TIM lancia ufficialmente il suo GPRS

Dopo la sperimentazione allargata di gennaio l'azienda lancia tariffe e caratteristiche basate sulla nuova connettività wireless, che consente di essere sempre collegati e pagare solo per i bit scaricati. Molto più veloce del GSM


Roma – Si chiama “GPRS Data On” quella che può essere considerata la prima offerta GPRS in Italia per le aziende disponibile da subito per tutte le imprese interessate. L’ha lanciata ufficialmente ieri pomeriggio Telecom Italia Mobile.

Con “GPRS Data On” l’utente potrà collegare il telefonino GPRS a un personal computer portatile e accedere così ad Internet, alla posta elettronica (anche attraverso UNI.TIM), alla Intranet della propria azienda, alla navigazione WAP di i-TIM e alle altre applicazioni a trasmissione dati.

TIM aveva già avviato a gennaio la commercializzazione del GPRS per un numero ristretto di aziende mettendo a loro disposizione i servizi GPRS. Tra le aziende che hanno già adottato i servizi GPRS di TIM ci sono RAI, IBM, Renault Italia S.p.a., Ericsson, INPS, Alitalia e Roche.

“Una volta sottoscritta l’offerta “GPRS Data On” – si legge in una nota di TIM – il cliente abiliterà le linee mobili aziendali al servizio GPRS attivando il servizio “GPRS Data On 60″.”

GPRS Data On 60 prevede un canone mensile per ciascuna linea di 72mila lire (Iva inclusa), comprensivo di 60 MB di traffico GPRS mensile prepagato. Per un traffico superiore ai 60 MB, TIM applicherà una tariffa di 3,6 lire (Iva inclusa) per ogni KB scaricato.

Il telefonino disponibile per le aziende che sottoscrivono “GPRS Data On” è il Motorola Timeport 260 GPRS, in grado di inviare e ricevere dati con la modalità a commutazione di pacchetto. Le linee aziendali abilitate al servizio supplementare, avranno la possibilità di usare tutte le applicazioni GPRS offerte da TIM.


In cantiere ci sono altre offerte la cui “articolazione” sarà legata all’arrivo sul mercato di nuovi apparecchi GPRS capaci di prestazioni più elevate.

“La tecnologia GPRS – si legge nel comunicato di TIM – consente la ricezione e l’invio dei dati su rete mobile ad una velocità che, con i telefonini attualmente disponibili, può arrivare fino a 25 kilobit al secondo (rispetto ai 9,6 kbit/s del GSM)”.

Come noto, con questo sistema la trasmissione avviene “a pacchetto” e con la modalità “always on”, che consente il collegamento continuo alle reti Internet, Intranet e WAP, sostenendo solo il prezzo dei bit scaricati. Il costo del servizio dipenderà quindi dal volume dei dati scambiati e non dal tempo di collegamento: si potrà così essere collegati alla rete, 24 ore su 24, senza incorrere in costi aggiuntivi.

