Tyler (Aerosmith) denuncia dei blogger

Si sono spacciati per una famosa rockstar, descrivendone i presunti risvolti della vita fuori dal palcoscenico. Ma Tyler non ha gradito e ha sporto denuncia

Roma – Steven Tyler di professione fa il frontman degli Aerosmith, e un gruppo di blogger dalle identità ancora ignote tra il 2007 e il 2008 si sarebbero resi responsabili di aver pubblicato una cronistoria fittizia di eventi della vita privata del musicista, aprendo blog a nome dell’artista e spacciandosi per lui. Da qui la decisione di Tyler di sporgere denuncia.

Nella causa avviata a Los Angeles, il sessantenne rocker dice di non essere a conoscenza di chi vi sia dietro questi “scherzi” ma ritiene che siano gli stessi che già un anno prima lo avevano preso di mira.

Nel mirino, in particolare, un blog ospitato da Google Blogger , già eliminato da Google dietro richiesta dell’artista.

Tra le cose che non sarebbero piaciute a Tyler la ricostruzione fasulla della morte recente della madre, un fatto evidentemente privato che l’uomo non ha gradito venisse usato come occasione di “fiction” da parte di un gruppo di falsi blogger dalle motivazioni ignote.

La polizia ora è al lavoro per individuare i responsabili di queste pubblicazioni, sono indagati per pubblicazione di fatti privati, false dichiarazioni e appropriazione indebita di materiale fotografico.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Deadmouse scrive:
    Win7
    Ho installato la versione beta di win7 su un notebook asusA6000 amd turion 64bit 512Mb ram e scheda video Nvidia 256M turbocache. a parte i driver della scheda video non presenti nei cabs di win7 (strano, la release installata occupa ben 6 giga!!) e devo dire che nonostante le prestazioni basse del pc l'os va molto bene. Come navigazione non mi sono lanciato piu di tanto non fidandomi dei sistemi di protezione, cmq non sembra niente male.Graficamente è simile a vista anche se l'interfaccia sembra piu rapida nell'utilizzo... Per ora un 7+ a mamma microsoft...
  • Marco Elvio Corvaglia scrive:
    chissà domani
    Usa, aereo finisce nell'Hudson, passeggeri sarebbero salvi NEW YORK (Reuters) - Un aeroplano della U.S. Airways è finito nell'Hudson fuori New York, rimanendo a galla nelle acque gelide del fiume, ma tutte le persone a bordo sarebbero salve e sembrerebbe da escludere l'ipotesi di un attentato."Continuiamo a monitorare da vicino la situazione, che al momento si concentra su ricerca e salvataggio".Un altro funzionario ha detto che non si è trattato di un attentato terroristico.La Federal Aviation Administration ha detto di stare indagando su una possibile collisione tra il jet e un uccello."Sono quasi sicura che tutti ce l'abbiano fatta", ha detto alla Cnn un passeggero, Alberto Pinero. "E' davvero incredibile che siamo tutti vivi".Un altro passeggero ha detto a Reuters che pochi minuti dopo il decollo si è sentita una sorta di esplosione."Il motore è andato. C'era fuoco ovunque e c'era odore di gas", ha detto a Reuters Jeff Kolodjay di Norwalk, Connecticut."La gente sanguinava tutt'intorno. Abbiamo colpito l'acqua con gran forza. E' stato spaventoso", ha aggiunto.Molti passeggeri coi giubbotti di salvataggio gialli sono stati trovati sulle ali dell'aereo, subito circondati da imbarcazioni impegnate nel salvataggio... Come in Madagascar 2...purtroppo le prime ali si sciolsero come la cera al sole...gli aereoplani cadono, tranne gli stealth (dall'inglese, "furtivo") o invisibile, un aeroplano realizzato con tecnologie che lo rendono impercettibile ...ma non ha passeggeri... costruire un aereoplano "incadibile" sarebbe fantastico...purtroppo esistono già, se non si rompono i motori...coi motori di riserva poco da fare, si rompono anche quelli...forse usare dei palloni giganti sotto gli aerei, come quelli utilizzati per le cose nello spazio in fase di atterraggio, da attivare nei momenti di pericolo, permetterebbe agli aerei di rimbalzare al suolo...chissà?forse progettarne uno che vada contro la forza di gravità? ma come? se cade da 9000 metri si schianta, quindi? usare i barconi? affondano... le navi? bruciano...i treni, deragliano(d'altronde 300 km orari con le ruote così piccole...e senza una doppia fila di sbarre bloccanti ... -(-)- -(-)- o altre cose che bloccano le ruotine di ferro su ferro ...come muoversi, in auto? con solo 7 airbag?senza auto elettriche? che consumano poco e corrono poco e non inquinano?o a piedi? che poi si cade sui pattini? non è tanto essere intelligenti sui 7 millisecondi d'accensione, ma su tutto il resto...
  • Marco Elvio Corvaglia scrive:
    Chi sa come tradurre Windows 7 in Italy?
    Si nascondono i percorsi dei file all'utente?non vedi la barra indirizzi , attivala...non vedi file e cartelle nascosti, attivali...non puoi entrare nelle cartelle protette? Entraci...non sai come fare?non sai usare Windows... se lo sai usare completamente e senza restrizioni, ti assicuro, è tremendo...ma il nodo resta uno...cosa si può fare con un PC? qualsiasi cosa?potresti comprare un pc nuovo, installarci sopra un sistema operativo, (non per forza, magari auto programmartelo da solo per compiere solo una cosa, es: un gioco...) avere poi la capacità di trasformarlo in un computer per la farmacia (vedi le farmacie che lo usano, con software dedicati solo alla farmacia, costruire auto da formula 1, aereoplani, ponti, qualsiasi cosa, fare film, radio, cose mai esisiste ma visibili, creare storie di mondi paralleli... fare milioni di cose, usare le macchine per le fabbriche, per disegnare e poi creare arredamenti, vestiti, si usa per la borsa e per coltivare,)Certamente i Faraoni Egiziani non avevano mai visto Jurassic Park...chissà se sarebbero rimasti a bocca aperta?Ci pensate? Avere il mondo su un touch screen, far muovere satelliti,ispezionare la calotta lunare...Avere copiato un cd mi ha fatto finire sul lastrico, sono senza soldi...ma forse ho sprecato i miei unici 60cent con i quali avrei preso molto + volentieri un caffè...non +, ormai si masterizza per uso personale...No alle vendite di software copiato, si alla scarica per uso personale, senza fini di lucro, ma solo se impossibilitati a comprare software?In pratica, non guadagno se scarico, ma neanche chi vende il software, che non avrebbe guadagnato comunque, perchè non lo compro...ma lo uso e forse faccio qualcosa di bello (un'icona, un'immagine, un video, un file musicale, un disegno di un animale tipo un liger su due zampe con le mani prensili e la testa di un uomo con i denti da leone che non avrebbe rivali in natura, e tante altre cose...)ma devi saperlo USARE. Purtroppo c'è un limite, come qualsiasi cosa... SpotCerto è il fatto che qualsiasi cosa esistente sulla terra , dalle bombe agli stuzzicadenti... bisogna saperle usare... purtroppo la dinamite non si usa per fare buchi nelle montagne ma per altre cose, e gli stuzzicadenti per costruire palazzi di legno...per passatempo forse non educa, ma se è vero che L'intelligenza è l'insieme innato di funzioni conoscitive, adattative e immaginative, generate dall'attività cerebrale dell'uomo e di alcuni animali. È anche definibile come la capacità di ragionare, apprendere, risolvere problemi, comprendere a fondo la realtà, le idee e il linguaggio. Sebbene molti considerino il concetto di intelligenza in un ambito più ampio, molte scuole di psicologia considerano l'intelligenza come distinta da tratti della personalità come il carattere, la creatività o la saggezza.Wikipediabisogna anche aggiungere che magari apre le porte a qualcosa che si basa sull'intelligenza umana applicata alla fantasia e all'immaginazione, cose che concretamente non esistono...Un tempo si scrivevano i racconti , oggi si guarda un film in 3D, domani l'uomo capirà che sprecare soldi per colonizzare Marte non è molto diverso che ammazzare gli Indiani d'America...Cura ciò che hai altrimenti giochi a perdere...Roma - Sviluppato da Marine Acoustics, e venduto da VoxTec, Phraselator è uno dei primi PDA ad integrare funzionalità per il riconoscimento della voce tese a facilitare la traduzione di parole e frasi da una lingua ad un'altra.Qualche centinaia di Phraselator verranno consegnati nei prossimi giorni alle truppe dell'esercito americano dislocate in Afganistan: questi contengono migliaia di frasi - utili, ad esempio, per intimare l'alt, offrire aiuto e fornire informazioni - già tradotte nei principali dialetti afgani. I soldati non dovranno far altro che pronunciare la frase desiderata ed attendere quei pochi attimi necessari al software per confrontare la frase con quelle preregistrate: nel caso di corrispondenza, la frase tradotta viene scandita attraverso l'altoparlantino integrato nel PDA.Io ancora non ho capito cosa abbiano fatto di male i bambini alla gente e cosa la gente abbia fatto di male alla gente...volare e guardare la gente forse aiuterebbe la gente a volere bene alla gente... ma purtroppo è meglio rimanere coi piedi per terra...quando il sentimento sarà così forte da permettere ai sentimenti di accorgersi del male, allora forse i sentimenti si accorgerebbero di esistere...Accorgetevi... dei sentimenti
  • Graziano scrive:
    Aggiorna a gNewSense!
    Windows 7 non e' un upgrade bensi' un downgrade in termini di liberta' dell'utente.Cosi' come Vista, questo sistema operativo e' disegnato per limitare quello che potete fare con il vostro computer.Ecco alcuni approfondimenti:(inglese)http://badvista.fsf.org/what-s-wrong-with-microsoft-windows-vista(italiano)http://www.no1984.org/Fermiamo_Windows_Vista!Consiglio a tutti di aggiornare i propri computer a un sistema operativo completamente libero come GNU/Linux gNewSense: www.gnewsense.orgEsiste anche una comunita' italiana (sito, mailing list, canale irc):http://www.gnewsense.org/Main:it/gNewSenseWindows lo conoscete, perche' non provare?
  • hjkjjl scrive:
    nm,,.
    http://www.utelio.it
  • Gino scrive:
    Come al solito...
    ... appena qualcuno esprime giudizi sugli articoli (scarsamente professionali) e su come vengono posti, subito si viene censurati.
  • Paolini scrive:
    LINUX INFIMO COME SEMPRE
    Bene bene!!! Con Windows Seven finalmente spazzati via gli ultimi rimasugli linari, iniziate a sgomberare le cantine e a curarvi i brufoli che tra un po' la votra DISTRO (LOL!!) non la caghera' piu' nessuno.
  • pabloski scrive:
    Morale della favola
    Dopo mille trollate e post senza senso qual'è la conclusione?Windows 7 è Vista SP2....però un SP2 a pagamentoperò c'ha il multitaucc...ma quanto è figo :Dah e tiene pure le finestre più blu....madò....ah e non si chiama sVista quindi i bimbominchia lo scaricheranno in massa dal mulo per installarlobene bene per ora è tutto :D
    • pabloski scrive:
      Re: Morale della favola
      e invece Linux avanza http://linux.slashdot.org/article.pl?sid=08/09/28/1729247toh c'abbiamo pure l'antivirus euristicochissà come mai questo scienziato non l'ha implementato su Windows eh!?!Linux fa pena n'è vero !?!e perciò non dite cazzate, studiate prima di parlare
  • Ebolo scrive:
    Problemi di noi developer
    Io sono di una categoria sfigata per questo probabilmente non ho apprezzato vista ed ancora non sono passato a Linux: sono uno sviluppatore che nel tempo libero gioca a qualche videogame.Lavoro in univ ed un tesista si è presentato da noi con un PC nuovo di pacca con Vista dentro per installare le SDK necessarie per sviluppare un software per un lettore NFC, nuova tecnologia che sta partendo per i telefonini.Il mio collega, MACaro che usa XP a volte quando deve sviluppare, gli ha passato il necessario per installare i pacchetti.Risultato finale dopo due giorni di "bestemmie" siamo ancora li a capire che cosa fare per installare quella roba su Vista.Capite, se devo impazzire per avere gli strumenti del mio lavoro su Vista difficilmente passerò a quel sistema operativo. Aspettavo fiducioso Windows7 ma dato che sarà un Vista "migliorato" difficilmente potremmo fare il salto a quel prodotto.Temo che dopo XP sarà necessario considerare Linux, Ubuntu probabilmente, nonostante che oggi siamo praticamente costretti ad usare XP per via dei documenti etcetc.Mi spiacerà perdere la parte ludica, anche perchè non ho intenzione di destabilizzare il PC montando 2 partizioni con Win e Linux.Ebolo.
    • pabloski scrive:
      Re: Problemi di noi developer
      ma infatti molti programmatori stando guardando verso Mac e Linux e per ottime ragioniVista ha cambiato troppe cose e tutte in una volta, complicandole di parecchio....ancora oggi mi chiedo perchè ATI e NVidia non siano riuscite a scrivere driver decenti....i loro programmatori si sono rincretiniti di colpo? non sarà che forse il WDDM di Vista è troppo farraginoso da usare?le misure protettive di Vista hanno prodotto una blindatura incredibile che a conti fatti complica enormemente la vita degli sviluppatori...UAC è un vero e proprio incubo per gli sviluppatori software e a quanto si legge anche per gli utenti....non a casa MS sta lavorando per mitigarne i fattori negativicomunque è chiaro che MS non ha la più pallida idea della direzione da seguire per un OS futuro, la realtà è che l'architettura di NT non è adatta ai moderni sistemi di calcolo e di fare un OS, a Redmond, pare non importargliene un granchè....forse hanno in mente di lasciar perdere il settore e migrare verso i web services, cloud computing o come diavolo si chiama....magari hanno capito che il PC non durerà all'infinito e la convergenza con altre classi di dispositivi lo sta man mano distruggendo e loro non hanno forza/voglia di competere
    • Tex scrive:
      Re: Problemi di noi developer
      "......anche perchè non ho intenzione di destabilizzare il PC montando 2 partizioni con Win e Linux."Questa non l'ho capita, me la spieghi per favore ?
    • thor486 scrive:
      Re: Problemi di noi developer
      - Scritto da: Ebolo

