Tutto tace sul fronte occidentale

A quanto pare nella giornata di ieri si sono scatenati numerosi defacer che hanno aggredito anche siti italiani. Nessuna vittima illustre e, come prevedibile, nessun danno alla rete. Ma c'è chi ha sospeso il sito per un giorno


Roma – E’ paradossalmente zone-h.org, il sito che raccoglie gli avvisi di defacement, il sito più conosciuto tra quelli che ieri hanno registrato grossi problemi. Nel giorno in cui lamers di mezzo mondo si sono dati appuntamento per una sfida a chi effettua il maggior numero di defacement, il sito divenuto suo malgrado punto di riferimento della tenzone è stato irraggiungibile per ore e lo è anche mentre scriviamo.

Non certo a causa di un defacement, semmai di un attacco denial-of-service, come sostenevano ieri su defacers-challenge.com gli organizzatori della sfida, modificata in alcune sue parti proprio per l’inaccessibilità di Zone-h.org. Presto Punto Informatico dovrebbe essere in grado di pubblicare qualcosa di certo sul destino di zone-h, che sembra comunque aver attivato un mirror per raccogliere le segnalazione di defacement. Non si può escludere che l’inaccessibilità del sito sia stata causata, peraltro, soltanto da un numero molto elevato di accessi alle sue pagine, dovuto proprio alla grande pubblicità che i media di mezzo mondo hanno dato a questo “defacers challenge”.

In molti in queste ore e nelle prossime andranno a leggersi le URL dei siti colpiti, per valutarne il numero e la notorietà, ma al momento, dalle poche verifiche possibili, sembra trattarsi perlopiù di web che appartengono a servizi di hosting che di siti ne ospitano a migliaia. Come prevedibile, inoltre, nella giornata di ieri non sono stati segnalati particolari problemi di connettività né interruzioni di servizio di rilievo.

Ma se tutto è più o meno andato liscio, qualcuno si è incuriosito per la scelta di certi siti di “sospendere le attività” per un giorno. Una scelta che, per esempio, è stata effettuata anche dai gestori del sito della Regione Veneto . Nella home page del sito della Giunta Regionale del Veneto mentre scriviamo si legge infatti:

“Siamo in manutenzione – ci scusiamo per l’inconveniente
Causa i possibili attacchi, annunciati in questi giorni dai pirati informatici, stiamo provvedendo a securizzare ulteriormente il sistema web della Regione del Veneto”.

Ma è davvero andato tutto liscio? “I danni di una cosa come questa – scriveva venerdì Pier Maria F. a Punto Informatico – sono certe boutade che appaiono sui media. Conosco gente che domenica non si collegherà ad Internet per paura”. Ullalà.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    163 - 164 per l'"intrattenimento" ??
    _________________________________Per i servizi di intrattenimento, assistenza, consulenza, televoto, raccolta fondi o sondaggi di opinione gli operatori potranno utilizzare le numerazioni 144, 166, 899, 163 e 164._________________________________Et voilà, ci RI-siamo ... 163 e 164: la solita storia degna della peggiore italietta.
  • mariotto scrive:
    sono davvero contento
    èra proprio ora che qualcuno mettesse finalmente gli occhi su queste cose, se questa situazione continuava ancora un pò poteva davvero essere la fine di internet(almeno in italia), e sarebbe stato un vero peccato, perche internet è utile, e tanti non sanno quanto ciao
  • Anonimo scrive:
    GRAZIE x AVERMI UCCISO
    Sono una piccolissima ditta italiana, fornisco CHAT gratis a oltre 25.000 siti italiani e guadagnavo solo grazie ai dialers.Badate bene: non tanto loghi e suonerie, quanto il fatto che grazie ai dialer molti utenti pagavano POCHISSIMO alcuni nostri servizi aggiuntivi (come togliere i banners dalla chat).2 anni di lavoro buttati nel cesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: GRAZIE x AVERMI UCCISO
      - Scritto da: Anonimo
      Sono una piccolissima ditta italiana,
      fornisco CHAT gratis a oltre 25.000 siti
      italiani e guadagnavo solo grazie ai
      dialers.
      Badate bene: non tanto loghi e suonerie,
      quanto il fatto che grazie ai dialer molti
      utenti pagavano POCHISSIMO alcuni nostri
      servizi aggiuntivi (come togliere i banners
      dalla chat).
      2 anni di lavoro buttati nel cesso.con i laureati che sono a spasso dopo aver buttato nel cesso 5-6 anni (non due)...con gli extracomunitari sfruttati in lavori di fatica ad alto rischio...con la disoccupazione giovanile più alta d'europa...con che con tutto questo siamo comunque nel 10% del mondo che ha da mangiare...tu ti lamenti che per colpa di "qualcuno" sulla credibilità dei dialers non fa più credito nessuno (storia vecchia come il mondo)ma va a c...
    • Anonimo scrive:
      Re: GRAZIE x AVERMI UCCISO
      Se i tuoi dialer erano di quelli subdoli, cioè quelli che l'utonto non si accorge di installarsi, allora ritieniti fortunato che non si conosce il tuo nome e indirizzo, altrimento sai le cure mediche...
    • Anonimo scrive:
      Re: GRAZIE x AVERMI UCCISO
      - Scritto da: Anonimo
      Sono una piccolissima ditta italiana,
      fornisco CHAT gratis a oltre 25.000 siti
      italiani e guadagnavo solo grazie ai
      dialers.

      Badate bene: non tanto loghi e suonerie,
      quanto il fatto che grazie ai dialer molti
      utenti pagavano POCHISSIMO alcuni nostri
      servizi aggiuntivi (come togliere i banners
      dalla chat).

      2 anni di lavoro buttati nel cesso.se sei cosi' bravo da fornire chat gratis a 25.000 (diconsi 25.000 ) siti italiani allora un lavoretto migliore e meno truffaldino lo troverai di sicuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: GRAZIE x AVERMI UCCISO
      - Scritto da: Anonimo
      Sono una piccolissima ditta italiana,
      fornisco CHAT gratis a oltre 25.000 siti
      italiani e guadagnavo solo grazie ai
      dialers.

      Badate bene: non tanto loghi e suonerie,
      quanto il fatto che grazie ai dialer molti
      utenti pagavano POCHISSIMO alcuni nostri
      servizi aggiuntivi (come togliere i banners
      dalla chat).

      2 anni di lavoro buttati nel cesso.Se fornendo chat a 25.000 siti hai avuto bisogno di truffare i tuoi utenti con i dialers, allora il cesso è esattamente dove dovevano finire tutti i tuoi anni di lavoro.Prova a tirare lo sciaquone e trovarti un lavoro onesto, come fa la maggior parte delle persone. Comprese quelle che hai imbrogliato.
      • Anonimo scrive:
        leggi bene e ragiona prima di parlare
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sono una piccolissima ditta italiana,

        fornisco CHAT gratis a oltre 25.000 siti

        italiani e guadagnavo solo grazie ai

        dialers.



        Badate bene: non tanto loghi e suonerie,

        quanto il fatto che grazie ai dialer molti

        utenti pagavano POCHISSIMO alcuni nostri

        servizi aggiuntivi (come togliere i
        banners

        dalla chat).



        2 anni di lavoro buttati nel cesso.

        Se fornendo chat a 25.000 siti hai avuto
        bisogno di truffare i tuoi utenti con i
        dialers, allora il cesso è esattamente dove
        dovevano finire tutti i tuoi anni di lavoro.
        Prova a tirare lo sciaquone e trovarti un
        lavoro onesto, come fa la maggior parte
        delle persone. Comprese quelle che hai
        imbrogliato.l'imbroglio l'hai fatto a te stesso!se leggessi bene, l'interlocutore afferma che il dialer era utilizzato come metodo di pagamento per rimuovere il banner dalla chat. quindi non come imbroglio di loghi e suonerie, e non rivolto al consumatore finale in maniera fraudolenta, ma al webmaster in maniera trasparente e consapevole al 100%. Purtroppo alcuni appena sentono la parola "dialer" entrano automaticamente in uno stato di convulsioni ed isteria, vomitando sull'interlocutore una marea di insulti e di livore preconcetto. Per quanto comprensibile, questa reazione risulta del tutto inappropriata in casi come questi.Il "dialer" e' semplicemente un software di connessione. Tutti noi utilizziamo un dialer pe connetterci ad internet con un mode. Bisogna valutare la numerazione e la tariffa applicata, l'uso che se ne fa, e la trasparenza nell'offerta per determinare se nello specifico il dialer viene utilizzato per perpetrare un truffa o no.Una automobile puo' essere utilizzata per fare una rapina in banca. Cio' non vuol dire che l'automobile sia uno strumento fuorilegge. Certamente nel nostro esempio il dialer e' stato utilizzato nel 99% dei casi per fare rapine, e quindi spesso viene associato automaticamente alla truffa. Ma ricordiamoci che il dialer in se NON e' una truffa, quindi valutiamo il caso specifico prima di urlare alla truffa appena sentiamo la parola dialer.
        • Anonimo scrive:
          Re: leggi bene e ragiona prima di parlare


          l'imbroglio l'hai fatto a te stesso!
          se leggessi bene, l'interlocutore afferma
          che il dialer era utilizzato come metodo di
          pagamento per rimuovere il banner dalla
          chat. quindi non come imbroglio di loghi e
          suonerie, e non rivolto al consumatore
          finale in maniera fraudolenta, ma al
          webmaster in maniera trasparente e
          consapevole al 100%.

          Purtroppo alcuni appena sentono la parola
          "dialer" entrano automaticamente in uno
          stato di convulsioni ed isteria, vomitando
          sull'interlocutore una marea di insulti e di
          livore preconcetto. Per quanto
          comprensibile, questa reazione risulta del
          tutto inappropriata in casi come questi.

          Il "dialer" e' semplicemente un software di
          connessione. Tutti noi utilizziamo un dialer
          pe connetterci ad internet con un mode.
          Bisogna valutare la numerazione e la tariffa
          applicata, l'uso che se ne fa, e la
          trasparenza nell'offerta per determinare se
          nello specifico il dialer viene utilizzato
          per perpetrare un truffa o no.

          Una automobile puo' essere utilizzata per
          fare una rapina in banca. Cio' non vuol dire
          che l'automobile sia uno strumento
          fuorilegge. Certamente nel nostro esempio il
          dialer e' stato utilizzato nel 99% dei casi
          per fare rapine, e quindi spesso viene
          associato automaticamente alla truffa. Ma
          ricordiamoci che il dialer in se NON e' una
          truffa, quindi valutiamo il caso specifico
          prima di urlare alla truffa appena sentiamo
          la parola dialer.Ancora questi discorsi! Ma non la finirete mai!Il dialer in sè è una truffa, NON a seconda di come viene usato: ma è possibile che non vi entri in testa?Il dialer è un'oggetto che pretende di far pagare a tempo la vendita di un servizio che sul tempo NON si basa!Che diavolo significa che "si pagava con un dialer per rimuovere i banner dalla chat". Ma che accidenti vuol dire usare un oggetto che addebita euro al minuto per ottenere la rimozione di un banner?Ma piantiamola con ste arrampicate sui vetri. I dialer sono una truffa, punto e basta. E chi li usa è un imbroglione.Max
          • Anonimo scrive:
            l'ignoranza regna sovrana
            se hai un modem sul tuo PC come ti connetti ad internet?con un software di connessione, giusto?come si chiama quel software di connessione?DIALER
          • Anonimo scrive:
            Re: l'ignoranza regna sovrana
            - Scritto da: Anonimo
            se hai un modem sul tuo PC come ti connetti
            ad internet?
            con un software di connessione, giusto?
            come si chiama quel software di connessione?
            DIALERSe è per questo si chiama "dialer" anche la rotella dei vecchi telefoni, e anche il pad dei nuovi telefoni a tasti.Questa filologia è tanto stupida quanto sterile.
          • Anonimo scrive:
            Re: l'ignoranza regna sovrana
            Certo, e non solo: il dialer e' anche il software utilizzato dai marketers per comporre i numeri telefonici da un database. Infatti dialer significa semplicemente un qualcosa che dials, ovvero che compone un numero. Nello specifico di un personal computer (che e' quello che ci interessa), significa (senza se e senza ma) semplicemente il software che connette ad internet.Vorresti dire che il software che connette ad internet e' una truffa? Non credo.E' una truffa solamente quando uno di questi software ha connessione ad un numero a tariffa stellare e viene distribuito in maniera non trasparente. Ma il dialer, il software di connessione, di per se non e' una truffa. Ci mancherebbe altro...Se cosi' fosse il collegamento via modem convenzionale sarebbe illegale
          • Anonimo scrive:
            Re: l'ignoranza regna sovrana
            - Scritto da: Anonimo
            Certo, e non solo: il dialer e' anche il
            software utilizzato dai marketers per
            comporre i numeri telefonici da un database.
            Infatti dialer significa semplicemente un
            qualcosa che dials, ovvero che compone un
            numero.

            Nello specifico di un personal computer (che
            e' quello che ci interessa), significa
            (senza se e senza ma) semplicemente il
            software che connette ad internet.

