TIM e Blu: proroga alle promozioni estive

Alcuni operatori di telefonia mobile hanno deciso di proseguire le proprie promozioni anche oltre il periodo estivo


Milano – TIM e Blu prorogano la scadenza di alcune delle loro promozioni riguardanti il GPRS e altri servizi.

La fine dell’estate avrebbe dovuto segnare il termine delle promozioni stabilite dagli operatori, con cui è possibile l’accesso ai servizi GPRS pagando solo una tariffa forfettaria, come segnalato qui .

Alcuni operatori hanno deciso però di prorogare le iniziative: TIM consentirà la “libera navigazione” tramite GPRS fino al 2 dicembre, limitandosi a chiedere il solo canone di attivazione del servizio (25mila lire).
Blu protrarrà invece la promozione sul GPRS sino al 31 ottobre, imponendo un canone di 20mila lire per l’attivazione; è già la seconda proroga decisa da quest’operatore, il primo in Italia a lanciare le sue offerte sul mercato delle reti mobili 2,5 G.

Le proroghe decise da TIM in questo periodo sembrano studiate in modo da coprire tutti i settori della telefonia mobile: per gli utenti di GSM, l’operatore ha stabilito che si potrà accedere gratuitamente alla segreteria ancora fino al 29 settembre, avendo effettuato una ricarica da 100mila lire; inoltre, fino al 2 dicembre sarà possibile continuare a inviare SuperSMS da 600 caratteri, senza spese aggiuntive.
Per gli utenti di cellulari TACS, invece, TIM proroga fino al 31 dicembre la promozione denominata TACS per TACS , che permette di effettuare il cambio seriale gratuitamente.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Santa Inquisizione
    Eppure la storia insegna...Si comincia a censurare (per un buon motivo) ma poi si esagera... Ecco dove RINASCE la Santa Inquisizione... La storia si ripete: i BIGOTTI spuntano come funghi... e ne fanno di danni, lasciandogli la possibilità di agire diventeremo come i Talebani....
    • Anonimo scrive:
      Re: Santa Inquisizione
      - Scritto da: Bigotto
      Eppure la storia insegna...
      Si comincia a censurare (per un buon motivo)
      ma poi si esagera... Ecco dove RINASCE la
      Santa Inquisizione... La storia si ripete: i
      BIGOTTI spuntano come funghi... e ne fanno
      di danni,
      lasciandogli la possibilità di
      agire diventeremo come i Talebani....Non si può fare la gueraa a chi fa la guerra.Essere raazista con i razzisti, emerginare chi emergina ecc...Nemmeno fare i Talebani per combattere i Talebani.Vorresti per caso censurare chi censura?Unisciti al gruppo allora!!RR
  • Anonimo scrive:
    magliette!!
    bellissimeeeeeeeeeeeeee:VOGLIO la maglietta di ROTTEN.COM!!!!!!la vogliola vogliola voglio
  • Anonimo scrive:
    rotten - undercooler?
    "una recente sentenza della Cassazione ha sancito, per esempio, che un giudice italiano ha giurisdizione per quanto attiene al reato di diffamazione su tutta Internet, potendo quindi ordinare la chiusura anche di un sito web straniero. La applicabilità di provvedimenti del genere è evidentemente tutta da verificare."Esatto! Non credo che un giudiciucolo della piccola ed insignificante Italia possa dire "aoh! mo ' io decido che ho giurisdizione pure in ammerica!"e dall'Ammerica gli mandano un solenne pernacchione, no?E allo stesso modo: dato che tutti hanno possibilità di dire la loro, allora se uno stato non giudica legale una sola tetta, una sola coscia, nemmeno l'esposizione in pubblico della pelle... allora se quello stato decide che la pubblica morale è quella... allora E' QUELLA?Non credo proprio... CI SONO COMUNQUE DI MEZZO I SOLDI!Infatti i siti porno di pissing, fist fucking o qualsiasi altra aberrazione (vi ricordo che esiste www.merda.com ... scritto per caso e visto che esisteva con risate e schifo) esistono e permangono. Gli unici che riescono a farli chiudere sono quelli che ritengono un loro diritto commerciale avere questo o quel nome... ma non per pudore... quindi potrebbero riaprire con altro nome.Questa non mi sembra "morale".
  • Anonimo scrive:
    Chiudano il Vaticano
    Estendendo il modo di vedere dei censori italiani, il sito del vaticano e' esplicitamente offensivo verso i credenti di altre religioni.