TIM lavorerà con le imprese interessate per verificare la compatibilità tra la rete GPRS e i sistemi software aziendali, “condizione necessaria per l’adesione all’offerta”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    il concetto di Vierika
    questo virus 'politico' ha lo stesso concetto di Vierika. Nessun danno, solo un messaggio, una informazione 'forzata'. Pensate se una forza politica, specie sotto elezioni, commissionasse a qualcuno la diffusione di un messaggio elettorale... o una azienda che usi il virus come pubblicita' ad un suo prodotto...sicuramente renderebbe di piu' che cancellare files...
  • Anonimo scrive:
    Link alla storia di Israele
    Per chi volesse sapere cosa e' successo e cosa sta succedendo in Medio Oriente, consiglierei di dare un'occhiata a questo sito:http://www.greconet.com/davidben.htmPer informazioni quotidiane in italiano sulla situazione in Medio Oriente, si puo' guardare qui:http://www.israele.net/
  • Anonimo scrive:
    olocausto di palestinesi
    Gli israeliani compiono soprusiverso popolazioni innocenti.Potrei capire questo astio se se laprendessero con i tedeschi o con gli italiani che ne hanno bruciati a migliaianei forni crepatori, ma no,se la prendono con ragazziniinermi.I danni che puo' provocare un viruscosi' cretino che oltretuttofunziona solo su outlooksono baggianate, pinzellacchereal confronto dei veri conflitti socialiin medioriente._____________________Ancora una volta, Microsoft Outlookfa parlare di se;come? non sapete usare niente di meglio?ve l'ha imposto il medico diusarlo?(a77i vostri...Pino Silvestre
    • Anonimo scrive:
      Re: olocausto di palestinesi
      Sui Palestinesi: hai perfettamente ragione. ConcordoSu Outlook: CHEPPALLE!!! Tu sei quello che aveva postato 3 messaggi "Hai un virus? ca$$i tuoi!! Non te l'ha detto il dottore di usare Outlook" ed altre banalità del genere?. Se non sei un altro che si firma Pino Silvestre sei proprio tu.Ma è mai possibile che ogni volta che viene rilasciato un virus VB-created bisogna leggersi i soliti commenti cretini sul software che si vuole utilizzare? Se il 90% della popolazione mondiale utilizza un particolare software, sicuramente non c'è una ricetta medica dietro! Ci saranno delle feature che, per lo meno il 50% di questi (sicuramente per qualcuno un software od un altro non cambia molto...), trova utili!Non trovi che sia molto più costruttivo cercare di rendere più sicuro il software più usato al mondo per i milioni di utenti che lo usano (gratis, tra l'altro)?- Scritto da: Pino Silvestre
      Gli israeliani compiono soprusi
      verso popolazioni innocenti.
      Potrei capire questo astio se se la
      prendessero con i tedeschi o con gli
      italiani che ne hanno bruciati a migliaia
      nei forni crepatori, ma no,
      se la prendono con ragazzini
      inermi.
      I danni che puo' provocare un virus
      cosi' cretino che oltretutto
      funziona solo su outlook
      sono baggianate, pinzellacchere
      al confronto dei veri conflitti sociali
      in medioriente.
      _____________________
      Ancora una volta, Microsoft Outlook
      fa parlare di se;
      come? non sapete usare niente di meglio?
      ve l'ha imposto il medico di
      usarlo?
      (a77i vostri...

      Pino Silvestre
  • Anonimo scrive:
    Scusate...
    Il mio era uno sfogo perchè la Pace li non sembra volerla nessuno. O sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate...
      C'e' modo e modo per dire le cose e il tuo mi sembrq fosse un po troppo rqdicqle (mqledettq tastiera francese di m####!)- Scritto da: Luc
      Il mio era uno sfogo perchè la Pace li non
      sembra volerla nessuno. O sbaglio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate...
      Caro Luc.Innanzitutto me la sono presa più con PI che con te...Non credi di aver sbagliato le argomentazioni? Ma veramente credi che la Pace sia un processo che riguarda solo ciò che ci è "altro"? Per cui alla fine si... che si ammazzino pure... basta che il mondo che c'è oltre il nostro confine non ci rompa troppo le balle...Abbiamo sempre noi la ricetta per tutto?Cerca di svegliarti e di reagire...Senza rancoreGianluca- Scritto da: Luc
      Il mio era uno sfogo perchè la Pace li non
      sembra volerla nessuno. O sbaglio?
  • Anonimo scrive:
    Gentile redazione...
    Voglio esprimere i miei più sentiti complimenti per la vostra scelta "editoriale"...Cercando di non essere particolarmente irritato dal vostro atteggiamento, devo dire che in fondo vi comprendo... solo che non ho mai visto da voi una "censura" (mi si passi il termine, so che non è così ma non trovo la parola adatta...) attuata in questo modo. Oscurare l'intero topic...Ora posso tornare ad essere irritato...COMPLIMENTI!Mi sa che vado a dire quattro stronzate da chi si scanna fra i vari OS...CordialmenteGianluca
    • Anonimo scrive:
      Re: Gentile redazione...
      Ti riferisci forse al post di Luc del 21/03/01 (8:42) ?Beh... mi pare ke la redazione abbia attuato la scelta + ovvia e logika...E' vero ke in demokrazia tutti sono liberi di dire (e skrivere) kuello ke gli pare... ma un po' dibuon gusto ogni tanto non guasta- Scritto da: Gianluc
      Voglio esprimere i miei più sentiti
      complimenti per la vostra scelta
      "editoriale"...
      Cercando di non essere particolarmente
      irritato dal vostro atteggiamento, devo dire
      che in fondo vi comprendo... solo che non ho
      mai visto da voi una "censura" (mi si passi
      il termine, so che non è così ma non trovo
      la parola adatta...) attuata in questo modo.
      Oscurare l'intero topic...
      Ora posso tornare ad essere irritato...
      COMPLIMENTI!
      Mi sa che vado a dire quattro stronzate da
      chi si scanna fra i vari OS...
      Cordialmente
      Gianluca
      • Anonimo scrive:
        Re: Gentile redazione...
        Penso si riferisca soprattutto alle risposte, che non meritavano ass. di essere censurate- Scritto da: |[KC]|
        Ti riferisci forse al post di Luc del
        21/03/01 (8:42) ?