            Vorresti dire che il software che connette
            ad internet e' una truffa? Non credo.

            E' una truffa solamente quando uno di questi
            software ha connessione ad un numero a
            tariffa stellare e viene distribuito in
            maniera non trasparente.

            Ma il dialer, il software di connessione, di
            per se non e' una truffa. Ci mancherebbe
            altro...Se cosi' fosse il collegamento via
            modem convenzionale sarebbe illegaleMa ragazzi dai... E' chiaro a tutti che quando si parla di dialer si parla dei programmi che effettuano la riconnesione su linee a tariffazione stellare!Avete proprio voglia di discutere eh?!
          • Anonimo scrive:
            Re: leggi bene e ragiona prima di parlare


            Ancora questi discorsi! Ma non la finirete
            mai!
            Il dialer in sè è una truffa, NON a seconda
            di come viene usato: ma è possibile che non
            vi entri in testa?
            Il dialer è un'oggetto che pretende di far
            pagare a tempo la vendita di un servizio che
            sul tempo NON si basa!
            Che diavolo significa che "si pagava con un
            dialer per rimuovere i banner dalla chat".
            Ma che accidenti vuol dire usare un oggetto
            che addebita euro al minuto per ottenere la
            rimozione di un banner?
            Ma piantiamola con ste arrampicate sui
            vetri. I dialer sono una truffa, punto e
            basta. E chi li usa è un imbroglione.
            Il dialer e' il software che connette il modem convenzonale del PC ad internet. Se tu affermi che il dialer IN SE e' una truffa ne consegue che tutte le connessioni via modem sono truffe.Al solito non si sa che DIALER in ambito PC significa software che dials (compone) il numero di telefono (per connettersi ad internet). Non e' implicito nella parola DIALER che il numero sia a tariffa stellare e che il software sia distribuito in maniera non trasparente (sui costi e sul cambio di connessione).
          • Anonimo scrive:
            Re: leggi bene e ragiona prima di parlare


            Il dialer e' il software che connette il
            modem convenzonale del PC ad internet. Se tu
            affermi che il dialer IN SE e' una truffa ne
            consegue che tutte le connessioni via modem
            sono truffe.

            Al solito non si sa che DIALER in ambito PC
            significa software che dials (compone) il
            numero di telefono (per connettersi ad
            internet). Non e' implicito nella parola
            DIALER che il numero sia a tariffa stellare
            e che il software sia distribuito in maniera
            non trasparente (sui costi e sul cambio di
            connessione).
            Io mi domando se tu non capisci o fai finta di non capire.Quando si afferma che il "dialer" in sé è una truffa, non ci si riferisce al codice che effettua una chiamata, ma al fatto di utilizzare un software per disconnettere il computer di Tizio per riconnetterlo su una linea a tariffazione speciale.La dicitura "dialer in sé" sta a significare che è irrilevante che agisca con tecniche stealth, o ActiveX, o qualunque altro sistema. L'uso dei dialer a tali fini è una truffa.
          • Anonimo scrive:
            Re: leggi bene e ragiona prima di parlare

            Quando si afferma che il "dialer" in sé è
            una truffa, non ci si riferisce al codice
            che effettua una chiamata, ma al fatto di
            utilizzare un software per disconnettere il
            computer di Tizio per riconnetterlo su una
            linea a tariffazione speciale.
            La dicitura "dialer in sé" sta a significare
            che è irrilevante che agisca con tecniche
            stealth, o ActiveX, o qualunque altro
            sistema. L'uso dei dialer a tali fini è una
            truffa.e allora stai usando i termini sbagliati. chiamalo dialer-truffa se vuoi, ma se usi la parola "dialer" si intende software di connessione. di per se "dialer" non ha in alcun modo l'accezione di truffase usi la parola "dialer" per indicare i dialer-truffa usi un termine sbagliato
          • Anonimo scrive:
            Re: leggi bene e ragiona prima di parlare


            Il dialer e' il software che connette il
            modem convenzonale del PC ad internet. Se tu
            affermi che il dialer IN SE e' una truffa ne
            consegue che tutte le connessioni via modem
            sono truffe.

            Al solito non si sa che DIALER in ambito PC
            significa software che dials (compone) il
            numero di telefono (per connettersi ad
            internet). Non e' implicito nella parola
            DIALER che il numero sia a tariffa stellare
            e che il software sia distribuito in maniera
            non trasparente (sui costi e sul cambio di
            connessione).
            Signori e signori, è arrivato sapientino!!!Che ci spiega che Dialer viene dall'inglese "dial" e che significa comporre un numero...Lei sì, signor Sapientino, ci rivela qualcosa che tutti su Punto Informatico ignoravano.Ora ci è chiaro che i dialer non sono una truffa, ma un programma che fa i numeri....Ma viaggia và......PS: io su questo forum metterei la selezione all'ingresso, come si fa in discoteca
  • Anonimo scrive:
    892? non potranno utilizzarlo!
    infatti il testo del nuovo piano, Il codice 892 è riservato esclusivamente a servizi di tipo sociale-informativo.E spiega:Sociale-informativo: si tratta di servizi riguardanti pubbliche amministrazioni ed enti locali, servizi di pubblica utilità e servizi di informazione abbonati;quindi niente da fare per i dialeristi!
    • Anonimo scrive:
      Re: 892? non potranno utilizzarlo!
      - Scritto da: Anonimo
      infatti il testo del nuovo piano, Il codice
      892 è riservato esclusivamente a servizi di
      tipo sociale-informativo.
      E spiega:
      Sociale-informativo: si tratta di servizi
      riguardanti pubbliche amministrazioni ed
      enti locali, servizi di pubblica utilità e
      servizi di informazione abbonati;

      quindi niente da fare per i dialeristi!Permettimi di essere scettico visti i precedenti.. Si era detto il solito per 144 166 899 e via discorrendo... Facendo passare un manuale ad esempio per un servizio di pubblica utilità verrà registrato il nuovo dialer.... Poi come dico sempre forse sono troppo tragico ma visti i precedenti non so... Il problema secondo me basterebbe rendere disabilitati in automatico certe numerazioni e richiderne l'abilitazione a richiesta... solo in quel momento si avrebbe un controllo scrupoloso
      • Anonimo scrive:
        Re: 892? non potranno utilizzarlo!
        Ma non sarebbe sufficiente imporre che i servizi per la tresmissione dati, di qualsiasi tipo, debbano essere forniti ESCLUSIVAMENTE su numerazione 700, 702 o 709?Tutti, tranne i dritti, sarebbero contenti.
    • Anonimo scrive:
      Re: 892? non potranno utilizzarlo!

      ...servizi di pubblica utilità e
      servizi di informazione abbonati... "vuoi scaricare una suoneria? abbonati al mio club e tramite il "servizio di informazione abbonati" di diranno la procedura e il cod. per scaricare una suoneria...."FATTA LA FREGATURA....
  • Anonimo scrive:
    Si stanno già attrezzando.
    Per passare alle connessioni internazionali...http://www.socket2000.com/index.asp?id=32002HotEngine
    • Anonimo scrive:
      Re: Si stanno già attrezzando.
      - Scritto da: Anonimo
      Per passare alle connessioni
      internazionali...
      http://www.socket2000.com/index.asp?id=32002

      HotEngineLe numerazioni internazionali si disabilitano gratuitamente con una sola chiamta al 187
      • Anonimo scrive:
        Re: Si stanno già attrezzando.
        Le numerazioni internazionali si disabilitano gratuitamente con una sola chiamta al 187----------------------------------------------------------e qui ti sbagli.prova a chiamare il 187 e vedi quanto dovrai pagare per ogni bimestre di disabilitazione su numerazione internazionale.
  • Altf4 scrive:
    Dialer piu sicuri delle carte di credito
    Io trovo che il dialer, se fosse usato in modo corretto , sarebbe un ottimo mezzo di pagamento sul web: invece di essere costretto a dare gli estremi della mia carta di credito e rischiare di essere spiato da keyloggers, e rischiare altresì che i miei dati vengano mal custoditi dai gestori del sito a cui sto pagando del denaro, compro una connettività che posso controllare. io posso VEDERE che la mia connessione da 10 euro al minuto dura 10 minuti per pagare il mio biglieto a ryan o un paio di cd a amazon.Secondo me la cosa sarebbe da studiare.Ma per favore, cari dialeristi sporchi, smettetela di giustificarvi con le vostre scuse pateticissime. e vergognatevi. ma pagherete caro, pagherete tutto, io lo so.
  • Anonimo scrive:
    Proposta
    xche non inserite questo link o qualcosa di simile nei vostri siti?http://www.socket2000.com/index.asp?id=1è un programma freeware che blocca i dialer.ps. IP non può inserire qualosa del genere ben in vista? sarei felice di sapere quanti aderiranno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Proposta

      sarei felice di sapere quanti aderiranno.Provvederò ad inserirlo nei programmi utili del mio sito amatoriale... Domanda: visto a grandi linee il funzionamento, perchè non controllare invece che le connessioni l'indirizzo ip delle connessioni su PPP? perche cmq una qualunque connessione dialup riesci a vedere qual'è il suo ip, ed anche il suo momentaneo passaggio a 0.0.0.0 potrebbe essere indice di qualcosa di sospetto
  • UtenteLombardo scrive:
    ADSL: ed il piano per Giugno?
    Sono un utente che, abitando nella cosidetta "ricca" Lombardia, pensava di poter usufruire della banda larga dell'ADSL già da molto tempo.Avevo letto, speranzoso, di un piano della Telecom per attivare tale servizio anche per il Comune dove abito (in provincia di Como, per l'esattezza a Cadorago) entro la fatidica data del 30 giugno ultimo scorso; a tutt'oggi, l'unica azione in merito effettuata dalla Telecom è stata la rimozione del piano sopracitato dalle sue pagine raggiungibili via web.Fino a quando dovremo aspettare?!?!?!
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL: ed il piano per Giugno?
      Piu` che ADSL, che io sto categoricamente rifiutando, sarebbe ora che si decidessero a mettere le Fibre Ottiche ovunque, anche per un po' di orgoglio di partia, visto che la connessione Internet a fibre ottiche e` stata "Inventata" da due Ragazzi di Treviso che sono stati costretti a scappare negli Stati Uniti per vedere fruttare il loro lavoro... grazie a loro negli USA si naviga con Connessioni da 10Mbps fino a 100Mbps e le compagnie che offrivano servizio via Telefono sono gia` fallite da un bel po', l'unica che sopravvive e` la connessione satellitare, e` ora che anche noi ci decidiamo a fare questo passo avanti e liberarci delle Connessioni via Cavo Telefonico, quindi anche le ADSL!Spero vivamente che si decidano a metterci queste benedette fibre ottiche, io non vedo l'ora di sforacchiare i muri di casa per farle arrivare al mio Computer!
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: ADSL: ed il piano per Giugno?
        A parte l'OT, cmq si sa in italia siamo parecchio in arretrato con le tecnologie connettive... Basti vedere che si è già saturata una fetta di mercato adsl...
  • virgo75 scrive:
    PERCHE'???
    E' il sistema cheè sbagliato!!! Perchè io utente devo chiamare Telecom e disabilitare un servizio (144,166,899,709) che non ho chiesto??? Perchè telecom non dà la possibilità all'utente di attivare un servizio a pagamento e non il contrario?perchè telecom non avvisa il cliente che la sua bolletta sta lievitando????tanto ci sono i polli che pagano vero?Virgo
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE'???
      perchè telecom ci guadagna miliardi di euro sui 899 e 709.
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE'???
        No perchè si è ribaltato il diritto... I servizi se li voglio li pago e chiedo l'abilitazione e non viceversa...
        • Anonimo scrive:
          Re: PERCHE'???
          Appunto.... per questo nessuno fa nulla. Ci sono miliardi di ? in ballo, famiglie che pagano bollette assurde e nessuno fa nulla.Questo è lo schifo peggiore.
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE'???