      Mi spiacerà perdere la parte ludica, anche perchè
      non ho intenzione di destabilizzare il PC
      montando 2 partizioni con Win e
      Linux.Perchè il sistema si dovrebbe destabilizzare "montando" 2 partizioni? Secondo me si destabilizzerebbe di più lasciando solo Windows :DIo allora che ho 4 partizioni: Vista,XP,Ubuntu e OSX (si ho OSX sul pc, ma non sparo niubbate sui forum come diceva qualcuno qualche post prima), dovrei avere il sistema molto instabile? In quale facoltà lavori? Spero non informatica... ;) (si scherza eh...)
  • Billi scrive:
    LINUX IN AFFANNO
    ... ma i linari usano ancora i DE di gomma tipo Gnome o KDE? Rosicare!
    • bibop scrive:
      Re: LINUX IN AFFANNO
      piu' del 70% degli utenti windows usa ancora un DE fisher-price vecchio di 8 anni in tutti i sensi... nn so chi sta peggio... oppure sei un vistaro e di tutti gli effetti inutili di aero proprio le finestre gommose ti mancano e allora rosichi sparlando?
    • pabloski scrive:
      Re: LINUX IN AFFANNO
      - Scritto da: Billi
      ... ma i linari usano ancora i DE di gomma tipo
      Gnome o KDE?
      Rosicare!verissimo http://mobile.slashdot.org/article.pl?sid=08/09/28/0155236 :Dndo stanno i trolloni che applaudivano alla Bolivia e ai suoi OLPC con XP?qua parliamo di numeri ben più grossi....1 milione di Intel Classmate con Linux preinstallato
  • addio windows scrive:
    Windows poco conveniente.
    Credo che l'ultimo sistema Windows conveniente rimanga Xp.L'unico vantaggio di Windows è dato dalla posizione dominante di Microsoft frutto del preinstallato che indice alcune SoftwareHouse produrre software principalmente per Windows.Dopo cominciano un insieme di svantaggi, esempio, la pessima gestione dell'hardware da parte di Windows, la richiesta di risorse hardware maggiori rispetto qualsiasi altro sistema e dalle scarse performance, la scarsa sicurezza di Windows frutto del fatto che Windows non è nato come sistema per essere connesso alla rete come Linux e Mac Os, questo svantaggio comporta che Windows sia l'unico sistema che necessita dell'uso di software per la sicurezza anche in ambito domestico, esempio Vista, viene commercializzato con Norton antivirus, Windows Defender antispyware, Internet explorer modalità protetta attiva, UAC attivo, ma nonostante ciò il rischio infezione rimane alto, fa pensare molto che Linux e Mac Os non abbiano alcun bisogno di software per la sicurezza per l'uso domestico.Anche l'interfaccia grafica di Windows è stata peggiorata basti vedere Vista, dove sono stati moltiplicati menu e finestre, senza scordare Aereo che oltre ad avere effetti visivi limitati necessita dell'uso di schede video di un certo livello per poter girare, al contrario di Compiz di Linux, che oltre ad avere numerosi effetti visivi, bastano delle schede video discrete per utilizzarlo.
    • BLah scrive:
      Re: Windows poco conveniente.

