Tronchetti Provera: UMTS? Tragedia!

L'ovvietà è ora ufficializzata dalle parole del boss Telecom
L'ovvietà è ora ufficializzata dalle parole del boss Telecom


Roma – Sono state utili le aste per l’assegnazione delle licenze UMTS, la telefonia di terza generazione, in Italia e in Europa? “Sono state una tragedia per il mondo delle TLC. Le licenze sono state strapagate” – questo il secco commento di Marco Tronchetti Provera, neoboss di Telecom Italia.

Secondo Tronchetti la “fortuna” è che Telecom “non è entrata nelle gare più costose e questo è un vantaggio.” Dunque “non ha il peso di investimenti ulteriori nell’UMTS in paesi come la Germania dove le licenze sono state pagate una cifra folle”. A poter funzionare, secondo Tronchetti Provera, è però il GPRS, capace di rispondere alle attuali esigenze degli utenti.

Qualcuno lo aveva previsto? Clicca qui per saperlo:-)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 10 2001
Link copiato negli appunti