            Appunto.... Si ma nessuno sembra rendersene conto... Nessuno che dice come o come me si chiede del perchè questo accade...
            per questo nessuno fa nulla. Ci sono
            miliardi di ? in ballo, famiglie che pagano
            bollette assurde e nessuno fa nulla.Diciamo che la famiglia media se ne sbatte....
            Questo è lo schifo peggiore. Lo schifo peggiore è chi difende queste cose, nascondendosi dicendo che i loro sono servizi onesti...
          • Anonimo scrive:
            Re: PERCHE'???
            comunque adesso sembra che vogliano disabilitare di default tutte le numerazioni speciali
  • Anonimo scrive:
    Si passerà agli 892
    beh con quei prezzi (0,06 euro), i centri servizi non ci tirano su nulla , quindi molto probabilmente si continuerà a fornire dialer su numerazione 892 al posto del 709.
    • Anonimo scrive:
      NON Si passerà agli 892
      gli 892 sono riservati esclusivamente a servizi Sociale-informativo: si tratta di servizi riguardanti pubbliche amministrazioni ed enti locali, servizi di pubblica utilità e servizi di informazione abbonati;
  • Anonimo scrive:
    Non servirà a nulla!
    Mettetevelo nella zucca, limitare i servizi a pagamento in Italia non servirà a nulla, i centro servizi, installeranno sui dialer numerazioni estere (0088) con tariffe molto più alte rispetto a queste varate, (senza limiti di connessione) si ritornerà allo stesso modo di quanto fecero con gli 144, due mesi di bollette cilene! Internet = www = world wild web (linux) poche parole per gente intelligente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non servirà a nulla!
      - Scritto da: Anonimo
      Mettetevelo nella zucca, limitare i servizi
      a pagamento in Italia non servirà a nulla, i
      centro servizi, installeranno sui dialer
      numerazioni estere (0088) con tariffe molto
      più alte rispetto a queste varate, (senza
      limiti di connessione) si ritornerà allo
      stesso modo di quanto fecero con gli 144,
      due mesi di bollette cilene!
      Internet = www = world wild web (linux)
      poche parole per gente intelligente.Concordo in pieno, forse l'unico modo per baterli definitivamente e' quello di passare in massa all'adsl, ma questo ovviamente richiede un robusto ridimensionamento dei costi del servizio che sono a tutt'oggi perlopiu' ancora proibitivi per l'italiano medio specie se con famiglia al seguito.A buon intenditor poche parole|
      • Anonimo scrive:
        Re: Non servirà a nulla!
        il costo unitario per chi fornisce l'adsl è di 32 euro mensili per ogni singola linea . si stima che il 90% di italiani ha ancora la linea 56k magari pian piano diminuiranno ma piuttosto lentamente visto che per far calare i costi dell'adsl occorre tempo . lohackzzz
    • Anonimo scrive:
      Re: Non servirà a nulla!
      Forse non hai chiaro una cosa... In qualunque posto del mondo se vuoi una cosa la richiedi e la paghi... Perchè qui in italia devi essere automaticamente abilitato a cose che non ti interessano?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non servirà a nulla!
        - Scritto da: il_fabry
        Forse non hai chiaro una cosa... In
        qualunque posto del mondo se vuoi una cosa
        la richiedi e la paghi... Perchè qui in
        italia devi essere automaticamente abilitato
        a cose che non ti interessano?effettivamente la colpa è anche e soprattutto di Telecom, cmq adesso sembra che stiano per disabilitare tutte le numerazioni speciali. speriamo bene ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non servirà a nulla!

          - Scritto da: il_fabry

          Forse non hai chiaro una cosa... In

          qualunque posto del mondo se vuoi una cosa

          la richiedi e la paghi... Perchè qui in

          italia devi essere automaticamente abilitato

          a cose che non ti interessano?
          effettivamente la colpa è anche e
          soprattutto di Telecom, cmq adesso sembra
          che stiano per disabilitare tutte le
          numerazioni speciali. speriamo bene ...Un po di buon senso che non guasta mai finalmente... Se davvero verrano disabilitate in automatico TUTTE le numerazioni a costo speciale, rendendo attive solo quelle che un utente vuole ecco che finalmente avremo una battaglia coerente contro queste "truffe" telematiche.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non servirà a nulla!
      - Scritto da: Anonimo
      installeranno sui dialer
      numerazioni estere (0088) con tariffe molto
      più alte rispetto a queste varate, (senza
      limiti di connessione) Beh, potrebbe essere anche una buona cosa...Infatti con una semplice telefonata a mamma telekozz si possono disabilitare TUTTE le chiamate internazionali in una volta sola, escludendo quindi la possibilità di "cader nel tranello" quando il bimbo gigi di turno decide di cambiare il numero da uno delle filippine ad uno del burundi...E se poi serve fare delle chiamate internazionali per davvero? Nulla di più facile, basta sottoscrivere con un gestore alternativo (che tra l'altro ce ne sono certi che sulle internazioni costano un terzo se non meno rispetto a mamma telekozz) e tutto è risolto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non servirà a nulla!
      I Dialer sono la rovina di Internet, dovrebbero essere vietati e basta, fossi in Telecom darei l apossibilita` di bloccare tutti i numeri possibili e lascerei sono quelli che iniziano per 0 e per 3, gli altri vanno tutti tenutu d'occhio!Comunque questo e` un primo passo in avanti per liberarsi di questo tumore telematico!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non servirà a nulla!
      - Scritto da: Anonimo
      Mettetevelo nella zucca, limitare i servizi
      a pagamento in Italia non servirà a nulla, i
      centro servizi, installeranno sui dialer
      numerazioni estere (0088) con tariffe molto
      più alte rispetto a queste varate, (senza
      limiti di connessione) si ritornerà allo
      stesso modo di quanto fecero con gli 144,
      due mesi di bollette cilene!
      Internet = www = world wild web (linux)
      poche parole per gente intelligente.Beh spero che la polizia si attrezzi in tal senso e riesca a trovare i truffatori ovunque si trovino, anche se usano linux.La galera è sempre un ottimo deterrente contro la criminalita'. E poi adesso un utente si puo' anche rifiutare di pagare una chiamata, non lo sapevi ?
  • Anonimo scrive:
    Assurdo!
    Se tu accetti di pagarmi per un servizio anche 70 euro per un'ora di connessione allora io DEVO potertele addebitare. Ma che siamo nell'URSS????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: Assurdo!
      - Scritto da: Anonimo
      Se tu accetti di pagarmi per un servizio
      anche 70 euro per un'ora di connessione
      allora io DEVO potertele addebitare. Ma che
      siamo nell'URSS????????????...mi sa che hai ragione. E' lo stesso discorso per il quale qualcuno faceva l'esempio che alcuni tifosi pagarono l'equivalente di 15? al minuto per vedere la partita finale Milan-Juventus qualche mese fa. I biglietti ai bagarini costavano uno sproposito, ma se uno vuole pagare DEVE essere lasciato pagare, non si può imporre un limite.quindi bravo, bel post!
      • Anonimo scrive:
        Re: Assurdo!
        Se io liberamente scelgo un servizio (ovvero nessuno me lo ha imposto) è giustà qualunque tariffa purchè mi sia anticipato il costo prima dell'adesione al servizio. Quindi è giusto che poi io debba pagare...
        • Anonimo scrive:
          Re: Assurdo!
          - Scritto da: Anonimo
          Se io liberamente scelgo un servizio (ovvero
          nessuno me lo ha imposto) è giustà qualunque
          tariffa purchè mi sia anticipato il costo
          prima dell'adesione al servizio. Quindi è
          giusto che poi io debba pagare...3 ( dicesi 3 ) post fatti dallo stesso individuo che si dà ragione.Ma 'sti dialeristi non spariscono mai, eh ????
      • Anonimo scrive:
        Re: Assurdo!
        Si ma ci devono essere regole precise......e sopratutto limiti
    • Anonimo scrive:
      Re: Assurdo?.... sì, questo post!
      - Scritto da: Anonimo
      Se tu accetti di pagarmi per un servizio
      anche 70 euro per un'ora di connessione
      allora io DEVO potertele addebitare. Ma che
      siamo nell'URSS????????????SE il servizio è chiaramente spiegato...SE non ti promettono qualcosa gratis quando invece è a pagamento...SE ti dicono chiaramente che ti stanno vendendo connettività...Hai letto l'articolo prima di postare?Ma poi che cavolo centra l'URSS???
      • Anonimo scrive:
        Re: Assurdo?.... sì, questo post!
        Libero mercato= USA, regole e controllo=URSS.Penso che il coglioncino dialeristsa che ha postato intendesse questo. Senza pensare (probabiilmente rincretinito dalla propaganda anticomunista del nostro beneamato presidente) che entrambi i modelli hanno i loro difetti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Assurdo?.... sì, questo post!

        SE il servizio è chiaramente spiegato...
        SE non ti promettono qualcosa gratis quando
        invece è a pagamento...
        SE ti dicono chiaramente che ti stanno
        vendendo connettività...


        Hai letto l'articolo prima di postare?
        Ma poi che cavolo centra l'URSS???Giusto, sono d'accordo con te. In pratica sono truffatori. Ti vendono gratis il programma di connessione e ti tacciono il vero prezzo della medesima.Come dire : comprate questo Televisore è GRATIS ! (si ma solo il cartone)
    • Anonimo scrive:
      Re: Assurdo!
      - Scritto da: Anonimo
      Se tu accetti di pagarmi per un servizio
      anche 70 euro per un'ora di connessione
      allora io DEVO potertele addebitare. Ma che
      siamo nell'URSS????????????fatti pagare con carta di credito, vedrai che nessuno ti contestera'.Se invece tu fai un dialer e ci scrivi """GRATISSSS !!!"""" grosso cosi' e poi piccolo piccolo ci scrivi che gratis e' solo il programma di connessione mentre la chiamata costa 2 milioni di euro al minuto allora tu stai truffando della gente.
  • Anonimo scrive:
    Segate le gambe ai dialer: ADSL .
    ADSL è la soluzione definitiva per non navigare nell'angoscia della bolletta.Chi sta sul cocuzzolo di una montagna continuerà ad essere spennato dai dialers e ci garantirà l'Internet gratuita ancora per un po' di tempo....Grazie di cuore.Tamerlano
    • Anonimo scrive:
      Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

      ADSL è la soluzione definitiva per non
      navigare nell'angoscia della bolletta.Si si povero illuso... Non sono solo i dialers i gonfiatori di bolletta..
      Chi sta sul cocuzzolo di una montagna
      continuerà ad essere spennato dai dialers e
      ci garantirà l'Internet gratuita ancora per
      un po' di tempo....L'uomo più sensibile del mondo.. Mi sembri parecchio arretrato come concetti. Non occorre solo una adsl per non avere problemi di dialers. Esistono anche parecchi espedienti sia in ambito MS, sia in ambito Lin. Oppure far conoscere alla gente cosa è buono e cosa è cattivo.
      Grazie di cuore.
      TamerlanoApri gli occhi per piacere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
        A proposito di ADSL: ma quando arriva da me!!!??? Non ce la faccio piu'!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

        L'uomo più sensibile del mondo.. Mi sembri
        parecchio arretrato come concetti. Non
        occorre solo una adsl per non avere problemi
        di dialers. Esistono anche parecchi
        espedienti sia in ambito MS, sia in ambito
        Lin. Oppure far conoscere alla gente cosa è
        buono e cosa è cattivo.Il punto è che per mettere in pratica tali espedienti occorre un minimo di cultura informatica che la stragrande maggiornaza degli utenti non ha.Se l'avesse non avrebbe bisogno di alcun espediente, semplicemente sarebbe immune ai dialers perchè li saprebbe riconoscere.Morale: se metti un pc nelle mani di un'analfabeta informatico le probabilità di farsi spennare sono altissime con un 56k.Con una ADSL le possibilità sono azzerate, (rimane aperto il tema virus ma è un'altro discorso...).Ma il montanaro spesso ADSL non può averla (e non solo lui) ed è per questo che chi è costretto a tenersi un 56k sarà un ottimo candidato alla spremitura.E io lo ringrazio per il contributo alla freeinternet.Tamerlano
        • Anonimo scrive:
          Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

