TIM, la bolletta mette il turbo

Prorogata l'opzione TIM per chiamare e videochiamare con due numeri. Ma non è tutto oro quello che luccica. Intanto TIM lancia un concorso sul Web


Roma – In attesa del lancio del Super UMTS , TIM proroga fino al 30 settembre 2005 l’offerta ?TIM Turbo Friends? dedicata agli utenti UMTS con carta prepagata. Lanciata ad ottobre 2004 per contrastare le offerte natalizie per il 3G degli operatori alternativi, ?TIM Turbo Friends? consente, al costo di 7 euro per l’attivazione, di scegliere due numeri TIM con i quali fare chiamate e videochiamate a 5 centesimi di euro al minuto (IVA inclusa), con scatto alla risposta di 15 centesimi; raggiunta settimanalmente la soglia dei 5 euro di traffico verso i due numeri, il cliente riceverà 500 minuti di traffico gratuito da utilizzare entro i successivi sette giorni, e fino ad un massimo di 1500 minuti mensili per chiamare e videochiamare i due numeri scelti per l’attivazione della promozione.

Pensata per agevolare le comunicazioni fra amici e/o parenti appartenenti alla famiglia TIM, Turbo Friends presenta però dei limiti nascosti a una non attenta analisi. Per ipotesi, si attivi la promozione e si ricevano i primi 500 minuti da poter spendere con i due numeri segnalati nell’opzione. Questi minuti possono essere consumati nell’arco di un mese ma, se si riesce a consumarli in una settimana, per avere il bonus di altri 500 minuti nella settimana seguente si dovranno spendere 5 euro in più; visto che le chiamate verso i due numeri scelti hanno un costo di 5 centesimi al minuto, consumare 5 euro vorrebbe dire parlare per ben 100 minuti, per cui per fruire dei benefici promessi dalla promozione (gli ulteriori 500 minuti per la settimana dopo) sarebbe necessario parlare per un totale di 600 ore sempre con gli stessi due numeri per una settimana, ovvero per 10 ore.

In sostanza, per avere 1500 minuti di traffico mensile si devono spendere almeno 15 euro e non è detto che tutti abbiano a disposizione questa cifra, soprattutto se si tratta di studenti e/o disoccupati. Inoltre se in una settimana si consumano immediatamente 15 euro, si ha diritto al bonus di 1500 minuti erogato nella settimana successiva ma questo dovrà essere consumato entro sette giorni, con la conseguenza che non si riceveranno ulteriori bonus e se si resterà senza credito (cosa possibile, visto che le chiamate verso numeri diversi dai due scelti per la promozione vengono tariffati a parte) si sarà costretti a ricaricare il cellulare.

Ultimo, ma non per importanza, il fatto che per attivare Turbo Friends è necessario che tutte e tre le persone siano interessate all’offerta; perché se l’utente A decide di attivare la promozione e, dopo aver speso i 7 euro, fornisce i nominativi delle due persone scelte, a queste arriverà un SMS che avviserà della decisione di A. Dunque almeno uno dei due dovrà obbligatoriamente attivare l’offerta entro tre giorni, pena il fatto che nemmeno A potrà averla in vigore; se in conclusione B o C decideranno di attivarla entrambi non ci sarà nessun problema, se l’attiverà solo uno dei due sarà necessario trovare un’altra persona interessata e se infine non sarà nessuno dei due prescelti ad attivarla nessuno potrà farlo, nemmeno A che aveva già pagato per la sua attivazione.

Il che dimostra che la parola “promozione” va sempre intesa in senso letterale: un’offerta che serve a promuovere il business dell’operatore. A volte questo coincide con gli interessi dei consumatori, a volte no.