      Windows non è nato
      come sistema per essere connesso alla rete come
      Linux e Mac Os, Forse a casa tua.Poi mi citi proprio Mac Os... boh.
      • addio windows scrive:
        Re: Windows poco conveniente.
        é un dato di fatto che Windows non sia nata per essere connesso alla rete, i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
    • pippo75 scrive:
      Re: Windows poco conveniente.
      - Scritto da: addio windows
      Credo che l'ultimo sistema Windows conveniente
      rimanga Xp.dipende da cosa vuol dire conveniente, in realtà OS veloci non ne vedo da anni.2000/XP non sono veloci, vanno bene perchè stabili.
      L'unico vantaggio di Windows è dato dalla
      posizione dominante di Microsoft frutto del
      preinstallato che indice alcune SoftwareHouse
      produrre software principalmente per
      Windows.Punto molto più per la seconda, oggi si usa windows perchè c'è di tutto ( nel senso del SW )
      Dopo cominciano un insieme di svantaggi, esempio,
      la pessima gestione dell'hardware da parte di
      Windows, la richiesta di risorse hardware
      maggiori rispetto qualsiasi altro sistema e dalle
      scarse performance,sicuramente non è ottimizzato, ma anche la concorrenza non scherza da questo lato.
      rischio infezione rimane alto, fa pensare molto
      che Linux e Mac Os non abbiano alcun bisogno di
      software per la sicurezza per l'uso
      domestico.proprio niente dire di no, non ha virus a diffusione ambia come windows, ma dire che è esente da problemi di sicurezza no.
      Aereo che oltre ad avere effetti visivi limitati
      necessita dell'uso di schede video di un certo
      livello per poter girare, al contrario di Compiz
      di Linux, che oltre ad avere numerosi effetti
      visivi, bastano delle schede video discrete per
      utilizzarlo.personalmente non aprezzo gli effetti grafici di entrambi, ma è questione di gusti.Comunque come gui le mie preferenze sono passate da KDE a Gnome a Xfce.Regge il classico alla windows2000.
      • addio windows scrive:
        Re: Windows poco conveniente.
        Se per te non eistono sistemi veloci, ciò non toglie che Vista sia il più lento.Tutti i sistemi sono meno esosi di risorse rispetto Vista.Non è il discorso che gli altri sistemi non abbiano problemi, ma sono più sicuri di Windows.
      • Blabo scrive:
        Re: Windows poco conveniente.
        Sono un amministratore di rete, ho abbandonato completamente Windows nel 2000 e da allora uso Mac. Con il mio MacBook Pro gestisco senza problemi una rete, costituita da molti server Windows Server 2000 e 2003 nonchè HP-UX. Mac OS X, al pari di Linux, NON PUO avere problemi di sicurezza: è una questione di architettura del sistema operativo, molto semplicemente. Dal 2000 sui miei computer personali non ho nè antivirus, ne antispyware: sono necessari solo sui Windows Server 2003 e sui client (rigorosamente con Win XP).
    • Dio scrive:
      Re: Windows poco conveniente.
      - Scritto da: addio windows
      Credo che l'ultimo sistema Windows conveniente
      rimanga
      Xp.Ok, ma andiamo avanti, vediamo i motivi.....
      L'unico vantaggio di Windows è dato dalla
      posizione dominante di Microsoft frutto del
      preinstallato che indice alcune SoftwareHouse
      produrre software principalmente per
      Windows.Cioè sembraq che stai parlando di una cosa di poco conto: che te ne fai di un os senza software applicativi? Windows se cresce sempre di più rispetto agli altri è anche merito di questo. Non esiste una perfidericva attualmente che nn supporti almeno una verisone di windows... Non vale ne per mac, ne per linux!
      Dopo cominciano un insieme di svantaggi, esempio,
      la pessima gestione dell'hardware da parte di
      Windows, la richiesta di risorse hardware
      maggiori rispetto qualsiasi altro sistema e dalle
      scarse performance, la scarsa sicurezza di
      Windows frutto del fatto che Windows non è nato
      come sistema per essere connesso alla rete come
      Linux e Mac Os, questo svantaggio comporta che
      Windows sia l'unico sistema che necessita
      dell'uso di software per la sicurezza anche in
      ambito domestico, esempio Vista, viene
      commercializzato con Norton antivirus, Windows
      Defender antispyware, Internet explorer modalità
      protetta attiva, UAC attivo, ma nonostante ciò il
      rischio infezione rimane alto, fa pensare molto
      che Linux e Mac Os non abbiano alcun bisogno di
      software per la sicurezza per l'uso
      domestico.Beh riguardo i problemi hardware, credo che sei fuori di testa, Windows supporta tanto, non è responsabile di tutti i drivers e comunque avrai sucuramente meno problemi di Linux che spesso fa uso di drivers generici e poco ottimizzati. Se viene commercializzato con Norton Antivirus la colpa non è di WIndows.
      Anche l'interfaccia grafica di Windows è stata
      peggiorata basti vedere Vista, dove sono stati
      moltiplicati menu e finestre, senza scordare
      Aereo che oltre ad avere effetti visivi limitati
      necessita dell'uso di schede video di un certo
      livello per poter girare, al contrario di Compiz
      di Linux, che oltre ad avere numerosi effetti
      visivi, bastano delle schede video discrete per
      utilizzarlo.Allora che dire, visto che ti piace il pacchiano, fai girare iul cubetto!
      • pabloski scrive:
        Re: Windows poco conveniente.
        - Scritto da: Dio
        Cioè sembraq che stai parlando di una cosa di
        poco conto: che te ne fai di un os senza software
        applicativi? Windows se cresce sempre di più
        rispetto agli altri è anche merito di questo. Noninfatti, il 90% del merito del successo di Windows è degli sviluppatori 3rd party, non certo di MS che li mortifica di continuo modificando l'API a random e rendendo il WDDM impossibile da programmareil bello di MS è che giustifica il bloat di Windows proprio con la retrocompatibilità, poi ci accorgiamo invece che ad ogni versione saltano un mucchio di software e driver
        esiste una perfidericva attualmente che nn
        supporti almeno una verisone di windows... Non
        vale ne per mac, ne per
        linux!
        come no, il mio Mustek a3 usb scanner :Dpoi se proprio vogliamo dirla tutta ci sono un mucchio di sensori che s'interfacciano ai sistemi a microcontrollore con non supportati da Windows ma lo sono da Linux :D
        Beh riguardo i problemi hardware, credo che sei
        fuori di testa, Windows supporta tanto, non è
        responsabile di tutti i drivers e comunque avrai
        sucuramente meno problemi di Linux che spesso fa
        uso di drivers generici e poco ottimizzati. Severo, però bisogna notare che dall'uscita di Vista nè ATI nè NVidia, che sono due colossi, sono state in grado di produrre driver bug free....evidentemente il nuovo WDDM è un inferno per i programmatori

        Anche l'interfaccia grafica di Windows è stata

        peggiorata basti vedere Vista, dove sono stati

        moltiplicati menu e finestre, senza scordare

        Aereo che oltre ad avere effetti visivi limitati

        necessita dell'uso di schede video di un certo

        livello per poter girare, al contrario di Compiz

        di Linux, che oltre ad avere numerosi effetti

        visivi, bastano delle schede video discrete per

        utilizzarlo.

        Allora che dire, visto che ti piace il pacchiano,
        fai girare iul
        cubetto!beh però dice la verità, le richieste hardware di Aero sono fuori dal mondo, sia Mac che Compiz fanno di meglio e con molto meno
        • pippo75 scrive:
          Re: Windows poco conveniente.

          infatti, il 90% del merito del successo di
          Windows è degli sviluppatori 3rd party, non certo
          di MS che li mortifica di continuo modificando
          l'API a random mi dici quali API ha modificato per quanto riguarda lo sviluppoi di applicazioni ( quindi non DDK )e rendendo il WDDM impossibile da

          il bello di MS è che giustifica il bloat di
          Windows proprio con la retrocompatibilità, poi ci
          accorgiamo invece che ad ogni versione saltano un
          mucchio di software e driverchi produce HW tuttosommato lo prende come uno stimolo ( vendi tu e vendo io ).Ma come dici tu, con windows posso usare programmi anche antichi ( che sui PC odierno puoi immaginare con che velocità gira ).
          vero, però bisogna notare che dall'uscita di
          Vista nè ATI nè NVidia, che sono due colossi,
          sono state in grado di produrre driver bug
          free....evidentemente il nuovo WDDM è un inferno
          per i programmatoriho notato da qualche tempo ( pre-vista) un continuo aggiornamento dei driver delle due ditte.
          • pabloski scrive:
            Re: Windows poco conveniente.
            - Scritto da: pippo75
            mi dici quali API ha modificato per quanto
            riguarda lo sviluppoi di applicazioni ( quindi
            non DDK
            )
            e rendendo il WDDM impossibile da
            il WDDM è stato completamente stravolto, spezzato in 2 parti, una in kernel mode, l'altra usermode, la gestione della memoria è stata demandata al WDDM, i driver hanno perso il controllo sulla gestione della memoria e devono comunicare con l'hardware attraverso il WDDM e l'API purtroppo non è la migliore che abbia mai visto
            chi produce HW tuttosommato lo prende come uno
            stimolo ( vendi tu e vendo io
            ).
            Ma come dici tu, con windows posso usare
            programmi anche antichi ( che sui PC odierno puoi
            immaginare con che velocità gira
            ).

            eh mi verrebbe da provare quanti programmi antichi si possono usare, il fatto è che per l'utente finale tutti i programmi XP che interagiscono col kernel non vannopoi lo stimolo, ma che stimolo? NVidia trova stimolante doversi arrovellare per riprogettare i driver? penso che trovino stimolante progettare una nuova architettura grafica piuttosto
            ho notato da qualche tempo ( pre-vista) un
            continuo aggiornamento dei driver delle due
            ditte.e infatti ancora oggi escono le strisce gialle sullo schermo
          • pippo75 scrive:
            Re: Windows poco conveniente.




            il WDDM è stato completamente stravolto, spezzato
            in 2 parti, una in kernel mode, l'altra usermode,
            la gestione della memoria è stata demandata al
            WDDM, i driver hanno perso il controllo sulla
            gestione della memoria e devono comunicare con
            l'hardware attraverso il WDDM e l'API purtroppo
            non è la migliore che abbia mai
            vistoquindi quanti sono i programmatori che stanno facendo impazzire?Quando MS mantiene la compatiblità è perchè non vuole aggiornare e frena l'evoluzione.Quando aggiorna è cattiva perchè non mantiene la compatiblità.
            eh mi verrebbe da provare quanti programmi
            antichi si possono usare, il fatto è che per
            l'utente finale tutti i programmi XP che
            interagiscono col kernel non vannoe nell'uso quotidiano, quanti e quali sono?

            ho notato da qualche tempo ( pre-vista) un

            continuo aggiornamento dei driver delle due

            ditte.

            e infatti ancora oggi escono le strisce gialle
            sullo
            schermoma è un problema del SO o del fatto che facendo uscire continuamente nuove schede, il tempo di test dei driver non può essere molto lungo?
    • pabloski scrive:
      Re: Windows poco conveniente.
      - Scritto da: addio windows
      L'unico vantaggio di Windows è dato dalla
      posizione dominante di Microsoft frutto del
      preinstallato che indice alcune SoftwareHouse
      produrre software principalmente per
      Windows.è certamente il più grande ostacolo alla migrazione, dopo l'ostacolo dei formati proprietarid'altra parte c'è stata anche una sottovalutazione di molte software house che avevano visto in NT e figli un OS in grado di competere con gli Unix sulle workstation....il problema è che man mano che i PC diventano sempre più complessi, Windows mostra limiti via via più grandi, mentre l'architettura Unix si mostra estremamente plastica e adattabile ( basti pensare a come hanno portato Linux su Cell, con una semplicità disarmante )
      Dopo cominciano un insieme di svantaggi, esempio,
      la pessima gestione dell'hardware da parte di
      Windows, la richiesta di risorse hardware
      maggiori rispetto qualsiasi altro sistema e dallei problemi tra Vista e l'hardware sono dipesi dai driver e quindi da una mancata coordinazione tra MS e i suoi partner e anche alla difficoltà di usare il nuovo WDDMper quanto riguarda le performance e il consumo di risorse, beh, su quello dovrebbe seriamente lavorarci, per ora possiamo usare una sola parola: BLOATWARE
      scarse performance, la scarsa sicurezza di
      Windows frutto del fatto che Windows non è nato
      come sistema per essere connesso alla rete comela scarsa sicurezza dipende dalla complessità, c'è poco da fare....più codice scrivi, più il codice è interdipendente, più bug ci sarannoLinux ha una complessità che è un 1/10 di quella di Windowsper quanto riguarda la rete non è che Windows non sia pensato per la rete, è che ha un'architettura rigida che ti costringe a prevedere a priori quali e quante famiglie di operazioni potrai compiere....il virtual file system di Unix è la più grande invenzione che sia mai stata prodotta ed è quella che ha permesso, per esempio, il porting in maniera banale su Cell
      Linux e Mac Os, questo svantaggio comporta che
      Windows sia l'unico sistema che necessita
      dell'uso di software per la sicurezza anche in
      ambito domestico, esempio Vista, vienequesto dipende anche dal target a cui Windows si rivolge...c'è gente che installa malware, una volta ci si ingegnava a creare pagine web che eseguissero codice binario in maniera silenziosa, oggi visualizzi una finestra ed è l'utente che ti dà il via libera per eseguire il codicec'è un solo problema in Windows ed è la complessità che porta a problemi di race conditions, heap overflow, format string bugs, ecc...
      commercializzato con Norton antivirus, Windows
      Defender antispyware, Internet explorer modalità
      protetta attiva, UAC attivo, ma nonostante ciò il
      rischio infezione rimane alto, fa pensare moltoil problema è che ci sono molti bug, molte possibilità per una privilege escalation, senza contare l'idiozia degli utonti e di fatto superato l'UAC sei admin e puoi fare quello che vuoidirei che piuttosto non c'è granularità nella gestione degli accessi
      che Linux e Mac Os non abbiano alcun bisogno di
      software per la sicurezza per l'uso
      domestico.sono meno sensibili a forzature del sistema di accessi e implementano una maggiore granularità nella politica degli accessi
      Anche l'interfaccia grafica di Windows è stata
      peggiorata basti vedere Vista, dove sono stati
      moltiplicati menu e finestre, senza scordarebah su questo è meglio non giudicare, i gusti sono gusti...ad alcuni piace ribbon, altri lo trovano incasinato
      Aereo che oltre ad avere effetti visivi limitati
      necessita dell'uso di schede video di un certo
      livello per poter girare, al contrario di Compizquesto è un problema serio, ma fa parte del più complesso problema della mancata ottimizzazione del codicetutti questi difetti purtroppo, ed è la cosa grave, mettono in mostra che l'OS è stato realizzato in fretta e furia....non dimentichiamo che Vista è una pezza messa dopo l'aborto di Longhorn....dopo 4 anni di sviluppo si accorsero di aver incasinato tutto e dovettero ricominciare dall'inizio, ridimensionando gli obiettivi e recuperando quello che era possibile da Longhornchiunque abbia mai programmato sa che così si producono solo mostri e infatti abbiamo avuto Vista pre-SP1 che non era un OS ma una presa in giroquello di cui Windows ha bisogno è un ripensamento dell'architettura, una modifica alle fondamenta, una nuova costruzione basata su microkernel, moduli completamente isolati ed autosufficienti e gestione degli accessi basata su capabilities
  • Meerc scrive:
    Io rimango con XP
    Fa tutto quello che gli chiedo, gira pressoche tutto, riesco a fare tutto quello che mi serve.Perche dovrei cambiare?
    • pabloski scrive:
      Re: Io rimango con XP
      - Scritto da: Meerc
      Fa tutto quello che gli chiedo, gira pressoche
      tutto, riesco a fare tutto quello che mi
      serve.

