Tiscali gestirà i domini alternativi New.net

Ad affermarlo è proprio New.net, secondo cui è appena stato stretto un accordo con il provider pan-europeo i cui utenti potranno presto recarsi sui domini non-ICANN


Roma – Per New.net si tratta di un “colpo gobbo” per la propria presenza in Europa e per la sua battaglia che tende ad affermare i domini non-ICANN, numerose estensioni che oggi non possono ancora essere facilmente raggiunte da tutti gli utenti internet. Già, perché stando a New.net è appena stato firmato un accordo con Tiscali, che consentirà ai 7,5 milioni di utenti europei del provider sardo di collegarsi anche ai domini New.net.

Come noto, l’azienda propone decine di estensioni di dominio, tra cui anche.amore o.ciao, che non sono avallate dall’ICANN, l’organismo internazionale di supervisione sul sistema dei domini. Per raggiungere i siti realizzati con questi domini è necessario essere collegati con provider convenzionati, come a quanto pare sarà presto anche Tiscali, oppure scaricare un apposito plug-in dal sito di New.net (plug-in diffuso anche attraverso numerosi software freeware o adware disponibili in rete).

Lanciati lo scorso marzo i domini alternativi sono ora raggiungibili, secondo la società finanziata da Idealab, da cento milioni di utenti web. Tanti sarebbero quelli, infatti, che si collegano con il plug-in installato o attraverso provider come EarthLink, Juno, NetZero o Prodigy.

New.net può contare, nella sua corsa alla creazione di un sistema di domini alternativo a quello ICANN, sul fatto che la stessa ICANN in questi ultimi due anni non ha potuto o saputo compiere passi sufficienti per creare un numero e una varietà di nuove estensioni di dominio capaci di soddisfare la domanda. Ed è per questo che New.net può vantarsi di vendere estensioni ambite, come.xxx per i siti pornografici o.kids, per quelli dedicati ai bambini, che non sono altrimenti disponibili.

L’azienda qualche tempo fa ha anche lanciato una serie di domini “italiani”:.agente,.amore,.arte,.asta,.chiesa,.ciao,.ditta,.famiglia,.legge,.scuola,.turismo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Perchè non controllano anche la Procura?
    Se avessero controllato la Procura della Repubblicae il comando della Gdf cisarebbe stato da ridere.
  • Anonimo scrive:
    finalmente arrivano i controlli
    La legge ... esiste e quindi dovrebbe essere nostro dovere rispettarla tanto quanto dovrebbe essere nostro dovere rispettare le altre leggi in vigore.E' chiaro che chi non la rispetta se ne assumerà le conseguenze sotto ogni punto di vista e se queste aziende non erano in regola adesso pagheranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: finalmente arrivano i controlli
      - Scritto da: freelance
      La legge ... esiste e quindi dovrebbe essere
      nostro dovere rispettarla tanto quanto
      dovrebbe essere nostro dovere rispettare le
      altre leggi in vigore.E' altrettanto chiaro che alcune leggi hanno il semplice scopo di favorire gli interessi delle lobby, e non hanno certo origine dal "popolo sovrano" (ma di che?)
  • Anonimo scrive:
    la pena! ...ammazza la famiglia!
    C'è gente che ammazza la famiglia e prende sedici anni di galera e poveracci che usano software piratato per campare e prende 3 anni...vedi la proporzione!
    • Anonimo scrive:
      Re: la pena! ...ammazza la famiglia!
      - Scritto da: vedi te!
      C'è gente che ammazza la famiglia e prende
      sedici anni di galera e poveracci che usano
      software piratato per campare e prende 3
      anni...
      vedi la proporzione!Su questo sono d'accordo. E per di piu' sedici non saranno mai sedici ma tra regalini e regaletti dimezzano.
    • Anonimo scrive:
      Re: la pena! ...ammazza la famiglia!
      - Scritto da: vedi te!
      C'è gente che ammazza la famiglia e prende
      sedici anni di galera e poveracci che usano
      software piratato per campare e prende 3
      anni...
      vedi la proporzione!se un albanese di M... viene a rubarti in casa , ti picchia e lo denunci e lo arrestano , il giorno dopo lo trovi al bar sotto casa, te se hai un software piratato bekki 3 anni e la multa, che volete farci , l'Italia è la patria dei disonesti, ma quelli veri! che rubano miliardi e prendono mazzette , non poveri cristi che magari credendo di fare una cazz...a e prendono un krak su Warez, per risparmiare poche centinaia di migliaia di lire ,PER LORO E SOLO X LORO , I LADRI DI SOFTWARE PERCHE' NON METTERE LA PENA DI MORTE?
  • Anonimo scrive:
    BSA e GdF
    Lo sapevo. I finanzieri, vista la loro scarsa preparazione informatica, si fanno istruire ed aiutare dai man in black della M$, gli immorali del software: la BSA.In quanto utente ed entusiasta del software libero temo questo.Temo perche' la BSA non fara' mai sapere alla GdF che esiste software non coperto dalle ridicole linmitazioni e dai stupidi cavilli dei loro protetti. Temo di finire in tribunale perche' il maresciallo di turno, vedendo una mia copia masterizzata della Debian GNU/Linux, nel dubbio, mi sbattera' in galera, visto che la BSA si guardera' bene dallo spiegare loro cos'e' il progetto GNU e cos'e' linux. Quei maledetti della BSA sono introvabili quando li cerchi per riferire loro quello che ne pensi, ma si fanno sempre vedere nei negozi di informatica per schedare chi compra PC senza OS. Per scoprire chi usa Windows senza licenza o per acquisire informazioni su chi rifiuta di sottomettersi al loro padrone?Scusate lo sfogo,sono soltanto uno che odia l'ipocrisia.
    • Anonimo scrive:
      Re: BSA e GdF

      Temo di finire in tribunale perche' il maresciallo di turno, vedendo una mia copia
      masterizzata della Debian GNU/Linux, nel dubbio, mi sbattera' in galera... e tu lo denuncerai x falso ideologiko & abuso d potere etc etc ...guarda... io ho un bel portatile x lavoro kon WinXp *originale & preinstallato*, kon openofficee a Natale gli regalo 1 bella installazione Slack ^_^nn kredo proprio ke potranno mai rompermi le @@ kon 'ste menate =)
    • Anonimo scrive:
      Re: BSA e GdF
      Io la chiamerei paranoia.Lo sai che hanno condannato tutti i panettieri pensando che smerciassero eroina, al posto della farina?
      • Anonimo scrive:
        Re: BSA e GdF
        paranoia? Vai da un finanziere e c hiedigli cos'e' la gpl al 90% ti risponde : "una macchina a gas"
      • Anonimo scrive:
        Re: BSA e GdF
        - Scritto da: Ciao
        Io la chiamerei paranoia.Qualcuno preferisce lasciare che Bill Gates pensi per lui. Qualcun altro preferisce che sia Stallman a pensare per lui. Basta scegliere il proprio gregge e il proprio padroncino per essere felici :o)
    • Anonimo scrive:
      Re: BSA e GdF
      - Scritto da: FreeMan
      dalle ridicole linmitazioni e dai stupidi
      cavilli dei loro protetti.Ne esiste altro, che si porta dietro altrettanti stupidi cavilli (vedi GPL).
      Debian GNU/Linux, nel dubbio, mi sbattera'GNU/GNU/Linux, non sai che ora devi metterne due per rafforzare l'icona di Stallman? :)
      licenza o per acquisire informazioni su chi
      rifiuta di sottomettersi al loro padrone?Certo, vogliono schedare tutta l'eroica Resistenza del software GNU... buonanotte.
      sono soltanto uno che odia l'ipocrisia.E che ci fai in mezzo a GNU e compagnia allora?
  • Anonimo scrive:
    io non ci sto!
    Come cacchio si fa a tenere su un'impresa se oltre a balzelli tasse e spese si comprano anche TUTTI i software?Ma avete presente quanto costano?
    • Anonimo scrive:
      Re: io non ci sto!

      Come cacchio si fa a tenere su un'impresa se
      oltre a balzelli tasse e spese si comprano
      anche TUTTI i software?

      Ma avete presente quanto costano?fai come tutti...un prodotto che ti costa 100 vendilo a 1000 che barboni...ma non vi vergognate per certi prezzi ???;-0)
    • Anonimo scrive:
      Re: io non ci sto!
      - Scritto da: un'altro
      Come cacchio si fa a tenere su un'impresa se
      oltre a balzelli tasse e spese si comprano
      anche TUTTI i software?

