Troppo software Microsoft nel Governo USA?

Ralph Nader e il Consumer Project on Technology chiedono di sapere quanto costa Microsoft al Governo USA, di svelare una parte dei segreti di Microsoft e di condizionare le scelte dell'azienda. Da Redmond una risposta lapidaria: maramao


Washington (USA) – Attacco diretto al cuore di Microsoft, il maggiore fornitore di software per il Governo e per la Pubblica Amministrazione americana. Un attacco che arriva nientemeno che da Ralph Nader e dal Consumer Project on Technology .

In una lettera aperta inviata al governo federale, Nader e gli altri esponenti dell’influente movimento dei consumatori hanno chiesto di sapere quanto spende ogni anno il Governo USA in software Microsoft. Si tratta di cifre cospicue, sostengono, che conferiscono un forte potere ad un cliente così importante, tanto da poter indurre Microsoft, in modo molto più convincente di quanto potranno mai fare i tribunali, a pratiche di mercato diverse dalle attuali.

Il movimento di Nader denuncia il fatto che a qualsiasi livello, dalle navi agli aerei, dagli uffici di Washington a quelli di New York, la stragrande maggioranza del software utilizzato è Microsoft ed è soggetto a frequenti aggiornamenti “necessari o critici”.

Secondo Nader e James Love, che firmano congiuntamente la lettera, il ruolo del governo federale nei confronti di Microsoft è talmente forte da poter risolvere i problemi relativi alla sicurezza e alla competizione nel mercato del software. “Se si esaminano i casi antitrust – ha specificato Love – si nota che richiedono molti soldi e molto tempo. Noi riteniamo che possa essere molto più efficiente per il governo utilizzare opportunamente le proprie politiche di acquisto. Quasi tutto di quello che si cerca di ottenere con le sanzioni in tribunale può essere ottenuto attraverso le politiche di acquisto”.

Ma i consumatori di Nader non si fermano qui. A loro parere, infatti, è necessario che il Governo valuti il bilancio costi-benefici non solo delle soluzioni proprietarie ma anche di quelle open source. “Se ci si pensa – ha affermato Love – nel settore privato il governo americano è probabilmente l’unico cliente sulla Terra che ha il poter di controllare le scelte di mercato di Microsoft”.

Secondo Nader, a Microsoft deve essere imposta anche la pubblicazione di tutti i dettagli tecnici relativi ai formati dei file utilizzati dai propri pacchetti software da ufficio e da quelli multimediali “in modo tale che i dati realizzati con questi programmi possano essere letti in modo affidabile anche da software non Microsoft”.

Insistendo sull’open source, la lettera si chiede se non ci sia da considerare anche un problema di sicurezza nel dipendere da un unico fornitore per tutti i software delle agenzie federali e degli uffici governativi e se non sia il caso di fornirsi anche di altri sistemi non Windows.

Nader si è detto convinto che non sarà facile per il Governo americano, che ritiene troppo tiepido rispetto alla posizione processuale di Microsoft, trovare convincenti motivazioni per bocciare le nostre proposte. “Queste cose – ha spiegato Nader – hanno a che vedere con l’efficienza di servizi pagati dalle imposte, con la promozione della competizione senza ricorrere a nuovi regolamenti e con la sicurezza nazionale”.

Sul piano della solidità dei software Microsoft è intervenuto anche David B. Nelson, capo della sicurezza informatica della NASA , secondo cui “tutti noi ci appoggiamo su Microsoft, chi più chi meno, e tutti vorremmo che Microsoft migliorasse sul lato sicurezza”. Secondo Nelson l’inserimento di orpelli e gadget nei software Microsoft rende le nuove versioni dei software un problema per l’utenza governativa. “Questi programmi – ha affermato – arrivano con una sequela di campane e serenate ed ogni campana è una vulnerabilità”.

Per ora Microsoft non è entrata nel dettaglio della questione ma attraverso la sua portavoce Ginny Terzano ha fatto sapere: “Noi riteniamo che se il signor Nader avesse esaminato da vicino l’industria del software avrebbe scoperto che nessun altro fornisce più tecnologia a prezzi accessibili per agevolare consumatori di tutto il mondo”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    ...a 1200? :-)
    ciao a tuttigodz
    • Anonimo scrive:
      Re: ...a 1200? :-)
      - Scritto da: godzilla
      ciao a tutti
      godzDì un pò, ma li hai contati uno per uno??
      • Anonimo scrive:
        Re: ...a 1200? :-)
        - Scritto da: lullaby


        - Scritto da: godzilla

        ciao a tutti

        godz

        Dì un pò, ma li hai contati uno per uno??guarda che il totale è segnato...:-
        • Anonimo scrive:
          Re: ...a 1200? :-)
          - Scritto da: x - :
          guarda che il totale è segnato...
          :-Ecco un altro motivo per cui sono inclonabile :-)
  • Anonimo scrive:
    ma insomma, non vogliamo arrivare...
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    se non ricordo male i layers erano una esclusiva di NN4 e non supportati dall'allora IE4 e penso pure dai successiviinfatti allora mi divertivo a realizzare script dhtml crossbrowser che mi obbligavano ad usare i layer per nn4 e i div per ie4, anche se ho lavorato per niente inquanto nelle versioni successive dei browser(sopratutto NN) cambiavano le specifiche e quindi dovevo riscrivermi lo script ..... per cui mi sono rotto ed ho abbandonato il dhtml(anche se devo dire che mi piaceva molto pocciarci)cmq non penso proprio che siano negli standard dell'html 4.0 e non vedo assolutamente la necessità di utilizzarli, anche perchè appesantisci solo la pagina(opinione personale)
  • Anonimo scrive:
    Mozilla non piace a Netobjects
    Opera and Mozilla both claim to be 100% W3C-Compliant. Fusion, on the other hand, is creating "actions" javascript code that only works in Microsoft Internet Explorer or Netscape 4.x.Several long email threads back and forth with various persons at the old NetObjects Inc. discussing these problems went nowhere. This was not entirely their fault, because (as I discovered later) they were entirely right when they pointed the finger at Mozilla and Opera and said the new browsers are "buggy."The Fusion developer complaints were aimed at both browsers for:* inconsistent CMAScript (javascript) implimentations, and* inconsistent CSS Positioning.da:http://www.gotfusion.com/FusionTips/actions.htmlChi ha ragione?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla non piace a Netobjects
      pare che abbiano ragione loro... perché non lo segnalano su Bugzilla invece di lamentarsi?ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: la musica è di tutti
    sei un filino OT...ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA


    non ci contare: non ho fiducia nei tuoi
    tentativi di dimostrare il contrario di ciò
    che io verifico personalmente ogni giorno:
    per me un desktop LINUX (che uso a casa) è
    altrettanto ben utilizzabile di un desktop
    windows (che uso in ufficio). Non pretendo
    che ciò valga per tutti, ma pretendo che se
    si afferma ASSOLUTAMENTE il contrario ne
    venga datpo conto con DATI OGGETTIVIbah! continui a portare le tue miserande esperienze, riufiutando di prendere in considerazione le tesi di chi sta anche dalla stua stessa parte. Vai a fare un giretto sul sito di Gnome e leggi gli obbiettivi di usabilità ancora tutti da raggiungere, e renditi conto che anche un sistema modesto come Windows viene ancora visto come un livello soprastante.Infine renditic onto che per il fatto che tu usi un programma, non significa che gli altri facciano altrettanto, e che in mancanza di software Linux diventa rapidamente inusabile.

    Ti rimane solo di sperare che il tuo
    interlocutore scoppi? perché no? visto il livello di livore...

    La tua ha proprio l'aria di una resa. In
    effetti non sei riuscito a produrre nulla di
    concreto, dal punto di vista oggettivo.e tu non sei riuscito a fornirmi una dico una risposta valida alle mie domande...
  • Anonimo scrive:
    la musica è di tutti
    Dico la musica è di tutti perchè qualche volta ma spesse volte e volentieri da parte dei grossi network vi è evasione e la non attenzione dei nuovi e giovani musicisti che alle ma più delle volte presentano dei progetti interessanti da fare ascoltare alla gente,loro ostinatamente vietano il piccolo passaggio radiofonico rispondendo che se non anno dietro alle spalle una etichetta (sottointeso) alle spalle non possono passare il cd.Ringrazio tutte le radio locali come la vostra che da spazio a noi musicisti emergenti,( non network di grosso calibro),amici commentate questo forum e divulgatelo.Mi sono intromesso su questo discorso perchè è successo ad un'amico che non è giusto fare il nome che mi ha contattato raccontandomi la sua disavventura oltre che con i network le è capitato anche presendando i progetti ad'alcuni discografici rispondendogli che il progetto era interessante ma mancava di fondamenti respingendogli il progetto.Costui non si arrende continuerà fino che ci riuscirà,comunque ha ragione perchè come lui ci sono anche io a battermi.Amici aiutiamolo organizandoci per fare sentire che CI SIAMO ANCHE NOI sconosciuti musicisti con progetti pieni di fondamenti .N.B Seci fosse qualcuno che mi vuole contattare m'iscriva al seguenteindirizzo:rosarecord@tin.itCiao da parte di Peter e grazie per lo spazio a Radio Idea.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    non ho avuto nessun problema.
  • Anonimo scrive:
    Re: configurare al meglio mozilla 1.0
    innanzitutto ti consiglio di farti un bel giro nelle preferenze, poi puoi trovare molte risorse su siti come modzev.org o lo stesso mozilla.org. infine... se c'è qualcosa di specifico che vuoi sapere basta scrivere qualche messaggio in qualche newsgroup (o anche qui) e sicuramente qualcuno ti risponderà.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: marchet
    - Scritto da: gigi


    Scusate se mi intrometto... io voto per

    marchet come mio rappresentante.

    Grazie Gigi. stiamo aspettando che il voto venga ufficializzato in uno scrutinio democratico valido. Fino ad allora è ragionevole immaginare che il signor gigi sia un altro nickname del signor marchet.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA

      stiamo aspettando che il voto venga
      ufficializzato in uno scrutinio democratico
      valido.
      Fino ad allora è ragionevole immaginare che
      il signor gigi sia un altro nickname del
      signor marchet.
      Anche paranoico!
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: marchet


        stiamo aspettando che il voto venga

        ufficializzato in uno scrutinio
        democratico

        valido.

        Fino ad allora è ragionevole immaginare
        che

        il signor gigi sia un altro nickname del

        signor marchet.


        Anche paranoico! meglio che ingenuo
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: marchet
    Per concludere il discorso: una fonte
    oggettiva.

    ZDNET è un sito di Intel-fissati.

    http://www.zdnet.com/anchordesk/stories/story

    date un'occhiata al poll...ecco i risultati al 20 / 6 / 2002 (ora di post del messaggio)XP 3879 (28%) Mac OS X 5857 (42%) Some flavor of Linux 4357 (31%) Quindi tu affermi che questo è una prova oggettiva delle tue tesi soggettive? sei al corrente di COME è stato effettuato il sondaggio?sei al corrente che chiunque potrebbe aver "votato" più volte, falsando qualunque tipo di risultato si volesse dare a questo sondaggio? da questa tua "proposta di oggettività" dovrebbe essere ormai chiaro che non conosci il significato di oggettività, ma solo quello dello sterile campanilismo.Stiamo ancora aspettando prove oggettive delle tue personali impressioni soggettive
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      te l'ho detto: se non hai niente da dire (perché niente sai) non dire nulla
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: marchet
        te l'ho detto: se non hai niente da dire
        (perché niente sai) non dire nullasiamo sempre in attesa delle prove oggettive in merito alle tue affermazioni.Per ora sembri solo in grado di usare il proincipio d'autorità (arma dialettica alquanto spuntata, almeno fin dalla Rivoluzione Francese)PROVE OGGETTIVE ?DATI OGGETTIVI ?nulla: finora hai dato solo impressioni personali (fortemente campanilistiche, peraltro).A chi ti chiede PROVE oggettive delle tue affermazioni, non rispondi con prove oggettive, ma con la "riduzione di valore" della richiesta, o con attacchi personali all'interlocutore.
  • Anonimo scrive:
    Re: POSTILLA

    ZDNET è un sito di Intel-fissati.Non ho mai avuto alcuna stima di ziff-davis
    • Anonimo scrive:
      Re: POSTILLA

      Non ho mai avuto alcuna stima di ziff-davisPubblicano comunicati stampa da anni
    • Anonimo scrive:
      Re: POSTILLA
      in breve: il 41% in favore di MacOS X su un sito frequentato al 90% da utenti win non mi pare certo poco.Inoltre potrete trovare articoli sullo stesso tono dappertutto, anche sul New York Times, o per rimanere da noantri, potrete leggervi la serie di articoli sul MacOS X pubblicati da Linux e C.
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: marchet
        in breve: il 41% in favore di MacOS X non si tratta di un'indagine condotta con criteri oggettivi.
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: zap


          - Scritto da: marchet

          in breve: il 41% in favore di MacOS X

          non si tratta di un'indagine condotta con
          criteri oggettivi.
          proprio non sai più a che santo votarti eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: zap





            - Scritto da: marchet


            in breve: il 41% in favore di MacOS X



            non si tratta di un'indagine condotta con

            criteri oggettivi.


            proprio non sai più a che santo votarti eh?infatti. di solito quando cerco dati oggettivi non mi raccomando a nessun santolo "pseudo" sondaggio che hai fornito avrebbe permesso a chiunque di votare un numero indefinito di volte. Peraltro non è certo un sondaggio a fornire le prove oggettive di cui abbisognano le tue affermazioni: serve uno studio comparativo su base statistica e controllabile (non certo uno pseudo-sondaggio incontrollato)La tua convinzione nel proporre questo pseudo-sondaggio come "prova oggettiva" è alquanto indicativa della difficoltà che hai a dare giustificazione delle tue affermazioni. Se dovessi usare le tue espressioni preferite direi che non sai proprio a che santo votarti.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            Eh sì, brutta cosa la malafede che dimostri...
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet
            Eh sì, brutta cosa la malafede che
            dimostri...ancora dati soggettivi per attaccarmi personalmente?io eto i miei argomenti:lo "pseudo" sondaggio che hai fornito avrebbe permesso a chiunque di votare un numero indefinito di volte. Peraltro non è certo un sondaggio a fornire le prove oggettive di cui abbisognano le tue affermazioni: serve uno studio comparativo su base statistica e controllabile (non certo uno pseudo-sondaggio incontrollato)La tua convinzione nel proporre questo pseudo-sondaggio come "prova oggettiva" è alquanto indicativa della difficoltà che hai a dare giustificazione delle tue affermazioni. Se dovessi usare le tue espressioni preferite direi che non sai proprio a che santo votarti.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            citando Monicelli: "Questa la s'è capita!" quando hai finito il nastro (o la carica) avverti
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet
            "Questa la s'è capita!" e non la si discute ?forse perché non sei in grado di sotenere la validità oggettiva di un tale pseudo-sondaggiostiamo aspettando prove oggettive che non hai mai fornito
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: zap


            - Scritto da: marchet


            "Questa la s'è capita!"

            e non la si discute ?e cosa vuoi dicutere? sono 15 giorni che ripeti sempre le stesse cose? te l'ho detto: sei un ignorante a molla(oltre tutto questo thread di quasi 300 kb da caricare ogni volta è un vero strazio: la tua ignoranza è a prova di bomba, non ne vale la pena. Quasi quasi ti lascio nel tuo brodo, così quando scrivi le letterine sei contento...)
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet
            sono 15 giorni che
            ripeti sempre le stesse cose? in risposta alle tue affermazioni soggettive non dimostrate che continui a proporre come assolute (dai 15 giorni di cui parli).non hai ancora portato PROVE OGGETTIVE a sostegno delle tue impressioni personali
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA

            in risposta alle tue affermazioni soggettive
            non dimostrate che continui a proporre come
            assolute (dai 15 giorni di cui parli).

            non hai ancora portato PROVE OGGETTIVE a
            sostegno delle tue impressioni personali


            quello che mi fa veramente ridere è la sordità dietro la quale ti triceri, veramente penosa.In definitiva mi pare che siamo andati abbastanza OT, ti farò notare le tue asinerie in altra sede
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet


            in risposta alle tue affermazioni
            soggettive

            non dimostrate che continui a proporre
            come

            assolute (dai 15 giorni di cui parli).



            non hai ancora portato PROVE OGGETTIVE a

            sostegno delle tue impressioni personali


            quello che mi fa veramente ridere è la
            sordità dietro la quale ti triceri,
            veramente penosa.ancora nessuna prova oggettiva ma solo colpi bassi all'interlocutore ?Ma se vuoi che le tue impressioni personali acquisiscano lo status di osservazioni oggettive ci dovrai fornire PROVE OGGETTIVE.
            ti farò notare le tue
            asinerie in altra sedee qui correttamente usi il verbo al futuro, rimandando ad eventi futuri e indefiniti quelle che chiami "asinerie" (che invece sono soltanto dubbi in merito alle tue impressioni personali)
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA


            quello che mi fa veramente ridere è la

            sordità dietro la quale ti triceri,

            veramente penosa.

            ancora nessuna prova oggettiva ma solo colpi
            bassi all'interlocutore ? Direi di sì
            Ma se vuoi che le tue impressioni personali
            acquisiscano lo status di osservazioni
            oggettive ci dovrai fornire PROVE OGGETTIVE.


            ti farò notare le tue

            asinerie in altra sede

            e qui correttamente usi il verbo al futuro,
            rimandando ad eventi futuri e indefiniti
            quelle che chiami "asinerie" (che invece
            sono soltanto dubbi in merito alle tue
            impressioni personali)No, no. Sono assolutamente certo che tu parli solo per partito preso (vedi il tuo primo, patetico post), da vero asino
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet


            e qui correttamente usi il verbo al
            futuro,

            rimandando ad eventi futuri e indefiniti

            quelle che chiami "asinerie" (che invece

            sono soltanto dubbi in merito alle tue

            impressioni personali)

            No, no. Sono assolutamente certo che tusono le certezze che ti fregano, soprattutto quando credi di averne
  • Anonimo scrive:
    Re: POSTILLA
    - Scritto da: marchet
    Per concludere il discorso: una fonte
    oggettiva.

    ZDNET è un sito di Intel-fissati.

    http://www.zdnet.com/anchordesk/stories/story

    date un'occhiata al poll...premesso che i sondaggi van sempre presi con le pinze...in effetti dal sondaggio emerge che Mac OS X è il + gettonato.ma un 41% mi sembra lontano dall' "universalmente riconosciuto"
  • Anonimo scrive:
    Re: configurare al meglio mozilla 1.0
    - Scritto da: cens
    C'è qualcuno che può darmo delle dritte come
    configurare al meglio mozilla 1.0.

    grazieGuantoni, paradenti, e indicazioni precise su quale bug e patch fallata di IE affondare i colpi.Scusa, seguo un altro forum dov'è scoppiato un parapiglia tra moderatori, mi volevo un attimo rilassare.:)Ciao
  • Anonimo scrive:
    configurare al meglio mozilla 1.0
    C'è qualcuno che può darmo delle dritte come configurare al meglio mozilla 1.0.grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: i.d.


    - Scritto da: godzilla

    cosa intendi con "fatti bene"?

    Intendo sviluppati correttamente.
    Correttamente = senza errori
    Errori = codice non corretto
    ----------------------------
    if (!codicenoncorretto) {
    result = "Sito fatto bene"
    }sei un po' vago. anche il codice generato da FrontPage è tecnicamente corretto; il più delle volte però non aderisce agli standard del W3C; di conseguenza un browser degno di tal nome non è tenuto ad interpretarlo. io cambierei quindi la tua verifica in:boolean devoLeggerlo(Codice html){if (html.scrittoBene() && html.aderisceA(w3c){ return (true);}ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA


    Sei fuori strada, in quanto l'interfaccia

    del Mac è universalmente riconosciuta come

    la migliore

    in quale universo? quello tuo personale?

    Vuoi dimostrare che non è così? Usa
    argomenti oggettivi Negare la mia affermazione significa negare la storia dell'informatica personale dal 1984 in poi, rivelando lacune intollerabili in una persona che ha la pretesa di sparare giudizi contro chiunque tocchi il suo prezioso Linux, contro ogni oggettività.Tutte le caratteristiche che fanno un sistema desktop attuale sono mutuate dagli studi della Apple (una ad esempio: i menu a discesa, alla Xerox non ci avevano pensato, pensa te...). Questo (ma lo dovresti sapere, se avessi un minimo di cultura informatica) ha postato ad un saccheggio sistematico da parte di MS e anche dei gruppi che lavorano con X. Basta vedere l'ultima scopiazzatura - XP - o i malriusciti KDE e GNOME.
    come ti è facile scantonare dalla necessità
    di fornire prove oggettive. Si vede che non
    hai altri argomenti oltre al principio di
    autoritàSe permetti nel mio lavoro sono una forza! tu prima trovalo e poi sappimi dire...

    I tuoi pregiudizi sono molto profondi: non
    sei rappresentativo di nessuna categorìa
    (non sei stato delegato da nessuno a
    parlare), ma pretendi di parlare con parole
    assolute e per conto di chissà chi. è dura attaccarsi alle ca77ate quando non si ha nulla da dire eh?
    Continuerò a chiederti conto delle
    affermazioni assolute che forniscicosa vuoi che sia...
    • Anonimo scrive:
      POSTILLA
      Per concludere il discorso: una fonte oggettiva.ZDNET è un sito di Intel-fissati.http://www.zdnet.com/anchordesk/stories/story/0,10738,2871118,00.htmldate un'occhiata al poll...Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchet



      Sei fuori strada, in quanto
      l'interfaccia


      del Mac è universalmente riconosciuta
      come


      la migliore



      in quale universo? quello tuo personale?



      Vuoi dimostrare che non è così? Usa

      argomenti oggettivi

      Negare la mia affermazione significa negare
      la storia dell'informatica personale ...quella tua personale, esattonon fornisci criteri OGGETTIVI, am solo interpretazioni personali
      dal
      1984 in poi, rivelando lacune intollerabilisei intollerante nei confronti delle mie opinioni solo perché non la penso come te?
      in una persona che ha la pretesa di sparare
      giudizi contro chiunque tocchi il suo
      prezioso Linux, contro ogni oggettività.ha ORA parli di oggettività ?e dove sono i dati oggettivi che avresti dovuto fornire da settimane?

      come ti è facile scantonare dalla
      necessità

      di fornire prove oggettive. Si vede che
      non

      hai altri argomenti oltre al principio di

      autorità

      Se permetti nel mio lavoro sono una forza!puoi vantarti quanto vuoi. Qui si tratta solo di parole vuote.

      I tuoi pregiudizi sono molto profondi: non

      sei rappresentativo di nessuna categorìa

      (non sei stato delegato da nessuno a

      parlare), ma pretendi di parlare con
      parole

      assolute e per conto di chissà chi.

      è dura attaccarsi alle ca77ate quando non si
      ha nulla da dire eh?sono sempre in attesa di dati oggettivi che non hai saputo ancora fornireDa parte mia, invcece, ho fornito una critica basata su dati oggettivi: non sei stato eletto in nessuno scrutinio VALIDO (democraticamente parlando)
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: godzilla
    cosa intendi con "fatti bene"?Intendo sviluppati correttamente.Correttamente = senza erroriErrori = codice non corretto----------------------------if (!codicenoncorretto) { result = "Sito fatto bene"}
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: SiN


    - Scritto da: godzilla

    cosa intendi con "fatti bene"?

    molta erba di buona qualità ^__^UAHUHAUHAUHAHAHAHAUHAHA!!!!ROTFLVVL!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: godzilla
    cosa intendi con "fatti bene"?molta erba di buona qualità ^__^
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    cosa intendi con "fatti bene"?
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    Continuate tutti a parlare di aria fritta, ma nessuno che parla del vero problema: con Mozilla certi siti, anche fatti bene, NON SI VEDONO CORRETTAMENTE!!!!!!!Il resto sono solo chiacchiere.A parte questa PIIIICCOLA pecca è ottimo, anche se ogni tanto dà i numeri, come può capitare a qualsiasi applicazione.Spero non cominci a darli troppo spesso.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    LA nuova versiona 1.4 supporta tranquillamente il formato html (ovviamente puoi sempre faarne a meno) e anche la precedente ti permetteva di scegliere se utilizzare il tuo browser per l'hatml o il formato convertito in testo da PEGASUS ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: IÉUNATRIGLIA p.s. x banner [OT] lo metto io
    - Scritto da: peppinuccettinonello
    P.S. "esito soddisfacente per entrambi le
    parti" che linguaggio del c****, non è che
    in un'altra vita ero un sindacalista scarso?e dovevo pure essere sgrammaticato: "entrambi le parti"? entrambe, asino.
  • Anonimo scrive:
    Re: IÉUNATRIGLIA p.s. x banner
    Quando ho postato il commento non mi ero ancora accorto della novità dei banner all'interno dei testi del forum, è attualmente aperta una trattativa su questo thread http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=208374&fid=4Ho fiducia in un esito soddisfacente per entrambi le parti, se sei interessato ti invito a partecipare.P.S. "esito soddisfacente per entrambi le parti" che linguaggio del c****, non è che in un'altra vita ero un sindacalista scarso?
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: ...
    completamente d'accordo con tutti i punti,
    il problema è sempre il solito però, molte
    persone il computer sono costrette ad usarlo
    per lavoro e quindi non hanno molta scelta,
    sono pagati per scrivere quella lettera con
    word e a loro non interessa altroIl discorso gira attorno a quelli che possono scegliere. Quello che viene pagato per usare una certa cosa non c'entra niente perche' non potrebbe comunque scegliere qualcosa di diverso.Casomai c'entra quello che ha scelto il sistema su cui gli altri lavorano.
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    completamente d'accordo con tutti i punti, il problema è sempre il solito però, molte persone il computer sono costrette ad usarlo per lavoro e quindi non hanno molta scelta, sono pagati per scrivere quella lettera con word e a loro non interessa altro
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    quello che scrivi sarà pure vero, ma dimentichi alcuni fatti fondamentali:1. il mio era un discorso generale. poi ognuno può usare quello che gli pare e piace.2. quelle stesse persone che non sanno nulla e non voglino sapere nulla non sono per niente d'aiuto alla comunità informatica, eppure molti vengono a scrivere cazzate su siti come questo per difendere il loro "diritto" alla facilità d'uso anche a discapito della libertà contro chi propone alternative serie e libere.3. le persone di cui sopra dovrebbero avere la bontà, allora, di *pagare* per le licenze dei programmi che usano e non aspettarsi la manna dal cielo, soprattutto per quanto riguarda l'assistenza (chissenefrega se faccio un danno sotto Windows XP, c'è quel cunno dell'amico esperto che me lo ha dato taroccato che sicuramente me lo saprà anche riparare!). e no, mi dispiace, ma queste persone, prima di dire che certi sistemi non influiscono sulla loro libertà di usare il computer, dovrebbero *comprare* il software originale e farsi fare assistenza solo dai centri autorizzati Microsoft... non venire a piangere da me e poi attaccarmi sul forum di PI perché ne so più di loro!4. se non gli interessa l'informatica, non comprino un computer, o lo utilizzino solo per quello che gli serve. gli informatici non sono al mondo per le casalinghe, né per le segretarie. sarò pure duro, ma il lavoro degli informatici è quello di ricercare soluzioni ottimali dal punto di vista della qualità _quantificabile_ dei servizi. se poi questi servizi possono andare bene per la segretaria è affare del settore marketing. e a me di marketing non interessa proprio niente.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    ancora co sti schiavi, mo se uno usa internet explorer è uno schiavo, ma schiavo di cosa poi? sai cosa cavolo glie ne frega all'impiegato che esiste mozilla o openoffice? lui è pagato per usare office, internet explorer e windows, cosa gli frega del resto? lui non è interessato all'informatica, non glie ne fregherà mai e poi mai niente di installare linux solo per fare l'alternativo o per imparare ad usare qualcosa di nuovo, perché tanto non gli interessa, lui fa il suo lavoro con office, viene pagato, torna a casa e il giorno dopo rivà in ufficio, pensi veramente che anche se avesse la possibilità gli interesserebbe usare mozilla, quando deve perdere tempo a scaricarlo, installarlo e configurarlo? mentre ie è bello che prontobisogna capire che non a tutti interessa l'informatica, come a molte persone a cui interessa l'informatica può non interessare la musica, se a te non ti interessa la musica ma uno viene e ti fa un discorso infinito sulla qualità della musica classica e sul fatto che la musica che danno su mtv fa schifo ecc..., tu non ti rompi le palle dopo 2 minuti? lo stesso discorso vale per l'informatica, non tutti sono interessati, quindi perché continuare a dire queste stupidaggini (uno che usa ie è schiavo, è ignorante, non sa usare il pc, è un bambino, ecc...)? ci sono persone che non sanno la differenza tra windows e linux ma sono comunque persone istruite, mica l'informatica è tutto
  • Anonimo scrive:
    IÉUNATRIGLIA
    IÈUNATRIGLIAEsistono molti miti nel mondo, e qui per miti intendo non favole, ma forze che sovrastano la comprensione di un uomo.La LIBERTA? è forse uno dei più potenti, colossali regimi capaci di polverizzare il pianeta si sono sbriciolati solo perché hanno pensato di poterne fare a meno.Netscape dominava il mercato dei browser grazie all?insipienza del monopolio di Redmond, un svista ciclopica (gioco di parole :-) che avrebbe eclissato dal mercato chiunque avesse rispettato la legge, equivalente a quella di IBM quando per pochi spiccioli regalò il business del secolo scorso e creò il mostro.A Redmond non si sono certo fatti scrupoli a contrapporre un monopolio a una giovane e intraprendente società, la mossa deve essere sembrata scontata, regalare il loro browser, preinstallandolo pure. Un browser è strategico, più importante forse degli stessi S.O., si controlla l?accesso a un oceano d?informazioni e comunicazioni, si possono imporre gli standard, si può decidere quali tecnologie appoggiare e quali affossare, secondo i propri interessi, Java ne è l?esempio più eclatante, di una lingua di programmazione universale volevano farne un dialetto, e hanno pure avuto la faccia tosta di reclamare ragioni.In un sistema economico classico questo è dumping, vendere sottocosto per tramortire i concorrenti, ma l?economia a Redmond, e non solo, è classica quando si tratta di vendere licenze per copia o per processore e lamentare perdite quando vengono piratati, senza spiegare come quelle perdite enormi si concilino col loro fatturato, e giustificare i prezzi coi costi di sviluppo, ed è nuova quando serve per far fuori i concorrenti. Niente costi di sviluppo per IE?Qui però sorge un problema, un prodotto di Redmond free? Free? Ma sanno a Redmond cosa evocano? Hanno visto Richie Havens a Woodstock cantare Freedom? L?inglese, è vero, confonde libero e gratuito, ma lo stesso la parola free evoca la Libertà, e la Libertà è roba che a Redmond era meglio lasciassero stare da parte. Che doveva fare Netscape? Chi avrebbe pagato per Navigator quando la maggior software house del mondo te ne regalava uno equivalente e addirittura te lo faceva trovare graziosamente sul desktop? Certo, avrebbero potuto fare come Opera, riservarsi una nicchia, blaterare un giorno sì e l?altro pure che il loro browser sarebbe stato sempre a pagamento bla bla bla, perché solo in questo modo ne potevano garantire lo sviluppo, tranne poi rimangiarsi tutto e passare all?adware. Ma Netscape non era nato per una nicchia e sopratutto non poteva soccombere a una prepotenza senza reagire con le unghie e coi denti. I programmatori di Netscape hanno dimostrato che a volte si può tenere più al programma che ai propri interessi, che del resto avevano già fatto e AOL gli ha pure tolto ogni riluttanza, che il destino del suo software va al di là delle ragioni commerciali. Perché scrive un programmatore? Per farsi pagare da una s.p.a. il suo codice un tanto al chilo? Che poi magari lo rivenderà a terzi che senza scrivere una sola riga potranno rivendicarne tutti i diritti? Vedi il caso Macromedia che persa una causa con Adobe per violazioni di brevetto ha comprato i brevetti di Netobjects per portare Adobe in tribunale dall?altra parte del banco. Un programmatore scrive codice per provare che nessun?altro avrebbe potuto scriverlo meglio, per arrivare per primo a trovare quelle complesse architetture che rendono possibile ciò che non sembrava possibile. Un programmatore sa che una cosa sola gli chiede il suo codice, che venga apprezzato dal maggior numero di persone possibile. Tutto il resto è marginale. La ricchezza per prima, se si scrive un codice solo per arricchirsi si è affaristi non programmatori, se non si capisce quando è giunto il momento di risarcire il codice che ti ha arricchito non si è prodotto del codice lo si è fatto schiavo.Gli sciocchi non sanno quando la ricchezza diventa disdoro.Open source, non contiene la parola libero, ma solo perchè free, tutto il free prima dell?open source era solo gratuito, di libero non aveva nient?altro, l?open source invece è talmente libero che ti lascia anche la libertà di rivenderlo e tutte le copie che riesci a farne, sistema efficacissimo per diffonderlo, e può sfruttare i normali canali commerciali disinteressati del tutto a distribuire software solo gratuito. Soprattutto libera il codice sorgente, rilancio impossibile da vedere per quelli di Redmond, neanche la parola riescono a pronunciare senza farsi venire l?orticaria. Rimette le cose al loro giusto posto, è un diritto naturale copiare programmi, perché è l?informatica che si basa sulla facilità dell?esatta riproduzione, non si è informatici se si va contro questa legge. Non si può entrare nell?informatica sfruttando la facilità di riproduzione delle copie e poi limitarne la diffusione a chi le può comprare, se non piace che prodotta una copia si sono prodotte tutte si fa un?altra cosa, ci sono molti campi dove purtroppo ciò non è possibile, non si fonda una software house, si coltivano cocomeri, nessuno ti chiederà di regalagli i tuoi cocomeri, lo sa bene che costa fatica zappare.Se chi per primo capì come controllare il fuoco si fosse fatto pagare ogni volta che si accendeva una torcia saremmo ancora nelle caverne a difenderci dai dinofelis e a procurare pellicce a una stupida avida scimmia. L?obiezione è risaputa, di che campa un programmatore se regala il suo codice? Supponiamo che un inventore trova il modo di produrre una pagnotta che divisa in due diventa due pagnotte e così all?infinito, io posso pagarti una pagnotta, se mi chiedi che vuoi pagate tutte le pagnotte che si produrranno dalla prima, io allora mi chiedo se hai capito cosa hai inventato e anzi sono sicuro che non hai capito un c****. Ti lamenti che così con quelle pagnotte non puoi comprarti i cornetti? Se è per questo te lo regalo il cornetto così magari inventerai le pagnotte col sesamo o con l?uva passa e se non ti riesce te lo do lo stesso il cornetto, ma se ti ostini a trattare la tua pagnotta come un qualsiasi tozzo di pane, non meriti neanche un tozzo di pane altro che cornetti.Un dirigente di una casa farmaceutica dopo che a una conferenza sull?aids in Sudafrica le case farmaceutiche hanno dovuto accettare dei compromessi sui brevetti dei farmaci antiaids ha dichiarato: ?La ragione era dalla nostra parte, loro avevano i morti?.Redmond sguazzava nel suo acquario iperprotetto quando per far fuori un pesce non loro hanno pescato dal mare una triglia, quel pesce, se mare doveva essere, ha preferito il mare alla padella, e il mare non è un acquario, nel mare nuotano tanti pesci, forse Mozilla ora è solo una sarda, ma se fossi una triglia non sarei sicuro d?incrociare sempre sarde, anzi, con gli incontri che possono farsi starei sempre pronto a implorare una padella.Ie è una triglia.
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: Sergio


    - Scritto da: godzilla





    - Scritto da: Sergio




    Se IE facesse così schifo come dite
    state pur


    sicuri che la gente.. ah scusa .. gli


    ignoranti oramai userebbero altro



    anche coloro secondo i quali Internet l'ha

    inventata la Microsoft? anche coloro che
    non

    conoscono assolutamente *nulla* di diverso

    da Windows? anche coloro che pensano che
    il

    PC l'abbia inventato Bill Gates?


    Sicuramente. Se l'uso fosse frustrante
    nessuno lo userebbeil discorso è un altro: c'è gente che non conosce *nulla* al di fuori di Windows, Internet Explorer e Outlook. e non perché non ha /voluto/ conoscere altro o perché ha /scelto/ di non usare nient'altro. semplicemente perché non ha mai /visto/ altro in tutta la sua vita. sarò catastrofico, ma a me pare molto grave.


    o non


    userebbero Internet.




    sarò classista ma penso che sarebbe
    meglio,

    per molti. lungi da me il voler limitare
    la

    libertà d'espressione, ma penso che certe

    scelte debbano essere consapevoli, non

    credi?

    ??? cosa vuoi dire???
    Che è meglio che Internet sia solo per gli
    Illuminati?no, solo per gli utenti consapevoli. chiedo troppo?




    Ognuno usi quello che vuole, alcuni si


    troveranno meglio con Mozilla ed altri
    con


    IE per me non c'è problema, il
    problema è


    solo vostro che vi considerate
    depositari


    del verbo del Dio dell'Informatica e vi


    sentite di dovere di evangelizzare il

    mondo.



    forse; perché no? tra noi e la Microsoft,

    meglio noi!

    A me cominciano a venire dei dubbi a
    riguardo...legittimi. ma se devo scegliere, ad esempio, chi deve trattare i miei dati personali preferisco affidarmi ad una comunità con precise regole di *trasparenza* piuttosto che ad un'azienza dalle dubbie pratiche già condannata per abuso della posizione di monopolio. che ne dici?

    senza contare che Microsoft non

    evangelizza, non discute e non risponde ai

    post. impone e basta.

    Se imponesse tu non utilizzeresti Linux e io
    non avrei utilizzato Lotus SmartSuite per
    due anni... se poi mi dici che quelli del
    marketing MS non sono degli angioletti posso
    anche essere d'accordo ma stiamo parlando di
    una multinazionale che deve fare fatturato e
    deve soddisfare degli azionisti ed a quel
    livello sono tutti uguali.ma c'è modo e modo. io uso Linux perché sono cresciuto in un'epoca in cui c'era già l'MS-DOS ma c'erano pure molte alternative; e ho quantomeno capito che le alternative esistevano. ma oggi? oggi, quando parlo di Mozilla con qualche amico, per spiegargli cos'è un browser internet devo sempre dirgli "sai, un po' come Internet Explorer"; e purtroppo non credo di essere l'unico. e il dramma è che mi succede anche sulle chat, dove si presume che ci sia gente già capace di usare Internet. invece niente. e ti giuro che mi mette addosso una tristezza infinita...

    generando l'ignoranza

    che le serve a dominare il mercato.

    Se per generare l'ignoranza intendi cercare
    di fare un SO il più vicino ad un utente a
    cui non interessa niente di informatica
    perchè fa l'idraulico ma nonostante questo
    gli serve un pc per fare due conti e
    cercarsi dei nuovi fornitori su Internet...
    beh hai ragione e fa bene.

    ciaonon intendo questo. intendo fare capire all'idarulico che per collegarsi ad Internet c'è /solo/ quel sistema, solo quel browser e solo quel client di posta. intendo far credere alla casalinga di Voghera che per scrivere la ricetta della zuppa inglese c'è /solo/ Word. intendo lo sparare a zero di Microsoft su ogni possibile alternativa. e se non si riesce a screditarla, inglobarla o farla fallire. se permetti, non ci sto. perché se io sono consapevole di quello che faccio, molti non lo sono. per ignoranza, pigrizia, mancanza di tempo, quello che vuoi. resta il fatto che sono schiavi e non lo sanno.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutoooo mozilla!!!
    E che ne so? Mica l'ho fixato io il bug :)
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: marchet
    - Scritto da: zap





    - Scritto da: marchet






    Continui a confondere la
    consuetudine

    con


    il



    consolidamento di affermazioni in
    base

    a



    PROVE OGGETTIVE.





    Ma pensa... io invece pensavo che


    l'usabilità e l'accessibilità si


    ritrovassero proprio nella consuetudine



    tipo: "mangiate mxxda, miliardi di mosche

    non possono sbagliarsi" ? Lo usano tutti e

    quindi deve esser migliore ? Ma così il
    tuo

    mac non varrebbe che un decimo di

    qualsivoglia windows.

    Sei fuori strada,
    in quanto l'interfaccia
    del Mac è universalmente riconosciuta come
    la migliore universalmente? un universo di prove OGGETTIVE ?o un universo di consuetudine ?forse che i crauti sono buoni per chiunque solo perchè lo dicono universalmente tutti gli abitanti delle regioni del nord europa?ma sai distinguere tra prove oggettive e sondaggi, almeno?

    Che ne dici, ad esempio, di CERCARE
    qualche

    indagine imparziale e eseguita con criteri

    oggettivi?

    Così sembreresti meno incline ai
    progiudizi

    campanilistici.

    Trattandosi di Mac non sono pregiudizi:
    nella sua ultima incarnazione unisce gli
    aspetti caratteristici di Unix con quelli
    tipici del Mac (
    interfaccia stratosferica,criterio soggettivo
    facilità d'uso e manutenzione,c.s.
    capacità
    multimediali d'avanguardia, c.s.
    look & feel clamoroso)criterio fortemente soggettivo
    , riuscendo dove Linux non
    arriverà mai. ecco un pregiudizio, dimostrando la tua contraddittorietà.
    Ma la verità è che in termini
    di usability per fare le scarpe a Linux
    basta e avanza Windows. non hai ancora presentato alcun confronto indipendente. solo pregiudizi, pompati da un notevole orgoglio campanilistico da utente di un sistema e pensare che avevi cominciato bene, con un principio di protocollo di indagine. ma poi ti sei fermato
    Un esempio: collega
    e usa uno scanner SCSI a Linux. cedo alla tentazione, stavolta.per la cronaca uso uno scanner scsi proprio con LINUX (SUSE). Il mio scanner è un genius hr5 scsi che utilizzo in accoppiamento con una scheda scsi asus. Le distro SUSE e la Mandrake hanno ovviamente riconosciuto lo scanner in fase di installazione (lo riconoscono come un umax rimarchiato, secondo il progetto sana) e lo hanno reso disponibile all'utilizzo con gimp. dammi il tuo numero di fax e te ne invio uno con Susefax (un frontend in java a Hylafax).Come vedi le esperienze di un utente diverso da te esistono. Non dimostrano nulla (e tu sarai pronto a smentirle e mi dirai nuovamente che mento), ma almeno tu non puoi farti campione dell'usabilità (almeno finché non dai delle PROVE OGGETTIVE che tanto sfuggi, ricadendo sempre nel principio d'autorità di utente mac), perchè ESISTONO altre possibilità con evouzioni tali da non essere valutate solo soggettivamente (soprattutto con il pregiudizio passionale che dimnostri)
    Su Mac è una
    passeggiata, su Win è difficile, su Linux è
    impossibile...questo va dimostrato, soprattutto alla luce dell'ormai longevo progetto SANE di cui utilizzo giornalmente le applicazioni. Ti assumi la responsabilità di PROVARE quanto dici o fai la solita retromarcia che ti caratterizza ultimamente? Se l'uso con LINUX è IMPOSSIBILE, stavolta dovresti portarci TUTTE le relazioni di TUTTI i tentativi svolti con LINUX.Ti stai dimostrando sempre più come una persona dominata dai pregiudizi.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    Dimenticavo: in effetti mi sento il rappresentante di professionisti che usano il computer per lavorare e non vogliono tante cavolate propagandistiche, quanto seri strumenti con quali svolgere la propria professione.Il resto sono segate accademiche da studenti, completamente campate per aria.ci sentiamo martedì... relax...
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchet
      Dimenticavo: in effetti mi sento il
      rappresentante di professionisti esatto. Tu SENTI di esserlo, ma non sei stato eletto da nessuno.Le manìe di grandezza si abbinano bene al pregiudizio.
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: zap


        - Scritto da: marchet

        Dimenticavo: in effetti mi sento il

        rappresentante di professionisti

        esatto. Tu SENTI di esserlo, ma non sei
        stato eletto da nessuno.