          Il punto è che per mettere in pratica tali
          espedienti occorre un minimo di cultura
          informatica che la stragrande maggiornaza
          degli utenti non ha.Bene si fornisce di questa cultura minima. Che essendo minima non da fastidio anzi...
          Se l'avesse non avrebbe bisogno di alcun
          espediente, semplicemente sarebbe immune ai
          dialers perchè li saprebbe riconoscere.Vedi sopra... E cmq esperienza personale, a tutti i miei amici neofiti PCisti gli ho sempre sconsigliato tali siti o tali proposte... Gli ho sempre detto di chiudere alle finestre e di rispondere no a richieste di installazioni di programmi vari. Ci vuole tanto per sensibilizzare le persone?
          Morale: se metti un pc nelle mani di
          un'analfabeta informatico le probabilità di
          farsi spennare sono altissime con un 56k.Morale basta avere la voglia di far imparare al prossimo quello che si sa, non tutto, ma il minimo indispensabile per la sopravvivenza....
          Con una ADSL le possibilità sono azzerate,
          (rimane aperto il tema virus ma è un'altro
          discorso...).
          Ma il montanaro spesso ADSL non può averla
          (e non solo lui) ed è per questo che chi è
          costretto a tenersi un 56k sarà un ottimo
          candidato alla spremitura.....altrimenti sei uno di quelli che sono daccordo con chi fa certe "truffe" o chiamatele come volete e che campano sulle sventure altrui....
          E io lo ringrazio per il contributo alla freeinternet....appunto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Morale basta avere la voglia di far imparare
            al prossimo quello che si sa, non tutto, ma
            il minimo indispensabile per la
            sopravvivenza....Magari bastasse, ormai i messaggi antidialer hanno impregnato talmente i media da essere ormai soporiferi, non vi presta attenzione più nessuno, c'è una sorta di assuefazione da parte degli analfabeti.Glielo spieghi, ti fanno cenno di aver capito, il mese dopo si malediscono per avere cliccato sbadatamente su quel finto messaggio di sistema....E intanto gli anni passano e i produttori di dialers incassano. E' una battaglia contro i mulini a vento la tua, ed è per questo che si continuano a vedere dialers ovunque: dopo anni di avvertimenti a squarciagola gli analfabeti continuano a cliccare !Allora , si cambia strategia, elimini alla radice il problema e li fai passare ad ADSL. Problema risolto ottenendo anche vantaggi non indifferenti in termini performance e di controllo dei costi.Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Magari bastasse, ormai i messaggi antidialer
            hanno impregnato talmente i media da essere
            ormai soporiferi, non vi presta attenzione
            più nessuno, c'è una sorta di assuefazione
            da parte degli analfabeti.Parecchi messaggi? Se sono neofiti non ne sanno nulla quindi è giusto dirglielo...
            Glielo spieghi, ti fanno cenno di aver
            capito, il mese dopo si malediscono per
            avere cliccato sbadatamente su quel finto
            messaggio di sistema....Quella è una truffa bella e buona... Ecco perchè dovrebbe essere ribaltato (o meglio messo nel giusto verso) il diritto...
            E intanto gli anni passano e i produttori di
            dialers incassano. E' una battaglia contro
            i mulini a vento la tua, ed è per questo che
            si continuano a vedere dialers ovunque: dopo
            anni di avvertimenti a squarciagola gli
            analfabeti continuano a cliccare !La tua invece è l'idea di chi vuole speculare su chi ci casca ancora... Bel modo si....
            Allora , si cambia strategia, elimini alla
            radice il problema e li fai passare ad ADSL.No sbagliato. Si fa in modo che per certi servizi occorra l'abilitazione e non che sia automatica... Troppo comodo.
            Problema risolto ottenendo anche vantaggi
            non indifferenti in termini performance e di
            controllo dei costi.Performance se ne potrebbe discutere tantissimo... Forse perchè ancora non hai l'adsl e non puoi parlare. Non tutti sono felici della loro scelta...
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            No sbagliato. Si fa in modo che per certi
            servizi occorra l'abilitazione e non che sia
            automatica... Troppo comodo.
            Ma ancora non l'hai capito come funziona il giochetto delle telco ? Si mostrano addolorate delle truffe cui incorrono gli utonti per colpa delle numerazioni a pagamento.Passano sei mesi di sollevazioni popolari con tutte le associazioni di consumatori in campo e poi Telecom si erge a paladina dei diritti del consumatore annunciando di aver eliminato il numero a pagamento.Dopo un mese ne esce uno diverso e il giochetto ricomincia e tu a correre dietro ai mulini a vento....E' talmente palese ormai che i profitti in gioco sono così succulenti che nessuno è disposto a rinunciarvi, telco in testa che nei fatti è un giano bifronte.Intanti che continui a lottare contro i mulini a vento i dialers continuano a incassare e ti sbeffeggiano pure saltando da un numero all'altro come ballerine.Che almeno quei 40euro mensili (Alice flat 256k) gli utonti li spendano per avere un servizio molto superiore di quello offerto da un angosciante 56k.....Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Ma ancora non l'hai capito come funziona il
            giochetto delle telco ? Si che l'ho capito appunto per quello cerco di far aprire gli occhi agli altri e lo contesto...
            Che almeno quei 40euro mensili (Alice flat
            256k) gli utonti li spendano per avere un
            servizio molto superiore di quello offerto
            da un angosciante 56k.....Per me sei un mero venditore di adsl e basta... Non si risolve un problema aggirandolo... Gli utonti come li chiami tu sono cmq persone. E se io mi trovo in un paese a 20 km scarsi da firenze, che posso assicurarti che non è ne campagna ne il cucuzzolo della montagna, ma dove non posso attivarmi un adsl, sono costretto a prenderlo in tasca sempre e cmq? I problemi se ci sono si risolvono alla radice, cercando di sensibilizzare e aiutare il prossimo, e non essere così menefreghisti adducendo all'adsl l'unica soluzione al problema.
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
            E se io mi trovo in un
            paese a 20 km scarsi da firenze, che posso
            assicurarti che non è ne campagna ne il
            cucuzzolo della montagna, ma dove non posso
            attivarmi un adsl, sono costretto a
            prenderlo in tasca sempre e cmq?Nel tuo caso (sfortunato) gli utonti possono solo contare su qualcuno che li protegga come si protegge un bambino, non hai scappatoie se non hai accesso ad una tecnologia che elimini il problema alla radice.Ma purtroppo saranno proprio quelli del cocuzzolo (in senso lato) a continuare a finanziare i dialer e la freeinternet a meno che tu non ti assuma l'impegno di passare casa per casa ad installare software antidialers.....Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Nel tuo caso (sfortunato) gli utonti possono
            solo contare su qualcuno che li protegga
            come si protegge un bambino, non hai
            scappatoie se non hai accesso ad una
            tecnologia che elimini il problema alla
            radice.Su questo se ne potrebbe discutere.... Anche il programmino menzionato in precedenza è una valida ed intelligenza alternativa a soluzioni bigotte...
            Ma purtroppo saranno proprio quelli del
            cocuzzolo (in senso lato) a continuare a
            finanziare i dialer e la freeinternet a meno
            che tu non ti assuma l'impegno di passare
            casa per casa ad installare software
            antidialers.....Beh per i miei amici lo faccio volentieri e come detto in precedenza ritenendolo un programmino valido lo sponsorizzo volentieri, perchè la conoscenza vale più della vile ignoranza...

            Tamerlano











          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Beh per i miei amici lo faccio volentieri e
            come detto in precedenza ritenendolo un
            programmino valido lo sponsorizzo
            volentieri, perchè la conoscenza vale più
            della vile ignoranza...e appena si degneranno di attivare le centraline ADSL il problema potrà essere superato da chi lo vorrà con un salto tecnologico.Con il non trascurabile vantaggio, se l'installato adsl raggiunge una massa critica, di poter finalmente vedere un abbassamento delle tariffe adsl, con doppio beneficio per tutti.E' lì che volevo arrivare, 2 piccioni con una fava, alla faccia dei dialers.... Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Nel tuo caso (sfortunato) gli utonti possono
            solo contare su qualcuno che li protegga
            come si protegge un bambino, non hai
            scappatoie se non hai accesso ad una
            tecnologia che elimini il problema alla
            radice.


            Tamerlano
            C'è una maniera piu' semplice per eliminare Il problema alla radice senza eliminare un'intera tecnologia, ed è quello messo in atto da Telecom ultimamente.1) Disabilitare di default tutte le numerazioni speciali.2) Rimborso automatico per numeri dialer.Adesso l'utente puo' detrarre dalla bolletta il costo di una chiamata sospetta, previa presentazione via fax, della denuncia alla polizia postale. Telecom in questo caso sospende tutti i pagamenti al dialerista truffaldino.Insomma, chi detiene una pistola non per questo è autorizzato a sparare su chicchessia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            1) Disabilitare di default tutte le
            numerazioni speciali.

            2) Rimborso automatico per numeri
            dialer.Adesso l'utente puo' detrarre dalla
            bolletta il costo di una chiamata sospetta,
            previa presentazione via fax, della denuncia
            alla polizia postale. Telecom in questo caso
            sospende tutti i pagamenti al dialerista
            truffaldino.E' un forte atto di fiducia nei confronti di Telecom.Visti i precedenti giochi delle 3 carte non sarei così ottimista.Mi auguro che tu abbia ragione ma temo che gli interessi in gioco siano troppo invitanti.Vediamo se a fine anno si continuerà ancora a parlare di questi stramaledettissimi dialers... Tamerlano
        • Anonimo scrive:
          Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

          Ma il montanaro spesso ADSL non può averla
          (e non solo lui) ed è per questo che chi è
          costretto a tenersi un 56k sarà un ottimo
          candidato alla spremitura.

          E io lo ringrazio per il contributo alla
          freeinternet.

          Tamerlano
          Io invece penso che andrebbe tutelato lo sforzo di chi , anche ignorante in materia, da' il suo contributo ad internet con le varie spese che sopporta, dall'acquisto del computer e del software, al pagamento di una giusta bolletta telefonica e senza sorprese.
    • Anonimo scrive:
      Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
      - Scritto da: Anonimo

      ADSL è la soluzione definitiva per non
      navigare nell'angoscia della bolletta.

      Chi sta sul cocuzzolo di una montagna
      continuerà ad essere spennato dai dialers e
      ci garantirà l'Internet gratuita ancora per
      un po' di tempo....

      Grazie di cuore.
      TamerlanoAcc!........ come sei cattivo!Meno male che abito in citta' e al paesello dove ho la seconda casa ci vado si e no 4 giorni l'anno!
    • Anonimo scrive:
      Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
      Prima di questa perla di saggezza mi stavi simpatico...
      • Anonimo scrive:
        Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
        - Scritto da: Anonimo
        Prima di questa perla di saggezza mi stavi
        simpatico...Pensa che parecchi siti di servizi gratuiti derivano gran parte degli introiti proprio attraverso dialers.Il ringraziamento nei confronti degli analfabeti informatici è un atto dovuto, sono loro che (loro malgrado ovviamente) stanno contribuendo a tenere in piedi la baracca. Puntando a passare ad ADSL tu risolvi a loro il problema delle bollette milionarie e affossi il mercato dei dialers, non certo facendo un porta a porta di lezioni di informatica a gente che di informatica non vuole sapere nulla, ma vuole solo scaricarsi l'ultima ricetta della nonna....Tamerlano
        • Anonimo scrive:
          Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

          Il ringraziamento nei confronti degli
          analfabeti informatici è un atto dovuto,
          sono loro che (loro malgrado ovviamente)
          stanno contribuendo a tenere in piedi la
          baracca.

          Tamerlano

          vedremo se questi dialeristi ringrazieranno ancora quando sentiranno bussare alla porta i controllori della polizia postale. Sono state fatte migliaia di denunce per truffa negli ultimi giorni e penso che in molti non stiano dormendo sonni tranquilli.
        • Anonimo scrive:
          Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Prima di questa perla di saggezza mi stavi

          simpatico...

          Pensa che parecchi siti di servizi gratuiti
          derivano gran parte degli introiti proprio
          attraverso dialers.

          Il ringraziamento nei confronti degli
          analfabeti informatici è un atto dovuto,
          sono loro che (loro malgrado ovviamente)
          stanno contribuendo a tenere in piedi la
          baracca.

          Puntando a passare ad ADSL tu risolvi a loro
          il problema delle bollette milionarie e
          affossi il mercato dei dialers, non certo
          facendo un porta a porta di lezioni di
          informatica a gente che di informatica non
          vuole sapere nulla, ma vuole solo scaricarsi
          l'ultima ricetta della nonna....

          Tamerlano

          Fai un esempio di un sito gratuito che si sostiene coi dialer ...e cerca di ricordare che se è gratuito NON usa i dialer, per logica ( quella di cui sembri un filino mancante .....)
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Fai un esempio di un sito gratuito che si
            sostiene coi dialer ...
            e cerca di ricordare che se è gratuito NON
            usa i dialer, per logica ( quella di cui
            sembri un filino mancante .....)tu saresti dotato di "logica" ?la gratuità è quella dei contenuti che vengono forniti al navigatore.tu webmaster realizzi dei contenuti e li mantieni aggiornati. Il navigatore fruisce di tali contenuti gratuitamente.Il webmaster spende soldi per mantenere il dominio, il server, i contenuti aggiornati.Come copre questi costi?I dialer possono coprire gran parte di questi costi, sebbene tu non sia obbligato a cliccarci sopra per fruire dei contenuti gratuiti.Prova a fare un checkup qui: http://www.alfemminile.com/carriere/testqi/testqi1.aspSappimi dire come è andata.Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            la gratuità è quella dei contenuti che
            vengono forniti al navigatore.Vero...
            tu webmaster realizzi dei contenuti e li
            mantieni aggiornati. Il navigatore fruisce
            di tali contenuti gratuitamente.Appunto gratuitamente.. Quindi decade opportunamente l'utilizzo del dialer... Che guarda caso e' a pagamento...
            Il webmaster spende soldi per mantenere il
            dominio, il server, i contenuti aggiornati.
            Come copre questi costi?Se fa un sito spesso lo si fa per passione e non per professione... Perchè se pensi di guadagnarci da mangiare o fare dei facili guadagni allora devi intevervenire per forza con mezzi poco leciti.
            I dialer possono coprire gran parte di
            questi costi, sebbene tu non sia obbligato a
            cliccarci sopra per fruire dei contenuti
            gratuiti.Beh ti contraddici in termini... Se un contenuto è gratuito perchè dovrei pagare per fruire qualcosa di gratis? Altro che QI qui occorre un poco di chiarezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Appunto gratuitamente.. Quindi decade
            opportunamente l'utilizzo del dialer... Che
            guarda caso e' a pagamento...Anche tu hai bisogno di un checkup ?Cerco di spiegarlo come se lo dovessi spiegare ad un bambino di 3 anni:Quando arrivi su un sito in cui puoi fruire gratuitamente dei contenuti, il webmaster può ritenere di recuperare parte dei soldi spesi per tenere aperto il sito facendo pubblicità sullo stesso.Un modo consiste nel tappezzare il sito di rettangoli colorati e ammiccanti che invitano a cliccare chiamati banner.Se l'utente è interessato esclusivamente ai contenuti _gratuiti_ del sito non clicca sui banner ed esce dal sito con la pancia piena di informazioni per lui utili (e gratuite).Per questo il sito è gratuito, nessuno ti obbliga a spendere soldi per accedere ai contenuti.Ci sei fin qui?Ora, se tu invece hai voglia di spendere un po' di soldini il sito non te lo impedisce, rispetta la tua libertà di _comprare_ contenuti e servizi.Così sei libero di cliccare su un banner che ti porta su un negozio di dischi online, lasci la carta di credito e spendi soldi.Il negozio online non ti spedisci il disco che hai ordinato? Denuncialo.Oppure sei libero di cliccare su un banner che ti porta su un sito che ti propone di scaricare un programma per ottenere un certo tipo di servizio, per esempio una suoneria. Il servizio è ingannevole e ti ruba i soldi autoconnettendosi senza autorizzazione ad un numero a pagamento? Denuncialo.Morale: il sito per te è gratuito se ti viene data l'opportunità di uscire con la pancia piena di contenuti senza aver speso un solo centesimo. Sei uscito con la pancia piena gratuitamente ? Sì? Allora ringrazia il webmaster e prenditela invece con chi _fornisce_ i servizi che vengono pubblicizzati sul sito del webmaster.Vuoi un esempio?http://www.dagospia.com/Tamerlano


            Il webmaster spende soldi per mantenere il

            dominio, il server, i contenuti
            aggiornati.