E mentre sceglie di prorogare la Turbo Friends, la TIM ancora per quanto riguarda la linea Turbo, ha deciso di avviare un concorso per mettere in palio cellulari e ricariche gratuite: dal 15 aprile al 10 giugno è possibile registrarsi al sito del 119 per partecipare al concorso TurboPremiaTim, grazie al quale si può partecipare all’estrazione giornaliera di una ricarica TIM da 100 euro, all’estrazione settimanale di due telefonini GPRS/EDGE/UMTS 6630 Nokia e all’estrazione finale, tra tutti gli utenti registrati che hanno partecipato almeno 45 volte (una volta al giorno), di due ricariche da 150 euro l’una.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • apollo1 scrive:
    e i vecchi abbonati?
    Perchè io vecchio abbonato devo continuare a pagare ? 67,91 ogni bimestre compreso iva?
  • Anonimo scrive:
    Tin.it si adegua ma Alice no...
    Telecom Italia ha adeguato la tariffa mensile dell'ADSL di Tin.it ad 1,2 Mbps ad un prezzo di 29,95 ma, guarda caso, Alice Mega (sempre Telecom) 1,2 Mbps resta a 36,95 euro... Chissà perchè?!? Meglio lasciare al 70% degli utenti adsl le vecchie e commoventi tariffe...
  • ufo1 scrive:
    Le furbate
    L'anno scorso, abbiamo fatto richiesta alla TIN di fornirci una ADSL su tre linee. Detta richiesta era necessaria per motivi aziendali al fine di costruire una VPN fra sistemi tecnici.La TIN attiva due dei numeri richiesti, aducendo che il terzo non era disponibile.A seguito di ciò, dato che la nostra richiesta era scritta, si è disdetto tale servizio poichè non confacente alle nostre richieste.Il "bieco" commerciante accettò le nostre istanze ed inviò un e-mail che confermava la disdetta.Subito dopo, un po' a malincuore, si attivava la stessa richesta con TELECOM e dopo un po' (tre mesi), le linee furon attivate.A distanza di tempo, l'uffico commerciale chiede autorizzazioni per aprire un nuovo budget verso la TIM, dato che le bollette avevano prosciugata la disponibilità.Si viene a scoprire che i "furboni" nonostante la disdetta, nonstante la non erogazione, avevano inoltrato per un anno le bollette che, i burocrati commerciali, avevano pagato.Inoltre si pagava per tre linee! Anche su una delle stesse non era nemmeno possibile per loro, fornirla.A conti fatti, doppia fatturazione per lo stesso scarso servizio.Si aggiunga la mole di e-mail e telefonate ai loro "truffa Center" tutte andate nel nulla, dato che il buoni governanti, decrepiti ed incompetenti che si ritrova il ns. paese, non prevedono per contratti telematici, la stessa attenzione che hanno per le restanti attività.Attivate TIN, vi conviene!Se non altro avrete un notevole attività epatica
  • Anonimo scrive:
    PER LA REDAZIONE:PREZZI TISCALI
    Come gia' vi e' stato segnalato,le tariffe tiscali non sono di 29.95 ma di 36.95 al mese per l'ADSL Flat che entro giugno passera' a 6Mb.IL prezzo di 29.95 fa riferimento solo per inuovi abbonati ed e' valido solo per il primo anno,dopo il quale verranno anche loro portati a 36.95 al mese(senza il nolo del modem che e' di 3 euro al mese).
  • Anonimo scrive:
    ma chi ce l' ha già?
    se la tiene a 39,95 o la abbassano anche a noi?
  • Anonimo scrive:
    Non vi consiglio TIN.it...
    La mia esperienza mi suggerisce di sconsigliare a tutti TIN.it.Il servizio non era male... ma avendo terminato l'abbonamento da 2 mesi TIN.IT non mi ha ancora staccato la sua portante ed io non posso, per colpa sua, fare altri abbonamenti!!!Diciamo che mi sta 'punendo' per aver deciso di disdire e cambiare provider....A me serve per lavoro ma non posso farci niente!!! Hanno tutto in mano loro ed io devo solo aspettare...Vediamo se le mie lamentele al garante per la concorrenza e a quello delle telecomunicazioni avranno un qualche effetto...Avevo scritto anche a punto informatico ma non mi ha pubblicato... :)Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vi consiglio TIN.it...

      Vediamo se le mie lamentele al garante per la
      concorrenza e a quello delle telecomunicazioni
      avranno un qualche effetto...secondo me dovresti fargli scrivere una letterina dall'avvocatocominciando a chiedere i danni, visto che dici di usarla per lavoro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi consiglio TIN.it...
        e' la prossima cosa che faro'...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non vi consiglio TIN.it...
          idemavevo tin it , che andava benissimo per la verita'mai disconnessioni e velocita' sempre massimaPoi ho disdetto per abbonarmi a wind e mi hanno tenuto bloccato la linea per 2 mesi!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non vi consiglio TIN.it...
            Quindi non sono il solo sfortunato...E' proprio una usanza...allora....
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vi consiglio TIN.it...
      - Scritto da: Anonimo
      La mia esperienza mi suggerisce di sconsigliare a
      tutti TIN.it.