        Le manìe di grandezza si abbinano bene al
        pregiudizio.

        Scusate se mi intrometto... io voto per marchet come mio rappresentante.
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: gigi

          esatto. Tu SENTI di esserlo, ma non sei

          stato eletto da nessuno.



          Le manìe di grandezza si abbinano bene al

          pregiudizio.





          Scusate se mi intrometto... io voto per
          marchet come mio rappresentante.visto che ti intrometti, allora lo fo anchio,e voto per zap
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: gigi
          Scusate se mi intrometto... io voto per
          marchet come mio rappresentante.Grazie Gigi. Se eri Gigia ti invitavo a cena, ma credo che mia moglie non aprezzerebbe... :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: zap


        - Scritto da: marchet

        Dimenticavo: in effetti mi sento il

        rappresentante di professionisti

        esatto. Tu SENTI di esserlo, ma non sei
        stato eletto da nessuno.

        Le manìe di grandezza si abbinano bene al
        pregiudizio.
        ahhh! mio buon zap, dopo 3 giorni mi spettavo fi meglio... nel tuo caso direi che l'ignoranza si abbina alla supponenza.Le mie non sono manie di grandezza: ti sto illustrando il punto di vista di chi col computer ci lavora, e non lo usa pe hobby...
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: marchet
          Le mie non sono manie di grandezza: ma lo sembrano. hai scritto:
          Dimenticavo: in effetti mi sento il
          rappresentante di professionisti ma non risulti essere stato eletto in alcun scrutinio democratico valido
          ti sto
          illustrando il punto di vista di chi colesatto: è un TUO personalissimo punto di vista che non è supportato da dati oggettivi per diventare un dato oggettivo acquisito dalla collettivitàStiamo ancora aspettando da te che tu fornisca dai dati oggettivi in merito alla tua affermazione, secondo la quale un desktop LINUX sarebbe meno facilmente utilizzabile di un desktop microsoft. Stiamo aspettando prove del genere: prove comparate su più soggetti.Finché non avrai prodotto nulla del genere, che attesti la bontà della tua tesi, le tue rimangono opinioni NON PROVATEBuona ricerca.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA

            Finché non avrai prodotto nulla del genere,
            che attesti la bontà della tua tesi, le tue
            rimangono opinioni NON PROVATE

            Buona ricerca.trattieni il fiato mentre aspetti!
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet


            Finché non avrai prodotto nulla del
            genere,

            che attesti la bontà della tua tesi, le
            tue

            rimangono opinioni NON PROVATE



            Buona ricerca.

            trattieni il fiato mentre aspetti!non ci contare: non ho fiducia nei tuoi tentativi di dimostrare il contrario di ciò che io verifico personalmente ogni giorno: per me un desktop LINUX (che uso a casa) è altrettanto ben utilizzabile di un desktop windows (che uso in ufficio). Non pretendo che ciò valga per tutti, ma pretendo che se si afferma ASSOLUTAMENTE il contrario ne venga datpo conto con DATI OGGETTIVITi rimane solo di sperare che il tuo interlocutore scoppi? le tue tesi sono evidentemente difficilmente difendibili e confinano sempre più col pregiudizioLa tua ha proprio l'aria di una resa. In effetti non sei riuscito a produrre nulla di concreto, dal punto di vista oggettivo.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: marchet
    Forse milioni di utenti nella stessa
    situazione qualcosa vorranno dire, che ne
    dici?non vuol certo dire che hai trovato uno studio comparato indipendente.Continui a confondere la consuetudine con il consolidamento di affermazioni in base a PROVE OGGETTIVE.Tra l'altro tendi a volerti innalzare a rappresentante di milioni di persone che qui non hanno dato il loro assenso.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA

      Continui a confondere la consuetudine con il
      consolidamento di affermazioni in base a
      PROVE OGGETTIVE.Ma pensa... io invece pensavo che l'usabilità e l'accessibilità si ritrovassero proprio nella consuetudine, si vede che le prove si fanno spostando tre icone e via...

      Tra l'altro tendi a volerti innalzare a
      rappresentante di milioni di persone che qui
      non hanno dato il loro assenso.
      Se è per quello non lo danno neppure a te... siamo a corto di argomenti eh? (non che prima ce ne fossero a pacchi...)
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: marchet


        Continui a confondere la consuetudine con
        il

        consolidamento di affermazioni in base a

        PROVE OGGETTIVE.

        Ma pensa... io invece pensavo che
        l'usabilità e l'accessibilità si
        ritrovassero proprio nella consuetudinetipo: "mangiate mxxda, miliardi di mosche non possono sbagliarsi" ? Lo usano tutti e quindi deve esser migliore ? Ma così il tuo mac non varrebbe che un decimo di qualsivoglia windows.
        , si
        vede che le prove si fanno spostando tre
        icone e via...stavi per suggerire un protocollo di indagine?forza, non ti fermare qui: potresti produrre qualcosa di utile.Che ne dici, ad esempio, di CERCARE qualche indagine imparziale e eseguita con criteri oggettivi?Così sembreresti meno incline ai progiudizi campanilistici.Buona ricerca.

        Tra l'altro tendi a volerti innalzare a

        rappresentante di milioni di persone che
        qui

        non hanno dato il loro assenso.


        Se è per quello non lo danno neppure a te...io non l'ho mai preteso, al contrario di te.Questo comunque significa che non ti senti + rappresentante di tutte quelle milioni di persone cui accennavi prima?
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: zap


          - Scritto da: marchet




          Continui a confondere la consuetudine
          con

          il


          consolidamento di affermazioni in base
          a


          PROVE OGGETTIVE.



          Ma pensa... io invece pensavo che

          l'usabilità e l'accessibilità si

          ritrovassero proprio nella consuetudine

          tipo: "mangiate mxxda, miliardi di mosche
          non possono sbagliarsi" ? Lo usano tutti e
          quindi deve esser migliore ? Ma così il tuo
          mac non varrebbe che un decimo di
          qualsivoglia windows.Sei fuori strada, in quanto l'interfaccia del Mac è universalmente riconosciuta come la migliore (ha fattto e fa scuola e viene letteralmente saccheggiata - male - da tutti gli altri). Indovina qual'è la peggiore?

          Che ne dici, ad esempio, di CERCARE qualche
          indagine imparziale e eseguita con criteri
          oggettivi?
          Così sembreresti meno incline ai progiudizi
          campanilistici.Trattandosi di Mac non sono pregiudizi: nella sua ultima incarnazione unisce gli aspetti caratteristici di Unix con quelli tipici del Mac (interfaccia stratosferica, facilità d'uso e manutenzione, capacità multimediali d'avanguardia, look & feel clamoroso), riuscendo dove Linux non arriverà mai. Ma la verità è che in termini di usability per fare le scarpe a Linux basta e avanza Windows. Un esempio: collega e usa uno scanner SCSI a Linux. Su Mac è una passeggiata, su Win è difficile, su Linux è impossibile...

          Buona ricerca.



          Tra l'altro tendi a volerti innalzare a


          rappresentante di milioni di persone
          che

          qui


          non hanno dato il loro assenso.




          Se è per quello non lo danno neppure a
          te...

          io non l'ho mai preteso, al contrario di te.

          Questo comunque significa che non ti senti +
          rappresentante di tutte quelle milioni di
          persone cui accennavi prima?
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet
            - Scritto da: zap





            - Scritto da: marchet






            Continui a confondere la
            consuetudine

            con


            il



            consolidamento di affermazioni in
            base

            a



            PROVE OGGETTIVE.





            Ma pensa... io invece pensavo che


            l'usabilità e l'accessibilità si


            ritrovassero proprio nella consuetudine



            tipo: "mangiate mxxda, miliardi di mosche

            non possono sbagliarsi" ? Lo usano tutti e

            quindi deve esser migliore ? Ma così il
            tuo

            mac non varrebbe che un decimo di

            qualsivoglia windows.

            Sei fuori strada, in quanto l'interfaccia
            del Mac è universalmente riconosciuta come
            la migliore in quale universo? quello tuo personale?Vuoi dimostrare che non è così? Usa argomenti oggettivi



            Che ne dici, ad esempio, di CERCARE
            qualche

            indagine imparziale e eseguita con criteri

            oggettivi?

            Così sembreresti meno incline ai
            progiudizi

            campanilistici.

            Trattandosi di Mac non sono pregiudizi:come ti è facile scantonare dalla necessità di fornire prove oggettive. Si vede che non hai altri argomenti oltre al principio di autoritàI tuoi pregiudizi sono molto profondi: non sei rappresentativo di nessuna categorìa (non sei stato delegato da nessuno a parlare), ma pretendi di parlare con parole assolute e per conto di chissà chi. Continuerò a chiederti conto delle affermazioni assolute che fornisci.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: marchet
    Io ti porto esempi di vita quotidianaSitratta della TUA vita quotidiana, e non di un campione di TEST effettuato in condizioni non influenzate.Se vuoi dar credito alle tue affermazioni ci vogliono documenti che siano confrontabili da tutti.Per dimostrare un assunto ci vogliono prove oggettive. A meno che tu non voglia utilizzare i metodi di qualche pseudoscienza come l'astrologia: lì si può dire tutto e il contrario di tutto, tanto qualcuno che si sente descritto dal proprio oroscopo lo si trovaPer riassumere: da parte tua ci sono ancora valutazioni personali non oggettive, condite dai soliti sterili attacchi personali.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: zap


      - Scritto da: marchet

      Io ti porto esempi di vita quotidiana

      Sitratta della TUA vita quotidiana, e non di
      un campione di TEST effettuato in condizioni
      non influenzate.Forse milioni di utenti nella stessa situazione qualcosa vorranno dire, che ne dici?
      Se vuoi dar credito alle tue affermazioni ci
      vogliono documenti che siano confrontabili
      da tutti.

      Per dimostrare un assunto ci vogliono prove
      oggettive. A meno che tu non voglia
      utilizzare i metodi di qualche pseudoscienza
      come l'astrologia: lì si può dire tutto e il
      contrario di tutto, tanto qualcuno che si
      sente descritto dal proprio oroscopo lo si
      trova Mi sa che proprio non sai più a che santo votarti. Quello che volevo dirti te l'ho detto, ma la mia è stata la sola voce, perché mi pare proprio che tu non abbia nulla da dire, per cui seguiterò allegramente a cazzeggiare
      Per riassumere: da parte tua ci sono ancora
      valutazioni personali non oggettive, condite
      dai soliti sterili attacchi personali.
      Guarda che non sono attacchi personali, ti sto solo dicendo che non puoi dire nulla perché non sai nulla.Non è un attacco personale, è una constatazione.Sei poi uso questa cosa per sbeffeggiarti un pochino non prendertela, ma con te che non dici nulla come posso divertirmi?
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA

    non ne ho bisogno. Come in un contest di
    tipo scientifico, chi PROPONE una tesi (tu)
    DEVE fornire una prova concreta
    (sperimentale).
    L'affermazione è TUA. sta a TE l'onere della
    prova.Cicca cicca! la verità è che veramente non sai cosa dire!

    Da parte mia posso aggiungere che essendo

    sprovvisto Linux di programmi desktop
    validi

    mi risulta difficile credere che la
    facilità

    d'uso sia la medesima...

    la "validità" di cui parli non è tale da
    poter avere alcun valore oggettivo, Strano, mi risulta che invece che Linux stenti (è un eufemismo: non lo considera proprio nessuno) ad affermarsi sul mercato desktop proprio per questo
    Si è capito oslo che tu non gradisci le
    imterfacce grafiche *nix come LINUX. Per il
    resto la facilità d'uso (e _non_ il numero
    di applicazioni, argomento con cui tenti
    sempre di sviare la dsiscussione) non è
    stata documentata da te con nulla di
    oggettivo.Sì, vai vai, e intanto non hai risposto nemmeno stavolta...
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchet


      non ne ho bisogno. Come in un contest di

      tipo scientifico, chi PROPONE una tesi
      (tu)

      DEVE fornire una prova concreta

      (sperimentale).

      L'affermazione è TUA. sta a TE l'onere
      della

      prova.

      Cicca cicca! la verità è che veramente non
      sai cosa dire!spetta a te fornire l'onere della prova di quel che affermi."cicca cicca" non sembra esattamente l'inizio di una qualche prova oggettiva.Hai prove OGGETTIVE per giustificare la TUA affermazione riguardo la maggior facilità d'uso di windows rispettoa un LINUX-desktop?Hai dei TEST comparati effettuati da enti autonomi ?Nei tuoi post non c'è traccia di ciò.Ma forse dovresti sviluppare il tuo concetto "cicca, cicca".. magari è un inizio


      Da parte mia posso aggiungere che
      essendo


      sprovvisto Linux di programmi desktop

      validi


      mi risulta difficile credere che la

      facilità


      d'uso sia la medesima...



      la "validità" di cui parli non è tale da

      poter avere alcun valore oggettivo,
      Strano, mi risulta che invece che Linux
      stenti (è un eufemismo: non lo considera
      proprio nessuno) ad affermarsi sul mercato
      desktop proprio per questol'affermazione di un sistema dipende da molti fattori. Se sei così sicuro di quantificare l'apporto di ognuno di loro ti assumi la responsabilità di giustificare quanto dici con DATI e PROVE oggettive. Sulla scorta della tua difficoltà a fornire prove per le tua affermazioni precedenti non sembri in grado di sopportarte un tale sforzo.In effetti la soggettività delle risposte è l'unico dato certo, unito alla tua facilità nel rifuggire su argomenti ininfluenti ai fini della discussione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    - Scritto da: Gnuca
    Spessisimo infatti gli utilizzatori di
    Explorer non installano neppure le nuove
    versioni (credetemi conosco gente che usa
    ancora la versione 4, mentre la maggioranza
    usa ancora la 5.0 e solo un paio la 6, solo
    perchè l'hanno trovata già su XP!) e quasi
    mai installano le patch, non per pigrizia o
    negligenza, ma semplicemente per il fatto
    che NON SANNO NEMMENO COSA SIA UNA PATCH!Immagina quindi un po' cosa combinerebbero con Linux: depressione totale...
    Moltissime volte se la ritroveranno nel culo
    per colpa di qualche virus che sfrutta
    l'ennesimo bug exploit, oppure perfidi
    scherzetti tipo lo script che faceva
    bloccare Outlook, ma chi se ne frega?
    Probabilmente questo articolo l'avremmo
    letto solo noi, i pochi utilizzatori di
    Mozilla.Se Mozilla non migliora certe cosette, rimarrete (anzi rimarremo, perché per navigare in siti sempliciotti effettivamente lo trovo spesso migliore)in pochi.
    Nonostante i nostri sforzi non cambierà
    nulla, gli utenti di Explorer continueranno
    a subire in silenzio facendo divertire
    coloro che sviluppano nel tempo libero virus
    & co., Microsoft continuerà guadagnare
    sull'ignoranza della gente, e MOZILLA
    CONTINUERA' AD ESSERE SEMPRE MIGLIORE DI
    EXPLORER!Sì, e ci saranno anche 1.000.000 di nuovi posti di lavoro!Se volete fare uno sforzo per cambiare le cose, usate questo forum in modo più costruttivo, invece di crearvi una "setta" di superuomini straconvinti e presuntuosi.Se vogliamo parlare di ignoranza nel senso stretto del termine, evidentemente IGNORI che Mozilla 1.0 praticamente non supporta fondamentali elementi di DHTML: quindi, chi volesse vedere certe pagine Web come si deve è costretto, NON dalla Microsoft ma dalle proprie esigenze, a scegliere un altro browser.Si tratta di senso pratico, non di idee di superiorità.
  • Anonimo scrive:
    Re: risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: godzilla


    - Scritto da: Sergio


    Se IE facesse così schifo come dite state pur

    sicuri che la gente.. ah scusa .. gli

    ignoranti oramai userebbero altro

    anche coloro secondo i quali Internet l'ha
    inventata la Microsoft? anche coloro che non
    conoscono assolutamente *nulla* di diverso
    da Windows? anche coloro che pensano che il
    PC l'abbia inventato Bill Gates? Sicuramente. Se l'uso fosse frustrante nessuno lo userebbe

    o non

    userebbero Internet.
    sarò classista ma penso che sarebbe meglio,
    per molti. lungi da me il voler limitare la
    libertà d'espressione, ma penso che certe
    scelte debbano essere consapevoli, non
    credi???? cosa vuoi dire???Che è meglio che Internet sia solo per gli Illuminati?


    Ognuno usi quello che vuole, alcuni si

    troveranno meglio con Mozilla ed altri con

    IE per me non c'è problema, il problema è

    solo vostro che vi considerate depositari

    del verbo del Dio dell'Informatica e vi

    sentite di dovere di evangelizzare il
    mondo.

    forse; perché no? tra noi e la Microsoft,
    meglio noi!A me cominciano a venire dei dubbi a riguardo...
    senza contare che Microsoft non
    evangelizza, non discute e non risponde ai
    post. impone e basta.Se imponesse tu non utilizzeresti Linux e io non avrei utilizzato Lotus SmartSuite per due anni... se poi mi dici che quelli del marketing MS non sono degli angioletti posso anche essere d'accordo ma stiamo parlando di una multinazionale che deve fare fatturato e deve soddisfare degli azionisti ed a quel livello sono tutti uguali.
    generando l'ignoranza
    che le serve a dominare il mercato.Se per generare l'ignoranza intendi cercare di fare un SO il più vicino ad un utente a cui non interessa niente di informatica perchè fa l'idraulico ma nonostante questo gli serve un pc per fare due conti e cercarsi dei nuovi fornitori su Internet... beh hai ragione e fa bene.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    infatti io ho sempre scelto cosa usare, dato che non ho mai comprato un pc preassemblato, e attualmente sto scrivendo questo post con mozilla, perché a me interessano le cose che funzionano bene, e mozilla funziona bene ed è più veloce di ie, e questo mi basta, prima usavo opera ma molte pagine opera non le apre, invece con mozilla le apre praticamente tutte e anche più velocemente, quindi uso mozilla, ma non sto a fare una guerra di religione
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    se lo SCEGLI va bene. e ora calmati.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    mi piace l'inteligenza che dimostra la gente giudicando solo in base al programma che usa una persona per navigare, allora se uno usa ie per navigare è ignorante? oh cavolo, io uso ie, però sil mio pc ho installato linux, freebsd e qnx, mo li disistallo che sono troppo ignorante per usarli e per capire che se voglio usare linux devo farmi stampare a fuoco sulla fronte "mssux", scusate se penso con la mia testa, scusate se faccio la scelta di usare ie piuttosto che mozilla, ma si, appecoroniamoci tutti quanti, infondo cos'è la libertà? in un mondo dominato dalla moda? dobbiamo TUTTI usare mozilla, tutti usare linux, tutti usare solo software open source, ma in fondo a cosa serve usare il cervello? prima di giudicare pensa 2, 3 e anche 4 volte
  • Anonimo scrive:
    risposta bastarda (era: Mozilla x ever)
    - Scritto da: Sergio
    Così per tua conoscenza:

    Uso IE da quando sono in grado di intendere
    e di volere.
    Mi sono installato IE 4 , 5 e 6 appena
    usciti come peraltro Mozilla etc.
    Ho provato Netscape, Opera e Mozilla e non
    vi ho mai trovato niente per cui valesse la
    pena abbandonare IE.
    Non ho mai beccato Virus di sorta per cui
    valesse la pena di buttare IE alle ortiche.e fin qui nulla di nuovo...
    Quindi visto che IE fa quello che mi serve,
    per quanto mi riguarda lo fa anche bene e
    non ho mai avuto di che lamentarmi cosa
    dovrei fare??niente, mi sembra ovvio! contento tu...
    Mettermi un cartello sulla schiena che dice
    "Scusate sono un ignorante ed uso IE" ???forse; in ogni caso non devi certo giustificarti né con me né con altri...!naturale che se non /conosci/ altro sei e rimani un ignorante; se invece conosci altro e non ti piace, dove sta il problema? è una tua liberissima scelta.
    Se facesse così schifo come dite state pur
    sicuri che la gente.. ah scusa .. gli
    ignoranti oramai userebbero altroanche coloro secondo i quali Internet l'ha inventata la Microsoft? anche coloro che non conoscono assolutamente *nulla* di diverso da Windows? anche coloro che pensano che il PC l'abbia inventato Bill Gates? posso giurarti che ce ne sono, tra le altre cose assemblo computer per un amico e ne ho vista di gente completamente "cruda" e soprattutto intenzionata a rimanere tale!
    o non
    userebbero Internet.sarò classista ma penso che sarebbe meglio, per molti. lungi da me il voler limitare la libertà d'espressione, ma penso che certe scelte debbano essere consapevoli, non credi?
    Ognuno usi quello che vuole, alcuni si
    troveranno meglio con Mozilla ed altri con
    IE per me non c'è problema, il problema è
    solo vostro che vi considerate depositari
    del verbo del Dio dell'Informatica e vi
    sentite di dovere di evangelizzare il mondo.forse; perché no? tra noi e la Microsoft, meglio noi! senza contare che Microsoft non evangelizza, non discute e non risponde ai post. impone e basta. generando l'ignoranza che le serve a dominare il mercato. forse è per questo che siamo così incazzati? e, credimi sulla parola, non è una giustificazione ma un dato di fatto.
    Ma non è con questi Post arroganti e
    insultanti che convincerete la gente ad
    usare il vostro Mozilla (anzi.... per quanto
    mi riguarda lo disinstallo proprio).fai come vuoi. purché sia una libera scelta.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Intermezzo fuori tema
    x Keiske:Non ho dimenticato il tuo codice, ma devi avere un po' di pazienza.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    - Scritto da: Perego Paolo
    - Scritto da: Gnuca

    Così come i maghi, la chiesa e BerlusconiPenso che non intendesse la religione cattolica, ma che intendesse certe manifestazioni della "Chiesa" anacronistiche (profilattici) o eventi mediatici che ben poco hanno a che fare con la spiritualità che non è certo un difetto, anzi. Mi rifersico al giubileo mediatico, alla processione della Sindone, aperta a chi aveva quattrini da inserirsi nelle visite, ma non per i poveracci che magari volevano ammirarla e non ultimo al circense ritrovo romano per la santificazione di padre pio. A proposito, in Sicilia c'e' un paese incontaminato, meraviglioso...vogliono farci il parco spirituale, con tanto di alberghi 5 stelle e pellegrinaggi. E£cco, credo intendesse proprio cose di questo tipo...Senza offendere la tua religione o spiritualità, che merita tutto il rispetto del mondo.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: zap
    le tue illazioni non servono a comprovare la
    validità di quelle che sembrano sempre più
    delle dicerìe che vengono da te bovinamente
    ripetute.

    Le tue affermazioni sono sempre più quelle
    di chi, non avendo argomenti e prove da
    presentare a sostegno delle proprie
    affermazioni, non ha altro da fare (per non
    perdere la faccia) che attaccare i suoi
    interlocutori sugli aspetti personali.

    Sto aspettando PROVE oggettive che non sai
    dare.
    Aspetterò fino a quando non ti sarai
    stancato di voler sostenere il vuoto col
    nulla.Ci provo anche io a fare i post in copia carbone:Come ti ho già detto, gira gira mi sa tantoche ti trinceri dietro una scarsa conoscenzadell'argomento.In più ho già notato anche da altri threads che quando non sai cosa rispondere giri a vuoto sempre con le stesse frasette cut & paste.Leggiti bene i post precedenti (e già che ci sei anche quello del norcino) e vedrai che a parte ripetere le stesse combinazioni di tasti non hai risposto mai.Complimenti. Bella figura.Ciao ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchet
      - Scritto da: zap

      Ci provo anche io a fare i post in copia
      carbone:La tua operazione di copia è alquanto semplice: copiare il nulla.Non stai ancora fornendo prove concrete delle tue affermazioni (le affermazioni erato TUE, e per avvalorarle servono analisi più oggettive delle tue semplici e circoscritte impressioni).Aspetto il tuo prossimo attacco personale a fronte di una carenza totale sul piano concreto.Sto ancora aspettando prove della verità del tuo pregiudizio in merito a maggio facilità d'uso di un desktop winwods contro un desktop LINUX (tipo kde o gnome). Servono prove (come test comparativi svolti da enti indipendenti) che finora non hai prodotto.
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA

        Sto ancora aspettando prove della verità del
        tuo pregiudizio in merito a maggio facilità
        d'uso di un desktop winwods contro un
        desktop LINUX (tipo kde o gnome). Servono
        prove (come test comparativi svolti da enti
        indipendenti) che finora non hai prodotto.
        Sì sì, bravo. E intanto perché non fornisci prove concrete del contrario tu?Da parte mia posso aggiungere che essendo sprovvisto Linux di programmi desktop validi mi risulta difficile credere che la facilità d'uso sia la medesima...posso enumerarti (come qualcun altro ha fatto) le carenze software di Linux a sostegno della mia tesi, ma tu non risponderesti.Per il resto, leggiti "human interface guidelines " della Apple e vedi se qualcosa di quel testo basilare è stato applicato alle rozze interfacce *nix. e poi ci facciamo due risate.Come ho già scritto: facilità d'uso? non sapete nemmeno dove sta di casa...Cacchio che attacco personale...
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: marchet


          Sto ancora aspettando prove della verità
          del

          tuo pregiudizio in merito a maggio
          facilità

          d'uso di un desktop winwods contro un

          desktop LINUX (tipo kde o gnome). Servono

          prove (come test comparativi svolti da
          enti

          indipendenti) che finora non hai prodotto.


          Sì sì, bravo. E intanto perché non fornisci
          prove concrete del contrario tu?non ne ho bisogno. Come in un contest di tipo scientifico, chi PROPONE una tesi (tu) DEVE fornire una prova concreta (sperimentale). L'affermazione è TUA. sta a TE l'onere della prova.
          Da parte mia posso aggiungere che essendo
          sprovvisto Linux di programmi desktop validi
          mi risulta difficile credere che la facilità
          d'uso sia la medesima...la "validità" di cui parli non è tale da poter avere alcun valore oggettivo, che tu non riesci (da tempo ormai) a sostenere con fatti indipendenti dal tuo personale gradimento.Si è capito oslo che tu non gradisci le imterfacce grafiche *nix come LINUX. Per il resto la facilità d'uso (e _non_ il numero di applicazioni, argomento con cui tenti sempre di sviare la dsiscussione) non è stata documentata da te con nulla di oggettivo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutoooo mozilla!!!
    - Scritto da: lullaby
    http://p.ulh.as/xploitsdb/Other/5421.htmlNon uso xfs ;)l'ho tolto anche su RH, consiglio: toglietelo, con XFree4 non serve più a meno chè non dobbiate usare font in un server remoto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    Così per tua conoscenza:Uso IE da quando sono in grado di intendere e di volere.Mi sono installato IE 4 , 5 e 6 appena usciti come peraltro Mozilla etc.Ho provato Netscape, Opera e Mozilla e non vi ho mai trovato niente per cui valesse la pena abbandonare IE.Non ho mai beccato Virus di sorta per cui valesse la pena di buttare IE alle ortiche.Quindi visto che IE fa quello che mi serve, per quanto mi riguarda lo fa anche bene e non ho mai avuto di che lamentarmi cosa dovrei fare??Mettermi un cartello sulla schiena che dice "Scusate sono un ignorante ed uso IE" ???Se facesse così schifo come dite state pur sicuri che la gente.. ah scusa .. gli ignoranti oramai userebbero altro o non userebbero Internet.Ognuno usi quello che vuole, alcuni si troveranno meglio con Mozilla ed altri con IE per me non c'è problema, il problema è solo vostro che vi considerate depositari del verbo del Dio dell'Informatica e vi sentite di dovere di evangelizzare il mondo.Ma non è con questi Post arroganti e insultanti che convincerete la gente ad usare il vostro Mozilla (anzi.... per quanto mi riguarda lo disinstallo proprio).
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutoooo mozilla!!!
    - Scritto da: Elf Qrin
    WFM v1.1a build 2002061104 win98

    Sembra che nella v1.1alpha il bug sia stato
    corretto, almeno nella versione win32Perchè nella versione 1.0 crashava il server X di Windows ????????
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    - Scritto da: i.d.
    - Scritto da: Perego Paolo

    Atteniamoci all'informatica che è meglio.
    Sarebbe proprio meglio per tutti

    Che qui di informatica se ne vede poca.
    Sembra un cortile di comari di paesinoSoprattutto: vuoi insultarmi perché uso linux ( anche a al lavoro ), mozilla & C. Va bene. Ma cazzo se mi dai del deficiente [ o peggio ignorante senza conoscermi ] giudicando la mia fede religiosa allora possono girarmi un minimo i coglioni.:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    - Scritto da: Perego Paolo
    Atteniamoci all'informatica che è meglio.Sarebbe proprio meglio per tutti
    Che qui di informatica se ne vede poca.Sembra un cortile di comari di paesino
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    - Scritto da: Gnuca
    Così come i maghi, la chiesa e BerlusconiQuesta affermazione del cazzo tientela per te. Punto informatico censurerà il messaggio perché ho scritto "cazzo" ma lascia passare questo che offende: cattolici e cmq la maggior parte degli elettori italiani? Atteniamoci all'informatica che è meglio. Che qui di informatica se ne vede poca.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla
    - Scritto da: peppinuccettinonello
    Se faccio 2 + 2 e sommo questo tuo commento
    con una risposta a uno mio, che devo
    pensare? Che sei tu il responsabile della
    scelta di Mozilla del nome del file quando
    si salvano le pagine? Grazie molte, un'altra
    volta stattene buono. :-)No... hehe... su Mozilla è così dall'inizio. Anche su Internet Explorer 3 era così.
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutoooo mozilla!!!
    WFM v1.1a build 2002061104 win98Sembra che nella v1.1alpha il bug sia stato corretto, almeno nella versione win32 (verificherò sotto Linux).
  • Anonimo scrive:
    Re: Aiutoooo mozilla!!!
    - Scritto da: lullaby
    http://p.ulh.as/xploitsdb/Other/5421.htmlOi, m'e` toccato killare X e dare un bel "service xfs restart" da root. Se capita mentre uno sta lavorando e` seccante. Saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    Schietto e preciso, concordo con te riga per riga.Cordiali saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    Se con IE ho la possibilità di fare e vedere cose che gli altri browser non mi danno la possibilità di fare e vedere, non vedo perché utillizzandolo dovrei sentirmi ignorante.Mozilla sarebbe davvero ottimo se... ma l'ho già detto. Tanto, con i presuntuosi, scambiare opinioni non serve a nulla.
  • Anonimo scrive:
    Aiutoooo mozilla!!!
    http://p.ulh.as/xploitsdb/Other/5421.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla
    - Scritto da: Elf Qrin
    Mando questo messaggio solo per comunicare
    che anch'io sono un utente soddisfatto di
    Mozilla (a partire dalla v0.9.8), al quale
    ho contribuito con vari bug reports e
    suggerimenti di migliorie.Se faccio 2 + 2 e sommo questo tuo commento con una risposta a uno mio, che devo pensare? Che sei tu il responsabile della scelta di Mozilla del nome del file quando si salvano le pagine? Grazie molte, un'altra volta stattene buono. :-)
    Come si può leggere nell'articolo, credo
    proprio che la differenza principale tra
    Mozilla e IE stia nel fatto che "Uno cambia
    forma e funzioni sulla base delle
    segnalazioni degli utilizzatori e degli
    sviluppatori, l'altro cambia strada e
    versioni dopo analisi di mercato e
    sondaggi."E a secondo degli interessi di Ms, potendo scegliere quali tecnologie appoggiare (le proprie) e quali affossare (quelle dei concorrenti).Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    - Scritto da: Gnuca
    Ma c'è una cosa, che Mozilla, e gli altri
    browser non avranno mai: il fatto di essere
    integrati (cioè impossibili da
    disinstallare) nel più diffuso sistema
    operativo del mondo (anch'esso diffuso non
    per la stabilità e sicurezza ma per la
    semplicità d'uso).Mi spiaci deluderti ma se fossi al soldo di MS come nemico mi garberesti molto.L'integrazione di IE nel sistema operativo non è decisiva perchè non si può disinstallare, ma perchè l'untente si trova un browser già installato e non ne cerca un altro, e inoltre, perchè essendo integrato nel sistema operativo stesso lo può sfruttare al massimo e addirrittura e già caricato all'avvio. I concorrenti non hanno certo accesso al codice del S.O. e si devono arrangiare.Che il S.O. sia poi diffuso perchè è semplice da usare sembra un'affermazione proveniente direttamente da Redmond, mai sentito parlare di Monopolio? Mai entrato in un negozio e trovare tutti proprio tutti i pc con già preinstallato quel S.O.? Il maggiore alleato nella diffusione del Software di Redmond è certamente quello che a parole indicano come il maggiore nemico, la pirateria, senza la quale tutta l'informatica sarebbe indietro di parecchi anni. Ora di nemico ne hanno uno meno amichevole, l'open source.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    - Scritto da: Giamba
    http://paginebianche.virgilio.it/cerca.html


    Per favore controllate un pò questo sito e
    ditemi se con mozilla riuscite a selezionare
    la barra indirizzi ed inserire i dati nel
    form.Sì
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    A me funziona... o come si direbbe su bugzilla (il sito nel quale vengono trattati i bug di mozilla):WFM (Works For Me) v1.1alpha build 2002061104
  • Anonimo scrive:
    Re: Vediamo se ho capito l'open source
    Pensa un po'... io mi lamento del fatto che IE da' il titolo della pagina invece del nome del file... cioè l'esatto opposto.La differenza è che con Mozilla puoi compilare una form sul loro sito e suggerire un'opzione per scegliere il nome di file da assegnare di default, mentre con IE devi usare ciò che MicroSoft ti impone.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla x ever
    sei un grande. non mi sento di aggiungere altrociaogodz
  • Anonimo scrive:
    Mozilla x ever
    Complimenti innanzitutto all'autore dell'articolo sull'uscita di Mozilla 1.Se Explorer è il più diffuso browser del pianeta non lo è certo per la sua stabilità e sicurezza.Ma c'è una cosa, che Mozilla, e gli altri browser non avranno mai: il fatto di essere integrati (cioè impossibili da disinstallare) nel più diffuso sistema operativo del mondo (anch'esso diffuso non per la stabilità e sicurezza ma per la semplicità d'uso).I programmatori Microsoft saranno degli sviluppatori mediocri o superficiali ma sono degli ottimi psicologi. Sfruttano infatti l'ignoranza e la negligenza della gente, caratteristiche tipiche del 90% degli utilizzatori di Windows.Così come i maghi, la chiesa e Berlusconi sfruttano a loro vantaggio l'ignoranza della massa anche Microsoft fa la sua parte.Molta gente vedendo quella bella icona a "E" crede che Explorer sia lo standard per la navigazione (così come Outlook per la posta) e crede che uscendo dal branco vada incontro a dei problemi di natura tecnica.Se Mozilla ormai si appresta a divenire il browser preferito degli utenti Linux, Solaris, Free BSD ecc. non lo sarà mai per Windows (almeno fino a quando ci saranno altri browser integrati) semplicemente perchè cambia il tipo di utenza. Mentre Linux è usato sopratutto da smanettoni, hacker, studenti di informatica e amministratori di sistema che puntanano soprarutto alla sicurezza e stabilità, gli utenti Windows mirano solo alla semplicità e la loro ignoranza (informatica) li porta a non cambiare per non andare incontro ad eventuali fastidi.Spessisimo infatti gli utilizzatori di Explorer non installano neppure le nuove versioni (credetemi conosco gente che usa ancora la versione 4, mentre la maggioranza usa ancora la 5.0 e solo un paio la 6, solo perchè l'hanno trovata già su XP!) e quasi mai installano le patch, non per pigrizia o negligenza, ma semplicemente per il fatto che NON SANNO NEMMENO COSA SIA UNA PATCH!Moltissime volte se la ritroveranno nel culo per colpa di qualche virus che sfrutta l'ennesimo bug exploit, oppure perfidi scherzetti tipo lo script che faceva bloccare Outlook, ma chi se ne frega? Probabilmente questo articolo l'avremmo letto solo noi, i pochi utilizzatori di Mozilla.Nonostante i nostri sforzi non cambierà nulla, gli utenti di Explorer continueranno a subire in silenzio facendo divertire coloro che sviluppano nel tempo libero virus & co., Microsoft continuerà guadagnare sull'ignoranza della gente, e MOZILLA CONTINUERA' AD ESSERE SEMPRE MIGLIORE DI EXPLORER!
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    Come ti ho già detto, gira gira mi sa tanto che ti trinceri dietro una scarsa conoscenza dell'argomento.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchet
      Come ti ho già detto, gira gira mi sa tanto
      che ti trinceri dietro una scarsa conoscenza
      dell'argomento.
      Dimenticavo: ho già notato anche da altri threads che quando non sai cosa rispondere giri a vuoto sempre con le stesse frasette cut & paste - si vede che almeno questa funzione su Linux esiste...
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: marchet
        - Scritto da: marchet

        Come ti ho già detto, gira gira mi sa
        tantole tue illazioni non servono a comprovare la validità di quelle che sembrano sempre più delle dicerìe che vengono da te bovinamente ripetute.Le tue affermazioni sono sempre più quelle di chi, non avendo argomenti e prove da presentare a sostegno delle proprie affermazioni, non ha altro da fare (per non perdere la faccia) che attaccare i suoi interlocutori sugli aspetti personali.Sto aspettando PROVE oggettive che non sai dare. Aspetterò fino a quando non ti sarai stancato di voler sostenere il vuoto col nulla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio...(PRECISAZIONE 2)
    - Scritto da: keiske
    Il fatto è che non so ancora bene che tipo
    di sintassi vada usata con Mozilla (se ce
    n'e' una).Sì che c'è.
    So che i div li visualizza ma non le
    funzioni sui layer come scroll o hidden,
    visible.

    Se c'e' un modo per supportarli potresti
    dirmi qual è?

    Grazie.

    p.s.: Allego testo script qui sotto.Stasera cercherò di dargli un'occhiata
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: keiske
    L'unica cosa che non vedo bene è uno script
    in Dhtml, ma l'ho preso gia' fatto perchè
    non avevo voglia di farmelo, che crea un
    effetto scroll verticale. Al di là di quello
    i layer li vedo senza problemi.Prova questo, allora:http://www.mozilla.org/start/1.0/demos/credits.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio...(PRECISAZIONE 2)
    Scusa Keiske, non ho pensato che lo script che hai utilizzato potrebbe essere recente, quindi considerare il nuovo modo di rendere dinamici i div.In questo caso il testo scrollerebbe anche con Mozilla 1.0, e il problema cui ti riferisci potrebbe riguardare il punto in cui il testo finisce di scrollare. Se così fosse, basterebbe cambiare le coordinate. Se ti interessa dammi maggiori dettagli suk problema riscontrato.
  • Anonimo scrive:
    Mozilla
    Mando questo messaggio solo per comunicare che anch'io sono un utente soddisfatto di Mozilla (a partire dalla v0.9.8), al quale ho contribuito con vari bug reports e suggerimenti di migliorie.Come si può leggere nell'articolo, credo proprio che la differenza principale tra Mozilla e IE stia nel fatto che "Uno cambia forma e funzioni sulla base delle segnalazioni degli utilizzatori e degli sviluppatori, l'altro cambia strada e versioni dopo analisi di mercato e sondaggi."
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni...(PRECISAZIONE)
    A scanso di equivoci aggiungo (lo avevo già detto, ma forse non son stato abbastanza chiaro, oppura la foga da Mozilla & C. rende qualcuno un po' Closed Brain) che Mozilla e NS6 supportano comunque i div dinamici, ma li riconoscono in modo totalmente diverso da prima, e certi script che fino a pochi mesi fa erano dei gioiellini, adesso dovrebbero essere tutti modificati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: keiske
    Scusate ma io ho programmato da pochissimo
    una pagina con i layer e con
    mozilla li vedo perfettamente.Fin quando si tratta solo di vederlo va bene, il div è una delle cose più antiche dell'HTML
    L'unica cosa che non vedo bene è uno script
    in Dhtml, ma l'ho preso gia' fatto perchè
    non avevo voglia di farmelo, che crea un
    effetto scroll verticale. Al di là di quello
    i layer li vedo senza problemi.Non preoccuparti, anche se lo facessi tu non funzionerebbe comunque, proprio per i motivi espressi nel mio precedente intervento.Se fai delle prove (e lo script è corretto) vedrai che lo scrolling funzionerà con tutti gli IE, e NS4, mentre con opera dovrebbe sì scrollare, ma senza rimanere racchiuso nel clip (che Opera non riconosce). Invece con NS6, Mozilla 1.0 e immagino anche NS7 (sick!) non dovrebbe muoversi un tubo.Aò, ragazzi, che ci volete fare, anche Mozilla ha i suoi difetti, nessuno è perfetto, rassegnatevi!
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    Scusate ma io ho programmato da pochissimo una pagina con i layer e con mozilla li vedo perfettamente.L'unica cosa che non vedo bene è uno script in Dhtml, ma l'ho preso gia' fatto perchè non avevo voglia di farmelo, che crea un effetto scroll verticale. Al di là di quello i layer li vedo senza problemi.
  • Anonimo scrive:
    Mozilla 1.1 Alpha...
    ...è già disponibile su mozilla.org!
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)

    Noticina etica: mi sta anche bene che ci sia
    l'opzione, ed è una bella feature.
    Ma IMHO deve essere disabilitata di default.Infatti lo è...va attivata la prima volta, se no non blocca...infatti alcuni aprendo la mia pagina con mozilla hanno detto: "Ma anche con Mozilla si parono all'infinito".Segno che di default è disabilitata ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: nnaggia!!! era : domandina
    - Scritto da: LucaSchiavoni
    grr mi aveva lasciato il subject di un
    vecchio post.. grr

    pro e contro di Mozilla ;)Ok ok visto :-)Ciao Lucanon volevo dire che eri tu il responsabile del mio mancato *refresh* con mozilla del forum panel...mi pareva di aver capito che vul avesse così detto:http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=203702&fid=40438Proverò da me a capire, visto che _certe_ cose accadono _solo_ al mio piccì ;-)Ciao
  • Anonimo scrive:
    nnaggia!!! era : domandina
    grr mi aveva lasciato il subject di un vecchio post.. grr pro e contro di Mozilla ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Addio Punto Informatico. (?)
    - Scritto da: vul

    Con mozilla questo non avviene..o sbaglio?

