Truffe online in Italia e non

La Guardia di Finanza ha scoperto numerose truffe che sfruttavano anche Internet


Roma – Il Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata (GICO) della Guardia di Finanza ha individuato e smascherato numerose truffe che nel mondo finanziario e dell’intermediazione avrebbero messo nei guai molte persone.

Caratteristica delle “imprese” coinvolte nell’operazione “London” della GdF è anche l’utilizzo di Internet per pubblicizzare le proprie attività.

L’operazione della Gdf, che in queste ore viene descritta a Roma dalle Fiamme Gialle, ha portato al sequestro di un sito internet e di titoli per 49 milioni di dollari, di denaro per 136mila euro, di immobili e altro ancora nonché ha portato all’emissione di sei ordinanze di custodia cautelare.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti