Tuta spaziale 2009, firmata MIT

MIT, Cambridge Aerospace Company e Midé stanno collaborando allo sviluppo di una nuova linea di tute spaziali realizzate in polimeri speciali; l'obiettivo è vestire adeguatamente il primo sbarco su Marte


Cambridge (USA) – Il lavoro per la collezione abbigliamento spaziale primavera-estate 2009/2010 firmata MIT è iniziato in questo mese. I ricercatori del Man Vehicle Laboratory ( MVL ) hanno dato inizio ai primi studi per lo sviluppo di un una nuova tuta spaziale, che secondo le previsioni non sarà pronta – in versione prototipo – prima di tre anni. Il progetto è basato sull’utilizzo di un nuovo tipo di materiali e un sistema meccanico per la gestione della pressione. Le attuali tute non brillano per comodità e sfruttano un sistema a cuscinetto d’aria: un gas in pressione mantiene inalterate le condizioni interne. L’obiettivo, ora, è quello di creare una specie di “seconda pelle” auto-regolante che possa permettere agli operatori spaziali una maggiore agilità in totale sicurezza.

MIT, Cambridge Aerospace Company e Midé collaboreranno a stretto contatto per i prossimi anni grazie ad un consistente finanziamento elargito dalla NASA .

“Una tuta spaziale è come una navicella, fornisce il supporto vitale, la pressurizzazione, il controllo termico, la protezione da micro-meteoriti e altre funzioni che mantengono in vita l’astronauta. Le attuali tute pressurizzano il corpo sfruttando un gas soffiato all’interno, che limita la mobilità, complica le funzioni di controllo della temperatura, la rimozione dell’umidità ed è estremamente pericoloso in caso di piccole falle nei tessuti”, ha dichiarato Liang Sim, ricercatore presso MVL.

La tuta di nuova generazione, invece, sfrutterà le caratteristiche fisiche di un nuovo tipo di materiale totalmente aderente . L’utilizzo di altri strati permetterà di ottenere la protezione dalle radiazioni e il controllo termico. In pratica, vale la regola generale della nonna, quella che consigliava per il freddo la cosiddetta vestizione a “cipolla”. Strato su strato. Il risultato per il MIT dovrebbe migliorare non solo il confort e la mobilità, ma incrementare anche la sicurezza a fronte di minori costi di ingegnerizzazione.

“Costruire uno strato sottile che mantenga meccanicamente la pressione agevola l’utilizzo di altri strati per ogni funzione richiesta. Indossare la tuta, ripararla e modificarla in base alle esigenze sarà più semplice. Siamo di fronte a qualcosa di rivoluzionario”, ha confermato Jeffrey Hoffman, astronauta NASA e consulente MIT.

Le ricerche del MIT hanno già dimostrato che la pressione meccanica, data dagli speciali tessuti, è in grado di proteggere l’uomo dall’esposizione spaziale . Il problema è mantenere uniforme questo tipo di compressione, soprattutto vicino alle zone che permettono l’articolazione.

Gli studi proseguiranno verso due direzioni: una sui materiali come i “Shape Memory Polymers” e l’altra sulle “linee di non estensione” del corpo umano. I primi sono materiali capaci di assumere una forma pre-stabilita al passaggio di corrente elettrica o di altri stimoli, una soluzione che consentirebbe di mantenere costanti le condizioni di pressione a prescindere dai “movimenti” della pelle. Le seconde altro non sono che quelle linee che percorrono il corpo umano e che mantengono inalterata la loro posizione anche quando il corpo si muove.

La prima fase di sviluppo si concentrerà sui materiali polimerici; nella seconda, che avrà inizio fra 6/10 mesi verrà creato il design della tuta. Se tutte le premesse verranno confermate la nuova “tutina” spaziale sarà pronta per la prima missione per Marte – dieci anni almeno quindi. Le vecchie tute? Ormai le mandano in orbita .

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Il FALLO di Sun
    Questo giava, nato come panacea al mostro c++ (appoggiato da microsoft), piano piano ha scoperto le sue carte:-lentezza;-JVM incompatibili (es. 1.5.5.5.6.7.8 incompatibile con 1.5.5.5.6.7.9, roba e nunerazione assurda...)-multimedialità 0 (ne esce con le ossa rotte con Flash di Adobe-Macromedia)per di più anche le applicazioni web based sono di una lentezza e pesantezza mostruosa rispetto a C#/.Net.UNO SCHIFO TOTALE STO JAVA.Ma al mondo open sorcio piace perché il marxista stallman è pagato e profumatamente da McNealy e Soci (Leggi Google).
    • Anonimo scrive:
      Re: Il FALLO di Sun
      write once run everywherejava si usa dovunque .. vedi ... cellulari
    • Anonimo scrive:
      9 --
      Quello che ha preso tua madre per farti nascere così storpio?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il FALLO di Sun


      UNO SCHIFO TOTALE STO JAVA.