  • Anonimo scrive:
    In Internet si trova di tutto se lo si cerca!
    Internet è come nella vita quotidiana, si trova di tutto "se uno lo cerca" e già qui si capisce tutto.Internet è diventata una realtà economica di tutti e rovinarla vuole dire andare solo a fare dei danni.
    • Anonimo scrive:
      Re: In Internet si trova di tutto se lo si cerca!
      - Scritto da: MIKI
      Internet è come nella vita quotidiana, si
      trova di tutto "se uno lo cerca" e già qui
      si capisce tutto.Ecco, abbiamo raggiunto il "TOP"ragazze, mai piu' minigonne che altrimenti ve la cercate :) :) :)La fiera dei luoghi comuni può anche finire qui :)Svegliaaaaa Internet e' un "mezzo di informazione e di comunicazione di massa" piu' di quanto pensi...e come tale e' soggetto alle leggi che regolano l'editoria e, visti i costi, dovrebbe essere anche utilizzato nel modo più proficuo possibile per essere restituito al suo ruolo "naturale".Come al solito mi auguro di vedere presto il sito in cui qualcuno avrà anche il cattivo gusto, tutto finto, di infilare le bottiglie su per il posto che tutti pensiamo a chi piu' ritiene meritevole, magari proprio agli autori dei capolavori sui gatti ;)Io però fotomontaggi così precisi non ne so fare... :)Più di qualcuno, da più parti ha parlato di scelte, sacrosante scelte. Di vedere, di non vedere, di giudicare...ma qualcuno, da più parti, ha chiesto agli animali in questione se sono daccordo con il trattamento loro riservato?Che le foto siano ritoccate (e ci credo poco) o meno, penso che i "diritti" sacrosanti sono quelli degli animali.Ed anche quelli sono regolamentati dalla legge....speriamo che presto questo schifo finisca lasciando spazio prezioso a piu' interessanti iniziative...
      • Anonimo scrive:
        Re: In Internet si trova di tutto se lo si cerca!
        Ma cosa centrano le minigonne, lei sta paragonando il sale alla luna.Lei non ha nemmeno idea di cosa si può fare con i programmi grafici oggi per questo non crede ai fotomontaggi.Inoltre dalle sue affermazioni deduco che non sia nemmmeno un esperto di ricerca su internet.Purtroppo oggi siamo tutti un po' scontenti.
  • Anonimo scrive:
    il codacons fermi la telekom
    il codacons provi a fermare la telecom altro che perdere tempo con rotten.com
  • Anonimo scrive:
    Caro Mantellini, CONCRETAMENTE...
    ... qual è la tua proposta?Se da un lato mi sembra evidente che molti giudici non siano ferratisssimi riguardo alla rete, mi pare altrettanto evidente che non per questo motivo si può sottrarre la rete alla magistratura come se fosse una terra franca da qualunque regola o legge.I giudici decidono quotidianamente di mille argomenti che non conoscono... non per nulla il giudice è "peritus peritorum", cioè si serve di consulenti ed esperti ed emette la sentenza sulla base delle loro relazioni tecniche e della legge, della quale è lui l'esperto.Insomma la tua mi pare la solita trita e un pizzico (scusami) tronfia pretesa degli smanettoni di tacciare il prossimo meno ferrato sulla rete di ignoranza e di impedirgli la possibilità di decidere.La rete non è nulla di speciale, è solo un mezzo come un altro che deve rispondere alle stesse leggi del mondo fisico ed è patrimonio di tutti, anche se qualcuno alle volte sembra volergli attribuire una specialità e una non sottoposizione lle leggi comuni che alle volte me la fa sembrare un vecchio club inglese (quelli dove non lasciano entrare le donne per intenderci).Con immutata stima.Alberto
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro Mantellini, CONCRETAMENTE...
      - Scritto da: Alberto
      ... qual è la tua proposta?ciao alberto,credi che dovrei averne una? Io trovo gia' sufficientemente difficile farsi una idea di come vanno le cose e provare a scriverne....
      Se da un lato mi sembra evidente che molti
      giudici non siano ferratisssimi riguardo
      alla rete, mi pare altrettanto evidente che
      non per questo motivo si può sottrarre la
      rete alla magistratura come se fosse una
      terra franca da qualunque regola o legge.Non c'e' dubbio che sia cosi'.....ne ho mai affermato il contrario.