    Volevi dire, forse, che quelli di PI non
    hanno predisposto la loro pagina web per
    mozilla? Te lo chiedo perché non sono sicura
    di aver capito...

    Beh dovresti chiederlo a Luca Schiavoni :)
    ciaobeh, non credo che si possa "predisporre" una pagina per Mozilla. in ogni caso a me funziona il refresh sul forum panel ... Mozilla 1 ;)ciao!
  • Anonimo scrive:
    Re: domandina
    A me funziona, può darsi che disattivando qui e là...non tutti i siti usano script per dare fastidio.
  • Anonimo scrive:
    Re: domandina

    Volevi dire, forse, che quelli di PI non
    hanno predisposto la loro pagina web per
    mozilla? Te lo chiedo perché non sono sicura
    di aver capito...Quello che fa aggiornare la pagina automaticamente è un javascript: setTimeout("history.go(0);",120000); Prima che mi scarichi il Mozzillone ci vorrà qualche settimana, per cui ti tocca indagare da te perchè non riconosce questo script...:-
  • Anonimo scrive:
    Re: domandina

    Con mozilla questo non avviene..o sbaglio?Questo non te lo so dire perchè per il momento uso ancora IE (ahem!)
    Volevi dire, forse, che quelli di PI non hanno predisposto la loro pagina web per mozilla? Te lo chiedo perché non sono sicura di aver capito...Beh dovresti chiederlo a Luca Schiavoni :)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: oldjack
    Forse non l'hai provato di recente... Non è fermo da + di un anno?
    (e poi
    cos'hai contro il formato testo?) :pNulla: mando _sempre_ in formato testo. Ma phoenix non sempre interpreta bene i non-testo che arrivano...
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    Forse non l'hai provato di recente... (e poi cos'hai contro il formato testo?) :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    Il download di Mozilla ha scardinato un pò l'opinione che avevo di IE, c'è da dire che l'uso del browser dipende anche dalla configurazione hardware che si usa, con un amd500 associato ad un hard disk di vecchio stampo ho notato enormi differenze di velocità tra i due browser, mozilla è nettamente più leggero, ho incontrato problemi importanti nella navigazione con mozilla su siti molto utili, es. www.intel.com è stato impossibile scegliere l'elenco delle schede madri da associare ad un pentium4. Ho scaricato a questo punto netscape 6.2.3 che non ha dato questi problemi, ma risulta più "gommoso" nell'uso, però si sente la mancanza del controllo dei pop up e dell'apertura dei tab, ho avuto inoltre l'impressione che l'uso di un theme differente dal classic aumenti questa impressione di gommosità nell'uso, sia in mozilla che in netscape. A breve avrò un P4 a disposizione e potrò verificare in maniera differente.C'è inoltre da tenere presente che sia netscape che mozilla hanno un sistema di caricamento delle pagine diverso da Ie, ossia c'è una breve attesa (maggiore che su ie) dove sembra che il browser "incameri i dati" per poi sparare la pagina completa sullo schermo, quindi la reale velocità di caricamento dovrebbe essere misurata dal click del mouse e non fermarsi all'impressione visiva.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: Undefined
    Se è per questo anche IE 5 restituisce
    "Undefined", eppure IE supporta i layers.Coooosa? Mai supportati i layers (infatti qualsiasi versione di IE ti restituisce "undefined").Per fare quello che PRIMA Netscape faceva grazie ai layers, IE ha sempre usato i div, rendendoli dinamici con javascript grazie al famoso document.all.ecceteramentre per NS bisognava scriveredocument.layers.eccetera(con l'eccetera un po' differente tra le due versioni, a seconda dei casi)Dalla versione di IE4 in poi, e con NS6, è stato introdotto l'uso del getElementById(), con la differenza che, come ho già detto, IE continua comunque a riconoscere "all" e quindi a visualizzare le pagine Web DHTML esistenti, mentre NS ha "genialmente" pensato di mandare i layer aff... con le conseguenze che ne derivano.Spero che questa spiegazione sia stata sufficiente, una volta per tutte, a chiarire il concetto che se gli altri fanno certe stronzate colossali, è logico che non potranno mai dare filo da torcere al potente, ma non invincibile IE.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...

    Se è per questo anche IE 5 restituisce
    "Undefined", eppure IE supporta i layers.rotfl!IE che supporta i layers?
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...

    Ti basta digitare nella barra degli URL:
    javascript:alert(document.layers)
    Mentre NS sino al 4.x ti restituirà un
    object,
    NS6 e Mozilla 1.0 ti restituiranno
    "undefined"Se è per questo anche IE 5 restituisce "Undefined", eppure IE supporta i layers. Bisognerebbe testarlo su qualche sito.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: godzilla
    ma siamo *sicuri* al 100% che non li
    supporti?purtroppo sì, è una stronzata così grande che è difficile da credere, vero?
    sbaglio o fanno parte dell'HTML 4.0
    standard?Sì, ma purtroppo, come ho già ribadito + volte, gli standard non sempre son poi così "standard"...
    hai cmq qualche pagina/sito web su
    cui posso andare per fare la prova?Ti basta digitare nella barra degli URL:javascript:alert(document.layers)Mentre NS sino al 4.x ti restituirà un object,NS6 e Mozilla 1.0 ti restituiranno "undefined"Mica mi lamento per partito preso!
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: i.d.[...]
    Cmq gradirei un tuo pensiero sul discorso
    dei layers.ma siamo *sicuri* al 100% che non li supporti?sbaglio o fanno parte dell'HTML 4.0 standard? hai cmq qualche pagina/sito web su cui posso andare per fare la prova?ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: i.d.

    credo che presto, molto presto

    Netscape si estinguerà.

    E' crudele dirlo, ma ne sarei felice.A me dispiace, soprattutto per motivi storici.E CMQ fino alle versioni 4 era IMHO il migliore(forse Opera era già superiore, ma essendo a pagamento non l'ho testato molto)
    Cmq gradirei un tuo pensiero sul discorso
    dei layers.Non gli ho mai usati nell mie pagine web. E li conosco poco, quindi non sono molto in grado di giudicarne l'importanza
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: SiN
    credo che presto, molto presto
    Netscape si estinguerà.E' crudele dirlo, ma ne sarei felice.Cmq gradirei un tuo pensiero sul discorso dei layers.
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    - Scritto da: i.d.
    layers: scusa, ma tu che probabilmente
    conosci anche le precedenti versioni, non li
    ha mai supportati o ha deciso di non farlo
    da ora in poi (come Netscape)?assolutamente no: è la seconda versione che provo, di Mozilla.

    PC,
    scrivi piano!c'hai ragione

    mentre disinstallerò il buon vecchio

    Netscape.
    ma dàaai, almeno per testare le pagine...Già. Ma credo che presto, molto presto Netscape si estinguerà.
  • Anonimo scrive:
    Re: La fine dell'innovazione !
    Sono convinto che nemmeno l'hai pagato quel roito di windoze che tanto usi a malavoglia..."costretto!"Ma va....
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...
    E' vero, l'ho installato ieri e penso che sarebbe un ottimo browser, se non fosse per la demenziale decisione di non supportare i layers: scusa, ma tu che probabilmente conosci anche le precedenti versioni, non li ha mai supportati o ha deciso di non farlo da ora in poi (come Netscape)?Nel primo caso sarebbe già una stronzata, nel secondo una bella zappata sui piedi: come può pretendere di espandersi un browser che, da un giorno all'altro, decide che milioni di pagine Web già da tempo bell'e fatte non devono più essere visualizzabili correttamente?Non ditemi che i layers sono "codice strano"!E non pretendiate che chi ha all'attivo centinaia di pagine Web sviluppate (non parlo di me) debba mettersi lì ad aggiungere codice appositamente perché Netscape e Mozilla hanno improvvisamente deciso che "questo non si fa più così, ma cosà".Almeno IE ha avuto il buon senso, passando al "getElementById", di permettere la visione corretta delle pagine già esistenti.E qui, indubbiamente, l'arrogante Microsoft si è dimostrata molto più delicata e rispettosa nei confronti degli utenti (tutti con la e !!!), di chi a parole urla ai quattro venti "liberté, fraternité..." mai nei fatti pensa ai c***i propri.Attenderò la prossima versione, magari ci ripenseranno, è davvero da polli rovinare un lavoro così!!!P.S:- Scritto da: SiN
    Insomma, credo propri oche restaerà sul mio
    PC,scrivi piano!
    mentre disinstallerò il buon vecchio
    Netscape.ma dàaai, almeno per testare le pagine...
  • Anonimo scrive:
    Re: Dopo un paio di giorni di test...

    In ogni caso, posso dire che finalmente ho
    davanti un'alternativa seria.Concordo...il rendering html di opera non lo conosco, ma quello di mozilla mi sembra cmq molto buono. Per quanto riguarda il caricamento, se uno ha sufficiente ram il quick launch rende molto bene, ma sono conscio che non tutti abbiano ram da tenere allocata per il launch. Senza sul mio pc ci mette 4-5 secondi, presumo che su pc piu' lenti ci possa mettere anche una decina di secondi. Appena caricato pero' il problema non si dovrebbe porre più. Anche Photoshop ci mette parecchio e anche programmi come dreamweaver. Tutti accomunati dal fatto che non si appoggiano all'OS e non precaricano nulla in ram all'avvio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    - Scritto da: keiske
    Uno può usare Mozilla e vedersi le popup
    oppure sfruttare l'opzione e non vedersele.
    Può scegliere. Torna la parolina magica:
    scelta.Noticina etica: mi sta anche bene che ci sia l'opzione, ed è una bella feature. Ma IMHO deve essere disabilitata di default.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    - Scritto da: i.d.
    Mah, può darsi, però se il banner non lo
    vedi sicuramente non lo clicchi, altrimenti
    una probabilità c'è. Pensa se tutti usassero
    quest'opzione, pensa se tutti cambiassero
    canale (come te e me) quando c'è la
    pubblicità.Infatti non tutti cambiano canale quando c'e' la pubblicità e non tutti oscurano i banner. E' un'opzione. Se vuoi la attivi, se vuoi nno la attivi, ma il fatto che un browser open ce l'abbia sta a significare che non stanno certo a favorire i banner non mettendola come fanno altri browser. In fondo non credo ci voglia Einstein per inserire quella features, ma alcuni browser se ne guardano bene.Uno può usare Mozilla e vedersi le popup oppure sfruttare l'opzione e non vedersele. Può scegliere. Torna la parolina magica: scelta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    - Scritto da: Closed Source
    - Faccio girare la mia mail (che ovviamente
    si è riempita di virus [grazie molte] e
    insulti anonimi) fighissimo@hotmail.com .Tua?Ma non era quella di tuo figlio?Lasciate perdere questo troll che non si ricordanemmeno le p@lle che inventa...
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: tiziocaiosem
    Nessuno ha provato Pegasus Mail?Per proseguire coi cavaliari dello zodiaco, aggiungo PhoenixCarino, ma lavora SOLO in formato testo
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    Nessuno ha provato Pegasus Mail?
  • Anonimo scrive:
    Dopo un paio di giorni di test...
    Mozilla si comporta in maniera più che soddisfacente.Ancora nessun crash, poche le pagine visualizzate male (e dando un'occhiata al sorgente, erano tutte programmate da cani).Quanto a velocità, direi che perde qualche punto da Opera sia in rendering, sia soprattutto in caricamento (l'ipotesi del preload non l'ho nemmeno presa in considerazione: mica il PC mi serve solo a navigare).Insomma, credo propri oche restaerà sul mio PC, mentre disinstallerò il buon vecchio Netscape.Ovviamente mi tengo anche Opera, me non ho ancora deciso se Mozilla lo soppianterà come browser preferenziale.In ogni caso, posso dire che finalmente ho davanti un'alternativa seria.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    Ho seguito tutto (credo.....) il discorso e devo dire che ti dò pienamente ragione.Ho provato Mozilla per un pò di giorni e poi sono tornato a IE... semplicemente IE va bene e per farmi decidere ad usare altro è necessario che questo sia notevolmente superiore e così non è...siccome poi non ho partiti ma uso quello che mi va meglio il cestinamento di mozilla è venuto da sè.Idem per Office... ho un Office 2000 (pagato ma anche se non lo fosse il ragionamento non cambia... ) che mi soddisfa pienamente; o la concorrenza è realmente superiore al prodotto MS oppure non vedo perchè dovrei usarla... per religione???Per carità, ben vengano Mozilla e OpenOffice, è sempre meglio un'alternativa in più ( anche se le alternative c'erano già... vedi Opera o la Lotus Smartsuite che ho apprezzato molto) e ci sarà gente che comincerà ad usarli e li troverà migliori, a cui piacerà incredibilmente l'interfaccia o sul cui PC per qualche strano motivo saranno gli unici a funzionare.Il vero salto di qualità sarà fatto però quando saranno realmente migliori, con una chiara interfaccia e pubblicizzati per il prodotto che sono e non come l'antidoto al demonio-MS (io poi odio le crociate.... e già questo fa perdere punti a Mozilla).Fra l'altro ho visto che hanno modificato Mozilla.org... che alcune lamentele degli utonti siano state ascoltate e accolte dai rivoluzionari? ;-)Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    - Scritto da: Closed Source

    - Continuo a criticare il fondamentalismo
    della causa open source così come è
    interpretata da molti: una religione dove
    l'utente si deve schierare e non
    un'opportunità in più sul mercato.E io dico di più:Fondamentalisti islamici = fanatici open sorci
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source

    - Faccio girare la mia mail (che ovviamente
    si è riempita di virus [grazie molte] e
    insulti anonimi) fighissimo@hotmail.com .ecco, questo dimostra quanto poco conosci di internet, dei virus, dell anonimato in rete, dell open source, di mozilla e di tutto quello che stra-parli.sei un negoziante, e questo basta.che c'azzecca con l open source un negoziante di torino? e' come se un cacciatore bergamasco si mette a parlare di allevamenti di trote.stessa cosa.Troll...
    • Anonimo scrive:
      Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
      - Scritto da: Zot!
      che c'azzecca con l open source un
      negoziante di torino? e' come se un
      cacciatore bergamasco si mette a parlare di
      allevamenti di trote.Come volevasi dimostare, l'Open Source è una cosa per pochi adepti. Come potrebbe mai un negoziante di Torino o un muratore di Bergamo avere a che fare con "roba" Open Source (se sono gli stessi fanatici dell'open ad escluderlo a priori). Ecco spiegato perchè Windows resterà a lungo l'unico S.O. desktop usato nella vita reale.
  • Anonimo scrive:
    Re: ClosedSource e le illuminazioni.
    Sì: sfogati pure, ci sta. Non amo essere psicanalizzato online, soprattutto da chi - credo - non abbia tanta competenza per farlo. Poi queste cose si fanno in privato, e a pagamento.Per quanto riguarda il bidello, la frase aveva un contesto specifico e, a chi mi accusava di avere una laurea e fare "solo" il negoziante, ho ricordato che purtroppo in questo Paese un laurea non significa un mestiere e che anche io ho dovuto arrangiarmi. Magari faccio un lavoro che a molti schizzinosi può sembrare troppo "umile" per il mio titolo di studio. Personalmente non amo questi schematismi un po' stantii e, aggiungo, le più grandi lezioni di vita le ho avute da un mio amico che ha la terza media, ma molto da insegnare.Tutto qui. Serviva a dire che in questo mondo anche un laureato può fare il negoziante o il bidello. Purtroppo lui lo fa un po' per disperazione (ma è un ottimo bidello, credetemi). Io l'ho fatto per calcolo: ho una famiglia da mantenere (senza moglie radiosa e altre antipatiche stereotipie retoriche) e ho dovuto "piegarmi" a fare il negoziante part-time. Non me ne vergogno. Continuo a pensare che il 90% dei negozianti evadano il Fisco e questo mi irrita, ma conoscere qualcuno di quel 10% di negozianti onesti mi rende fiero della categoria a cui volente o nolente appartengo
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti i post di Closed Source
    Beh...
    Questa rivoluzione Open Source è la più grande
    cazzata del nuovo millennio. Migliorerà la vita a
    qualche informatico gobbetto e ai suoi server. Ma
    il mondo non se ne accorgerà, è questo il
    problema.a me sinceramente il Lame (ke è un encoder mp3 open source) ha migliorato la vita...primo xkè è free,secondo xkè è migliore dell'encoder iso di mamma fhg.Ed'è solo un esempio di programma open source.
    e chi se ne importa di ibm sun e altri giganti
    in crisi dell'IT. SOno grandi aziende? no, sono
    grandi nomi, forse. grosse aziende, direi. Ma in
    gran parte in crisi, inguaiate e finora
    nonostante alleanze e menate varie) incapaci di
    contrastare Microsoft anche solo
    tangenzialmente.Sarà,ma Java nn mi sembra l'abbia inventato Microsoft...
    mi insulta l'intelligenza vedere tanto fiato
    sprecato per una battaglia di retroguardia come
    l'open source (che avrà il suo senso tra gli
    informatici, sui server e nell'informatica
    professionale), che con l'utente consumer non ha
    nulla a che vedere.
    Però se uno dice queste cose qui lo crocifiggono
    (sono sempre gli stessi, gli adepti di Linux).Non mi reputo un informatico,linux manco l'ho mai visto e nn ho la + pallida idea di cosa sia la ricompilazione di un kernel.La programmazione x me è arabo.Sta di fatto che collaboro allo sviluppo di programmi open source,con idee e segnalazioni di bug.
    figo! una in più contro centinaia di migliaia
    che ogni settimana comprano un pc con sopra
    windows e internet explorerOvvio che comprano quello,non mi sembra ci siano alternative in un negozio di computer,credo potrai darmene atto.2 cose x concludere:- io Mozilla devo ancora provarlo,credo xò ke lo farò al piu presto.Mi piacerà? Bene.Non mi piacerà? Beh...in questo caso contribuirò al perfezionamento del programma,esponendo i miei dubbi e le mie idee x migliorarlo.- Tu forse vivi nei milioni,io no.Tu hai la tua laurea,il tuo negozio ecc.,io faccio il magazziniere e ho la terza media.Tu ti compri i programmi ke costano na cifra,io collaboro all'open source x i programmi free.Se hai questioni da fare scrivimi pure.P.S. Schiavoni,nn badare a certe critiche fatte da chi non sa dove arrampicarsi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tasto destro -
    Blocca immagini da questo serv

    Mi sento di decidere il mio navigare, and
    you?Me too!
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    Mah, può darsi, però se il banner non lo vedi sicuramente non lo clicchi, altrimenti una probabilità c'è. Pensa se tutti usassero quest'opzione, pensa se tutti cambiassero canale (come te e me) quando c'è la pubblicità.Con questo non dico di essere a favore di banners e pop-up pubblicitarie (meglio precisare, perché da quello che ho visto qui sembra funzionare a "crociate"), voglio solo dire che secondo me non tutto è così semplice come affermate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)

    Per quanto riguarda le pop-up singole con la
    pubblicità, penso che evitarle significhi
    fare in modo che certi siti che attualmente
    campano su quelle, in futuro dovranno farsi
    pagare oppure chiuderanno.Non penso che le popup siano la soluzione alla pubblicità. Se io avessi un prodotto da pubblicizzare non lo farei certo con delle popup.Infatti le pubblicita' in popup sono casinò, porno e altre amenità varie. Le società che fanno pubblicità online usano banner mirati, e pagano in base ai click, quindi se non ci clicchi non cambia che si carichino o meno. In fondo la pubblicità in TV si paga anche se cambi canale tra una parte di programma e un'altra e non mi verrebbe mai in mente di lasciare sulla pubblicità sennò poi mi fanno pagare anche per vedere mediaset.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: Maik
    TheBat! The Bat è l'unico che non ho provato su win..Ma si stava parlando di free, e The Bat, che io sappia non lo è, vero?
    li converte anche in txt, se vuoiIl problema sta nel fatto che con OE puoi decidere _solo_ il formato in cui inviare e non decidere quello in cui ricevere...
    Lo fanno anche TheBat!, FoxMail e diversi
    altri client. Sì, ma Foxmail fa piangere..
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook


    E in che formato ricevi i msg???

    I messaggi li ricevi come te li
    spediscono...non c'e' opzione di
    tasformazione, ma puoi vedere il layout html
    ma bloccare gli script...così eviti il lato
    negativo delle mail in formato html.TheBat! li converte anche in txt, se vuoi

    E questa opzione è di Incredimail??

    Sì, si pare una finestrella con la lista di
    tutte le mail che hai sul server e
    selezioandone una la puoi cancellare
    direttamente sul server.Lo fanno anche TheBat!, FoxMail e diversi altri client. Il primo ad introdurla, su Windows, che io sappia è TheBat!
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    se sul banner non ci fai clic, il sito ospitante non ci guadagna niente, che io sappia. quindi, il discorso non si pone.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    cosa doveva fare? dopo la seconda finestra l'ho chiuso ed è finita lì?PS - Explorer Mac OS X
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    Bé, per immondizia intendo quei siti dove ogni pop-up che chiudi te ne apre altre (come immagino avrai fatto tu nella pagina di esempio).Per quanto riguarda le pop-up singole con la pubblicità, penso che evitarle significhi fare in modo che certi siti che attualmente campano su quelle, in futuro dovranno farsi pagare oppure chiuderanno. Lo stesso sito sul quale ti trovi adesso, probabilmente senza le pubblicità non avrebbe la possibilità di continuare, eppure oggi ho trovato molto comodo, appena installato Mozilla, cliccare col destro sull'immagine e optare per la disabiltazione tanto osannata dai mozillofili filo-opensource.Ma in questo caso, credo che il free non aiuti molto altro free.
  • Anonimo scrive:
    Re: Insomma...
    In più c'e' da dire che non sono molti i siti ormai che usano applet java. A me la console Java di Sun è partita una volta sola in una settimana. Per il resto la prima volta che parte ha un attimo di attesa, ma poi una volta inizializzata va benone. L'unico tasto dolente è che così la RAM necessaria sale da 25 MB del solo Mozilla a circa 47 MB e che la console rimane collegata al processo mozilla.exe (almeno in win2k sul task manager sono uniti) e per chiudere la console bisogna chiudere il browser e terminare il processo della console.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    - Scritto da: i.d.
    Figurati se lo faccio, mica uso il browser
    per navigare nell'immondizia.
    Forse per questo non mi è mai accaduto nulla
    di spiacevole.
    Forse per il motivo opposto avete 'sto
    terrore dei pop-up.Forse giri su www.dinsey.com o www.vaticano.it, ma sul restante 99,99% di siti una popup si pare, non foss'altro quella di tripod, o quella di geocities o quelle su moltissimi siti che impostano popup pubblicitarie ogni pagina. Se non ti si sono mai aperte popup fortunato tu. Io non giro nell'immmondizia e ne ero invaso. Con Mozilla non vedo una popup da 4 giorni e mi sento meglio, poi fai come preferisci.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    - Scritto da: Alice
    Ma guarda che succede anche con Mozilla,
    Netscape, Opera, etc.
    Non ho capito cosa vuoi dimostrare.Veramente se imposti Mozilla perchè blocchi le popup che si aprono senza nessun click non succede. Così blocchi le popup commerciali che si aprono nella maggior parte dei siti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: lullaby


    - Scritto da: keiske
    .....ma puoi settarlo per spedire

    messaggi sempre e solo in plain/txt (e
    così

    ho fatto).

    Questo non me lo ricordavo (copiato da OE,
    ovvio)
    E in che formato ricevi i msg???I messaggi li ricevi come te li spediscono...non c'e' opzione di tasformazione, ma puoi vedere il layout html ma bloccare gli script...così eviti il lato negativo delle mail in formato html.

    Per quanto riguarda la sicurezza ho

    l'opzione per vedere le mail sul server e

    cancellare direttamente dal server quelle

    con attachment grandi (risparmio di tempo
    in

    scaricamento).

    E questa opzione è di Incredimail??Sì, si pare una finestrella con la lista di tutte le mail che hai sul server e selezioandone una la puoi cancellare direttamente sul server.


    Ci sono opzioni per

    disabilitare la preview di controlli
    activeX

    e script di ogni genere (non la preview,

    solo gli script, così uno può cmq vedersi
    la

    preview)

    Usa Magic:
    http://www.geocities.com/SiliconValley/Vista/
    Io l'ho usato per il mio primo kletz ;-)
    Per i virus via mail ho cmq l'avxpop3 dell'avx che funziona molto bene. Si setta in locale scaricando la posta e poi la ridireziona al programma di posta che usi filtrata dai virus.
    Calypso non l'hai provato, eh?
    Provalo e vedrai quante funzioni ha ....Sì, l'ho provato ma era scomodo per gli account multipli. Con Incredimail ho settato tutti i miei account, ma ho solo una cartella posta in arrivo, una inviata e così via...e sotto ho le cartelle dove ridirigo le e-mail in base ai filtri..


    Per ora non mi è mai crashato, forse su

    win2k tutti i programmi sono più stabili.

    A me crasha tutto su win :-)Anche a me crashava tutto su win98, ma sul 2k è tutto molto più stabile, la tecno NT è un po' meglio e il filesistem NTFS è buono.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    :)sui misteri dell'informatica prima o poi ci scriverò un libro (o magari un "fortune")ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: keiske.....ma puoi settarlo per spedire
    messaggi sempre e solo in plain/txt (e così
    ho fatto). Questo non me lo ricordavo (copiato da OE, ovvio)E in che formato ricevi i msg???Non uso i fronzoli delle faccine
    o il programma per costruire le e-mail ultra
    decorate (le odio).Io quando lo usavo lo facevo invece.
    Per quanto riguarda la sicurezza ho
    l'opzione per vedere le mail sul server e
    cancellare direttamente dal server quelle
    con attachment grandi (risparmio di tempo in
    scaricamento). E questa opzione è di Incredimail??
    Ci sono opzioni per
    disabilitare la preview di controlli activeX
    e script di ogni genere (non la preview,
    solo gli script, così uno può cmq vedersi la
    preview)Usa Magic: http://www.geocities.com/SiliconValley/Vista/2576/magic.htmlIo l'ho usato per il mio primo kletz ;-)

    [..]
    L'alternativa che cercavo ad Outlook
    riguardava la sicurezza e IncrediMail mi
    pare che non abbia i bachi di Outlook, [..]Io ho seri dubbi....cmq contento tu..
    per
    quanto riguarda la veste grafica, non
    cercavo un client freddo e sterile, ma
    volevo qualcosa di comodo e accattivante.Calypso non l'hai provato, eh?Provalo e vedrai quante funzioni ha ....
    Per ora non mi è mai crashato, forse su
    win2k tutti i programmi sono più stabili.A me crasha tutto su win :-)
    La scritta in stile cursore che compare a
    video avvertendomi che c'e' mail, mi esalta.
    Sembra uno di quei client che facevano
    vedere nei film e che scatenavano la mia
    reazione sul tipo: "Ma vah, non esistono
    client così" ^_^Io usavo il fantasmino che esclamava: "Oh! you've got a mail", o una cosa del genere..e che poi si disfaceva quando aprivo i nuovi msg :-)Bye
  • Anonimo scrive:
    Re: Insomma...
    Sotto Windows, a me capita che Mozilla ci metta un po' non appena si incontra un applet, perché inizializza il Java Plug-in di Sun. In effetti, rimane qualche secondo immobilizzato, ma non appena la macchina virtuale è avviata va normalmente. Se poi si caricano altre pagine contenenti applet, è tutto veloce: oramai il plug-in è già stato inizializzato. C'è poi da sottolineare che, come opera, Mozilla usa la macchina virtuale di Sun per le classi Java, ben più ricca, sicura e aggiornata della controparte Microsoft che Explorer (salvo forzature di codice HTML o di installazione di altre macchine virtuali) utilizza per default e che credo venga inizializzata all'avvio del sistema.Sotto Linux, invece, non riscontro il tempo morto di inizializzazione della macchina virtuale.
  • Anonimo scrive:
    Insomma...
    L'ho scaricato ed è una settimana che uso solo mozilla.Devo dire che come velocità non cambia molto.. almeno per chi ha un modem ADSL.Anzi ho visto che nel caricare le pagine in Java è molto lento, molto più lento di IE. Cmq c'è da dire che i servizi di posta elettronica e Newsgroup sono ben fatti, ma a mio modesto parere c'è ancora da lavorarci...Alessandro
  • Anonimo scrive:
    Intuitività di mozilla.org
    A proposito dei discorsi che si facevano sulle difficoltà di download da mozilla.org (discorsi che non è che condivida molto, visto che il sito non si rivolge al pubblico "di massa"):http://www.mozilla.org/Adesso direttamente sulla home si legge:Downloado Win (9.8 MB)o MacOS 8-9 (13.5 MB)o MacOS X (16.8 MB)o Linux (11.6 MB)
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook

    Perché cerchi un'alternativa ad Outlook
    quando poi vai a finire su un mailer che è
    puro html, e non penso abbia meno buchi di
    outlook....anziE' puro html se lasci le impostazioni come sono di base, ma puoi settarlo per spedire messaggi sempre e solo in plain/txt (e così ho fatto). Non uso i fronzoli delle faccine o il programma per costruire le e-mail ultra decorate (le odio).Per quanto riguarda la sicurezza ho l'opzione per vedere le mail sul server e cancellare direttamente dal server quelle con attachment grandi (risparmio di tempo in scaricamento). Ci sono opzioni per disabilitare la preview di controlli activeX e script di ogni genere (non la preview, solo gli script, così uno può cmq vedersi la preview)
    [..]

    In più ha un layout magnifico...e un
    notify

    di posta arrivata che mi esalta...

    Certo è simpatico, ma allora non dire che
    cerchi un'alternativa ad Outlook....L'alternativa che cercavo ad Outlook riguardava la sicurezza e IncrediMail mi pare che non abbia i bachi di Outlook, per quanto riguarda la veste grafica, non cercavo un client freddo e sterile, ma volevo qualcosa di comodo e accattivante.Per ora non mi è mai crashato, forse su win2k tutti i programmi sono più stabili.La scritta in stile cursore che compare a video avvertendomi che c'e' mail, mi esalta. Sembra uno di quei client che facevano vedere nei film e che scatenavano la mia reazione sul tipo: "Ma vah, non esistono client così" ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    In breve: sappiamo che sai scrivere "oggettivo", "statistiche" e "prove" (aggiungerei per conoscenza "monopolio").Non sai però scrivere una prova a sostegno di quello che affermi, ripetendo le tre parolette di cui sopra, anche quando cerco di articolare un discorso appena più complesso che evidentemente non recepisci (volontariamente o no) perché la tua situazione non sarebbe difendibile. Questo ovviamente perché manchi di esperienza riguardo agli argomenti che (non) stai trattando, trincerandoti dietro un facile e trito ostruzionismo.Mi pare evidente che dopo tutto questa divertente schermaglia non porta frutti, visto che non sei disposto a scendere veramente in campo.Peccato, un altro sbruffoncello da tastiera...
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchetIn breve: sappiamo che non il mio interlocutore non resce a fornire alcun dato oggettivo, o statistiche o prove a sostegno delle tue tesi. La maggior facilità d'uso di windows rispetto a linux (in versione desktop) rimane una mito.A nulla valgono i suoi giudizi riguardo la supposta inesperienza degli altri: se non vengono presentate prove concrete i suoi lamenti sono quelli di chi si dimena senza divincolarsiDopo questa noiosa (ma doverosa) schermaglia, si noterà che il mio interlocutore non ha portato alcuna prova OGGETTIVA di quel che dice, dimostrando che è facile apparire come
      un altro sbruffoncello da
      tastiera...(parole sue)
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
      - Scritto da: marchetIn breve: sappiamo che il mio interlocutore non resce a fornire alcun dato oggettivo, o statistiche o prove a sostegno delle tue tesi. La maggior facilità d'uso di windows rispetto a linux (in versione desktop) rimane una mito.A nulla valgono i suoi giudizi riguardo la supposta inesperienza degli altri: se non vengono presentate prove concrete i suoi lamenti sono quelli di chi si dimena senza divincolarsiDopo questa noiosa (ma doverosa) schermaglia, si noterà che il mio interlocutore non ha portato alcuna prova OGGETTIVA di quel che dice, dimostrando che è facile apparire come
      un altro sbruffoncello da
      tastiera...(parole sue)
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        semplicemente patetico. continui con l'ostruzionismo senza aver portato un esempio pratico.vai a studiare vai, magari hai l'esame vicino...
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: marchet
          semplicemente patetico. sono d'accordo con la tua autoanalisi: continui con il non voler presentare un solo argomento che sia obbiettivo, ma pretendi di imporre le tue opinioni come assolute.per ora la tua asserzione riguardo la non altrettanto facile utilizzabilità di un desktop LINUX con KDE o Gnome rispetto a un desktop microsoft rimane una balla indimostrataSto ancora aspettando da te prove, test effettuati da enti indipendenti da microsoft (o da apple). Ma per ora sai solo dare valutazioni personali sprezzanti di chi chiede FATTI (non sensazioni personali); come se il carico delll'onere della prova dovesse spettare ad ALTRI.Le affermazioni sono tue. A te spetta presentare prove, invece che visioni soggettive.Da parte mia ho l'esperienza dell'uso quotidiano con gli stessi strumenti di lavoro in LINUX e windows, che "a mio parere" si equivalgono.L'esclusione pregiudiziale è TUA, non certo mia.Ma a fronte di questo tuo personale pregiudizio non sai presentare prove altrettanto ASSSOLUTE, e preferisci sminuire il valore delle richieste di chi è scettico (per via della propria esperienza personale).
          continui con l'ostruzionismo continuo a metterti di fronte a un tuo pregiudizio indimostrato, che ha la pretesa di essere assoluto quando non hai modo (finora) di presentare uno studio concreto e indipendente
          senza aver portato un esempio pratico.questo è falso: ho già presentato un esempio d'uso ormai d'uso comune tra chi ha LINUX a casa e negli uffici, che consiste nell'utilizzo di open office per aprire, leggere, scrivere, stampare documenti. Sembri ditratto (o in ritirata)
          vai a studiare vai, magari hai l'esame vicino...i miei eventuali impegni di studio non influiscono in alcun modo nella mia richiesta di precisazione da parte tua in merito alle tue affermazioni non dimostrate.Per quanto riguarda il tuo invito ad andarmene te lo puoi scordare: continuerò a chiederti giustificazioni dei tuoi pregiudizi finché non mi dimostrerai con FATTI OGGETTIVI che mi sbaglio. Finora hai agitato tanta aria e vantato esperienze superiori senza aver concluso nulla di concretamente OGGETTIVO in merito alle tue affermazioni.Attendo altre tue vuote affermazioni (ultimamente è solo quello che riesci a fornire) con pazienza.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            Non sei tu quello che ha scritto: è segno che l'intuitività di IE è una BALLA?il discorso che ti sto confutando è questo, unitamente al fatto che Linux è discretamente più difficile da usare (anche) di windows.Ho capito che oltre a scaricare la posta e a scrivere letterine (e ad incazzarti sul processo MS) altro non sai fare, mi pare evidente che non volendo ammettere di essere un hobbista (e quindi di conoscere superficialmente gli argomenti di cui parliamo) non hai le basi per sostenere una discussione tranquilla.Di fatto oltre a chiedere le prove dell'evidenza, non hai fatto altro:
            Sto ancora aspettando da te prove, test
            effettuati da enti indipendenti da microsoft
            (o da apple).
            Ma per ora sai solo dare valutazioni
            personali sprezzanti di chi chiede FATTI
            (non sensazioni personali); come se il
            carico delll'onere della prova dovesse
            spettare ad ALTRI.Parlo con l'esperienza di chi usa e ha usato molti sistemi operativi da parecchi anni, e di chi produce professionalmente da altrettanto tempo con strumenti all'altezza.
            Da parte mia ho l'esperienza dell'uso
            quotidiano con gli stessi strumenti di
            lavoro in LINUX e windows, che "a mio
            parere" si equivalgono.Questo solamente perché, come ti ho già detto, a parte le letterine non fai altro, e altro non potresti, vista la penuria di software e drivers per dispositivi professionali (prova a collegare uno scanner SCSI a Linux e vedi se puoi usarlo). Questo implica il fatto che, dovendo arrabattarsi, Linux rimane sempre più difficile per l'utente medio (che infatti lo snobba).Nonostante le molte chiacchiere, al di fuori delle applicazioni server Linux per un bel po' rimarrà quello che è: un SO da hobbisti.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
            - Scritto da: marchet
            Non sei tu quello che ha scritto:

            è segno che l'intuitività di IE è una BALLA?precisamente ho detto: l'intuitività di IE, come assunto ASSOLUTO, è indimostrata, in quanto non ci sono rilievi OGGETTIVI di un'immediata operatività con explorer senza un minimo di training. Uno strumento informatico che fosse intuitivo non avrebbe bisogno di alcuna istruzione o autoistruzione.
            il discorso che ti sto confutando è questo,ma non mi presenti alcun dato oggettivo, come sempre: non hai presentato un solo studio comparato tra utenti, ad esempio. Le tue confutazioni sono simili al pregiudizio
            unitamente al fatto che Linux è
            discretamente più difficile da usare (anche)
            di windows.ma questo vale per te, non ne farai un assunto assoluto finchè non presenterai delle prove concrete e oggettive (ad esempio con uno studio indipendente come quello sopra suggerito)il resto delle tue lamentele in merito al tuo interlocutrore non aggiungono una sola goccia di saggezza alla tua mancanza di argomenti indipendenti dalle tue personali sensazioni che pretendi siano universali e condivise da tutti.

            Sto ancora aspettando da te prove, test

            effettuati da enti indipendenti da
            microsoft

            (o da apple).

            Ma per ora sai solo dare valutazioni

            personali sprezzanti di chi chiede FATTI

            (non sensazioni personali); come se il

            carico delll'onere della prova dovesse

            spettare ad ALTRI.

            Parlo con l'esperienza di chi usa
            e ha usato
            molti sistemi operativi da parecchi anni
            , e
            di chi produce professionalmente da
            altrettanto tempo con strumenti all'altezza.qui siamo todos "caballeros".Siamo tutti esperti in ogni cosa, ma al momento opportuno di fornire dati oggettivi non tutti riescono a sostenere le proprie esperienzela tua esperienza qui non vale più della mia: finchè continuerai a dare valutazioni basate su sensazioni soggettive, tutti i tuoi titoli saranno bandiere inutili.
            Nonostante le molte chiacchiere, al di fuoriNonostante le molte tue chiacchiere rimani senza aver prodotto prove oggettive di un minore capacità d'uso di LINUX desktop (kde) contro quella di un desktop microsoft. Hai dato indicazioni sulla tua personale preferenza, questo sì; ma non vai aldilà di questo (con tutte le tue vanterìe non verificabili).
  • Anonimo scrive:
    Re: W NetCaptor
    ... quello che IE vorrebbe essere e non sarà mai? ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Vediamo se ho capito l'open source

    Io spero per voi amanti dell'open che non
    sia un "qualcuno", bensì un programmatore
    capace che sia in grado di risolvere il
    problema senza crearne di altri.tu pensa alla tua ms che rilascia dei fix e delle patch che aprono falle, poi potrai parlare.
  • Anonimo scrive:
    Re: bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    tratto da: http://docs.iplanet.com/docs/manuals/psm/psm-mozilla/index.htmlPersonal Security Manager is now included in the nightly Mozilla builds. Separate installation is no longer necessary.quindi non c'e' bisogno di scaricare il psm...CiaoMaurizio
  • Anonimo scrive:
    Per gli amanti della tastiera
    Navigo usando più la tastiera che il mouse (anche se amo i mouse gestures). Per chi condivide con me questa abitudine, un paio di segnalazioni su Mozilla non riportate nei menu.Già è stato detto in questo forum: CTRL Pg su e CTRL Pg giù fanno passare da una tab all'altra.Aggiungo: CTRL L seleziona la barra degli indirizzi e ne evidenzia il contenuto. Basta scrivere il nuovo indirizzo e premere ovviamente enter per cambiare pagina. Se dalle preferenze si imposta l'apposita opzione, CTRL Enter apre l'indirizzo digitato in una nuova tab.
  • Anonimo scrive:
    Re: domandina
    scusami, ho letto il tuo post troppo in fretta. Credo che l'aggiornamento automatico sia possibile solo se predisposto dalla pagina web... ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: domandina
    in IE, F5ehehehscusa, non sono riuscito a trattenermi :)in mozilla: ctrl+R
  • Anonimo scrive:
    E hai completamente mancato l'obiettivo!
    continuo: ti sfido a trovare una frase in cui difendo il monopolio. Oppure devo presupporre, ma qui mi dai la spalla ad una "tirata" troppo facile, che tu ti vesti di juta autoprodotta, ti nutri di verdure coltivate nel tuo orto e di fatto non vivi in questo mondo. Oppure, penso, hai un computer (che trabocca di monopoli, multinazionali, sfruttamento, già solo nell'hardware), un'automobile (sic), acquisti prodotti philip-morris/nestlè (dalle sottilette al cioccolato, passando per le sigarette, il nastro adesivo, la citrosodina, ecc [l'elenco dei prodotti - che trovi su qualsiasi manuale di commercio equo e solidale - è lungo centinaia di pagine], bevi cocacola, magari incassi scarpe Nike o Puma o Adidas, e così via. Quindi o sei un anacoreta che si è autocostruito un'esistenza e i suoi oggetti materiali senza compromessi, oppure sei uno che non ha il diritto di fare la morale agli altri.Reclamo il diritto di utilizzare il software microsoft e contemporaneamente contestarne le azioni commerciali. Da sempre chi segue i propri principi in un mondo reale deve conciliare la spinta a contestare con quella di sopravvivere. Personalmente sono contro la politica monopolista della Microsoft, ma ciò non mi obbliga ad essere così autolesionista dal negare il supporto ai miei clienti con Windows, a produrre i miei testi con Word in dipartimento all'università, avere un portatile con sopra un sitema operativo in grado di far funzionare il mio winmodem e il mio scanner, ecc. Quindi la questione è tutta qui: se tutti gli utenti che usano prodotti Microsoft fossero a favore del monopolio, voi esegeti dell'open-source contereste ancora di meno e sareste in guai seri. Invece non è così. Ho visionato personalmente il computer di Gino Strada e casualmente ha installato sopra Windows 98. Dubito che lui sia un amico dei monopolisti, un capitalista succhiasangue e un servo di Bill Gates. Oppure in nome dell'open source vogliamo dare del fascista pure a lui? Fino a che punto la tua cecità (e la tua pochezza polemica, perdonami) ti porteranno a mentire e a farti ridere dietro?Penso solo una cosa: che l'open source è forse una delle cause migliori dell'informatica contemporanea, portata avanti - almeno a giudicare dall'astio, l'antipatia e la malafede in questo forum - da gente che non potrà far altro che rovinarla. Che lo vogliate o no gli "utonti" non utilizzeranno MAI Linux se il vostro unico atto di proselitismo e convinzione del prossimo è dargli del fascista.Il giorno che avrai fatto un solo millesimo la fatica e i sacrifici che faccio io per essere coerente, potrai farmi la morale. per adesso accontentati di tacere. Ci fai una figura migliore. Sul serio.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    Ma guarda che succede anche con Mozilla, Netscape, Opera, etc.Non ho capito cosa vuoi dimostrare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: keiske
    Cercavo una buona alternativa ad Outlook...

    ho cercato e credo di aver trovato
    Incredimail.Perché cerchi un'alternativa ad Outlook quando poi vai a finire su un mailer che è puro html, e non penso abbia meno buchi di outlook....anzi[..]
    In più ha un layout magnifico...e un notify
    di posta arrivata che mi esalta...Certo è simpatico, ma allora non dire che cerchi un'alternativa ad Outlook....
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    ROBA DA MATTIHo provato ora e funziona, scusate, ma sinceramente non so proprio capire cosa abbia provocato il problema, avevo provato a ricaricare più volte la pagina e non funzionava.Misteri della fede.
  • Anonimo scrive:
    1000
    1000
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    Figurati se lo faccio, mica uso il browser per navigare nell'immondizia.Forse per questo non mi è mai accaduto nulla di spiacevole.Forse per il motivo opposto avete 'sto terrore dei pop-up.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    io ci sono riuscito. non riesco a capire cos'hai che non va.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i mozilliferi
    - Scritto da: Giamba
    http://paginebianche.virgilio.it/cerca.html


    Per favore controllate un pò questo sito e
    ditemi se con mozilla riuscite a selezionare
    la barra indirizzi ed inserire i dati nel
    form.