      Il servizio non era male... ma avendo terminato
      l'abbonamento da 2 mesi TIN.IT non mi ha ancora
      staccato la sua portante ed io non posso, per
      colpa sua, fare altri abbonamenti!!!Io ho disdetto l'abbonamento flat a settembre e in due giorni mi hanno liberato la linea, anche se la conferma da parte di Tin è arrivata dopo più di un mese, quando avevo già stipulato un nuovo contratto 'a consumo' sempre con Tin.Ti consiglio di chiamare il servizio clienti e chiedere se hanno già provveduto alla disattivazione (io ho scoperto che la mia linea era stata liberata facendo in questo modo perché, per qualche strana ragione, il modem indicava che la portante era ancora presente).P.S.La linea è di Telecom quindi è questa che effettua la disattivazione.Di seguito riporto il testo dell'e-mail con cui mi hanno confermato la disattivazione. C'è un numero verde a cui rivolgersi che non è quello dell'assistenza (803380).Gentile Cliente,Le comunichiamo l'avvenuta disattivazione della Sua linea ADSL.Rimaniamo a Sua disposizione per eventuali informazioni al numero verde 800251152 tutti i giorni dalle 08,00 alle 24,00.Cordiali saluti.Tin.it - Customer Care
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vi consiglio TIN.it...
        Non e' il mio caso... ormai li chiamo tutti i giorni!Ho provato ad abbonarmi a Tiscali e libero ma non e' possibile perche' la linea risulta ancora occupata da tini.it... :(Comunque grazie!Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vi consiglio TIN.it...
      Mhm...mi sa mi sa che la colpa potrebbe essere la tua, in realtà...Mi spiego meglio.Tu hai detto che ti hanno tenuto la linea "bloccata" per altri mesi, giusto?Ma se ti vai a leggere il contratto (che hai accettato!!!) con tin.it ti renderai conto che sei OBBLIGATO a tenere la linea per un anno... e, quando disdici, stai solo prenotando il distacco della linea al termine del contratto!Perchè il contratto prevede un anno di servizio! E, anche se lo vuoi rescindere... diciamo che la penale per la rescissione è il mantenimento della linea per tutto l'anno solare...L'hai accettato questo contratto...e hai accettato queste clausole...Non avresti il diritto di lamentarti...I contratti vanno letti SEMPRE prima di usufruire di qualsiasi servizio!Poi, se sia giusto o meno... è totalmente un altro discorso...
  • Anonimo scrive:
    Ma che bel cartello marcondirondirondell
    Ma guarda un po', prezzi fissi su 29,85-29,95 euro.Mi ricorda un po' i prezzi dei cd.... strano, vero?Sento puzza di cartello.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che bel cartello marcondirondirondell
      Non è proprio un cartelloSemplicemente i prezzi sono direttamente proporzionali a quelli che la Telecom fa agli ISP (a cui affitta le linee).Ed in effetti se vai in ULL trovi prezzi diversi (più bassi)
  • JoJo79 scrive:
    Pagere per NON avere assistenza.
    Ecco quello che ci toccherà fare. Pagheremo (e tanto!!) per un'assistenza infima e spesso inutile. Telecom sempre peggio.
  • Anonimo scrive:
    Unbundling...tradotto in italiano?
    ma Wwind copre centraline che Telecom NON copreoppure possono solo dare adsl dove gia lo da tlecom?questo e l umbundling ?
    • carobeppe scrive:
      Re: Unbundling...tradotto in italiano?
      - Scritto da: Anonimo
      ma Wwind copre centraline che Telecom NON copre
      oppure possono solo dare adsl dove gia lo da
      tlecom?
      questo e l umbundling ?non ci sperare... l'unbuilding è una cosa riservata ai cittadini già stracoperti dalle altre cose, mica è conveniente coprire con adsl un povero disperato come te... non te l'ha detto la mamma che ci sono cittadini di serie a e cittadini di serie b? ;)(cmq seriamente l'unbuilding consiste di scollegare il tuo doppino telefonico dalla centralina telecom per collegarla a quella di un altro operatore... il problema sta che gli altri operatori devono ovviamente installare le loro centraline prima di fare questa operazione e la cosa richiede soldi che non vogliono investire in aree a scarso interesse economico)
  • Anonimo scrive:
    Fatto gravissimo!
    Dopo le ripetute promesse, nei mesi scorsi, da parte di Telecom Italia, di abbassare i prezzi delle tariffe ADSL, assistiamo dapprima agli aumenti di banda, non richiesti, ed ora alla beffa della tariffa "economica" con assistenza a pagamento.Come qualcuno ha già fatto notare, ciò può essere accettabile nel caso di assistenza all'installazione e configurazione del PC. Molto meno accettabile, anzi ai limiti della legalità, far pagare l'assistenza nel caso di disservizio causato dal provider.Mi auguro che gli amici di Punto Informatico prendano posizione su questo punto, o quanto meno sollecitino le associazioni dei consumatori ad indagare su questo ennesimo scandalo tutto italiano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatto gravissimo!
      E' ridicolo quello che diciMeglio 37? con assistenza gratis o meglio 30? con assistenza a 1? al minuto?Pensaci bene
      • Anonimo scrive:
        Re: Fatto gravissimo!
        - Scritto da: Anonimo
        E' ridicolo quello che dici
        Meglio 37? con assistenza gratis o meglio 30? con
        assistenza a 1? al minuto?
        Pensaci benePensaci bene tu, imbecille
    • Anonimo scrive:
      Re: Fatto gravissimo!
      - Scritto da: Anonimo
      Dopo le ripetute promesse, nei mesi scorsi, da
      parte di Telecom Italia, di abbassare i prezzi
      delle tariffe ADSL, assistiamo dapprima agli
      aumenti di banda, non richiesti,Ma che dici, "la banda è raddoppiata dimezzando i prezzi" e poi in Francia si paga al canone a France Telecom... :D
  • Anonimo scrive:
    passi per l'assistenza di configurazione
    ma i disserzi (mancata portante etc...) come si segnalano ?!
    • Anonimo scrive:
      Re: passi per l'assistenza di configurazione
      - Scritto da: Anonimo
      ma i disserzi (mancata portante etc...) come si
      segnalano ?!Sono pienamente d'accordo. Ho sempre chiamato l'assistenza per problemi di linea causati da eventi meteorologici (l'anno scorso tre volte in pochi mesi), se avessi duvuto pagare ogni volta mi sarebbe costato cara.
    • Anonimo scrive:
      Re: passi per l'assistenza di configuraz
      - Scritto da: Anonimo
      ma i disserzi (mancata portante etc...) come si
      segnalano ?!Con la carta di credito, cosa credi che ti fanno pagare solo i primi 10 minuti per configurare il collegamento?
  • Anonimo scrive:
    Ditela TUTTA!
    Sono un utente di tin.it ed appena ho visto comparire sul sito la nuova offerta ho chiesto se potevo effettuare il cambio, visto che non ho mai usato l'assistenza telefonica. La gentile signorina del call center mi ha risposto che NON E' POSSIBILE passare da forfait ad economy, al massimo dovrei disdire e richiedere nuovamente il servizio con un nuovo contratto. Già.. peccato che il contratto si possa disdire solo a scadenze ANNUALI!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ditela TUTTA!
      - Scritto da: Anonimo
      Sono un utente di tin.it ed appena ho visto
      comparire sul sito la nuova offerta ho chiesto se
      potevo effettuare il cambio, visto che non ho mai
      usato l'assistenza telefonica.