            Come copre questi costi?

            Se fa un sito spesso lo si fa per passione e
            non per professione... Perchè se pensi di
            guadagnarci da mangiare o fare dei facili
            guadagni allora devi intevervenire per forza
            con mezzi poco leciti.


            I dialer possono coprire gran parte di

            questi costi, sebbene tu non sia
            obbligato a

            cliccarci sopra per fruire dei contenuti

            gratuiti.

            Beh ti contraddici in termini... Se un
            contenuto è gratuito perchè dovrei pagare
            per fruire qualcosa di gratis?

            Altro che QI qui occorre un poco di
            chiarezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .
            - Scritto da: Anonimo

            Appunto gratuitamente.. Quindi decade

            opportunamente l'utilizzo del dialer...
            Che

            guarda caso e' a pagamento...

            Anche tu hai bisogno di un checkup ?
            Cerco di spiegarlo come se lo dovessi
            spiegare ad un bambino di 3 anni:

            Quando arrivi su un sito in cui puoi fruire
            gratuitamente dei contenuti, il webmaster
            può ritenere di recuperare parte dei soldi
            spesi per tenere aperto il sito facendo
            pubblicità sullo stesso.
            Un modo consiste nel tappezzare il sito di
            rettangoli colorati e ammiccanti che
            invitano a cliccare chiamati banner.
            Se l'utente è interessato esclusivamente ai
            contenuti _gratuiti_ del sito non clicca sui
            banner ed esce dal sito con la pancia piena
            di informazioni per lui utili (e gratuite).

            Per questo il sito è gratuito, nessuno ti
            obbliga a spendere soldi per accedere ai
            contenuti.

            Ci sei fin qui?
            Ora, se tu invece hai voglia di spendere un
            po' di soldini il sito non te lo impedisce,
            rispetta la tua libertà di _comprare_
            contenuti e servizi.
            Così sei libero di cliccare su un banner che
            ti porta su un negozio di dischi online,
            lasci la carta di credito e spendi soldi.
            Il negozio online non ti spedisci il disco
            che hai ordinato? Denuncialo.

            Oppure sei libero di cliccare su un banner
            che ti porta su un sito che ti propone di
            scaricare un programma per ottenere un certo
            tipo di servizio, per esempio una suoneria.

            Il servizio è ingannevole e ti ruba i soldi
            autoconnettendosi senza autorizzazione ad un
            numero a pagamento? Denuncialo.

            Morale: il sito per te è gratuito se ti
            viene data l'opportunità di uscire con la
            pancia piena di contenuti senza aver speso
            un solo centesimo.

            Sei uscito con la pancia piena gratuitamente
            ?
            Sì? Allora ringrazia il webmaster e
            prenditela invece con chi _fornisce_ i
            servizi che vengono pubblicizzati sul sito
            del webmaster.

            Vuoi un esempio?
            http://www.dagospia.com/

            TamerlanoMi spiace ma non regge. Anzi.Se il fornitore di servizi gratuiti si mantiene riempiendo il suo sito di "trappole" (perchè di questo si tratta) delle quali io sono la vittima predestinata, il suddetto fornitore è delinquente quanto coloro che queste trappole le producono.C'è una differenza sostanziale - che non puoi non capire - tra il banner che mi porta al sito dove vendono dischi tramite carta di credito, e quello che mi getta tra gli artigli di un dialer.E fidati, non è dando dell'imbecille al tuo prossimo che renderai più veritiere e oneste le tue affermazioni. Ci hanno già provato in tanti su questo forum. E inutilmente.Ale
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Mi spiace ma non regge. Anzi.
            Se il fornitore di servizi gratuiti si
            mantiene riempiendo il suo sito di
            "trappole" (perchè di questo si tratta)
            delle quali io sono la vittima predestinata,
            il suddetto fornitore è delinquente quanto
            coloro che queste trappole le producono.Bene, adesso stai cambiando il tema di discussione, non ti stai chiedendo se il sito è gratuito o meno benchè contenga links ai dialers ma ti stai chiedendo se il webmaster è responsabile dei suoi sponsors.Almeno il primo punto l'hai capito, meno male.Passando al secondo punto quindi il webmaster che vende lo spazio ad un inserzionista deve prima verificare che il servizio offerto dall'inserzionista sia un servizio trasparente e corretto nei confronti dell'utente ?????Il webmaster dovrebbe diventare corresponsabile dei servizi linkati dal suo sito ?????E se il negozio di dischi online ricarica il prezzo finale del 50% sulla carta di credito del cliente senza che questi ne sappia nulla, il webmaster che ha ospitato il banner che conduceva al negozio dell'inserzionista è corresponsabile della frode??????Potrei continuare con 100 esempi diversi in cui se viene affermato questo principio assolutamente _ridicolo_ il webmaster non ha più la convenienza economica di prendersi il rischio di ospitare inserzionisti di qualunque natura, sarebbe come decretarne a priori la morte commerciale.E lo stesso ragionamento lo puoi fare su altri media: TV (pensa alle telepromozioni truffa), giornali (inserzioni a pagamento truffaldine), ed in generale per qualunque veicolo pubblicitario.La faccio breve: il responsabile è il _fornitore_ del servizio non il titolare del mezzo scelto dal fornitore per farsi conoscere al mondo. Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Passando al secondo punto quindi il
            webmaster che vende lo spazio ad un
            inserzionista deve prima verificare che il
            servizio offerto dall'inserzionista sia un
            servizio trasparente e corretto nei
            confronti dell'utente ?????
            Assolutamente sì. Mi meraviglio anche solo del fatto che tu ti ponga la domanda. Io pubblico una rivista ed è tra le mie preoccupazioni principali verificare che nessuno degli inserzionisti proponga truffe o cose similari dietro i suoi annunci pubblicitari. Mi è capito centinaia di volte di rifiutare inserzionisti poco onesti o in odore di imbroglio.
            Il webmaster dovrebbe diventare
            corresponsabile dei servizi linkati dal suo
            sito ?????Nella maniera più assoluta sì. E' una regola ovvia che qualunque Webmaster ha ben chiara in mente.
            E se il negozio di dischi online ricarica il
            prezzo finale del 50% sulla carta di credito
            del cliente senza che questi ne sappia
            nulla, il webmaster che ha ospitato il
            banner che conduceva al negozio
            dell'inserzionista è corresponsabile della
            frode??????No, ovviamente la responsabilità penale è personale. Ma un Webmaster che pubblicizzi siti palesemente truffaldini è sicuramente da disprezzare.
            Potrei continuare con 100 esempi diversi in
            cui se viene affermato questo principio
            assolutamente _ridicolo_ il webmaster non ha
            più la convenienza economica di prendersi il
            rischio di ospitare inserzionisti di
            qualunque natura, sarebbe come decretarne a
            priori la morte commerciale.Si vede proprio che operi in strani settori. Sono i tuoi esempi ad essere ridicoli. Se il Webmaster non ha la convenienza commerciale che cambi mestiere. Pretendere di non assumersi la pubblicità pubblicata da un proprio inserzionista è delirante, e fuori da qualunque pratica commerciale.Immagino che metteresti sul tuo sito anche un bel banner che rimandi ad un sito pedopornografico...
            E lo stesso ragionamento lo puoi fare su
            altri media: TV (pensa alle telepromozioni
            truffa), giornali (inserzioni a pagamento
            truffaldine), ed in generale per qualunque
            veicolo pubblicitario.Infatti sono moltissimi i media che rifiutano esplicitamente gli inserzionisti che non ritengono in linea con la propria reputazione. Guarda che hai davvero uno strano concetto del commercio...
            La faccio breve: il responsabile è il
            _fornitore_ del servizio non il titolare del
            mezzo scelto dal fornitore per farsi
            conoscere al mondo. Il titolare del mezzo scelto dal fornitore del servizio ha semplicemente la sua reputazione. E ti posso assicurare che un sito infarcito di banner e di dialer è, oggigiorno, alquanto sputtanato. Esattamente come le televisioni che ospitavano Wanna Marchi e che sono state persino chiamate in giudizio per omesso controllo.Se chi si pubblicizza sul tuo "media" pubblicizza un'attività che integra una fattispecie di reato, ed è dimostrabile che tu ne eri al corrente, rispondi penalmente insieme al tuo fornitori di servizi. Certo non per lo stesso reato, ma si tratta sempre di penale.SalutiAle
          • Anonimo scrive:
            basta vedere l'esempio di google
            e' ovvio che il webmaseter ha responsabilita' per il contenuto degli inserzionisti che acquistano la pubblicita' sul suo sito!purtroppo molti operatori improvvisati del web navigano nell'ignoranza delle pratiche piu' basilari del business.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta vedere l'esempio di google
            - Scritto da: Anonimo
            e' ovvio che il webmaseter ha
            responsabilita' per il contenuto degli
            inserzionisti che acquistano la pubblicita'
            sul suo sito!

            purtroppo molti operatori improvvisati del
            web navigano nell'ignoranza delle pratiche
            piu' basilari del business.Sì, francamente Tamerlano, o come si chiama, questa volta l'ha fatta clamorosamente fuori dal vaso.
          • Anonimo scrive:
            Re: non ci siamo proprio per nulla....

            Sì, francamente Tamerlano, o come si chiama,
            questa volta l'ha fatta clamorosamente fuori
            dal vaso.No ragazzi, non ci siamo per niente, se io webmaster sono responsabile del comportamento truffaldino di un mio inserzionista significa che ne rispondo penalmente.Significa che se io non sono a conoscenza del fatto che lui periodicamente truffa i clienti, io rischio di dover pagare insieme a lui, pur non sapendo nulla di ciò che fa.E questa è un'assurdità assoluta che non si è mai vista su alcun media.Ogni giornale su cui vengono pubblicate inserzioni che rimandano a servizi a pagamento a luci rosse non è responsabile penalmente di un'eventuale reato commesso dai fornitori del servizio.L'aspetto fondamentale che vi sfugge totalmente è la differenza tra l'essere responsabili penalmente per un'azione compiuta da terzi passando sul vostro di mezzo di comunicazione e lo svantaggio commerciale nello scegliere male i propri inserzionisti.In altre parole è ovvio che accettando di inserire sul mio sito banner erotici rischio di perdere una fetta di pubblico disturbata dalla loro visione, questo è lapalissiano, ma resta una mia scelta puramente commerciale.Il problema sul web consiste nel fatto che i webmaster di siti gratuiti artigianali non hanno alcun tipo di scelta: o il dialer (che apparentemente può essere regolarissimo sebbene abbia il costo indicato in caratteri di 6px...) o niente.Se poi viene appurato dopo una denuncia che il dialer di un certo inserzionista è un dialer che froda l'utente, il webmaster è tenuto ad interrompere ogni tipo di pubblicizzazione del dialer.Ma non si deve certo sostituire alle attivita di indagine della polizia postale!I pochi introiti generati dalla sponsorizzazione verrebbero bruciati letteralmente in tempo perso a verificare l'onestà o la disonestà del suo inserzionista ! Ridicolo anche solo a pensarci....Il webmaster può fare certamente una scelta radicale di tipo commerciale: non accettare banner erotici e dialers per suonerie per esempio.Ma è solo ed esclusivamente una questione commerciale, non certo di responsabilità penale da parte del webmaster.Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            diciamo la stessa cosa
            non intendevo a livello legale. per "pratiche piu' basilari del business" intendevo pratiche commerciali.
          • Anonimo scrive:
            Re: non ci siamo proprio per nulla....
            - Scritto da: Anonimo

            Sì, francamente Tamerlano, o come si
            chiama,

            questa volta l'ha fatta clamorosamente
            fuori

            dal vaso.

