Toshiba stira il DVD a 110 GB

Grazie alla tecnologia a laser blu Toshiba ha presentato un nuovo formato DVD a doppia faccia e doppio layer in grado di contenere fino a 110 GB di dati
Grazie alla tecnologia a laser blu Toshiba ha presentato un nuovo formato DVD a doppia faccia e doppio layer in grado di contenere fino a 110 GB di dati


Hannover (Germania) – Toshiba ha presentato il primo prototipo di un DVD in grado di archiviare fino a 110 GB di dati, una capacità svariate volte superiore a quella del formato DVD più capiente attualmente sul mercato.

Il “segreto” dietro al nuovo supporto DVD di Toshiba sta nell’adozione della nuova tecnologia a laser blue recentemente adottata come standard , con il nome di Blue-Ray, da un insieme di colossi del settore.

La nuova generazione di DVD adotta un laser di colore blu che, operando ad una frequenza più alta dell’attuale tecnologia a laser rosso, consente di leggere e scrivere fino a 27 GB di dati su di un solo lato di un disco ottico da 12 cm.

Toshiba è il primo produttore a presentare un DVD a doppia faccia e doppio layer sviluppato utilizzando la stessa tecnologia di base dei dischi Blue-Ray. Sebbene la capacità teorica di un tale disco dovrebbe sfiorare i 120 GB, Toshiba sostiene di aver utilizzato tracce di registrazione leggermente più grandi rispetto alle specifiche dei dischi da 27 GB per facilitare la lettura dei layer inferiori ed evitare eventuali perdite di dati.

Al momento il colosso giapponese si è detto impegnato a testare questa nuova generazione di supporti ottici sia in riproduzione che in registrazione. Toshiba si è detta intenzionata a promuovere questo formato all’interno delle specifiche Blue-Ray presso il DVD Forum.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 03 2002
Link copiato negli appunti