      Insomma la tua mi pare la solita trita e un
      pizzico (scusami) tronfia pretesa degli
      smanettoni di tacciare il prossimo meno
      ferrato sulla rete di ignoranza e di
      impedirgli la possibilità di decidere.Mi spiace tu la veda in questo modo...quello che per certo vorrei impedire se potessi ( e non posso) e' il fatto che in un paese dove esistono sane consuetudini accettate da tutti arrivi qualcuno all'improvviso con l'idea di imporre le proprie....

      La rete non è nulla di speciale, è solo un
      mezzo come un altro che deve rispondere alle
      stesse leggi del mondo fisico ed è
      patrimonio di tutti, anche se qualcuno alle
      volte sembra volergli attribuire una
      specialità e una non sottoposizione lle
      leggi comuni che alle volte me la fa
      sembrare un vecchio club inglese (quelli
      dove non lasciano entrare le donne per
      intenderci).ah...beh su questo non sono per nulla daccordo...escludo totalmente che sai un mezzo come un altro.....almeno nella mia esperienza...

      Con immutata stima.

      Albertocari salutiM.p.s. se avessi messo un indirizzo email magari avrei provato a risponderti in maniera un po' piu' articolata...:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro Mantellini, CONCRETAMENTE...
      ciao emanuela

      Per Massimo ..leggo con attenzione il suo
      articolo.. ma giuro che davvero non riesco a
      cogliere questa mistica "comprensione
      profonda di cosa sia Internet..."di mistico nulla, ma per esempio comprendere che non e' materialmente possibile "arrestare il mondo" solo seguendo un hyperlink e' il minimo che credo si debba pretendere dal potere giudicante italiano.....se non altro per evitare di fare buchi nell'acqua come quella della magistratura di torre annunziata nella sua inchiesta antipedofilia.

      La lubranica domanda è....
      Mantellini, mi spieghi Lei cosa è Internet?
      E visto che ci siamo mi illumini anche con
      qualche sacra definizione di Libertà.. beh su tutto questo evidentemente lascio perdere.....:)
      cerco di essere più chiara.... chi di noi
      non s'incazzerebbe con l'amminsitratore di
      condominio se avesse come vicino di casa un
      orco che defeca con la finestra aperta sul
      cortile condominiale? uno pensa...può farlo,
      è casa sua... ...ma sono sicura che chiunque
      pretenderebbe la chiusura di quella
      finestra.. Trovo questo esempio molto poco pertinete: in realta' al limite- nel caso della rete- il condominio e il suo cortile sono assai piu' vasti di quanto da te ipotizzato .....e se qualcuno defeca dalla finestra di casa sua senza un telescopio ben orientato ( e programmato all'uopo)e' impossibile accorgersene.....ne si sente alcun olezzo. Ed in ogni caso continuo sempre a riferirmi all'esercizio del diritto di opinione (e di critica e di satira) e a null'altro. Un diritto importante, che merita un rispetto che nel nostro paese non e' forse sufficientemente considerato .salutiM.
    • Anonimo scrive:
      Re: come esemplificate male raga

      ahm! Le fotografie di un grosso ciccione che
      sodomizza una bambina o un bambino di 6 anniE perche' non di un magro secco ?Che c'entrano i ciccioni ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro Mantellini, CONCRETAMENTE...
      - Scritto da: emanuela

      Qui non si parla di pedofili, ma di
      immagini

      scioccanti per la loro crudezza, come

      possono esserle quelle di un parto o di

      un'operazione a cuore aperto.

      Un parto da la vita, un'operazione a cuore
      aperto la salva.. un gatto schiacciato in
      una bottiglia cosa cazzo fa?
      ridere?Ma possibile che nessuno consideri il fatto che quelle immagini erano, semplicemente una bufala?Quando Forattini disegna Berlusconi con un palo nel didietro devo denunciarlo come se l'avesse fatto?E se le immagini dei gatti fossero state semplicemente questo? Un disegno?Dove finisce la libertà di dire una montagna di cazzate per dare aria all'ugola e dove inizia il buon senso di chi parla a ragion veduta?Gattibonsai mostrava immagini di presunte torture ai felini? Ok -
      le faceva? SI -
      denunciatelo alla protezione animaliNO -
      non rompete il cazzo...ma che c'entra il sito?se lo racconto agli amici al bar che cambia rispetto alle foto?se fossi trovato in possesso di foto tipo quelle di gattibonsai dopo averle mostrate agli amici di cui sopra? dovrei essere censurato? anche se son finte?
      comunque molto più semplicemente , australia
      e mine anti-uomo a parte, .. credo che la
      differenza tra i nostri due punti di vista
      stia nel fatto che questo genere di "satira"
      a te fa ridere.. Può essere. Ma, anche se fosse, HO o no la libertà di riderne? O tutto ciò che fa incazzare qualcuno deve essere eradicato, anche se palesemente finto?Allora voglio Berlusconi esiliato...
  • Anonimo scrive:
    Hanno fatto bene!!!!
    Hanno fatto bene a chiudere quel sito, era immorale e contro la norma, ma per favore...ci sono siti in giro che fanno letteralmente rabbrividire, quella non è libertà d'espressione, quella è perversione...e fatemi anche il piacere di non sparare sempre contro la giustizia!!!I nostri giudici lavorano duro per mantenere questo paese entro giusti ed equi limiti...volete la totale anarchia?? Hanno fatto bene, e spero che ne chiudano anche altri!!!! Ci sono neonazisti, neocomunisti, anarchici, pedofili, pazzi e tutto il resto....vi sembra normale tutto ciò??? Per me non è normale....e ho paura....e smettetela di tirare in ballo gli Stati Uniti...cerchiamo di tutelari i nostri figli prima di parlare, mi piacerebbe sapere quanti sono quelli qui che hanno messo dei post ad avere figli...saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno fatto bene!!!!

      Ci sono neonazisti, neocomunisti,
      anarchici, pedofili, pazzi e tutto il
      resto....vi sembra normale tutto ciò??? Per
      me non è normale....Tu non sei normale... Se mi spieghi che cazzo c'entra quello che hai scritto... Chiedi subito scusa!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno fatto bene!!!!