    Non ci riescoio si con moz. 1.0 RC1 :)
  • Anonimo scrive:
    Per i mozilliferi
    http://paginebianche.virgilio.it/cerca.htmlPer favore controllate un pò questo sito e ditemi se con mozilla riuscite a selezionare la barra indirizzi ed inserire i dati nel form.Non ci riesco
  • Anonimo scrive:
    Re: - 6!
    - Scritto da: godzilla
    e con questo messaggio siamo a - 6 dai 1000!

    ce l'abbiamo quasi fatta!!Si. Ci siamo quasi...Però dai...Non ci si può arrivare trassando spudoratamente a questo modo con post totalmente inutili....Ops... e con questo siamo a -5 .... :-)
  • Anonimo scrive:
    - 6!
    e con questo messaggio siamo a - 6 dai 1000!ce l'abbiamo quasi fatta!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    Per Windows, prova FoxMail (freeware):http://fox.foxmail.com.cn/english.htmCercando con Google, una volta installato il programma, troverai anche dei file per la traduzione in italiano dell'interfaccia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla che pena
    - Scritto da: Anakin
    Mentre la saggezza ce l'hai in tasta tu vero?In tasta no, nemmeno in tasca ;)
    Io non sono esperto di informatica e neanche
    azionista della Microsoft; la licenza
    carissimo non ci vuole visto che il
    programma è già incluso nel SO;Secondo te mi riferivo ad IE o a Windows?
    la licenza
    di quello ce l'ho, come tanti altri; non
    credo a questo scopiazzamento generale,
    visto che quando acquisti un PC guarda un
    po' Windows lo trovi già dentro.Di scopiazzamento non ce n'e`? Forse tu non lo vedi, ed e` diverso.
    E poi il mio commento non è saggio bensì
    solo pratico, di uno che non vuole rompersi
    troppo le palle ad aspettare il caricamento
    di una pagina con un browser che non mi ha
    dato, per quanto ho provato fino ad ora,
    nulla di più di IE, anzi..Appunto in meno: i bug..
    Tu sei così sicuro che non abbia nessuna
    falla per quanto riguarda la sicurezza.
    Beato te che vivi di sole certezze.
    Ti saluto cordialmente. Per l'amor del cielo no, non ne sono cosi` sicuro, certo e` che per ora, e non e` da due giorni che lo sviluppano, non ha quella caterva di bug che si trascina dietro IE e tutti i sistemi Windows.Un saluto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook (dimenticavo)
    Il messenger di mozilla è letteralmente uno sparo nel mandare/ricevere messaggi di posta.Sui newsgroup poi mi sembra di essere Shumi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    Ampiamente collaudato quando era uscito.Un baraccone, a prima vista mi era piaciuto, ma poi, quando sono ritornato al vecchio programma di posta mi sono ricreduto.Freeware tu dici?Puo' essere. Ma ti racconto un aneddoto accadutomi circa una settimana fa:Scaricato un mail checker simpatico, ho scoperto che tutti i miei dati di posta elettronica sono stati "acchiappati" da chi ha messo il programma in rete.Come?Ho ricevuto una loro email sul mio indirizzo di posta primario che avevo OMESSO in fase di installazione(mailing list ecc.), ma avevo dovuto per forza inserire nei dati di controllo posta. In poche parole avevano il mio indirizzo senza che io ne avessi dato l'autorizzazione. E le password??? - Ovvio, le ho cambiate tutte.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    non lo conosco, hai mai provato Evolution sotto Linux?ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Alternativa Outlook
    - Scritto da: keiske
    Cercavo una buona alternativa ad Outlook...
    ho cercato e credo di aver trovato
    Incredimail.recensito anni fa anche qui purtroppo , pesantissimo e crasha di continuo. per non parlare delle email enormi che invia con pupazzetti e animazioni inutili.. sighzot!
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: IE_based]zac[
    all'URL:
    http://www.linuxworld.com/linuxworld/lw-1999-http;//www.msworld.com/IE_based/capisceuntuboelosa.html
  • Anonimo scrive:
    Alternativa Outlook
    Cercavo una buona alternativa ad Outlook...ho cercato e credo di aver trovato Incredimail.Ha le opzioni che ha outlook e in più molta versatilità sulla visualizzazione di controlli ActiveX e Script vari nelle e-mail...In più ha un layout magnifico...e un notify di posta arrivata che mi esalta...Provare per credere...Ah, Freeware..Incredimail.
  • Anonimo scrive:
    Re: Zonealarm si agita con l'invio di posta di moz
    Ho scaricato Outpost Firewall dell'Agnitum.Funziona molto bene e ha moltissime opzioni...più di Zone Alarm...segnala tutte le connessioni attive e se uno stesso programma ne apre più d'una le segnala entrambe...blocca i cookie e i banner (in base a una lista aggiornata di domini advertiser e in base alle dimensioni standard dei banner) che sono sostituiti da un link testuale AD cliccabile ma risparmiano il tempo del caricamento delle immagini...Ottimo...La versione base (cmq ottima è freeware)
  • Anonimo scrive:
    Mi pento
    Al terzo giorno di utilizzo di Mozilla devo recitare il "mea culpa". Ora va più che bene; non so a cosa fossero dovuti i miei problemi all'inizio, ma adesso sembrano risolti.Ciao a tutti, compresi quelli che me ne hanno dette di tutti i colori.
  • Anonimo scrive:
    Re: W NetCaptor
    devo ammettere che è carino, soprattutto per quanto riguarda la completezza delle funzioni.due o tre difetti, però, non ho potuto fare a meno di notarli:1. sfrutta, sostanzialmente, Internet Explorer per il rendering delle pagine web, dei controlli JS e ActiveX e tutto il resto (alla fine non è altro che un front-end, sia pure molto ben fatto, di IE, quindi suppongo che avrà le sue stesse pecche di sicurezza)2. è a pagamento quando i browser più diffusi sono freeware se non opensource (è una libera scelta di mercato, sono d'accordo, ma chi ha voglia di pagare per 800k che si appoggiano a IE?)3. non è niente di _rivoluzionario_ né di alternativo. mi sembra un esempio di come si potrebbe sfruttare meglio Internet Explorer e tutte le varie librerie su cui si appoggia; tutto qui. non riesce ad entusiasmarmi.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Zonealarm si agita con l'invio di posta di moz
    - Scritto da: keiske

    Ho notato che ZA ogni tanto su Win2k
    dimentica certe regole anche se sono
    presenti. Non so se è un problema mio o un
    bug, ma me lo fa se chiudo e riparo ICQ
    tenendo aperto ZA e anche con WinMX e
    Outlook...cmq ne sto scaricando un altro che
    sembra molto buono...e freeware del tutto...posso confermarlo, e posso dire che anche a me è successo spesso e volentieri quello che ha detto Giamba. tant'è vero che adesso ho tutta la rete locale dietro un router/firewall linux, che non si è mai lamentato. :)ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    W NetCaptor
    Meglio di IE, Opera e Mozilla !!!Scaricatelo da http://www.netcaptor.com/Attenzione, non è né Open Source né gratuito (nemmeno adware come Opera). Avete solo 15 gg per provarlo e poi dovete pagare.Lo consiglio a tutti !
  • Anonimo scrive:
    Re: un piccolo suggerimento...

    Più semplicemente il pipelining è indicato
    soprattutto per chi ha una connessione
    56k...
    se hai una Adsl non ti serve stabilire una
    connessione singola, ma puoi tranquillamente
    mandare tante richieste di ack per ogni
    oggetto della pagina.
    Quindi visto che la maggiore utenza va verso
    l'adsl (almeno io conosco solo adsllari -
    bastardi ora arrivo pure io) di default non
    è abilitato.Ciao, io uso una connessione ADSL eppure sto trovando effettivi vantaggi da quando ho abilitato l'opzione. In realtà, dipende dai server, ma nel 75% dei casi la velocità di download (e rendering) delle pagine è raddoppiata.
  • Anonimo scrive:
    Re: un piccolo suggerimento...
    - Scritto da: IE_based


    - Scritto da: godzilla

    per chi volesse sperimentare un po' di

    velocità in più durante la navigazione
    web,

    c'è un'opzione che permette di aprire le

    pagine in un tempo pazzescamente basso:



    Modifica -
    Preferenze -
    Avanzate -


    Trasferim. HTTP -
    Abilita pipelining



    così facendo, si aprirà un'unica
    connessione

    verso la pagina aperta, e non una per ogni

    elemento della pagina. il risultato?

    pazzesco!



    Scusa, ma se è così "pazzesco" perchè i cari
    sviluppatori open di Mozilla non l'hanno
    abilitata di default ? Forse ha qualche
    controindicazione, come i medicinali: da un
    lato fanno bene, dall'altro invece...

    Bye!Più semplicemente il pipelining è indicato soprattutto per chi ha una connessione 56k...se hai una Adsl non ti serve stabilire una connessione singola, ma puoi tranquillamente mandare tante richieste di ack per ogni oggetto della pagina.Quindi visto che la maggiore utenza va verso l'adsl (almeno io conosco solo adsllari - bastardi ora arrivo pure io) di default non è abilitato.Ri-Bye!
  • Anonimo scrive:
    Re: Confronto con Opera

    In piu rispetto ad opera ha la possibiltà di
    salvare le password, però non ha il
    pulsantino go vicino alla barra
    dell'indirizzo (si voglio fare tutto col
    mouse da vero utonto :).Dalle preferenze, puoi impostare i bottoni mostrati nella toolbar. Tra questi, c'è anche il tasto "go". Basta abilitarlo.
  • Anonimo scrive:
    Re: un piccolo suggerimento...

    Modifica -
    Preferenze -
    Avanzate -

    Trasferim. HTTP -
    Abilita pipeliningCaspita!!! E' velocissimo! Incredibile!Grazie per la dritta!
  • Anonimo scrive:
    Re: Zonealarm si agita con l'invio di posta di moz
    - Scritto da: Giamba
    Non esssendo pratico di nat non me lo
    spiego, pero' io ho lo sharing di rete tra
    due pc, ogni volta che invio un messaggio
    con mozilla zonealarm mi avvisa con questo
    messaggio:

    The firewall has blocked Internet access to
    your computer (NetBIOS Name) from
    192.168.178.213 (UDP Port 1675).

    Essendo un indirizzo privato presumo che
    provenga dal mio pc.Beh ZoneAlarm indica l'indirizzo IP...anche www.cocacola.com ha un indirizzo IP risolto dal DNS in www.etc.com. Basta che guardi nella tua connessione che IP dinamico hai in quel momento e controlli se è l'altro PC. Cmq se togli dalla lista programmi Mozilla e riprovi potrebbe chiederti cosa fare e a quel punto tu gli dai il permesso di uscire e non hai più problemi.Ho notato che ZA ogni tanto su Win2k dimentica certe regole anche se sono presenti. Non so se è un problema mio o un bug, ma me lo fa se chiudo e riparo ICQ tenendo aperto ZA e anche con WinMX e Outlook...cmq ne sto scaricando un altro che sembra molto buono...e freeware del tutto...
  • Anonimo scrive:
    Zonealarm si agita con l'invio di posta di mozilla
    Non esssendo pratico di nat non me lo spiego, pero' io ho lo sharing di rete tra due pc, ogni volta che invio un messaggio con mozilla zonealarm mi avvisa con questo messaggio:The firewall has blocked Internet access to your computer (NetBIOS Name) from 192.168.178.213 (UDP Port 1675).Essendo un indirizzo privato presumo che provenga dal mio pc.
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: IE_based


    - Scritto da: aa


    non a caso la GPL è stata più volte

    definita


    un VIRUS o licenza infettiva dato che

    ]zac[



    E da chi? dal papa? da qualche entita'

    suprema?

    Perche' non citi la fonte?

    La MS non e' una fonte attendibile, per

    niente.



    Cara mia sapienza informatica dei miei
    stivali, il New Hacker's Dictionary (Jargon
    File) può aiutarti a comprendere il motivo
    per cui la GPL viene definita VIRUS.Abbiamo capito che non ti piace la GPL. Bene: vorrà dire che quando deciderai di scrivere sw open source adotterai una licenza meno restrittiva. Molti programmatori difatti preferiscono utilizzare la licenza BSD.Però non puoi pensare (e neppure Bill Gates) di imporre la tua volontà a chi decide di scrivere del codice e licenziarlo come gli pare. Se vorresti utilizzare del codice scritto da altri ma non puoi a causa della licenza che gli è stata imposta, sono solo problemi tuoi. Non ti puoi appellare a discorsi inconsistenti come quello del "codice virale" per poter pretendere di violare la volontà di chi ha scritto il codice. Non puoi utilizzare un pezzo di codice ? Lo riscrivi da zero !!! In fin dei conti tu puoi utilizzare un pezzo di codice M$ ? No ! Neppure per scrivere un Hello Word. Invece un pezzo di codice GPL in certe condizioni lo puoi utilizzare. Anche per scopi commerciali.Il discorso del "codice virale" è inconsistente perchè un programmatore non decide la licenza del proprio sw in base al codice che decide di includere (e se lo fa è un fesso), ma decide la licenza in base alla sua volontà, dopo di che se in base a questa sua decisione può utilizzare del codice già scritto allora è libero di farlo. A questo punto dire che la GPL è stata trasmessa dal primo codice al secondo è una falsità.
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    Inoltre, ti invito a leggere questo bel articolo su LinuxWorld.comReverse-engineering the GNU Public Virusall'URL: http://www.linuxworld.com/linuxworld/lw-1999-09/lw-09-gnu.html
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: aa

    non a caso la GPL è stata più volte
    definita

    un VIRUS o licenza infettiva dato che
    ]zac[

    E da chi? dal papa? da qualche entita'
    suprema?
    Perche' non citi la fonte?
    La MS non e' una fonte attendibile, per
    niente.
    Cara mia sapienza informatica dei miei stivali, il New Hacker's Dictionary (Jargon File) può aiutarti a comprendere il motivo per cui la GPL viene definita VIRUS.------------------------------------------------General Public Virus n. Pejorative name for some versions of the GNU project copyleft or General Public License (GPL), which requires that any tools or apps incorporating copylefted code must be source-distributed on the same anti-proprietary terms as GNU stuff. Thus it is alleged that the copyleft `infects' software generated with GNU tools, which may in turn infect other software that reuses any of its code. The Free Software Foundation's official position as of January 1991 is that copyright law limits the scope of the GPL to "programs textually incorporating significant amounts of GNU code", and that the `infection' is not passed on to third parties unless actual GNU source is transmitted. Nevertheless, widespread suspicion that the copyleft language is `boobytrapped' has caused many developers to avoid using GNU tools and the GPL. Changes in the language of the version 2.0 GPL did not eliminate this problem. ------------------------------------------------Il tutto lo puoi leggere anche dal sito ufficiale del Jargon File all'URL:http://www.tuxedo.org/~esr/jargon/html/entry/General-Public-Virus.htmlSaluti caro !
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    se si parla solo di software libero, hai ragione tu; se no ha ragione lui.in ogni caso, mi conviene rileggermela un po', la GPL.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: un piccolo suggerimento...
    per compatiblità con vecchi server che non la supportano, forse. potrei chiedere in giro, ma non mi interessa: funziona e funziona bene, e se voglio capire se, come e perché funziona (o meno) posso sempre leggere il codice che la implementa. quindi, da parte mia, fiducia a tutti gli sviluppatori di Mozilla, e se qualche server non è d'accordo disattivo l'opzione.più facile di così...!ciaogodz(p.s.: ma perché devi essere sempre così cattivo?)
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: godzilla
    mmm... mi sa che stavolta hai ragione

    ciao
    godzHa torto, un codice puo' esistere sotto piu' licenze, la GPL e' una licenza di protezione aperta e non discriminante.Invece c'e' una licenza MS (la shared & C) che traducendo dal legalese impedisce la condivisione con altre licenze aperte, in maniera assoluta.E questo potrebbe essere un disastro per poter scambiare i dati fra sistemi misti win e linux (samba).Senza contare poi i numerosi cavilli delle licenze ms, come la proibizione di usare alcuni software con i loro s.o. .Quelli si che sono licenze virus, alla ms se ne intendono della faccenda.
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: IE_based]zac[
    Questa mi è davvero nuova. Ma quando mai un
    software sotto GPL può essere portato sotto
    altra licenza, semmai la GPL dice]zac[Il titolare del copyright (chi ha prodotto il software), puo' rilasciare lo stesso progetto con quante licenze crede.La GPL protegge un codice, non un progetto.]zac[
    non a caso la GPL è stata più volte definita
    un VIRUS o licenza infettiva dato che]zac[E da chi? dal papa? da qualche entita' suprema?Perche' non citi la fonte?La MS non e' una fonte attendibile, per niente.]zac[
    Questi amanti dell'open source studiassero
    un po le licenze prima di spararle grosse !Piu' grosse delle tue? vediamo, hai sbagliato su tutte le affermazioni, hai usato fondi palesemente inattendibili senza citarle, non ti sei documentato nemmeno un pelo, hai sparato giudizi secchi senza avere un minimo di basi ...Ti conviene ricominciare da capo, le tue affermazioni solo palesemente false.
  • Anonimo scrive:
    Re: un piccolo suggerimento...
    - Scritto da: godzilla
    per chi volesse sperimentare un po' di
    velocità in più durante la navigazione web,
    c'è un'opzione che permette di aprire le
    pagine in un tempo pazzescamente basso:

    Modifica -
    Preferenze -
    Avanzate -

    Trasferim. HTTP -
    Abilita pipelining

    così facendo, si aprirà un'unica connessione
    verso la pagina aperta, e non una per ogni
    elemento della pagina. il risultato?
    pazzesco!
    Scusa, ma se è così "pazzesco" perchè i cari sviluppatori open di Mozilla non l'hanno abilitata di default ? Forse ha qualche controindicazione, come i medicinali: da un lato fanno bene, dall'altro invece...Bye!
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande

    Non odio il movimento di Stallman per quello che
    fa ma ritengo che i principi a cui si ispira
    non siano altro che ideali (senza dubbio
    meritevoli) difficilmente applicabili nella
    realtà pratica su larga scala ed in modo
    duraturo.Linux e Mozilla sono due esempi...mi paiono ben riusciti ^_^Non meditare allora ^_^
  • Anonimo scrive:
    Tasto destro -
    Blocca immagini da questo server
    Con questa opzione non vedrete più i banner fastidiosi, aumentando la velocità del caricamento ulteriormente. Non blocca solo quell'immagine, ma tutte quelle da quel server, quindi bloccare un banner delle advertiser che caricano i loro banner da locale e non dal server del sito li blocca in ogni sito.Aggiunto al blocca popup:Mi sento di decidere il mio navigare, and you?
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: keiske
    pagare profumatamente. Lo cedo GRATUITAMENTE
    a chi vuole sviluppare software che migliori
    la vita (se si può parlare di miglioramento
    di vita) sempre però gratuitamente. Se vuoi
    fare un spoftware a pagamento ti prepari un
    altro algoritmo, non il mio.

    Vorrei ricordare che l'inventore della
    penicillina morì povero, perchè se avesse
    aspettato il brevetto della sua scoperta
    sarebbero morte altre 30-40.000 persone nel
    frattempo...così rilasciò l'autorizzazione
    senza brevetto e non ne ricavò un soldo.Si, queste sono belle parole, bei concetti. Davvero lodevoli e lo dico seriamente. Non odio il movimento di Stallman per quello che fa ma ritengo che i principi a cui si ispira non siano altro che ideali (senza dubbio meritevoli) difficilmente applicabili nella realtà pratica su larga scala ed in modo duraturo. Se tutti fossero disponibili a condividere tutto con tutti, il mondo non sarebbe quello che conosciamo noi oggi. Sicuramente non ci sarebbe il monopolio M$, non ci sarebbero le guerre e la povertà. E' facile predicare bene (ed è giusto che qualcuno lo faccia) ma quanti poi razzolano male ? Io sono il primo ma almeno non cerco di diffondere ideali agli altri.
    Medita, medita.Non troppo, sennò mi addormento davanti al PCBye!
  • Anonimo scrive:
    Re: Per gestire i bookmarks
    - Scritto da: Mozillio
    Columbine Bookmark Merge

    Ottima free utility per spostare bookmarks
    da Netscape a Opera da Opera a Mozilla da IE
    a Mozilla da IE a Mozilla ecc. ecc.

    http://home.earthlink.net/~garycramblitt/Solo a me ha importato i preferiti automaticamente? Mi ha piacevolmente sorpreso...pensavo di impazzire...invece ha trovato la directory e li ha importati automaticamente. ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: IE_based


    - Scritto da: TeX


    In ogni caso il detentore dei diritti di
    un

    sw licenziato con la GPL può redistribuire

    lo stesso codice o un frammento di esso

    anche con un'altra licenza.

    Questa mi è davvero nuova. Ma quando mai un
    software sotto GPL può essere portato sotto
    altra licenza, semmai la GPL dice
    chiaramente il contrario. Inoltre, qualsiasi
    software che contenga codice GPL deve PER
    FORZA essere a sua volta sotto licenza GPL;No. Se tu scrivi un codice puoi distribuirlo sotto più licenze, compresa la GPL, allo stesso tempo. Quello che tu dici è riferito al caso in cui uno utilizzi un frammento di codice scritto da altri e licenziato sotto GPL.Un esempio sono le librerie Qt (per intenderci quelle dell'interfaccia KDE) che puoi utilizzarle sia per scrivere sw GPL (e allora le acquisisci come GPL) o per scrivere sw proprietario. In quest'ultimo caso non puoi utilizzare la versione GPL delle Qt ma devi utilizzare la versione proprietaria (ovviamente a pagamento).
    non a caso la GPL è stata più volte definita
    un VIRUS o licenza infettiva dato che
    qualsiasi programma che contiene codice GPL,
    come ho già detto, diventa a sua volta GPL.La GPL è stata definita "licenza virale" da un soggetto ben noto per utilizzare a piene mani codice open all'interno del suo sw proprietario. E questo con la GPL non lo puoi fare...Scusami, ma se tu vuoi scrivere sw proprietario eviti di utilizzare codice GPL, ti riscrivi tutto e non rompi le palle. Su questo discorso mi sembra che qualcuno voglia avere la botte piena e la moglie ubriaca...
    Questi amanti dell'open source studiassero
    un po le licenze prima di spararle grosse !Gli amanti dell'open le licenze le conoscono bene. Sono certi amanti del close che a volte sparano vaccate...
  • Anonimo scrive:
    Re: Per Godzilla
    stavo per risponderti la stessa cosa... mi sa che non è stato ancora implementato (oppure c'era ma l'hanno tolto dalle ultime versioni per motivi loro, magari di sicurezza). purtroppo ho cominciato ad usare il cliente di posta solo dalla RC2 :( quindi non so proprio che dirti. al limite posso provare a cercare a mano nei files di configurazione. ti farò sapere.in ogni caso, credo che prima o poi lo aggiungeranno anche nella GUIa prestogodz
  • Anonimo scrive:
    un piccolo suggerimento...
    per chi volesse sperimentare un po' di velocità in più durante la navigazione web, c'è un'opzione che permette di aprire le pagine in un tempo pazzescamente basso:Modifica -
    Preferenze -
    Avanzate -
    Trasferim. HTTP -
    Abilita pipeliningcosì facendo, si aprirà un'unica connessione verso la pagina aperta, e non una per ogni elemento della pagina. il risultato? pazzesco!ciao a tutti (verso i 1000 messaggi e oltreeeeeeee)!godz
  • Anonimo scrive:
    Re: manca poco...
    confermo e sottoscrivo.purtroppo.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    mmm... mi sa che stavolta hai ragioneciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande

    Con il termine "LIBERO"
    non si intende certo software commerciale,
    shareware o freeware. Si intende il "free
    software" così come è descritto e promosso
    dalla FSF. Quindi, non vedo dove sia questa
    grande libertà della GPL se poi bisogna
    sottostare a queste condizioni. La libertà è
    solo nel senso che intendono loro, ossia
    come riporti tu: "preservare la libertà di
    tutti i prodotti derivati dal nostro
    software libero e promuovere la condivisione
    e il riutilizzo del software in generale."E cosa c'è di male? Se domani creo un algoritmo geniale che risolve molti problemi, non me lo tengo per me, lo distribuisco sotto GPL. Non vedo perchè dovrei renderlo disponibile a te se poi tu ci vuoi fare un software che intendi far pagare profumatamente. Lo cedo GRATUITAMENTE a chi vuole sviluppare software che migliori la vita (se si può parlare di miglioramento di vita) sempre però gratuitamente. Se vuoi fare un spoftware a pagamento ti prepari un altro algoritmo, non il mio.Vorrei ricordare che l'inventore della penicillina morì povero, perchè se avesse aspettato il brevetto della sua scoperta sarebbero morte altre 30-40.000 persone nel frattempo...così rilasciò l'autorizzazione senza brevetto e non ne ricavò un soldo.Medita, medita.Cordiale.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vediamo se ho capito l'open source
    - Scritto da: peppinuccettinonello

    Vediamo se ho capito bene l?open source,
    potrebbe bastare anche solo questo post
    perché qualcuno segnalandolo a Mozilla.org o
    addirittura mettendoci mano autonomamente
    facesse sputare fuoco al Drago?

    WOWsì, e puoi farlo anche tu; non serve la raccomandazione :)fatti un giro su bugzilla.mozilla.orgciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Per Godzilla
    Ecco forse l'arcano sta in questa frase:*Note: "Check for new mail when Mail is not running" feature is not yet implemented. Mail must be running (but Quick Launch does not have to be enabled) in order for mail notification to work.
  • Anonimo scrive:
    Per Godzilla
    Riguardo alla notifica dei messaggi di posta (quando il client di posta è chiuso) che non funge, vai un pò a vedere qui se riesci a risolvere l'arcano.http://www.mozilla.org/mailnews/specs/mailnotify/#IndicatorIconLo sto guardando ora.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti i post di Closed Source
    - Scritto da: ...
    ma io non capisco una cosa
    secondo te solo chi usa linux e dice tutto
    il giorno "ms sux" è un'esperto di
    informatica? chi usa windows non ha il
    diritto di esserlo?Non dite sempre che usare linux e' difficile e deve diventare piu' semplice?Quindi quelli che usano linux (e dicono tutto il giorno "ms sux") sono esperti.I vostri stessi argomenti vi si ritorcono contro.
    • Anonimo scrive:
      Vediamo se ho capito l'open source
      - Scritto da: dracula


      - Scritto da: ...

      ma io non capisco una cosa

      secondo te solo chi usa linux e dice tutto

      il giorno "ms sux" è un'esperto di

      informatica? chi usa windows non ha il

      diritto di esserlo?

      Non dite sempre che usare linux e' difficile
      e deve diventare piu' semplice?
      Quindi quelli che usano linux (e dicono
      tutto il giorno "ms sux") sono esperti.

      I vostri stessi argomenti vi si ritorcono
      contro.Scusa se m'intrometto, ma ... non scrive che chi usa Linux non sia esperto d'informatica ma che può esserlo anche chi usa windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: IE_based
    Preciso che io mi riferivo solo alla licenza
    GPL (e non alla LGPL, NPL o MPL).
    Come è chiaramente descritto al punto 10,
    "Se si desidera incorporare parti del
    Programma in altri programmi liberi le cui
    condizioni di distribuzione differiscano da
    queste, è possibile scrivere all'autore del
    Programma per chiederne l'autorizzazione."
    Quindi, si afferma che l'eventuale codice
    GPL dovrà, previa autorizzazione (e quindi
    non è la norma), essere incorporato SOLO in
    programmi LIBERI. Con il termine "LIBERO"
    non si intende certo software commerciale,
    shareware o freeware. Si intende il "free
    software" così come è descritto e promosso
    dalla FSF. Quindi, non vedo dove sia questa
    grande libertà della GPL se poi bisogna
    sottostare a queste condizioni. La libertà è
    solo nel senso che intendono loro, ossia
    come riporti tu: "preservare la libertà di
    tutti i prodotti derivati dal nostro
    software libero e promuovere la condivisione
    e il riutilizzo del software in generale."E' proprio il punto di forza della GPL, che ha permesso la diffusione dell'Open Source, metti io faccia un programma GPL ho la garanzia che cosi` rimane e quindi mi da la certezza che il mio lavoro sia preso da una software house, modificato qua e la` e rivenduto a peso d'oro. Questa licenza protegge in tutto e per tutto la filosofia dell'open source e quella di Stallman.Se hai tempo e voglia dai un occhio qua http://www.gnu.org/philosophy/why-free.html ci sono anche le versioni tradotte in italiano, magari ti fai un idea sull'Open Source e Stallman se l'argomento ti stuzzica.Un saluto
  • Anonimo scrive:
    Re: Vediamo se ho capito l'open source
    - Scritto da: IE_based
    Io spero per voi amanti dell'open che non
    sia un "qualcuno", bensì un programmatore
    capace che sia in grado di risolvere il
    problema senza crearne di altri.Il bug report lo puo` fare chiunque, poi chi ci mette mano e` uno dei tanti sviluppatori che hanno collaborato o che collaboreranno al progetto Mozilla. Capisco ci sia scetticismo, ma i fatti sono quelli di un OS interamente sviluppato in questa maniera (interamente o quasi) e che fa scintille (linux), di programmi che sono d'una bellezza incredibile (Emacs, Gnome, Postfix) e di una sicurezza e stabilita` invidiabile.Un saluto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vediamo se ho capito l'open source
    - Scritto da: peppinuccettinonello
    Vediamo se ho capito bene l?open source,
    potrebbe bastare anche solo questo post
    perché qualcuno segnalandolo a Mozilla.org o
    addirittura mettendoci mano autonomamente
    facesse sputare fuoco al Drago?Io spero per voi amanti dell'open che non sia un "qualcuno", bensì un programmatore capace che sia in grado di risolvere il problema senza crearne di altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti i post di Closed Source
    Hai ragione da vendere.
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: genoma
    http://www.softwarelibero.it/gnudoc/gpl.it.tx
    10. Se si desidera incorporare parti
    del Programma in altri
    programmi liberi le cui condizioni di
    distribuzione differiscano da
    queste, è possibile scrivere all'autore
    del Programma per chiederne
    l'autorizzazione. Per il software il cui
    copyright è detenuto dalla
    Free Software Foundation, si scriva alla
    Free Software Foundation;
    talvolta facciamo eccezioni alle regole di
    questa Licenza. La nostra
    decisione sarà guidata da due finalità:
    Preciso che io mi riferivo solo alla licenza GPL (e non alla LGPL, NPL o MPL).Come è chiaramente descritto al punto 10, "Se si desidera incorporare parti del Programma in altri programmi liberi le cui condizioni di distribuzione differiscano da queste, è possibile scrivere all'autore del Programma per chiederne l'autorizzazione." Quindi, si afferma che l'eventuale codice GPL dovrà, previa autorizzazione (e quindi non è la norma), essere incorporato SOLO in programmi LIBERI. Con il termine "LIBERO" non si intende certo software commerciale, shareware o freeware. Si intende il "free software" così come è descritto e promosso dalla FSF. Quindi, non vedo dove sia questa grande libertà della GPL se poi bisogna sottostare a queste condizioni. La libertà è solo nel senso che intendono loro, ossia come riporti tu: "preservare la libertà di tutti i prodotti derivati dal nostro software libero e promuovere la condivisione e il riutilizzo del software in generale."
    A parte tutto, perche` quando posti non lo
    fai in una maniera un po piu` cordiale?Lo prenderò in considerazione per il futuro, grazie.
  • Anonimo scrive:
    Re: Vediamo se ho capito l'open source
    - Scritto da: peppinuccettinonello
    Vediamo se ho capito bene l?open source,
    potrebbe bastare anche solo questo post
    perché qualcuno segnalandolo a Mozilla.org o
    addirittura mettendoci mano autonomamente
    facesse sputare fuoco al Drago?

    WOWAdesso magari da un post su PI non so, a meno che qualcuno come godz ed il sottsocritto vadano qua:http://bugzilla.mozilla.org/ e si metta un Requests For Enhancement (RFE). Volendo lo puoi fare tu stesso, magari ti fa piacere collaborare, anche nel piccolo, allo sviluppo di un browser che, milionesima volta che lo dico, su Linux e` uno spettacolo (con la skin pinball poi anche dal punto di vista grafico fa un bel lavoro), su Windows dovete dirlo voi.Un saluto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla che pena
    Illuminaci d'immenso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla che pena
      - Scritto da: Anakin
      Illuminaci d'immenso.Ti invito a cercare i miei post con i link ai siti che espongono (molto gentilmente, visto che non ne avrebbero nessun obbligo, che sarebbe invece di M$) i vari exploit di Exploder. Se fossero che non visualizza il tal effetto la tal features capirei i vostri giudizi spetricanti, ma si tratta di exploit che permettono a intrusi di lanciare eseguibili sul pc locale, di leggere da file locali e recuperarne il contenuto.Hai detto niente...Trovami gli omologhi exploit su Mozilla e allora potremo iniziare a discutere di features grafiche e opzioni comode...fino ad allora preferisco la sicurezza alla completezza (che poi Mozilla ha cose che IE non ha, prime su tutte i tabs e il blocca popup indesiderati incorporato).A riguardo del blocca popup ti invito a vedere questa pagina:http://www.wakai.it/questa.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: Mozilla che pena

        A riguardo del blocca popup ti invito a
        vedere questa pagina:

        http://www.wakai.it/questa.htm...scusa, dov'e questa feature?io non l'ho trovata!Gia' che ci sono scrivo le uniche 2 pecche che ho trovato usando Mozilla:- entrando in www.umail.it sembra che vada tutto bene, pero' esce automaticamente dall'account (che ci sia lo zampino di un controllo di browser con un accordo che non ti fa vedere la pagina? boh?), cos'a che con Netscape 6.23 non succede, mentre con la 7 Beta, si.- certe volte non visualizza bene i javascript, pero' si sa che certi funzionano solo con IE- entrando in un sito di HK dove compro dvd quando mi autentico il sito mi da' errore perche' dice che il cookie e' gia' usato da un altro browser (mentre c'e' solo lui di aperto). La cosa non succede se prima apro il carrello poi mi autentico (cosa assurda...)
  • Anonimo scrive:
    Vediamo se ho capito l'open source
    Vediamo se ho capito l?open sourceIl maggiore inconveniente che ho trovato nel passaggio da IE a Mozilla è che il draghetto quando salva le pagine dà per titolo quello del file della pagina, tipicamente index.htm o nel caso delle pagine di P.I. p.asp, ora certo è una mia mania, ma sono solito salvare le pagine che m?interessano e IE molto spesso mi dà lui stesso un titolo buono. É pure vero che IE dice che si salva con ctrl s ma non controlessa proprio un tag secco, allora devo ricorrere a alt + f + v, dopodiché l?opzione di default è salva pagina completa, capisco che è dalla 5 che IE vanta questa opzione e voglia ricordarlo mentre col Netscape contemporaneo al massimo si poteva ovviare editando la pagina in Composer e poi salvarla, opzione non documentata e del resto non sempre funzionante, ma dopo centina di salvataggi IE non partendo con salva solo html fa uscire fuori dai gangheri, di solito i programmi se l?ultimo salvataggio è in un formato ripropongono quel formato, Mozilla in questo è perfetto ma solo perché è normale, è IE che è tonto, né uno né cento né mille gli basteranno mai per capire che le pagine le voglio salvare senza una cartella di immagini, né c?è modo di settarlo diversamente. Si potrebbe salvare lo stesso la pagina completa e poi cancellare tutte le cartelle di immagini, ma a parte che a volte qualche pagina voglio salvarla completa e allora dovrei selezionare fra cartelle di immagini che servono e le altre, IE, al contrario di Mozilla, ha pure la pretesa di ricollegarsi al sito e scaricare per il salvataggio completo tutta la pagina nuovamente, quella in memoria già gli puzza, e oltre che occorre più tempo, non vedo perché devo aumentare il traffico della rete senza alcun motivo.Tuttavia, nonostante sempre per fargli salvare solo l?html debba ricorrere a tab e freccette dopo un po? ci si abitua e tutto sommato risulta più comodo digitare quattro tasti piuttosto che ogni volta fermarsi a pensare che titolo scegliere, e si deve scegliere per forza perché non si possono salvare pagine con lo stesso nome nello stesso posto, e soprattutto che me ne farei di file con nessuna indicazione nel nome del loro contenuto? Se faccio una ricerca testuale voglio che se il risultato mi dà decine di pagine il nome mi indirizzi a quella giusta.IE in questo è certo più efficiente, ora dal sorgente di una pagina di P.I. risulta un bel " PI - News: (06/06/02) Ed eccolo, Mozillone è qui! " è proprio quello che fa per me e con le dovute correzioni IE mi propone "PI - News (06-06-02) Ed eccolo, Mozillone è qui!" , mentre Mozilla mi presenta un "p.asp.html" che non mi serve proprio a nulla. É vero che altre volte il browser non può farci niente, a esempio tutte le pagine di Le Scienze hanno per titolo "Benvenuti nel sito le Scienze" , ma quando è possibile vorrei che ne approfittasse.Vediamo se ho capito bene l?open source, potrebbe bastare anche solo questo post perché qualcuno segnalandolo a Mozilla.org o addirittura mettendoci mano autonomamente facesse sputare fuoco al Drago?WOWP.S.IE non è un diminutivo tanto meno un vezzeggiativo è che mi s?incartano le dita a digitare certe sconcezze.
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    http://mozilla.org/MPL/This page details the licenses under which Mozilla source code can be obtained. At the moment, parts of the source are available under either the Netscape Public License (NPL) or the Mozilla Public License (MPL), often in combination with either the GNU General Public License (GPL) or the GNU Lesser General Public License (LGPL), or both. mozilla.org is working towards having all the code in the tree licensed under a MPL/LGPL/GPL tri-license; for more information, see the Relicensing FAQ. Any code checked into our CVS tree needs to comply with the licensing policyhttp://www.softwarelibero.it/gnudoc/gpl.it.txt 10. Se si desidera incorporare parti del Programma in altriprogrammi liberi le cui condizioni di distribuzione differiscano daqueste, è possibile scrivere all'autore del Programma per chiedernel'autorizzazione. Per il software il cui copyright è detenuto dallaFree Software Foundation, si scriva alla Free Software Foundation;talvolta facciamo eccezioni alle regole di questa Licenza. La nostradecisione sarà guidata da due finalità: preservare la libertà di tuttii prodotti derivati dal nostro software libero e promuovere lacondivisione e il riutilizzo del software in generale.http://mozilla.org/MPL/relicensing-faq.htmlSome time ago mozilla.org announced its intent to seek relicensing of Mozilla code under a new licensing scheme that would address perceived incompatibilities of the Mozilla Public License (MPL) and Netscape Public License (NPL) with the GNU General Public License (GPL). Many people provided useful comments on this proposal, and in particular identified Mozilla-related license issues that could arise with developers using the GNU Lesser General Public License (LGPL) for their own code.Based on those comments and further discussions with Mozilla contributors, we have now implemented the first phase of Mozilla relicensing, using an NPL/GPL/LGPL "triple license" for Mozilla source files previously licensed under the NPL and for some files currently licensed under an NPL/GPL dual license. In the next phases of this effort we will seek to have the remaining source files under an NPL/GPL dual license be relicensed under an NPL/GPL/LGPL triple license, and have source files under the MPL or an MPL/GPL dual license be relicensed under an MPL/GPL/LGPL triple license. This FAQ addresses various questions that might arise specifically about this relicensing effort. For additional information about the new Mozilla licensing scheme, see the new mozilla.org License Policy.---[EOF]A parte tutto, perche` quando posti non lo fai in una maniera un po piu` cordiale?Coridialita`
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: TeX
    In ogni caso il detentore dei diritti di un
    sw licenziato con la GPL può redistribuire
    lo stesso codice o un frammento di esso
    anche con un'altra licenza.Questa mi è davvero nuova. Ma quando mai un software sotto GPL può essere portato sotto altra licenza, semmai la GPL dice chiaramente il contrario. Inoltre, qualsiasi software che contenga codice GPL deve PER FORZA essere a sua volta sotto licenza GPL; non a caso la GPL è stata più volte definita un VIRUS o licenza infettiva dato che qualsiasi programma che contiene codice GPL, come ho già detto, diventa a sua volta GPL.Questi amanti dell'open source studiassero un po le licenze prima di spararle grosse !
  • Anonimo scrive:
    Confronto con Opera
    In piu rispetto ad opera ha la possibiltà di salvare le password, però non ha il pulsantino go vicino alla barra dell'indirizzo (si voglio fare tutto col mouse da vero utonto :). Lasciamo perdere la leggerezza (ah i browsersauri), opera stravince. Tuttavia il quick launch è molto veloce (meno di un secondo anche la prima volta) quindi smentisco quanti dicono il contrario, se poi hanno 64 mega di ram non è mica colpa di mozilla.Fra i tab e la multifinestra di opera preferisco la multifinestra ma è questione di gusti. In ultima analisi per leggere PI vado con opera, per i server sicuri con mozilla.
  • Anonimo scrive:
    Re: manca poco...
    - Scritto da: godzilla
    ...e arriviamo a quota 1000!
    facciamo domani sera verso le 6, così
    commentiamo pure la partita? (questi sono i
    casi in cui sarebbe davvero utile un altro
    Closed source! :))

    ancora un piccolo sforzo, possiamo farcela
    godzNon commentiamo la partita... ho rischiato l'infarto e le corde vocali. Se un solo accidente che ho tirato al guardialinee ed all'arbitro fosse arrivato, avreste visto in diretta una scena racapricciante.Che rabbia...
  • Anonimo scrive:
    Re: mozilla e sicurezza e varie domande
    - Scritto da: pippo75...
    punto 2: mozilla è GPL oppure no, nel primo
    caso dato che netscape utilizza parte del
    suo codice non dovrebbe essere gpl a sua
    volta (almeno nella parte in cui condivide
    il codice di Mozilla)Mozilla non è GPL, ma MPL.In ogni caso il detentore dei diritti di un sw licenziato con la GPL può redistribuire lo stesso codice o un frammento di esso anche con un'altra licenza....
    punto 4: ClosedSource non ha tutti i torti a
    dire che mozilla ed il suo sito non sono
    intuitivi per le personi comuni (tipo lawww.mozilla.org è un sito tecnico destinato ad un pubblico che ha una minima competenza. Anche se io trovo molto più facile e immediato scaricare l'ultima versione di Mozilla che l'aggiornamento di IExplorer dal sito M$...In ogni caso, e malgrado quanto affermato da altri, Mozilla lo puoi scaricare anche da siti generici di download quali www.download.com, www.tucows.com, ecc. ecc.Infine non vedo cosa ci sia di male (anche se secondo me questo non è il caso) se un prodotto viene scritto per un target di utenti che abbiano già un minimo di competenza.
  • Anonimo scrive:
    mozilla e sicurezza e varie domande
    punto 1: ho appena scaricato mozilla, primo impatto: positivo, ho cambiato qualche tema, mi piace molto il tab "what's related".punto 2: mozilla è GPL oppure no, nel primo caso dato che netscape utilizza parte del suo codice non dovrebbe essere gpl a sua volta (almeno nella parte in cui condivide il codice di Mozilla)punto 3: in fatto di virus e/o attacchi da esterno, come è messo mozilla rispetto ad opera.punto 4: ClosedSource non ha tutti i torti a dire che mozilla ed il suo sito non sono intuitivi per le personi comuni (tipo la casalinga), il problema pero' è dovuto al fatto che a tantissime persone manca il driver di installazione di una periferica (il cervello), questo non è solo colpa delle persona ma anche della scuola che non da importanza al ragionamento (a scuola si studia, nel mondo si fa, ma quante sono le persone che in tutte le occasioni pensano a quello che stanno facendo, io sono il primo che molte volte andrei nella lista dei "no").Il mercato poi spinge verso questa situazione, propone sempre soluzioni nel quale la persona deve fare sempre di meno, mi raccontava uno che il primo computer che aveva se lo era costruito da solo leggendo le istruzioni di un giornale, ora basta comperarlo e inserire la presa.ciao
  • Anonimo scrive:
    manca poco...
    ...e arriviamo a quota 1000!facciamo domani sera verso le 6, così commentiamo pure la partita? (questi sono i casi in cui sarebbe davvero utile un altro Closed source! :))ancora un piccolo sforzo, possiamo farcelagodz
  • Anonimo scrive:
    Re: W Mozilla
    be'? ti rode pure l'entusiasmo adesso?di' la verità, da quant'è che non... vabbé, ci siamo capiti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    quando ho visto quei popup è stata la prima cosa a cui ho pensato :)ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: LOL
    Certo che dire che "noi" vogliamo imporre a "voi" di usare software Open e non M$ è un po' come quando Berlusconi dice che le televisioni sono a suo sfavore.Mah
  • Anonimo scrive:
    Re: WORD RULEZ!
    Cosa cosa? Cos'è sta storia della bibliografia??Io sto scrivendo la tesi...dimmi dimmi...
  • Anonimo scrive:
    Re: WORD RULEZ!