            No ragazzi, non ci siamo per niente, se io
            webmaster sono responsabile del
            comportamento truffaldino di un mio
            inserzionista significa che ne rispondo
            penalmente.

            Significa che se io non sono a conoscenza
            del fatto che lui periodicamente truffa i
            clienti, io rischio di dover pagare insieme
            a lui, pur non sapendo nulla di ciò che fa.
            E questa è un'assurdità assoluta che non si
            è mai vista su alcun media.Va bene Tamerlano, insisti pure ma dici delle sciocchezze. Il direttore di qualunque testata - rivista, televisione o sito Web registrato che sia - risponde ANCHE del contenuto pubblicitario.Cito dal sito dell'Ordine Nazionale dei GiornalistiLa responsabilità del direttore emerge anche dalla legge 633/1941: il direttore è, infatti, che è il giornale o il periodico. Il Consiglio osserva che un giornalista, sia redattore o direttore, non può ignorare le norme sancite dal legislatore a tutela dei consumatori (e dei lettori) e soprattutto il principio che ***la pubblicità deve essere palese, veritiera e corretta*** (articolo 1, comma 2, del Decreto legislativo 25 gennaio 1992 n. 74). Il direttore è da considerare responsabile della correttezza del messaggio pubblicitario in quanto, come ha stabilito questo Consiglio, *** è tenuto per legge a controllare (anche) i testi pubblicitari *** che appaiono sul giornale.Se sulla rivista/sito/televisione appaiono pubblicità riferite ad attività che corrispondono a reati, e il direttore della testata è a conoscenza (o poteva esserlo sulla base delle sue capacità professionali presenuti) può essere chiamato a rispondere in sede penale.Dove il Direttore, non fosse a conoscenza dell'attività illecita pubblicizzata (ma poteva esserlo sulla base delle sue capacità professionali), può essere chiamato a rispondere del fatto in sede penale e/o civile per "omesso controllo".Poi, Tamerlano, fai un po' come ti pare. Ale
          • Anonimo scrive:
            Re: non ci siamo proprio per nulla....

            Va bene Tamerlano, insisti pure ma dici
            delle sciocchezze. Il direttore di qualunque
            testata - rivista, televisione o sito Web
            registrato che sia - risponde ANCHE del
            contenuto pubblicitario.
            Cito dal sito dell'Ordine Nazionale dei
            Giornalisti...Ma il contenuto pubblicitario NON E' il servizio fornito dall'inserzionista !La responsabilità penale oggettiva del webmaster è limitata a ciò che appare sul suo sito in termini immagini più o meno oscene o messaggi più o meno illeciti, di natura razziale, pedopornografica, ecc..Il webmaster non può e non deve spingersi oltre, non è sua facoltà sostituirsi alle indagini di polizia postale.Ti faccio un esempio semplice: se tu ospiti un banner in cui viene specificato il costo di un servizio perfettamente legale e poi dopo mesi si scopre che il servizio è una truffa, il webmaster NON E' perseguibile penalmente proprio perchè non ha (e ci mancherebbe altro) i poteri di controllo e verifica della gdf o della polizia postale.Ma ti rendi conto delle conseguenze (penali ed economiche) di una tale assunzione di responsabilità ??Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: non ci siamo proprio per nulla....

            Ma il contenuto pubblicitario NON E' il
            servizio fornito dall'inserzionista !
            La responsabilità penale oggettiva del
            webmaster è limitata a ciò che appare sul
            suo sito in termini immagini più o meno
            oscene o messaggi più o meno illeciti, di
            natura razziale, pedopornografica, ecc..Tamerlano no!Non è vero. Non so come dirtelo. Se il sito Web è una testata registrata presso il tribunale, Il Webmaster ha la responsabilità anche della pubblicità che compare sul sito!Come ti ho già scritto, se rientra nelle capacità e competenze professionali del titolare del sito (oltre quindi quella che il codice penale indica come la "diligenza del buon padre famiglia"), il titolare ha la responsabilità della verifica dei contenuti pubblicitari. E' chiaro che non compete al direttore della testata verificare se dietro una pubblicità di software c'è la compravendita di droga. Ma se la pubblicità è palesemente scorretta, ingannevole, o mostra chiare tracce di una fattispecie di reato, il direttore è RESPONSABILE di "omesso controllo". La pubblicità di un quotidiano, per esemplificare, è un'opera di ingegno che COMPRENDE la pubblicità in esso contenuta. Per cui il direttore ne risponde come se si trattasse di un testo da lui redatto. Ecco perchè può rifiutarla all'inserzionista.Tamerlano, non ce n'è: non è questione di opinioni o di dibattito è la legge.
            Il webmaster non può e non deve spingersi
            oltre, non è sua facoltà sostituirsi alle
            indagini di polizia postale.Come avrai capito non c'entra.
            Ti faccio un esempio semplice: se tu ospiti
            un banner in cui viene specificato il costo
            di un servizio perfettamente legale e poi
            dopo mesi si scopre che il servizio è una
            truffa, il webmaster NON E' perseguibile
            penalmente proprio perchè non ha (e ci
            mancherebbe altro) i poteri di controllo e
            verifica della gdf o della polizia postale.Esatto, non è perseguibile se la scoperta della truffa esula dalle capacità e dalle competenze di verifica che fanno capo al direttore.
            Ma ti rendi conto delle conseguenze (penali
            ed economiche) di una tale assunzione di
            responsabilità ??La responsabilità è fatta apposta per rendere responsabili.Ci mancherebbe che non ci fosse.
            Tamerlano

          • Anonimo scrive:
            Re: non ci siamo proprio per nulla....

            Esatto, non è perseguibile se la scoperta
            della truffa esula dalle capacità e dalle
            competenze di verifica che fanno capo al
            direttore.Ecco, adesso ci siamo, e delimitare le competenze diventa arduo e molto sfumato ed è per questo che raramente di può addebitare ad una testata una responsabilità penale oggettiva.Se così non fosse le testate di qualunque natura sarebbero sommerse di querele di clienti degli inserzionisti che ritengono di essere stati truffati.E se se ne accorgono i clienti dopo mesi di ritardo figuriamoci se con tutta la buona volontà di questo mondo se ne può accorgere il responsabile di una testata....Il massimo che può fare la testata è sospendere la pubblicazione delle inserzioni, che può fare di più?Se io creassi un servizio di dialers truffaldini e cercassi siti su cui farmi pubblicità, certamente partirei con un basso profilo, dando le massime garanzie formali alle testate.Quindi anche tu webmaster se provi a scaricare il mio dialer ti sembra tutto regolare e mi dai il nulla osta.Poi dopo un mese comincio a fare connessioni a tradimento....... Tu che fai ? Mi scarichi il dialer tutti i giorni per verificare che sono un'inserzionista onesto?Intanto per tutte queste verifiche tu webmaster spendi soldi e finisci per bruciarti i pochi rientri che ti offre l'inserzionista in tempo speso a controllarlo.....Per questo di fatto, al di là di considerazioni deontologiche, il webmaster che necessita di rientri economici accetta ben volentieri di pubblicare dialers sul suo sito e basta molto poco per poter dimostrare di aver agito anche solo in apparenza con la diligenza del buon padre di famiglia.....Se penso che ancora vanno in onda dopo 8 mesi telepromozioni di pentole che sono state letteralmente sputtanate davanti a milioni di spettatori come promozioni ingannevoli mi viene da ridere, a quest'ora l'emittente televisiva dovrebbe essere chiusa da un pezzo....Tamerlano
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            Prova a fare un checkup qui:
            http://www.alfemminile.com/carriere/testqi/te

            Sappimi dire come è andata.
            Tamerlano


            Il tuo QI supera 130Oltre 130, fai parte di quella fetta rara di popolazione la cui rapidità di riflessione è del tutto eccezionale. Perchè non ti dedichi agli scacchi?e tu quanto ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Segate le gambe ai dialer: ADSL .

            la gratuità è quella dei contenuti che
            vengono forniti al navigatore.
            tu webmaster realizzi dei contenuti e li
            mantieni aggiornati. Il navigatore fruisce
            di tali contenuti gratuitamente.
            Il webmaster spende soldi per mantenere il
            dominio, il server, i contenuti aggiornati.
            Come copre questi costi?
            I dialer possono coprire gran parte di
            questi costi, sebbene tu non sia obbligato a
            cliccarci sopra per fruire dei contenuti
            gratuiti.

            Prova a fare un checkup qui:
            http://www.alfemminile.com/carriere/testqi/te

            Sappimi dire come è andata.
            Tamerlano
            Francamente qui non si tratt né di chiarezza né di logica, quanto della solita, immarcescibile disonestà intellettuale di chi cerca un qualunque appiglio per dare dignità ai dialerDire che i contenuti sono gratuiti ma che, per accedervi, bisogna pagare 3 euro al minuto per permettere al Webmaster di rientrare dei soldi necessari per mantenere ilominio, il server e i contenuti aggiornati significa semplicemente "ciurlare nel manico". Ossia essere disonesti.I dialer c'entrano con la gratuità più o meno quanto lo stupro c'entra con la verginità.









  • Anonimo scrive:
    E dai...
    Ancora non si risolve nulla... Tali servizi visto che sono servizi aggiuntivi dovrebbero essere disabilitati di default, e casomai uno richiede l'abilitazione e non il contrario...
    • postmaster scrive:
      Re: E dai...
      - Scritto da: il_fabry
      Ancora non si risolve nulla... Tali servizi
      visto che sono servizi aggiuntivi dovrebbero
      essere disabilitati di default, e casomai
      uno richiede l'abilitazione e non il
      contrario...Bhe .. ma e' come con Microsoft .. "Default Hacker enabled":-)
  • Anonimo scrive:
    troppo cari
    i prezzi limite sono ancora veramente troppo cari, e la selva di numerazioni che sta spuntando servirà solo ancora di più a confondere gli utenti per impedire che disattivino quelle numerazioni (la vergogna è che siano attive di default e mescolate a quelle di servizi + - utili), dato che in pratica la disattivazione è l'unica forma di protezione alla portata dell'utonto medio.be... io ci ho pensato su... chi naviga con so seri e con un minimo di criterio non rischia niente, il popolo bue che naviga con windoze aperto e si compra il computer solo per scaricare warez, giochini e quanto altro materiale riesce a rubare (perchè non da in cambio niente alla rete) dalla rete (il famoso 90%) che paghi opure come ha sempre fattomilionate tutti gli anni per il nuovo processore strapotente e straignorato nelle sue nuove funzionalità dagli os e programmi, e quando questi sono ottimizzati è già ora di passare al successivomilionate per la nuova scheda video più veloce, con tot sticaz di poligoni al secondo anche se la qualità dell'immagine e la fedeltà cromatica sono da acido lisergicomilionate per tutti i gadget ultrainutili di questo mondo...che almeno paghi a milionate anche per andare sull'internet di tutti, "tanto è tutto gratis" così fa contento le major che non vengano a rompere le balle (canoni, banner et similia) a me che pubblico gratuitamente contenuti gratuitui e che di conseguenza voglio navigare (perchè è parte del mio stile di vita e del mio usare il computer) il più gratuitamente possibile.Che capisca sta gente che le conoscenze costano e che se vuoi navigare con un colabrodo la bolletta sarà milionaria, se vuoi navigare con un tostapane invece pagherai lo stesso in termini di quello che la tua macchina ti lascerà fare e pensare, se invece navighi col cervello acceso avrai sia il risparmio che la qualità.Mi spiace solo che questa ultima ennesima carrettata di milioni lasciati dagli utonti vada in mano a gente squallida come quella che ultimamente ha postato qui pro dialers.
    • Anonimo scrive:
      Re: troppo cari
      non tutti possono essere dei geni dell'informatica. Anche a chi non lo è deve essere permesso di navigare su internet con una certa tranquillità.- Scritto da: Anonimo
      i prezzi limite sono ancora veramente troppo
      cari, e la selva di numerazioni che sta
      spuntando servirà solo ancora di più a
      confondere gli utenti per impedire che
      disattivino quelle numerazioni (la vergogna
      è che siano attive di default e mescolate a
      quelle di servizi + - utili), dato che in
      pratica la disattivazione è l'unica forma di
      protezione alla portata dell'utonto medio.
      be... io ci ho pensato su... chi naviga con
      so seri e con un minimo di criterio non
      rischia niente, il popolo bue che naviga con
      windoze aperto e si compra il computer solo
      per scaricare warez, giochini e quanto altro
      materiale riesce a rubare (perchè non da in
      cambio niente alla rete) dalla rete (il
      famoso 90%) che paghi opure come ha sempre
      fatto
      milionate tutti gli anni per il nuovo
      processore strapotente e straignorato nelle
      sue nuove funzionalità dagli os e programmi,
      e quando questi sono ottimizzati è già ora
      di passare al successivo
      milionate per la nuova scheda video più
      veloce, con tot sticaz di poligoni al
      secondo anche se la qualità dell'immagine e
      la fedeltà cromatica sono da acido lisergico
      milionate per tutti i gadget ultrainutili di
      questo mondo...
      che almeno paghi a milionate anche per
      andare sull'internet di tutti, "tanto è
      tutto gratis" così fa contento le major che
      non vengano a rompere le balle (canoni,
      banner et similia) a me che pubblico
      gratuitamente contenuti gratuitui e che di
      conseguenza voglio navigare (perchè è parte
      del mio stile di vita e del mio usare il
      computer) il più gratuitamente possibile.
      Che capisca sta gente che le conoscenze
      costano e che se vuoi navigare con un
      colabrodo la bolletta sarà milionaria, se
      vuoi navigare con un tostapane invece
      pagherai lo stesso in termini di quello che
      la tua macchina ti lascerà fare e pensare,
      se invece navighi col cervello acceso avrai
      sia il risparmio che la qualità.
      Mi spiace solo che questa ultima ennesima
      carrettata di milioni lasciati dagli utonti
      vada in mano a gente squallida come quella
      che ultimamente ha postato qui pro dialers.
  • Anonimo scrive:
    chi gioca a lotto?
    144166899163164701702703ed ora892....MA STIAMO SCHERZANDO O COSA?????
    • Anonimo scrive:
      Re: chi gioca a lotto?
      - Scritto da: Anonimo
      144
      166
      899
      163
      164
      701
      702
      703
      ed ora
      892
      ....