        Beh... mi pare ke la redazione abbia attuato
        la scelta + ovvia e logika...
  • Anonimo scrive:
    Il punto
    Il problema fondamentale e' che se si iniziano a considerare i worm come un possibile veicolo di propaganda politica non ce ne libereremo mai.Per quanto io solidarizzi con i palestinesi, non posso pensare a quello che accadrebbe in rete se chiunque voglia rivendicare qualcosa si prendesse un programmino di generazione e rilasciasse worm di varia natura, anche "innocui" (poi lo sono solo in apparenza).Insomma.. a parte l'inutile thread sulla bomba mi pare che qui nessuno abbia colto il punto (a parte PI, come sempre, forza PI!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il punto
      Invece il punto mi sembra chiaro.Naturalmente, un argomento come questo non può non suscitare anche considerazioni di carattere non strettamente informatico. Non minimizzare.Peccato (e qui concordo con la scelta di eliminare l'intero topic) che qualcuno abbia offeso e scritto cose pesanti, queste si veramente inutili.Parlando delle implicazioni informatiche, è ovvio che quello che dici è giusto. - Scritto da: Stefano
      Il problema fondamentale e' che se si
      iniziano a considerare i worm come un
      possibile veicolo di propaganda politica non
      ce ne libereremo mai.
      Per quanto io solidarizzi con i palestinesi,
      non posso pensare a quello che accadrebbe in
      rete se chiunque voglia rivendicare qualcosa
      si prendesse un programmino di generazione e
      rilasciasse worm di varia natura, anche
      "innocui" (poi lo sono solo in apparenza).
      Insomma.. a parte l'inutile thread sulla
      bomba mi pare che qui nessuno abbia colto il
      punto (a parte PI, come sempre, forza PI!!)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il punto
        Si si', concordo naturalmente sulla "politicita'" della cosa e, come dicevo, non me ne sento estraneo.Pero' sono perplesso dalle case antivirus, possibile che si limitino a rilasciare le patch quando escono nuovi worm? Voglio dire: non c'e' modo per prevenire "a monte", a livello server, email o che ne so, la diffusione di attachment di questo genere? Possibile che ci debba pensare il singolo utente?Stanti cosi' le cose, appunto, dicevo che se i worm verranno costruiti anche per motivi politici siamo alla frutta. Ciao- Scritto da: Claudio
        Invece il punto mi sembra chiaro.
        Naturalmente, un argomento come questo non
        può non suscitare anche considerazioni di
        carattere non strettamente informatico. Non
        minimizzare.
        Peccato (e qui concordo con la scelta di
        eliminare l'intero topic) che qualcuno abbia
        offeso e scritto cose pesanti, queste si
        veramente inutili.

        Parlando delle implicazioni informatiche, è
        ovvio che quello che dici è giusto.

        - Scritto da: Stefano

        Il problema fondamentale e' che se si

        iniziano a considerare i worm come un

        possibile veicolo di propaganda politica
        non

        ce ne libereremo mai.

        Per quanto io solidarizzi con i
        palestinesi,

        non posso pensare a quello che accadrebbe
        in

        rete se chiunque voglia rivendicare
        qualcosa

        si prendesse un programmino di
        generazione e

        rilasciasse worm di varia natura, anche

        "innocui" (poi lo sono solo in apparenza).