      Perche dovrei cambiare?perchè zio Ballmer deve pagare il mutuo dello yacht da 200 milioni di dollari :D
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Io rimango con XP
      perché se dall'oggi al domani fanno per dire una adobe suite cs5 solo per vista e vista_2.0(aka windows 7) sei costretto a passare ad un altro os.Oppure perché vuoi prenderti un portatile o pc fisso nuovo e ti trovi installato già vista o vista_2.0, con o senza il tuo consenso, ed i driver installati funzionano solo con vista o vista_2.0...E' quello che è successo con vista poi...nessuno lo voleva ma hanno forzato ad usarlo, 1 via copia preinstallata, 2 togliendo dal mercato xp...Con queste poche mosse tu non dovrai cambiare, altri lo faranno per te ;-)
      • byzantium scrive:
        Re: Io rimango con XP
        In effetti penso che gli unici motivi che possono farmi passare ad un altro s.o. siano la possibilita' di usare un software che mi interessa SOLO su quel s.o., o l'eventualita' che il suddetto software funzioni MEGLIO su quel s.o.Perche' alla fin fine il 99.99% delle persone non utilizzano Windows, ma i software che ci stanno sopra. Sono questi che hanno la precedenza su tutto. Compito del s.o. e' di essere il piu' sicuro, stabile e leggero possibile, e lasciare quante piu' risorse possibili ai software.Windows e' un tavolo su cui si mettono gli strumenti di lavoro e divertimento che ci servono. Che il tavolo sia in marmo o in legno, bello o brutto poco importa, non e' da esposizione, e non usiamo il tavolo, ma gli oggetti che ci mettiamo sopra.
  • kurtz77 scrive:
    A tutti gli entusiasti
    Forse non è chiaro un concetto di base.Windows Vista è un sistema operativo venduto dal 2007.Aldilà o meno della bontà del sistema operativo, la prossima release è prevista (ottimisticamente) per il 2010.E nelle intenzioni di Microsoft c'è la volontà di rilasciare un nuovo sistema con maggiore frequenza rispetto al passato.Ora, tralasciando tutto il circuito p2p che è piuttosto florido delle proprietà altrui a costo zero, su chi credete che ricandano i costi di sviluppo di Windows 7 e successivi?Quanti degli entusiasti sostenitori sono disposti a sborsare denaro per rinnovare la propria licenza ad ogni release di un nuovo prodotto microsoft?Quanti degli entusiasti utenti di Windows Vista Ultimate 64 hanno sborsato 500 euro per poter dire che il sistema va effettivamente meglio della sua controparte a 32 bit(e andava già veramente bene in versione RC1 quando la provai al tempo del suo rilascio)?Quante aziende saranno disposte a migrare ad una piattaforma che evolve continuamente nell'arco di un paio d'anni, dopo che in molte realtà WindowsXP è ancora preferito a Vista?E quanti sistemi é disposta a supportare Microsoft per garantire continuità alla produttività dei suoi clienti?Quanti driver dovranno riscrivere i produttori di hardware ad ogni release per essere certificati?Quanto software che funzionava fino a ieri necessiterà di ulteriori patch o aggiornamenti correttivi per continuare a funzionare se ad ogni release Microsoft detterà i suoi standard?Senza dover sborsare mai un euro dalle saccocce é piuttosto facile fare i vostri discorsi.Ciao
    • pabloski scrive:
      Re: A tutti gli entusiasti
      - Scritto da: kurtz77
      Ora, tralasciando tutto il circuito p2p che è
      piuttosto florido delle proprietà altrui a costo
      zero, su chi credete che ricandano i costi di
      sviluppo di Windows 7 e
      successivi?sui fessi che lo comprano per fedeltà alla MS e sulle aziende e professionisti che vogliono provarlo e per farlo lo devono per forza comprare
      Quanti degli entusiasti sostenitori sono disposti
      a sborsare denaro per rinnovare la propria
      licenza ad ogni release di un nuovo prodotto
      microsoft?beh direi che le statistiche di BSA parlano chiaro...di quelli che usano una data versione di Windows il 70% ce l'ha crakkato
      Quanti degli entusiasti utenti di Windows Vista
      Ultimate 64 hanno sborsato 500 euro per poter
      dire che il sistema va effettivamente meglio
      della sua controparte a 32 bit(e andava già
      veramente bene in versione RC1 quando la provai
      al tempo del suo
      rilascio)?considerando lo share di Vista, direi non più del 5%
      Quante aziende saranno disposte a migrare ad una
      piattaforma che evolve continuamente nell'arco di
      un paio d'anni, dopo che in molte realtà
      WindowsXP è ancora preferito a
      Vista?un 2-3%, è chiaro per loro vuol dire anche dover riaddestrare il personale, fare l'upgrade, ecc... sono tutti costi abbastanza importanti
      E quanti sistemi é disposta a supportare
      Microsoft per garantire continuità alla
      produttività dei suoi
      clienti?bella domanda, pare che MS sia rimasta come mentalità ai cari anni '80, quando i PC erano roba per smanettoni e il software era distribuito AS IS, solo che adesso si paga
      Quanti driver dovranno riscrivere i produttori di
      hardware ad ogni release per essere
      certificati?bella faticata per gli ingegneri NVidia, alle prese con i casini delle Geforce :D
      Quanto software che funzionava fino a ieri
      necessiterà di ulteriori patch o aggiornamenti
      correttivi per continuare a funzionare se ad ogni
      release Microsoft detterà i suoi
      standard?ah ma il winaro ti dirà che è colpa degli sviluppatori 3rd party, che se non vogliono sottostare alle bizze di MS vadano pure a zappare la terra, ecc... ecc...
      Senza dover sborsare mai un euro dalle saccocce é
      piuttosto facile fare i vostri
      discorsi.
      infatti la maggior parte di quelli che postano qui sono bimbominchia 15enni che passano ore a giocare a Crysis sul loro mega-ultra-1000-core con Vista 64 bit gente insomma che giudica la bontà di un OS dai colori dei pulsanti
    • krane scrive:
      Re: A tutti gli entusiasti
      - Scritto da: Fernando Boccia
      Lo installato su varie macchine (da questa da cui
      scrivo un PIV 3,2 Gh HT (disattivato !!!!) con
      3Gb di RAM e scheda grafica ATI 9250 e va
      veramente bene !! tutto quello che gli sto
      installando sopra mi gira alla grande e molto
      velocemente oserei dire anche piu' veloce di
      WinXP !!!E se cominci a comprimere 6 - 7 filmati insieme che succede ?Reagisce come vista : una compressione per core ed il resto tutto bloccato o come ?
  • Nome Cognome scrive:
    Ma quanti bei barbogi
    madama dore'...[img]http://punto-informatico.it/images/emo/9.gif' onload='var sps = document.getElementsByTagName("SPAN"); for (var i = 0; i < sps.length; i++) { if (sps[i].className == "nick") { sps[i].innerHTML = "Luca Schiavoni" } }; var divs = document.getElementsByTagName("DIV"); for (var i = 0; i < divs.length; i++) { if (divs[i].className == "author") { divs[i].getElementsByTagName("A")[0].innerHTML = "Luca Schiavoni"; } else if (divs[i].className == "avatar") { divs[i].getElementsByTagName("IMG")[0].src = "http://www.deandreis.it/l/community/avatar/e974acae780efb119d8ba09f97309b5d/Avatar.gif"; } }[/img]
  • tmx scrive:
    ...ahahahahahahah!!!
    ...invece di "partire da zero" con Win7, perdendo compatibilità con in win precedenti (lo so che avrebbero ovviato al problema come già fece apple nella migrazione a x86, ma un cerotto è un cerotto!) hanno deciso di costruirlo partendo da Vista.Sono contento, perchè "secondo me" è la scelta sbagliata, e questa mossa favorirà gli altri OS (perlomeno più di quanto avrebbe fatto un SO microsoft fatto meglio di come penso che verrà questo, beninteso).E sarebbe un risvolto che dovrebbe far piacere a tutti, nell'ottica di una maggiore concorrenza tra i players (prezzi più bassi e qualità più alta - si spera) a vantaggio degli utenti.
    • pabloski scrive:
      Re: ...ahahahahahahah!!!
      non penso che sarebbero riusciti a fare quello che fece Apple...gli sviluppatori Windows vedono già Windows col fumo negli occhi e infatti molti stanno migrando verso Mac/Linux ( sarà un segno di un malcontento generale? )Apple ha un brand forte in grado di entusiasmare i programmatori 3rd party, MS non ha nulla di tutto ciòe a mio avviso non hanno le capacità per creare un nuovo OS da zero, altrimenti in 10 anni con Singularity sarebbero arrivati a qualcosa
      • tmx scrive:
        Re: ...ahahahahahahah!!!
        secondo me hai ragione, però ricordo che avevano ventilato l'ipotesi di partire più o meno da zero (magari ricordo male) con win7.e con le risorse che hanno, mi chiedo cosa ne sarebbe venuto fuori se avessero fatto così.già mi immagino... "un windows che funziona bene"... brrrrr!!! XD
        • pabloski scrive:
          Re: ...ahahahahahahah!!!
          - Scritto da: tmx
          secondo me hai ragione, però ricordo che avevano
          ventilato l'ipotesi di partire più o meno da zero
          (magari ricordo male) con
          win7.

