TRE, nuove tariffe e meteo per videofoninanti

Offerte a canone giornaliero e mensile più un servizio meteo con costo fisso per ogni connessione


Milano – Nuove tariffe e servizi nella strategia adottata da TRE per ingolosire gli utenti ed invogliarli a generare traffico, soprattutto con le videochiamate.

La prima offerta, dall’allettante nome di “TuaX1ora”, prevede un “canone” di un euro al giorno e consente di effettuare, per un’ora, telefonate verso tutti i numeri di rete fissa e mobile, e videochiamate verso utenti TRE, pagando uno scatto alla risposta di 15 centesimi di euro. Le chiamate che “sforano” dalla prima ora costeranno 15 centesimi di euro al minuto, mentre le videochiamate (verso numeri TRE) costeranno 45 centesimi di euro al minuto.
Si può aderire a “TuaX1ora” solo con pagamenti effettuati tramite carta di credito o addebito automatico su conto corrente bancario (RID).

La seconda offerta si chiama “Naviga 3” e costa 9 euro al mese. Consente di navigare in internet su rete UMTS e scaricare quotidianamente fino a 5 Megabyte, collegando al pc il videofonino TRE e utilizzando l’apposita versione del Fast Mobile Modem TRE. Anche in questo caso è prevista una tariffa a consumo per chi “sfora” il limite giornaliero: oltre i 5 MB, ogni megabyte sarà fatturato al costo di 60 centesimi di euro fino a fine 2005. Dal primo gennaio 2006 ogni MB costerà due euro.
“Naviga 3” non contempla il traffico internet generato direttamente con il videofonino, che pertanto sarà addebitato secondo il normale piano tariffario. Inoltre, non è compatibile con “Tre.Dati” e con alcuni telefonini (Nec e 228, e313, ed e616V).
L’opzione ha validità di 30 giorni e si rinnoverà automaticamente, pagando altri 9 euro, per ulteriori 30 giorni.

Infine, TRE offre ai meteofonanti in possesso di un SonyEricsson k608i (e successivamente di altri modelli a listino TRE), la possibilità di vedere le previsioni meteo del servizio Weathernews .
Cliccando sull’icona di “Weathernews” sul portale Pianeta TRE del videofonino, apparirà sul display la cartina dell’Italia e si potrà accedere a due diverse sezioni.
La sezione “Satellite” propone le immagini satellitari con l’andamento meteorologico nazionale, aggiornate durante tutta la giornata. Nella sezione “Meteo Regioni”, il cliente può navigare in una delle 10 macroregioni in cui è suddivisa la cartina dell’Italia, con i contenuti iconografici con la situazione metereologica aggiornata ogni 15 minuti per le principali città.
Nelle prossime settimane, il servizio offrirà previsioni metereologiche a 60 ore e le sezioni “MyWeather” – il servizio meteo personalizzato per avere il dettaglio delle previsioni metereologiche della città di interesse e “Località sciistiche” – per informarsi sulle condizioni di innevamento delle piste da sci.

Il servizio ha un costo di 1,2 euro a connessione.

DB

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Physic is optional?
    "IBM ha annunciato di essere riuscita a rallentare la velocità della luce"ma per favore!Che IperMegaBoiata^2!al massimo hanno rallentato i fotoni ma c (velocità luce)==c sempre e comunque.http://it.wikipedia.org/wiki/Fotone"Nel vuoto, i fotoni si muovono alla velocità della luce c, definita pari a 299.792.458 m/s (questa è una definizione e quindi non soffre dell'incertezza sperimentale), o circa 3x108 m/s."REDAZIONE !!!! la fisica non è un opzione, ma un fatto!
    • Anonimo scrive:
      Re: Physic is optional?
      Ti ha morso qualcosa? Guarda che il concetto si capisce benissimo
    • Anonimo scrive:
      Re: Physic is optional?

      alla velocità
      della luce c, definita pari a 299.792.458 m/s
      (questa è una definizione e quindi non soffre
      dell'incertezza sperimentale), o circa 3x108
      m/s."manca una premessa: nel vuoto
      REDAZIONE !!!! la fisica non è un opzione, ma un
      fatto!la fisica si basa sull'esperienza (esperimenti)studia
      • Anonimo scrive:
        Re: Physic is optional?
        - Scritto da: Anonimo

        alla velocità

        della luce c, definita pari a 299.792.458 m/s

        (questa è una definizione e quindi non soffre

        dell'incertezza sperimentale), o circa 3x108

        m/s."

        manca una premessa: nel vuoto


        REDAZIONE !!!! la fisica non è un opzione, ma un

        fatto!

        la fisica si basa sull'esperienza (esperimenti)

        studiaallora:ma studia che????la frase "questa è una definizione e quindi non soffredell'incertezza sperimentale" mi sembra chiara!non si sta a questionare se i fotoni viaggino +o- alla velocità della luce[nel vuoto, lo so], ma il fatto che la frase "rallenta la velocità della luce" è sbagliata!'c' è la base di molte unità di misura e come tale è costante:Il metro misura sempre un metro!E' come se dicessi: questa bottiglia contiene 1 litro da 750 centilitri d'acqua: NON HA SENSO!le unità d misura sono, per convenzione, fisse.[guarda caso, proprio ieri sera su Report hanno parlato di metri, bilancie e misure varie... ]
    • Anonimo scrive:
      Re: Physic is optional?
      Vabbeh OK, la redazione ha sbagliato, ma tirarsela cosi' tanto per una cosa che si impara al liceo mi sembra da sfigati, sinceramente.
Chiudi i commenti