      MA STIAMO SCHERZANDO O COSA?????Già, stai scherzando?I numeri del lotto vanno dall'uno al novanta!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Era ora...
    Finalmente. Non se ne poteva più di dialer con prezzi così alti. Sono veramente contento : tutti saranno costretti ad adeguarsi e gli utenti potranno utilizzare i servizi offerti senza problemi. Un pò in ritardo ma...;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora...
      ahhhahahhaha PIO DESIDERIO!!!pensi che abbasseranno i prezzi? ovviamente cambiano numero o segano il servizio e stop.
  • Anonimo scrive:
    mi va benissimo così
    Sono un webmaster di siti con dialer e gestisco un grosso network di dialer.Sono contento che i prezzi sono calati, ora gli utenti che si collegheranno staranno di più, nessuno si lamenterà, io dormirò sonni tranquilli, e forse guadagnerò anche di più.Meno male!
    • Anonimo scrive:
      Re: mi va benissimo così
      Speriamo che tu usi anche la numerazione giusta....
    • Anonimo scrive:
      Re: mi va benissimo così
      - Scritto da: Anonimo
      Sono un webmaster di siti con dialer e
      gestisco un grosso network di dialer.
      Sono contento che i prezzi sono calati, ora
      gli utenti che si collegheranno staranno di
      più, nessuno si lamenterà, io dormirò sonni
      tranquilli, e forse guadagnerò anche di
      più.
      Meno male!Beh a 0,06 euro al minuto quasi quasi mi collego anche io ai tuoi siti porno. Spendo quanto per la normale connessione ad Internet e mi tiro giù qualche donnina nuda agratis...Facci sapere gli indirizzi dei tuoi siti.CiaoAle
      • Anonimo scrive:
        Re: mi va benissimo così

        Beh a 0,06 euro al minuto quasi quasi mi
        collego anche io ai tuoi siti porno. Spendo
        quanto per la normale connessione ad
        Internet e mi tiro giù qualche donnina nuda
        agratis...
        Facci sapere gli indirizzi dei tuoi siti.
        In tutto il mio network non ho nemmeno un sito per adulti. Sono tutti altri tipi di contenuti.
        • Anonimo scrive:
          Re: mi va benissimo così
          Loghi, suonerie, previsioni del tempo, ricette di cucina, invio curriculum vitae, download programmini reperibili gratuitamente altrove, download giochini/emulatori/roms, o robe del genere ?Scusa il tono critico: fino ad oggi non ho visto un servizio basato su dialers che abbia almeno un barlume di utilità.Spiegami in modo costruttivo: cosa offri esattamente ?Saluti,piwi
          • SymoPd scrive:
            Troll Alerter
            Vi pare possibile che ogni volta che si parla di dialer, arrivi uno che dica "Io sono un webmaster che utilizza i dialer legalmente?"Anche se fosse vero, dopo le prime 10 volte che viene ricoperto di insulti, la pianterebbe o posterebbe il link.Quindi la deduzione è che sto qui è un troll.
          • Anonimo scrive:
            Re: Troll Alerter
            - Scritto da: SymoPd
            Vi pare possibile che ogni volta che si
            parla di dialer, arrivi uno che dica "Io
            sono un webmaster che utilizza i dialer
            legalmente?"

            Anche se fosse vero, dopo le prime 10 volte
            che viene ricoperto di insulti, la
            pianterebbe o posterebbe il link.

            Quindi la deduzione è che sto qui è un troll........Ed infatti qualche volta un simile webmaster ha pubblicato qualche link, il suo sito e' risultato molto corretto e molti antidialeristi hanno fatto la loro figura di.........
          • Anonimo scrive:
            Re: Troll Alerter
            - Scritto da: SymoPd
            Vi pare possibile che ogni volta che si
            parla di dialer, arrivi uno che dica "Io
            sono un webmaster che utilizza i dialer
            legalmente?"

            Anche se fosse vero, dopo le prime 10 volte
            che viene ricoperto di insulti, la
            pianterebbe o posterebbe il link.

            Quindi la deduzione è che sto qui è un troll.scusa perchè invece non ti fai pagare con la carta di credito ? forse perchè nessuno comprerebbe i tuoi servizi, mentre con il dialer qualche fesso che non sa bene quello che sta succedendo lo trovi sempre ?
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così

            Scusa il tono critico: fino ad oggi non ho
            visto un servizio basato su dialers che
            abbia almeno un barlume di utilità.
            Offro tutto quello che puoi immaginarti. Il fatto che sia reperibile altrove gratuitamente non è una cosa che può giustificare il fatto che i servizi non sono buoni. Nei dialer vengono raccolti tutte le migliori cose e si possono visualizzare senza perdere anni a cercarle in internet.Riguardo l'utilità, capisco che magari ti possa sembrare inutile che un giovane si scarica un logo o una suoneria, però ci sono anche dialer di aste giudiziarie che trovo ottimi.
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così

            Offro tutto quello che puoi immaginarti. Il
            fatto che sia reperibile altrove
            gratuitamente non è una cosa che può
            giustificare il fatto che i servizi non sono
            buoni. Se sono cose reperibili da altre parti non giustifica l'utilizzo di un dialer...
            Nei dialer vengono raccolti tutte le
            migliori cose e si possono visualizzare
            senza perdere anni a cercarle in internet.Se sai cercare su internet trovi di tutto e non a pagamento, sia cose lecite sia non. E non cercando anni su internet...
            Riguardo l'utilità, capisco che magari ti
            possa sembrare inutile che un giovane si
            scarica un logo o una suoneria, però ci sono
            anche dialer di aste giudiziarie che trovo
            ottimi.Ma per favore, se mi interessa un asta giudiziaria mi collego con un dialer per vedere "le offerte del mese" ??? Assurdo semplicemente assurdo...
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così
            - Scritto da: Anonimo

            Scusa il tono critico: fino ad oggi non ho

            visto un servizio basato su dialers che

            abbia almeno un barlume di utilità.



            Offro tutto quello che puoi immaginarti. Il
            fatto che sia reperibile altrove
            gratuitamente non è una cosa che può
            giustificare il fatto che i servizi non sono
            buoni. Nei dialer vengono raccolti tutte le
            migliori cose e si possono visualizzare
            senza perdere anni a cercarle in internet.
            Riguardo l'utilità, capisco che magari ti
            possa sembrare inutile che un giovane si
            scarica un logo o una suoneria, però ci sono
            anche dialer di aste giudiziarie che trovo
            ottimi.Daccordo, ma quando i tuoi utenti si collegano con i tuoi dialer, almeno li avverti chearamente a cosa stanno andando incontro?Vogliio sottolinaeare la parola "CHIAARAMENTE",ossia con caratteri chiari e leggibili da un normale occhio umano (non dotato per sua natura di microscopio elettronico incorporato).Dico pquesto perche, vedi, io personalmente non contesto tanto la natura dei dialer come servizio a pagamento (che magari posso decidere di uasre o non a mia discrezione) bensI' la loro natura intrinsecamente ingannevole e pervasiva che li porta ad insinuarsi quasi furtivamente nella tua connessione facendoti, anzi, addirittura credere , per invogliarti all'utilizzo di essere GRATUITI!Ma mi (e vi) domando: non fanno in fondo la stessa cosa anche certi virus?
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così
            Grazie delle informazioni.(wow! è la prima volta che riesco a parlare con chi guadagna sui dialers sensa finire per offenderlo !)Saluti !piwi
    • Anonimo scrive:
      Re: mi va benissimo così
      - Scritto da: Anonimo
      Sono un webmaster di siti con dialer e
      gestisco un grosso network di dialer.Allora sparati un colpo in testa!
    • Anonimo scrive:
      Re: mi va benissimo così
      - Scritto da: Anonimo
      Sono un webmaster di siti con dialer e
      gestisco un grosso network di dialer.
      Sono contento che i prezzi sono calati, ora
      gli utenti che si collegheranno staranno di
      più, nessuno si lamenterà, io dormirò sonni
      tranquilli, e forse guadagnerò anche di
      più.
      Meno male!AL ROGO!....... AL ROGO!!
      • Anonimo scrive:
        Re: mi va benissimo così
        - Scritto da: Anonimo[...]
        Sono contento che i prezzi sono calati,sarai contento k i prezzi SIANO calati.. k tu sia troll o dialerista, in ogni tuo post aleggia indisturbata una punta di analfabetismo.si avvicina la fine dell'eldorado dei poveri, e magari adesso potranno permettersi di staccarsi dai pc e prendersi la licenza elementare! ghghghgh.. faz
        • Anonimo scrive:
          Re: mi va benissimo così
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo
          [...]
          Sono contento che i prezzi sono
          calati,

          sarai contento k i prezzi SIANO calati.. k
          tu sia troll o dialerista, in ogni tuo post
          aleggia indisturbata una punta di
          analfabetismo.

          si avvicina la fine dell'eldorado dei
          poveri, e magari adesso potranno permettersi
          di staccarsi dai pc e prendersi la licenza
          elementare! ghghghgh.. faz Nel tuo, di post, aleggia una punta di vigliaccheria. Quando insulti qualcuno che, non per sua colpa, inciampa in un anacoluto, abbi il coraggio di spiattellare nome e cognome, umanista senza umanità.
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così
            - Scritto da: giba34
            Nel tuo, di post, aleggia una punta di
            vigliaccheria. Quando insulti qualcuno che,
            non per sua colpa, inciampa in un anacoluto,
            abbi il coraggio di spiattellare nome e
            cognome, umanista senza umanità.giba è il tuo nome, trentaquattro il tuo cognome?
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così
            Beh a 0,06 euro al minuto quasi quasi mi collego anche io ai tuoi siti porno. Spendo quanto per la normale connessione ad Internet e mi tiro giù qualche donnina nuda agratis...Facci sapere gli indirizzi dei tuoi siti.--------------------------------------------------------------TI SBAGLI, LA TARIFFA SARA' DI 1,5 EURO+IVA AL MINUTO (AUTORIZZATA DAL MINISTERO)EH EH EH!! AGGRATISSSSSSSS UNA MAZZA !
          • Anonimo scrive:
            Re: mi va benissimo così
            - Scritto da: giba34

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo

            [...]
            Sono contento che i prezzi sono

            calati,



            sarai contento k i prezzi SIANO calati.. k

            tu sia troll o dialerista, in ogni tuo
            post

            aleggia indisturbata una punta di

            analfabetismo.