      Hanno fatto bene a chiudere quel sito, era
      immorale e contro la norma, ma per
      favore...ci sono siti in giro che fanno
      letteralmente rabbrividire, quella non è
      libertà d'espressione, quella è
      perversione...e fatemi anche il piacere di
      non sparare sempre contro la giustizia!!!
      I nostri giudici lavorano duro per mantenere
      questo paese entro giusti ed equi
      limiti...volete la totale anarchia?? Hanno
      fatto bene, e spero che ne chiudano anche
      altri!!!! Ci sono neonazisti, neocomunisti,
      anarchici, pedofili, pazzi e tutto il
      resto....vi sembra normale tutto ciò??? Per
      me non è normale....e ho paura....e
      smettetela di tirare in ballo gli Stati
      Uniti...cerchiamo di tutelari i nostri figli
      prima di parlare, mi piacerebbe sapere
      quanti sono quelli qui che hanno messo dei
      post ad avere figli...
      salutise spari a qualcuno e lo uccidi, ti sequestrano la pistola o vai in carcere?chiudere il sito e' inutile, se uno commette reati, come la pedofilia, deve andare dritto in galera.
    • Anonimo scrive:
      Re: Hanno fatto bene!!!!
      - Scritto da: Gippo
      cerchiamo di tutelari i nostri figli
      prima di parlare, mi piacerebbe sapere
      quanti sono quelli qui che hanno messo dei
      post ad avere figli..."Mi preoccupo continuamente della mia bambina e di Internet, anche se è ancora troppo piccola per potersi connettere. Ecco cosa mi preoccupa. Mi preoccupa il fatto che fra 10 o 15 anni, lei verrà da me e mi dirà "Papà, dov'eri quando hanno tolto la libertà di parola in Internet?'" -- Mike Godwin, Electronic Frontier FoundationP.S.: Sei un coglione.
  • Anonimo scrive:
    Tutti bravi finchè non capita a loro....
    Leggo tutte le opinioni e qualcuno mi stupisce alla grande: alcune persone sanno perfettamente come indirizzare i gusti e gli attegiamenti comuni...poi appena toccano i loro interessi si incazzano di brutto...ma come mai è cosi difficile in questo paese accettare che ognuno si gestisca come meglio crede??...Mahhtake careVanz
  • Anonimo scrive:
    Chi si fida di Internet e' un coglione
    I genitori che si fidano di Internet, lasciando i lori figli liberi di navigare da soli, sperando che non incappino in siti porno, sono dei coglioni. Lasciamo Internet a chi sa cos'è e come funzionano le cose al suo interno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi si fida di Internet e' un coglione
      - Scritto da: Hawk
      I genitori che si fidano di Internet,
      lasciando i lori figli liberi di navigare da
      soli, sperando che non incappino in siti
      porno, sono dei coglioni. Lasciamo Internet
      a chi sa cos'è e come funzionano le cose al
      suo interno.beh, il mondo e' pieno di stupidi. ma i loro figli devono pagarne le conseguenze?
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi si fida di Internet e' un coglione