        Insomma.. a parte l'inutile thread sulla

        bomba mi pare che qui nessuno abbia colto
        il

        punto (a parte PI, come sempre, forza
        PI!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il punto
      E che ne dici se mo' mi metto a scrivere virus per fare pubblicita'? Se scriviamo in un virus: "Compra Spic&Span"... mica che quella societa' finisce nei guai? Pero' gli facciamo pubblicita'... Altro che spam - Scritto da: Stefano
      Il problema fondamentale e' che se si
      iniziano a considerare i worm come un
      possibile veicolo di propaganda politica non
      ce ne libereremo mai.
      Per quanto io solidarizzi con i palestinesi,
      non posso pensare a quello che accadrebbe in
      rete se chiunque voglia rivendicare qualcosa
      si prendesse un programmino di generazione e
      rilasciasse worm di varia natura, anche
      "innocui" (poi lo sono solo in apparenza).
      Insomma.. a parte l'inutile thread sulla
      bomba mi pare che qui nessuno abbia colto il
      punto (a parte PI, come sempre, forza PI!!)
  • Anonimo scrive:
    Attacco ad Israele
    Succede di nuovo... Da parte palestinese non c'è alcuna voglia di fare la pace, di trovare un accordo, non c'è più perchè la gente è stanca e troppo arrabbiata. Questo virus è la dimostrazione dell'impotenza di chi vorrebbe fare qualcosa (l'autore del virus) ma non può fare altro che mandare in giro un worm.Attaccando Israele non si ottiene niente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Attacco ad Israele
      Ma siamo tanto sikuri ke israele voglia 1 pacegiusta ???A me non sembra proprio... e sinceramente mi sentodi appoggiare l'autore del virus, soprattutto dopoke Bush ha ribadito l'appoggio a israele, ke hasolo voglia di buttare a mare i palestinesi, altroke konviverci in pace (a parte 1 aime' ristrettaminoranza)La shoa non ha, purtroppo, insegnato un kaiser...- Scritto da: Shalom
      Succede di nuovo... Da parte palestinese non
      c'è alcuna voglia di fare la pace
      ...
      Attaccando Israele non si ottiene niente.
  • Anonimo scrive:
    povera gente
    Forse i palestinesi si sono resi conto di avere armi nuove contro uno degli eserciti piu' aggressivo e strafottente del mondo.Le pietre non fanno nulla contro chi ha centinaia di mezzi corazzati, caccia e una bomba atomica;ma nemmeno i virus lo fanno.Spero almeno che l'attenzione del mondo si sposti di piu' sui Palestinesi, un popolo che viene oggi trattato dagli Israeliani come fecero i nazisti con gli Ebrei 50 anni or sono.E poi festeggiano anche il giorno della memoria perche' certe cose non accadano piu'.I loro unici interessi sono esclusivamente i soldi, la shoa ha insegnato a tutto il modo come l'uomo possa essere crudele, malvagio, intollerante.a tutti tranne che a loro
    • Anonimo scrive:
      Re: povera gente
      "History will teach us nothin'"...forse è proprio così... che tristezza- Scritto da: Jannaz
      Forse i palestinesi si sono resi conto di
      avere armi nuove contro uno degli eserciti
      piu' aggressivo e strafottente del mondo.Le
      pietre non fanno nulla contro chi ha
      centinaia di mezzi corazzati, caccia e una
      bomba atomica;ma nemmeno i virus lo fanno.
      Spero almeno che l'attenzione del mondo si
      sposti di piu' sui Palestinesi, un popolo
      che viene oggi trattato dagli Israeliani
      come fecero i nazisti con gli Ebrei 50 anni
      or sono.
      E poi festeggiano anche il giorno della
      memoria perche' certe cose non accadano
      piu'.
      I loro unici interessi sono esclusivamente i
      soldi, la shoa ha insegnato a tutto il modo
      come l'uomo possa essere crudele, malvagio,
      intollerante.a tutti tranne che a loro
  • Anonimo scrive:
    Una bella bomba atomica...
    ...giù dalle loro parti cosi la smettono di rompere le palle...KABOOOOM!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una bella bomba atomica...
      Spero vivamente che ti esploda nel culo...- Scritto da: Luc
      ...giù dalle loro parti cosi la smettono di
      rompere le palle...