    ... dopo il blocco note ... c'è WORD!!!!

    (da micro a soft!)

    Ed è BELLISSIMO!!!!!Hai avuto rapporti biblici con word? Dall'enfasi si direbbe di sì...nemmeno fosse un software peer to peer che scarica filmati "ose'"
  • Anonimo scrive:
    Re: A Punto informatico: dateci i numeri
    Su http://www.google.com/press/zeitgeist.htmlci sono le statitistiche degli accessi a Google, sul grafico dei browser c'è la voce other, in discreto aumento.Che sia il mozillone?marcos
  • Anonimo scrive:
    Re: Un consiglio please
    Come proponi di ovviare al problema, partendo dal presupposto che inserire codice js in ogni pagina non è la comodità più grande del mondo?Installare un altro Antivirus potrebbe essere una soluzione? ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: Un consiglio please
    - Scritto da: peppinuccettinonello
    Attento, qui a provocare non si sa a cosa si
    va incontro.
    Cmq, siccome sicuramente sarai scarsissimo
    ti consiglio di seguire uno standard dello
    0,poco% così sei sicuro che non lo vede
    nessuno e non farai brutta figura.
    Si scherza dai. ;) meglio specificarlo
    ciao:)Ho un sito che ha 1200/1300 visitatori al giorno ed un'altro che è esploso letteralmente il contatore più famoso del web, che ora vuole pagato. Il fre te lo dà, ma se come il mio secondo sito supera le 100.000 visite al mese o paghi o ti censura :DD (tanto non me ne frega un cavolo) w la concorrenza. i siti che faccio uso lo standar html per winzozz, IE 6.0, Risoluzione 800 x 600 a 16 milioni di colori. Del resto non me ne frega un cavolo e mezzo. se un giorno si ribalta la situazione, vuol dire che ribaltero la standar delle pagine web. Gli altri sistemi operativi vanno bene comunque per latre cose..........
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please
      Ma sei per caso l'autore di quei siti che erano nel post censurato? Fare 130.000 accessi al mese pensi sia sintomo di qualità? Preferisco farne 15.000 e fare un po' meglio anche se non attirerò tutta la marmaglia sulle mie pagine...
      • Anonimo scrive:
        Re: Un consiglio please
        - Scritto da: keiske
        Ma sei per caso l'autore di quei siti che
        erano nel post censurato? Fare 130.000
        accessi al mese pensi sia sintomo di
        qualità? Preferisco farne 15.000 e fare un
        po' meglio anche se non attirerò tutta la
        marmaglia sulle mie pagine...No non sono sotto censura, ma mi si chiede il pagamento.
  • Anonimo scrive:
    Re: Un consiglio please
    - Scritto da: i.d.


    - Scritto da: keiske

    Se usi Dhtml per esempio c'e' una breve

    funzione Javascript che ti permette di

    impostare livelli, renderli visibili e

    quant'altro sia sotto IE che sotto
    Netscape

    (Opera non so, Mozilla credo che segue in

    parte le specifiche Netscape, a parte

    qualche piccola feature che però non rende

    un sito innavigabile se non funzionante

    sotto Mozilla)



    Ti posto la funzione:



  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla in italiano
    http://mozilla.org/themes/download/da li' ci sono due link...io sono andato sul secondo...per ora ne ho scaricati 5-6...quelli che mi sembrano più carini...OpenNext come dire...anche su ICQ uso NextStep e pure per getright...Non so se ce ne sono altri...magari cercando un po' in giro...
  • Anonimo scrive:
    Re: Non ci credo! Non ci credo! Non-ci-credo!

    Poco male, io l'opera continuerò ad andarla
    a vedere all'Arena, flash lo continuerò ad
    usare e tutti vissero felici e contenti.
    Tanto si sa che cmq nessuno degli utenti di
    questo forum cambierà mai di una virgola la
    propria posizione Alex :P
    Un salutone! MaxIo sì...usavo IE fino a ieri...oggi mi sembra di navigare per la prima volta ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla in italiano
    - Scritto da: keiske
    p.s.: Ho scaricato un po' di temi, tra cui
    uno chiamato "Internet explorer". Così il
    passaggio per alcuni potrebbe essere meno
    traumatico ^_^Dove li trovi?(Sui link indicati riportati nella paginahttp://mozilla.org/themes/download/ce ne sono pochini)
  • Anonimo scrive:
    Mozilla in italiano
    Edit -
    Preferences -
    Appareance -
    Language -
    Download more...Compare la pagina, selezionare di fianco a Italian, la voce win/linux/mac e dire sì...fa tutto lui...riaviare e selezionare Italiano nell'opzione da dove avete scelto Download more, riavviate e siete ok...p.s.: Ho scaricato un po' di temi, tra cui uno chiamato "Internet explorer". Così il passaggio per alcuni potrebbe essere meno traumatico ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: W Mozilla
    - Scritto da: Già
    è fichissimo!!!Vedo che non sono solo gli amanti di IE a motivare le loro affermazioni con valide e dettagliate argomentazioni tecniche, anche i Mozilloni non scherzano !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: ACCIDENTI, NON MI FA IL CHECK DELLA POSTA
    Siamo sicuri che tutti i servizi di posta siano validi. Io ne uso due;inviandomi E-Meil mi sonoreso conto che sul sever più noto non funziona mentre nell'altro si. Ed inoltre da un pò di tempo nel sever più noto mi arriva solo tanta pubblicità.
  • Anonimo scrive:
    Re: A parte i mille commenti, mi pare molto buono!
    1000 era un numero iperbolico?Ci siamo quasi invece ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: Wow, Mozzilla 1.0 !

    Dimmi che lavori in una ditta che produce
    solventi
    per vernici, e che oggi avete finito le
    mascherine di protezione, dai ti prego!!!
    CiaoGrazie di esistere ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: Non è sufficiente?
    Flash e java funzionanoActiveX? se non le pensavano era megliocmq non sono completamente disabilitate, né ricordo di averle impostate, patch?Chi gli può stare dietro?
  • Anonimo scrive:
    W Mozilla
    è fichissimo!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non è sufficiente?
    In definitiva cosi' sei al sicuro, pero' come fai a vedere le applet flash o java o altri plug-in?hai una Ferrari e vai in prima?quei bug...perlomeno la prima parte non sono ancora patchati...c'e' la soluzione...disabilitare activeX e plug-in...ma allora che te ne fai?
  • Anonimo scrive:
    Re: Non è sufficiente?
    Demonstration:This exploit can not run because of one (or more) of the following reasons: You have set 'Run ActiveX controls and plug-ins' to 'Disable'.You do not have OWC9 or OWC10 installed.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    Devi attivare la protezione sulle popup indesiderate e non lo fa più ^_^Volevo scrivere che chi usava mozilla doveva attivarle, ma poi si capiva in cosa consisteva la pagina...
  • Anonimo scrive:
    Re: Provato
    però hai dovuto usare il firewall ^_^
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    bastardo ;)cmq lo faceva pure con mozillaciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    miiiiiiii hai battuto OE nei post multipli :-))
  • Anonimo scrive:
    Provato
    Fortestop da ZoneAlarm e poi chiudere le finestre
  • Anonimo scrive:
    Re: che dite...
    Senza volere ho dato una mano per la causa...ma stasera ogni tanto il server era down (sia con Mozilla che con IE).Mi sa che ha pigliato più richieste per errore.
  • Anonimo scrive:
    Scusate
    Per errore sono partite un po' troppe richieste di invio...scusate per la molestia ^_^
  • Anonimo scrive:
    Per i felici utenti di IE (qualsiasi versione)
    In un minuto ho preparato una cosina. Se vi va vedetela, ma poi non lamentatevi troppo...avete IE, vi piace, usatelo.http://www.wakai.it/questa.htmp.s.: Non vi formatta l'hard disk state tranquilli, anche se il fatto che potrebbe capitarvi dovrebbe togliervi un po' di arroganza.Vediamo chi usa IE, se ha il coraggio di aprire quel link.
  • Anonimo scrive:
    Re: ACCIDENTI, NON MI FA IL CHECK DELLA POSTA

    cmq si può postare un request for enhancement [RFE] su bugzilla.mozilla.org. fai tu o preferisci che lo faccia io, dato che ne sono già pratico?
    Ok, fallo tu, trovo utilissimo avere il mail checker sul browser, tra l'altro mi sono scaricato ora netscape 6.2.3 per verificare se fosse un problema a monte ma su questo funziona, il fatto è che netscape è leggermente più lento di mozilla (mi sembra - speriamo che non sia una paranoia) e poi non c'è la possibilità di impedire l'apertura automatica delle finestre di popup, altra utility positiva.
  • Anonimo scrive:
    che dite...
    ...ce la facciamo ad arrivare a quota 900?secondo me, se ci mettiamo d'impegno entro mezzanotte ci riusciamo! ;)ciao a tuttigodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Non è sufficiente?
    Ho provato con la cartella dove tengo i dati di registrazione alle 2000 cose che seguo...Il risultato è sconcertante...tutti i miei login e passwd spiacciati sul browser.Direte voi: "Perchè li tieni lì e non in un file fuori da Outlook?"Rispondo: "Potrebbero leggerli lo stesso con quell'exploit e dovrei criptarlo o non so che."Uso Mozilla che almeno per quel bug non è afflitto...magari per altri...vedremo.
  • Anonimo scrive:
    Re: ACCIDENTI, NON MI FA IL CHECK DELLA POSTA
    niente, credo che sia impostato così... fa la stessa cosa anche a me ed effettivamente è piuttosto noioso :(non credo ci sia molto da fare, almeno attraverso la GUI (e non so nemmeno se c'è da editare qualcosa a mano), cmq si può postare un request for enhancement [RFE] su bugzilla.mozilla.org. fai tu o preferisci che lo faccia io, dato che ne sono già pratico?ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Non è sufficiente?
    http://sec.greymagic.com/adv/gm006-ie/Per gli IE_FedelissimiAndate qui e inserite in fondo il nome di un file a caso...anzi...uno dbx della posta e leggete nella finestra sotto il contenuto di tutte le e-mail di quel file dbx...(Non è difficile impostare il percorso base dei file dbx, e Posta in arrivo.dbx è abbastanza comune o Posta inviata.dbx)Non è sufficiente?Meditate, meditate
  • Anonimo scrive:
    Re: MI SEMBRA DI RITORNARE AI VECCHI TEMPI
    Son perfettamente d'accordo con te.
  • Anonimo scrive:
    domandina
    Mi dite cosa e dove devo cliccare per fare in modo che la pagina di PI si aggiorni automaticamente?
  • Anonimo scrive:
    ACCIDENTI, NON MI FA IL CHECK DELLA POSTA
    Pur avendolo settato per controllare la posta ogni tot minuti, il browser non mi avvisa dell'arrivo di nuovi messaggi, devo aprire il client di posta.Eppure, se ben ricordo, avrebbe dovuto avvisare direttamente dalla finestra del browser senza aprire la posta.Consigli??
  • Anonimo scrive:
    Re: ClosedSource e le illuminazioni.
    Nello specifico, ha usato il termine "purtroppo", quindi, si deve intendere che ne sia dispiaciuto. Tu, poi, puoi benissimo dare un'altra interpretazione, ma hai tratto una conclusione che le sue dichiarazioni smentiscono. Se si comincia a mettere in dubbio tutto quanto, non so su che basi si può discutere.Con l'ultima frase intedevo dire che, se si vuole controbattere qualcuno, forse è meglio ribattere le argomentazioni che porta, che non può smentire, al massimo rimangiare, piuttosto ciò che si ipotizza, credo sia più efficace.Poi chiaramente non mi sogno minimamente di limitare la tua libertà di usare tutti gli argomenti che vuoi, ci mancherebbe, scusami se te ne ho dato l'impressione.In ultimo, internet si fonda su protocolli di comunicazioni sicuri, mentre ogni persona ne ha uno suo personale, se non si cerca in qualche modo di metterli d'accordo è tutta una vagonata di pacchetti che andranno persi.Ti prego, non mi quotare più passi di Closed Open, non ho alcuna voglia di ritornarci, specie in un thread diverso dall'originale.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: ClosedSource e le illuminazioni.
      - Scritto da: peppinuccettinonello
      Nello specifico, ha usato il termine
      "purtroppo", quindi, si deve intendere che
      ne sia dispiaciuto.Per me può anche essere addolorato e fare pellegrinaggi, ma rimane il fatto che mi aveva messo a disagio la frase in sè, la citazione di questo signore che avrà le orecchie fischianti ormai ^_^Non è il dispiacere o meno. E' la chiamata in causa in sè. Non ne vedevo e non ne vedo tutt'ora l'utilità, se non quello che scrivevo e cioè l'indiretto ritornare a sè come ha fatto e ripetuto per molti post, sul suo essere "fortunato, ricco e famoso".A me fa piacere se lo è veramente, se è felice, ci mancherebbe, ma il purtroppo sfortunato laureato senza successo penso starebbe meglio furoi da questi discorsi.Poi non obbligo nessuno a evitare, solo faccio notare che mi ha lasciato perplesso e a disagio.
      • Anonimo scrive:
        Re: ClosedSource e le illuminazioni.
        La frase è tolta dal contesto, che è tutto quel thread che non so quanti hanno letto tutto, non io, che sarà in risposta a non so cosa. In una situazione, ammetterai, del tutto particolare e come minimo concitata, la tua interpretazione, non negherai, è viziata da un avversione nei suoi confronti. Non so che valore possa avere, se non come testimonianza della tua ira, ma i forum sono belli anche per questo, sfogala tutta.
  • Anonimo scrive:
    MI SEMBRA DI RITORNARE AI VECCHI TEMPI
    FAVOLOSO.Ecco la parola giusta, è veloce, leggero (l'hard disk non gratta più), leggi le news in un lampo ed altre piccole cosette che fanno molto piacere.Certo.......che i pigri lo troveranno noioso e poco intuitivo.Finale:LO TENGO, non lo mollo, lo uso, me lo studio.
  • Anonimo scrive:
    Re: L'ho provato anche io
    - Scritto da: ytew45
    E che ci vuoi fare? Mozilla e' open source,
    quindi deve x forza essere ottimo e meglio
    degli altri. Prova a spiegarlo alla gente di
    'sto forum.Non abbiamo detto che è migliore...abbiamo detto che "non fa schifo" come alcuni dicono. Che ci dicano il perchè invece di denigrare e basta.Noi abbiamo detto cosa troviamo scomodo e poco funzionale in IE. Ora tocca a voi.Ma molti che criticano non l'hanno nemmeno provato o l'hanno paerto una volta...che provino a caricare due pagine identiche con uno e con l'altro. Rimarranno stupiti delle diverse velocità di caricamento (almneo sul mio pc va più veloce e sensibilmente)
  • Anonimo scrive:
    Re: L'ho provato anche io
    Non deve essere una meraviglia. Deve funzionare, avere opzioni che vanno bene e rendono la vita più facile. Per il resto non deve fare il caffè o lavare i panni. Nessuno ha detto che è una meraviglia, voi avete detto (magari non tu) che fa schifo...non vedo dove...
  • Anonimo scrive:
    Per Tutti gli "amanti" di IE
    Come diavolo potete difendere il browser più insicuro e instabile del mondo che tra l'altro il caro Bill Gates costringe tutti i suoi utenti ad utilizzare? Li costringe! E se funziona meglio non è grazie alle particolari qualità dei programmatori MICROSOFT( se programmatori li si può chiamare....) ma grazie al monopolio che Bill Gates è riuscito a creare standardizzando il suo browser, in modo tale che tutti gli tenti di IE possano avere un accesso più "rapido" alle pagine web. Ma se la gente cominciasse a ragionare ed evitasse di ottimizzare le pagine web per IE, le cose cambierebbero...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci hanno messo 4 anni !
    - Scritto da: gsam

    Da questa mossa nasceva anche il termine e

    la comunità "Open Source" come oggi noi la

    intendiamo.

    Scusa ma chi è il delinquente che ti ha
    detto una cosa simile ?Caro Gregor Samsa, me lo spieghi tu PER FAVORE come è nata sto ca*** di comunità open source e quando il termine open source è stato coniato ?Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      - Scritto da: IE_based

      Caro Gregor Samsa, me lo spieghi tu PER
      FAVORE come è nata sto ca*** di comunità
      open source e quando il termine open source
      è stato coniato ?

      Graziehttp://www.apogeonline.com/openpress/libri/545/bruceper.htmlè lungo ma leggilo...ah, poi se proprio hai voglia, leggiti anche il resto del libro (non ti sto chiedendo di spendere soldi...) è tutto onlinebuona letturagk
  • Anonimo scrive:
    Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
    - Scritto da: godzilla
    oh, ma /guarda caso/, su tutti i forum del
    mondo ho visto decine di persone
    soddisfatte. Cavoli!Decine di persone soddisfatte?Un successone!
    solo qui si deve sempre sentire
    la solita tiritera... ma insomma CHE
    VOLETE??? Ma sentilo!COSA VUOI TU?Fa vomitare e vuoi che stiamo zitti?E' un forum, chi vuole ci posta la sua opinione.Spiacente ma non stiamo zitti solo perchè possono darti fastidio le critiche.
    se non vi piace non lo usate tanto
    avete il prosciutto sugli occhi e nessuno vi
    convincerà mai. ma almeno non venite qui a
    piangere, questo non è un call-center.E chi piange?Noi in genere ridiamo!E il prosciutto sugli occhi ce lo avrai te.P.S. Uso Opera, e mai passarò a questo pachiderma.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
      - Scritto da: Mozzillo


      - Scritto da: godzilla

      oh, ma /guarda caso/, su tutti i forum del

      mondo ho visto decine di persone

      soddisfatte.
      Cavoli!
      Decine di persone soddisfatte?
      Un successone!su quello che ho visto io, naturalmente. o dovevo sparare "milioni di persone al mondo adorano mozilla" come fanno certi? io dico solo quello che ho visto. e da nessun'altra parte ho visto questo scempio. saranno pure idioti o drogati, non lo so. ma ho visto solo grande entusiasmo e grande voglia di collaborare al progetto.

      solo qui si deve sempre sentire

      la solita tiritera... ma insomma CHE

      VOLETE???
      Ma sentilo!
      COSA VUOI TU?
      Fa vomitare e vuoi che stiamo zitti?che faccia vomitare è una tua opinione. in ogni caso io non ho mai detto che "dovete stare zitti", dico solo che non è necessario ripeterlo ogni 5 minuti, tanto non cambia niente (potrebbe cambiare qualcosa postando i bug su bugzilla.mozilla.org, ma ai più piace accontentarsi della pappa pronta... che ci posso fare?)
      E' un forum, chi vuole ci posta la sua
      opinione.
      Spiacente ma non stiamo zitti solo perchè
      possono darti fastidio le critiche.non mi danno fastidio le critiche. mi danno fastidio i piagnistei fini a sé stessi come quello a cui ho avuto l'ardire di rispondere.

      se non vi piace non lo usate tanto

      avete il prosciutto sugli occhi e nessuno
      vi

      convincerà mai. ma almeno non venite qui a

      piangere, questo non è un call-center.
      E chi piange?
      Noi in genere ridiamo!
      E il prosciutto sugli occhi ce lo avrai te.sì, hai ragione, ho visto molta gente ridere di gusto quando IE si crashava, quando outlook trasmetteva e riceveva virus e quando attendevano un bugfix di sicurezza che ci metteva mesi ad arrivare. sarò malato, ma io rido (e tanto, pure) quando disattivo moduli del kernel che non mi servono e il mio computer libera ram...
      P.S. Uso Opera, e mai passarò a questo
      pachiderma.cosa vuoi che me ne importi?ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
      - Scritto da: Mozzillo


      - Scritto da: godzilla

      oh, ma /guarda caso/, su tutti i forum del

      mondo ho visto decine di persone

      soddisfatte.
      Cavoli!
      Decine di persone soddisfatte?
      Un successone!Contando il fatto che di IE quelli che sono soddisfatti, sono soddisfatti di un software che ha piu` buchi du uno scolapasta, io sinceramente al successone non darei poi tanto peso, comunque fidati e` un browser che sta riscuotendo molti consensi, e su Linux e` decisamente un gran pezzo di software.

      solo qui si deve sempre sentire

      la solita tiritera... ma insomma CHE

      VOLETE???
      Ma sentilo!
      COSA VUOI TU?
      Fa vomitare e vuoi che stiamo zitti?
      E' un forum, chi vuole ci posta la sua
      opinione.
      Spiacente ma non stiamo zitti solo perchè
      possono darti fastidio le critiche.Se fossero critiche le argomenteresti, ti limiti a dar aria ai denti, e tra un esercizio di sfiato ed una critica costruttiva ce ne passa.

      se non vi piace non lo usate tanto

      avete il prosciutto sugli occhi e nessuno
      vi

      convincerà mai. ma almeno non venite qui a

      piangere, questo non è un call-center.
      E chi piange?
      Noi in genere ridiamo!
      E il prosciutto sugli occhi ce lo avrai te.Risus abundat horae stultorum.

      P.S. Uso Opera, e mai passarò a questo
      pachiderma.Bravo, ottima scelta!Cordiali saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
      Non mi piace = opionioneFa schifo = giudizio da imporreUsa bene le parole. Finchè dai un'opinione andiamo d'accordo, quando vuoi imporre un giudizio finale oggettivo no.
  • Anonimo scrive:
    Re: WORD RULEZ!
    - Scritto da: io lo amo
    ... dopo il blocco note ... c'è WORD!!!!

    (da micro a soft!)

    Ed è BELLISSIMO!!!!!Si vede che non ci hai mai scritto una tesi con molte note e riferimenti bibliografici. Specie poi se le note devono rimanere nella stessa pagina del riferimento.Prova FrameMaker; poi ne riparliamo.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
    - Scritto da: marchet
    Giusto per darci un taglio,lo dicevi anche ieri, ma sei ancora qui
    perché a parlare
    coi sordi è faticoso infatti ti sto dietro da molto e continui a non sentire.Ma non temere. non perderò la pazienza
    e (anche prenderli per
    le mele, se non se ne accorgono...)"chi è il più pazzo? il pazzo o il pazzo che gli va dietro?"


    Che KDE è una interfaccia


    elefantiaca e assolutamente incoerente,

    che


    non si avvicina neppure alla lontana
    alla


    usability di sistemi veri (MAC, per
    fare

    un


    esempio?)

    Questo lo ribadisco in pieno,
    e tu non mi
    sai ripondere in merito.balle. Ho usato entrambi le interfacce e le trovo comparabili, se non quasi simili: in macosx c'è addirittura la shell unix del bsd che sta sotto (cosa che manca in windows)

    Forse allora vuoi precisare che devo

    leggermi qualche ALTRA rivista? Forse una

    Pro-Microsoft come PC-professionale?

    Forse qualcuna meni linux-centrica,le altre sono tutte microsoft-centriche. Il tuo consiglio di trovare conferme nella migliore usabilità di win contro LINUX nelle riviste pro-microsoft vale zero, quindi: perchè dovrei fidarmi delle affermazioni di chi è ABITUATO (per vari motivi anche economici) a considerare windows come l'unica interfaccia possibile?rimani senza alcun appiglio al tuo pregiudizio: le riviste non danno alcun apporto al tuo pregiudizio
    perché
    se esiste un campo in cui l'apporto di linux
    è inesistente è proprio quello delle
    interfacce.la mia e l'altrui esperienza con KDE dimostra ogni giorno il contrario. Le tue sono opinioni parziali e personali di chi ha abitudine ad un utilizzo di UNA interfaccia e pretende che sia L'UNICA
    Se non capisci perché sei
    veramente un caso clinico ancora la raccomandazione per il CIM ?ci ricadi spesso.
    (o sei in
    malafede)vale anche per te, ovviamente. Difendere ad ogni costo un pregiudizio ha, infatti, le stesse possibili motivazioni.


    Certamente e in scioltezza, tanto non


    ascolti nessuno, sei troppo
    indottrinato e


    supponente



    parole vuote e inconcludenti di chi tenta
    di

    rimediare alla propria ritirata

    ritirata da cosa? da una discussione
    inconcludente con un sordo indottrinato?ovvero : non hai argomenti e scadi nel dialogo andando sul personale

    non sottrarti a quello che dicevi PRIMA

    della mia risposta: hai accennato al SOLO

    uso della riga di comando.



    Se sai che LINUX non è solo questo, il tuo

    voler ridurre l'uso di LINUX alla sola
    riga

    di comando è pregiudizievole

    perché? quali sono i programmi consumer o
    solamente professionali che prescindono
    dalla linea di comando? StarOffice? vai,
    vai...non stavamo parlando di quantità di programmi professionali secondo il tuo personale parere, ma dell'utilizzo simil-windows di LINUX.Le considerazioni sull'utilità dei programmi di LINUX non sono rilevanti ai fini di questo dibattito.Stai divagando.Ripeto, perché stai ancora dimostrando che NON SENTI: ti ho dato una dimostrazione di come utilizzare LINUX con KDE per fare le stesse cose che faccio in ufficio con windowsapro Open Office, apro un documento, lo modifico, lo salvo premendo sul pulsante del dischetto, lo stampo premendo col mouse sul pulsante della stampante. Sono le stesse cose che faccio in ufficio con windows. Compreso l'uso del drag & drop con tuo sommo dispiacere

    uso lo stesso D&D che trovo su windows.

    non è vero, invece si, e la tua sorpresa rivela il fatto che n1- non hai mai usato LINUX2- sei in malafede(uso la stessa ipotesi che hai usato contro di me)
    oltre tutto considerando che
    a)quello di windows è primitivo b) quello di
    Linux è ancora inferioresono tue valutazioni personali che non confermi con DATI quantitativi. Il tuo personale giudizio non è oggettivo. Servono dati oggettivi che non hai ancora prodottoLa mia personale esperienza dà torto alle tue personali impressioni: non sai dire ALTRO che personali impressioni (nessuna statistica su campioni di utenti) condivise, tra l'altro tra gli utenti windows
    Che Linux non sia un sistema maturo per il
    grande mercato è un dato di fatto. in un mercato monopolizzato qualunque sistema fa difficoltà ad entrare. Ma non è questo l'argomento della discussione. Si parlava di facilità d'uso a livello desktop
    Non ha
    interfacce coerenti e mature, opinioni personali che non supporti in alcun modo con dati quantitativi
    non ha
    software professionale in quasi tutti gliquesto non rientra nel nostro dialogo.qui si parlava di facilità d'usostai ancora scantonando. Si vede che non hai argomenti.non hai altro che le tue personali impressioni
    , non ha
    software consumer.irrilevante ai fini del nostro dibattito sulla facilità d'uso
    Di fatto nel confronto con Windows esce
    perdente, figurati col Macintosh... Facilità
    d'uso? non sapete nemmeno dove sta di casa!sei prevenuto (o in malafede, secondo la stessa tua logica)
    • Anonimo scrive:
      Re: l'intuitività di explorer? una BALLA


      Di fatto nel confronto con Windows esce

      perdente, figurati col Macintosh...
      Facilità

      d'uso? non sapete nemmeno dove sta di
      casa!

      sei prevenuto (o in malafede, secondo la
      stessa tua logica)No, uso il Macintosh, e quindi parlo a ragion veduta.Di contro, dalle tue risposte deduco che oltre a pigiare due o tre icone non sai fare altre distinzioni (altri esempi non ne hai portati), questo è indice di scarsa conoscenza.Inoltre non vedo perché Linux dovrebbe essere semplice come Windows quando tutti i suoi programmi (o dovrei dire i pochi suoi programmi) dipendono strettamente dalla linea di comando. Quanto alle interfacce KDE e GNOME, le uso e le ho usate, e sono veramente primitive...Non ho portato dati oggettivi? non direi: quello che affermo è sotto gli occhi di tutti, meno dei tuoi, comperati gli occhiali.Buon Week-end, pigia qualche icona, vedrai che ti passa!
      • Anonimo scrive:
        Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
        - Scritto da: marchet



        Di fatto nel confronto con Windows esce


        perdente, figurati col Macintosh...

        Facilità


        d'uso? non sapete nemmeno dove sta di

        casa!



        sei prevenuto (o in malafede, secondo la

        stessa tua logica)

        No, uso il Macintosh, e quindi parlo a
        ragion veduta.
        Di contro, dalle tue risposte deduco che
        oltre a pigiare due o tre icone non sai fare
        altre distinzioni (altri esempi non ne hai
        portati), questo è indice di scarsa
        conoscenza.fare questo tipo di considerazioni opinabili su un tema _diverso_ da quello che ci impegnava (l'usabilità di win migliore di quella di LINUX) non ti aiuta.stai ancora menando il can per l'aia perché non fornisci considerazioni QUANTITATIVE sul pregiudizio che esprimi
        Inoltre non vedo perché Linux dovrebbe
        essere semplice come Windows quando tutti i
        suoi programmi (o dovrei dire i pochi suoi
        programmi) dipendono strettamente dalla
        linea di comando. è molto semplice: ad ogni icona cliccata corrisponde un comando a riga di comando. L'utenza non si accorge di aver azionato un comando.Per tua informazione, anche i programmi di windows funzionano nello stesso modo. Non lo sapevi? (se così fosse sarebbe indice di scarsaconoscenza)
        Quanto alle interfacce KDE e GNOME, le uso
        e le ho usate, e sono veramente primitive...ti ringrazio per averci dato le tue considerazioni opinabili e personali che (perdonami) non fanno statistica
        Non ho portato dati oggettivi? non direi:solo tue impressioni anche alquanto povere nella descrizionei dati oggettivi sono percentuali, statistiche, sondaggi, test, misureper di più hai a lungo divagato su temi che non vertevano sulla questione in gioco. tutto sembrava adatto a sviare la discussione: non avevi niente di oggettivo da dire?
        quello che affermo è sotto gli occhi di
        tutti, meno dei tuoi, comperati gli
        occhiali.adesso mi dài del miope. ottimo: dal reparto di igiene mentale mi hai spostato in quello oculistico.evidentemente ora ti assurgi a colui che "ha visto la luce"
        Buon Week-end, pigia qualche icona, vedrai
        che ti passa!Hai ragione, grazie.Devo proprio farmene una ragione: i pregiudizi sono sempre duri a morire.La conclusione che ho raggiunto è: sei semplicemente prevenuto nei confronti di un sistema operativo diverso dal tuo.Di fronte a un esempio d'uso normale in ufficio non hai saputo dare che valutazioni soggettive. A supporto della tua convinzione hai preferito le riviste favorevoli al monopolio e hai scartato quelle che dicono il contrario di quel che pensi.Ottimo filtro, ma rimane soggettivo.Continua, ovviamente, a pensarla nel modo che credi, ma sappi che le tue rimangono OPINIONI dovute alla tua storia personale, non sono valutazioni ASSOLUTE e incontrovertibili.
        • Anonimo scrive:
          Re: l'intuitività di explorer? una BALLA
          - Scritto da: marchet

          ti ringrazio per averci dato le tue

          considerazioni opinabili e personali che

          (perdonami) non fanno statistica

          la fanno, la fanno...non la fanno, non la fanno. non la fanno perché non mi dài nessun NUMERO, anche perché non ne hai presentata neanche UNA, di statistica.Pretendere di fare statistica da solo è quantomeno da distratti

          adesso mi dài del miope. ottimo: dal
          reparto

          di igiene mentale mi hai spostato in
          quello

          oculistico.



          evidentemente ora ti assurgi a colui che
          "ha

          visto la luce"


          Certamente! grazie, è sufficiente.Pretendere di decidere per tutti gli altri senza dare un solo straccio di prova ha dell'autoritario, e ora che dici di aver visto la luce sappiamo anche perchè pretendi di avere quest'autorità divina
          che almeno serva a qualcun
          altro, esatto: serve a far valutare come qualcuno possa sostenere un pregiudizio, e quando lo si mette alle strette chiedendo riscontri OGGETTIVI continua a non fornirn.Grazie della lezione Marchet, grazie di averci fatto come non si fa
          visto che tu non leggi proprio i postli leggo così attentamente che sto aspettando ancora (da 3 : TRE giorni) i tuoi DATI OGGETTIVItu invece leggi da 3 giorni la mia richiesta di DATI oggettivi, ma poi eviti acuratamente di fornirne


          Buon Week-end, pigia qualche icona,
          vedrai


          che ti passa!



          Hai ragione, grazie.

          Devo proprio farmene una ragione: i

          pregiudizi sono sempre duri a morire.ribadiscoche il tuo è un pregiudizio è dimostrato dall'assenza di prove OGGETTIVE (che tu non hai ancora fornito)

          Di fronte a un esempio d'uso normale in

          ufficio non hai saputo dare che
          valutazioni

          soggettive.

          come del resto hai fatto tu!ma io non pretendo che UN sistema sia più usabile di un altro: la tua simmetria, quindi è un nuovo metodo per sfuggire alla (purtroppo per te) fredda logicaio chiedo che mi si dia RAGIONI QUANTITATIVE della tua affermazione secondo cui LINUX sia meno usabile di windows. Finora hai mancato di farlo, e mentre continui a parlare non dài nessun elemento aggiuntivo (tranne la luce che dici di aver visto, ma che non è un elemento oggettivo: l'hai vista solo tu))Ricorda: sei tu che affermi che LINUX è meno usabile di windows, e sei TU a dover dare prove. Io le sto aspettando, e continuerò a martellarti vita natural durante su questo punto, fino al tuo personale sfinimento o fino a che non mi manderai a quel paese.io sono paziente.

          A supporto della tua convinzione

          hai preferito le riviste favorevoli al

          monopolio e hai scartato quelle che dicono

          il contrario di quel che pensi.

          AAAHHH! ecco il monopolio! lo sapevo che
          saltava fuori, la tua panacea per tutto.
          Ora verrà fuori che le interfacce di Linux sono
          miserabili per colpa del Monopolio... ma
          vieni!argomento ininfluente al fine di presentare prove concrete della migliore usabilità di win rispetto a linux.Stai di nuovo scantonando. Ma non dovevi fornire PROVE OGGETTIVE delle tue tesi?

          Continua, ovviamente, a pensarla nel modo

          che credi, ma sappi che le tue rimangono

          OPINIONI dovute alla tua storia personale,

          non sono valutazioni ASSOLUTE e

          incontrovertibili.

          Appunto, basta che tu sostituisca "tue" con
          "mie".la tua visione simmetrica non funziona: io infatti non pretendo di imporre la mia visione SENZA PROVE, come invece vuoi far tu. La tesi affermativa è TUA. Io, scettico, attendo prove concrete e non impressioni soggettive (le uniche che stai fornendo).Le tue impressioni soggettive non fanno statistica: non sei rappresentativo dell'umanità. Devi fornire PROVE oggettive o sembrerai presumere di rappresentare tuytto il resto del mondoSo che continuerai a rispondere, probabilmente senza alcuna prova a sostegno della tua tesi, per cui ti dò appuntamento alla tua prossima (forse ancora inconcludente) missiva.Diario di bordo, Giorno 3 di discussione : ancora nessuna prova OGGETTIVA, ma Marchet continua a sostenere l'assoluta oggettività della sua tesi controversa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tutti i post di Closed Source
    - Scritto da: da vendere
    per me, a parte le vanterie, ha ragione da
    venderePotrebbe anche essere. Ma se ha ragione dove stiamo andando?I computer per ora possono essere considerati SOLO uno strumento, domani questo non sara` piu` vero. La loro importanza e` destinata a crescere smisuratamente; vogliamo veramente avere un unico referente in grado di imporre la sua legge?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti i post di Closed Source
      vogliamo veramente avere un
      unico referente in grado di imporre la sua
      legge?no, ma nemmeno dobbiamo imporci un browser inferiore solo per principio.Quanta gente si è sorbita negli anni 70 i bidoni FIAT per aiutare la fabbrica italiana? cosa ci hanno guadagnato? e quanto questo ha peggiorato la FIAT?Facciano un browser decente, agile e che funziona bene, poi ne riparliamo
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti i post di Closed Source

        Facciano un browser decente, agile e che
        funziona bene, poi ne riparliamoPerchè io sto usando Mozilla da 2 giorni e non ho ancora avuto un problema? E non ho più visto una popup che fosse una...l'opzione per le popup è ottima. Il download manager non l'ho ancora usato, ma non è un problema per ora.Se alcune cose non interagiscono bene con Mozilla non è una lacuna sua, ma una lacuna di certi software che nelle ultime versioni non lo prevedono ancora. Spero che Mozilla venga usato in modo che tutti i software lo prendano in considerazione.Non ho ancora capito come inserire dhtml per sfruttare spostamento layer e altri effetti ma lo capirò più avanti. Non si personalizzano le barre di scorrimento (colore etc.) come in expl 5.5/6 ma è una lacuna che su cui si può passare sopra.Vorrei che i denigratori di Mozilla, invece di affermare che Mozilla fa schifo dicessero cosa non va in Mozilla o cosa lo rende "inferiore". Allora controllerò e valuterò, ma lapidari commenti lasciano il tempo che trovano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti i post di Closed Source
        - Scritto da: da vendere
        no, ma nemmeno dobbiamo imporci un browser
        inferiore solo per principio....
        Facciano un browser decente, agile e che
        funziona bene, poi ne riparliamoChe problemi ti crea?A me serve un browser che:- Abbia i Tab- Abbia il salvataggio delle pagine web- Permetta di bloccare i popup- Permetta di bloccare il ridimensionamento delle finestreQuante cose di queste posso fare con Internet Explorer?Pero` sinceramente sono un po' perlplesso...Non uso spesso Internet Explorer ma da come lo glorificate deve essere migliorato parecchio dalla versione 4.0 (che e` quella che ho usato di piu`).
  • Anonimo scrive:
    Re: ri-spiegazione sui tab (forse capite)
    - Scritto da: stupito

    Intanto MS sta per lanciare Bluetooth (una

    tecnologia wireless che è a dir poco

    innovativa)

    Ma bluetooth non era di transmeta?Bluetooth e' una tecnologia aperta, gia' supportata da Linux da diverso tempo (Senza proclami dittatoriali tipici della Microsoft
    :-
    )
    • Anonimo scrive:
      Re: ri-spiegazione sui tab (forse capite)
      - Scritto da: Giambo
      - Scritto da: stupito


      Intanto MS sta per lanciare Bluetooth
      (una


      tecnologia wireless che è a dir poco


      innovativa)



      Ma bluetooth non era di transmeta?

