TSMC svela un nanotransistor da record

Il gigante dei chip taiwanese annuncia di aver prodotto il primo transistor da 25 nanometri utilizzando i suoi tradizionali impianti di produzione. I nanochippetti escono dai laboratori


San Jose (USA) – Se proprio pochi giorni fa Sony e Toshiba si sono dette in grado di produrre chip su scala industriale con tecnologia a 65 nanometri (nm), il gigante Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) ha ieri prontamente risposto annunciando di aver prodotto, con processi industriali, il primo transistor da 25 nm: fino ad oggi, infatti, transistor di questa dimensione erano stati prodotti solo in laboratorio.

TSMC, che ha la sua sede principale a Taiwan, è il più grande produttore indipendente di chip e fra i suoi clienti conta aziende come Via, Nvidia, NEC e Transmeta.

Per la costruzione della sua nuova generazione di transistor a 25 nm TSMC si è avvalsa della tecnologia a doppio gate Fin Field Effect Transistor ( FinFet ), la stessa sviluppata dall’Università di Berkeley e promossa, oltre che da TSMC, anche da AMD, IBM e HP.

Il chipmaker taiwanese sostiene che il suo è il primo transistor industriale CMOS (Complementary Metal Oxide Semiconductor) che funziona solo 0,7 volt, dimostrando così che la tecnologia CMOS, su cui oggi si basa la stragrande maggioranza dei chip sul mercato, potrà essere adottata ancora per parecchi anni, probabilmente fino all’avvento dei primi chip basati su materiali alternativi al silicio.

La versione della tecnologia FinFET di TSMC prende il nome di “Omega” per la forma – simile all’omonima lettera greca – della struttura di ciascun gate che compone il circuito. Il nuovo design, secondo TSMC, rende questo tipo di transistor più efficiente e in grado di consumare una frazione dell’energia rispetto a quelli tradizionali: caratteristiche, queste, che renderebbero la tecnologia Omega FinFET particolarmente adatta per le future generazioni di dispositivi mobili e di system-on-chip.

I transistor multigate, su cui sta lavorando anche Intel , sembrano rappresentare la soluzione più gettonata dai chipmaker per incrementare, nel prossimo futuro, la densità dei chip. Con un transistor delle dimensioni di quello costruito da TSMC sarebbe ad esempio possibile mettere circa un miliardo di transistor nello stesso spazio oggi occupato da poche centinaia di milioni.

TSMC prevede che i primi chip basati su transistor FinFET a 25 nm arrivino sul mercato a partire dal 2007, circa tre-quattro anni dopo l’introduzione sul mercato dei primi circuiti a 65 nanometri di Sony e Toshiba e dei primi processori di Intel e AMD basati sul di un processo di fabbricazione a 90 nm.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Utilizzate al meglio XP
    Il miglior utilizzo per Windows XP è quello di dargli fuoco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Utilizzate al meglio XP
      - Scritto da: Anonimo
      Il miglior utilizzo per Windows XP è quello
      di dargli fuoco....volevi dire al tuo povero cervello.
      • Anonimo scrive:
        Re: Utilizzate al meglio XP
        Visto che ci sei dai fuoco pure al tuo pc, cosi ti semplifichi la vita di parecchio e non avrai piu problemi e casini.ByezLuck
    • stefanolab scrive:
      Re: Utilizzate al meglio XP
      XP va benissimo x ki del computer deve farne un uso multimediale domestico, ovvero giocare (con i gioki che lo supportano, ovvero poki), internettare e vedere dvd (o meglio DivX).x il resto già il fatto ke non esista x la HomeEdition il PWS già spiega molto sul suo possibile utilizzo...io odio XP... ma prova a far installare Linux a ki non sa neanke la differenza tra un file ed una directory..
  • Anonimo scrive:
    ne mancherebbe solo uno....
    ... che possa far funzionare il SO senza che ogni volta rompa i cosiddetti....
    • Anonimo scrive:
      Re: ne mancherebbe solo uno....
      - Scritto da: Anonimo
      ... che possa far funzionare il SO senza che
      ogni volta rompa i cosiddetti....certo c'è sempre il buon vecchio Linux
    • Anonimo scrive:
      Re: ne mancherebbe solo uno....
      ... o anche un software che insegni ad utilizzare il SO agli imbecilli
  • Vaira scrive:
    Ne mancherebbe solo 1
    XP.tar.gz contenente i sorgenti del sistema operativo :)
  • Anonimo scrive:
    Luna . . .
    Poco tempo fa ho visto un PC con XP ed un Mac affiancati, inutule dire che la schermata di XP sembrava un giocattolo.Non ho mai visto niente di piu' pacchiano !!!!! Mi ricorda i giocattoli colorati della FisherPrice.L'unica cosa che rimane da fare per me con XP e' disabilitare il servizio Themes e continuare ad usare l'interfaccia standard di Windows tanto il window manager e' sempre uguale sono solamente delle skin applicate
    • Anonimo scrive:
      Re: Luna . . .
      Scusa ma secondo te l'interfaccia AQUA del Mac non è pacchiana? Mah... MAH!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Luna . . .
        una sola risposta! :)www.switch-off.da.ru
        • Anonimo scrive:
          Re: Luna . . .
          - Scritto da: Anonimo
          una sola risposta! :)