      I genitori che si fidano di Internet,
      lasciando i lori figli liberi di navigare da
      soli, sperando che non incappino in siti
      porno, sono dei coglioni. Lasciamo Internet
      a chi sa cos'è e come funzionano le cose al
      suo interno.ma solo io per trovare un sito porno degno di tale nome devo girare per ore?ma dove stanno tutti sti minorenni fortunati, mi offro io di vedere i siti al posto loro...basta che me li trovano!!! ;)(ero ironico! ;) )in realta', se navighi sul sito disney, come fai a finire sul sito di rotten?mi pare assurdo chiudere a priori.Anche andando a comprare le figurine, rischi di incappare in "le ore mese" o qualche uscita pornazza in abbinamento a rivista di stesso genere.La soluzione e' chiudere i figli nei bunker e dirgli che il mondo e' buono e bello, che la pornografia non esiste, che i pazzi non esistono,e quando uscira' dal bunker si suicidera' per manifesta incompresnione della realta'.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi si fida di Internet e' un coglione
        ciai trooooopppo ragggggione !!!!!!Com'e' che se cerco un sito porno mi si intasa il pc di pop-up e alla fine mi si chiedono le svanziche?Ma dove sono i siti che offrono così liberamente carnazza ?Secondo me si vuole , come il solito , demonizzare il mezzo perchè non si sa come bloccare il messaggio.Sciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi si fida di Internet e' un coglione
      BRAVO!! Ecco il primo passo per creare un monopolio e poter fare quel cazzo che si vuole, ma allora che cazzo stai a criticare chi si fida di internet?? Perchè dovresti lasciar che questa tecnologia possa essere usata da pochi?take careVanz
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi si fida di Internet e' un coglione
      Infatti per questo esistono dei sistemi incorporati *addirittura* su Internetz Exploser che filtrano i contenuti. Però forse sei un utonto (senza offesa) e non sai configurare bene il PC.Quindi: lascia perdere, non collegarti nemmeno, rubi banda a chi internet la sa usare bene.Forse tu sei quello che fa doppio clic sui links.e ddai su....imparate prima di parlare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi si fida di Internet e' un coglione
      - Scritto da: Hawk
      I genitori che si fidano di Internet,
      lasciando i lori figli liberi di navigare da
      soli, sperando che non incappino in siti
      porno, sono dei coglioni. Lasciamo Internet
      a chi sa cos'è e come funzionano le cose al
      suo interno.Bravissimo ! 30 minuti di applausi e standing ovation.Internet categoricamente vietata ai minori (ed agli incapaci) è un'idea che porto avanti fin dai primi tempi di FIDOnet. E continuano a darmi del fascista... ma chissenefrega, un pò di sano realismo, la rete è di tutti... sì, ma di tutti quelli che la sanno usare davvero, in modo costruttivo e "serio".
  • Anonimo scrive:
    banalita'
    al solito il problema delle censura viene banallizzato, e non trattato dal punto di vista che gli e' proprio. ma voi davvero, in nome della liberta', fareste vedere a vostro figlio il sito rotten.com?
    • Anonimo scrive:
      degeneri
      gia' perche' tu lASCI TUO figlio da solo davanti ad interNET?bravo!
      • Anonimo scrive:
        Re: degeneri
        - Scritto da: Skizzed
        gia' perche' tu lASCI TUO figlio da solo
        davanti ad interNET?
        bravo!ma allora tu concedi a tutti di fare in internet quello che vogliono, ma neghi a tuo figlio la liberta' di navigare liberamente?
        • Anonimo scrive:
          Re: degeneri
          Su Internet si trova di tutto ed e' giusto che sia cosi'.I figli navigheranno liberamente quando saranno grandi, proprio come guidare la macchina.Chi ha detto che Internet deve essere uno strumento necessariamente adatto ai bambini?Loro e' meglio che facciano sport, non che si rattrappiscano davanti ad un PC, per quello avranno tempo dopo...Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: degeneri
            UH MI hai tolto la RISposta di BOCCA
          • Anonimo scrive:
            Re: degeneri
            - Scritto da: Uffa
            Su Internet si trova di tutto ed e' giusto
            che sia cosi'.
            I figli navigheranno liberamente quando
            saranno grandi, proprio come guidare la
            macchina.
            Chi ha detto che Internet deve essere uno
            strumento necessariamente adatto ai bambini?quindi internet deve essere vietato ai bambini?
          • Anonimo scrive:
            Re: degeneri


            quindi internet deve essere vietato ai
            bambini?ai bambini "non accompagnati" ;)lasceresti tuo figlio davanti al televisore con un bel pornazzo nel videoregistratore?ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: degeneri
          - Scritto da: abc


          - Scritto da: Skizzed

          gia' perche' tu lASCI TUO figlio da solo

          davanti ad interNET?

          bravo!

          ma allora tu concedi a tutti di fare in
          internet quello che vogliono, ma neghi a tuo
          figlio la liberta' di navigare liberamente?Allora tu permetti ad Agnelli di produrre automobili, poi neghi a tuo figlio il diritto di giocare a pallone in autostrada?
          • Anonimo scrive:
            Re: degeneri