      Bluetooth e' una tecnologia aperta, gia'
      supportata da Linux da diverso tempo (Senza
      proclami dittatoriali tipici della Microsoft

      :-
      )ma cosa dici, BlueTooth è MS, come il mouse, l'interfaccia grafica, il mouse, la tastiera, il monitor, il computer...gk
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento
    - Scritto da: Closed Source.....
    Non arrampicarti sugli specchi. Il sito di
    Mozilla è esattamente lo specchio della
    filosofia open source: incomprensibile ai
    più (non insistere con la storia del fare
    uno sforzo: la gente non lo fa, lo vuoi
    capire?) e di difficile utilizzo (un link al
    sito FTP, ma mettetelo un po' su http,
    linkatelo su download.com, mettetelo su
    Tucows! ecc.)....http://download.com.com/3000-2229-10117878.html?tag=ex.sw.3227884-8-20005816-1.dl.3000-2229-10117878http://www.tucows.com/preview/193782.htmlQualche altra idea ?
  • Anonimo scrive:
    L'ho provato anche io
    ... e finora non mi sembra tutta questa meraviglia. Sarà che sono abituato ad Opera.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ho provato anche io
      E che ci vuoi fare? Mozilla e' open source, quindi deve x forza essere ottimo e meglio degli altri. Prova a spiegarlo alla gente di 'sto forum.
      • Anonimo scrive:
        Re: L'ho provato anche io
        sarebbe bello che qualcuno spiegasse a te che non è bello solo perché è opensource. lo farei, ma dopo le battaglie di ieri mi sono sinceramente stancato. arrivi tardi, mi spiace.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento

    Ottima idea. Ho proposto altrove di fare il
    bottone "Get Mozilla NOW", come fecero
    Explorer, Netscape e Opera. Che ci va?HAHAHAHAAH spettacolare! Get mozilla now!!Se non vi fanno la procedura come per i dialerporno con chiamata intercontinentale nonriuscite piu' a capirci un'accidenti?!?Io credo che la cosa migliore sia che vengaincluso sui CD delle riviste di settore cosi'anche i cliccomani lo proveranno senzaaccorgersene.
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento
    Ma che ca$$o dite????www.mozilla.orgle prima cosa che si vede e'::Mozilla 1.0 Released::We are pleased to announce the release of ::Mozilla 1.0, available for download now.::Thanks to everyone who made this possible. E sulla parola download c'e' un link direiche e' naturale cliccare. Dunque si arriva aduna pagina abbastanza breve che nella prima parteda qualche ragguaglio dopo, circa a meta'ci sono le versioni per i diversi OS:[...]Win32 talkback enabled Full Installer .exe (9.8 MB) for reporting crash data. If you don't understand what the other Win32 builds are, then get this build. (also available in Asturian, Traditional Chinese (Taiwan) and Russian) talkback enabled Net Installer .exe (214 KB) This build downloads and installs only the components you specify (at least 6 MB). talkback enabled Zipfile (10.6 MB) MacOS 8.5, 8.6, 9.x MacBinary files require Stuffit Expander 4.5 or better talkback enabled Full Installer (12.8 MB) for reporting crash data. If you don't understand what the other MacOS builds are, then get this build. talkback enabled Net Installer (257 KB) This build downloads and installs only the components you specify. (at least 6 MB) MacOS X Disk Image (14.9 MB) - Self-mounting disk image Linux x86 Talkback enabled Full Installer (download all components at once) (11.6 MB) If you don't understand what the other x86 Linux builds are, then get this build. [...]Ripeto: COSA CA$$O DITE!!!
    -------------
    Lo hai visto il sito di Mozilla? La morte
    della
    chiarezza e dell'usability. Perfino i
    download
    sono sul sito FTP senza una righina di
    commento.
    Già molti utenti non capirebbero che per
    scaricare la versione per Windows bisogna
    cliccare sul file "x86".
    -------------

    C'è da dire che in questo ha perfettamente
    ragione. Non discuto sul resto ma il sito di
    Mozilla è uno scempio. Se veramente
    l'obiettivo è quello di diffondere il nuovo
    browser in modo che gli utenti di tutti i
    giorni come me (avvocato tranquillo che usa
    il computer per lavoro ma non per
    programmare) allora perchè il sito è
    incomprensibile? Per voi sarà scontato che
    un file x86 o win32 è quello corretto. MA io
    di solito clicco quando vedo

    a) per Windows
    b) per Mac
    c) per Linux

    Non chiedo chissa cosa, chiedo solo che il
    sito sia fruibile, non che sia una cosa per
    adepti. E a me pare che lo sia.
  • Anonimo scrive:
    Dico anch'io la mia idea su Mozilla
    Anch'io ho provato Mozilla: lento e deludente. Ho visto che chiunque abbia contestato Mozilla e si sia schierato x IE si sia beccato la arguta e sarcastica domanda "Tu sostieni IE, ma la licenza l'hai pagata?? Eh?". Ok, io ho pagato la licenza di windows, quindi posso dire che Mozilla mi fa schifo e preferisco tutta la vita IE?? Inoltre chi sostiene che con Mozilla o altri si vedono male alcuni particolari delle pagine, si è sentito spesso rispondere nei post passati che la colpa è dei web-designer che fanno siti solo IE-based e non del browser. Ok, mi sta bene, ma se la realtà è che la maggir parte dei siti è ie based, xchè dover perdere delle funzionalità delle pagine pur di usare Mozilla? Chi ha un minimo di competenza per la sicurezza, aggiorna Windows spesso e ha un antivirus decente e può usare outlook e ie con molta sicurezza credo e avendo anche le sue maggiori funzionalità rispetto a Mozilla. Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
      Chi ha un minimo di copetenza in sicurezza si installa uno Unix :) Magari *BSD...Come per ogni applicazione esistono pro e contro: intelligenza sarebbe dire *a me* Mozilla/IE/Opera/Mosaic fa schifo mentre a quanto pare non si vede l'ora di rompere le palle al prossimo. Si parla tanto di libertà/monopolio quando i primi a voler imporre qualcosa siamo noi.De gustibus...Cmq uso Linux e IE sul mio computer non funziona, il problema non mi tange :) Da quel che ricordo però era un browser pesantuccio e mi regalava svariati crash al giorno. Boh, non ne ho sentito la mancanza. C'è anche da dire che io uso quasi sempre Links per non avere rotture di balle quindi sono un utente particolare, non faccio molto testo. Moz a me piace.De gustibus...
    • Anonimo scrive:
      Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
      oh, ma /guarda caso/, su tutti i forum del mondo ho visto decine di persone soddisfatte. solo qui si deve sempre sentire la solita tiritera... ma insomma CHE VOLETE??? se non vi piace non lo usate tanto avete il prosciutto sugli occhi e nessuno vi convincerà mai. ma almeno non venite qui a piangere, questo non è un call-center.
    • Anonimo scrive:
      Re: Dico anch'io la mia idea su Mozilla
      Come mai sul mio PC Mozilla carica le pagine al doppio della velocità? Sarà che il tuo PC ormai è lento di suo per via dello straripante infettarsi di win che si moltiplica e massacra tutto?Per quanto riguarda i web-designer...per ora i siti sono ie-based...se mozilla avrà un po' di successo allora i web-designer faranno siti che vanno bene anche su Mozilla...Non è questione di perdere funzionalità...io per esempio non vedo certe cose, ma marginali...Io ho pagato la licenza di Explorer...mi rendi tu i soldi visto che non lo uso? Questo mi scoccia...tu lo usi, paghi la licenza...bene...Io no. Perchè i miei soldi ce li hanno loro anche se non lo voglio usare?Se compri una lavastoviglie ti obbligano anche a pagare un microonde? Saresti contento?
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento

    pero' ho girato
    molti negozianti e mai nessuno mi ha imposto
    la licenza...fortunato?Attento che quando ti vendono un computercon installato win* non te lo dicono neppurema il prezzo e' gia' rincarato del "pizzu"da pagare alla Microsoft.Se invece intendi dire che si ottengono PCsenza SO allora ok.
    cmq sono certo che esistano rivenditori che
    ti danno possibilità di scelta (certo non le
    catene tipo computer discount) ,Scelta tra win* e nulla. C'e' qualcuno chepreinstalla Linux? (Escludiamo VALinuxSystemintndo negozi)
    cmq alla gente che ci sia sopra win va
    benissimo, tanto il pc se lo comprano per i
    giochi...Questo, statisticamente, dev'essere vero...
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento

    Tante parole per nulla. Iniziative simili
    hanno già sbattuto il naso contro l'amara
    realtà. I chiacchieroni sono solo bravi a
    chiacchierare, ma ricordate che - lo si
    voglia o no - sono una microscopica
    minoranza.A parlato quello con il dono della sintesi,hai detto solo fregnacce, la tuaintroduzione calza a pennello con il seguitodel tuo messaggio. Avanti, fai un paragoneconcreto di una "iniziativa" come le chiamitu, il cui percorso verra' ricalcato dalprogetto Mozilla. Facci ridere.
    Ovvio che sui siti dedicati
    all'Informatica sembrino un esercito.Forse perche' sono quelli che ne capiscononon dico tanto ma forse un pochino piu' degliutenti che computer=tostapane?Forse sarebbe meglio dare un piu' rettaa chi s'interessa un po' piu' a fondod'informatica invece che al gregge che bela?
    Cioè numericamente gli utenti
    dell'open source (che col loro atteggiamento
    querulo e supponente sono troppo odiosi e
    chiusi per conquistare chicchessia) sono
    irrilevanti.Secondo te quale software gestisce la maggiorparte del traffico smtp su internet?Secondo te quale server web viene usato pergran parte dei siti che visiti abitualmente?E che licenza hanno?
    Per contrastare Internet
    Explorer c'è già Opera. Ottimo programma,
    ogni tanto lo uso. Quanto conta? Nulla. Ho
    scaricato Mozilla. Fa schifo e ricorda
    Netscape da vicino.Argomentare please, perche' farebbe schifo?
    Piuttosto uso Opera, ma
    dovrei sorbirmi un browser lento e
    ergonomico come una Seicento Multipla per
    dare un dispiacere a Bill Gates?Opera lento??? Ok sei un troll?
    Se dobbiamo
    dare un dispiacere ad un riccone, guardiamo
    in casa nostra: c'è un Berlusconi da
    cacciare a pedate. Colpiamo lui, se vogliamo
    fare della politica. Fortunatamente quelli che mischiano politica edinformatica sono pochi e sono i piu' sciocchini.
    Tutto qui: il commento di Schiavoni è un
    concentrato di retorica assolutamente
    stonato su queste pagine. Tra un mese
    vedremo quanti realmente usano (non
    scaricano, usano!) Mozilla. Visto come è
    programmato, nessuno.Io lo uso dalla 0.9.3 su linux e dalla 0.9.9su win e mi trovo benissimo. Questo basta arendere falsa la tua affermazione precedente.(Sempre che tra un mese non sia tornato adIexplorer ma ne dubito) :-)
    Ma qualsiasi essere
    umano dotato di cervello continuerà ad usare
    gioiosamente Internet Explorer.
    Evitate di insultarmi nelle risposte,
    grazie. Non ci conosciamo.E allora perche mi dai del decerebrato?Inizia tu per primo a non insultare, ridicolo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla non e' un prodotto per l'utente final

    Mozilla è per tecnici, fatto da tecnici e
    destinato a chi "lo può capire". Fine. Gli
    altri si attacchino a sta ceppa.A me pare che chi riesce ad usare IE e' anchein grado di usare Mozilla, sinceramente,non mi sono accorto di tutto questo menefreghismonei confronti dell'utente finale.Che poi Mozilla sia molto + che un browserc'ero arrivato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci hanno messo 4 anni !
    - Scritto da: tk
    P.S.
    uso solo sporadicamente mozilla dalla
    versione 0.9.8 e lo uso con i siti che mi
    danno problemi con opera (sotto Linux) di
    solito i siti che funzionano solo con IE non
    meritano di essere visitati.Tu fai così: ti metti su un bel web server e dopo un settimana dai un'occhiata alle stat dei browser usati, o fatti un giro tra le stesse nel web.Noterai che Opera = pochissimo per cento e Moz spesso = Other browsers = ancora meno per cento.Poi però il sito fattelo davvero, magari bello complicato, comincia a sudare sangue per farlo andare come vuoi tu su IE poi fatti due conti su quanto ti ci vuole in tempo e lacrime di sangue per modificarlo in modo che funzioni nello stesso modo con Opera e Moz...stat alla mano, e con un occhio ai post di PI (...io IE lo uso solo per i siti che non riesco a vedere con Op/Moz... ok, quindi IE ce l'hai, però) vedrai che comincerai a pensare che se uno non riesce a vedere il tuo sito e SI RIFIUTA di provare con IE, o non era interessato o è un tale rompiballe che è meglio perderlo che trovarlo.Ma che cappero di osservazione è "di solito i siti che funzionano solo con IE non meritano di essere visitati"?????? ma dove? ma quando mai?mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !

      i siti che funzionano solo con IE non
      meritano di essere visitati"?????? ma dove?
      ma quando mai?
      mah!ribadisco, quello che ho detto e te lo confermo! infatti un programmatore webmastrer sa' per certo che il suo sito sarà fruibile da tutti solo ed esclusivamente se funziona bene con amaya od al limite con opera, se poi vuole fare un sito solo per gli utenti windows faccia pure... per quanto riguarda le statistiche puoi tranquillamente buttarle nel cesso, visto che posso dire al tuo web server che sto navigando con un commodore 64 e Geos...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      A parte che ha detto che usa Moz per i siti che non vede con Opera, ha detto che usa Linux e fortunatamente per Linux Exloder non esiste,premesso questo:
      Ma che cappero di osservazione è "di solito
      i siti che funzionano solo con IE non
      meritano di essere visitati"?????? ma dove?
      ma quando mai?
      mah!Ti ricordo che se un sito si vede solo con Exploder evidentemente non segue gli standard minimi. Se domani faccio un browser e gli dico di riconoscere il tag quel cappero che voglio metterci e poi vado a casa di tutti e lo installo su tutti i pc che quando si alzano va solo quello e che tanto non vale la pena sbattersi per prenderne un altro perchè c'e' già il mio, che crasha ogni 5 minuti e che ha falle di sicurezza perchè chissenefrega della sicurezza, poi mi sembra normale che gli altri browser il mio tag non lo riconoscano. E se tu webmaster usi il mio tag solo perchè tutti hanno il mio browser, beh l'hard disk che ospita il tuo sito dovrebbe sgretolarsi in tante piccole particelle e ti starebbe solo bene, senza rancore, ma ti starebbe bene. Se invece di usare il tag ne usi uno che fa la stessa cosa, magari senza i brillantini fosforescenti e tutti posono vederlo, allora avrai fatto un buon servizio. Io faccio siti che si vedono discretamente con tutti i browser (dovrei provare con Lynx) e ti assicuro che non sudo nessuna camicia e non stillo lacrime da nessuna parte. Se poi usi FrontPage, beh allora scusa, dimentica tutto quello che ho scritto...a quando Word con il salva con nome... htm?
  • Anonimo scrive:
    Mozilla che pena
    4 anni di attesa per questa schifezza che è la copia (in peggio) di Netscape 6 conservando le stesse pecche.Non riesco a capire come si possa solo pensare di scalzare la supremazia di IE 5-6.x anche con tutti i suoi buchi nella sicurezza (per i quali Mozilla deve ancora essere testato).A chi piace non resta che usarlo (il mondo è pieno di masochisti); io, ma vedo che siamo in molti a pensarla così mi tengo per ora IE.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla che pena
      - Scritto da: Anakin
      Non riesco a capire come si possa solo
      pensare di scalzare la supremazia di IE
      5-6.x anche con tutti i suoi buchi nella
      sicurezza (per i quali Mozilla deve ancora
      essere testato).A parte l'ultima affermazione priva di senso, ma si sa`, si inventa, non si da freno alla non-conoscenza espressa in paradigmi di rara saggezza, direi che puoi tornare ad usare il tuo sistema Microsoft (la licenza ce l'hai? e` inutile appoggiare il modello commerciale solo a parole, anche se e` tipico degli esperti dell'informatica made in Redmond) e il tuo IE, senza bisogno di travestirti da saggio oratore esperto di informatica.Cordialita`
      • Anonimo scrive:
        Re: Mozilla che pena
        Mentre la saggezza ce l'hai in tasta tu vero?Io non sono esperto di informatica e neanche azionista della Microsoft; la licenza carissimo non ci vuole visto che il programma è già incluso nel SO; la licenza di quello ce l'ho, come tanti altri; non credo a questo scopiazzamento generale, visto che quando acquisti un PC guarda un po' Windows lo trovi già dentro.E poi il mio commento non è saggio bensì solo pratico, di uno che non vuole rompersi troppo le palle ad aspettare il caricamento di una pagina con un browser che non mi ha dato, per quanto ho provato fino ad ora, nulla di più di IE, anzi...Tu sei così sicuro che non abbia nessuna falla per quanto riguarda la sicurezza. Beato te che vivi di sole certezze. Ti saluto cordialmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla che pena
      - Scritto da: Anakin
      4 anni di attesa per questa schifezza che è
      la copia (in peggio) di Netscape 6UHAUAHAUHAHUnetscape 6 è fatto con il codice di Mozilla
      conservando le stesse pecche.forse,ma forse anche con molti meno problemi
      Non riesco a capire come si possa solo
      pensare di scalzare la supremazia di IE
      5-6.x anche con tutti i suoi buchi nella
      sicurezza (per i quali Mozilla deve ancora
      essere testato).ci saranno 10 mila persone dietro il progetto,più tutti quelli che scrivono i bug senza essere iscritti al progetto
      A chi piace non resta che usarlo (il mondo è
      pieno di masochisti); io, ma vedo che siamo
      in molti a pensarla così mi tengo per ora
      IE.Io invece se voglio essere masochista vado su windows,guardo la posta con OutLook express (e non so perchè ma continuano ad arrivare virus) e vado ad utlizzare la rete con IE
      • Anonimo scrive:
        Re: Mozilla che pena
        Windows NT-Windows 2000 e Outlook Express; mai preso un viruscon 8 account di e-mail in uso da almeno 5 anni.Io ribadisco che non ho alcun preconcetto nei confronti di Mozilla, nè di Netscape (la 4.75 la uso ancora, quando si può). Dico solo da profano che per ora non mi sembra all'altezza della aspettative. Spero che migliori e questo a vantaggio di tutti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mozilla che pena
          - Scritto da: Anakin
          Windows NT-Windows 2000 e Outlook Express;
          mai preso un virus
          con 8 account di e-mail in uso da almeno 5
          anni.Avrai un antivirus che blocca...altrimenti ti consiglio di scaricarlo e di fare una scansione, perchè anche mio padre diceva così. Poi per curiosità gli ho fatto una scansione e gli ho trovato 101 Klez sul PC...Lui non se ne accorgeva, ma c'erano...Cmq se hai win2k, Mozilla va che e' una meraviglia sul mio...e al posto di outlook sto usando Icredimail...una vera chicca...OutPost firewall come firewall e l'AVX come antivirus...Adware per gli spyware...un defrag ogni tanto per ordinare l'hd...una bella partizione di swap a parte e via andare...Si vive bene anche senza IE e OE, anzi, pure meglio
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla che pena (la solita storia)
      - Scritto da: Anakin
      4 anni di attesa per questa schifezza che è
      la copia (in peggio) di Netscape 6
      conservando le stesse pecche.perché? quali pecche? ma possibile che scriviate tutti la stessa cosa senza avere idea di quello che c'è dietro? ti sei fatto un giro sul lxr prima di scrivere, per essere così sicuro?
      Non riesco a capire come si possa solo
      pensare di scalzare la supremazia di IE
      5-6.x anche con tutti i suoi buchi nella
      sicurezza (per i quali Mozilla deve ancora
      essere testato).bachi di sicurezza??? l'unico exploit dell'anno è stato patchato dopo un giono!
      A chi piace non resta che usarlo (il mondo è
      pieno di masochisti); io, ma vedo che siamo
      in molti a pensarla così mi tengo per ora
      IE.liberissimo... ma sei sicuro di quello che scrivi?ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla che pena
      E via...sembra che la gente non abbia altro da fare che postare commenti vuoti, stantii...Fa schifo, è una pena, IE è il migliore...Dovreste mettere nel subject dei vostri post frasi come:"L'erba del vicino..." , "Rosso di sera..." ,"Non ci sono più le mezze stagioni" , "Le benzine non sono tutte uguali"...Così almeno li evitiamo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla che pena
      - Scritto da: Anakin
      4 anni di attesa per questa schifezza che è
      la copia (in peggio) di Netscape 6ciao, nella prima parte dell'articolo puoi trovare il link ad una lunga recensione da me curata nella quale troverai la storia di Mozilla.E scoprirai che quel che affermi e' frutto solo di disinformazione visto che che e' Netscape la copia di Mozilla ;)ciao!LucaS
  • Anonimo scrive:
    Tutti i post di Closed Source
    Spero che non ne abbia saltati, in molti manca l'ora ma non chiedetemi di rimediare.Pronti per un nuovo fallimentodi Closed Source (non registrato) del 06/06/02 (0:28)Tante parole per nulla. Iniziative simili hanno già sbattuto il naso contro l'amara realtà. I chiacchieroni sono solo bravi a chiacchierare, ma ricordate che - lo si voglia o no - sono una microscopica minoranza. Ovvio che sui siti dedicati all'Informatica sembrino un esercito. invece sono 4 gatti (ma sto esagerando verso l'alto). Cioè numericamente gli utenti dell'open source (che col loro atteggiamento querulo e supponente sono troppo odiosi e chiusi per conquistare chicchessia) sono irrilevanti. Per contrastare Internet Explorer c'è già Opera. Ottimo programma, ogni tanto lo uso. Quanto conta? Nulla. Ho scaricato Mozilla. Fa schifo e ricorda Netscape da vicino. Piuttosto uso Opera, ma dovrei sorbirmi un browser lento e ergonomico come una Seicento Multipla per dare un dispiacere a Bill Gates? Se dobbiamo dare un dispiacere ad un riccone, guardiamo in casa nostra: c'è un Berlusconi da cacciare a pedate. Colpiamo lui, se vogliamo fare della politica. Tutto qui: il commento di Schiavoni è un concentrato di retorica assolutamente stonato su queste pagine. Tra un mese vedremo quanti realmente usano (non scaricano, usano!) Mozilla. Visto come è programmato, nessuno. Magari qualche fallito che non dorme la notte pensando a quanto gli sta sulle scatole la Microsoft si sforzerà di usarlo per ripicca. Ma qualsiasi essere umano dotato di cervello continuerà ad usare gioiosamente Internet Explorer. Evitate di insultarmi nelle risposte, grazie. Non ci conosciamo.vedrai che ho ragione io.AOL può anche installarlo. Tanto la gente usa Explorer.E chi se ne frega dei server. Smettetela di ragionare da informatici in un mondo di informatici. Questa è un'ottusità propria dei nerd sempre attaccati al computer. Io parlo della gente comune, la casalinga di Voghera col suo computer userà Internet Explorer. Il 99.999999999999999999% degli utenti di pc usa Internet Explorer. I dati statistici online sono gonfiati, capitelo. Io vendo computer e vivo in una grande città. Nel mio negozio (frequentato da ingegneri del Politecnico, principalmente), ho venduto TUTTE le macchine da sempre con Windows. E non mi è mai capitato per le mani un computer con Linux. E nessuno mi ha mai richiesto i driver per Linux. Quello che voglio dire è che su una testata ridicola e sensazionalistica come Punto Informatico sembra che Linux sia il massimo della vita, una realtà con milioni di utenti, mentre lo usano 4 gatti. Però questi 4 gatti sono tutti online, perché lavorano sui server e sono iperattivi nel loro proselitismo supponente. Quindi sembrano tanti, ma sono pochissimi. Ne parlo giusto perché scrivo sui comemnti di PI, sennò non meriterebbero attenzione statistica. Ed è inutile che ci si attacchi a speranze stupide come i Comuni che dovrebbero usare il software Open Source. Per ogni comune di 500 abitanti che installa un patetico Star Office (che non è più open source, ma rende l'idea), migliaia di altri rinnovano il loro parco software commerciale. Non si combatte il mercato con l'aventinismo. Il mercato si modera, si migliora, si riforma. Lo dico da militante di sinistra. Questa rivoluzione Open Source è la più grande cazzata del nuovo millennio. Migliorerà la vita a qualche informatico gobbetto e ai suoi server. Ma il mondo non se ne accorgerà, è questo il problema.Il giorno che gli informatici puri la smetteranno di vivere nella loro torre d'avorio e farsi le pippe a vicenda su quanto è bello Linus TOrvalds etc etc, forse capiranno che per vincere sul mercato bisogna convincere l'utente finale, quello che fa malapena doppio click.Lo hai visto il sito di Mozilla? La morte della chiarezza e dell'usability. Perfino i download sono sul sito FTP senza una righina di commento. Già molti utenti non capirebbero che per scaricare la versione per Windows bisogna cliccare sul file "x86". E' qui che sbaglia la comunità open source, sempre più condannata all'autismo, all'autoreferenzialità e alla sconfitta. Ottimi programmatori, ci mancherebbe. Ma TOTALMENTE INCAPACI a comunicare. Vedrai tra qualche mese: ti dirò quanti miei clienti usano Mozilla. SOno pronto a scommettere che saranno assolutamente ZERO. Meglio Opera, che è più leggero, veloce e francamente più simpatico di qualsiasi maialata Open Source. Un altro fallimento all'orizzonte. Open Sorci.astutissimo: un programma contro una patch (che si scarica con un click dal menù avvio: windows update, by the way). Sempre esempi in buona fede.Linux ha un pregio: insegna alla gente ad arrampicarsi sugli specchi...Ma almeno un bottoncino come c'era per Explorer e Netscape "Get Mozilla NOW" lo potevano fare, no?Un'interfaccina a prova di idiota. E non una pagina di technobabble per sfigati linuxari.E' un problema loro. Se sei uno dei "tanti" principini della comunità open source, direi pure un problema tuo.No, caro mio, Linux non si sa che c'è. Perché resta una specie di accessorio per l'autoerotismo degli informatici. capisci sto povero albert. sta facendo una critica utile a Mozilla. Migliorare il sito. Ottima idea. Ho proposto altrove di fare il bottone "Get Mozilla NOW", come fecero Explorer, Netscape e Opera. Che ci va?Guarda che Opera è stato fatto mille volte meglio sia come software che come comunicazione.Non arrampicarti sugli specchi. Il sito di Mozilla è esattamente lo specchio della filosofia open source: incomprensibile ai più (non insistere con la storia del fare uno sforzo: la gente non lo fa, lo vuoi capire?) e di difficile utilizzo (un link al sito FTP, ma mettetelo un po' su http, linkatelo su download.com, mettetelo su Tucows! ecc.).Guarda che se uno ti fa notare questo, magari è uno interessato. QUi tutti mi criticano insultandomi perché non hanno argomenti se non technobabble, eppure io sono uno che se lo è scaricato fin dalla prima beta, lo ha seguito e ha prodotto un concetto: Mozilla è una merda. E' davvero Netscape rivestito di nuovo e ridondante.Ma non è che tifo per Explorer. Ogni tanto uso Opera sul portatile (ho solo 64 Megabyte di RAM). Bel browser, ma la gente vuole lo standard. La gente vuole Explorer e Outlook. La cosa può anche dispiacermi, ma è il popolo che fa il mercato e non viceversa. Vedi la storia di VHS e Betamax.troll sarà tua sorella. Se gli argomenti ti irritano, vai in bagno e fai una doccetta fredda. Poi, bello umido, freddo e pacato, ti siedi e mi detesti, ma con calma.e ignori forse il fatto che - AOL o no - i pc hanno (ancora per un po' si direbbe, nonostante il primo service pack di XP abbia nascosto nelle opzioni il "detachment") Explorer pre-installato?vedrai che AOL metterà il suo browser opzionale e lascerà usare anche Explorer. Per questioni di marketing. Un mercato non si rivoluziona, ecc. La gente già lo usa Explorer. Vuoi cambiargli le abitudini a suon di imposizioni? Poi AOL
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti i post di Closed Source
      Un ottima lettura per la sera :) grazie, volendo si potrebbe scaricare tutto il thread oppure chiedere a PI di metterlo in un file html da scaricare, per allietare le serate trascorse con gli amici davanti al camino ed ad una buona bottiglia di vino ;)Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti i post di Closed Source
        Magari qualcuno dovrebbe fare un collage delle risposte più significative che ha ricevuto, io ho finito la colla. ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti i post di Closed Source
          per me, a parte le vanterie, ha ragione da vendere
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutti i post di Closed Source
            Guarda, io non sono nessuno, per cui esprimo solo opinioni fondate da fatti e da mie conoscenze personali oggettive, a volte posso sbagliare riferimenti, posso prendere una cantonata specie quando vengo preso dalla foga della conversazione (quella reale tra piu` persone che discutono faccia a faccia), ma il signore in questione ha fatto una generalizzazione avilente, senza considerare minimamente l'utilizzo degli strumenti informatici da parte di chi di informatica ne respira parecchia. L'informatica non e` solo quella destinata all'utente che tra si e no comprende il significato di browser o come il cliente che ti chiede per la duecentesima volta come funziona un client e-mail. D'altronde Microsoft ha reso questo il pensiero dominante, che amministrare un sistema sia cosa facile, che un crash sia cosa normale, che Windows sia progresso e tutto il resto roba da dinosauri, basandosi solo sul fatto che il progresso sia semplicita`; facendo paragoni azzardati si potrebbe dire che il primo appassionato di automobilismo vinca il gran premio di formula uno a Monaco su una Ferrari, oppure che il primo appassionato di medicina arrivi in sala chirurgica ed effettui un trapianto di fegato. Beh le cose non vanno cosi`, il miraggio dell'informatica semplice e` e rimarra` tale per sempre. Tuttavia Microsoft trova proprio il suo terreno fertile nell'utente medio, medio nel senso non dispregiativo.. anzi, che vuole un sistema facile per poter usufruire subito di tutto, dall'e-mail ad internet, vuole poter ascoltare MP3, vuole chattare con semplicita` e via dicendo (anche se per me windows manca ancora di quella sicurezza necessaria per un sistema semplice); quando pero` questo concetto lo si vuole estendere anche ad altre realta`, dall'amministartore di sistema al programmatore, al sistema che deve contenere e proteggere dati sensibili, sino al sistema "mission critical", la cosa diventa assurda ed anche pericolosa. Mozilla, diciamocelo, e` solo la punta dell'iceberg, sotto sotto c'e` una comunita` che non tollera l'oggettivita`, e che, con quell'atteggiamento da "chiacchere da bar", semplifica tutto ad una unica ed incontrovertibile realta`: Open Source = merda Microsoft = dio.Se qualcuno di voi ha mai provato Linux, sa perfettamente che non e` cosi`, quanti crash credete che io mi debba sorbire? Quante volte credete che una qualsiasi applicazione mi dia forfait? Beh crash di sistema si potrebbe dire che non ne vedo da molti mesi, applicazioni instabili davvero pochissime.L'Open Source conta su una comunita` vastissima, a differenza di quello che sostiene il sig Closed Source, ed e` sufficente cercare howto per una qualsiasi applicazione, oppure vedere quanti sono i lug nel mondo e frequentati da quante persone, per rendersi conto che Linux e tutto cio` che ci gira intorno non e` una breve e fugace moda, ma un dato di fatto.Se vi viene voglia di approfondire il discorso Open Source vi consiglio di leggere www.gnu.org e vari documenti tradotti in italiano, scritti da Stallman.Se non vi vien voglia, siate felici e godetevi il vostro pc cosi` com'e`, non e` che tutti debbano per forza essere degli esperti di informatica, ognuno ha il suo lavoro-interesse-passione sul quale ha esperienza, nessuno e` onniscente (per fortuna!), ed il sig Closed Source era in cerca dei suoi cinque minuti di gloria, sebbene modestamente misurata in un forum di Punto Informatico.Cordialmente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutti i post di Closed Source
            ma io non capisco una cosasecondo te solo chi usa linux e dice tutto il giorno "ms sux" è un'esperto di informatica? chi usa windows non ha il diritto di esserlo?
  • Anonimo scrive:
    Re: Se funziona bene, allora ok, sennò...

    soddisfacenti... con tutti i difetti che IE
    può avere è innegabilmente meglio degli
    altri...Perche'? Se ti riferisci alle pagine webscritte in MS-html non concordo altrimenti?
    E poco importa la personalizazzione e tutte
    le altre belle cosette decantate da
    Schiavoni, Mozilla ha da funzionare MEGLIO
    di IE, sennò rimarrà lì dov'è...Su questo sono d'accordo, infatti io ho usatoIE fino a quando i pregi di Mozilla non hannosuperato i difetti. (A confronto con IE ovviamente)Ti consiglio di usarlo e configurarlo per benesecondo le tue esigenze, vedrai che puo'sostituire tranquillamente IE e OE.
    E' inutile paragonarlo alla calcolatrivce di
    windows, è inutile fare i diri e puri: se
    uno ha da lavurà lo deve fare col meglio che
    c'è, no col
    peggio-ma-io-sono-per-l'open-source, sennò
    si va poco lontano...D'accordo anche su questo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Problemi, ma ne vale la pena?
    l
    solito (Ie6), mancano gli stili delle
    pagine, le dimensioni dei caratteri sono
    sballate etc etc.., provo un altro sito e
    pure qui c'è qualcosa che non va, oltre agli
    stili sballati riscontro che anche i
    javascript del sito sono disattivati.
    Dopo 15 minuti di navigazione mi chiedo :
    Open source, free, non microsoft, ma ne vale
    veramente la pena ?Mi unisco a chi ti ha gia' fatto la stessarichiesta:Dicci quali sono tutti questi sitiche sanno problemi cosi' proviamo anche noi!
  • Anonimo scrive:
    Re: ClosedSource e le illuminazioni.
    -
    Keiske writes:

    A quel punto potevi dircelo prima che sei
    stato tu a scrivere il libercolo che il buon
    vecchio Silvio ha recapitato a casa di
    milioni di italiani. Ci saremmo inchinati
    subito al tuo valore e avremmo smesso di
    denigrarti.

    Un libero pensatore di sinistra, non della
    tua sinistra.Closed Source wrote
    Se dobbiamo dare un dispiacere ad un riccone,
    guardiamo in casa nostra: c'è un Berlusconi da
    acciare a pedate. Colpiamo lui, se vogliamo fare
    della politica.
    • Anonimo scrive:
      Re: ClosedSource e le illuminazioni.
      I fautori del miracolo Silvio fanno di tutto per sviare le attenzioni su di loro ^_^
      • Anonimo scrive:
        Re: ClosedSource e le illuminazioni.
        Sono dell'idea che se si afferma una cosa verosimile la si dà per buona fino a prova contraria, altrimenti, se si comincia a diffidare di ognuna è difficile andare da qualche parte. Ti dirò di più, ognuno può dire quello che vuole e su questo ci si deve confrontare, poi si può pure pensare tutt'altro, m'importa relativamente, del resto non hai modo di verificare.In concreto, se, è la possibilità esiste, fosse vero quello che dichiara, tu, non avresti altri argomenti?
        • Anonimo scrive:
          Re: ClosedSource e le illuminazioni.
          - Scritto da: peppinuccettinonello
          Sono dell'idea che se si afferma una cosa
          verosimile la si dà per buona fino a prova
          contraria, altrimenti, se si comincia a
          diffidare di ognuna è difficile andare da
          qualche parte. Ti dirò di più, ognuno può
          dire quello che vuole e su questo ci si deve
          confrontare, poi si può pure pensare
          tutt'altro, m'importa relativamente, del
          resto non hai modo di verificare.
          In concreto, se, è la possibilità esiste,
          fosse vero quello che dichiara, tu, non
          avresti altri argomenti?Scusami ma non ho capito l'ultima frase...Io sottolineavo solo il disagio che mi ha creato leggere in un posto, con tanta leggerezza che lui "fortunato" non ha fatto la fine del bidello alcolizzato.Mi domando a che "plus" di informazione e condivisione di concetti possa portare quella citazione di una persona che non sa nemmeno di essere chiamata in causa e forse ha problemi che non andrebbero liquidati con tale leggerezza.Io sono apertissimo al dialogo e al confronto anche animoso, anche urlato se necessario e se al termine rimane la civiltà di rispettarsi, ma non mi piace leggere frasi di quel tipo.L'ho fatto notare con ironia per non scuotere troppo gli animi sia richiamando il libercolo del buon Silvio, la cui retorica mi ricorda certi postr di ClosedSource.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci hanno messo 4 anni !
    uhm... mai sentito parlare di CVS?ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    ClosedSource e le illuminazioni.
    ClosedSource wrote:
    Se per questo, il custode della scuola di
    mio figlio è laureato in Scienze Politiche.
    Lui non fa una bella vita, purtroppo
    (alcolismo, credo). Io sono più fortunato.Keiske writes:Che tu fossi un "Fortunato" non ne avevamo dubbi.Esaltazione del proprio tramite presentazione delle disgrazie altrui. Credevo ti limitassi a lustrare il tuo ego con l'ormai immancabile binomio "denaro - tempo libero", invece adesso lo rendi ancora più luminescente grazie al "povertà - alcolismo" di un non specificato bidello che però è laureato (tanto per sottolineare che la tua bravura non è nella laurea + master, ma nell'averla fatta fruttare, mentre c'è anche chi pur laureato finisce a bidellare con la fiasca in mano).Aspettiamo il completamento del quadro con "figli, moglie splendida, ma non ossessiva, vita sessuale attivissima e banconote da 200 euro trovate per terra mentre cammini svagato (nel tempo libero) e mentre rifletti sui massimi sistemi con la tua abituale arguzia".A quel punto potevi dircelo prima che sei stato tu a scrivere il libercolo che il buon vecchio Silvio ha recapitato a casa di milioni di italiani. Ci saremmo inchinati subito al tuo valore e avremmo smesso di denigrarti.Un libero pensatore di sinistra, non della tua sinistra.
  • Anonimo scrive:
    Re:il tuo commento: E' un boiata pazzesca
    - Scritto da: Piwi
    'plimenti per il rispetto delle opinioni
    altrui !grazie. è infatti la degna risposta alle non-informazioni presenti nel messaggio.Si noti, infatti, che il signor @@@@ non fornisce alcuna reale informazione sul presunto mancato funzionamento di Mozilla: non dà il link della pagina che secondo lui si presenta bianca, non ci dice su che computer è installato Mozilla, non ci dice NULLA che possa servire a risolvere il problema. Nonostante questo vuoto informativo a fronte della sua "apparente" difficoltà, il signor @@@@ si sente in grado di emettere il verdetto: Mozilla sarebbe una boiata.Ecco che il ribaltamento del giudizio sul suo intervento (tipicamente FUD e da troll) viene spontaneo.Si noterà, inoltre, che il signor @@@@ non si è presentato nonostante le ripetute richieste di precisazioni, confermando l'opinione secondo la quale il suo intervento non è supportato dalla più minima credibilità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci hanno messo 4 anni !
    Molto bravo!Mi spieghi come fai a essere così fottutamente arrogante da permetterti di "suggerire" a dei programmatori di prendere in mano libri ?Cioè? Che linguaggi conosci? Dove lavori? Mi dici dove trovare dei sorgenti scritti da te? Sono un programmatore e vorrei imparare da chi ne sa così tanto.Se invece il tuo commento è atto solo a soddisfare il tuo ego e a fare il figo su un forum allora testa bassa e pedala!
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    - Scritto da: Z.e.r.o
    Cocco il software è uno strumento non
    sapere, la differenza sta tutta lì.

    Il problema è che a voi vi imbacuccano ma
    ormai tutte le distro hanno una versione di
    serie C scaricabile e una di serie A
    (solitamente le versioni enterprise)
    acquistabile a prezzi, secondo me non
    compatibili con la politica GPL.
    Debian?Slackware?
  • Anonimo scrive:
    DOMANDA SCEMISSIMA
    Ma come si fa su mozilla ad eliminare le scritte "Back - Forward - Reload - Stop" lasciando solo le immagini????????????Giuro che non l'ho trovato..
    • Anonimo scrive:
      RISPOSTA SCEMISSIMA
      Hai il codice sorgente a disposizione, scaricalo, modificalo, compilalo, testalo. Che vuoi di più dalla vita ?Viva l'open source !
      • Anonimo scrive:
        Re: RISPOSTA SCEMISSIMA
        Accidenti, il tuo fine sarcasmo mi lascia interdetto e mi fa riflettere profondamente sulle tematiche dell'opensource.In effetti è molto meglio non avere i sorgenti che averli.gsam 9.4postbetaprereleasemorepatchedthanapatchstillbuggedbutbuthappyadvancedenterprise version
      • Anonimo scrive:
        Newsgroup
        In qualsiasi newsgoup del pianeta dopo questa risposta avresti finito di postare con quell'email.Se avevi 5 minuti del tuo prezioso tempo da perdere potevi andare su www.windows.com e scaricarti qualche screensaver ammazza pc.sic!
    • Anonimo scrive:
      Re: DOMANDA SCEMISSIMA
      Soluzione semplice ed efficace: scarica un theme senza scritte. Ovviamente se usassi IE avresti potuto tranquillamente modificare la chiave BOH! della riga BOH! nella sezione BOH! del codice sorgente! Più semplice di così! :P
    • Anonimo scrive:
      Re: DOMANDA SCEMISSIMA
      Per modificare il layout di Mozilla ci sono molte skin.Edit -
      Preferences.Appareance -
      ThemesScegline uno che c'e' gia' o scaricane tramite il link.Io per ora uso il Modern che non ha le scritte sotto i bottoni.
    • Anonimo scrive:
      Re: DOMANDA SCEMISSIMA
      Dagli altri post ho potuto capire che dipende dalle skin, io ho la Orbit e non ha scritte, per questo quasi ti chiedevo dove avevi queste scritte. In effetti ne ho molte altre ma ormai mi sono abituato, per me la Orbit è migliore del Moderm. C'è anche una skin IE!!!
  • Anonimo scrive:
    Problema gestione delle news
    Mi trovo benissimo con il mozzillone, ma ho un problema con la gestione delle news: mette il thread senza elencare le risposte sotto il thread come fà invece outlook express, c'è un'opzione da selezionare per avere thread e risposte insieme o devo rassegnarmi a leggere le risposte sparse?
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    - Scritto da: Z.e.r.o
    Cocco il software è uno strumento non
    sapere, la differenza sta tutta lì.Allora vedi di imparare le regole del vivere civile e poi riscrivi il tutto pensandoci due volte prima di appellare gente che non conosci con "cocco", giusto per non farti scambiare per un bulletto di periferia in canotta e sigaretta dietro l'orecchio.
    Il problema è che a voi vi imbacuccano ma
    ormai tutte le distro hanno una versione di
    serie C scaricabile e una di serie A
    (solitamente le versioni enterprise)
    acquistabile a prezzi, secondo me non
    compatibili con la politica GPL.Allora vediamo di fare chiarezza, lo stesso Stallman faceva pagare un bel po di quattrini per spedire CD contenenti software GNU-GPL, vedi Emacs e varie. Le distribuzioni Linux le paghi se vuoi assistenza, manuali e un parco software piu' ampio. Rileggiti qualche documento su gnu.org in italiano.
    Non vedo perché uno che uno che fa discorsi
    idealisti come te debba poi difendere SuSe
    che vende software non prodotto da lei a 399
    euro per le imprese... Mi hai mai sentito parlare di Suse? Se si dimmi quando, dove, come e contatta l'ospedale piu' vicino a te perche' evidentemente sei vittima di una qualche intossicazione alimentare.
    masterizzare e
    spedire 8 CD gli costa così tanto? Pensa
    quanto dovrebbe costare un SO closed, visto
    che di solito chi fa closed, investe anche
    in ricerca e sviluppo!Suse come RedHat ed altre investono in sviluppo. No? Alan Cox che e' uno degli sviluppatori del Kernel lavora alla Red Hat ed ottimizza, patcha e fixa alcuni bug nelle varie relase, ogni distribuzione commerciale verifica e collabora attivamente allo sviluppo di software open source ed alla sua diffusione, se vai nell'ftp di kernel.org troverai una directory sotto il nome di Cox, le patch sono li se le vuoi usare.Non ne sei convinto? La RedHat ha sviluppato Anaconda, RPM, Xconfigurator, un installazione semplice, tutto sotto la beneamata licenza GPL (non sono sicuro della licenza di anaconda), collabora attivamente allo sviluppo di Gnome. Vogliamo andare avanti? Meglio fermarsi qua, perche` andare oltre quando potrei fare mille altre cose piu' costruttive che parlare al solito fenomeno che parte in quarta senza cognizione di causa?Distinti saluti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci hanno messo 4 anni !
    Questo è il primo reply decente al mio post originale dove chiedevo una riflessione e non degli attacchi personali.Grazie Z.e.r.o Ciao !
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci hanno messo 4 anni !

