Trend Casa FineTutela: l'offerta di Eni Plenitude per luce e gas a prezzo variabile

Trend Casa FineTutela: l'offerta di Eni Plenitude per luce e gas a prezzo variabile

L'offerta "Trend Casa FineTutela" di Eni Plenitude prevede tariffe variabili, sconti per domiciliazione, e anticipa la fine del Mercato Tutelato.
Trend Casa FineTutela: l'offerta di Eni Plenitude per luce e gas a prezzo variabile
L'offerta "Trend Casa FineTutela" di Eni Plenitude prevede tariffe variabili, sconti per domiciliazione, e anticipa la fine del Mercato Tutelato.

La cessazione del servizio di tutela gas è prevista per il 31 dicembre 2023 per tutte le utenze domestiche gas. L’offerta “Trend Casa FineTutela” di Eni Plenitude è la soluzione di Eni per anticipare la fine del Mercato Tutelato gas, fornendo un’opzione a prezzo variabile in linea con l’andamento del mercato.

Con “Trend Casa FineTutela“, i clienti pagano il prezzo all’ingrosso più un contributo al consumo. I prezzi effettivi per l’energia elettrica e il gas naturale sono calcolati mensilmente in base ai costi all’ingrosso.

L’offerta di Eni include anche un vantaggio per coloro che optano per la domiciliazione bancaria, con uno sconto di 12€ in bolletta distribuiti su 24 mesi per ogni fornitura. Questo sconto è applicato a tutti i clienti che attivano l’addebito diretto su conto corrente.

L’offerta “Trend Casa FineTutela” può essere sottoscritta fino al 17 dicembre 2023 in tutto il territorio italiano dai clienti domestici con contatore attivo con un altro fornitore e desidera passare a Eni Plenitude. L’offerta è attivabile anche per chi è già cliente Eni Plenitude e vuole cambiare offerta o per chi vuole passare a Eni Plenitude e contestualmente effettuare una voltura.

Come attivare l’offerta Trend Casa FineTutela

Per attivare l’offerta bastano pochi semplici passaggi, e sono necessari i seguenti documenti:

  • una bolletta dell’ attuale fornitore;
  • un documento di identità e il codice fiscale dell’intestatario della bolletta;
  • l’IBAN, se si desidera addebitare la bolletta sul conto corrente.

Attivando un contratto di fornitura Luce si riceverà una bolletta ogni 2 mesi. Attivando un contratto di fornitura Gas si riceverà invece la bolletta in base ai propri consumi: ogni 2 mesi per consumi bassi e medi (fino a 5.000 Smc all’anno); ogni mese per consumi alti (oltre 5.000 Smc all’anno). Sottoscrivendo entrambe le offerte si riceverà una bolletta unica con periodicità pari a quella più frequente.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 dic 2023
Link copiato negli appunti