Trieste, incontro sul software libero

Il 15


Trieste – Per mercoledì 15 Free Software Foundation Europe e i Linux User Group del Friuli Venezia Giulia hanno organizzato un incontro con imprese, associazioni di categoria ed esponenti politici per parlare di software libero e del suo valore per le aziende e la pubblica amministrazione.

“Grazie al suo modello di sviluppo – si legge in una nota – (il software libero, ndr.) rappresenta quindi un’opportunità reale di crescita per il mercato del software e per le
imprese, in particolare le PMI, che vi lavorano. Ma non solo. Anche le pubbliche amministrazioni, i cittadini, gli utilizzatori in generale possono beneficiarne: per essi infatti può rappresentare l’aumento del ritorno di un’investimento, l’emancipazione da un unico fornitore, una semplice alternativa ma soprattutto rappresenta una libertà di scelta”.

All’incontro parteciperanno, tra gli altri, Davide Dozza, maintainer italiano del progetto OpenOffice.org, Gianluca Trimarchi, rappresentante dei LUG della regione Friuli Venezia Giulia, Stefano Maffulli, presidente della divisione italiana della Foundation, Stefano De Monte, vicepresidente di Trieste On Line e Gianni Pecol Cominotto, assessore regionale all’organizzazione, personale e sistemi informativi.

L’incontro si terrà presso il caffè S.Marco in via Cesare Battisti 18 alle ore 11.00.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 12 2004
Link copiato negli appunti