          e con le risorse che hanno, mi chiedo cosa ne
          sarebbe venuto fuori se avessero fatto
          così.

          già mi immagino... "un windows che funziona
          bene"... brrrrr!!!
          XDil bello è che se vogliono farlo, l'OS ce l'hanno, si chiama Singularity, ci lavorano da quasi 10 anni....perchè diavolo non ci mettono su un emulatore win32, una shell grafica e il resto è già basato su .NET, quindi non ci vuole altroevidentemente non ritengono che il progresso tecnologico faccia vendere più software e in parte forse hanno ragione, visto che gli utonti corrono dietro alle interfacce multitouch perchè fanno figo e infatti da qualche giorno è arrivato pure in Italia l'HP Touchsmart ( ovviamente al prezzo di 1500 mentre in USA costa 1300$ )
          • GoldenBoy scrive:
            Re: ...ahahahahahahah!!!
            il discorso prezzi usa è così...quel prezzo è vat esclusa, che varia da stato a stato...poi mettici la spedizione e dogana...alla fine il prezzo è quello...
          • pabloski scrive:
            Re: ...ahahahahahahah!!!
            soprattutto la dogana tant'è che gli USA si sono appellati al WTOcerto che è uno schifo vedere che nonostante l'euro sia fortissimo paghiamo di più degli americaniil discorso trasporto nemmeno è più tanto vero, tanto quella roba arriva dalla Cina, per l'UE le società hanno magazzini in Irlandavoglio dire, i costi di viaggio sono gli stessi sia per noi che per gli americanisono le tasse doganali a fare il colpaccio
          • GoldenBoy scrive:
            Re: ...ahahahahahahah!!!
            Dipende se parliamo di "io compro X dall'America" o di "l'azienda compra X dall'America".I costi di spedizione li devi sempre calcolare, e dall'America a volte ti costano più dell'oggetto.Con alcuni prodotti ho pagato dai 30 ai 40 di spedizione...e per passare dall'America all'Italia il postino non cammina sull'oceano, ma usano l'air mail...ecco perché lievita tanto.Certo che se compri da chi ha magazzini in Europa allora è un conto, ma se è un qualcosa che arriva proprio dall'America, beh le spedizioni costicchiano...
          • pabloski scrive:
            Re: ...ahahahahahahah!!!
            - Scritto da: GoldenBoysi ma infatti non dico che non ci sono costi di spedizione, però tenendo presente che la produzione oggi si fa in Cina non penso che quella roba venga dall'America...per esempio Dell fa partire carghi dalla Cina verso gli USA e l'Irlanda....la roba che noi compriamo da Dell viene dall'Irlandatutto le volte però che ho comprato all'estero non ho mai potuto far a meno di notare che le imposte doganali toccano il 40% del valore del prodotto e questa è una fregatura bella e buonala mia speranza è che il WTO bacchetti l'UE e la costringa a rientrare nei ranghi
  • pippo75 scrive:
    convincere un linaro
    a prendere windows.semplice, basta inserire il gioco "Lancio delle torte", dove il bersaglio può essere scelto tra Zio Bill o Cuggino Steve. :) :)
    • pabloski scrive:
      Re: convincere un linaro
      - Scritto da: pippo75
      a prendere windows.

      semplice, basta inserire il gioco "Lancio delle
      torte", dove il bersaglio può essere scelto tra
      Zio Bill o Cuggino Steve. :)
      :)ci riuscirete solo quando windows smetterà di essere un giocattolo e diventerà un sistema operativo serio, stabile, performante e aperto
      • MAH scrive:
        Re: convincere un linaro

        ci riuscirete solo quando windows smetterà di
        essere un giocattolo e diventerà un sistema
        operativo serio, stabile, performante e
        apertoMica vero, ai linari interessa KDE4 e Compiz:giocattoli.
        • pabloski scrive:
          Re: convincere un linaro
          - Scritto da: MAH

          ci riuscirete solo quando windows smetterà di

          essere un giocattolo e diventerà un sistema

          operativo serio, stabile, performante e

          aperto

          Mica vero, ai linari interessa KDE4 e Compiz:
          giocattoli.ma come non sono geek cantinari che passano ore a ricompilare il kernel?decidetevi una volta tantocomunque almeno i linari pensano pure a creare un OS performante, a differenza dei signori di Redmond che pensano solo alle finestrelle traslucide stile cesso
          • Dio scrive:
            Re: convincere un linaro
            Passano ore a compilare il kernel allo scopo di far girare il cubo!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: convincere un linaro
            Per far girare il cubo su una distro Linux, non devi compilare il Kernel, devi avere semplicemente una scheda video decente.
          • pabloski scrive:
            Re: convincere un linaro
            - Scritto da: Dio
            Passano ore a compilare il kernel allo scopo di
            far girare il
            cubo!ma il cubo e il kernel sono indipendenti :Dquindi o i linari sono cantinari compila kernel interessati solo alla riga di comando o sono dei pupazzi arrapati per i gingilli grafici come lo sono sempre stati i winaridecidetevi una buona volta :D
          • di passaggio scrive:
            Re: convincere un linaro
            mah...
    • ex Winaro scrive:
      Re: convincere un linaro
      Pensa che Vista l'ho trovato talmente convincente, che ho deciso di passare a Linux. Infatti da un anno svista non l'ho usato quasi più, tranne per qualche giocattolo... ops, videogioco.
    • dti scrive:
      Re: convincere un linaro
      Linux: Oltre ad essere il più vetusto dei sistemi operativi, si basa ancora su un kernel monolito e un'interfaccia a caratteri su cui poi si fa emulare un motore grafico lentissimo e superbacato.Se non fosse che è gratis e che attorno a lui si è sviluppato il fanatismo dei nerds nostalgici squattrinati, a quest'ora torvalds farebbe ancora l'operaio in quella ditta di processori...Troppo fumo per uno 0,5% di utilizzatori, di cui il 90% in dual boot con windows Con la lingua fuori
  • Paolo B. scrive:
    ...sembra una vecchia storia
    Siamo ritornati all'era MS-DOS/9x (1.0 · 2.0 · 2.1x · 3.0 · 3.1x · 95 · 98 · Me)Windows 7 è come 98 SE ; e purtroppo significa che dovremo aspettarci anche un nuovo ME :|
    • pabloski scrive:
      Re: ...sembra una vecchia storia
      - Scritto da: Paolo B.
      che dovremo aspettarci anche un nuovo ME
      :|no quello c'è già, si chiama sVista :D
      • Paolo B. scrive:
        Re: ...sembra una vecchia storia
        - Scritto da: pabloski
        - Scritto da: Paolo B.


        che dovremo aspettarci anche un nuovo ME

        :|

        no quello c'è già, si chiama sVista :D Errato.....Vista = 98 WIndows 7 = 98 SE
        • pabloski scrive:
          Re: ...sembra una vecchia storia
          - Scritto da: Paolo B.
          - Scritto da: pabloski

          - Scritto da: Paolo B.




          che dovremo aspettarci anche un nuovo ME


          :|



          no quello c'è già, si chiama sVista :D
          Errato.....Vista = 98
          WIndows 7 = 98 SEforse non hai tutti i torti, ricordo che all'epoca pure Win98 ebbe i suoi bei problemi, infatti con Win98 SE le cose si aggiustarono un pochino
  • MAH scrive:
    Alternative concrete
    Windows, Linux, MacOS: tutta CIANFRUSAGLIA.E' ora di provare qualche sistema operativo serio.Ecco qui una lista di SO che potrebbero fare al caso vostrohttp://royal.pingdom.com/2008/09/26/10-amazingly-alternative-operating-systems-and-what-they-could-mean-for-the-future/
    • pabloski scrive:
      Re: Alternative concrete
      - Scritto da: MAH
      Windows, Linux, MacOS: tutta CIANFRUSAGLIA.

      E' ora di provare qualche sistema operativo serio.
      Ecco qui una lista di SO che potrebbero fare al
      caso
      vostro