      KABOOOOM!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Una bella bomba atomica...
      Me cojoni!!! Complimenti, adesso ci sono pure gli e-nazi.Amico (si fa per dire), fatti una TAC.
      • Anonimo scrive:
        Re: Una bella bomba atomica...
        si.. figurati, una tac. Le tac non funzionano se in testa c'è il vuoto spinto.- Scritto da: kefflash
        Me cojoni!!! Complimenti, adesso ci sono
        pure gli e-nazi.
        Amico (si fa per dire), fatti una TAC.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una bella bomba atomica...
      "I testi non devono contenere pubblicità, essere offensivi, ledere la dignità altrui o essere palesemente off topic"Cara Redazione, evidentemente abbiamo una policy differente, oppure una differente concezione di "lesione alla dignita di una persona"...Personalmente mi ritengo indignato dal messaggio di tale Luc, ed offeso dal vostro comportamento non nei miei, ma nei suoi confronti...Augurare una bomba atomica...Vi auguro di dormire tranquilliVostro affezionato ed indignato lettoreGianluca
      • Anonimo scrive:
        Re: Una bella bomba atomica...
        Sono indegnato almeno quanto te.La cosa assurda è che è stato censurato un messaggio di risposta (in cui si citava la parte del corpo utile a defecare).Caro P.I.: vorrei un chiarimento: desiderare l'eliminazione olocaustica di un popolo non è nè OT nè offensivo mentre rispondere a chi scrive queste cose va censurato?NO, QUESTO NON LO CAPISCO!!!- Scritto da: Gianluc
        "I testi non devono contenere pubblicità,
        essere offensivi, ledere la dignità altrui o
        essere palesemente off topic"

        Cara Redazione, evidentemente abbiamo una
        policy differente, oppure una differente
        concezione di "lesione alla dignita di una
        persona"...
        Personalmente mi ritengo indignato dal
        messaggio di tale Luc, ed offeso dal vostro
        comportamento non nei miei, ma nei suoi
        confronti...
        Augurare una bomba atomica...
        Vi auguro di dormire tranquilli
        Vostro affezionato ed indignato lettore
        Gianluca
        • Anonimo scrive:
          Re: Una bella bomba atomica...
          massi' dai, censuriamo tutte le opinioni che non ci piacciono, soprattutto le sparate che non c'entrano nulla con l'argomento! dai! facciamolo!- Scritto da: Elettra
          Sono indegnato almeno quanto te.
          La cosa assurda è che è stato censurato un
          messaggio di risposta (in cui si citava la
          parte del corpo utile a defecare).
          Caro P.I.: vorrei un chiarimento: desiderare
          l'eliminazione olocaustica di un popolo non
          è nè OT nè offensivo mentre rispondere a chi
          scrive queste cose va censurato?
          NO, QUESTO NON LO CAPISCO!!!

          - Scritto da: Gianluc

          "I testi non devono contenere pubblicità,

          essere offensivi, ledere la dignità
          altrui o

          essere palesemente off topic"



          Cara Redazione, evidentemente abbiamo una

          policy differente, oppure una differente

          concezione di "lesione alla dignita di una

          persona"...

          Personalmente mi ritengo indignato dal

          messaggio di tale Luc, ed offeso dal
          vostro

          comportamento non nei miei, ma nei suoi

          confronti...

          Augurare una bomba atomica...

          Vi auguro di dormire tranquilli

          Vostro affezionato ed indignato lettore

          Gianluca
    • Anonimo scrive:
      Re: Una bella bomba atomica...
      ...e se tu fossi nato lì?Se non avessi il diritto di uscire di casa, il diritto di averla una casa? Il diritto a restare nei luoghi dove sei natoE se trovassi un pirletto pronto a dirti "mi rompi le palle perchè ti lamenti"...beh, cosa penseresti?Luc se non hai niente di intelligente da dire su un problema così serio e grave, non perdere tempo a digitare stupidate!!- Scritto da: Luc
      ...giù dalle loro parti cosi la smettono di
      rompere le palle...

      KABOOOOM!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Curiosita'
      - Scritto da: Luc
      ...giù dalle loro parti cosi la smettono di
      rompere le palle...

      KABOOOOM!!!!!Una curiosita': per 'loro' intendi gli Israeliani o i Palesinesi?O entrambi?
Chiudi i commenti