      La gentile signorina del call center mi ha
      risposto che NON E' POSSIBILE passare da forfait
      ad economy, al massimo dovrei disdire e
      richiedere nuovamente il servizio con un nuovo
      contratto. Già.. peccato che il contratto si
      possa disdire solo a scadenze ANNUALI!Premesso che trovo i contratti annuali scandalosi e trovo assurdo che nessuna associazione dei consumatori abbia cercato di farli inficiare dal momento che potrebbero benissimo esser considerati contratti con clausole vessatorie, quello che ti è sucesso è "normale" dal momento che per tutti gli operaratori con contratto annuale l'unico cambiamento consentito è quello con aggravio di spesa ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ditela TUTTA!
      ho chiamato anch'io e mi han detto la stessa cosa, con la differenza che al telefono mi son beccato un sardo veramente indisponente. Fino al maggio del 2006 io non posso cambiare tipologia del contratto, risparmiando così su base annuale circa 84 euro.Oltre a sentirmi umiliato sono rimasto anche senza parole.Va bè. Non resta che sfogarsi sulla prima cabina telefonica........
      • blue_nine scrive:
        Re: Ditela TUTTA!
        - Scritto da: Anonimo
        Non resta che sfogarsi sulla prima cabina
        telefonica........fai di meglio: a maggio 2006 cambia operatore, esattamente come faro' io quando tra qualche mese mi scadrà il contratto con tin.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ditela TUTTA!
          In bocca al lupo...Leggi "Non vi consiglio TIN.it..." e' 2 mesi dallo scadere del contratto che aspetto che stacchino quel loro malefico cavetto per poter fare un nuovo abbonamento ADSL con wind... ma per ora non ho ottenuto alcun risultato...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ditela TUTTA!
            Purtroppo Telecom e Tin.it hanno la pessima abitudine di curare solo i nuovi clienti. Fanno di tutto per acquisirti e poi ti dimenticano.... semplicemente!!! Quando 6 malauguratamente divenuto loro cliente sei solo uno dei tanti da spremere come un limone... atteggiamento alquanto democratico... nulla da dire. Per chi è in attesa del distacco della portante c'è un'unica soluzione: rivolgersi ad un operatore che fornisca la linea ADSL senza canone Telecom. Se poi volete fare di +, attivate un servizio VoIP per telefonare tramite internet a tariffe bassissime (ed essere raggiunti tramite numero geografico) e date la disdetta a Telecom anche x il telefono fisso... così gli fate un doppio danno e risparmiate pure!!!Per la linea ADSL senza canone: http://www.advancemedia.cheapnet.itPer altre informazioni: info@advancemedia.itCiauz!Gabriele
          • Anonimo scrive:
            Re: Ditela TUTTA!
            E' vero al secondo anno quando si pagano 7 euro in più al mese smettono anche di inviare le fatture a colori, spediscono delle pessime stampe in bianco e nero, nuovi clienti confermate voi le fatture le avete a colori tutte belle in giallo o in bianco e nero?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ditela TUTTA!
            crepi....
        • Anonimo scrive:
          Re: Ditela TUTTA!
          - Scritto da: blue_nine

          - Scritto da: Anonimo


          Non resta che sfogarsi sulla prima cabina

          telefonica........