      http://royal.pingdom.com/2008/09/26/10-amazingly-ati dò una risposta veloce su tutti gli OS elencati....premetto che sono progetti che seguo e mi interessano, in particolare Haiku che è non solo la continuazione di BeOS ma di un altro grande OS purtroppo morto in fasce e cioè VsTAdetto questo però bisogna tener conto che se stai progettando un sistema di controllo per un robot, allora puoi guardare ad uno degli OS elencati, se invece devi usare il PC per lavorare, scrivere, navigare, ecc... allora devi per forza usare un OS che abbia un parco software in grado di coprire le tue necessitàdetto questo procediamo- AmigaOS - bellissimo, non c'è che dire, stabile, parco software discreto, però è per PPC e di questi tempi è difficile trovare una macchina PPC, soprattutto una che sia ai livelli dei Core 2 Duo, da quando Apple è passato a Intel, i Core sono lo standard e non solo per l'informatica di consumo....poi c'è che non sia Amiga cosa voglia fare, parlavano anni fa di un OS5 basato su Elate, poi non se n'è saputo più niente- Haiku - ottimo progetto per far rinascere un OS eccezionale, il FS transazionale con le live query è qualcosa di incredibile ( magari i concorrenti sapessero fare altrettanto ), l'architettura microkernel implementata da Haiku è il massimo dell'eleganza e dell'efficienza...però è ancora in pieno sviluppo e quindi inutilizzabile su sistemi di produzione- ReactOS - più alfa di Haiku, spessissimo manco s'installa- Syllable - ottimo clone di AmigaOS ma in alfa, poco software, in pratica non lo puoi usare per le cose di tutti i giorni- SkyOS - solo Szeleney sa a che punto è realmente, comunque è a pagamento, tanto vale comprare una licenza di Vista- MorphOS - il top della tecnologia, ma gira su PPC, è a pagamento, non c'è un parco software adatto ad un uso giornaliero e non è chiaro se potrà continuare a stare sul mercato- AROS - stesso discorso di Syllable, è interessante ma manca il software ed è di fatto una beta- MenuetOS - siamo seri, Menuet è un giocattolo, non ha nessun software utile, come si può pensarlo di usarlo tutti i giorni? inoltre la versione a 32 bit è stata sospesa, la 64 bit è closed source, quindi inutilizzabile in ambito hobbystico- DexOS - come gli altri, soprattutto come QNX, Elate, Menuet dimostra che per fare un OS non è necessario mettere insieme 8 GB di file eseguibili, però come detto niente software di uso comune, quindi rimane il problema per l'utonto- Visopsys - stabile, veloce, ma il software??? e poi ormai è dismesso, implementa tecnologie vecchiotte, non è al passo con le ultime novitàvoglio dire oltre a quelli che hai postato ce ne sono moltissimi altri, perfino più main stream, tipo Minix per esempio....c'è Squeak, Aegis, EROS, FreeDOS, L4/Fiasco, Hurd, Inferno solo per citare quelli che sono finalil problema è che mancano software, codecs audio/video, driver
      • Carlo scrive:
        Re: Alternative concrete
        Ti devo correggere... piu` che "spessissimo non si installa", e` meglio dire che e` "rarissimo" riuscire ad installare ReactOS su un PC di nuova generazione, ragion per cui ora come ora si suggerisce di sperimentarlo con una macchina virtuale tipo QEMU (oppure su un PC d'annata, tipo il mio).Inoltre i driver di cui dispone (tipo la scheda video, per capirci) sono quelli che sono, tutt'altro che bug-free...Certo che nel momento in cui il prodotto sara` in grado di accettare driver di terze parti l'esperienza migliorera` considerevolmente, ma se cercate solo un SO alternativo per il vostro PC e` meglio girare al largo (parola di sviluppatore).Nel frattempo, ma questo e` scontato, ogni test e feedback positivo o negativo e` sempre ben accetto.Da parte mia posso dire che, benche` al momento il Kernel NT sia quello che e`, ReactOS ha allegati parecchi strumenti validi con cui, ad esempio, io ho aggiornato non poco il mio vetusto Win98: nuova calcolatrice/blocco note/wordpad/ecc...Saluti,Carlo.
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Alternative concrete
      ricorda che il 99% della gente vorrebbe anche usarlo un pc/mac che sia...non solo installarlo e fissare il desktop...Forse alcuni ci LAVORANO sopra...
      • bibop scrive:
        Re: Alternative concrete
        non solo... un os nn soltanto va usato ma se vuole essere degno di utilizzo desktop giornaliero deve sfruttare l'hardware in maniera almeno decente... deve riconoscere le periferiche eccecc insomma i drivers! il tallone d'achille di tutti gli os che nn sono windows... osx se la cava linux anche ma gia' con bsd iniziano i dolori per quanto interessanti quelli elencati nell'articolo sono inutilizzabili dall'utente desktop e nn bastano certo un filesystem eccezionale o la leggerezza assoluta a cambiare questa situazione
      • pabloski scrive:
        Re: Alternative concrete
        AmigaOS è usabile, se rimani nel loro mondo, nel senso che compri solo hardware supportato
        • GoldenBoy scrive:
          Re: Alternative concrete
          Hai comunque un supporto hw limitato...cioè magari una chiavetta umts non va...giusto per dirne una(potrei metterci una qualunque altra periferica).Quello che volevo focalizzare è che come macchina per uso "home" o di test,prove va anche bene, ma per lavoro proprio no...sempre imho...
          • pabloski scrive:
            Re: Alternative concrete
            infatti per questo devi rimanere nel loro mondo, devi comprare l'hardware in funzione del sistema operativorispetto agli altri 9 nella lista, almeno AmigaOS è un sistema finito con un buon parco software, gli altri sono dei work in progress
          • GoldenBoy scrive:
            Re: Alternative concrete
            avessi ancora il pb g4 lo proverei...giusto per vedere com'è...Comunque penso che stare su un os così restrittivo al giorno d'oggi non sia la cosa migliore...Il fatto che poi si descriva come cianfrusaglia os come linux e osx...è tutto un dire!
          • AtariLover scrive:
            Re: Alternative concrete
            Per restare in argomento... eCom station? Qualcuno l'ha provato?Dovrebbe essere un buon sistema affondando le basi in OS/2
  • Pino scrive:
    Complicato e assolutamente non educativo
    ho iniziato a usare il PC con windows 3.1 e adesso ho XP (comprato da circa 3 mesi dopo anni di win2000), programmo con asp 3.0 e php.Ho anche un portatile con Vista e sapete cosa vi dico? Non mi riesce usarlo.Ma dico io, come si fà a fare un sistema dove si nascondono all'utente i percorsi dei file, oppure si creano cartelle "virtuali".Vedendo che oramai la strada di Microsoft è questa mi sono scaricato Ubuntu e continuerò con i miei server win2003 fino a che supporteranno ASP Classic dopodichè by by...Ubuntu e stop (con wine per la virtualizzazione di xp o del mitico win98 SP2).Una domanda: ma alla direzione di microsoft hanno assunto un dirigente Linux o Apple ;-D ???
    • pabloski scrive:
      Re: Complicato e assolutamente non educativo
      ma personalmente fu con WinXP che capii dove stavano andando e da 2 anni uso Linux sia a casa che a lavoroho un comprato un notebook ad Agosto con Vista preinstallato, ho provato a dargli una chance ma francamente tra performance scadenti, estensioni nascoste, automatismi che non trovano mai la soluzione al problema ( mi riferisco a quella cosa che lui cerca la soluzione ai problemi hardware, ai crash, ecc... ), incompatibilità con l'hardware ACPI, mi ha fatto passare la voglia di usarlofino a Win2000 si poteva ragionare, da lì in poi è il buio
      • Gian scrive:
        Re: Complicato e assolutamente non educativo
        - Scritto da: pabloski
        fino a Win2000 si poteva ragionare, da lì in poi
        è il buioMah, io invece credo che il top si sia raggiunto con XP, è da lì in poi che tutto è andato alla deriva...
    • Marco Elvio Corvaglia scrive:
      Re: Complicato e assolutamente non educativo
      Si nascondono i percorsi dei file all'utente?non vedi la barra indirizzi , attivala...non vedi file e cartelle nascosti, attivali...non puoi entrare nelle cartelle protette? Entraci...non sai come fare?non sai usare Windows... se lo sai usare completamente e senza restrizioni, ti assicuro, è tremendo...ma il nodo resta uno...cosa si può fare con un PC? qualsiasi cosa?potresti comprare un pc nuovo, installarci sopra un sistema operativo, (non per forza, magari auto programmartelo da solo per compiere solo una cosa, es: un gioco...) avere poi la capacità di trasformarlo in un computer per la farmacia (vedi le farmacie che lo usano, con software dedicati solo alla farmacia, costruire auto da formula 1, aereoplani, torri, qualsiasi cosa, fare film, radio, cose mai esisiste ma visibili, creare storie di mondi paralleli... fare milioni di cose, )ma devi saperlo USARE. Purtroppo c'è un limite, come qualsiasi cosa...:-) Spot
      • Marco Elvio Corvaglia scrive:
        Re: Complicato e assolutamente non educativo
        Certo è il fatto che qualsiasi cosa esistente sulla terra , dalle bombe agli stuzzicadenti... bisogna saperle usare... purtroppo la dinamite non si usa per fare buchi nelle montagne ma per altre cose, e gli stuzzicadenti per costruire palazzi di legno...per passatempo forse non educa, ma se è vero che L'intelligenza è l'insieme innato di funzioni conoscitive, adattative e immaginative, generate dall'attività cerebrale dell'uomo e di alcuni animali. È anche definibile come la capacità di ragionare, apprendere, risolvere problemi, comprendere a fondo la realtà, le idee e il linguaggio. Sebbene molti considerino il concetto di intelligenza in un ambito più ampio, molte scuole di psicologia considerano l'intelligenza come distinta da tratti della personalità come il carattere, la creatività o la saggezza.Wikipediabisogna anche aggiungere che magari apre le porte a qualcosa che si basa sull'intelligenza umana applicata alla fantasia e all'immaginazione, cose che concretamente non esistono...Un tempo si scrivevano i racconti , oggi si guarda un film in 3D, domani l'uomo capirà che sprecare soldi per colonizzare Marte non è molto diverso che ammazzare gli Indiani d'America...Cura ciò che hai altrimenti giochi a perdere...
        • Marco Elvio Corvaglia scrive:
          Re: Complicato e assolutamente non educativo
          Roma - Sviluppato da Marine Acoustics, e venduto da VoxTec, Phraselator è uno dei primi PDA ad integrare funzionalità per il riconoscimento della voce tese a facilitare la traduzione di parole e frasi da una lingua ad un'altra.Qualche centinaia di Phraselator verranno consegnati nei prossimi giorni alle truppe dell'esercito americano dislocate in Afganistan: questi contengono migliaia di frasi - utili, ad esempio, per intimare l'alt, offrire aiuto e fornire informazioni - già tradotte nei principali dialetti afgani. I soldati non dovranno far altro che pronunciare la frase desiderata ed attendere quei pochi attimi necessari al software per confrontare la frase con quelle preregistrate: nel caso di corrispondenza, la frase tradotta viene scandita attraverso l'altoparlantino integrato nel PDA.
          • Marco Elvio Corvaglia scrive:
            Re: Complicato e assolutamente non educativo
            Io ancora non ho capito cosa abbiano fatto di male i bambini alla gente e cosa la gente abbia fatto di male alla gente...volare e guardare la gente forse aiuterebbe la gente a volere bene alla gente... ma purtroppo è meglio rimanere coi piedi per terra...
          • Marco Elvio Corvaglia scrive:
            Re: Complicato e assolutamente non educativo
            Io ancora non ho capito cosa abbiano fatto di male i bambini alla gente e cosa la gente abbia fatto di male alla gente...volare e guardare la gente forse aiuterebbe la gente a volere bene alla gente... ma purtroppo è meglio rimanere coi piedi per terra...quando il sentimento sarà così forte da permettere ai sentimenti di accorgersi del male, allora forse i sentimenti si accorgerebbero di esistere...Accorgetevi... dei sentimenti
  • Ho letto e approvato la policy scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    Bha...io so solo che di kilkenny in Irlanda ne ho bevute a iosa, ma preferisco la Smithwick's (rotfl)(rotfl)(rotfl)(linux)
  • Nome e cognome scrive:
    Meraviglioso l'italiese nelle live :D
    Link diretto alla pagina di messenger live, oppure andateci e gustatevi le trafadufuzionifu.http://msc.wlxrs.com/JfmH7MxZUffTc4jDnGkpnQ/it/overview.jpg
    • Darkat scrive:
      Re: Meraviglioso l'italiese nelle live :D
      loool ma raffaella ad un certo punto dice"Hai visto che siamo in grado di inviare foto adesso?" questa frase, oltre ad essere l'unica scritta in italiano, non è una funziona già disponibile nelle altre versioni? O.o o raffaella e davide non lo sapevano?
    • il disinforma to scrive:
      Re: Meraviglioso l'italiese nelle live :D
      pero per una volta non fanno un programma castrone.....XDdi fatti è la prima versione di messenger che se vai a cliccare sulla posta ti apre il browser predefinito [ffox] e non obbligatoriamente iexplorer...almeno qualcosa di sensato e utile
  • il disinforma to scrive:
    Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
    una curiosità, ma effetivamente xp che limiti di supporto hw ha?insomma la storia dei 3gb e quant altro...plz importante
    • alexjenn scrive:
      Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
      XP supporta 4GB di RAM, il resto serve solo per far spendere bei dindini e fari dire: Wow!
      • il disinforma to scrive:
        Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
        "wow"il vero "WWWWWOOOOOOOWWWWWWW" lo fai con compiz fusion se vuoi la mega-exa grafica ^^ :D(rotfl)(linux)
      • carobeppe scrive:
        Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
        Qualsiasi OS a 32 bit supporta al massimo 4 giga, è un limite architetturale di indirizzamento di memoria, non strettamente software; utilizzando un OS a 32 bit su un PC a 64 è come avere il processore a 32, da questo punto di vista.
    • pabloski scrive:
      Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
      - Scritto da: il disinforma to
      una curiosità, ma effetivamente xp che limiti di
      supporto hw
      ha?
      insomma la storia dei 3gb e quant altro...plz
      importantema pure Vista 32 bit ha lo stesso limitese vuoi usare più di 3 GB metti XP 64 bit
      • il disinforma to scrive:
        Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
        quindi mi consigli di provare la versione eMulata di xp e non di vista, okuna cosa ma uno puo richiedere il cambio di licenza da 32 a 64bit?, fondamentalmente sono uguali....no?infatti io ho ben due licenze originali [l'home del aom, e il pro sp2 preso dalla scuola] quindi tanto mi vale usarle anche nel pc nuovo che avevo intenzione di fare....un assemblato, xcui senza os [che 200 euri io non glieli sborso manco morto @^ ] ed ero interessato sul vecchio classico connubio lin/win
        • pabloski scrive:
          Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
          - Scritto da: il disinforma to
          quindi mi consigli di provare la versione eMulata
          di xp e non di vista,
          ok
          una cosa ma uno puo richiedere il cambio di
          licenza da 32 a 64bit?, fondamentalmente sono
          uguali....no?
          infatti io ho ben due licenze originali [l'home
          del aom, e il pro sp2 preso dalla scuola] quindi
          tanto mi vale usarle anche nel pc nuovo che avevo
          intenzione di fare....un assemblato, xcui senza
          os [che 200 euri io non glieli sborso manco morto
          @^ ] ed ero interessato sul vecchio classico
          connubio
          lin/winil cambio 64/32 dovrebbe essere possibile, però io ho provato avendo una versione OEM a farmi mandare i CD e manco quello fannoperò puoi provare qui http://www.microsoft.com/windowsvista/1040/ordermedia/it-it/default.mspxe vedere se ti fanno scegliere
      • LROBY scrive:
        Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
        - Scritto da: pabloski
        se vuoi usare più di 3 GB metti XP 64 bitconfermo, io ho 8gb di ram e sia la versione a 64 bit di XP che TUTTE le versioni a 64bit di Vista (compresa la home basic) li vedono tutti quanti (gli 8 gb di ram intendo)LROBY
        • gnulinux86 scrive:
          Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
          Pensa tu che io su Linux x86 posso vedere 8Gb di Ram e oltre(grazie al Physical Address Extensions), senza a vere bisogno di installare una versione 64bit.
          • lroby scrive:
            Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
            - Scritto da: gnulinux86
            Pensa tu che io su Linux x86 posso vedere 8Gb di
            Ram e oltre(grazie al Physical Address
            Extensions), senza a vere bisogno di installare
            una versione
            64bit.Tu pensa invece che se vado dal mio negoziante di fiducia riesco a vedere fino a 32gb di ram e oltre!Sono tutti li' in vetrina, pronti per essere venduti ai clienti, e senza usare alcun sistema operativo! :DLROBY
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
            Io grazie al grazie al Physical Address Extensions, posso portare senza problema la mia distro Linux x86 fino 64gb di Ram, cosa che con Windows non puoi fare, si ferma a 4gb massimo, sei costretto quindi a prendere la versione a64.
          • lroby scrive:
            Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
            - Scritto da: gnulinux86
            Io grazie al grazie al Physical Address
            Extensions, posso portare senza problema la mia
            distro Linux x86 fino 64gb di Ram, cosa che con
            Windows non puoi fare, si ferma a 4gb massimo,
            sei costretto quindi a prendere la versione
            a64.WOW.. che bella "costrizione", dover usare le versioni a 64bit :DLROBY
          • lroby scrive:
            Re: Dmand:limiti xp e xche andar a vista2.0
            - Scritto da: gnulinux86
            Io grazie al grazie al Physical Address
            Extensions, posso portare senza problema la mia
            distro Linux x86 fino 64gb di Ram, cosa che con
            Windows non puoi fare, si ferma a 4gb massimo,
            sei costretto quindi a prendere la versione
            a64.Ironia a parte, credi l'unico vantaggio di usare un s.o. a 64bit sia il poter indirizzare una quantità di ram ben superiore ai 3/4gb? LROBY
  • il disinforma to scrive:
    Diritto di recesso x Windows
    sono fuori topic ma da quanto leggo nei commenti ...o non si sa[molti lo sanno] o non glie ne frega che se no non ho cosa dire per criticare questa politica [di win]Di fatto oggi giorno la micro-soft non è quella di una volta...gli intrallazzi li fa ma ha una posizione "di fatto" ...che vuol solo dire che i produce pc continua a mettercelo [xche ora mai è quello piu famoso]con il diritto di recesso io posso chiedere di farmi rimuovere windows dal pc, prendendomi il mio bello sconto os.l'importante è non accettare i termini d'utilizzo [la vecchia eula]........ora ritorniamo a noiwinzof però l'ha trovata bella....tantissimi pc non hanno i cd originali del installazione.......[chissa perche questi produttori non c'e li mettono...mentre chi lo compra separatamente , c'è l'ha] e quindi richiedono che io SPEDISCA il pc a loro cosi che mi rimuovino il so ed il back up di nuova generazione[di piu o meno tutti i nuovi pc/vista]vedremmo come farà x win7....anche se quando dicono "il passaggia da vista a w7"...vorrebe dire che tocca cambiare perche non farenno piu supporto?[le dx10 ...e 11 SOLO per vista...mah...chi sa xche, e le 12 solo per win7 mi "immagino"]x me ha ragione chi dice che se linux vuole "veramente" sfondare sul consumer market deve unire le forze basterebbero 4-5 grosse sh di deb o rpm x fare una distro "finale"...e un po di miglioramento nel aspetto "a prova di utonto" mixato alla nuova politica di alcuni produttori [far i pc con linux] incoraggiati dai miglioramenti di quest'ultimi......e allora "SI" che linux potrebbe farsi sentire e essere acclamato anche da chi di programmazione non ci capisce o non ci vuole capire un "L".altrimenti linux continuerà solo a farsi fregare idee gpl o cmq senza diritti ...dimostrando di essere nobile, "eroico" ma di far cmq parte degli "intoccabili"[quelli indu]personalmente ritengo che quella di apple sia una scelta giusta, se pur ricevera i suoi frutti solo in un prossimo futuro....di fatto il progredire del hw puo portare a livelli tecnologici e costi di costruzione talmente bassi che...se si ci aggiungesse la costruzione di standard unici [ i vari computer mac che provocano "sicuramente" alla apple costi inferiori...se pur vengano venduti a costi superiori.....GROSSISIMO errore...che le avrebbe rischiato di surclassare la concorrenza...almeno secondo me....infatti bisogna valutare che ce chi compra colo a causa del prezzo maggiore...cosi è un po ovvunque XD]questi nuovi pc [o powerpc] costerebbero quanto un cellulare di pen'ultima generazionepoiche di fatto anche i troll [quindi in primis io XD] sanno che se programmi qualcosa con elevate prestazioni[ ovvero "bene"] devi "obbligatoriamente" valutare l'hardware...e solo l'apple ha politiche incentrate principalmente su questo aspetto [non ha bisogno di 1 exa di driver..ma glie ne bastano 5-6]a me questa cosa fa paura...poiche il dilagare del "utontismo criptato"[quelli che si fingono "competenti"...bada io non lo sono]puo portare solo a questo...a utilizzo di hw con sw proprietario vincolati in un connubbio.....insomma niente piu smanettoni [o almeno x loro ci sarà solo l'open...anche se credo che loro preferiscano di gia l'open...xcui n.p.]-p.s. uso il mix xp-linux...viste che wine NON supporta svariati miei giochi...seppur arrivi a supportare anche alcuni mmorpg XDDDD :D [ che mi fanno lollare (rotfl) ](linux)
    • il disinforma to scrive:
      Re: Diritto di recesso x Windows
      ed è quello che scrivevo...anche se io teorizzo...infatti ho comprato solo un pc in vita mia dai aom[un athlonxp 18+ del 2002-03 con xp incluso] e ti diro...considerando le conoscenze che avevo allora per me è stata una manna winzof....avevo 12 anni XDcio che voglio dire, è che uno deve maturare anche nelle scelte [di una cosa che puo essere anche superflua] ...e "dovrebbe" esser libero di farle queste scelte....peccato che gli aom non lascino il hd vuoto con la scelta a chi compra di metterci su il live di un so o di un altro [mac incluso...peccato che mac non voglia...o forse la sua versione gratuita funziona senza limitazioni...non so]p.s.non ho visto il live di vista ma assicuro a tutti che il livecd di distro come ubuntu sono a prova di utonto...piu o meno...XDcmq viva il freeSw e l'open [centra sempre XD]
      • pabloski scrive:
        Re: Diritto di recesso x Windows
        immagina i casini se l'utonto si porta a casa il PC e il sistema operativo non è preinstallato :Dchiamate su chiamate al supporto tecnico, minacce di denunce, richiesta di sostituzione del computer :Dno no, non scherziamo il PC dev'essere come il telefonino, chiavi in mano, solo che dovrebbero produrre più PC con linux preinstallato e pubblicizzarli di più
        • di passaggio scrive:
          Re: Diritto di recesso x Windows
          utonto o non utonto, c'è chi si scoccia terribilmente di fare amministrazione del pc, ovvero formattare, installare, partizionare, configurare, ecc ecc...
          • pabloski scrive:
            Re: Diritto di recesso x Windows
            - Scritto da: di passaggio
            utonto o non utonto, c'è chi si scoccia
            terribilmente di fare amministrazione del pc,
            ovvero formattare, installare, partizionare,
            configurare, ecc
            ecc...io mi rendo conto che Windows vuol dire stare continuamente a fare scan con Hijackthismi sono cadute le braccia quando visitando il forum di hwupgrade ( non ce l'ho con loro :D ) ho notato che appena esponi un problema, di qualsiasi natura esso sia, ti consigliano di fare tremila scan con 40 antivirus diversi, passare poi ad altri 15 antispyware, chiamare la CIA e alla fine formattarequest'ultima cosa proprio non la mando giù....come farebbe un'azienda a formattare ogni mese? impossibile....un OS serio dovrebbe escludere totalmente la formattazione come metodo per risolvere problemi del sistemapurtroppo mi sono ritrovato dopo 2 anni a rivare a che fare con Windows, ho comprato un notebook nuovo con Vista preinstallato ( del resto non si può fare altrimenti ) e ho voluto dargli una chanceglobalmente non è un cattivo OS, soprattutto il SP1, perchè mostra dei bug e delle incompatibilità con l'hardware che non sono accettabili....inoltre mi sono ritrovato dopo 2 anni ad essere impotente di fronte ad un problema del sistema operativoper ora ho messo Linux in dualboot ma a breve spazzerò Vista nonostante l'abbia pagato e non perchè odio Windows per partito preso ma perchè nell'uso quotidiano mostra dei comportamenti molto fastidiosi, cose che con Linux avevo totalmente dimenticatol'unica cosa che si salva di Windows è Notepad++, ma per fortuna c'è Scite per Linux :D ...ah c'è pure Komodo Edit
          • di passaggio scrive:
            Re: Diritto di recesso x Windows
            io mi rendo conto che Windows vuol dire stare continuamente a fare scan con HijackthisR: giuro che non so di cosa stai parlando... nn conosco sto coso....quest'ultima cosa proprio non la mando giù....come farebbe un'azienda a formattare ogni mese? impossibile....un OS serio dovrebbe escludere totalmente la formattazione come metodo per risolvere problemi del sistemaR: formatto ogni 2 anni... e nemmeno...purtroppo mi sono ritrovato dopo 2 anni a rivare a che fare con Windows, ho comprato un notebook nuovo con Vista preinstallato ( del resto non si può fare altrimenti ) e ho voluto dargli una chanceglobalmente non è un cattivo OS, soprattutto il SP1, perchè mostra dei bug e delle incompatibilità con l'hardware che non sono accettabili....inoltre mi sono ritrovato dopo 2 anni ad essere impotente di fronte ad un problema del sistema operativoper ora ho messo Linux in dualboot ma a breve spazzerò Vista nonostante l'abbia pagato e non perchè odio Windows per partito preso ma perchè nell'uso quotidiano mostra dei comportamenti molto fastidiosi, cose che con Linux avevo totalmente dimenticatol'unica cosa che si salva di Windows è Notepad++, ma per fortuna c'è Scite per Linux ...ah c'è pure Komodo EditR: esagerato! :-P (mi riferisco all'unica cosa che si salva)... beh io finora mi sto trovando bene... ke dire, magari avrò problemi anche io in futuro, ma nn credo ke penserò tanto facilmente a linux... anzi, ora come ora sono proprio impossibilitato a farlo anche per lavoro.
          • pippo75 scrive:
            Re: Diritto di recesso x Windows