            Allora tu permetti ad Agnelli di produrre
            automobili, poi neghi a tuo figlio il
            diritto di giocare a pallone in autostrada?allora tu permetti al tuo pusher di darti quello che ti fa scrivere queste cose, pagandolo pure?mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: banalita'
      si! e dopo spiegargli che ci sono coglioni che vedono certi siti e che sono pronti a pagare per vedere oscenità.....questo è il mondo! un ragazzo deve capire e sentirsi libero! poi sarà capace di usare la sua testa. Cazzo ma vogliamo trattare i nostri figli come dei pari oppure gli facciamo ancora credere a babbo natale!?!? Sveglia!
      • Anonimo scrive:
        Re: banalita'
        - Scritto da: marco
        si! e dopo spiegargli che ci sono coglioni
        che vedono certi siti e che sono pronti a
        pagare per vedere oscenità.....questo è il
        mondo! un ragazzo deve capire e sentirsi
        libero! poi sarà capace di usare la sua
        testa. Cazzo ma vogliamo trattare i nostri
        figli come dei pari oppure gli facciamo
        ancora credere a babbo natale!?!? Sveglia!meglio babbo natale, che un uomo sbranato da un cane o da uno che si defeca in bocca..io sono cresciuta credendo in babbo natale.. sono felice che chi aveva il dovere di scegliere per me, abbia scelto per questo. un figlio deve essere trattato come un figlio.. --
      • Anonimo scrive:
        Re: banalita'
        - Scritto da: marco
        si! e dopo spiegargli che ci sono coglioni
        che vedono certi siti e che sono pronti a
        pagare per vedere oscenità.....questo è il
        mondo! un ragazzo deve capire e sentirsi
        libero! poi sarà capace di usare la sua
        testa. Cazzo ma vogliamo trattare i nostri
        figli come dei pari oppure gli facciamo
        ancora credere a babbo natale!?!? Sveglia!Mi sa che se c'e' uno che si deve svegliare quello sei tu...I figli si trattano da pari proprio spiegandogli le cose in modo consono alla loro eta' e NON correndo il rischio che le incontrino per caso su un PC collegato ad Internet.Ma daltronde ai figli spieghiamo cosa e' il bene e cosa e' il male secondo il nostro punto di vista, e nessuno puo' dire che non e' cosi'.Quindi i primi "censori" siamo noi perche' la natura lo impone.Per il resto chi crede davvero nello spirito di Internet, chi ne conosce davvero le radici e le potenzialità, di questa storia e delle conseguenti polemiche penserebbe soltanto a quanto di meglio si potrebbe fare con uno strumento cosi' e con i Mb "sprecati" :))))
  • Anonimo scrive:
    Non prendere domini .it
    La maggior parte dei siti sequestrati sono tutti .itVisto l'andazzo censorio una prima cosa da fare è evitare come la peste i .it e sistemare il sito negli USA. Non è la soluzione definitiva, ma sicuramente complica le cose.
  • Anonimo scrive:
    è la gente che non rispetta più i loro simili....
    A parte il fatto che Martellini è un mito, sto notando che è la stessa gente che mi circonda che non rispetta più le altrui opinioni, esulando dal discorso della (grave) chiusura di siti net, siano essi porno o idioti o class, avete mai notato che se provate a esprimere una vostra opinione siete sbranati? Solamente per aver espresso una vostra opinione!! Ora non voglio dire che l'erba del vicino è più verde o altro, ma quando ero in Irlanda potevo tranquillamente dire ciò che pensavo (naturalmente senza offendere nessuno, ma questa è la vera libertà!!) e non avevo insulti o altro, ma solamente delle risposte con cui potevo confrontarmi...hmmm, mi sa che questo è integralismo...take careVan
  • Anonimo scrive:
    Come la televisione....
    Sono anni che in nome "della difesa degli innocenti bambini" la nostra televisione si sta abbruttendo e intristendo.I film porno li mandano le pay-tv (vi ricordate quello sfigato che aveva fatto una porno pay-tv una decina di anni fà, gli avevano scatenato contro pure il vaticano e aveva chiuso, anche se il decoder era criptato, ora gli stessi che urlavano plaudono alla liberalità dei cool-porno programmi (Panorama settimana scorsa))Per 4 idioti bambini che invece di dormire si fanno le pippe alle 22.00 limitano la liberta di tutti noi italiani: niente film "crudi" (la vita e' cruda!), niente programmi "veri", niente intrattenimento "adulto".Ora iniziano anche su internet...bene, in nome "di bambini" dovremmo navigare solo siti carini e puliti...Quand'e' che i talebani ci mandano le configurazioni di loro filtri?
  • Anonimo scrive:
    Bravo Mantellini!
    Sono intervenuto su questo argomento una settimana fa, quando si dava l'annuncio della chiusura del sito netstrike.it per cui dirò solo:Bravo Mantellini, hai colto nel segno. Mi sono piaciuti anche i commenti degli altri lettori (alcuni un pò inc.. ma quando ce vò, ce vò)...Voltaire 2001
  • Anonimo scrive:
    Io il link a rotten.com lo toglierei
    per curiosità sono entrato in rotten. caspita. non ci vado più.
  • Anonimo scrive:
    hanno paura!
    Si renderanno ben presto conto che la rete non è solo italiana e quello che chiudono qui, rispunta altrove e poi ancora e poi ancora! La rete non è controllabile è questa la vera minaccia per tutti i potenti.Finalemnte siamo liberi di leggere notizie e fatti reali e non filtrati dai media corrotti italiani e non.I minorenni? Ma dimmi per quale motivo un minorenne non dovrebbe vedere cosa fanno gli adulti!?!? Almeno sanno cosa noi grandi facciamo! Siamo noi gli educatori e questo è anche il mondo che li aspetta! L'educazione è importante...non la censura su internet! Un bimbo educato sa valutare...e censurare da solo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno paura!

      Finalemnte siamo liberi di leggere notizie e
      fatti reali e non filtrati dai media
      corrotti italiani e non.Si e' una bella cosa ma c'e' pieno di ignorantiche si sente in diritto di pubblicare stupidagginie cosi' alla fine su internet si trova l'80% di fuffa.
      • Anonimo scrive:
        Re: hanno paura!
        - Scritto da: Uffa
        e cosi' alla fine su internet si trova l'80%
        di fuffa.L'80% (o era il 90?) di TUTTO è M___a(credo sia un corollario della legge di Sturgeon)
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno paura!
      imaginati che succederebbe se tutti cominciassero ad usare il cervello...;-0)guai seri- Scritto da: xentor
      Si renderanno ben presto conto che la rete
      non è solo italiana e quello che chiudono
      qui, rispunta altrove e poi ancora e poi
      ancora!
      La rete non è controllabile è questa la vera
      minaccia per tutti i potenti.
      Finalemnte siamo liberi di leggere notizie e
      fatti reali e non filtrati dai media
      corrotti italiani e non.
      I minorenni? Ma dimmi per quale motivo un
      minorenne non dovrebbe vedere cosa fanno gli
      adulti!?!? Almeno sanno cosa noi grandi
      facciamo! Siamo noi gli educatori e questo è
      anche il mondo che li aspetta! L'educazione
      è importante...non la censura su internet!
      Un bimbo educato sa valutare...e censurare
      da solo.....
  • Anonimo scrive:
    MANDATE I BIMBI A GIOCARE FUORI NON IN INTERNET
    ma cristo !ma chi e' che ha deciso che internet e' per i minorenni ?bravo codacons , emanazione malefica della bigotteria cattolica/conservatrice.quand'e' che ci fanno l'operazione per diventaretutti asessuati cosi' che le "sconcerie" non ci vengano neppure in mente ma porca miseria! e il libero arbitrio dov'e' finito?
    • Anonimo scrive:
      Re: MANDATE I BIMBI A GIOCARE FUORI NON IN INTERNET
      - Scritto da: samu