      Ma al mondo open sorcio piace perché il marxista
      stallman è pagato e profumatamente da McNealy esei spalmer? sei anche come gesu' vero?l'ignoranza e' forza, pero' puzza.
      Soci (Leggi Google).no, posta pure il link, la gente e' pigra per guardare anche le tue cavolate.
  • HotEngine scrive:
    Java è iperfallato...
    Non avete idea di quante schifezze trovi nella cache di java (javatrojan, javadownloader, etc... etc...) del PC di un internet cafè... Direi che dà quasi più problemi lui del solo IE...
    • Anonimo scrive:
      Re: Java è iperfallato...
      ...inoltre non funziona! La vecchia JVM di Windows almeno funzionava, quella di SUN, specie dopo il SP2 di XP, cessa di funzionare senza rimedio! Abbasso SUN!
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è iperfallato...
        :@ già! vorrei sapere se è un mio problema!c'è un sito che uso sempre e con il java integrato in win xp andava benissimo, mentre con i java scaricati negli ultimi mesi , mi dà più volte al giorno errore di script e devo riaggiornare.oppure usare i giochi gratuiti di yahoo: it.giochi.yahoo.comè diventato un incubo.per aprirli non è semplice, ma per chiuderli è tragico:occorre premere ctrl + alt + canc e terminare... e sperare che non mi chiuda anche le altre finestre di IE eventualmente aperte.anche a voi??non ci credo che solo sui miei pc.. non ci credo che nessuno se ne lamenti.. :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Java è iperfallato...
          ma visto che mi trovavo tanto bene con la versione di java inclusa in XP (ora ho la sp2)... è possibile trovarla da qualche parte ed installare proprio QUELLA anche se più vecchia??
          • Anonimo scrive:
            Re: Java è iperfallato...
            - Scritto da: Anonimo
            ma visto che mi trovavo tanto bene con la
            versione di java inclusa in XP (ora ho la sp2)...
            è possibile trovarla da qualche parte ed
            installare proprio QUELLA anche se più vecchia??Non ricordo se con la SP2 è stata solo disabilitata oppure rimossa del tutto. Hai provato a cercare in qualche motore di ricerca?
          • Anonimo scrive:
            Re: Java è iperfallato...
            lo farei volentieri ma non saprei cosa chiedere al motore...   :|
          • Anonimo scrive:
            Re: Java è iperfallato...
            yééééého risoltooosoprattutto: ora finalmente ho capito qualcosa :-Pla versione java installata in XP no sp, era MS.cercata.. sul sito MS non c'è per ragioni legali, ma l'ho trovato in giro.un link è questo: https://www.bancaroma.it/tlqj/java/msjavx86.exeinstallato MSJVM, disinstallato Java Sun e tutto è tornato a posto.. niente errori e velocità!! : 8)certo, bisogna rinunciare agli aggiornamenti... :(funziona solo fino al 31/12/07.. ma spero che tra 2 anni si saranno trovate altre soluzioni.quando sarà necessario, installerò quella java e poi la toglierò subito (fortuna che è un'operazione velocissima) :)ciaoo
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è iperfallato...
        La maggior parte dei problemi che si hanno con la vm sun sono dovuti ai bassi limiti di utilizzo della memoria stupidamente impostati di default (in realtà mi sembra che tutto il modello di gestione sia stupido); impostate valori più alti e sicuramente andrà meglio (continua sotto)
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è iperfallato...
        I parametri da impostare sono -xmx , che controlla l'utilizzo massimo della memoria, e eventualmente -xms , che controlla l'utilizzo iniziale di memoria e se impostato a un valore più alto di quello di default può velocizzare l'esecuzione nei primi minuti. Usate -xmx256m per settare l'utilizzo massimo della memoria a 256MB e analogamente con l'altra opzione (settatela magari a 64MB - -xms64m -)
      • Anonimo scrive:
        Re: Java è iperfallato...
        I parametri si possono impostare dal pannello di controllo java (nel pannello di controllo di windows), non mi ricordo dove e adesso non posso controllare ma dovreste trovarlo da voi facilmente
  • Anonimo scrive:
    verificate l'installazione
    del software Java in questa paginahttp://java.com/itMi sembra più comodo del link riportato nella pagina di p-i.
    • Anonimo scrive:
      già da un po'
      io questa .5_06 giurerei di averla già da qualche mese. Nell'articolo di p-i sembra sia appena uscita.
      • Anonimo scrive:
        Re: già da un po'
        ed è così. ps: io sono quello dei 10 virus (altro post) e li ho presi nonostante gli aggiornamenti. In seguito all'articolo ho fatto un controllo col sistema di verifica nel sito, e sono in possesso dell'ultima versionePraticamente hanno risolto pocoAnzi, se qualcuno potesse indicarmi se c'è un modo per metterli al corrente di quanto accaduto (così che possano riparare, se è dovuto a loro), sarei grato
  • Anonimo scrive:
    10 virus
    Proprio l'altro ieri nella cartella Sun, AGV mi ha trovato 10 virus che non è riuscito a togliere, ho Norton come 2° antiv che mi ha riconosciuto e tolto 2 di questi.Per fortuna ho 3 sistemi operativi sul pc, e così, da un secondo s.o. ho criptato e sostituito la cartella con una copiata da un altro di questi s.o.Cmq le falle ci sono, e di questo io ne ho fatte le spese. Per fortuna l'unico inconveniente è stato (per quanto ne so) che non potevo accedere a nessun file o programma che non appartenesse a win. Cioè, potevo accedere a risorse del computer, internet explorer, e in un primo momento ad entrambi gli antivirus (dopo ha bloccato il principale (nel mio caso AGV), ma non potevo aprire ... che so ... Spybot, Adware,Ccleaner, ecc.Quasi tutti i file infetti si chiamavano Jar.Jar .... (e una serie di numeri e lettere).
  • IL RE DEI TROLL scrive:
    sette
    sette i nanisette i re di romasette i bug di java(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: sette
      Attenzione.... non è così piccola la cosa.I soliti linari obietteranno qualcosa del tipo: "Eh allora Explorer che ne ha decine ???".Qui si parla di RUNTIME, il chè vuol dire che un bug in questo modulo può causare problemi seri a TUTTE le applicazioni che si basano sul runtime di Java.In pratica è come se migliaia di applicazioni fossero "bacate"....Meditate gente, meditate...
      • Anonimo scrive:
        Re: sette
        - Scritto da: Anonimo
        Attenzione.... non è così piccola la cosa.

        I soliti linari obietteranno qualcosa del tipo:
        "Eh allora Explorer che ne ha decine ???".

        Qui si parla di RUNTIME, il chè vuol dire che un
        bug in questo modulo può causare problemi seri a
        TUTTE le applicazioni che si basano sul runtime
        di Java.

        In pratica è come se migliaia di applicazioni
        fossero "bacate"....

        Meditate gente, meditate...Beh, teoricamente parlando mi basterebbe togliere la roba in Java. Tu che fai, stai senza OS quando si incasina Explorer?
      • Anonimo scrive:
        Re: sette
        - Scritto da: Anonimo
        Attenzione.... non è così piccola la cosa.

        I soliti linari obietteranno qualcosa del tipo:
        "Eh allora Explorer che ne ha decine ???".

        Qui si parla di RUNTIME, il chè vuol dire che un
        bug in questo modulo può causare problemi seri a
        TUTTE le applicazioni che si basano sul runtime
        di Java.

        In pratica è come se migliaia di applicazioni
        fossero "bacate"....

        Meditate gente, meditate...Ma che stai a dì?Se i bug li ha il runtime le vulnerabilità potrebbero permettere ad un software malware in java di avere privilegi tali da poter fare danni.Non certo il software trusted che svolge compiti normali.Sono i malware a fare del male non i migliaia di software che nomini.
      • Pisky scrive:
        Re: sette
        - Scritto da: Anonimo
        Attenzione.... non è così piccola la cosa.

        I soliti linari obietteranno qualcosa del tipo:
        "Eh allora Explorer che ne ha decine ???".Mi spieghi che cavolo c'entra Linux adesso? Si parla di Java, tecnologia proprietaria che funziona sia sotto Linux che sotto Windows. Mah...
        Qui si parla di RUNTIME, il chè vuol dire che un
        bug in questo modulo può causare problemi seri a
        TUTTE le applicazioni che si basano sul runtime
        di Java.Da come usi la parola "RUNTIME" non sembra che tu ne capisca molto. Dimmi: cosa significa "runtime"?
        Meditate gente, meditate...Ecco appunto medita prima di scrivere
  • Anonimo scrive:
    problemi con l'ultima versione di java
    Non so da cosa dipenda però con l'ultima versione di java(1.5_6) non funzionano le chat..Se uno si va a logare su chat.it poi dà un errore che dice che un oggetto vale null e non ti permette di chattare...Con la versione 1.4_10 invece funziona...Ho provato a contattare loro, ma nessuno mi ha risposto...Un utente che vuole chattare allora cosa deve installare per non avere queste vulnerabilità di sivurezza?
    • francescor82 scrive:
      Re: problemi con l'ultima versione di ja
      Ma che errore ti dà?
    • Anonimo scrive:
      Re: problemi con l'ultima versione di ja
      - Scritto da: Anonimo
      Non so da cosa dipenda però con l'ultima versione
      di java(1.5_6) non funzionano le chat..Se uno si
      va a logare su chat.it poi dà un errore che dice
      che un oggetto vale null e non ti permette di
      chattare...Con la versione 1.4_10 invece
      funziona...Ho provato a contattare loro, ma
      nessuno mi ha risposto...Un utente che vuole
      chattare allora cosa deve installare per non
      avere queste vulnerabilità di sivurezza?è una "cappella" del programmatore
      • Anonimo scrive:
        Re: problemi con l'ultima versione di ja
        credo che sia una cappella dei programmatori di quella versione di java..l'errore che dà e che dice che un oggetto vale null...Cn la versione 1.4 invece funziona perfettamente...
    • Anonimo scrive:
      Re: problemi con l'ultima versione di ja
      Purtroppo ci sono delle incompatibilita' tra programmi che usano run-time java diverse ...per esempio tra alcune versioni 1.3 e le 1.4 e anche con le 1.5 , nell'evoluzione del linguaggio alcuni costrutti sono passati da normali a deprecati e poi a non supportati , se un programma chiama una funzione non piu' implementata nel runtime il gioco e' fatto ecco una eccezione di run time , java sara' pure portatile ... ma solo a parita' di virtual machine e solo a patto che ogni singola applicazione venga tenuta aggiornata all'ultima versione ...e che questa sia installata sul sistema dove deve girare il programma , se ci sommiamo la velocita folle a cui girano le applicazioni java la delusione avanza ... come didattica ok ma per applicazioni serie a parer mio ci vuole il buon vecchio C++ efficiente e tramite ricompilazione anche abbastanza portatile , oppure Delphi & Kilyx
  • Anonimo scrive:
    java è obsoleto è superato
    è, è?!
    • Viker scrive:
      Re: java è obsoleto è superato
      - Scritto da: Anonimo
      è, è?!E' tutta colpa del supporto a SQL.... :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: java è obsoleto è superato
        - Scritto da: Viker

        - Scritto da: Anonimo

        è, è?!

        E' tutta colpa del supporto a SQL....

        :D :DNon è vero, SQL è avanti! (rotfl)
    • pippo75 scrive:
      Re: java è obsoleto è superato
      - Scritto da: Anonimo
      è, è?!in alcuni casi essere obsoleto e' un vantaggio.ciao
    • Pisky scrive:
      Re: java è obsoleto è superato
      - Scritto da: Anonimo
      è, è?!Rispondi sinceramente: ma tu sai programmare in Java? Conosci la sua architettura?Spero per te che le tue risposte siano SI', perché altrimenti significa che parli a vanvera.
  • Anonimo scrive:
    java è obsoleto è superato
    ups 2 ;)
  • Anonimo scrive:
    java è obsoleto è superato
    lol :p ;)
  • Anonimo scrive:
    aspetto ..
    il troll che sparerà al solito"java è obsoleto è superato" etc etc senza dare motivazioni ma facendo solo fud.vediamo quanto ci vuole..
    • Anonimo scrive:
      Re: aspetto ..
      - Scritto da: Anonimo
      il troll che sparerà al solito
      "java è obsoleto è superato" etc etc senza dare
      motivazioni ma facendo solo fud.
      vediamo quanto ci vuole..Non svegliare il troll che dorme... Purtroppo ormai è tardi! :(
    • Pinguazzo scrive:
      Re: aspetto ..
      Guarda che java _è_ obsoleto e superato. Sono 15 anni che ce lo propinano come "il linguaggio del futuro", intanto il futuro è diventato passato e il java ce lo troviamo pure nei tostapane.. Gli unici che lo hanno saputo usare "come si deve" sono quelli di Google, per il resto un bel LAMP è sempre preferibile.(Pinguazzo che in cantina scripta in php)
Chiudi i commenti