TRE fa sentire gli ucraini a casa

Anche l'operatore UMTS apre agli MVNO e stringe un accordo con un operatore mobile ucraino, che offrirà servizi di telefonia ai connazionali presenti in Italia

Milano – Sono oltre 200mila i cittadini ucraini che vivono e lavorano in Italia. A questa comunità si rivolge l’iniziativa di TRE , che ha siglato un accordo con l’operatore mobile ucraino Astelit – life:) , con la prospettiva di offrire servizi di telefonia mobile, in veste di operatore virtuale.

È questa la declinazione con cui TRE si apre al mercato degli operatori mobili virtuali, con un protocollo d’intesa che fa seguito a quello già siglato alcuni mesi con la compagnia filippina PLDT .

In entrambe le iniziative, l’operatore italiano del gruppo Hutchison Whampoa si propone quale fornitore wholesale per offrire servizi voce e dati.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sanrug scrive:
    HELP
    Trovo molto interessante la calcolatrice che avete suggerito. Però, essendo piuttosto "imbranato" in queste cose, non riesco ad installare la versione in italiano.Chi può aiutarmi?Grazie
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: HELP
      - Scritto da: sanrug
      Trovo molto interessante la calcolatrice che
      avete suggerito. Però, essendo piuttosto
      "imbranato" in queste cose, non riesco ad
      installare la versione in
      italiano.
      Chi può aiutarmi?
      GrazieSalve!SpeQ non va installato, puoi prendere la versione zip e scompattarla dove vuoi ed usarlo. Stesso discorso per i file della lingua italiana: scarica il Language Pack , che e' un altro file zip ovvero un archivio che contiene tanti file. Il file "italiano.ini" devi scompattarlo o comunque infilarlo nella cartella Language del programma.A quel punto nelle opzioni del programma, o al primo avvio di SpeQ, puoi scegliere la lingua e trovi anche l'italiano tra quelle disponibili. A qualcuno puo' sembrare non molto comodo il procedimento - comune comunque a molti freeware - ma e' l unico prezzo da pagare per una "calcolatrice" veramente unica ;)LucaS
  • Pozzoli Samuele scrive:
    FANTASTICA
    Perfetta! Praticamente un... "Derive" gratis... Decisamente utile. GRAZIE INFINITE! a chi ha avuto tempo di programmarcela gratis e a chi ce l'ha ricercata! ;) Grazie, p.i.
Chiudi i commenti