      quand'e' che ci fanno l'operazione per
      diventare
      tutti asessuati cosi' che le "sconcerie" non
      ci vengano neppure in mente Quando avranno perfezionalto la clonazione...AZZ! ma la clonazione umana non e' ammissibile!Vabbe'... rassegnamoci a fare sesso ^____________^
      • Anonimo scrive:
        Re: MANDATE I BIMBI A GIOCARE FUORI NON IN INTERNET

        AZZ! ma la clonazione umana non e'
        ammissibile!
        Vabbe'... rassegnamoci a fare sesso
        ^____________^
        e sarebbe ora!!!.. almeno avreste meno tempo per vedere gatti in bottiglia e fare elucubrazioni contro il radical-ecclesiasto-bigottistico -strufolonico strapotere dei Vecchi-educatori...mi chiedo i vostri dove erano al momento giusto ..
    • Anonimo scrive:
      Re: MANDATE I BIMBI A GIOCARE FUORI NON IN INTERNET
      Bravo. Perchè la giusta tutela dei minori deve limitare la libertà di comunicazione degli adulti ?
      • Anonimo scrive:
        Re: MANDATE I BIMBI A GIOCARE FUORI NON IN INTERNET
        - Scritto da: Faser
        Bravo. Perchè la giusta tutela dei minori
        deve limitare la libertà di comunicazione
        degli adulti ?perche a differenza degli adulti non possono autotutelarsi.mi chiedo a quali delle due categorie appartieni..
    • Anonimo scrive:
      Re: MANDATE I BIMBI A GIOCARE FUORI NON IN INTERNET
      - Scritto da: samu
      ma cristo !
      ma chi e' che ha deciso che internet e' per
      i minorenni ?
      bravo codacons , emanazione malefica della
      bigotteria cattolica/conservatrice.

      quand'e' che ci fanno l'operazione per
      diventare
      tutti asessuati cosi' che le "sconcerie" non
      ci vengano neppure in mente

      ma porca miseria! e il libero arbitrio
      dov'e' finito?mah.. forse dove è andato a finire il buon gusto. mi spiegate cosa cazzo c'entra il sesso con un gatto in bottiglia?
  • Anonimo scrive:
    INTERNE HA BISOGNO DI ESSERE DIFESA ....
    DA QUESTI NUOVI CENSORI DA TRIBUNALE TALEBANO.PARRUCCONI MASTERIZZATI DEL TIPO "NOI VECCHI" ABBIAMO ESPERIENZA E SIAMO I "VOSTRI EDUCATORI", QUINDI CI DOVETE OBBEDIRE.IN REALTA' NON SONO CHE "VECCHI RIMBAMBITI" ANCHE SE NON ANAGRAFICAMENTE E SOFFOCATORI DELLA LIBERTA' DI ESPRESSIONE CHE USANO LE LEGGI CENSORIE PER RITAGLIARE UN' IMMAGINE DELLA SOCIETA' DI LORO "GRADIMENTO".SI SERVONO DI INQUISITORI DI TIPO ECCLESIAL-ESALTATO.
  • Anonimo scrive:
    si vede che NON HANNO UN CAZZO da fare quelli.....
    ...del CODACONS,sempre con "la tutela dei bambini"e gli adulti chi li tutela?A priscindere che Rotten.comsia UN CESSO DI SITO,chi li autorizza ad intraprendere iniziative del genere?La colpa è dei genitori che LI LASCIANO DALLA MATTINA ALLA SERA DAVANTI ALLA TELEVISIONE, COMPUTER, ECC.I SITI NON CENTRANO NULLA, SE LI VUOI VEDERE CI NAVIGHI, SE NO, CAMBI SITO, SEMPLICE NO?SOLO & SEMPRE IN ITALIA SI TROVANO STA MASSADI COGLIONI?SEMPRE LA FIGURA DI MERDA A LIVELLO INTERNAZIONALEDOBBIAMO FARE?Prima la S.I.A.E. ora il CODACONS...bene, continuate cosi'...PIU' TEMPO PASSA E PIU' MI PASSA LA VOGLIA DI DIRE CHE SONO ITALIANO...
    • Anonimo scrive:
      Re: si vede che NON HANNO UN CAZZO da fare quelli.....
      - Scritto da: MAX
      SOLO & SEMPRE IN ITALIA SI TROVANO STA MASSA
      DI C0GLI0NI?Vai tranquillo che anche gli USA sono pieni....(il che ovviamente NON giustifica i macelli che si fanno in Italia)
    • Anonimo scrive:
      Re: si vede che NON HANNO UN CAZZO da fare quelli.....