          fai di meglio: a maggio 2006 cambia operatore,
          esattamente come faro' io quando tra qualche mese
          mi scadrà il contratto con tin.ITEM
          • Anonimo scrive:
            Re: Ditela TUTTA!
            Riguardo alla linea ADSL senza canone ed al servizio VoIP, date un'occhiatina a questo sito:http://www.stopalcanone.itSalutiGabriele
      • Anonimo scrive:
        Re: Ditela TUTTA!
        - Scritto da: Anonimo
        Oltre a sentirmi umiliato sono rimasto anche
        senza parole.Ma che umiliato siete tutti imbecilli voglio proprio vedere le bollette di chi userà quest'offerta, soprattutto tra qualche mese, avete visto scritto sul contratto "La connessione sarà la stessa medesimo della flat a forfait cioè nessun guasto in 3 anni e velocità sempre full"? Ma da siete proprio degli imbecilli, vi ci buttate in retro a tutta velocità nelle inculate
  • carobeppe scrive:
    X LA REDAZIONE
    Nell'ultimo paragrafo (da "L'offerta di TIN..." fino in fondo) appaiono dei link danneggiati (viene scritto il link con i tag invece che il link vero e proprio).Se volete fixare...
  • Anonimo scrive:
    l'ex monopolista.......................
    buuuahahahhaahahhaha!!!!!!!!!
  • Ottav(i)o Nano scrive:
    L'assistenza costa come chiamare in Perù
    Tuttavia avete più possibilità di risolvere i problemi chiamando direttamente in Perù che rivolgendovi all'assistenza.
    • andkappa scrive:
      Re: L'assistenza costa come chiamare in
      Ma poi sarà veramente un'assistenza tecnica? oppure sarà il solito call center, pieno di operatori gentilissimi, ma altrettanto impreparati, ed indaffarati a seguire i 10 comandamenti del foglio che hanno appeso sul loro monitor?
      • Anonimo scrive:
        Re: L'assistenza costa come chiamare in
        gentilissimi???Prova a lamentarti un attimo e vedrai' quanto ci mettono i gentilissimi oreratori di TIN.it ad attaccarti in faccia!!!! E non sono l'unico a cui e' accaduto!
        • Anonimo scrive:
          Re: L'assistenza costa come chiamare in
          Ma che ve ne frega di piangere sempre al loro telefono.. Se c'è un problema spesso si risolve da loroE poi a 1? al minuti significa che comunque PRIMA di spendere troppo dovete fare 84 minuti di telefonate, perchè sono proprio 84? i soldi che risparmiate annuali rispetto ad Alice.A me sembrano un ENORMITA'..
          • Anonimo scrive:
            Re: L'assistenza costa come chiamare in
            - Scritto da: Anonimo
            E poi a 1? al minuti significa che comunque PRIMA
            di spendere troppo dovete fare 84 minuti di
            telefonate, perchè sono proprio 84? i soldi che
            risparmiate annuali rispetto ad Alice.
            A me sembrano un ENORMITA'..Sono 84 minuti ALL'ANNO, se pensi che siano tanti sei proprio un fesso
        • Anonimo scrive:
          Re: L'assistenza costa come chiamare in
          Boh, con me sono sempre stati gentili. Sarà che cerco di fare il simpatico, ma mi hanno sempre ttrattato bene da quando sono abbonato (da ottobre 2003). In più, quelli del call-center non danno gli stessi problemi del 187, anzi: sono molto più preparati.A parte tutto, segnalato un problema me lo hanno sempre risolto in breve tempo, al max 1 giorno lavorativo (anche quanto i server non mi riconoscevano proprio).Poi sono comunque impressioni mie...
  • Anonimo scrive:
    redazione
    occhio ai link nell'articolo :P
  • Anonimo scrive:
    =Garanzia di mancato funzionamento

    Con uno stratagemma, però: fare pagare il servizio clienti.Quindi un paio di volte al mese l'adsl si fermerà e il malcapitato cliente colmerà la differenza tra i 29 e i 36 euro pagando l'assistenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: =Garanzia di mancato funzionamento
      Anche se fosse..Nel migliore delle ipotesi risparmi comunque 7?Cavolo ma che vi lamentate a fare non l'ho mica capitoSe volete esser inculati a pennello fatevi Alice allora, lì l'assistenza è gratis (ma pagate 7? di più al mese LOL)
      • Anonimo scrive:
        Re: =Garanzia di mancato funzionamento
        *Nella migliore delle ipotesi*, appunto, ma senti chi va a parlare di inculate...- Scritto da: Anonimo
        Anche se fosse..
        Nel migliore delle ipotesi risparmi comunque 7?
        Cavolo ma che vi lamentate a fare non l'ho mica
        capito
        Se volete esser inculati a pennello fatevi Alice
        allora, lì l'assistenza è gratis (ma pagate 7? di
        più al mese LOL)
  • Anonimo scrive:
    Non c'e' storia con Wind Tutto incluso
    con Wind tutto incluso adsl e telefonate gratis per 34,95 e zero canone telecozzma quale lotta dei prezzi!! :-)))))
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'e' storia con Wind Tutto inclu