      Ma avete presente quanto costano?Qual'è il problema del costo elevato? Il mancato ritorno quando si vendono i progetti ai clienti?Si fa un investimento come viene fatto per ogni altra attività, e in questo modo si evitano problemi legali. Conseguenza diretta ... un aumento dei prezzi per le proprie prestazioni professionali da rivalersi sui clienti.Io ho comprato tutto il software che utilizzo ed ho speso parecchi milioni, ma finchè la legge esiste bisogna adeguarsi.Se fosse per me passerei a Linux, ma non tutto il software che utilizzo gira con questo OS quindi resto a malinquore con MS.
    • Anonimo scrive:
      Re: io non ci sto!
      - Scritto da: un'altro
      Come cacchio si fa a tenere su un'impresa se
      oltre a balzelli tasse e spese si comprano
      anche TUTTI i software?Ma come cacchio si fa a vivere in un mondo pieno di balzelli tasse ed altre spese?Vengo e ti rubo la macchina e mi evito la spesa. Ci stai?
      Ma avete presente quanto costano?Una misera.
    • Anonimo scrive:
      Re: io non ci sto!
      Sei patetico.Il software, se lo si usa in azienda per essere più produttivi, non costa tanto.E cmq, se neanche le aziende lo pagano, mi dici chi lo dovrebbe pagare?MAH!mARCOs- Scritto da: un'altro
      Come cacchio si fa a tenere su un'impresa se
      oltre a balzelli tasse e spese si comprano
      anche TUTTI i software?

      Ma avete presente quanto costano?
    • Anonimo scrive:
      Re: io non ci sto!
      I dipendenti li pagate o usate i cinesi in cantina per lavorare!Con quello che costano i dipendenti!Ps.Software free?pps.Perchè non rubi? Pochi investimenti, poca fatica, in italia buone possibilità di riuscita...Mah!Ppps.Io il ladro lo faccio già ... sono uno sporco Analista Programmatore.
  • Anonimo scrive:
    E` ora che le aziende si sveglino !!!
    Care Aziende,perchè usare Windows e Office (pieni di bachi per giunta) underlicensed, rischiare multe milionarie, quando esistono Linux e StarOffice ???Svegliamoci, please !
    • Anonimo scrive:
      Re: E` ora che le aziende si sveglino !!!
      - Scritto da: BrUtE AiD
      multe milionarie, quando esistono Linux e
      StarOffice ???Ti faccio lo sconto, prendo solo StarOffice, thanks :)
  • Anonimo scrive:
    ma sono stati inquisiti anche gli impiegati?
    Non capisco de secondo la legge, sono peseguibili solo le aziende o anche chi ci lavora e non sà che sta lavorando su un programma privo di licenza...Qualcuno sà rispondere a questo quesito?Anche voi della redazione.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: ma sono stati inquisiti anche gli impiegati?
      La responsabilità delle aziende ricade sempre sul rappresentante legale. A seconda della forma di società, di capitali (S.r.l.;S.p.A.;S.a.a.) o di persone (ditte individuali; S.n.c.; S.a.s.) parliamo di Amministratore, Presidente o direttamente i proprietari delle società di persone.Lasciamo in pace gli impiegati che per natura hanno ben altre preoccupazioni...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma sono stati inquisiti anche gli impiegati?
        ne sei sicuro? (articolo preciso della legge e casi riportati)e come mai berlusconi non è finito dentro quando i suoi sottoposti hanno commesso infrazioni finanziarie?non per il berlusca, ma penso al mio direttore... non vuole acquistare 25 licenze di Word perché è impensabile ... (e ride) ... ma sicuramente nel caso succeda qualcosa dirà "ma io di queste cose informatiche ... dei gombiuters non ci capisco nulla ... è il signor tizio caielli che se ne occupa ... come potevo sapere che è illegale?"e il signor tizio caielli va dentro.no?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma sono stati inquisiti anche gli impiegati?

          ne sei sicuro? (articolo preciso della legge
          e casi riportati)

          e come mai berlusconi non è finito dentro
          quando i suoi sottoposti hanno commesso
          infrazioni finanziarie?
          non e' cosi'...Berusconi e' stato ritenuto non colpevole in appello, in cui fu condannato il fratello.Poi, la cassazione ha ssolto Paolo, e non ha potuto condannare Silvio sia perche' assolto in giudizio precedente, sia perche' i termini erano scaduti.Ma nella motivazione della sentenza si legge che non si puo' escludere che Berlusconi sapesse.
          non per il berlusca, ma penso al mio
          direttore... non vuole acquistare 25 licenze
          di Word perché è impensabile ... (e ride)
          ... ma sicuramente nel caso succeda qualcosa
          dirà "ma io di queste cose informatiche ...
          dei gombiuters non ci capisco nulla ... è il
          signor tizio caielli che se ne occupa ...
          come potevo sapere che è illegale?"
          punto primo: la legge non ammette ignoranza.punto secondo: il legale rappresentante ha questo nome perche' rappresenta l'azienda di fronte alla legge.E' responsabile per quanto accade.Se un dipendente non ha fatto i dovuti controlli, il suo responsabile doveva esserne a conoscenza.Il dipendente potrebbe pagare con il posto, ma di fronte alla legge e' piu' difficile...ciao
  • Anonimo scrive:
    A Savona 1 su 2? Altrove è 2 su 2! (nt)
    Il commento era tutto nel titolo, non serviva cliccarci sopra.
  • Anonimo scrive:
    ahahahaha
    la cosa figa e' che sti tizi rischiano fino a 3 anni di galera e 30 testoni di multa solo per usare Uindovs e poi c'e' gente come me che per costringerla ad usarlo la devi minacciare di metterla in galera per 3 anni e fargli un multone da 30 testoni; ahaha che mondo strano
    • Anonimo scrive:
      Re: ahahahaha

      la cosa figa e' che sti tizi rischiano fino
      a 3 anni di galera e 30 testoni di multa
      solo per usare Uindovs e poi c'e' gente come
      me che per costringerla ad usarlo la devi
      minacciare di metterla in galera per 3 anni
      e fargli un multone da 30 testoni; ahaha che
      mondo stranonon per aver usato windows, ma per aver usato software pirata...e' comunque un illecito...tre anni di galera sono troppima se proprio volevano quel software, potevano pagarlociao
      • Anonimo scrive:
        Re: ahahahaha

        non per aver usato windows, ma per aver
        usato software pirata...
        e' comunque un illecito...
        tre anni di galera sono troppi
        ma se proprio volevano quel software,
        potevano pagarlo

        ciaoInfatti lo DEVONO pagare e poi devono soffrire quando gli crasha ahahahahah (natale rende tutti + buoni? mica tanto ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: ahahahaha
          lo DEVONO pagare fior di quattrini , come l'ultimo XP che anchio ho acquistato (fesso) poi avendo acquistato l'upgrade di xp home ho dovuto pupparmi x istallarlo i 6 floppy (messiNON nella confezione , come sarebbe stato logico e LECITO ma dovendo scaricarli da internet , poi x vari problemi(incapacità mia) e guai coi driver , esperimenti di partizioni ecc... ho formattato 6/7 volte con altrettanti attivazioni, kissà come mai le attivazioni solo x noi utenti finali , ma MS dato che ti sbattere il galera se usi software piratato , ti RIMBORSA se il SUO software è vulneralibissimo come sembra XP ? se qualcuno ti fà dei danni?sarebbe lecito no? se pago un prodotto dev'essere buono , altrimenti che Kaz... pago?
  • Anonimo scrive:
    Uccidete gli "agenti" della BSA !
    Probabilmente prendereste meno anni di carcere.
  • Anonimo scrive:
    Cambiamo la legge!
    Io credo che i tempi siamo oramai maturi per decidere la DEPENALIZZAZIONE del reato sul diritto d'autore. Non e' concepibile che si punisca penalmente un simile reato (e altri BEN piu' gravi siamo depenalizzati, ci siamo capiti...) la sua connotazione devere rientrare nell'illecito civile. Che ci sia punibilita' penale (tanto alla fine la pena viene sospesa e/o commutata in multa) alle aziende non giova infatti se vogliono rivalersi devono intavolare causa civile. Perché una volta tanto non diventimo noi artefici delle leggi che ci governano? la costituzione ci dona i mezzi, siamo noi che dobbiamo usarli.Spero che la redazione di Punto Informatico si pronunci su questo.WildPSquesta non vuole essere una istigazione alla pirateria informatica, se una societa' e un privato usano l'x programma per lavoro e' morlamente giusto che supportino i programmatori comprando le licence (senza far retorica su Microsoft etc.. se si usa word per lavoro bisogna pagare la lincenza) ma non trovo giusto punire penalmente il ragazzino che "scambia" i giochi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambiamo la legge!
      Non ce n'è bisogno: cambiamo i pogrammi !
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambiamo la legge!