          www.switch-off.da.ruSito divertente ma i quattro di Catania che lo gestiscono usano Macintosh ;)))))))) mica XPloder...
    • Anonimo scrive:
      Re: Luna . . .
      - Scritto da: Anonimo
      Poco tempo fa ho visto un PC con XP ed un
      Mac affiancati, inutule dire che la
      schermata di XP sembrava un giocattolo.Questo lo penso anch'io da quando sono uscite le prime demo: sembra un win 98 visto da un disegnatore manga !
      L'unica cosa che rimane da fare per me con
      XP e' disabilitare il servizio Themes e
      continuare ad usare l'interfaccia standard
      di Windows tanto il window manager e' sempre
      uguale sono solamente delle skin applicateMi sembra di aver notato che le skin comunque compaiono per un istante in fase di chiusura sessione: questo vuol dire che vengono caricate lo stesso ?!?
      • Anonimo scrive:
        Re: Luna . . .


        Mi sembra di aver notato che le skin comunque compaiono

        per un istante in fase di chiusura sessione: questo vuol dire

        che vengono caricate lo stesso ?!?No se disattivi il servizio themes dal pannell di controllo dei servizi :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Luna . . .
      sono d'accordo disabilitare interfaccia xp anzi consiglio di tornare a 2000 prociao ciao
  • Anonimo scrive:
    Non tutte le ciambelle riescono col buco
    Il precedente speciale sul tweaking di XP mi aveva reso entusiasta (attualmente utilizzo un XP tweakato e ho trovato giovamenti prestazionali ed etici, mi riferisco alla privacy & co), ma lo speciale di oggi mi sembra "cannato" o meglio, grazie delle informazioni, ci mancherebbe, mai spaventarsi ad apprendere news, ma a mio avviso ci sono troppi shareware in lista, queste rubriche danno il meglio quando offrono open o free ware.ovviamente.... imho ;)davex
    • Anonimo scrive:
      Re: Non tutte le ciambelle riescono col
      passare a linux :-)))è tutto (o quasi) open e free :-)))la tua etica potrebbe ringraziarti :-))ciao ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Non tutte le ciambelle riescono col
        Oppure usate XP antispy che vi cambia le linee di registro togliendovi un po' di spyware by M$....
      • Anonimo scrive:
        Re: Non tutte le ciambelle riescono col
        - Scritto da: Anonimo
        passare a linux :-)))

        è tutto (o quasi) open e free :-)))

        la tua etica potrebbe ringraziarti :-))e anchel'estetica :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non tutte le ciambelle riescono col
        - Scritto da: Anonimo
        passare a linux :-)))