      con Wind tutto incluso adsl e telefonate gratis
      per 34,95 e zero canone telecozzVero ma va detto che è un'offerta un po' di nicchia... infatti bisogna avere "lo spazio" nella centrale per attivarlo, non è immediata la cosa (e se è possibile l'ull VOCE non vuol dire che si possa fare tutto incluso: richiede anche uno "slot" sull'armadio adsl di wind)...Se non si fosse capito, io lo volevo fare ma la mia centrale è satura! :-( :-( :-(
      • carobeppe scrive:
        PAGATE!!!!
        PAGATE E STATE ZITTIIIIII!!! Ve ne sta bene broadbandizzati... vergognatevi solamente di criticare che spendete troppo... pensate anche a chi spende 35 euro al mese per avere una flat di MERenDA ISDN che cade ogni quarto d'ora e non è coperto da ADSL e non lo sarà mai... pagate e non lamentatevi... pagate perché già siete trattati come cittadini di serie A... pagate, visto che vi siete già beccati i i contributi per avere ADSL... pagate visto che avete pure il decoder digitale terrestre... pagate, visto che è solo 6 mesi che sono coperto con GPRS... pagate visto che fino al 2001 mi connettevo a tariffa extraurbana perché non c'era nemmeno un ISP nella mia zona... (scusate lo sfogo flammone a bestia, non è nel mio stile ma all'1.41 di notte mi sfogo prima di andare a letto)
        • Anonimo scrive:
          Re: PAGATE!!!!
          - Scritto da: carobeppe
          PAGATE E STATE ZITTIIIIII!!!
          pagate visto che fino al 2001 mi
          connettevo a tariffa extraurbana perché non c'era
          nemmeno un ISP nella mia zona... Se ti mettessero l'ADSL, saresti disposto a PAGARE le case in affitto/muto agli stessi prezzi delle zone ultra servite ?Saresti diposto a pagare, ad esempio, l'assicurazione della macchina come costa a Milano ?Saresti disposto a beccarti lo stesso inquinamento, lo stesso traffico, la stessa quantità di delinquenza, gli stessi tempi biblici per andare a lavorare, le stesse code in metropolitana di chi abita in città ?
          • pioneer981 scrive:
            Re: PAGATE!!!!
            finiamola con questo discorso del ca**o.Allora se la metti su questi termini di paragone, non mi sembra che il fatto che uno viva in città (con i tuoi detti pro e contro) possa avere il diritto di navigare centinaia di volte piu' veloce (che diventeranno migliaia) rispetto a un poveraccio che magari vive alla periferia della città e non viene coperto. Il divario è comunque SPROPORZIONATO. Ormai c'è una voragine.E anche se abitasse su per i monti.. E ALLORA??Se non può avere il servizio di banda larga, CHE NON FACCIANO ARRIVARE LA PUBBLICITA' DELLE OFFERTE IN TV OGNI 5 MINUTI! :-@
          • carobeppe scrive:
            Re: PAGATE!!!!
            - Scritto da: pioneer981
            finiamola con questo discorso del ca**o.
            Allora se la metti su questi termini di paragone,
            non mi sembra che il fatto che uno viva in città
            (con i tuoi detti pro e contro) possa avere il
            diritto di navigare centinaia di volte piu'
            veloce (che diventeranno migliaia) rispetto a un
            poveraccio che magari vive alla periferia della
            città e non viene coperto. Il divario è comunque
            SPROPORZIONATO. Ormai c'è una voragine.
            E anche se abitasse su per i monti.. E ALLORA??
            Se non può avere il servizio di banda larga, CHE
            NON FACCIANO ARRIVARE LA PUBBLICITA' DELLE
            OFFERTE IN TV OGNI 5 MINUTI! :-@Qualcuno che mi comprende... grazie!
        • Anonimo scrive:
          Re: PAGATE!!!!
          - Scritto da: carobeppe
          PAGATE E STATE ZITTIIIIII!!!

          Ve ne sta bene broadbandizzati... vergognatevi
          solamente di criticare che spendete troppo...
          pensate anche a chi spende 35 euro al mese per
          avere una flat di MERenDA ISDN che cade ogni
          quarto d'ora e non è coperto da ADSL e non lo
          sarà mai... pagate e non lamentatevi...io abito in una zona coperta da adsl, fastweb. umts, digitale terrestre. mio fratello fa gli stessi tuoi discorsi, abita in un paesino in prov di piacenza, dove abitano 2 vecchi e quattro gatti. mi chiedo : anche lui con idsn anche lui a lamentarsi della connessione. tuttavia paga il 70 %in meno di affitto rispetto a me, che abito a milano.non ha bocchi dle traffico , può parcheggiare dove gli pare (tanto non è che ci sia folla in giro)
          perché già siete trattati come cittadini di serie
          A... pagate, visto che vi siete già beccati i i
          contributi per avere ADSL... pagate visto che
          avete pure il decoder digitale terrestre...pui comprarlo anche tu, in attesa che portino il segnale anche da te.poi però non ti lamantare dell'elettromagnetismo che tutto distrugge. tra parentesi : ci sono quattro cretinate, e le poche cose interessanti per il momento si vedono sui canali portati dal satellitare rai.
          pagate, visto che è solo 6 mesi che sono coperto
          con GPRS..il quale oltre ad essere caro da morire ha performance che mi ricordano il mio primo modem analogico , un rockwell 33k
          pagate visto che fino al 2001 mi
          connettevo a tariffa extraurbana perché non c'era
          nemmeno un ISP nella mia zona... abiti in una zona dove internet viene poco richiesto (zona di campagna o zona montana) , ovvero un distretto telefonico dove investire soldi in dslam significa non rientrare dei soldi spesi.triste da dire ma è così.
          • Anonimo scrive:
            Re: PAGATE!!!!
            Ma come fate a dire certe cose?? secondo voi il 70% di affitto ke pagate in + è dovuto al fatto ke siete coperti dall'ADSL?? Ora , se io fossi proprietario di un appartamento e lo volessi affittare mi metterei a fare un ragionamento del tipo "allora io pago 100 di ici, 25 si TARSU, ho fatto lavori di ristrutturazione per 60, devo mandare i nipoti a Sharm per natale mettiamoci altri 5 ah già poi sono in una zona coperta dall'adsl (grazie telecom ke mi fai avere + di affitto almeno io per natale me ne vada a Amsterdam a sentire ke aria tira...), che culo, posso aggiungere altre 70"???. Per dimostrarvi ke il costo dell'affitto non c'entra niente con la copertura dell'adsl: nel paese confinante gli affitti sono pari a quelli del mio ma.... no! scoperta.... lì c'è l'adsl e da me no... E come me kissà quante ce ne sono in Itala. Chi abita in città paga un affitto più alto, ** NON PER L'ADSL **, ma per altri servizi, comodità. Basta dire "tu non hai lo smog, hai il posto macchina, vorresti anche l'adsl? Ma vai a governà i polli!!". Ultima nota: non tutta Firenze è coperta dall'adsl, pensate che ci sia uno sconto sul canone d'affitto (o gli si aconcesso di chiederlo) per quelle famiglie??Saluti il Vs Pastore con Pc.
          • Anonimo scrive:
            Re: PAGATE!!!!
            Ma come fai a tire 'sta roba???Ora, secondo te, solo perché tu non hai l'ADSL noi dovremmo pagare per avere un servizio scadente senza lamentarsi???Per rispetto nei tuoi confronti???Tu non lo paghi, io si, quindi voglio che funzioni!Le aziende spesso si dimenticano che vivono grazie agli utenti e che non gli fanno un favore a offrire servizi...Voglio vedere se un giorno che avrai l'ADSL o wiMax o altra roba e sarai servito da un servizio scadente non ti lamenterai!MI dispiace ma il tuo discorso non ha prorio senso!Paga te e stai zitto! Se tutti facessero così ci sarebbero un sacco di cose che funzonrerbbero peggio!Ciao
          • Mirr0r scrive:
            Re: PAGATE!!!!
            ti puoi incaz**re quanto ti pare con la telecom ma non venirmi a dire che l'affitto della casa è molto più caro in città perchè siete coperti dall'adsl, In sintesi: copertura (attenzione nemmeno utlilizzatore..) di adsl = affitto + caro (http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=966638&tid=966474&p=1#966638). ora dimmi sinceramente se ti sembra un ragionamento corretto... puoi chiedere uno sconto se non sei coperto dall adsl?? L'affitto non è legato alla copertura!
          • Anonimo scrive:
            Re: PAGATE!!!!