            si avvicina la fine dell'eldorado dei

            poveri, e magari adesso potranno
            permettersi

            di staccarsi dai pc e prendersi la licenza

            elementare! ghghghgh.. faz


            Nel tuo, di post, aleggia una punta di
            vigliaccheria. Quando insulti qualcuno che,
            non per sua colpa, inciampa in un anacoluto,
            abbi il coraggio di spiattellare nome e
            cognome, umanista senza umanità. di Utente non registrato del 07/07/03 (17:04) - Scritto da: giba34
            Nel tuo, di post, aleggia una punta di
            vigliaccheria. Quando insulti qualcuno che,
            non per sua colpa, inciampa in un anacoluto,
            abbi il coraggio di spiattellare nome e
            cognome, umanista senza umanità. giba è il tuo nome, trentaquattro il tuo cognome? No il mio nome è Giuliano e il mio cognome è Baragli, ma se tu avessi controllato avresti visto che la mia email era inserita ed in qualsiasi momento saresti potuto risalire alla mia identità. Insisto, far valere la propria cultura insultando i meno fortunati, in Internet è contro la netiquette ed è sintomo di scortesia. Dal che si deduce che cultura non significa educazione né significa coraggio. A proposito tu come ti chiami? La domanda è retorica: resterai anonimo, con la minuscola. giulianobaragli@virgilio.it
        • Anonimo scrive:
          Re: mi va benissimo così

          sarai contento k i prezzi SIANO calati.. k
          tu sia troll o dialerista, in ogni tuo post
          aleggia indisturbata una punta di
          analfabetismo.
          Già, è molto comodo insultare a mezzogiorno passato. Il mio post l'ho inviato dopo mezzanotte, e spero che un pizzico di analfabetismo a quell'ora è più che giustificato. Ed anche se fossi analfabeta, non me ne vergogno, dato che il 95% degli italiani lo è.
  • Anonimo scrive:
    scatto alla risposta basso? cade comunic
    se los catto alla risposta è basso, cade la comunicazione e devi richiamare. sempliceavrete ben notato che un certo operatore di telefonia cellulare lo fa abbastanza spesso ...
    • Anonimo scrive:
      Re: scatto alla risposta basso? cade comunic
      E io non richiamo.
    • Anonimo scrive:
      Re: scatto alla risposta basso? cade comunic
      - Scritto da: Anonimo
      se los catto alla risposta è basso, cade la
      comunicazione e devi richiamare. semplice

      avrete ben notato che un certo operatore di
      telefonia cellulare lo fa abbastanza spesso
      ...ho una tariffa Wind senza scatto alla risposta. e me la terro' ben stretta.
      • The FoX scrive:
        Re: scatto alla risposta basso? cade comunic
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        se los catto alla risposta è basso, cade
        la

        comunicazione e devi richiamare. semplice



        avrete ben notato che un certo operatore
        di

        telefonia cellulare lo fa abbastanza
        spesso

        ...


        ho una tariffa Wind senza scatto alla
        risposta. e me la terro' ben stretta.
        Peccato che la tua tariffa passi automaticamente insecondo piano rispetto a quella del numero a pagamentoche chiami...
  • Anonimo scrive:
    sondaggi?
    "Per i servizi di intrattenimento, assistenza, consulenza, televoto, raccolta fondi o sondaggi di opinione...."SONDAGGI DI OPINIONE????:-| scusate ma mi chiedono la MIA opinione e devo pagare per darla???? :-|"Scusa una domanda: crede che quest'estate farà caldo?""si""ok. mi dia 10?"??????
    • Anonimo scrive:
      Re: sondaggi?
      - Scritto da: Anonimo
      "Per i servizi di intrattenimento,
      assistenza, consulenza, televoto, raccolta
      fondi o sondaggi di opinione...."

      SONDAGGI DI OPINIONE????

      :-| scusate ma mi chiedono la MIA opinione e
      devo pagare per darla???? :-|Beh, è in assoluto il sistema più usato. Tutte le trasmissioni televisivi, dal famigerato "Amici" al ributtante "Grande Fratello", prevedono questo tipo di tariffazione.Dove sei stato negli ultimi 5 anni?PS: comunque sono d'accordo, suona veramente come un assurdo.
      • Anonimo scrive:
        Re: sondaggi?
        infatti io non guardo amici e :-) quest'anno sono riuscito a passare indenne (= non ho visto neanche una scena) a "grande fretello.e se permetti vorrei dire a quelli che chiamano " I B E C I L L I ! ! ! ! se vogliono il vostro parere FATEVI PAGARE E NON PAGATE!!!!"
        • Anonimo scrive:
          Re: sondaggi?
          scusate ho sbagliato a scrivere
        • Anonimo scrive:
          Re: sondaggi?
          - Scritto da: Anonimo
          infatti io non guardo amici e :-) quest'anno
          sono riuscito a passare indenne (= non ho
          visto neanche una scena) a "grande fretello.

          e se permetti vorrei dire a quelli che
          chiamano
          " I B E C I L L I ! ! ! ! se vogliono
          il vostro parere FATEVI PAGARE E NON
          PAGATE!!!!"Io invece penso che queste persono usufruiscono gratis per mesi e mesi di uno spettacolo che a loro piace, quindi spendere un misero euro magari 1 volta alla settimana non mi sembra che sia una grande perdita.
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?

            Io invece penso che queste persono usufruiscono gratis
            per mesi e mesi di uno spettacolo che a loro piace, quindi
            spendere un misero euro magari 1 volta alla settimana
            non mi sembra che sia una grande perdita. io non sono contro il pagare un euro la settimana per un programma che mi piace. sono contrario al fatto che devo pagare non per il programma ma per dare la mia opinione. Se uno mi chiede una cosa io o gliela dico gratis o mi faccio pagare ma sicuramente non lo pago. "SE VUOI DIRE CHI TI PIACE PAGAMI..." ma quando maiiii....allora io ti dico chi mi piace tu mi dici se ti pice l'estate e siamo pari... e poi: ma hai notato che in uno spot per telefonare che dura 30sec. per 5 sec scorre velocissima una scritta piccola piccola dove oltre ad un sacco di cose c'è scritto anche che si paga? hai mai provato a leggerla tutta? Se non la registri e la rivedi al rallentatore è quasi impossibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?

            e poi: ma hai notato che in uno spot per
            telefonare che dura 30sec. per 5 sec scorre
            velocissima una scritta piccola piccola dove
            oltre ad un sacco di cose c'è scritto anche
            che si paga? hai mai provato a leggerla
            tutta? Se non la registri e la rivedi al
            rallentatore è quasi impossibile.ed infatti io sono contrario ai Dialer e tutto il resto proprio per questo. L'utente non è quasi mai consapevole (almeno la prima volta, ma basta quella per far arricchire qualcuno) di quello che sta pagando poichè un'unica sola parola ricorda: GRATIS !In tutti i siti di dialer c'è scritto: SCARICA GRATIS IL PROGRAMMA DI CONNESSIONE, mentre poi piccolo piccolo c'e' scritta la vera tariffa da pagare, e questo non mi va bene.Nel caso del sondaggio televisivo pero' (a parte che siamo nel campo degli spiccioli se paragonati ai costi dei dialer), in genere il costo della chiamata è detto abbastanza chiaramente. Almeno fin'ora è stato cosi'.I
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            - Scritto da: Anonimo
            Nel caso del sondaggio televisivo pero' (a
            parte che siamo nel campo degli spiccioli se
            paragonati ai costi dei dialer), in genere
            il costo della chiamata è detto abbastanza
            chiaramente. Almeno fin'ora è stato cosi'.Ma dove vivi?
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            In ItaliaIl prezzo è indicato chiaramente in sovraimpressione- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Nel caso del sondaggio televisivo pero' (a

            parte che siamo nel campo degli spiccioli
            se

            paragonati ai costi dei dialer), in genere

            il costo della chiamata è detto abbastanza

            chiaramente. Almeno fin'ora è stato cosi'.

            Ma dove vivi?
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            in tv????è vero è indicato. ma come mai o è una scritta scorrevole dove per un ennesimo di secondo si vede il costo oppure è fissa in basso ma con caratteri talmente piccoli che per leggerli o si possiede una 50" o una vista con 13/10.io quesa la chiamo Fregatura.
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            - Scritto da: Anonimo
            in tv????
            è vero è indicato. ma come mai o è una
            scritta scorrevole dove per un ennesimo di
            secondo si vede il costo oppure è fissa in
            basso ma con caratteri talmente piccoli che
            per leggerli o si possiede una 50" o una
            vista con 13/10.
            io quesa la chiamo Fregatura.
            Diciamo mancanza di trasparenza... O forse il prezzo è troppo in trasparente :) Battute a parte sono daccordo con te nel pensare che si tratta di movimenti poco puliti, ma ritengo assurdo pagare per una mia impressione...
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            - Scritto da: Anonimo
            in tv????
            è vero è indicato. ma come mai o è una
            scritta scorrevole dove per un ennesimo di
            secondo si vede il costo oppure è fissa in
            basso ma con caratteri talmente piccoli che
            per leggerli o si possiede una 50" o una
            vista con 13/10.
            io quesa la chiamo Fregatura.
            si forse ! ma stiamo parlando di un misero euro capisci ? non di centinaia e centinaia di euro.
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?

            In Italia
            Il prezzo è indicato chiaramente in
            sovraimpressioneAmmesso e non concesso che il 90% delle volte è cosi, ma ti pare un buon motivo per pagare? E' semplicemente assurdo che io per dare una mia opinione debba pagare di tasca mia. A Firenze si direbbe Becco e bastonato... Il problema però si riconduce sempre ad un unico fattore comune. L'Italia è piena di questi controsensi e ribaltamenti del diritto.Qualsiasi persona se vuole farsi una sauna, va nella palestra paga l'abbonamento e se la fa.. Qui nel campo delle telecomunicazioni avviene il contario. Sei automaticamente abilitato alle saune... Sbagliato!! Sbagliatissimo!!! Un servizio e dal tal costo, visto che può essere usati da tutti anche da minorenni (è inutile che si dica servizio vietato ai minori perchè vorrei sapere che controllo viene fatto) deve essere in primis bloccato, e poi casomai vengo a richiederne l'abilitazione. Poi una volta attivato se ne faccio un uso scorretto ne pago le conseguenze ma l'ho voluto io...
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            Mah... il problema , almeno per quanto riguarda le famigerate telefonate per esprimere il televoto, e' che a farle quelle telefonate sono le solite frotte di ragazzine e ragazzini deficenti, lobotomizzati dal figo/a di turno. D'altronde solo un poveretto completamente condizionato dalla tv moderna potrebbe seguire simili trasmissioni...Sinceramente fosse per me togliere amici/grandefratello etc tec dai vari palinsensti tv perche' contrribuisono ad un impoverimento della cultura italiana a favore della sub-cultura trash che stiamo importando dagli stati uniti, almeno per quanto riguarda i programmi televisivi.Per cui, se si e' tanto CRETINI da impazzire per simili porcherie televisivie non ci vedo nulla di male ad essere CRETINI e pagare per esprimere la propria opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?

            Mah... il problema , almeno per quanto
            riguarda le famigerate telefonate per
            esprimere il televoto, e' che a farle quelle
            telefonate sono le solite frotte di
            ragazzine e ragazzini deficenti,
            lobotomizzati dal figo/a di turno. Mmmmhmmm.....
            D'altronde solo un poveretto completamente
            condizionato dalla tv moderna potrebbe
            seguire simili trasmissioni...
            Sinceramente fosse per me togliere
            amici/grandefratello etc tec dai vari
            palinsensti tv perche' contrribuisono ad un
            impoverimento della cultura italiana a
            favore della sub-cultura trash che stiamo
            importando dagli stati uniti, almeno per
            quanto riguarda i programmi televisivi.Potrei farti altri esempi di programmi, che comprendono il televoto, a partire dalla lotteria italia, a miss italia e via discorrendo... Non sono solo programmi per ragazzini...
            Per cui, se si e' tanto CRETINI da impazzire
            per simili porcherie televisivie non ci vedo
            nulla di male ad essere CRETINI e pagare per
            esprimere la propria opinione.Sempre il solito menefreghista... Il ragazzotto cretino potrebbe essere anche tuo/a figlio/a che vede il programma e chiama, oppure il tuo partner che vede il tal programma e chiama...
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?

            Per cui, se si e' tanto CRETINI da impazzire
            per simili porcherie televisivie non ci vedo
            nulla di male ad essere CRETINI e pagare per
            esprimere la propria opinione.Purchè :1) sia spiegato chiaramente il costo del servizio.2) il costo non deve essere eccessivo3) Non sia possibile ripetere il voto a distanza di breve tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: sondaggi?
            - Scritto da: il_fabry

            In Italia

            Il prezzo è indicato chiaramente in

            sovraimpressione

            Ammesso e non concesso che il 90% delle
            volte è cosi, ma ti pare un buon motivo per
            pagare? E' semplicemente assurdo che io per
            dare una mia opinione debba pagare di tasca
            mia. A Firenze si direbbe Becco e
            bastonato...
            Io ho votato per Miss Italia ed ho pagato pochi centesimi per far pesare il mio voto. Al Grande Fratello invece non ho votato perchè ritenevo esagerato il costo di un euro. Se il costo fosse stato minore un pensierino ce l'avrei fatto. Cmq nessuno mi pare sia obbligato a pagare per un sondaggio. Chi non vuole non partecipa.Anche se onor del vero debbo dire che se sta cosa dei sondaggi prende piede non mi vorrei trovare un domani nella stessa situazione dei Dialers per cui vieni invitato in TV a rispondere ad un sondaggio magari pagando 10 euro senza pero' che il prezzo sia stato ben messo in evidenza.Penso che bisognera' fare un po' di attenzione in futuro, per adesso il problema (ancora) non persiste.
          • Bruco scrive:
            Re: sondaggi?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo
            Io invece penso che queste persono
            usufruiscono gratis per mesi e mesi di uno
            spettacolo che a loro piace, quindi spendere
            un misero euro magari 1 volta alla settimana
            non mi sembra che sia una grande perdita.GRATIS? Forse vivo in un altro mondo...
Chiudi i commenti