    Visto che ti piacciono i numeri grossi,
    scaricati i sorgenti di Mozilla, cambia il
    numero di versione da 1.0 a 8.0 e vivi
    felice.
    Infatti, questa è la potenza dell'open source. Con un browser come IE o Opera come facevo a cambiare il numero di versione ? Mi toccavs decompilare o disassemblare il software, una vera rogna.Viva l'open source !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      - Scritto da: IE_based

      Visto che ti piacciono i numeri grossi,

      scaricati i sorgenti di Mozilla, cambia il

      numero di versione da 1.0 a 8.0 e vivi

      felice.



      Infatti, questa è la potenza dell'open
      source. Con un browser come IE o Opera come
      facevo a cambiare il numero di versione ? Mi
      toccavs decompilare o disassemblare il
      software, una vera rogna.
      Viva l'open source !Già... per uno che giudica un software a seconda di quanto sia grande il numero di versione....Ovviamente Windows 2000 è il massimo, senza bisogno di disassemblare. Ma per Windows XP come fai ? Aspetti il service pack 10 per avere almeno un numero a due cifre ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci hanno messo 4 anni !

        Ovviamente Windows 2000 è il massimo, senza
        bisogno di disassemblare. Ma per Windows XP
        come fai ? Aspetti il service pack 10 per
        avere almeno un numero a due cifre ?E qui ti sbagli di grosso caro mio ! Se hai Windows XP puoi verificarlo di persona altrimenti dai un'occhiata a questa figura ( http://www.etplanet.com/windows/xp/2600%20(final)/2600%20pic6.jpg ).Come vedi Windows XP è anche chiamato Windows 2002 e quindi è maggiore di Windows 2000.Ciao !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci hanno messo 4 anni !
          Ma che cavolo mi sembra quantomeno ovvio che è un ragazzo molto giovane !Se gli piace l'informatica imparerà a giudicare le applicazioni altrimenti amen.Tanto se s'è fatto questa idea nessuno gliela cambierà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ci hanno messo 4 anni !
            - Scritto da: gsam
            Ma che cavolo mi sembra quantomeno ovvio che
            è un ragazzo molto giovane !No, in realtà ho 50 anni, ma sono un ritardato mentale (come del resto lo sono tutti quelli a cui non interesse nè Linux nè Mozilla)Ciao !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci hanno messo 4 anni !
          - Scritto da: IE_based....
          Come vedi Windows XP è anche chiamato
          Windows 2002 e quindi è maggiore di Windows
          2000.Porca miseria !!!!!E io che ero rimasto fermo a Windows 2000 proprio per questo motivo !!!! Perdendomi tra l'altro la grafica dei Pokemon !!!!Corro ad aggiornare il sistema !!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci hanno messo 4 anni !
          In rare occasioni rimango stupito dell'uso sproloquinate delle manifestazioni umane conscie.Questo è uno.
  • Anonimo scrive:
    Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
    - Scritto da: lullaby


    - Scritto da: Andrea
    .............per favore non replicate :-/Va bene...mi sforzo e cerco di non replicare.......neppure all'italiano di uno che scrive "il più browser più perfetto del mondo"...
  • Anonimo scrive:
    Un consiglio please
    Raga vi chiedo un consiglio. Se potete aiutarmi.Allora devo fare un sito per lavoro, ora non so se andare su uno standar del 10% di utenti di internet che usano OS diversi di Windows e broswer diversi di IE, oppure attenrmi allo standar del 90% che utilizzano appunto Windows e IE. Sapete, per avere possibilmente molti visitatori, quale standar dovrei usare?grazie anticipatamente per l'aiuto.Nuovo
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please
      - Scritto da: Nuovo
      Raga vi chiedo un consiglio. Se potete
      aiutarmi.
      Allora devo fare un sito per lavoro, ora non
      so se andare su uno standar del 10% di
      utenti di internet che usano OS diversi di
      Windows e broswer diversi di IE, oppure
      attenrmi allo standar del 90% che utilizzano
      appunto Windows e IE. Sapete, per avere
      possibilmente molti visitatori, quale
      standar dovrei usare?

      grazie anticipatamente per l'aiuto.

      NuovoUsa lo standard del W3C.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un consiglio please
        Beh, si fa presto a dire usa lo standard del W3C.Probabilmente ora andrà a cercarselo, ma evidentemente voleva qualche veloce consiglio.^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please
      OS diversi di Windows e broswer diversi di IE, ovviamente.Viva l'open source !
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please

      oppure attenrmi allo standar del 90%Se lo fai per lavoro cerca di ottimizzare qualità/tempo, per cui fai un sito fatto bene che giri possibilmente su vari browser. Se non ci stai con i tempi/soldi, ignora il restante 10% e vai tranquillo su IE.
      • Anonimo scrive:
        Re: Un consiglio please
        Grazie, ma era una provocazione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Un consiglio please -
          - Scritto da: Serak
          Grazie, ma era una provocazione.andata a pessimo fine.La risposta migliore, infatti, rimane: "usa l'unico standard esistente sul web (W3C)"Se si pretende che il browser di microsoft assurga a campione di confronto con tutti gli altri browser si otterranno dimande sballate come quelle del provocatore, che mirano a giustificare qualunque deviazione dagli standard originali
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please
      Potresti usare tecniche che siano compatibili con più browser.Se usi Dhtml per esempio c'e' una breve funzione Javascript che ti permette di impostare livelli, renderli visibili e quant'altro sia sotto IE che sotto Netscape (Opera non so, Mozilla credo che segue in parte le specifiche Netscape, a parte qualche piccola feature che però non rende un sito innavigabile se non funzionante sotto Mozilla)Ti posto la funzione:
      • Anonimo scrive:
        Re: Un consiglio please
        - Scritto da: keiske
        Se usi Dhtml per esempio c'e' una breve
        funzione Javascript che ti permette di
        impostare livelli, renderli visibili e
        quant'altro sia sotto IE che sotto Netscape
        (Opera non so, Mozilla credo che segue in
        parte le specifiche Netscape, a parte
        qualche piccola feature che però non rende
        un sito innavigabile se non funzionante
        sotto Mozilla)

        Ti posto la funzione:

      • Anonimo scrive:
        Re: Un consiglio please
        - Scritto da: keiske
        Potresti usare tecniche che siano
        compatibili con più browser.
        Se usi Dhtml per esempio c'e' una breve
        funzione Javascript che ti permette di
        impostare livelli, renderli visibili e
        quant'altro sia sotto IE che sotto Netscape
        (Opera non so, Mozilla credo che segue in
        parte le specifiche Netscape, a parte
        qualche piccola feature che però non rende
        un sito innavigabile se non funzionante
        sotto Mozilla)

        Ti posto la funzione:

    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please
      lo standard del W3C, suppongo. così non hai né il 90% né il 10% dei visitatori, ma il 100%.e smettiamola con questi post polemici, grazie.(se invece era una domanda seria ti chiedo scusa)ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio please
      Attento, qui a provocare non si sa a cosa si va incontro.Cmq, siccome sicuramente sarai scarsissimo ti consiglio di seguire uno standard dello 0,poco% così sei sicuro che non lo vede nessuno e non farai brutta figura.Si scherza dai. ;) meglio specificarlociao
  • Anonimo scrive:
    Sinceramente...

    Viva Mozilla, viva l'open source
    e viva anche Closed Source che ha ballato
    nella tana del dragoMah io la vedo diversamente. Dall'alto della sua arroganza (spesso, ma non sempre) ClosedSource ha comunque tappato la bocca a molti. La realtà è stata questa:- commento di qualcuno- replica di Closed, ben argomentata- replica "troll", "coglione", "deviato"- altra replica di Closed, per chiarire- altra scarica di insulti al "cretino"Di fondo però Closed ha:- lanciato sfide quasi sempre non raccolte- argomentato e ricevuto solo pseudo-etichettature- dimostrato di essere comunque "colto" in materia, pur avendo dovuto sopportare una valangata di commenti da parte di ignoranti (nel senso di non-preparati in materia) e/o arrogantelli smanettoni.Emblematici i commenti in merito al sito mozill.org, dove chiunque extra-discussione direbbe che è un sito urèndo, mentre tutti lo hanno coperto di insulti in quanto "non ha capito la filosofia dell OpenSource" o "essendo utonto non sa cliccare/cercare".ClosedSource pecca di arroganza (commenti sui master, la schiena spezzata alla Fiat, eccetera) ma credo abbia un bagaglio culturale fatto anche di molte esperienze... che qui dentro la massa se lo sogna. Sfocia poi in un atteggiamento da principe del foro ma -tolto questo che a me personalmente ha fatto sorridere e non incazzare- molto di voi hanno subito pesantemente. Ha esagerato con lo sfoggio del gopher nei confronti di Luca, per esempio. Che però non ha chiuso con saggezza e si è limitato a stare in silenzio (pazienza). Leggere però commenti d'attacco in risposta ai suoi commenti di critica l'ho trovato ridicolo (da parte vostra).Ciò detto, me ne torno a smanettare con Mozillone 1.0. Saluti a tutti, ormai tra 30 minuti arriveranno i nuovi articoli.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    commento acuto e intelligente. spero che serva a chiudere il discorso: onestamente sono stanco.cmq complimenti.ciaogodz
  • Anonimo scrive:
    Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
    - Scritto da: lullaby


    - Scritto da: Andrea
    .............per favore non replicate :-/E' forse censura questa ?
  • Anonimo scrive:
    INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
    Io uso Internet Explorer dal 1998 e sono rimasto tanto sodisfatto, a me non piace ne Opera e Mozilla, mi piace un pò Netscape, ma il miglior browser è Internet Explorer.E' vero, ogni tanto Microsoft lascia degli aggiornamenti per IE per delle falle trovare nel browser, ma per me non fa niente.Qui sotto vi dico percè uso Internet Explorer e non Opera o Mozilla.Con Internet Explorer vedi tutte le pagine web benissimo, per esempio se si va sul sito www.wind.it nella sezione PRIVATI, nella home page a sinistra viene un menù con internet explorer, invece con Netscape, Opera e Mozilla non si apre il menù.Poi se si va su un sito dove c'è una scritta scorrevole, per esempio www.grandefratello.com, con IE la scritta scorre, invece con gli altri browser Netscape, Opera e Mozzilla viene tutto un testo e non scorre.Poi con Netscape e gli altri browser devi installare gli Plug-ins tipo come: Java, QuickTime, Real Player, Macromedia, ecc... invece su Internet Explorer non devi scaricare degli Plug-ins.Quindi Microsft Internet Explorer rimarrà per me il più browser più perfetto del mondo.
    • Anonimo scrive:
      Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
      - Scritto da: Andrea.............per favore non replicate :-/
    • Anonimo scrive:
      Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
      come trollata non c'è male... ma ci vuole ben altro!continua ad allenarti, Atene 2004 è vicinaciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
      concordo con te!Serak
    • Anonimo scrive:
      Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE
      - Scritto da: Andrea
      Io uso Internet Explorer dal 1998 e sono
      rimasto tanto sodisfatto, a me non piace ne
      Opera e Mozilla, mi piace un pò Netscape, ma
      il miglior browser è Internet Explorer.
      E' vero, ogni tanto Microsoft lascia degli
      aggiornamenti per IE per delle falle trovare
      nel browser, ma per me non fa niente.

      Qui sotto vi dico percè uso Internet
      Explorer e non Opera o Mozilla.

      ..........................Ma non ti chiedi minimamente perche?Perchè se vado su alcuni siti (ad esempio quelli che partecipano all'iniziativa anybrowser - www.anybrowser.org -) si vedono meglio e prima con Mozilla che con IE?

      Poi con Netscape e gli altri browser devi
      installare gli Plug-ins tipo come: Java,
      QuickTime, Real Player, Macromedia, ecc...
      invece su Internet Explorer non devi
      scaricare degli Plug-ins.Questo si chiama ignoranza. Scusa ma si può imparare qualcosa d'informatica? Mozilla ha la specialità di non voler appositamente appesantire il sw con cose che solo tu decidi se volerle o meno: tipico atteggiamento da esperto che mette le risorse in primo piano.

      Quindi Microsft Internet Explorer rimarrà
      per me il più browser più perfetto del
      mondo.Vabbè!
    • Anonimo scrive:
      Re: INTERNET EXPLORER E' IL MIGLIORE

      Io uso Internet Explorer dal 1998 e sono
      rimasto tanto sodisfatto, a me non piace ne
      Opera e Mozilla, mi piace un pò Netscape, ma
      il miglior browser è Internet Explorer.
      E' vero, ogni tanto Microsoft lascia degli
      aggiornamenti per IE per delle falle trovare
      nel browser, ma per me non fa niente.Mozilla l'hai scaricato? L'hai provato su uno stesso sito confrontando la velocità di caricamento?
      Qui sotto vi dico percè uso Internet
      Explorer e non Opera o Mozilla.

      Con Internet Explorer vedi tutte le pagine
      web benissimo, per esempio se si va sul sito
      www.wind.it nella sezione PRIVATI, nella
      home page a sinistra viene un menù con
      internet explorer, invece con Netscape,
      Opera e Mozilla non si apre il menù.Qui si ringraziano i progettatori del sito che creano pagine non standard W3C.
      Poi se si va su un sito dove c'è una scritta
      scorrevole, per esempio
      www.grandefratello.com, con IE la scritta
      scorre, invece con gli altri browser
      Netscape, Opera e Mozzilla viene tutto un
      testo e non scorre.La scritta che scorre è un elemento essenziale di un sito, come ho fatto a non pensarci?
      Poi con Netscape e gli altri browser devi
      installare gli Plug-ins tipo come: Java,
      QuickTime, Real Player, Macromedia, ecc...
      invece su Internet Explorer non devi
      scaricare degli Plug-ins.Gli plug-ins è carino come termine. Java credevo fosse un linguaggio di programmazione. Real Player se non l'hai già sul PC dubito che IE lo legga visto che Media Player boicotta Real Player. Flash è preinstallato su IE, sugli altri bastano 5 minuti in automatico per supportarli e poi non ci pensi più. Quic Time idem, se non c'è già anche con IE dubito lo vedrai.
      Quindi Microsft Internet Explorer rimarrà
      per me il più browser più perfetto del
      mondo.Ti sei dimenticvato di dire che IE (prima del 5.5) gestiva i cookie come un barbone gestirebbe le tue carte di credito, che sul 5.5/6 volevano inserire dei link su parole presenti nei siti (anche sul mio) che indirizzavano a siti che avevano pagato per essere linkati (sul mio codice non c'era nessun link, ma se mettevo la parola "Venezia" sarebbe apparso come link direzionando gli utenti al sito www.venezia-abbiamo-pagato-vogliamo-pubblicita.com senza che io avessi messo nessun link).Ah, IE non fa il caffè?
    • Anonimo scrive:
      Non capite che è un bambino?
      Dalla scrittura dovrebbe essere semplice intuire che è un bambino, se non lo fosse, anche la più remota possibilità che lo sia non vi basta per trattarlo come tale e non rispondere. Se effettivamente non lo è non lo trovate divertente?Andrea dì a papà che se non ti vuole portare alle giostre almeno ti scelga siti più colorati e allegri.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    - Scritto da: peppinuccettinonelloLa cronaca dell'evento e` a dir poco lucida, e perdonami se taglio arrivando diretto al punto che mi vede piu` interessato:
    Mozilla non è una merda, ma non è questo il
    punto, quante possibilità ha di fare
    giustizia?La giustizia e` ridare dignita` a chi non vuole sottostare a determinate rigide regole, Mozilla lo fa, Linux il software GPL ed il progetto GNU di Stallman lo fanno. Non voglio pensare ad un mondo in cui la diffusione del sapere sia solo parte di un processo produttivo legato a regole di marketing.Sotto un altro aspetto potremmo parlare di stabilita`, sicurezza, ma come gia` detto sono argomenti trattati ampiamente in altre sedi piu` appropriate.
    Viva Mozilla, viva l'open sourcee viva Linux ed il sano spirito critico delle menti vive.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
      Cocco il software è uno strumento non sapere, la differenza sta tutta lì.Il problema è che a voi vi imbacuccano ma ormai tutte le distro hanno una versione di serie C scaricabile e una di serie A (solitamente le versioni enterprise) acquistabile a prezzi, secondo me non compatibili con la politica GPL.Non vedo perché uno che uno che fa discorsi idealisti come te debba poi difendere SuSe che vende software non prodotto da lei a 399 euro per le imprese... masterizzare e spedire 8 CD gli costa così tanto? Pensa quanto dovrebbe costare un SO closed, visto che di solito chi fa closed, investe anche in ricerca e sviluppo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
        - Scritto da: Z.e.r.o
        Il problema è che a voi vi imbacuccano ma
        ormai tutte le distro hanno una versione di
        serie C scaricabile e una di serie A
        (solitamente le versioni enterprise)
        acquistabile a prezzi, secondo me non
        compatibili con la politica GPL.I prezzi non hanno *nulla* a che fare con la licenza GPL. Chi la usa è (o almeno dovrebbe essere) conscio di come può essere usato il suo lavoro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
    come chiudere in bellezza!bel commento (non sono ironico, a scanso di equivoci)ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Mozilla mi da molto fastidio
    - Scritto da: Mozzilllio
    Sì, l'ho scaricato, e ora non so più cosa
    scegliere tra Mozilla e Opera.sai che dopo le prime prove mi sto ponendo anch'io 'sto dilemma?Vabe', intanto li tengo installati entrambi, po deciderò...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla mi da molto fastidio
      - Scritto da: SiN


      - Scritto da: Mozzilllio

      Sì, l'ho scaricato, e ora non so più cosa

      scegliere tra Mozilla e Opera.

      sai che dopo le prime prove mi sto ponendo
      anch'io 'sto dilemma?

      Vabe', intanto li tengo installati entrambi,
      po deciderò...Io ho risolto così: uso Mozilla per le news e Opera per le mail :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mozilla mi da molto fastidio
        Com'e' opera per le mail? O qualcos'altro che gestisca bene account multipli? Il mail di mozilla va un po' migliorato, non so cosa ne pensate...quindi per le e-mail sto usando ancora outlook con protezione anti virus sulle mail...sbarramento locale, visto che mi arrivano parecchi Klez ancora...Se c'e' qualcosa che funzioni bene cambio...anche perchè a parte il problema per i contenuti attivi di outlook, mi trovo ancora bene con quello...Cmq per navigare Mozilla è una scheggia...Voi vi ponete il dubbio tra Opera e Mozilla...immaginatevi passare da Ie a Mozilla...mi pare di volare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Mozilla mi da molto fastidio
          - Scritto da: keiske
          Com'e' opera per le mail? O qualcos'altro
          che gestisca bene account multipli? Potresti usare Calypso per le mail... lo trovi in giro per la rete è free. ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mozilla mi da molto fastidio
      - Scritto da: SiN


      - Scritto da: Mozzilllio

      Sì, l'ho scaricato, e ora non so più cosa

      scegliere tra Mozilla e Opera.

      sai che dopo le prime prove mi sto ponendo
      anch'io 'sto dilemma?

      Vabe', intanto li tengo installati entrambi,
      po deciderò...Nooooooooooooooooooo...Non ci credo che tu possa tradire Opera!:-ooooooooo
  • Anonimo scrive:
    Re: lettera aperta al MINISTRO per adozione dell'O
    ma che cazzo c'entra con mozilla?! se vuoi essere alternativo ti puoi sempre colorare i capelli di rosa...
    • Anonimo scrive:
      Re: lettera aperta al MINISTRO per adozione dell'O
      - Scritto da: MCSE
      ma che cazzo c'entra con mozilla?! vedo che sei turbato. Ora te lo spiego:Lo stato italiano si può avvalere di software open source, con ENORME vantaggio economico e culturale.Mozilla è un noto browser open source.www.mozilla.orgprovate la libertà
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità (è pericolosa!)
    - Scritto da: maks
    Saro' io, ma sul mio pc ie e' piu' veloce...aaaaaaah! Attento a quello che dici! Questi ti ammazzano!
  • Anonimo scrive:
    Cronaca dell'impresa di Closed Source
    Sono nuovo del forum, con tutto ciò che implica, impressioni di un passante.Scrivo un commento di approvazione all'articolo di P.I. e ne sottoscrivo un altro puntuale ed equilibrato ma mi accorgo che qualcosa di anormale sta succedendo, per me, magari per questo forum rientra nella norma. Faccio presto ad accorgermi del caso Closed Source, ormai è un caso.Più di cento risposte, citazioni in altri commenti, interventi dell'autore dell'articolo, commenti esplicitamente dedicatigli, come questo.Impossibile leggere tutte le risposte, l'impressione è di una mobilitazione generale per contrastarlo, il numero ha la peggio, se non si possono leggere tutte le risposte non possono tralasciarsi quelle di Closed Source, eventualmente solo dopo si cerca il colpo che lo infuria, gli avversari diluiscono la loro efficacia nella foga di ammassarglisi contro e gli concedono l'ulteriore vantaggio di scegliere il colpo da ribattere.E' un Troll? Troppo tardi, grida al Troll una sparuta pattuglia non si raduna un'armata, anzi peggio, un'armata sbaragliata da un Troll?Qualcuno lo affianca, l'aiuto gli dà forza ma è solo, non può chiedere cambi, i compagni si confondono anch'essi cogli avversari e aumentano l'impressione del numero che gli è contro e il suo valore, e sono al sicuro, non si può cercare vendetta sui pochi in suo soccorso, troppo vile.Ormai gli è concesso tutto, anche i colpi più bassi, è sempre il numero degli avversari che gliene dà il diritto.Si esalta, maramaldeggia, insulta ghignando sapendo di ferire, lui ormai è corazzato.Il campo è suo.La sua prosa è tagliente, efficacissima, acuita dall'esaltazione dell'epicità dello scontro di uno solo contro la falange.La tesiMozilla è una merda, esaltato da un ghetto di illusi, ciechi alla realtà dell'utente medio che ignora del tutto l'esistenza di un draghetto che cerca di punzecchiare il vero mostro che li tiene in pancia, mangiati alla nascita e incuranti dei suoi continui rutti di patch.Mozilla non è una merda, ma non è questo il punto, quante possibilità ha di fare giustizia?Installerò Mozilla perchè non è Ms anche se si rivelasse peggiore di IE, perchè non si può essere peggiori di IE, perchè IE è MS e perchè è meglio anche solo fargli il solletico piuttosto che farsi digerire.Viva Mozilla, viva l'open sourcee viva anche Closed Source che ha ballato nella tana del drago
    • Anonimo scrive:
      Re: Cronaca dell'impresa di Closed Source
      devo riconoscere che scrivi decisamente bene.non tutti i messaggi a nome mio sono miei. c'è qualche Closed Source apocrifo, ma fa lo stesso.Per brevità riassumo i punti salienti della mia posizione, anche se tu l'hai fatto abbastanza bene.- Mozilla non è niente di speciale, anzi a me non piace perché mi ricorda troppo Netscape (con buona pace di Luca Schiavoni, che fa finta di non sapere che io ne conosca la storia).- Ho trovato pomposo l'articolo di Schiavoni e tutta la prosopopea che ha circondato Mozilla che, a mio giudizio, non è nulla di rivoluzionario.- Secondo me l'open source avrebbe bisogno di applicazioni migliori, più rivoluzionarie e davvero AVANTI rispetto al software "closed". Per questo che definisco Mozilla un "fallimento": un attacco mancato alla fortezza Microsoft.- Contesto chi si autoconvince, sui forum per soli informatici, che l'open source sia una marea in crescita inarrestabile (e a tale proposito riporto la mia esperienza di negoziante, a voi considerarla valida o meno). Il dato non mi compiace, mi limito a prendere atto che forse sarebbe il caso di ridimensionare aspettative e proclami e, soprattutto, far raffreddare i bollenti spiriti a molti- Specifico, con tono incazzuso, che non ce l'ho con l'open-source, che rivendico il diritto di scegliere e di sposare, volta per volta, la causa migliore. Spiego che ho un portatile con XP e il sito in PHP su una macchina Linux. (Seguono crocifissioni varie per il portatile con XP).- Continuo a criticare il fondamentalismo della causa open source così come è interpretata da molti: una religione dove l'utente si deve schierare e non un'opportunità in più sul mercato.- Scrivo un messaggio (nel thread) con alcune mie perplessità sul connubio Mozilla/AOL. Zero risposte. Evidentemente l'argomento è scomodo. O si è perso nelle centinaia di messaggi & insulti. Consiglio a tutti di rileggerlo e darmi qualche risposta.- Litigo con un po' di gente che non contesta ciò che dico, ma ciò che sono. Constato che le persone civili su questo forum sono poche (spiace dirlo). - Mi deludono gli insulti (qualunquisti e basati su un presupposto sbagliato) di Luca Schiavoni, che scrive su questa testata e si comporta come un ragazzino che "tifa" per Linux, insultando bellamente il prossimo. A giorni protesterò per iscritto con Punto Informatico.- Ogni tanto passo a rileggere cosa c'è di nuovo- Faccio girare la mia mail (che ovviamente si è riempita di virus [grazie molte] e insulti anonimi) fighissimo@hotmail.com . Scrivete
  • Anonimo scrive:
    Ci hanno messo 4 anni !
    Ma vi rendete conto ? Per sviluppare un browser del ca*** e portarlo alla versione 1.0 la cara comunità open source ci ha messo la bellezza di 4 anni ! Il progetto infatti se non ricordo male è iniziato nel marzo 1998. Inviterei tutti i Mozilliani a riflettere su questo fatto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      - Scritto da: IE_based
      Ma vi rendete conto ? Per sviluppare un
      browser del ca*** e portarlo alla versione
      1.0 la cara comunità open source ci ha messo
      la bellezza di 4 anni ! Il progetto infatti
      se non ricordo male è iniziato nel marzo
      1998. Inviterei tutti i Mozilliani a
      riflettere su questo fatto.Ciao, puoi trovare la storia di Mozilla nella lunga recensione linkata nella prima parte dell'articolo. Ti invito anche a vedere la versione 1.0 dei programmi che usi solitamente per navigare, poi ne riparliamo. Potrei risponderti che aziende (e non sviluppatori OpenSource) impiegano anni per produrre giochi e programmi che poi necessitano di patch su patch.. ma non lo faccio :)ciao! ;)LucaS
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci hanno messo 4 anni !
        Nonostante l'enorme mole di commenti, non posso sottrarmi... come non lo ha fatto il caro L.Schiavoni...IE 6 è forse il browser "definitivo" solo perchè la sua major release è
        di 1 ?e ancora, i troll, lamer, ed altri presunti "esperti dell'IT" del 90% dei commenti di questo forum, mi devono dire con sincerità assoluta con quanti prodotti M$ sono in regola assoluta con le licenze... se aveste pagato anche solo il 3% di tutto il software proprietario che usate i Vs. commenti sarebbero diversi... mooolto diversi!visto che: windows è in beta dalla nascita e bisognerebbe pagarlo per buono, gli altri prodotti correlati non fanno nemmeno in tempo a maturare che vengono completamente stravolti... se con il software M$ ci campate, nel senso che o lo vendete o fate assistenza benissimo per voi, ma il pane finirà presto... ve lo immaginate voi se il falegname vi vendesse delle finestre che dopo 18 mesi si marciscono o sono assalite dai tarli e voi foste costretti a comprarne di nuove... e che poi il falegname vi dica che le nuove finestre non sono adatte alla vostra abitazione e bisogna rifare i muri... e poi i pilastri e poi le fondamenta e poi e poi...P.S.uso solo sporadicamente mozilla dalla versione 0.9.8 e lo uso con i siti che mi danno problemi con opera (sotto Linux) di solito i siti che funzionano solo con IE non meritano di essere visitati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci hanno messo 4 anni !

        Ciao, puoi trovare la storia di Mozilla
        nella lunga recensione linkata nella prima
        parte dell'articolo. Grazie, lo farò.
        Ti invito anche a vedere la versione 1.0 dei
        programmi che usi solitamente per navigare,
        poi ne riparliamo. Mi spiegi perchè AOL/Netscape chiama Mozilla 1.0 Netscape 7.0 e sottolineo 7.0 (uno in più di IE !) ?Per vedere MOzilla 6.0 (ossia Netscape 36) dovranno passare 24 anni ?
        Potrei risponderti che aziende (e non
        sviluppatori OpenSource) impiegano anni per
        produrre giochi e programmi che poi
        necessitano di patch su patch.. ma non lo
        faccio :)Perchè, i software open source non hanno bisogno di patch ? Mi sembra che anche P.I. riporti spesso di problemi e vulnerabilità dei vari software open source che hanno bisogno di patch.Ciao !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci hanno messo 4 anni !
          - Scritto da: IE_based
          Mi spiegi perchè AOL/Netscape chiama Mozilla
          1.0 Netscape 7.0 e sottolineo 7.0 (uno in
          più di IE !) ?perche' Netscape è netscape, Mozilla e' Mozilla.mi sembra chiaro ...
          Per vedere MOzilla 6.0 (ossia Netscape 36)
          dovranno passare 24 anni ?Ma ha un qualche senso questo discorso e questa domanda ?
          Perchè, i software open source non hanno
          bisogno di patch ? se non riesci a vedere la differenza tra un programma che costa 2 milioni di vecchie lire e deve essere continuamente aggiornato, ed uno sviluppato trasparentemente come Mozilla. non so che dirti :)ciao!LucaSchiavoni
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci hanno messo 4 anni !
          - Scritto da: IE_based

          Ciao, puoi trovare la storia di Mozilla

          nella lunga recensione linkata nella prima

          parte dell'articolo.

          Grazie, lo farò.


          Ti invito anche a vedere la versione 1.0
          dei

          programmi che usi solitamente per
          navigare,

          poi ne riparliamo.

          Mi spiegi perchè AOL/Netscape chiama Mozilla
          1.0 Netscape 7.0 e sottolineo 7.0 (uno in
          più di IE !) ?Visto che ti piacciono i numeri grossi, scaricati i sorgenti di Mozilla, cambia il numero di versione da 1.0 a 8.0 e vivi felice.Ma che cazzo di discorsi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      inviterei anche a riflettere sul fatto che IE è in sviluppo da circa 8 anni, ogni anno ne esce una versione nuova e non ne funziona nessuna decentemente.ciaogodz
      • Anonimo scrive:
        dico la mia
        - Scritto da: godzilla
        inviterei anche a riflettere sul fatto che
        IE è in sviluppo da circa 8 anni, ogni anno
        ne esce una versione nuova e non ne funziona
        nessuna decentemente.Aggiungo una cosa anche io:Un tempo avevo sul mio PC Win2K e MDK (non ricordo la versione).Spulciando nella root directory di Win2K spunta un file immagine che è ben nascosto e impossibile da vedere sotto Win.Lo apro con GQView.E rimango di sasso!Windows2000 beta3!E lo vendono (tuttora) come prodotto definitivo...Poi co sono le patch, ma questa è un'altra storia (barzelletta) dei SERI e COMPLETI prodotti M$ di cui qui tutti hanno la licenza.Un saluto.
        • Anonimo scrive:
          Re: dico la mia
          - Scritto da: avete_tutti_la_licenza


          - Scritto da: godzilla

          inviterei anche a riflettere sul fatto che

          IE è in sviluppo da circa 8 anni, ogni
          anno

          ne esce una versione nuova e non ne
          funziona

          nessuna decentemente.

          Aggiungo una cosa anche io:
          Un tempo avevo sul mio PC Win2K e MDK (non
          ricordo la versione).
          Spulciando nella root directory di Win2K
          spunta un file immagine che è ben nascosto e
          impossibile da vedere sotto Win.
          Lo apro con GQView.
          E rimango di sasso!
          Windows2000 beta3!
          E lo vendono (tuttora) come prodotto
          definitivo...
          Poi co sono le patch, ma questa è un'altra
          storia (barzelletta) dei SERI e COMPLETI
          prodotti M$ di cui qui tutti hanno la
          licenza.

          Un saluto. Mi dici quale file che voglio vedere anch'io ? Grazie
        • Anonimo scrive:
          Re: dico la mia
          Della serie "attacchiamoci alle stronzate". Sarà la solita dimenticanza, come succede in una marea di casi simili. Ah no, per te è una beta, fa schifo, e poi è di Bill Gates bastardone, basta boicottiamolo. A morte.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      Logico, ormai sviluppare progetti di grossa portata usando un atteggiamento artigianale (codifica, prova, correggi, ricodifica) non è possibile, specie con l'informatica che corre come un ghepardo in calore!pensa solo che le skin tra una versione e l'altra di mozilla non sono compatibili, questo la dice lunga su come sia poco portabile (in termini di aggiornamenti, non di piattaforme) l'intero progetto, vuol dire che le strutture dati che le definiscono non sono fissate nel tempo ma si evolvono, se neanche la codifica dell'interfaccia di un programma riesce a rimanere coerente tra una RC e l'altra, il motore del browser, che deve adattarsi a standard sempre nuovi, come può essere mantenuto con efficienza e regolarità?. Se avessero speso almeno un anno a progettare tutto nei minimi dettagli (senza scrivere una sola linea di codice), in un anno avrebbero finito tutto, non avrebbero grossi problemi ad apportare modifiche successive e forse mozilla oltre ad essere solo bello a vedersi sarebbe anche molto + funzionale.Cmq non è assolutamente una schifezza. Tra qualche anno diventerà un valido browser. Sempre che correggano questi passi falsi in tempo, prima di dover "riscrivere tutto da 0 perché il codice è troppo incasinato" (succede sempre prima o poi a qualsiasi progetto open source o artigianale, se uno documentasse bene tutto il codice -non commentasse, documentasse!- sarebbe più facile individuare i passi falsi in fase di concepimento e non solo quando si va a sbattere sul problema e l'unica cosa da fare è eliminarlo e riscrivere tutto sperando che non si incorra nello stesso errore).L'epoca delle patch diff sta tramontando, è ora che qualcuno inizi a leggere qualche libro di software engeneering, nel mondo dell'open source!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      Vorrei aggiungere un altro particolare: Mozilla ha si impiegato 4 anni per arrivare alla sua prima versione definitiva (e nessuno può negare che si tratti di un tempo particolarmente lungo per un progetto software) ma, contrariamente a quanto credono in molti, non è partito da zero. Nel marzo 1998 Netscape fondava il progetto Mozilla rilasciando pubblicamente i sorgenti della allora versione beta di Netscape 5.0Da questa mossa nasceva anche il termine e la comunità "Open Source" come oggi noi la intendiamo. Quindi, quello che voglio dire è che 4 anni sono troppi, soprattutto se si parte con del codice già pronto.Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci hanno messo 4 anni !

        Da questa mossa nasceva anche il termine e
        la comunità "Open Source" come oggi noi la
        intendiamo.Scusa ma chi è il delinquente che ti ha detto una cosa simile ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci hanno messo 4 anni !
        se leggi _tutto_ l'articolo prima di parlare, vedrai che c'è anche scritto che erano partiti con quel codebase ma poi hanno deciso di rifare tutto daccapo perché era davvero obsoleto.ma perché perdo ancora tempo appresso a te?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ci hanno messo 4 anni !
          - Scritto da: godzilla
          se leggi _tutto_ l'articolo prima di
          parlare, vedrai che c'è anche scritto che
          erano partiti con quel codebase ma poi hanno
          deciso di rifare tutto daccapo perché era
          davvero obsoleto.E' solo una scusa della comunità Open Source per giustificare il tempo enorme che ci hanno messo per portare a termine il progetto.
          ma perché perdo ancora tempo appresso a te?Non farlo, tanto a me non cambia nulla. Tu sei la verità assoluta, io solo un rompiballe ignorante.Ciao !
          • Anonimo scrive:
            Re: Ci hanno messo 4 anni !
            - Scritto da: IE_based


            - Scritto da: godzilla

            se leggi _tutto_ l'articolo prima di

            parlare, vedrai che c'è anche scritto che

            erano partiti con quel codebase ma poi
            hanno

            deciso di rifare tutto daccapo perché era

            davvero obsoleto.

            E' solo una scusa della comunità Open Source
            per giustificare il tempo enorme che ci
            hanno messo per portare a termine il
            progetto.no, è la realtà dei fatti. se ti piace ti piace, sennò per me è lo stesso. sai quanto me ne frega?

            ma perché perdo ancora tempo appresso a
            te?

            Non farlo, tanto a me non cambia nulla. Tu
            sei la verità assoluta, io solo un
            rompiballe ignorante.non ho mai detto questo. ma se tu non credi ad una parola di quello che dico... chi me lo fa fare?ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      Tu invece rifletti un po' su questi nomi (per cominciare la giornata):LOVE_LETTERSMELISSACODEREDNIMDAFUNLOVEPoi, puoi approfondire la questione da te.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      Ma che ti frega del numero di versione?Ricompilati Mozilla e scrivici 10.144, se vuoi... non cambia proprio niente
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci hanno messo 4 anni !
      Uhm, a me risulta che IE abbia cominciato ad essere sviluppato nel 1996...Quindi se la matematica non è una opinione, sono passati SEI anni pe arrivare ad IE6, che ammetto sia un notevole browser, ma non certo esente da difetti...Nel corso dei quali M$ ci ha deliziato con chicche come IE3, una tale porcheria che vorrei stendervi sopra un pietoso velo...Saluti!
  • Anonimo scrive:
    Re: fermate il troll
    al contrario, trovo che abbia colpito nel segno diverse volte.Gli date addosso perche' critica mozilla .. "CRITICA", non insulta.. solo perche' per vincere il monopolio di M$ trovate molto semplice accanirvi nell'elencare i difetti dei suoi software (si M$ fa lo stesso con l'OS ma volete proprio fare di peggio?)Sarebbe molto piu' costruttivo ed aiuterebbe mozilla (e l'OS) invece ascoltare le sue critiche per poi proporre delle soluzioni.Perche' se volete che il movimento OS si diffonda nelle case allora deve diventare USER-FRIENDLY!Anche io penso che IE sia migliore di mozilla come browser, perche' mi consente di browsare il web con la certezza di poter vedere praticamente ogni sito (ok a parte qualche fanatico webmaster che nega l'accesso ad IE) ed ogni suo contenuto: che sia audio, video, un flash od un 3D.Mozilla puo' anche essere il miglior browser disponibile per linux (anche se a dire il vero non conosco bene le alternative, io lo metterei a parimerito con konqueror) o cmq per tutti i sistemi non M$ ma sotto windows IE e' molto piu' veloce di mozilla, solo Opera lo batte ma purtroppo non offre la stessa garanzia di poter fruire di qualunque tipo di contenuto, anche perche' certe pagine le vede male come faceva il buon vecchio NS4.Voi mi direre: "si, probabilmente le pagine che non seguono alla lettera gli standard W3C!"ma questa sarebbe una risposta del ca**o dato che l'utente finale vuole godersi la sua navigata senza intoppi ed anche di questo che un team di sviluppo si deve preoccupare!Andando un po' OT ho letto che in altri post ve la prendere perche' si "vanta" dei suoi successi ma ricordate che solo chi ha la coscenza sporca ha remore a parlarne, se lui non ne ha buon per lui.
  • Anonimo scrive:
    Follia
    Piu` di 600 messaggi?!Per un browser?Ma usate quello che vi pare e non rompete...Sinceramente non capisco quelli che si mettono a mandare messaggi tipo:"IE e` il miglior browser della terra, non lo abbandonero` mai!!!"Ma chi se ne frega!Tenetevi IE. Io non lo uso: per me non e` accettabile non avere i tab, non avere la possibilita` di bloccare il ridimensionamento e lo spostamento automatico delle finestre.Insomma, il computer e` mio o di quelli che hanno fatto il sito? Se non gli basta lo spazio sullo schermo che gli sto regalando che se ne vadano affanculo.E comunque da quando l'installazione di IE 4.0 mi ha distrutto win95 ho fatto voto di non usarlo mai piu`...
    • Anonimo scrive:
      Re: Follia
      - Scritto da: stupito
      Piu` di 600 messaggi?!
      Per un browser?
      Tenetevi IE. Io non lo uso: per me non e`nel commento c'e' scritto che explorer comincia a sentir puzza di bruciatoquesto forum ne e' la conferma, altrimenti non si spiegano tanti messaggi.mozilla non e' solo un browser, ma e' anche quel che rappresenta che fa paura ai monomaniaci figli del DRAGA
      • Anonimo scrive:
        Re: Follia
        - Scritto da: aliena
        - Scritto da: stupito

        Piu` di 600 messaggi?!

        Per un browser?

        Tenetevi IE. Io non lo uso: per me non e`

        nel commento c'e' scritto che explorer
        comincia a sentir puzza di bruciato

        questo forum ne e' la conferma, altrimenti
        non si spiegano tanti messaggi.

        mozilla non e' solo un browser, ma e' anche
        quel che rappresenta che fa paura ai
        monomaniaci figli del DRAGAnew entry?ABILE & ARRUOLATA.Alien.
        • Anonimo scrive:
          Re: Follia
          - Scritto da: Alien
          new entry?
          ABILE & ARRUOLATA.
          Alien.tesoro, ma tu dove stavi mentre un manganellato del g8 (un po troppo forte visto quel che scrive) sta qui a delirare sul dominio di explorer ? ;P
          • Anonimo scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: Aliena
            - Scritto da: Alien

            new entry?

            ABILE & ARRUOLATA.

            Alien.

            tesoro, ma tu dove stavi mentre un
            manganellato del g8 (un po troppo forte
            visto quel che scrive) sta qui a delirare
            sul dominio di explorer ?

