Topolino si fa wireless con Wi-Fi

Uno dei parco giochi più famosi al mondo, il Disney World di Orlando, è ora completamente connesso attraverso la tecnologia wireless 802.11b

Orlando (USA) – I 75 chilometri quadrati di uno dei più grossi parchi divertimento d’America, il Disney World in Florida, sono stati completamente coperti da una rete wireless sui cui viaggiano dati e informazioni di ogni tipo.

Il parco, che ogni giorno accoglie fra i 100 ed i 150 mila visitatori, può ora contare su di una rete in standard Wi-Fi su cui passano le autorizzazioni per l’acquisto con carte di credito, i dati trasmessi dal sistema di monitoraggio dei visitatori, le informazioni sugli itinerari visualizzati sui chioschi interattivi, lo stato dei sistemi di allarme di ogni zona del parco e moltissimi altri dati che, secondo Disney, rendono questo parco uno dei più tecnologici al mondo.

Murshid S. Khan, direttore telecomunicazioni del parco, sostiene che fra le principali esigenze che hanno portato all’implementazione di una rete wireless vi è la possibilità, per i visitatori, di poter acquistare beni con le loro carte di credito in qualunque punto di ristoro essi si trovino. Date le proporzioni del parco, sarebbe stato economicamente improponibile, a detta di Khan, portare la connettività in ogni area per mezzo di cavi.

“La rete wireless è utilizzata anche dagli impiegati del parco giochi, che possono muoversi rimanendo costantemente connessi al centro di controllo per mezzo di computer hand held.

Khan ha spiegato che la rete Wi-Fi viene utilizzata anche per tracciare gli spostamenti dei visitatori nelle varie gite organizzate che vengono effettuate sulle isole del parco.

“Alcuni check point dislocati nei punti d’imbarco e di sbarco – ha detto Khan – ci permettono di capire se le 200 persone che hanno fatto visita ad un’isola, e che all’andata hanno passato la loro carta magnetica nelle nostre macchine collegate via rete wireless, sono ritornate tutte indietro. Nel caso contrario, possiamo allertare i soccorsi con maggior rapidità rispetto al passato”.

La questione più scottante che ha sollevato l’adozione di una rete wireless per il trasporto dei numeri di carta di credito ha riguardato ovviamente la sicurezza. La rete di Disney si avvale della crittografia a 128 bit e di tecniche per l’individuazione di eventuali intrusioni e tentativi di “sniffing”.

Disney prevede, nei prossimi anni, di migrare progressivamente da Wi-Fi al nuovo standard 802.11a – che promette molta più banda rispetto al suo predecessore – mentre, per il momento, non ha nessun progetto riguardo a Bluetooth.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    WindowMaker
    La migliore interfaccia in assoluto per Linux......veloce, semplice, compatta, immediata, essenziale......sempre che vi paicciano le cose veloci, semplici, compatte, immediate, essenziali...:DDD
    • Anonimo scrive:
      Re: WindowMaker
      - Scritto da: DYD666
      La migliore interfaccia in assoluto per
      Linux...

      ...veloce, semplice, compatta, immediata,
      essenziale...

      ...sempre che vi paicciano le cose veloci,
      semplici, compatte, immediate, essenziali...

      :DDDnon si rinnova da troppo tempoma anche io l'ho usata per anni
      • Anonimo scrive:
        Re: WindowMaker

        non si rinnova da troppo tempo
        ma anche io l'ho usata per anniNon e' esatto: l'ultima (0.70) e' uscita il 04/10/2001...Per chi vole dare un'occhiata... http://www.windowmaker.org/
  • Anonimo scrive:
    altre lingue...
    L'articolo parla del supporto di 42 lingue...io non sono mai riuscito a far funzionare la lingua coreana con la suse 7.3/7.1. Peccato...perche' mi servirebbe. Sarebbe sicuramente bello se bastasse cambiare la lingua nel menu' di configurazione, ma non basta. Si accettano consigli!
    • Anonimo scrive:
      Re: altre lingue...
      prova ad installare il pacchetto kde-i18n-it..
      • Anonimo scrive:
        Re: altre lingue...
        - Scritto da: ads
        prova ad installare il pacchetto
        kde-i18n-it..Non capisco in che modo l'installazione del pacchetto italiano aiuterebbe il funzionamento del coreano... leggi meglio :-p
  • Anonimo scrive:
    Eppure, sinceramente,
    continuo a preferire KDE1
  • Anonimo scrive:
    KDE per win?
    E' possibile avere il KDE su windows?
    • Anonimo scrive:
      Re: KDE per win?
      lasciare explorer x kde mi pare na sega mentale...qualche giorno fa' vidi kde4windows. ne ho dato un occhio e puo' essere una grande soddisfazione solo per i suoi programmatori.niente di +buon OS a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: KDE per win?

      E' possibile avere il KDE su windows?yeshttp://kde-cygwin.sourceforge.net/kde 2.2.1ma per loro stessa ammissione hanno grossi problemi di performance sui socket e sull'IO.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Il puntiglioso
    Riporto dall'articolo:"incrementa i tempi di caricamento di icone e menù, alleggerendo in questo modo tutta l'interfaccia grafica. "Orbene, non me ne vorra' l'articolista se mi permetto di fare una piccola osservazione ma... se i tempi di caricamento si incrementano vuol dire che ci mette di piu'... e se e' cosi' come puo' essere piu' leggera? O no?Vabbe' comunque il senso e' chiaro... e' migliore della precedente. Ma il dubbio mi rimane.E' piu' leggera o ci mette di piu' a caricare? Non mi resta che provare!Oh ci sta pure la rima...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il puntiglioso
      Anche a me quel discorso non torna :)))
    • Anonimo scrive:
      Re: Il puntiglioso
      Hai perfettamente ragione :-)Ora la frase dovrebbe suonare più chiara! ;-)Grazie della segnalazione.- Scritto da: §o§e
      Riporto dall'articolo:
      "incrementa i tempi di caricamento di icone
      e menù, alleggerendo in questo modo tutta
      l'interfaccia grafica. "

      Orbene, non me ne vorra' l'articolista se mi
      permetto di fare una piccola osservazione
      ma... se i tempi di caricamento si
      incrementano vuol dire che ci mette di
      piu'... e se e' cosi' come puo' essere piu'
      leggera? O no?

      Vabbe' comunque il senso e' chiaro... e'
      migliore della precedente. Ma il dubbio mi
      rimane.
      E' piu' leggera o ci mette di piu' a
      caricare?
      Non mi resta che provare!

      Oh ci sta pure la rima...
      • Anonimo scrive:
        Re: Il puntiglioso
        Ma sarà che le frasi sono poco chiare perchè le scrivete a quest'ora?!?!Andate a dormire, tanto il vero informatico non va in ufficio prima delle dieci-zero-zero.:-)))Buonanotte- Scritto da: La redazione alle 2.04
        Hai perfettamente ragione :-)
        Ora la frase dovrebbe suonare più chiara! ;-)
        Grazie della segnalazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il puntiglioso
          - Scritto da: James T. Kirk
          Andate a dormire, tanto il vero informatico
          non va in ufficio prima delle
          dieci-zero-zero.Sara' perche' stacca alle 3:59??? :-)Cia'
      • Anonimo scrive:
        Re: Il puntiglioso
        - Scritto da: La redazione
        Hai perfettamente ragione :-)
        Ora la frase dovrebbe suonare più chiara! ;-)
        Grazie della segnalazione.Prego!Vi capisco, le ore piccole fanno brutti scherzi a volte.
Chiudi i commenti