            Tu non lo paghi, io si, quindi voglio che
            funzioni!giustissimo! pero' io pago il canone della linea come lo paghi tu (da anni aggiungerei)...quindi PRETENDO che sia uguale! I'adsl e' una cosa aggiuntiva, paghi un tot per quel servizio... il canone sulla linea invece, e' per te giustificato(xche' hai la possibilita' della banda larga), per me no! stesso prezzo servizi diversi...E' questo il merdoso problema che affligge noi nn coperti...le lamentele sulla latenza o sulla banda massima vengono tutti dopo.......
          • Anonimo scrive:
            Re: PAGATE!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Ma come fate a dire certe cose?? secondo voi il
            70% di affitto ke pagate in + è dovuto al fatto
            ke siete coperti dall'ADSL?? Ora , se io fossi
            proprietario di un appartamento e lo volessi
            affittare mi metterei a fare un ragionamento del
            tipo "allora io pago 100 di ici, 25 si TARSU, ho
            fatto lavori di ristrutturazione per 60, devo
            mandare i nipoti a Sharm per natale mettiamoci
            altri 5 ah già poi sono in una zona coperta
            dall'adsl (grazie telecom ke mi fai avere + di
            affitto almeno io per natale me ne vada a
            Amsterdam a sentire ke aria tira...), che culo,
            posso aggiungere altre 70"???.
            Per dimostrarvi ke il costo dell'affitto non
            c'entra niente con la copertura dell'adsl: nel
            paese confinante gli affitti sono pari a quelli
            del mio ma.... no! scoperta.... lì c'è l'adsl e
            da me no...
            E come me kissà quante ce ne sono in Itala.
            Chi abita in città paga un affitto più alto, **
            NON PER L'ADSL **, ma per altri servizi,
            comodità. Basta dire "tu non hai lo smog, hai il
            posto macchina, vorresti anche l'adsl? Ma vai a
            governà i polli!!". Ultima nota: non tutta
            Firenze è coperta dall'adsl, pensate che ci sia
            uno sconto sul canone d'affitto (o gli si
            aconcesso di chiederlo) per quelle famiglie??
            Saluti il Vs Pastore con Pc.Guarda capisco il nervosismo... comunque molte persone quando affittano casa chiedono se c'è connessione a banda larga.. te lo garantisco ;)
          • carobeppe scrive:
            Re: PAGATE!(riposati...)
            Ora sn un po' più riposato... cmq è vero, dove abito io c'è l'aria buona, niente traffico, bei panorami... ma mentre per il digitale terrestre non me no fotte assolutamente niente, fare il discorso che fa telecom che non è un'area redditizia è assurdo. Insomma, anche l'ENEL quando portò la corrente all'epoca probabilmente lo avrà pensato, ma non è che sono senza corrente oggi... vero è che ad esempio tutta italia ha i nuovi contatori tranne che noi (ma forse è meglio così a sentir dire). Il problema è che il mio amico che abita a 1 km da me, nello stesso paese, l'adsl ce l'ha e anche lui ha aria buona ecc. ecc... insomma, il succo del mio discorso era che -personalmente- mi irritano un po' quelli che si lagnano che la connessione da 2 mbit è lenta, lagga troppo ecc, quando io ora sono connesso in gprs perché i server di eutelia sono pieni e non mi possono garantire accesso continuo nelle ore di punta in isdn 64k...
          • Anonimo scrive:
            Re: PAGATE!(riposati...)
            Anche a me fa schifo telecom...Il fatto è che telecom è stata privatizzata ma non si e' creata una vera liberalizzazione...Infatti tutte le centrali sono sue e solo lei decide le politiche di espansione, dove portare l'ADSL etc...Quindi in realta' in italia c'e' ancora un monopolio (ad escusione di fastweb) perche' tutti sono in qualche modo legati a telecom (anche wind).Secondo me in situazioni di questo genere ci dovrebbe essere qualcuno che sorveglia seriamente e impone al monopolista di agire in modo corretto e di non trarre vantaggio da questa sua situazione. Ma cio' deve essere fatto seriamente ed in modo sistematico, a garanzia soprattutto degli utenti e non delle aziende!Si potrebbe dire "se telecom e' la piu' grande di tutte perche' punirla?"Il fatto e' che telecom non e' cresciuta insieme ad altre societa' del settore in un mercato in cui c'e' concorrenza e vince chi e' piu' bravo (piu' o meno...); ma e' cresciuta sola, senza alternative arricchendosi sia di soldi sia delle infrastutture (che le altre aziende si sono dovute creare in poco tempo...) che tutti gli anni di monopolio le anno lasciato...Quindi,dal mio punto di vista, finche' questo gap non viene colmato ci deve assolutamente essere qualcuno che controlla! Ma in realta' non c'e' e telecom puo' far quel che vuole...
          • Anonimo scrive:
            Re: PAGATE!(riposati...)
            Hai sbagliato concetto; Enel ti ha portato la corrente perchè era (è) obbligata PER LEGGE a farlo, dato che si tratta di un bene primario (o simile, non ricordo la definizione precisa nel contratto di servizio che Enel aveva con il Ministero dell'Economia), comunque un bene considerato indispensabile. Tu paghi una somma non particolarmente alta, e il resto dei costi viene poi ri-suddiviso su tutti gli utenti e le tariffe. La ADSL NON è considerata (ancora?) un bene primario - per un bel pezzo, e parlo fino agli anni '80, non lo era neppure la linea telefonica fissa, figurati. Io andavo in vacanza in un paesino dove erano nate delle case in una zona fino a quel momento non sviluppata; beh, l'acqua, la luce e il gas, sono stati costretti a farceli avere, ma la linea telefonica non era obbligatoria! E' arrivato prima il segnale dei cellulari che quello delle telefonia fissa..........................
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'e' storia con Wind Tutto incluso
      - Scritto da: Anonimo
      con Wind tutto incluso adsl e telefonate gratis
      per 34,95 e zero canone telecozz

      ma quale lotta dei prezzi!! :-)))))Scusa ma quale è l'offerta a 35 euro tutto compreso??C'e' libero adsl flat + telefono che costa 30 euro, poi però devi aggiungere Happy City che sono altri 16 euro mensili.Grazie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'e' storia con Wind Tutto inclu
        è un'offerta che non viene pubblicizzata, è destinata solo ai clienti telecom che passano in wind.Per sottoscriverla devi chiamare il 159.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non c'e' storia con Wind Tutto inclu
          ciao...be non e' proprio cosi'.....anche i vecchi abbonati wind possono aderire....c'e' solo da pagare 40 euri di una-tantum
Chiudi i commenti