      PS
      questa non vuole essere una istigazione alla
      pirateria informatica, se una societa' e un
      privato usano l'x programma per lavoro e'
      morlamente giusto che supportino i
      programmatori comprando le licence (senza
      far retorica su Microsoft etc.. se si usa
      word per lavoro bisogna pagare la lincenza)
      ma non trovo giusto punire penalmente il
      ragazzino che "scambia" i giochi.Perfettamente d'accordo!Io sarei per rendere free per legge qualsiasi installazione privata. E per privato intendo quello che e' acquisto di software a fondo perduto. Al contrario delle aziende/professionisti che fanno investimenti. Comprano soft per produrre prodotti migliori e rivenderli piu' cari e si rifanno del costo iniziale in qualche tempo.**************Per un privato spendere significa perdere! **************Sono curioso di sapere quanti privati hanno office originale in casa con i prezzi che ha e sono convinto che l'hanno tutti in casa visto che molto materiale in rete si trova solo in formato software microsoft (vedi listini distribuiti in formato excel ecc...).Oppure, alternativa, pensare delle licenze molto low-cost per uso privato.E nel caso specifico di Microsoft lo vedo quasi come un obbligo dato che molti dei suoi formati proprietari ormai fanno da standard.Escluderei dal discorso giusto il software prettamente ludico, dedicato ai bimbi et simila visto che vende praticamente solo tra i privati (infatti di solito costa poco) e troncargli li' la cosa significherebbe ucciderlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambiamo la legge!
        - Scritto da: Nic
        Perfettamente d'accordo!
        Io sarei per rendere free per legge
        qualsiasi installazione privata. E per
        privato intendo quello che e' acquisto di
        software a fondo perduto. E' VERO!!! Anche le partite su Telepiu' devono essere free. Anche i film. Anche la Fiat mi deve dare la macchina gratis! Anche il telefono deve essere gratis.
        Per un privato spendere significa perdere! Il privato vuole un servizio? Vuole Acqua, elettricita', telefono, ecc...? Paga.Al solito: perche' il SW e' un servizio facilmente copiabile non e' automaticamente vero che sia gratis.
        Sono curioso di sapere quanti privati hanno
        office originale in casa con i prezzi che ha
        e sono convinto che l'hanno tutti in casa
        visto che molto materiale in rete si trova
        solo in formato software microsoft (vedi
        listini distribuiti in formato excel
        ecc...).Io in casa ho tutti i pacchetti (M$ e non M$, giochi compresi) originali.
        Oppure, alternativa, pensare delle licenze
        molto low-cost per uso privato.Che esistono gia, se qualcuno volesse comprarle.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cambiamo la legge!

          E' VERO!!! Anche le partite su Telepiu'
          devono essere free. Anche i film. Anche la
          Fiat mi deve dare la macchina gratis! Anche
          il telefono deve essere gratis.Per quanto riguarda il telefono credo che siamo rimasti tra i pochi, nel 3o mondo delle TLC, a dover ancora pagare la TUT. Lasciamo perdere va!Comunque io non sto dicendo che tutto deve essere gratis, deve essere gratis cio' che e' DICHIARATAMETNE a fondo perduto.Le partite un fine ce l'hanno: quello di divertirti.Facendo pagare Word al padre di famiglia ottieni solo che o lo trova copiato o non lo usera' mai e questo danneggia anche te!

          Per un privato spendere significa
          perdere!
          Il privato vuole un servizio? Vuole Acqua,
          elettricita', telefono, ecc...? Paga.
          Al solito: perche' il SW e' un servizio
          facilmente copiabile non e' automaticamente
          vero che sia gratis.Quanto paghi di Enel tu con il tuo appartamento e quanto la tua azienda ? Anche a parita' di consumo... controlla!Io non sto dicendo di regalare tutto! Sto dicendo: utenze diverse -
          trattamento diverso! E mi sembra pacifico.
          Io in casa ho tutti i pacchetti (M$ e non
          M$, giochi compresi) originali.Sono contento per te... evidentemente guadagni piu' del sottoscritto, o hai meno interessi, o hai meno software :-)
          Che esistono gia, se qualcuno volesse
          comprarle.Dove? Quando va bene vedo solo roba per studenti. E studente non sono!Secondo me il modello corretto di licenza e' quello che fa Oracle: paghi solo quando inizi a vendere. Per provare & sviluppare puoi direttamente scaricare dal loro sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Per quanto riguarda il telefono credo che
            siamo rimasti tra i pochi, nel 3o mondo
            delle TLC, a dover ancora pagare la TUT.
            Lasciamo perdere va!TUT o non TUT il servizio in un modo o nell'altro lo paghi.
            Comunque io non sto dicendo che tutto deve
            essere gratis, deve essere gratis cio' che
            e' DICHIARATAMETNE a fondo perduto.
            Le partite un fine ce l'hanno: quello di
            divertirti.
            Facendo pagare Word al padre di famiglia
            ottieni solo che o lo trova copiato o non lo
            usera' mai e questo danneggia anche te!Non lo usera' mai? Allora non deve comprere la licenza. E perche' mai dovrebbe installarlo, se non lo usa?Lo usa? Allora usa il servizio e come per il telefono paga.
            Quanto paghi di Enel tu con il tuo
            appartamento e quanto la tua azienda ? Anche
            a parita' di consumo... controlla!5 volte tanto (ma ottengo anche 5 volte la potenza).
            Io non sto dicendo di regalare tutto! Sto
            dicendo: utenze diverse -
            trattamento
            diverso! E mi sembra pacifico.Ma c'e' gia'. Office per studenti, ad esempio, costa 180 mila. Un sacco di pacchetti sono venduti con licenza consumer o licenza business. Stesso identico prodotto a prezzi diversi.

            Che esistono gia, se qualcuno volesse

            comprarle.

            Dove? Quando va bene vedo solo roba per
            studenti. E studente non sono!
            Secondo me il modello corretto di licenza e'
            quello che fa Oracle: paghi solo quando
            inizi a vendere. Per provare & sviluppare
            puoi direttamente scaricare dal loro sito.Occhio. Quando vendi o quando ne fai un utilizzo commerciale. Se vuoi basare il tuo gestionale sviluppato internamente su oracle non e' puoi scaricartelo ed usartelo. Ovviamente questo discorso fila perche' un quindicenne non si mette ad installare 800 mega di motore di db sul suo pc. Invece il papa' che installa word per scrivere la sua letterina usa il servizio e quindi paga.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            TUT o non TUT il servizio in un modo o
            nell'altro lo paghi.Si ma e' chiaro che il mondo va in un'altra direzione... non devi prendere il peggio come esempio.
            Non lo usera' mai? Allora non deve comprere
            la licenza. E perche' mai dovrebbe
            installarlo, se non lo usa?

            Lo usa? Allora usa il servizio e come per il
            telefono paga.Lo usa una volta all'anno per scriverci gli auguri di Natale, va bene? Lo paga quando lo pagherebbe Agnelli per la Fiat?Torna ad usare la macchina per scrivere o la buona vecchia matita! Garantito.Oltretutto una volta c'erano i viewer free per i *.doc, ci sono ancora ?
            5 volte tanto (ma ottengo anche 5 volte la
            potenza).Sbagli! Non c'e' una proporzionalita' diretta. Per uso non residenziale costa di piu' anche per singola unita' di potenza.

            Io non sto dicendo di regalare tutto! Sto

            dicendo: utenze diverse -
            trattamento

            diverso! E mi sembra pacifico.

            Ma c'e' gia'. Office per studenti, ad
            esempio, costa 180 mila. Un sacco di
            pacchetti sono venduti con licenza consumer
            o licenza business. Stesso identico prodotto
            a prezzi diversi.Ok, per studenti! Come gia' detto io non sono piu' studente da un pezzo (da prima di win95)! In ufficio sono completamente in regola. A casa devo pagare qualche milione per poter scrivere 4 righe all'anno ? (nota che comunque il soft. in questione l'ho comunque pagato per l'uso in ufficio)
            Occhio. Quando vendi o quando ne fai un
            utilizzo commerciale. Se vuoi basare il tuo
            gestionale sviluppato internamente su oracle
            non e' puoi scaricartelo ed usartelo.Si vabbe'... la differenza non e' abissale rispetto al senso del discorso che stiamo facendo!!
            Ovviamente questo discorso fila perche' un
            quindicenne non si mette ad installare 800
            mega di motore di db sul suo pc. Invece il
            papa' che installa word per scrivere la sua
            letterina usa il servizio e quindi paga.Pero' e' libero di usare oracle 9i per l'agenda dei suoi 10 numeri di telefono preferiti. E' questo quello che voglio dire!!!Word per scrivere gli auguri di Natale dovrebbe essere free! E non me la togli dalla testa 'sta cosa.Non e' un furto. Non lo e' semplicemente per il fatto che il legittimo proprietario resta comunque in possesso del bene indipendentemente dal fatto che io lo prenda oppure no!Al limite puo' contestare un mancato guadagno ma fino a un certo punto. Perche', nella realta', Word per scrivere gli auguri di Natale non gli sarebbe mai stato pagato comunque.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Si ma e' chiaro che il mondo va in un'altra
            direzione... non devi prendere il peggio
            come esempio.Cioe'? PI continua a riportare notizie che i vari servizi gratuiti stanno morendo uno dietro l'altro e tu mi dici che in futuro i servizi saranno sepre piu' gratuiti?
            Lo usa una volta all'anno per scriverci gli
            auguri di Natale, va bene? Lo paga quando lo
            pagherebbe Agnelli per la Fiat?Allora vedi che le ipotesi di licenze ad uso o gli application server non sono cosi' campate in aria? Eppure tutte le volte che si parla di utilizzo in affitto in questi forum si levano i cori anti-M$.
            Torna ad usare la macchina per scrivere o la
            buona vecchia matita! Garantito.
            Oltretutto una volta c'erano i viewer free
            per i *.doc, ci sono ancora ?Yes, of course.
            Ok, per studenti! Come gia' detto io non
            sono piu' studente da un pezzo (da prima di
            win95)! In ufficio sono completamente in
            regola. Tranquillo. Anche office "normale" ha prezzi diversi per il business ed il consumer.

            Occhio. Quando vendi o quando ne fai un

            utilizzo commerciale. Se vuoi basare il
            tuo

            gestionale sviluppato internamente su
            oracle

            non e' puoi scaricartelo ed usartelo.

            Si vabbe'... la differenza non e' abissale
            rispetto al senso del discorso che stiamo
            facendo!!Che devo dire. Oracle l'hai tirata fuori tu.

            Ovviamente questo discorso fila perche' un

            quindicenne non si mette ad installare 800

            mega di motore di db sul suo pc. Invece il

            papa' che installa word per scrivere la
            sua

            letterina usa il servizio e quindi paga.

            Pero' e' libero di usare oracle 9i per
            l'agenda dei suoi 10 numeri di telefono
            preferiti.
            E' questo quello che voglio dire!!!Certo. Ma quanti lo fanno? Non facciamo esempi limite.
            Word per scrivere gli auguri di Natale
            dovrebbe essere free! E non me la togli
            dalla testa 'sta cosa.Io voglio un corriere che mi porti il panettone a mia nonna (notare che lo faccio una volta all'anno) free.
            Non e' un furto. Non lo e' semplicemente per
            il fatto che il legittimo proprietario resta
            comunque in possesso del bene
            indipendentemente dal fatto che io lo prenda
            oppure no!Io ti prendo la macchina. Non temere. Rimani tu il proprietario. Quando ho finito di usarla te la riporto.
            Al limite puo' contestare un mancato
            guadagno ma fino a un certo punto. Perche',
            nella realta', Word per scrivere gli auguri
            di Natale non gli sarebbe mai stato pagato
            comunque.Io ti rubo la macchina, tanto non te l'avrei pagata comunque.Piantiamola di pensare al SW come qualcosa di diverso. E' un prodotto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Ciao
            Io ti rubo la macchina, tanto non te l'avrei
            pagata comunque.

            Piantiamola di pensare al SW come qualcosa
            di diverso. E' un prodotto.non puoi rubare cio' che non e' tuo se compri una licenza non compri il software che non e' in vendita infatti io pur avendo una licenza non sono padrone ad esempio di disassemblare il suddetto software (se compro una macchina posso benissimo smontarla) e' una cosa ridicola e vergognosa non e' una licenza ma una truffa, poi basta ognuno ha l'OS che merita vi piace windogs?pagate la licenza che vi permette di usarlo (ma non ne siete proprietari) e buon crashP.S. Buon natale a tutti, utenti windog e non :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            Un periodo di 5 righe?how-to-italiano?Non c'e' in /doc?
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Ciao


            Un periodo di 5 righe?
            how-to-italiano?
            Non c'e' in /doc?mwntre scrivo codo e faccio altra roba quindi mi perdonerai se nn faccio troppa attenzione alla forma; in ogni modo e' squallido rispondere ad un post sulla forma piuttosto che sulla sostanza
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            Detto da uno che di norma usa gli insulti per rispondere, la tua critica mi entra dall'orecchia sinistra e mi esce dalla destra.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            mmm non hai argomenti e stai inventando e'?se c'e' uno che insulta quello sei tu e lo si vede anche dal thread ma lasciamo perdere neanche mi spreco a risponderti
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            Si, bravo. Lascia perdere. E magari fatti un bell'esame di coscienza, rileggiendo i forum dei giorni scorsi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            se hai un esempio da portare fallo altrimenti taci e non parlare di aria fritta, se affermi che ti ho insultato dimmi dove.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Cioe'? PI continua a riportare notizie che i
            vari servizi gratuiti stanno morendo uno
            dietro l'altro e tu mi dici che in futuro i
            servizi saranno sepre piu' gratuiti?Per quanto rigurada gli on-line, forse hai ragione. Per la telefonia (si parlava di questo) no!
            Allora vedi che le ipotesi di licenze ad uso
            o gli application server non sono cosi'
            campate in aria? Eppure tutte le volte che
            si parla di utilizzo in affitto in questi
            forum si levano i cori anti-M$.Dipende! Non ho nulla in contrario a dare 1 lira all'ora per l'uso di word. Lo pago le mie 5 lire all'anno e va bene.Il guaio e' che probabilmente per usarlo 5 ore lo pagheresti quanto ti costa adesso per intero considerando anche i costi telefonici di cui sopra. Con una analogica ti scordi di usare word on-line. Ti servono almeno una decina di Mbit/s.Forse in un'altra realta' TLC potrebbe funzionare. Qui no!
            Yes, of course.Bene! Almeno questo :-)
            Che devo dire. Oracle l'hai tirata fuori tu.Ma ti diverti a cambiare la direzione del discorso per disorientarmi? Il problema non e' parlare di Oracle. Ma la differenza che tu hai portato tra vendere e usare in modo "commerciale".Anche aggiungendo "commerciale" il senso del mio discorso originale non cambia. Il senso era questo.
            Certo. Ma quanti lo fanno? Non facciamo
            esempi limite.Il punto non e' quanti lo fanno. E' se lo possono fare!

            Word per scrivere gli auguri di Natale

            dovrebbe essere free! E non me la togli

            dalla testa 'sta cosa.

            Io voglio un corriere che mi porti il
            panettone a mia nonna (notare che lo faccio
            una volta all'anno) free.Che ci sarebbe di strano in un'offerta del genere fatta dalla DHL, per es., per Natale?Tanto i loro corrieri girano comunque.Senza contare che come promozione potrebbero anche farti diventare loro cliente con formule del tipo le prime 5 spedizioni gratis. E guarda che 'ste cose le fanno!
            Io ti prendo la macchina. Non temere. Rimani
            tu il proprietario. Quando ho finito di
            usarla te la riporto.Errore! Io non ho detto "resta proprietario" ho detto "resta in possesso".Mi dovresti rubare la macchina lasciandola sotto casa a mia disposizione comunque. Cioe' non dovrei neanche accorgere che me l'hai rubata.C'e' una differenza sostanziale tra le due cose.
            Io ti rubo la macchina, tanto non te l'avrei
            pagata comunque.

            Piantiamola di pensare al SW come qualcosa
            di diverso. E' un prodotto.Rubare implica "lasciare senza" il legittimo proprietario. Non e' questo il caso. Mi spiace, l'esempio non regge!In ogni caso la macchina e' un cosa che ho comprato a mia volta, non che ho prodotto io!!Se mi vuoi "duplicare" la macchina accomodati pure, problemi zero, basta che poi cambi la targa :-) )!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Per quanto rigurada gli on-line, forse hai
            ragione. Per la telefonia (si parlava di
            questo) no!Io sono il primo a sperare che sia cosi'... Ma Picus sta chiudendo, da febbraio aumenta il canone... Non mi sembrano purtrobbo bei segnali. 8-(

            Allora vedi che le ipotesi di licenze ad
            uso

            o gli application server non sono cosi'

            campate in aria? Eppure tutte le volte che

            si parla di utilizzo in affitto in questi

            forum si levano i cori anti-M$.

            Dipende! Non ho nulla in contrario a dare 1
            lira all'ora per l'uso di word. Lo pago le
            mie 5 lire all'anno e va bene.
            Il guaio e' che probabilmente per usarlo 5
            ore lo pagheresti quanto ti costa adesso per
            intero considerando anche i costi telefonici
            di cui sopra. Con una analogica ti scordi di
            usare word on-line. Ti servono almeno una
            decina di Mbit/s.
            Forse in un'altra realta' TLC potrebbe
            funzionare. Qui no!D'accordo, tecnologia a parte. Nessuno ha mai pensato di mettere un sistema diskless su un k56. Il problema e' che su questi forum si legge: M$ fa la licenza ad utilizzo? Sbaglia. Non la fa? Sbaglia.

            Che devo dire. Oracle l'hai tirata fuori
            tu.

            Ma ti diverti a cambiare la direzione del
            discorso per disorientarmi?
            Il problema non e' parlare di Oracle.
            Ma la differenza che tu hai portato tra
            vendere e usare in modo "commerciale".
            Anche aggiungendo "commerciale" il senso del
            mio discorso originale non cambia. Il senso
            era questo.Non riesco a capire. Alzino la mano quanti si sono installati la 9i per tenerci la propria rubrica del telefono privata. Zero? Non e' il business di Oracle, quindi hanno fatto un offerta PROMOZIONALE di lasciartelo scaricare. Non appena pensi di mettere un sistema online per permettere a tutti di registrarsi la prpria rubirca preparati a mettere molti zeri su un assegno

            Io voglio un corriere che mi porti il

            panettone a mia nonna (notare che lo
            faccio

            una volta all'anno) free.

            Che ci sarebbe di strano in un'offerta del
            genere fatta dalla DHL, per es., per Natale?
            Tanto i loro corrieri girano comunque.
            Senza contare che come promozione potrebbero
            anche farti diventare loro cliente con
            formule del tipo le prime 5 spedizioni
            gratis. E guarda che 'ste cose le fanno!Distinguamo tra offerte commerciali esempio "la carta auguri di TIM" e la prassi comune di ogni giorno.

            Io ti rubo la macchina, tanto non te
            l'avrei

            pagata comunque.



            Piantiamola di pensare al SW come qualcosa

            di diverso. E' un prodotto.

            Rubare implica "lasciare senza" il legittimo
            proprietario. Non e' questo il caso. Mi
            spiace, l'esempio non regge!
            In ogni caso la macchina e' un cosa che ho
            comprato a mia volta, non che ho prodotto
            io!!
            Se mi vuoi "duplicare" la macchina
            accomodati pure, problemi zero, basta che
            poi cambi la targa :-) )!Con la macchina mi risulta un po' difficile. Con le borsette ed i capi di abbigliamento e' un po' piu' facile. E durante le retate dove sequestrano borsette copiate non e' che dicono ai finanzieri "ma si parla di posssesso o di proprieta'?"
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Io sono il primo a sperare che sia cosi'...
            Ma Picus sta chiudendo, da febbraio aumenta
            il canone... Non mi sembrano purtrobbo bei
            segnali. 8-(Io confrontavo Italia resto del mondo.Picus soffre della stessa malattia di tutti gli operatori italiani. Si chiama morbo del Ministero delle Telecomunicazioni.
            D'accordo, tecnologia a parte. Nessuno ha
            mai pensato di mettere un sistema diskless
            su un k56. Il problema e' che su questi
            forum si legge: M$ fa la licenza ad
            utilizzo? Sbaglia. Non la fa? Sbaglia.Il peggior danno alla filosofia free sono gli esaltati che scrivono nei newsgroup.Adesso chiunque parli bene del freeware, e le ragioni ci sono, passa per uno di quelli e non viene preso in considerazione.
            Non riesco a capire. Alzino la mano quanti
            si sono installati la 9i per tenerci la
            propria rubrica del telefono privata. Zero?Io faccio anche del volontariato umanitario. Nella mia associazione oltre a seguire gli scopi dell'associazione stessa sono il responsabile della gestione informatica (for free ovviamente). Non usiamo oracle li' (solo per mancanza di hw adeguato, comunque :-) ).Pero' se devo fare qualche ricerca particolare, incrociare tabelle ecc... mi carico tutto su un db Oracle a casa... e lo posso fare!!Chiaro il concetto?
            Non e' il business di Oracle, quindi hanno
            fatto un offerta PROMOZIONALE di lasciartelo
            scaricare. Non appena pensi di mettere un
            sistema online per permettere a tutti di
            registrarsi la prpria rubirca preparati a
            mettere molti zeri su un assegnoPerche' il business di Word sono le letterine di Natale? E' per questo che c'e' roba tipo le macro e l'Equation Editor?

            Che ci sarebbe di strano in un'offerta del

            genere fatta dalla DHL, per es., per
            Natale?

            Tanto i loro corrieri girano comunque.

            Senza contare che come promozione
            potrebbero

            anche farti diventare loro cliente con

            formule del tipo le prime 5 spedizioni

            gratis. E guarda che 'ste cose le fanno!

            Distinguamo tra offerte commerciali esempio
            "la carta auguri di TIM" e la prassi comune
            di ogni giorno. Ok, va bene!Se voglio spedire un panettone pago per il servizio, giusto!Fosse un software mi dovrei comprare il camion, assicurarlo per un anno per la RCA, pagare il bollo e l'immatricolazione, fare la patente C ed il cap (certificato abilitaz. professionale), comprare un soft di contabilita' per farmi la bolla di trasporto.Quindi lo porto in macchina e il camion non lo compro comunque.
            Con la macchina mi risulta un po' difficile.hehehe... ci vuole il replicatore di Star-Trek. :-) :-)
            Con le borsette ed i capi di abbigliamento
            e' un po' piu' facile. E durante le retate
            dove sequestrano borsette copiate non e' che
            dicono ai finanzieri "ma si parla di
            posssesso o di proprieta'?"ALT! Io condanno, come te, la contraffazione a scopo di lucro, sia chiaro.Duplicare il soft di X per venderlo a meta' prezzo e' da condannare senza mezzi termini.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Io confrontavo Italia resto del mondo.
            Picus soffre della stessa malattia di tutti
            gli operatori italiani. Si chiama morbo del
            Ministero delle Telecomunicazioni.E aggiungiamoci il virus che inizia per T maiuscola.
            Io faccio anche del volontariato umanitario.Mi tolgo il cappello. 8-)
            Nella mia associazione oltre a seguire gli
            scopi dell'associazione stessa sono il
            responsabile della gestione informatica (for
            free ovviamente). Non usiamo oracle li'
            (solo per mancanza di hw adeguato, comunque
            :-) ).Attenzione alla forma societaria della tua associazione. Se siete Onlus sono d'accordo. Se siete cooperativa sociale occhio che saresti fuori licenza. Te lo dico come informazione, fuori dal contesto di questo thread.
            Pero' se devo fare qualche ricerca
            particolare, incrociare tabelle ecc... mi
            carico tutto su un db Oracle a casa... e lo
            posso fare!!
            Chiaro il concetto?Occhio. Tu non puoi lavorare in banca e poi fare le tue elaborazioni sui cc alla sera a casa. Stai facendone utilizzo commerciale e sei fuori dall'accordo.Nel tuo caso, di associazione no profit, ripeto si deve vedere la forma societaria.

            Non e' il business di Oracle, quindi hanno

            fatto un offerta PROMOZIONALE di
            lasciartelo

            scaricare. Non appena pensi di mettere un

            sistema online per permettere a tutti di

            registrarsi la prpria rubirca preparati a

            mettere molti zeri su un assegno

            Perche' il business di Word sono le
            letterine di Natale? E' per questo che c'e'
            roba tipo le macro e l'Equation Editor?Se volessero farlo potrebbero. E' una scelta commerciale. Tra l'altro ora che mi viene in mente il 99% dei sw M$ ha la possibilita' di essere scaricato ed usato in trial 120 giorni.Per scrivere le letterine di natale basta ed avanza.
            Ok, va bene!
            Se voglio spedire un panettone pago per il
            servizio, giusto!
            Fosse un software mi dovrei comprare il
            camion, assicurarlo per un anno per la RCA,
            pagare il bollo e l'immatricolazione, fare
            la patente C ed il cap (certificato
            abilitaz. professionale), comprare un soft
            di contabilita' per farmi la bolla di
            trasporto.
            Quindi lo porto in macchina e il camion non
            lo compro comunque.Al posto di comprarlo potresti affittarlo, no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            - Scritto da: Nic

            Io confrontavo Italia resto del mondo.

            Picus soffre della stessa malattia di
            tutti

            gli operatori italiani. Si chiama morbo
            del

            Ministero delle Telecomunicazioni.

            E aggiungiamoci il virus che inizia per T
            maiuscola.hehehe... volevo segnalarlo come effetto collaterale poi me ne sono dimenticato. :-)
            Occhio. Tu non puoi lavorare in banca e poi
            fare le tue elaborazioni sui cc alla sera a
            casa. Stai facendone utilizzo commerciale e
            sei fuori dall'accordo.Certo, questo si! Comunque finche sono dei numeri e delle lettere in casa mia, tali restano!Sarebbe da discutere.Nel mio caso sono tabelle da non piu' di 300 record. A chi vuoi che interessi un business cosi' ?
            Se volessero farlo potrebbero. E' una scelta
            commerciale. Tra l'altro ora che mi viene in
            mente il 99% dei sw M$ ha la possibilita' di
            essere scaricato ed usato in trial 120
            giorni.
            Per scrivere le letterine di natale basta ed
            avanza.Ma non era a pagamento 'sta cosa?120 giorni consecutivi ? :-)Comunque risolve pienamente il problema da me sollevato.Risolto Microsoft... vogliamo parlare di autocad per progettare aeromodelli da collezione ad uso privato alla domenica pomeriggio ?Io vorrei stabilire una regola generale...
            Al posto di comprarlo potresti affittarlo,
            no?Dipende se ne vale la pena.Mi sono sentito chiedere 80k al giorno per un'automobile. Alla fine se per consegnare il panettone devo spendere uno stipendio mando un vaglia e glielo faccio comprare direttamente alla Nonna.Il prezzo deve essere giusto per il tipo di servizio che ti offre, non per quello che potenzialmente potrebbe offrirti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Lo usa una volta all'anno per scriverci
            gli auguri di Natale, va bene?
            Io la macchina la uso una volta all'anno per andare a fare gli auguri a mia nonna che abita a 2km da casa mia, va bene? Quindi non dovrò mica pagarla come mio padre che ci fa 50000km/anno?
            Torna ad usare la macchina per scrivere o
            la buona vecchia matita! Garantito.
            Faccia pure...
            Oltretutto una volta c'erano i viewer free
            per i *.doc, ci sono ancora ?
            Si, ci sono ancora.
            A casa devo pagare qualche milione per
            poter scrivere 4 righe all'anno?
            Se scrivi 4 righe all'anno penso che Wordpad vada più che bene. Se vuoi qualcosa di più complesso basta andare qui:http://www.openoffice.orgciao.TeO:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Io la macchina la uso una volta all'anno per
            andare a fare gli auguri a mia nonna che
            abita a 2km da casa mia, va bene? Quindi non
            dovrò mica pagarla come mio padre che ci fa
            50000km/anno?Se le macchine si potessero replicare come il software non vedo perche' no!Te la fai duplicare il giorno prima da un tuo amico ci fai il tuo viaggio e poi la butti.Perfettamente logico.

            Torna ad usare la macchina per scrivere o

            la buona vecchia matita! Garantito.


            Faccia pure...E di W.Gates III non se ne senti' mai piu' parlare...
            Se scrivi 4 righe all'anno penso che Wordpad
            vada più che bene. Se vuoi qualcosa di più
            complesso basta andare qui:
            http://www.openoffice.orgGuardero'...Comunque non e' un discorso su cosa c'e' sul mercato, c'e' anche staroffice allora.E' un discorso sui principi che regolano certe cose.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Te la fai duplicare il giorno prima da un
            tuo amico ci fai il tuo viaggio e poi la
            butti.Nella discarica insieme a tutte le altre auto.
            Perfettamente logico.Madre Natura ringrazia :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            Scusa perche www.openoffice.org cos'e' se non staroffice?Comunque mi sembrano discorsi del menga quelli che ai nic. Voglio Word --
            PagoNon voglio pagare --
            Uso altro.Nessuno ti obbliga!E' Semplice... non devi trombarti una che non ti piace solo perchè ha la figa e non le si consuma certo, e poi lamentarti.Cercatene una che ti piace, o fai del lavoro "a mano"
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Comunque io non sto dicendo che tutto deve
            essere gratis, deve essere gratis cio' che
            e' DICHIARATAMETNE a fondo perduto.
            Le partite un fine ce l'hanno: quello di
            divertirti.
            Facendo pagare Word al padre di famiglia
            ottieni solo che o lo trova copiato o non lo
            usera' mai e questo danneggia anche te!
            Ma tu rileggi quello che scrivi ?Installare un software originale in casa è fondo-perduto ? Perchè il padre di famiglia non installa star-office che è gratuito? me lo spieghi? forse perchè l'office è più potente ? allora non gli serve solo x la letterina...Quindi deve comprare la licenza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: joy
            Perchè il padre di famiglia non installa
            star-office che è gratuito? me lo spieghi?
            forse perchè l'office è più potente ? allora
            non gli serve solo x la letterina...
            Quindi deve comprare la licenza!piu' potente? chi lo dice? e poi parlare in termini di 'potenza' di una suite office e' tristissimo, in fondo una suite office e' solo una raccolta di programmi pseudo-inutili di cui si potrebbe benissimo fare a meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambiamo la legge!
        - Scritto da: Nic
        Io sarei per rendere free per legge
        qualsiasi installazione privata.Vorrei anche avere il telefono e la luce elettrica gratis per far funzionare tutto questo software free...
        Per un privato spendere significa perdere! L'ho detto anche oggi al salumiere ma non credo che abbia capito...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cambiamo la legge!

          Vorrei anche avere il telefono e la luce
          elettrica gratis per far funzionare tutto
          questo software free...Ma ve le insegnano a scuola queste argomentazioni sempre identiche? Leggi il thread con Ciao.Stesso inizio. Inutile ricominciare da capo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            argomentazioni sempre identiche? Leggi il
            thread con Ciao.
            Stesso inizio. Inutile ricominciare da capo!Dire che dovrebbe esserci una _legge_ per cui tutto il software ad uso personale debba essere "free" mi pare un tantino eccessivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Dire che dovrebbe esserci una _legge_ per
            cui tutto il software ad uso personale debba
            essere "free" mi pare un tantino eccessivo.Tutto il software il cui vero business sta da un'altra parte!!! Vedi Oracle ma potremmo tranquillamente infilarci Windows versioni server, Office e molta altra roba.Certo che i videogame e l'enciclopedia multimediale per bambini da 3 a 6 anni devono essere pagati anche dai privati, che scoperta!Se fosse free ne trarrebbero vantaggio anche quelli che lo producono. Credi che office sarebbe il pacchetto piu' usato commercialmente, se la stragrande maggioranza della gente non l'avesse anche a casa piratato ?Pensi che ad Oracle faccia cosi' schifo avere dei 15enni che giocano con i suoi DB? Prima o poi cresceranno... quali DB saranno piu' portati a voler usare secondo te quando saranno nella condizione di poter decidere ?Stesso problema l'ha rilevato anche la Mercedes Benz. Dato che producono solo auto di un certo livello si sono resi conto che si perdono una considerevole fetta di mercato poiche' molti tendono a restare con la stessa casa automobilistica. E ben pochi come prima auto a 18 anni si comprano una Mercedes.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Tutto il software il cui vero business sta
            da un'altra parte!!! Vedi Oracle ma potremmo
            tranquillamente infilarci Windows versioni
            server, Office e molta altra roba.Se una societa' avesse dei vantaggi a fare una cosa del genere non c'e' nulla che glielo impedisce, non e' certa necessaria una legge apposta. Se serve una legge vuol dire che nessuno lo farebbe di sua volonta' :o)
            Se fosse free ne trarrebbero vantaggio ancheAs in free beer :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambiamo la legge!
      Distinguiamo due cose:1) usare un sw piratato e' un FURTO. Non e' perche' e' facile copiare un cd allora non e' reato. Io mi impossesso di qualcosa non mio senza il permesso del proprietario? Furto. Punto.2) C'e' gia', nella normativa, la distinzione tra chi chi copia per trarne profitto e chi no. Questa distinzione serviva appunto per dare le garanzie che proponevi nel tuo post. I risultati sono pero' sotto gli occhi di tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambiamo la legge!

        1) usare un sw piratato e' un FURTO. Non e'
        perche' e' facile copiare un cd allora non
        e' reato. Io mi impossesso di qualcosa non
        mio senza il permesso del proprietario?
        Furto. Punto."Buon giorno, agente! Vorrei denunciare il furto della mia atuo!""Ma con che mezzo e' arrivato fino qui?""Con la mia macchina, naturalmente!"Ahahahahahahaha!Ti arrestano per offesa a pubblico ufficiale! Ma va la!Che sia illegale non c'e' dubbio MA NON E' UN FURTO!
        • Anonimo scrive:
          Re: Cambiamo la legge!
          - Scritto da: Nic
          Che sia illegale non c'e' dubbio MA NON E'
          UN FURTO!Copiare un software commerciale non e' un furto, ma usare software GPL in uno proprietario invece lo e'.Le licenze valgono solo quando fa comodo :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Copiare un software commerciale non e' un
            furto, ma usare software GPL in uno
            proprietario invece lo e'.

            Le licenze valgono solo quando fa comodo :o)Sostengo semplicemente che uno che usa un soft una volta all'anno al 1% delle potenzialita' non e' giusto che lo paghi per intero. Tutto qui.Non mi sembra assurdo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Nic
            Sostengo semplicemente che uno che usa un
            soft una volta all'anno al 1% delle
            potenzialita' non e' giusto che lo paghi per
            intero. Tutto qui.Ma allora e' un problema commerciale. Non legislativo. Vai da un commericale di una qualunque casa e fatti fare un controatto ad hoc.Al solito: "Signor concessionario, io uso la macchina una volta all'anno. Non e' che me la vende ad un trecentosessantacinquesimo?"
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            Ma allora e' un problema commerciale. Non
            legislativo. Vai da un commericale di una
            qualunque casa e fatti fare un controatto ad
            hoc.
            Al solito: "Signor concessionario, io uso la
            macchina una volta all'anno. Non e' che me
            la vende ad un trecentosessantacinquesimo?"Basta trovarne altri 364 con lo stesso problema e mettersi d'accordo. 365 sono tanti, 12 sarebbe fattibile (case in multiproprieta' per es.).Ma rimane il fatto che l'auto non va bene come termine di paragone perche' e' un oggetto. Almeno di utilizzare tecnologie di replicazione che ancora non abbiamo scoperto una e' ed una resta! Se ce l'ha uno non ce l'ha l'altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            E dimenticavo un'altra cosa: come faccio a sapere che veramente usi il prodotto una volta all'anno?1) Ti metto un man in black in casa tutto l'anno? Immaginati le risate su questi forum.2) Ti faccio un sw che si blocca dopo n minuti? Immaginati le risate su questi forum.3) Ti metto una bella backdoor e ti controllo?Immaginati le risate su questi forum.4) Ti obbligo a ottenere una password/token on line tutte le volte che vuoi usare il prodotto?Immaginati le risate su questi forum.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!

            E dimenticavo un'altra cosa: come faccio a
            sapere che veramente usi il prodotto una
            volta all'anno?Secondo te perche' propongo il modello free?
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Pogoboy
            Copiare un software commerciale non e' un
            furto, ma usare software GPL in uno
            proprietario invece lo e'.

            Le licenze valgono solo quando fa comodo :o)copiare software commerciale lo ritengo illegale ma non equiparabile ad un furto, anche usare codice sotto gpl per roba proprietaria e' illegale e non equiparabile ad un furto, in ogni modo io sono in ambedue i casi per il rispetto delle licenze (e poi perche' devi sempre mettere in mezzo la povera gpl? anche in un thread in cui non c'entra nulla? Ma che t'ha fatto sta povera gpl?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: z2
            povera gpl? anche in un thread in cui non
            c'entra nulla? Ma che t'ha fatto sta povera
            gpl?)A me niente, pero' mi piace dare fastidio a certe pecorelle tutte inquadrate di mia conoscenza :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            ahahahah mo quelli a cui piace la gpl sono pecorelle? Magari c'e' pure chi segue il gregge (del resto questo accade in ogni ambito) ma considera pure che ci sono persone a cui la gpl piace perche' ci hanno ragionato sopra e trovano giuste le cose che ne stanno alla base (che tu le condivida o no) :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: z2
            persone a cui la gpl piace perche' ci hanno
            ragionato sopra e trovano giuste le cose che
            ne stanno alla base (che tu le condivida o
            no) :o)Quelli sono i due che la usano dove serve, senza infilarla in tutte le varie piccole minuscole librerie :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cambiamo la legge!
            - Scritto da: Pogoboy
            Quelli sono i due che la usano dove serve,
            senza infilarla in tutte le varie piccole
            minuscole librerie :o)e chi lo decide dove serve? tu? ma dai sii piu' tollerante con chi non la pensa come te che vivi meglio :o)
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambiamo la legge!
        - Scritto da: Ciao


        Distinguiamo due cose:
        1) usare un sw piratato e' un FURTO. Non e'
        perche' e' facile copiare un cd allora non
        e' reato. Io mi impossesso di qualcosa non
        mio senza il permesso del proprietario?
        Furto. Punto.Errore. E' un reato perche' e' la legge che lodice. Potrebbe benissimo essere un mero illecito civile.Poi andate a studiare, cialtroni!Qui non si parla di furto, ma di copianon autorizzata ... illegale senz'altro, macosa diversa e distinta dal furto vero e proprio.

        2) C'e' gia', nella normativa, la
        distinzione tra chi chi copia per trarne
        profitto e chi no. Questa distinzione
        serviva appunto per dare le garanzie che
        proponevi nel tuo post. I risultati sono
        pero' sotto gli occhi di tutti.Menzogna. La normativa non fa questa distinzione,proprio a scopo intimidatorio.
  • Anonimo scrive:
    Depenalizzare questo reato!
    Ai responsabili delle aziende pirata non resta che sperare che anche qualcuno che sta molto in alto (penso si capisca di chi sto parlando) sia inquisito per analogo reato.Spazio tre mesi e il parlamento depenalizzerebbe il reato di pirateria.
    • Anonimo scrive:
      Re: Depenalizzare questo reato!
      Idea! Proviamo a dire che assassini e pedofili usano software senza licenza, magari li vanno ad arrestare prima.
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        Giustissimo !!!; se ad Erika e Omar avessero trovato software illegale sul computer forse avrebbero dato più anni di galera ......
    • Anonimo scrive:
      Re: Depenalizzare questo reato!
      - Scritto da: serafino
      Ai responsabili delle aziende pirata non
      resta che sperare che anche qualcuno che sta
      molto in alto (penso si capisca di chi sto
      parlando) sia inquisito per analogo reato.
      Spazio tre mesi e il parlamento
      depenalizzerebbe il reato di pirateria.Domanda: Se i responsabili del reato di finanziamento illecito avessero fatto le non più illegite transazioni su un PC con sw piratato.....come la mettiamo???
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        - Scritto da: l
        Domanda: Se i responsabili del reato di
        finanziamento illecito avessero fatto le non
        più illegite transazioni su un PC con sw
        piratato.....
        come la mettiamo???Si, e' la stessa cosa che ammazzare qualcuno con una pistola detenuta illegalmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Depenalizzare questo reato!