        è tutto (o quasi) open e free :-)))Con Linux il computer e' piu' sicuro perche' sarebbe quasi sempre spento.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non tutte le ciambelle riescono col


          passare a linux :-)))
          Con Linux il computer e' piu' sicuro perche'
          sarebbe quasi sempre spento.con xp non c'e' verso di spegnerlo invece ... una volta su due cerca di chiudere applicazioni inesistenti
        • Anonimo scrive:
          Re: Non tutte le ciambelle riescono col
          - Scritto da: Anonimo
          Con Linux il computer e' piu' sicuro perche'
          sarebbe quasi sempre spento.si, a casa tua dove gia' ti immagino scorazzare su siti ose'in canottiera, barba non fatta, patatine.......e rutto libero...!ma per piacere !Zio Fanale
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Non tutte le ciambelle - per DaveX
      - Scritto da: Anonimo
      Il precedente speciale sul tweaking di XP mi
      aveva reso entusiasta (attualmente utilizzo
      un XP tweakato e ho trovato giovamenti
      prestazionali ed etici, mi riferisco alla
      privacy & co), ma lo speciale di oggi mi
      sembra "cannato" o meglio, grazie delle
      informazioni, ci mancherebbe, mai
      spaventarsi ad apprendere news, ma a mio
      avviso ci sono troppi shareware in lista,
      queste rubriche danno il meglio quando
      offrono open o free ware.
      ovviamente.... imho ;)Ciao! anche secondo me, che ho trovato a dire il vero parecchia difficolta a rintracciare programmi gratuiti "solo per Xp"L ultimo shareware, quello da 60 dollaroni, l ho messo aggiungendo anche due righe sul costo esagerato... ma mentre per i vecchi Win si trovano ottime alternative gratuite ... su Xp neanche Microsoft ha rilasciato la versione localizzata di TweakUI. Ma qualcuno lo usa Xp ? ;))Qualsiasi segnalazione come sempre e' utile, anche se non ho mai ricevuto segnalazioni di programmi di tweaking e dintorni per Xp gratuiti o OpenSono gia' tutti a programmare utility per Linux ormai e ad Xp non ci pensa nessuno ? ;))ciao!LucaS
      • Anonimo scrive:
        Re: Non tutte le ciambelle - per Luca
        Eccome se qualcuno lo usa!Ho dismesso win2k dopo due anni di utilizzo (mai reinstallato, si vede che funge no?!?) perchè dopo un mese di dual boot ho riscontrato le migliori prestazioni di xp.Debian rimane pur sempre affascinante ma se si è "costretti" (tipo per lavoro) ad utilizzare Windows... beh meglio xp non c'è dubbio (imho come sempre).E ripeto: il pc diventa un siluro col tweaking.Ah sì... ho un PIII@560-384MBram@133 e g400dualhead. Se va bene a me... buon upgrade a tutti ;)Ciao Davex
        • Luca Schiavoni scrive:
          Re: Non tutte le ciambelle - per Luca
          - Scritto da: Anonimo
          Eccome se qualcuno lo usa!.. anche io ! ;)LucaS
          • Anonimo scrive:
            Re: Non tutte le ciambelle - per Luca
            Prima di criticare, provate XP... è un razzo!
          • Anonimo scrive:
            Re: Non tutte le ciambelle - per Luca
            - Scritto da: Anonimo
            Prima di criticare, provate XP... è un razzo!ahahahahaah....lo accendiamo a Capodanno !gidoppaaa...!Zio Fanale
        • Anonimo scrive:
          Re: Non tutte le ciambelle - per Luca
          - Scritto da: Anonimo
          Eccome se qualcuno lo usa!
          Ho dismesso win2k dopo due anni di utilizzo
          (mai reinstallato, si vede che funge no?!?)Pazzo!!
          perchè dopo un mese di dual boot ho
          riscontrato le migliori prestazioni di xp.L'Alzheimer galoppa più di quanto credessi.
          Debian rimane pur sempre affascinante ma se
          si è "costretti" (tipo per lavoro) ad
          utilizzare Windows... beh meglio xp non c'è
          dubbio (imho come sempre).E' pieno di certezze
          E ripeto: il pc diventa un siluro col
          tweaking.
          Ah sì... ho un PIII@560-384MBram@133 e
          g400dualhead. Se va bene a me... buon
          upgrade a tutti ;)AHHHHHHH. un PIII 560 (???) che diventa un siluro; chi l'avrebbe mai detto? e cosa ci fai con quel "siluro", birba birba birba !!!!
          Ciao

          Davex
    • Anonimo scrive:
      Re: Non tutte le ciambelle riescono col
      - Scritto da: Anonimo
      Il precedente speciale sul tweaking di XP mi
      aveva reso entusiasta Ti entusiasmi veramente con poco; sei anche venuto?
Chiudi i commenti