      PIU' TEMPO PASSA E PIU' MI PASSA LA VOGLIA
      DI DIRE CHE SONO ITALIANO...Sapendoti italiano.. la fai passare anche a me.. mi chiedo...?hai figli o sei un povero pischello?mi auguro la seconda che ho detto..
  • Anonimo scrive:
    http://www.ilsesso24ore.com/
    E si, sara' stato per i contenuti, perche' in effetti come assonanza anche questo non scherza mica.http://www.ilsesso24ore.com/D'altre parte vorrei anche vedere con che coraggio potrebbero chiedere il sequestro anche di questo.E il mitico www.whitehouse.com ? Quello esiste da anni e non mi sembra che il governo USA l'abbia bombardato con testate nucleari.Come al solito in italia manca il senso della misura. Per delle cazzate sei perseguitato, fai una strage e vai in televisione o pubblichi libri.Ruba i soldi che amministri per conto della gente, e dopo una passaggio al tg della sera nessuno ci pensa piu'. Sbaglia un rigore ai mondiali e il ricordo viene trasmesso da padre in figlio per tre generazioni.Che tristezza.Chi non ha memoria, non ha futuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.ilsesso24ore.com/
      Sei un mito! :)
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.ilsesso24ore.com/
      hai ragione!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: http://www.ilsesso24ore.com/
      Hai ragione. whitehouse.com mi sembra che ci sia dal 1995 e sono convinto che moltissimi ci arrivano per sbaglio.Qui si vede la differenza tra usa ed italia nel considerare la libertà d'espressione. Immagini un parlamento.com che poi si rivela un sito porno!
      • Anonimo scrive:
        Re: http://www.ilsesso24ore.com/
        - Scritto da: Faser
        Hai ragione. whitehouse.com mi sembra che ci
        sia dal 1995 e sono convinto che moltissimi
        ci arrivano per sbaglio.
        Qui si vede la differenza tra usa ed italia
        nel considerare la libertà d'espressione.
        Immagini un parlamento.com che poi si rivela
        un sito porno!verissimo.. chissà com'è che poi noi giovani italiani cosideriamo gli americani un popolo di coglioni.. bella la libertà d'espressione degli americani.. lewinskj docet.. grandi gli americani.. loro mai fanno figure di merda.. !!!chi non ha memoria non ha futuro..
  • Anonimo scrive:
    Complimenti
    Ottimo articolo. Complimenti davvero!!Francesco
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti
      Mi associo, Mantellini ha colto nel segno, dubito pero' che 'certa' gente sia capace di capire il senso del suo discorso, vorrebbe dire che sono persone intelligenti e spiritose, ma vedendo come Colo', che reputavo appunto persona intelligente, si e' coperta di ridicolo con il suo intervento contro quel sito, allora .... :(!- Scritto da: fra
      Ottimo articolo.
      Complimenti davvero!!

      Francesco
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti
        bene alex.. faccio la lubranica domanda anche a te.. tu che il senso di 'certe' cose le capisci..dicci cos'è l'intelligenza.. ?illumina chi come te non ha l'acume di cogliere si tanta spiritosaggine.. (ma non era satira???)- Scritto da: Alex

        Mi associo, Mantellini ha colto nel segno,
        dubito pero' che 'certa' gente sia capace di
        capire il senso del suo discorso, vorrebbe
        dire che sono persone intelligenti e
        spiritose, ma vedendo come Colo', che
        reputavo appunto persona intelligente, si e'
        coperta di ridicolo con il suo intervento
        contro quel sito, allora .... :(!
  • Anonimo scrive:
    Son curioso
    Son curioso di sapere come faranno a chiudere Rotten.com, visto che si tratta di un sito statunitense, su linea statunitense, su server statunitense.Il magistrato fantasista-trapezista di turno farà una rogatoria internazionale, una preghiera al governatore della California, al giudice della contea di Mountain View ??? o faremo l'ennesima figura da "imbecillus italicus".Intanto la figurina loro l'hanno fatta quelli del Codacons, che anzichè circondarsi di persone qualificate nel settore Internet, lanciano proclami tanto per far parlare di loro sui giornali....della serie, nel bene o nel male, l'importante e' che se ne parli, ed e' tutta pubblicita' gratuita....Complimenti al Codacons, e complimenti in anticipo al magistrato che prenderà l'iniziativa di fare una bella (?) figura negli Stati Uniti....
    • Anonimo scrive:
      Re: Son curioso

      Complimenti al Codacons, e complimenti in
      anticipo al magistrato che prenderà
      l'iniziativa di fare una bella (?) figura
      negli Stati Uniti....Ricordi? Siamo itagliani; siamo abituati a fare figure di merda all'estero... e non.xlock
Chiudi i commenti