      Spazio tre mesi e il parlamento
      depenalizzerebbe il reato di pirateria.Altra domanda....Se io dò in donazione del sw illgale, sono perseguibile?Ho tratto profitto da questo?Chi lo usa, se dichiaro che gliel'ho donato, può usarlo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        - Scritto da: l
        Altra domanda....
        Se io dò in donazione del sw illgale, sono
        perseguibile?Direi di si (almeno civilmente): hai alienato un diritto che non avevi.
        Chi lo usa, se dichiaro che gliel'ho donato,
        può usarlo?Ecco, questo e' un bel tema. Se il SW rientra nei beni "mobili non registrati", allora il possesso di buona fede e' titolo valido di proprietà.Tuttavia del SW normalmente non si e' proprietari... ergo stai cedendo un diritto no ndi proprieta'...
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        - Scritto da: l
        Se io dò in donazione del sw illgale, sono
        perseguibile?Io ti rubo la macchina e la regalo a mia moglie. Sono perseguibile? 8-)
        Ho tratto profitto da questo?No, ma non puoi donare qualcoosa che non e' tuo.O meglio, non puoi girare a terzi (non si ha il possesso di un sw, ma solo la licenza di utilizzo) qualcosa che non hai.
        Chi lo usa, se dichiaro che gliel'ho donato,
        può usarlo?Dovremmo abolire il reato di ricettazione! 8-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Depenalizzare questo reato!
      Non sono assolutamente d'accordo.Anzi secondo me questi mascalzoni che usano software pirata dovrebbero essere esposti alla berlina nelle piazze.Non tanto perchè pirati quanto perchè idioti.Love, Peace, LINUXN.B.Questa campagna antipirateria sta accellerando la proliferazione di pinguini... W a BSA !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        - Scritto da: BrUtE AiD
        N.B.
        Questa campagna antipirateria sta
        accellerando la proliferazione di
        pinguini... W a BSA !!!Permettimi di dubitarne.
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        Se ti fa piacere te lo auguro, ma sono anni che lo sento dire e ad oggi la % delle aziende che usano Lunus sui desktop è dello 0,48%....un anno fa era dello 0,52%.Vedi un po tu....*******************************************- Scritto da: BrUtE AiD
        Non sono assolutamente d'accordo.
        Anzi secondo me questi mascalzoni che usano
        software pirata dovrebbero essere esposti
        alla berlina nelle piazze.

        Non tanto perchè pirati quanto perchè idioti.

        Love, Peace, LINUX


        N.B.
        Questa campagna antipirateria sta
        accellerando la proliferazione di
        pinguini... W a BSA !!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Depenalizzare questo reato!
          OOPS! Scusate. Volevo scrivere LinuX, non LinuS...forse si è trattato di un lapsus freudiano:-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Depenalizzare questo reato!
          - Scritto da: Gianfranco
          Se ti fa piacere te lo auguro, ma sono anni
          che lo sento dire e ad oggi la % delle
          aziende che usano Lunus sui desktop è dello
          0,48%....un anno fa era dello 0,52%.
          Vedi un po tu....ahaha peggio per loro continueranno a pagare multe! contenti loro :o)
      • Anonimo scrive:
        Re: Depenalizzare questo reato!
        - Scritto da: BrUtE AiD
        Anzi secondo me questi mascalzoni che usano
        software pirata dovrebbero essere esposti
        alla berlina nelle piazze.Preferirei vederci i pedofili. E' normale andare in galera per un illecito civile?
        Love, Peace, LINUXUn open source fatto di slogan insignificanti non andra' da nessuna parte. Use the source, Luke! And then you win! Information wants to be free!
        accellerando la proliferazione di
        pinguini... W a BSA !!!Proliferazione? Buonanotte :o)
        • Anonimo scrive:
          Re: Depenalizzare questo reato!
          azz sto accanimento contro la gpl e' sospetto secondo me ti serviva un pezzo di codice sotto gpl e non lo hai potuto usare proprio per via della licenza, cosi' adesso ti accanisci contro tutto cio' che e' gpl, linux compreso. Ma dai scriviti tu i tuoi programmi proprietari e non rompere l'anima a chi usa e ama la gpl (un minimo di tolleranza non guasta sai?), ripeto per l'ennesima volta: nessuno ti obbliga a usare cioe' che e' sotto gpl, anche perche' proprio perche' la critichi tanto il voler usare codice che e' sotto tale licenza mi sembra un tantino incoerente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: z2

            secondo me ti serviva un pezzo di codice
            sotto gpl e non lo hai potuto usare proprioAl contrario non voglio che il mio bel codice BSD venga appestato per colpa di uno squallido modulo sotto GPL :)
            per via della licenza, cosi' adesso ti
            accanisci contro tutto cio' che e' gpl,
            linux compreso.Linux ha ben altri problemi che vanno oltre la GPL :o)
            proprietari e non rompere l'anima a chi usa
            e ama la gpl (un minimo di tolleranza nonNon preoccuparti che questo gia' lo faccio, mica voglio fare la fine di Eazel e Progeny.
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: Pogoboy
            Al contrario non voglio che il mio bel
            codice BSD venga appestato per colpa di uno
            squallido modulo sotto GPL :)e allora non usare moduli gpllati :)
            Linux ha ben altri problemi che vanno oltre
            la GPL :o)quasi tutti risolti o in via di risoluzione (vedi la Virtual Memory :) ciao :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: z2
            quasi tutti risolti o in via di risoluzione
            (vedi la Virtual Memory :)aspetto ancora il CVS e una gestione delle release come Dio comanda...auguri :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: Pogoboy
            aspetto ancora il CVS e una gestione delle
            release come Dio comanda...

            auguri :o)azz ti attacchi a tutto e'? ahaha ok in ogni modo buon natale :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            P.S. http://www.cvshome.org/dev/codelinux.html--------snip-----------CVS is one of the most popular version control systems running on the Linux operating system. Popular Linux projects like Apache, EGCS, GIMP, and others are using CVS to coordinate their efforts; see our Free Software Projects Using CVS page for details.-------snip------------E se ci sviluppano progetti come Apache direi proprio che e' valido :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: z2
            --------snip-----------
            CVS is one of the most popular version
            control systems running on the Linux
            operating system. Popular Linux projects
            like Apache, EGCS, GIMP, and others are
            using CVS to coordinate their efforts; see
            our Free Software Projects Using CVS page
            for details.
            -------snip------------
            E se ci sviluppano progetti come Apache
            direi proprio che e' valido :o)Non vedo Linux stesso in questo elenco, come mai? Se gira sotto Linux (ovviamente), perche' non lo usano anche per il kernel? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: Pogoboy
            Non vedo Linux stesso in questo elenco, come
            mai? Se gira sotto Linux (ovviamente),
            perche' non lo usano anche per il kernel?
            :-)http://vger.samba.org/
          • Anonimo scrive:
            Re: Depenalizzare questo reato!
            - Scritto da: munehiro
            http://vger.samba.org/"In order to checkout a copy of the linux 2.4 tree (which is updated every 30minutes) use the following commands:"http://www.tux.org/lkml/#s1-16Everybody is talking about a "CVS tree at vger".What's vger? And what's this CVS tree?(REG) Apart from the Star Trek reference,vger.kernel.org is a mailing list and Web server that faithfullyserves the Linux community. A CVS kernel development tree is alsoavailable athttp://vger.samba.org/ and is anup-to-date mirror of the master tree at vger.kernel.org. Note that theCVS tree is not the official kernel tree, it is merely theplayground of some high-profile kernel hackers. The official kernel tree is maintained by Linus Torvalds and is available fromhttp://www.kernel.org/ which ismirrored world-wide. David Miller (the vger CVS tree maintainer)periodically feeds Linus patches from the CVS tree. Amongst otherthings, the vger CVS tree is where Sparc, Sparc64 and networkingpatches are developed and tested."Not the official kernel tree? Merely the PLAYGROUND? Feeds Linus patches?Buonanotte.Bel tentativo pero' :o)
Chiudi i commenti