero andare
        giuste :D
        .. ma duro che duri (lo schermo del cellulare eh, cosa avevi pensato)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma le dimensioni deglischermi dei cell
      - Scritto da: Anonimo
      non sono troppo piccole per vedere le
      donnine nud e' un altreoconto e vederle sul
      monitor del pc...Vuoi mettere il mercato dei monitor aggiuntivi da 10" per i cellulari (ovviamente dedicati sooolo al cellulare), o meglio ancora degli occhiali con il monitor incorporato con visione come su uno schermo da 52"?:);):|Son tutti soldi che incrementeranno il mercato....!!!:$
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma le dimensioni deglischermi dei ce
      - Scritto da: Anonimo
      non sono troppo piccole per vedere le
      donnine nud e' un altreoconto e vederle sul
      monitor del pc...Per trovare il clito ci vorrà la sub-pixel analysis:D
  • Anonimo scrive:
    Concordo
    nulla di veramente nuovo sotto il sole. Da segnalare che su Internet i filtri non sono mai stati un problema e dunque tutto e' cresciuto a dismisura senza ostacoli. Superata la questione filtri qualsiasi altro mezzo anche il cellulare diventa uno strumento perfetto per il mercato a luci rosse. Ci rifletterei, soprattutto quando si parla di incentivi per l'uso delle nuove tecnologie. Sono spesos incentivi a usare il porno....
    • verdi scrive:
      Re: Concordo
      concordano tutti!"Tira piu un pelo di f.g. che un trattore diceva mio nonno".Una volta era in "certe case", "certe strade"...invece ora e' dappertutto: dentro la televisione, internet, telefonini, e poi penne astucci orologi.Bho che belle scoperte.;) saluti - verdi
  • Anonimo scrive:
    preoccupatevi
    se lo viene a sapere Urbani che il sesso fa cultura, ci farà tatuare il bollino verde su quello che per ora è sesso e domani un bene culturale, piuttosto attenti a non mandare in giro le qualita delle vostre prestazioni o chi parlerà di voi rischia per avervi linkato:|
  • Anonimo scrive:
    Re: Il VERO traino...
    muove + un pelo di...
    • Brontoleus scrive:
      Re: Il VERO traino...
      - Scritto da: Anonimo
      muove + un pelo di...Da me si usa "tira", ma in questo caso potremmo dire "traina" :D
  • Anonimo scrive:
    VIVA!
    W I PORNAZZI!!!
  • Anonimo scrive:
    Alla faccia del babbacammello
    complimenti!:D
  • Anonimo scrive:
    Asd
    Fantastica la gif :D:D:D
Chiudi i commenti