            ;Pscusa, ma non ho capito una mazza di quello che vuoi dire.
          • Anonimo scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: alien
            scusa, ma non ho capito una mazza di quello
            che vuoi dire.leggiti il thread con centinaia di commenti di tale closed source (closed mind) e poi ne parliamo dopo a tavola :Paltro che parruccone masterizzato... !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: Aliena
            - Scritto da: alien


            scusa, ma non ho capito una mazza di
            quello

            che vuoi dire.

            leggiti il thread con centinaia di commenti
            di tale closed source (closed mind) e poi ne
            parliamo dopo a tavola :P

            altro che parruccone masterizzato... !!!!ora controllo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Follia
            - Scritto da: alien


            - Scritto da: Aliena

            - Scritto da: Alien


            new entry?


            ABILE & ARRUOLATA.


            Alien.



            tesoro, ma tu dove stavi mentre un

            manganellato del g8 (un po troppo forte

            visto quel che scrive) sta qui a delirare

            sul dominio di explorer ?



            ;P
            scusa, ma non ho capito una mazza di quello
            che vuoi dire.Immagino intendesse lo stordito che dato via a questo sproloquio globale...diessino così dice...
        • Anonimo scrive:
          Re: Follia
          E fu così che iniziò il matrimonio tra un Alien(ato) ad un altro Alien(ato/a). Meglio i commenti di ClosedSource, se non altro è meno scontato... Sic, povero PI.
  • Anonimo scrive:
    Re:il tuo commento: E' un boiata pazzesca
    ah, erano opinioni? a me sembravano tanti scorreggi cerebrali...ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re:il tuo commento: E' un boiata pazzesca
      Vabbè, dai, magari un po' superficiale, ma sempre un commento è !Ciao anche a te !
  • Anonimo scrive:
    10 ore di benchmarking
    Che funzioni bene è vero, che funzioni tutto bene è falso (specie nella versione windows, come al solito, alla faccia di chi dice che è un SO facile da programmare).Per non farla tanto lunga: su Win è impossibile installare shockwave (che volente e nolente serve in alcuni casi).In generale mozillone si caga alcuni siti generati da ASP e PHP (per esempio Cherryroms e Wincustomize, tanto per fare dei nomi concreti). Spiego meglio:su cherryroms si va a scaricare una ROM e dopo aver atteso in coda per un bel po' (dipende dal sito) finalmente ti appare la finestra di salvataggio. Il file (che è uno zip, viene salvato come .zip.php di default, semplice stupido baco o errore nell'interpretazione dei DL da pagine scriptate?).su wincustomize, siccome amo avere le skin di windowsblind sul mio HD piuttosto che installarle (e andarle a trovare tra oltre 17000) online, di solito (con IE) clicco col destro sul link per il download (che è un link dinamico ad una pagina server-side asp che gestisce i download) e faccio "salva oggetto con nome...", IE ovviamente sbroglia la url e aspetta che venga fornito il vero file da scaricare dal server (cosa che ormai fanno tutti gli applicativi http, dai browser ai download manager). Con mozilla l'unico risultato ottenuto è stato salvare la pagina asp che arbitra i DL (invece della skin) o installare da online.Una cosa che pensavo avessero risolto è la gestione dei tab per le fnestre multiple: è una genialata ma secondo me mal pensata (ho anche mandato delle mail di suggerimento per questo ma sono avezzo al mondo Open Source e nessuno può negare che molto spesso le opinioni vengono ignorate, specialmente se da sconosciuti). Il punto è: a che servono le finestre incorporate in tab se quando clicco su un link che apre una nuova finestra a se stante (e uno non è che la prima volta che visita un sito e clicca su un link può sapere se si aprirà una nuova finestra oppure la pagina si caricherà in quella corrente, senza andare a vedere dove punta il link esplicitamente), invece che finirmi in un tab? Visto che hanno ben pensato di bindare la possibilità di catturare le nuove finestre cliccando sui link con un tasto predefinito del mouse, perché non mettere un'opzione che "catturi" le nuove finestre aperte per default? E non penso di essere l'unico ad aver pensato che la filosofia dei tab di Mozilla è un po' irrazionale...Inoltre ci sono dei bug occasionali sull'impaginazione delle pagine web che usino molte tabelle nidificate per l'impaginazione. A volte i vari campi si sovrappongono, appena si ridimensiona la finestra tutto torna a posto.Ultima cosa: sul sito ci sono solo link per scaricare la versione "spyware" so che non è spyware ma visto che quando XP è stato lanciato e forniva le stesse funzionalità di monitoring remoto del funzionamento delle applicazioni e del post dei bug tutti hanno gridato allo scandalo, permettetemi di fare anche a me questa stupida quanto sterile polemica. Per quelli come me che pensano che sia una stupida imposizione, scaricate la versione per il Download remoto e NON selezionate il modulo per il bug reporting e il monitoring remoto...Insomma, dopo questa analisi critica, che dire? Rimane il migliore browser per Linux (è anche innegabile che tanto gli altri sono più o meno versioni cannibalizzate di mozilla), anche se per pagine "Windows-friendly" a volte ho trovato più funzionale Konqueror (che manca però tutte le altre ottime funzionalità di mozilla). Su Windows, in termine di compatibilità e tolleranza verso i webmaster analfabeti (che usino Frontpage et similia...)(è meglio che una pagina mal scritta venga visualizzata con il browser che prova a metterci una toppa o rimanere con un sito inutilizzabile?) secondo me IE rimane l'alternativa migliore. Anche se per il piacere della navigazione leggera, quando si visitano siti senza troppe pretese, le ottime funzionalità di mozilla fanno un po' la differenza (mi chiedo se un IE con le tab sarebbe ancora inferiore).Un ultimo appunto: mozilla continua la sterile guerra a suono di JavaScript che già è stata di Netscape contro Explorer: che senso ha portare avanti diverse specifiche di una stessa estensione per le pagine web? Il problema si ripropone quando si visitino pagine web che fanno molto affidamento su Javascript. Per esempio su un sito che visito abitualmente (per i libri free online) c'era un'utilissima funzione che permetteva di scaricare, con un solo click un set di file, senza dover cliccare n volte per avere, ad esempio dei volumi di una serie...Facendo questo con mozy, lo script loopa sul primo elemento della serie a ruota, aprendo finestre di download a ruota. Con IE funziona a puntino, Opera anche lo digerisce bene... Secondo me se si eliminassero queste sterili lotte contro i mulini a vento, Mozilla ne gioverebbe moltissimo. Purtroppo al giorno d'oggi non tutti scrivono pagine web con sintassi al 100% certificabile puro HTML (anche perché a volte scrivere pagine in quel modo produce un surplus di informazioni, specie nella sezione degli header), anche perché l'alfabetizzazione informatica (e quindi il riuscire a capire che tecnologie utilizzare per un sito privato o amatoriale), paragonata al numero dei programmi pirata che la gente usa per fare i siti privati e amatoriali è ancora molto bassa, e lo sarà sempre di più, vista la massificazione a cui punta l'informatica (e di cui l'open source si fa retorico baluardo). Quindi smettiamola di fare gli ipocriti e vediamo di migliorare, ancora di più la qualità della vita di chi naviga!
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 ore di benchmarking
      - Scritto da: Z.e.r.o
      su cherryroms si va a scaricare una ROM e
      dopo aver atteso in coda per un bel po'
      (dipende dal sito) finalmente ti appare la
      finestra di salvataggio. Il file (che è uno
      zip, viene salvato come .zip.php di default,
      semplice stupido baco o errore
      nell'interpretazione dei DL da pagine
      scriptate?).E questo e` un problema?
      Il punto è: a che servono
      le finestre incorporate in tab se quando
      clicco su un link che apre una nuova
      finestra a se stanteC'e` una opzione che permette di aprire nuove finestre nei tab.Ultimamente uso mozilla e di finestre nuove non me ne apre, che puo` significare:a) l'opzione funzionab) non bazzico siti che aprono finestre.(Polemica: personalmente ODIO i siti che aprono nuove finestre, chi gli ha dato il permesso?)
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 ore di benchmarking
      Mi piace come ragioni. Io uso Opera perchè ha la Gesture Recognization che mi ha catturato e non posso più farne a meno. Sinceramente ancora devo provare Mozilla, poi saprò dirvi. Opera cmq a me è sempre parso il più tosto dei browser, poi non so... nel suo piccolo è un ottimo applicativo.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: 10 ore di benchmarking
        Ah volevo sottolineare che spesso è l'abitudine a tenere in vita un software peggiore di un altro. Ho usato IE per molto tempo e quando ho visto Opera ho ben pensato di cambiare, utilizzando solo quest'ultimo. E' stato molto difficile DISIMPARARE ad usare IE.
      • Anonimo scrive:
        Re: 10 ore di benchmarking
        per la cronaca: anche mozilla può supportare le gestures:http://www.mozdev.org/redirect/optimoz/gestures/index.htmlciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 ore di benchmarking
      - Scritto da: Z.e.r.o
      Che funzioni bene è vero, che funzioni tutto
      bene è falso e chi l ha mai detto ?!?!ma almeno i bug di mozilla li sappiamo dagli sviluppatori, quelli di explorer...
      Per non farla tanto lunga: su Win è
      impossibile installare shockwave (che
      volente e nolente serve in alcuni casi).a me funziona.
      Una cosa che pensavo avessero risolto è la
      gestione dei tab per le fnestre multiple: è
      una genialata ma secondo me mal pensata 10 ore di bench e neanche un minuto a settare le preferences ? puoi configurare che un link si apre nel tab. geniale eh! averci pensato prima ;) questo ma sono avezzo al mondo Open Sourceti hanno ascoltato, sei tu che poi non sai modificare le opzioni di mozilla..
      Il punto è: a che servono
      le finestre incorporate in tab se quando
      clicco su un link che apre una nuova
      finestra a se stante ma con opera come fai? con moz e pulsante destro scegli come aprirlo... che vuoi deppiu'?
      la filosofia dei tab di Mozilla è un po'
      irrazionale...anche 10 ore di benchmark senza vedere le opzioni..
      Ultima cosa: sul sito ci sono solo link per
      scaricare la versione "spyware"?!?!?! < so che non è
      spyware ma visto che quando XP è stato
      lanciato e forniva le stesse funzionalità di
      monitoring remoto del funzionamento delle
      applicazioni e del post dei bug tutti hanno
      gridato allo scandalori ?!?!?!?
    • Anonimo scrive:
      Re: ri-spiegazione sui tab (forse capite)
      Leggete con attenzione, dopo questa spiegazione ci sono rimasti solo i disegnini.1) Hai un bel sito, tipo PI2) Quando clicchi su un link nel sito, lui ti apre la nuova pagina nella stessa finestra. bene.3) Il forum si apre in una nuova finestra, per rendere più agevole al visitatore di alternare la lettura dei post alla lettura degli articoli senza dover abusare dei pulsanti avanti e indietro. (superbene! Per me un sito ideale dovrebbe essere fatto così!).ora, con mozilla io posso settare di aprire qualsiasi link in un tab in un'apposito tasto. Usando indiscriminatamente questa opzione, specie se non conosco come si comportano i link alle varie sezioni di un sito, avrei una finestra di mozilla piena di tab con dentro ogni nuova pagina aperta, un macello, insomma. Al contrario, sarebbe carino che mozilla potesse, tramite un opzione (CHE NON HA, invece di sfottere ditemi dov'è belli, oppure leggete con attenzione il mio post precedente!) assimilare automaticamente una finestra che spawna (non un popup!) tramite il click di un link per mantenerla in un tab, piuttosto che aprirtene un'altra. Certo, si può evitare perché una volta che uno conosce i siti che visita sa quale link apre una nuova finestra e quale una nuova pagina, quindi uno gli da giù di tasto centrale (io l'ho settato così, sapientoni! da almeno sei mesi) e ovvia al problema.Qui si parla di ERGONOMIA del software, la cosa che fa la differenza tra un prodotto vincente e uno perdente, a volte anche sorvolando sulle funzionalità effettive del programma. Il problema è che ogni volta che si va su un sito nuovo, dover prevedere/sperimentare quale link aprirà una nuova finestra, chiuderla, e fare click col centrale per aprirla su un tab non è il mio ideale di innovazione geniale nella navigazione. Certo resta utile se uno vuole due link aperti (opure anvigare più siti diversi) insieme ma perde di efficacia dove dovrebbe essere veramente utile, ovvero nel "grabbare" finestre che si aprono per un determinato sito.Esempio pratico: Fileplanet1) cerchi un file da scaricare2) clicchi sul link e la pagina viene sostituita con una descrizione del file3) clicchi su download e hai una pagina con i mirror.4) clicchi su un sito mirro E TI SI APRE UN'ALTRA finestra (non un popup!) che ti informa quanto manca all'inizio del tuo download.Secondo me un programma che gestisse bene i tab dovrebbe grabbare questa finestra e metterla automaticamente in un tab, o almeno fornire un'opzione che lo faccia in automatico, se devo cliccare col destro e fare "apri in un nuovo tab" oppure ricordarmi di cliccare col centrale, per me il programma ha mancato uno dei principali obiettivi di un software: sollevare l'utente da tutte quelle piccole regole che deve rispettare per usare qualsiasi software, piccole regole che alla lunga, stancano, stressano e che, sinceramente, non hanno significato.Tornando al discorso della incapacità di non riuscire ad interpretare se un link è una pagina serverside o un file effettivo da scaricare quando si chiede a mozilla di scaricarlo eslpicitamente con il menu contestuale sul link, questo secondo me è una vera e propria superficialità dei programmatori: come detto prima ormai TUTTI i programmi che in qualche modo usano HTTP hanno la funzione implementata. Con questo sproloquio non voglio dire che mozilla sia vincente ma che il fatto che sia un programma open e sia sopra la media dei programmi open (ha la documentazione, funziona discretamente e funzionano + o - bene tutte le cose che decanta di avere) non può giustificare simili mancanze nel 2003. Certo in Italia la maggior parte delle industrie informatiche usa metodi da open source (ovvero programmazione e basta, con scarsa documentazione del processo di produzione e scarsa fase di progettazione preliminare), ma il mondo dell'informatica che conta, quella che vi fa funzionare i telefonini, il forno a microonde, la centrale elettrica, le centraline telefoniche, le consolle, windows, il bios del vostro PC, WinAMP, i giochi, ha un approccio un po' più raffinato. Fornire migliaia di funzionalità poco accessibili, accennate, malconfigurabili o semplicemente irrazionali e comprensibili solo da chi ha lavorato al progetto è fare del software inutile e bastano piccole sbavature, a volte insignificanti per lo sviluppatore o per i sostenitori allo strenuo, a rendere un software tale. Indipendentemente dalla sua utilità, versatilità ed efficienza.L'informatica non è fatta solo dai sitarelli che amministrate o dai gestionali che vi dicono di fare (tanto il cliente paga lo stesso perché pensa di essere lui poco pratico di computer, non gli viene in mente che la vostra ditta se ne strabatte di formare i dipendenti su ergonomia, teoria delle interfacce e comportamento umano applicato al software). C'è un mondo dove pochi investono in ricerca e sviluppo (non necessariamente in termini economici, a volte basta solo il tempo) e la maggior parte semplicemente programma. Un tempo poteva bastare, ma oggi abbiamo computer che non sono un C64, che non hanno quasi nessun limite nell'ambito dell'utilizzo quotidiano, quindi perché non sfruttare queste potenzialità?Se Linux fosse accessibile e facile da usare come windows, il sorpasso ci sarebbe stato da tempo, perché il tizio che lo trovava su Internet News e per curiosità faceva partire il programma di installazione dal CD non si spaventava quando vedeva schemate piene di acronimi incomprensibili e tecnicismi astrusi, ne avrebbe apprezzato i pregi e le potenzialità e forse lo avrebbe usato.Ora come ora non esiste un utente linux occasionale, esistono utenti mac occasionali, ma uno linux non se lo può installare se prima non ha un minimo di formazione. Non dico che sia sbagliato, ma fermatevi a riflettere sul fatto che se ci fossero meno idioti a fare i semidei del bash e più persone a pensare come dovrebbe essere linux per chi non ne ha mai sentito parlare, il sorpasso ci sarebbe stato...Ma la realtà è ben diversa. Linux è presente solo nelle case di chi ci lavora (e quindi ha una valida motivazione per le centinaia di ore spese ad impararlo, uno che vuole chattare non penso sarà mai disposto a perdere settimane a configurare il SO a puntino, ficca windows95 o accende il Mac e dopo 20 minuti chatta), lo staff del kernel è impegnato nell'ennesima riscrittura del sottosistema SCSI e USB dello stesso.Intanto MS sta per lanciare Bluetooth (una tecnologia wireless che è a dir poco innovativa) e è riuscita a sfornare, dopo 10 anni di raffinazioni progressive un sistema operativo decente (a parte il DOS, che rimane il mio SO casalingo preferito degli anni 80-90. In quel periodo io giocavo a WOlf3D, Monkey Island, Angband e i MUD, scrivevo/disegnavo usando programmi WYSIWYG e chi aveva Linux al massimo smanettava con Angband e i MUD e usava vi).Direi che qualcuno sta sbagliando qualcosa, e qualcuno sta guadagnando qualcosa, quando vende copie di Linux per imprese a 499 eur
      • Anonimo scrive:
        Re: ri-spiegazione sui tab (forse capite)
        - Scritto da: Z.e.r.o
        1) Hai un bel sito, tipo PI
        2) Quando clicchi su un link nel sito, lui
        ti apre la nuova pagina nella stessa
        finestra. bene.
        3) Il forum si apre in una nuova finestra,
        per rendere più agevole al visitatore di
        alternare la lettura dei post alla lettura
        degli articoli senza dover abusare dei
        pulsanti avanti e indietro. (superbene! Per
        me un sito ideale dovrebbe essere fatto
        così!).Perfetto. Per il momento non mi sembra di avere problemi di comprensione.

        ora, con mozilla io posso settare di aprire
        qualsiasi link in un tab in un'apposito
        tasto. Davvero?
        Usando indiscriminatamente questa
        opzione, specie se non conosco come si
        comportano i link alle varie sezioni di un
        sito, avrei una finestra di mozilla piena di
        tab con dentro ogni nuova pagina aperta, un
        macello, insomma. Al contrario, sarebbe
        carino che mozilla potesse, tramite un
        opzione (CHE NON HA, invece di sfottere
        ditemi dov'è belli, oppure leggete con
        attenzione il mio post precedente!)
        assimilare automaticamente una finestra che
        spawna (non un popup!) tramite il click di
        un link per mantenerla in un tab, piuttosto
        che aprirtene un'altra. Non ha questa opzione?Edit -
        Preferences -
        Navigator -
        Tabbed Browsing -
        Open Tab instead of windows for...E selezioni tutto.Non funziona?
        Non dico che sia sbagliato, ma
        fermatevi a riflettere sul fatto che se ci
        fossero meno idioti a fare i semidei del
        bash e più persone a pensare come dovrebbe
        essere linux per chi non ne ha mai sentito
        parlare, il sorpasso ci sarebbe stato...E` proprio impossibile che uno preferisca usare la bash invece del mouse?

        Ma la realtà è ben diversa. Linux è presente
        solo nelle case di chi ci lavora (e quindi
        ha una valida motivazione per le centinaia
        di ore spese ad impararlo, uno che vuole
        chattare non penso sarà mai disposto a
        perdere settimane a configurare il SO a
        puntino, ficca windows95 o accende il Mac e
        dopo 20 minuti chatta), Comunque questa sono tutte cose vecchie. La mandrake la infili nel computer e si installa. E configura tutto il possibile da se.
        lo staff del kernel
        è impegnato nell'ennesima riscrittura del
        sottosistema SCSI e USB dello stesso.Lo staff del kernel dovrebbe passare in massa a scrivere interfacce grafiche?

        Intanto MS sta per lanciare Bluetooth (una
        tecnologia wireless che è a dir poco
        innovativa) Ma bluetooth non era di transmeta?
        (o semplicemente non ha
        capito ma è troppo complessato per dirlo)Ma cosa vuoi? Ma chi ti da addosso...
      • Anonimo scrive:
        Re: ri-spiegazione sui tab (forse capite)
        - Scritto da: Z.e.r.o
        4) clicchi su un sito mirro E TI SI APRE
        UN'ALTRA finestra (non un popup!) che ti
        informa quanto manca all'inizio del tuo
        download.Scusami ma veramente non capisco: la differenza tra una popup e un'altra finestra sarebbe?Che una viene aperta tramite target="_blank" e l'altra con JScript? Come dovrebbe fare Moz a distinguerle, se non sulla base di questo? E dovrei trovare migliore IE, ocn il quale non ho nessun controllo su quali e quante popup vengono aperte, al punto che è possibile fare una bella chromeless grande come tutto lo schermo e se non conosco le combinazioni di tasti per chiudere la finestra o tornare alle altre sono bloccato li?Boh, davvero non capisco...In ogni caso Bluetooth NON E' AFFATTO UNA TECNOLOGIA M$, ma IBM, e anche il citare le distro a 499 euro è fuoriviante, visto che per cifre ben superiori ottieni una licenza di Win2000 Server SENZA NESSUN SUPPORTO TECNICO, mentre nei 499 euro sono pronto a scommettere che c'è anche il supporto tecnico.Saluti!
        • Anonimo scrive:
          Re: ri-spiegazione sui tab (forse capite)
          - Scritto da: Shores
          - Scritto da: Z.e.r.o

          4) clicchi su un sito mirro E TI SI APRE

          UN'ALTRA finestra (non un popup!) che ti

          informa quanto manca all'inizio del tuo

          download.

          Scusami ma veramente non capisco: la
          differenza tra una popup e un'altra finestra
          sarebbe?
          Che una viene aperta tramite target="_blank"
          e l'altra con JScript? Come dovrebbe fare
          Moz a distinguerle, se non sulla base di
          questo?a parte che lo fa...cmq secondo me è così: quando viene chiamata la funzione open controlla da chi è stata chiamata (link, pagina, etc), e la apre solo se è stata chiamata da un link... semplice no?
          In ogni caso Bluetooth NON E' AFFATTO UNA
          TECNOLOGIA M$, ma IBM,hahahahabluetooth è MS, sempre con questa storia lo volete capire che senza microsoft saremmo all'età della pietra, ancora con l'interfaccia testuale, senza mouse, e senza il computer???Bill ha inventato tutto lui!!! il cd, il floppy, le stampanti, i tasti, le lettere, i colori, la logica, la mente...
          e anche il citare le
          distro a 499 euro è fuoriviante, visto che
          per cifre ben superiori ottieni una licenza
          di Win2000 Server SENZA NESSUN SUPPORTO
          TECNICO, mentre nei 499 euro sono pronto a
          scommettere che c'è anche il supporto
          tecnico.

          Saluti!
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento


    Guarda che se uno ti fa notare questo,

    magari è uno interessato. QUi tutti mi

    criticano insultandomi perché non hanno

    argomenti se non technobabble, eppure io

    sono uno che se lo è scaricato fin dalla

    prima beta, lo ha seguito e ha prodotto un

    concetto: Mozilla è una merda. E' davvero

    Netscape rivestito di nuovo e ridondante.

    No, errore ... non è Netscape rivestito di
    nuovo, è proprio nuovo ! Se pensi che in
    NEtscape 7 hanno preso il motore di
    rendering di mozilla ... non fermarti alle
    apparenze, vai più a fondo !Sbagliato!Gli utenti non ragionano cosi', vedono Mozilla e pensano esattamente: "Questo e' NS con qualche bugfix"
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento
    con questa mentalita' blocchi la crescita di linux e dell'OS perche' l'uso del computer deve essere per TUTTI, indipendentemente dal fatto che sappiano programmare oppure no..Se questa facilita' di utilizzo non la si trova in nessun software OS perche' alla comunita' degli sviluppatori non gliene frega un ca**o o piu' semplicemente non sono capaci di comunicare, come dice Closed Source, e' ovvio che gli utenti continueranno ad usare Windows (..e' fanno bene).Lo sforzo va fatto dai PROGRAMMATORI OS che devono creare programmi USER-FRIENDLY oltre che FUNZIONALI (..e SICURI).l'essere USER-FRIENDLY non e' un accessorioma un requisito indispensabile per favorire la diffusione di qualsiasi tipo di software.
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento
    Caro Albert... hai scatenato il caos!hai toccato un tasto che fa molto male...- Scritto da: Albert
    -------------
    Lo hai visto il sito di Mozilla? La morte
    della
    chiarezza e dell'usability. Perfino i
    download
    sono sul sito FTP senza una righina di
    commento.
    Già molti utenti non capirebbero che per
    scaricare la versione per Windows bisogna
    cliccare sul file "x86".
    -------------

    C'è da dire che in questo ha perfettamente
    ragione. Non discuto sul resto ma il sito di
    Mozilla è uno scempio. Se veramente
    l'obiettivo è quello di diffondere il nuovo
    browser in modo che gli utenti di tutti i
    giorni come me (avvocato tranquillo che usa
    il computer per lavoro ma non per
    programmare) allora perchè il sito è
    incomprensibile? Per voi sarà scontato che
    un file x86 o win32 è quello corretto. MA io
    di solito clicco quando vedo

    a) per Windows
    b) per Mac
    c) per Linux

    Non chiedo chissa cosa, chiedo solo che il
    sito sia fruibile, non che sia una cosa per
    adepti. E a me pare che lo sia.
  • Anonimo scrive:
    A parte i mille commenti, mi pare molto buono!!
    Innanzitutto mi pare molto piu` veloce delle ver. 0.9.8, 0.9.9 e 1.0rc1 che ho usato in passato.. Probabilmente perche` l'avranno alleggerito nel sistema di debug.Vi scrivo con Mozillone su Linux, ovviamente!!Saluti a tutti e.. prima di commentare tanto.. provatelo per due settimane, non due ore!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT]anche io sono deluso...
    ... della figa xò! è un' incul@la@ !Ma dov'è quel banchetto orgiastico che ci era stato promesso? Dovremo aspettare di crepare per poter godere sul serio?Non scherzo, spesso il sesso sembra una cosa idilliaca ed appagante, ma è solo un miraggio! Ci se ne accorge quando si sta bene col proprio fisico e ci si sente in cima al mondo e si sente la forza scorrere nelle vene, ci si sente potenti, freschi, veloci: degli dei! e li, con lucida razionalità si capisce che chi ci ha creato dandoci un sesso ce lo ha messo nel cul@ a prescindere! Basta soddisfare tr@ie: eleviamoci invece di ingannarci con passatempi inutili!!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT]anche io sono deluso...
      C'hai ragione...io mi tengo explorer- Scritto da: Wirelezz
      ... della figa xò! è un' incul@la@ !
      Ma dov'è quel banchetto orgiastico che ci
      era stato promesso? Dovremo aspettare di
      crepare per poter godere sul serio?
      Non scherzo, spesso il sesso sembra una cosa
      idilliaca ed appagante, ma è solo un
      miraggio! Ci se ne accorge quando si sta
      bene col proprio fisico e ci si sente in
      cima al mondo e si sente la forza scorrere
      nelle vene, ci si sente potenti, freschi,
      veloci: degli dei! e li, con lucida
      razionalità si capisce che chi ci ha creato
      dandoci un sesso ce lo ha messo nel cul@ a
      prescindere! Basta soddisfare tr@ie:
      eleviamoci invece di ingannarci con
      passatempi inutili!!
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT]anche io sono deluso...

        C'hai ragione...
        io mi tengo explorerLiberissimo. E questo e' il bello.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT]anche io sono deluso...
          - Scritto da: RedDragon

          C'hai ragione...

          io mi tengo explorer

          Liberissimo. E questo e' il bello.Non proprio...lui dopo essere rimasto deluso ha detto chiaramente che l'ha disinstallato. Io che uso Mozilla, Exploder me lo devo tenere a ciucciare risorse (in questo momento 6.240 Kb di rammola)
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento

    Preferisco di gran lunga explorer, ma non
    perche' e' ms, semplicemente perche' mi pare
    che funzioni meglio... BUM!
    interfaccia piu'
    intuitiva, piu' veloce e anche se occupa un
    sacco di spazio e di risorse l'impressione
    che da e' che sembra molto piu' leggero.??????????????????????
    A me non interessa un browser open source
    quindi rimango fedele al mio vecchio IE... Questa poi................
  • Anonimo scrive:
    quanta invidia
    Quanta invidia leggo!Si, invidia! Perché alla fine Mozilla funziona davvero bene, e gli utonti che si lamentano sono dei lameracci! Uso Mozilla (galeon) da un pezzo e le rare volte che mi trovo costretto ad usare Winzozz e obbiettivamente parlando Mozilla non ha niente da invidiare a IE.
    • Anonimo scrive:
      Re: quanta invidia
      Penso che tu abbia ragione. Gli unici sito che ho visualizzato male sono, a parte rarissime eccezioni, ciofeche fatte con Front Page. Con Mozilla 0.9.9 - Linux mi trovo benissimo. L'opinione degli sviluppatori web -seri- e' che Mozilla aderisce meglio agli standard. Appena Debian valida la 1.0 faccio l'upgrade.IL resto per me sono cazzate. Per non parlare di IE6 che e' l'n-esimo tentativo di M$ di ecclissare Java.
    • Anonimo scrive:
      Re: quanta invidia

      Si, invidia! Perché alla fine Mozilla
      funziona davvero bene, e gli utonti che si
      lamentano sono dei lameracci!Mi sa che hai ragione, anche a me sembra funzionaredavvero bene e presenta delle funzionalita'(come la possibilita' di bloccare l'apertura dipagine pop up e altre schifezze) che mi hannofatto abbandonare IE.
    • Anonimo scrive:
      Re: quanta invidia
      Non son affatto d'accordoSon andato su un sito che aveva una presentazione in flash e aimè purtroppo causa mozillone me la son dovuta perdere.Non è ancora uscita una versione flash per mozillasperiamo....
      • Anonimo scrive:
        Re: quanta invidia
        - Scritto da: aw
        Non son affatto d'accordo
        Son andato su un sito che aveva una
        presentazione in flash e aimè purtroppo
        causa mozillone me la son dovuta perdere.
        Non è ancora uscita una versione flash per
        mozilla
        speriamo....Ti devi scaricare il plugin...Poi funziona bene.
      • Anonimo scrive:
        Re: quanta invidia
        Clicchi sul filmato non visibile e ti manda al sito macromedia....dove ti dice che nno trova il plugin adatto...tu te ne sbatti e scegli di vedere le opzioni disponibili e selezioni quello per Netscape...lo salvi e lo lanci...installa il pluggo (con mozzillone chiuso). riapri torni et voila'...Se ti cronometri in meno di 5 minuti e' tutto fatto.
  • Anonimo scrive:
    Ma che schifo!
    L'ho scaricato, installato, usato per un paio d'ore e disinstallato.E' una versione ripulita di netscape, niente a che vedere con il buon vecchio explorer (se quello che serve e' un browser).
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che schifo!
      - Scritto da: deluso
      L'ho scaricato, installato, usato per un
      paio d'ore e disinstallato.
      E' una versione ripulita di netscape, niente
      a che vedere con il buon vecchio explorer
      (se quello che serve e' un browser).eh no niente a che vedere :-) direi anche... per fortuna :-) !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che schifo!
      se vuoi parlarne, cos'è in particolare che ti ha fatto restare così deluso?ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che schifo!

      E' una versione ripulita di netscape, niente
      a che vedere con il buon vecchio explorer
      (se quello che serve e' un browser).Mha', io lo uso con soddisfazione.
  • Anonimo scrive:
    E' un boiata pazzesca
    Non amo Bill e la Microsoft in genere; ho sempre cercato di usare software alternativi.Ho scaricato e installato Mozilla. Risultato: fa pena.Per caricare una pagina ci mette il tempo che impiego per cenare, prendere il caffè e fumarmi una sigaretta e per giunta le immagini restano in bianco!E' una boiata pazzesca.
    • Anonimo scrive:
      Re:il tuo commento: E' un boiata pazzesca
      messaggio promozionale: ecco a voi il prototipo del TROLL- Scritto da: @@@@
      Non amo Bill e la Microsoft in genere; [cominciano tutti così per apparire imparziali e indipendenti]
      ho
      sempre cercato di usare software
      alternativi.[questa è la premessa di chi sta per dirvi una boiata pazzesca]
      Ho scaricato e installato Mozilla.
      Risultato: fa pena.[classico. Attenti: ora, per giustificare il suo giudizio deprimente dirà una seie di boiate pazzesche cui non crede neanche lui:]
      Per caricare una pagina ci mette il tempo
      che impiego per cenare, [fast food anche a cena? (o forse imbuto?)]
      prendere il caffè e[(ustione)]
      fumarmi una sigaretta [e ha un pompa a motore idraulico al posto del diaframma!]
      e per giunta le
      immagini restano in bianco![però gli occhiali li dovrebbe pulire]
      E' una boiata pazzesca.[lo è il suo messaggio, assolutamente poco credibileper verificare che queste sono tutte boiate, scaricate tuttiwww.mozilla.org]
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un boiata pazzesca
      - Scritto da: @@@@
      Ho scaricato e installato Mozilla.
      Risultato: fa pena.
      Per caricare una pagina ci mette il tempo
      che impiego per cenare, prendere il caffè e
      fumarmi una sigaretta e per giunta le
      immagini restano in bianco!
      E' una boiata pazzesca.ok, disinstallalo :-) non credo tu ci metta molto dato che non l'hai nemmeno nella lista delle applicazioni dato che se......... dici ciò...vuol dire che non l'hai installato...altrimenti dicci la pagina in oggetto plz :)
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un boiata pazzesca
      scusa, per la cronaca... quale pagina?ciaogodz
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un boiata pazzesca

      Per caricare una pagina ci mette il tempo
      che impiego per cenare, prendere il caffè e
      fumarmi una sigaretta e per giunta le
      immagini restano in bianco!Non e' che non sei capace di distinguereun'immagine da un filmato flash? (Esiste il plug in)Comunque se il tuo commento avesse senso avresti postato il link ad una fantomatica pagina cheti da' tutti questi problami invece....
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un boiata pazzesca (Troll inside)
      - Scritto da: @@@@
      Non amo Bill e la Microsoft in genere; ho
      sempre cercato di usare software
      alternativi.
      Ho scaricato e installato Mozilla.
      Risultato: fa pena.
      Per caricare una pagina ci mette il tempo
      che impiego per cenare, prendere il caffè e
      fumarmi una sigaretta e per giunta le
      immagini restano in bianco!
      E' una boiata pazzesca.NON amo M$, ma....guarda caso la maggioranza dei post contro Mozilla partono dal non amore per M$, così chi non sa cosa sia Mozilla pensa: "Beh, questo è obiettivo".Almeno io dico:"Odio Bill Gates e Mozilla va da Dio. Ho cenato con caprese e tomino, ma non avevo messo a scaricare nessuna pagina. L'ho fatto dopo cena e in poco tempo sto leggendo tutti i post. Mi pare di avere un'ADSL".Cià
  • Anonimo scrive:
    Mozilla mi da molto fastidio
    Sì, l'ho scaricato, e ora non so più cosa scegliere tra Mozilla e Opera.Proprio un bel problema.Ora che ho aggiunto le mouse gestures, ho giravagato un po' tra le opzioni nascoste, ho importato tali e quali e bookmarks di Opera, ho provato le varie scorciatoie di tab browsing, ho testato alcuni siti, mi tenta molto.L'unica consolazione è che contribuirà ulteriormente a emarginare IE, già spodestato da Opera.Ma dovevano proprio farlo, questo Mozilla?
  • Anonimo scrive:
    lettera aperta al MINISTRO per adozione dell'OS
    http://linuxdidattica.org/lettera/ltr_mnst_miur.htmlun estratto dalla lettera al ministro dell'istruzione e della ricerca scientifica
  • Anonimo scrive:
    Re: articolo da pazzi....
    Hai espresso TUOI pareri molto FANTASIOSI... ma è solo fantasia...io resto dell'idea che l'hai sognato :D
    • Anonimo scrive:
      Re: articolo da pazzi....
      - Scritto da: Tizio
      Hai espresso TUOI parerici mancherebbe altro..
      molto FANTASIOSI...
      ma è solo fantasia...
      io resto dell'idea che l'hai sognato :Dma un minimo di argomentazione.. mai eh ? ciao!LucaS
      • Anonimo scrive:
        Re: articolo da pazzi....
        Se controlli gli altri miei commenti ne ho :)Cmq lo sto usando te lo assicuro...ma solo x il gusto di ridere!Eppure ti giuro che ci stavo cascando leggendo il tuo articolo (non ti uccido (si scherza) solo perché ho l'adsl e non mi è costato molto scaricarlo... ma se avevo un 33.6... :PPP)E' lento e macchinoso ad aprire pagine.La GUI sembra di Netscape 4.Sarò scemo, ma mi ci perdo in tutti quei menu che sembrano messi random (dei preferiti non ho trovato la voce "ordina x nome" o qualcosa di vagamente simile!).Insomma se mi si proponeva molti anni fa si in effetti era un programma... ma oggi come oggi... IE6 è superiore in TUTTO.
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo da pazzi....
          - Scritto da: Tizio
          Se controlli gli altri miei commenti ne ho :)
          Cmq lo sto usando te lo assicuro...
          ma solo x il gusto di ridere!allora continua a navigare con explorer e non romperci i coglioni :)
        • Anonimo scrive:
          Re: articolo da pazzi....

          E' lento e macchinoso ad aprire pagine.???????
          La GUI sembra di Netscape 4.
          Sarò scemo, ma mi ci perdo in tutti quei
          menu che sembrano messi random??????
          preferiti non ho trovato la voce "ordina x
          nome" o qualcosa di vagamente simile!).E qui c'hai proprio ragione, :-) manca anche a me,io vorrei che mi mettesse in ordine alfabeticoprima le "directory" e di seguito gli URLsingoli
          Insomma se mi si proponeva molti anni fa si
          in effetti era un programma... ma oggi come
          oggi... IE6 è superiore in TUTTO.E qui secondo me hai torto marcio, trovo moltobuono mozilla e piu' blindato rispetto aimalcostumi di certi siti.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: basta fanatici anti microsoft
    Non é internet explorer che funziona bene, infatti funziona male e fa entrare virus di ogni tipo basta visitare un sito. Sono i siti che vengono disegnati per e provati solo con internet explorer.Mettetevelo in testa. I buoni programmi sono quelli che rispettano gli standard. I programmi Microsoft non rispettano gli standard
  • Anonimo scrive:
    Re: Problemi, ma ne vale la pena?
    - Scritto da: trottolaz
    Ie è in grado di visualizzare correttamente
    tutti i siti con qualsiasi standard
    utilizzato, un browser che non offre la
    totale compatibilità non potrà mai sfondare
    vedi i vari Netscape, Opera o Konqueror ma
    verrà utilizzato solo da pochi 'eletti'.. Ti
    invito a vedere le statistiche ad esempio di
    shinystatNon e' vero.Ad esempio:http://www.meyerweb.com/eric/css/edge/complexspiral/demo.htmlhttp://www.mozilla.org/start/1.0/demos/eagle-sun.htmlProva a validarli con validator.w3.org, e poi prova a visualizzarli con IE e con Mozilla.
  • Anonimo scrive:
    MOZILLA e i peracotlinux
    Ma piantatela peracottari mozilla fa schifo in confronto al DEO explorer hahahahhaha
    • Anonimo scrive:
      Re: MOZILLA e i peracotlinux
      - Scritto da: Nino
      Ma piantatela peracottari
      mozilla fa schifo in confronto
      al DEO explorer hahahahhahaHehe bella li fratello :)
      • Anonimo scrive:
        Re: MOZILLA e i peracotlinux
        - Scritto da: Closed Source
        Hehe bella li fratello :) Il maestro all'allievo promettente? ^__-
    • Anonimo scrive:
      Re: MOZILLA e i peracotlinux
      - Scritto da: Nino
      Ma piantatela peracottari
      mozilla fa schifo in confronto
      al DEO explorer hahahahhahaVallo a dire a i loro fedeli linuxari che mozilla e' pietoso pero attento che ti potrebbero scambiare per trollquesti peracottari hahahahhahahhaha
      • Anonimo scrive:
        Re: MOZILLA e i peracotlinux
        qualcuno ti ha detto di usare mozilla perchè IE fa schifo?No?Te lo dico io allora ahahahahp.s.: Almeno adesso se si lamentano hanno ragione ^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: MOZILLA e i peracotlinux
      - Scritto da: Nino
      Ma piantatela peracottari
      mozilla fa schifo in confronto
      al DEO explorer hahahahhahainvidioso e lamer.Tu te le sogni le chicche di Mozilla (ad esempio i TAB)
      • Anonimo scrive:
        Re: MOZILLA e i peracotlinux
        UAU I TAB! Eh si, i TAB sono una vera chicca, fondamentali... Ma valà... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: MOZILLA e i peracotlinux
          - Scritto da: ttt
          UAU I TAB! Eh si, i TAB sono una vera
          chicca, fondamentali... Ma valà... ;)No. Non sono fondamentali. Però se vuoi tenere aperte 30 pagine senza avere 30 finestre che ti girano per i coglioni, allora i tab sono una gran cosa... La cosa fondamentale comunque è che non si inchioda ogni 3*2...Fondamentale soprattutto con un s.o. che gentilmente spesso segue per simpatia l'inchiodatura di un'applicazione....
        • Anonimo scrive:
          Re: MOZILLA e i peracotlinux
          Nel silenzio della tua stanzetta....provali i tab...poi non dirci cosa ne pensi...Se ti piacciono e trovi che non puoi farne a meno non dircelo...non è importante...così non dovrai ammettere di aver cambiato idea...ma provali per favore...Se poi avrai un illuminante esplosione di gaudio e vorrai rendercene partecipi, ne avremo il piacere...Se non ti piaceranno, amen, ma almeno saprai cosa non vuoi usare. I preconcetti fanno male a sè stessi non agli altri.Io ho usato Explorer dal 1993. L'altro ieri ho smesso. Mi sembra di essere un ex-qualcosa. Fa un certo effetto sinceramente. ^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: MOZILLA e i peracotlinux
      Forse non hai neppure capito che mozillac'e' anche per windows.Lo so che ti e' difficile da comprendere ma si',e' tecnicamente possibile che sotto windowsgiri un browser diverso da IE e che questo siadisponibilie anche per altre piattaforme.Lo so che ti hanno insegnato che queste cosaccenon si fanno ma coraggio, forse sei recuperabile.
  • Anonimo scrive:
    Re: la verità
    - Scritto da: maks
    che non vuol dire che il rendering xml+xslt
    sia
    ottimaleChe problemi hai incontrato? (non voglio fare polemica, vorrei effettivamente capire i suoi limiti)
  • Anonimo scrive:
    Re: Pronti per un nuovo fallimento
    beh, la mail è quella del mio bambino (11 anni).:-)non ho mai trovato il tempo di farmene una per i forum
  • Anonimo scrive:
    Re: MOZILLA... (2)
    Per il "tabbed browsing" devi andare alla sezione 2.3 di questo url:http://www.mozilla.org/start/1.0/faq/browser.htmlCmq nella guida c'e' tutto.
  • Anonimo scrive: