TWT ora è senza canone Telecom

L'operatore propone al mondo business un'offerta convergente di telefonia, Internet e servizi

Milano – Punta al mercato delle imprese la nuova offerta convergente proposta da TWT . La formula si chiama “All Inclusive” e promette al cliente un unico interlocutore per telefonia, Internet e servizi a valore aggiunto. E un’unica bolletta, senza il canone Telecom .

All Inclusive, spiega TWT, consente di telefonare a numeri fissi e mobili, in Italia e all’estero, inviare fax, leggere la posta elettronica, navigare in Internet (anche simultaneamente alle telefonate) e fruire di altri servizi. “Inoltre – aggiunge l’azienda in una nota – permette di abbandonare le linee, e i relativi canoni, di Telecom, mantenendo il numero già in uso con la Number Portability”.

L’offerta, che è rivolta alle medie imprese e alle grandi organizzazioni, viene presentata da TWT con le seguenti possibilità, variabili in funzione della soluzione scelta:
– fino a otto linee telefoniche (da 15 a 30 nel caso della soluzione Business Diamond);
– un numero incluso;
– banda Internet fino a 2 Mbps;
– registrazione e mantenimento gratuiti di un dominio di secondo livello (es. nomeazienda.it/.com/.net/.org/.eu);
– fino a 50 caselle di posta elettronica illimitate;
– spazio web di 20 MB per il proprio sito aziendale.

TWT assicura per All Inclusive la compatibilità con qualsiasi tipo di centralino omologato. Al cliente viene inoltre messo a disposizione un unico contatto per la fornitura, la gestione e la fatturazione del servizio e per la risoluzione di qualsiasi problematica. Il servizio di Help Desk, accessibile tramite numero verde o via email, non prevede l’addebito di costi aggiuntivi.

L’offerta è dettagliata su questa pagina del sito TWT. Per chiedere ulteriori informazioni, la pagina per contattare TWT è questa .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e' difficile solidarizzare....
    ...con chi lavora nei call center.Personalmente ho avuto esperienze sgradevolissime proprio con quelli di wind. Ero in una situazione molto difficile per via di un problema creatomi dall'azienda e alcune persone, oltre a non aiutarmi, hanno avuto un comportamento sprezzante.Ma ovviamente, ognuno puo' raccontare le sue. Sicuramente le aziende hanno le loro colpe, ma non c'e' dubbio che i dipendenti facciano molto per peggiorare la qualita' del servizio.E francamente, non si sente proprio la necessita' di essere trattati male anche al telefono...
  • Anonimo scrive:
    Festa? Ma che cacchio scrivete?
    guardate che qui la prospettiva non e' mica allegra... in ogni caso c'e' ancora da battersi.altro che aria di festa :@
  • Anonimo scrive:
    uno dei 275
    non c'è assolutamente aria di festa.....prima di scrivere queste boiate informatevi meglio!!!!La lotta continua!!!!!!
Chiudi i commenti