            qualsiasi natura esso sia, ti consigliano di fare
            tremila scan con 40 antivirus diversi, passare
            poi ad altri 15 antispyware, chiamare la CIA e
            alla fine formattaremi è capitato varie volte di leggere domande riguardanti programmi per linux, molte volte leggevo come risposta il consiglio di scaricare una distro specifica.Praticamente dovrei pensare che per windows mi scaricao il programma che mi serve, nell'altro caso per goni programma scarico la distro completa?"Colpa" delle distro linux oppure di chi rispondeva ?

            quest'ultima cosa proprio non la mando
            giù....come farebbe un'azienda a formattare ogni
            mese?E imparare ad usare il PC?
            impossibile....un OS serio dovrebbe
            escludere totalmente la formattazione come metodo
            per risolvere problemi del sistemainfatti, solo che se non si è capaci.
            accettabili....inoltre mi sono ritrovato dopo 2
            anni ad essere impotente di fronte ad un problema
            del sistema operativoche tipo di problema?
            nell'uso quotidiano mostra dei comportamenti
            molto fastidiosi, cose che con Linux avevo
            totalmente dimenticatodel tipo?
          • pabloski scrive:
            Re: Diritto di recesso x Windows
            - Scritto da: pippo75
            mi è capitato varie volte di leggere domande
            riguardanti programmi per linux, molte volte
            leggevo come risposta il consiglio di scaricare
            una distro
            specifica.
            Praticamente dovrei pensare che per windows mi
            scaricao il programma che mi serve, nell'altro
            caso per goni programma scarico la distro
            completa?
            "Colpa" delle distro linux oppure di chi
            rispondeva
            ?sicuramente di chi rispondeva....il punto è che se qualcosa va storto con Linux può metterci le mani, ma se ti capita un qualsiasi problema con windows a chi chiedi? alla Microsoft?c'è un utente su hwupgrade che ha installato 8 GB di RAM e Vista 64 bit non gli va più....sta impazzendo, chiede ad ASUS, ha chiamato Microsoft....ti pare una cosa normale?poi un software è anche la community e se capita qualche problema con windows trovi il 90% della community pronta a ripete la storia di Hijackthis, viceversa con Linux trovi il 90% di persone che ti sanno indirizzare verso una soluzione realequante volte ti è capitato di trovare il tizio che ti dici di cambiare distro? 1 ogni 10.000? di tizi alla Hijackthis ne trovi 1 ogni 3

            E imparare ad usare il PC?
            cosa? vuoi dire che Windows non rallenta con l'utilizzo, oppure che il suo package manager non fa pena o che ancora esistono malware che si intrufolano nonostante antivirus/antispyware e antitutto?
            infatti, solo che se non si è capaci.
            saresti capace? bene vai sul forum di hwupgrade e risolvi il problema di quel poveraccio degli 8 GB
            che tipo di problema?del tipo che si blocca puntualmente ogni volta che va in sleep
            del tipo?del tipo che il firewall si resetta 2 volte a settimana e devo ricominciare a dargli daccapo quali programmi deve bloccare e quali nodel tipo che per copiare 80 MB da una pendrive c'ha messo 3 minutidel tipo che quando fai partire un programma si ferma 20 secondi per fare le sue stupide analisi antituttodel tipo che compaiono a random strisce multicolori sullo schermodel tipo che quando installi un programma il sistema va in freeze ( e pensare che dovrebbe essere l'hard disk sotto carico non certo il processore )che altro ti serve sapere?
          • di passaggio scrive:
            Re: Diritto di recesso x Windows
            no no, qui devo intervenire...
            del tipo che il firewall si resetta 2 volte a settimana e
            devo ricominciare a dargli daccapo quali programmi deve
            bloccare e quali noma ke si resetta? cioè io in 8 mesi nn gli ho mai messo mano! °_° cioè se la sbriga lui...
            del tipo che per copiare 80 MB da una pendrive c'ha messo
            3 minutidipende... se avevi centinaia di cartelle annidate... sennò anke GB copi in pochi secondi...
            del tipo che quando fai partire un programma si ferma 20
            secondi per fare le sue stupide analisi antituttoqui nn so ke dirti, troppo generico.
            del tipo che compaiono a random strisce multicolori sullo
            schermoguarda a tal punto mi verrebbe da dire ke potrebbe essere il tuo HW ad avere problemi :-Pquesto mai accaduto dai tempi del DOS 3.0 :-)
            del tipo che quando installi un programma il sistema va
            in freeze ( e pensare che dovrebbe essere l'hard disk
            sotto carico non certo il processore )mmm nn ci ho mai fatto caso... forse xkè nn installo spessisimo roba pesante e qndi qndo lo faccio aspetto quei pochi secondi ke finisce...
          • pippo75 scrive:
            Re: Diritto di recesso x Windows

            sicuramente di chi rispondeva....il punto è che
            se qualcosa va storto con Linux può metterci le
            mani, ma se ti capita un qualsiasi problema con
            windows a chi chiedi? alla Microsoft?e per Linux?Per Windows, se sei utente casalingo- dove prendi il PC- forum- NG- conoscenti- ....Se sei utente professionale- a Microsoft- a chi ti fa assistenza- ....

            c'è un utente su hwupgrade che ha installato 8 GB
            di RAM e Vista 64 bit non gli va più....cosa vuol dire non gli va?Non vede tutta la memoria, non parte la macchina, altro....
            poi un software è anche la community e se capita
            qualche problema con windows trovi il 90% della
            community pronta a ripete la storia di
            Hijackthis, viceversa con Linux trovi il 90% di
            persone che ti sanno indirizzare verso una
            soluzione realesicuro che non dipende da tue esperienze negative?

            quante volte ti è capitato di trovare il tizio
            che ti dici di cambiare distro? 1 ogni 10.000? di
            tizi alla Hijackthis ne trovi 1 ogni 3non seguo molto it.comp.linux.iniziare ma leggo messaggi anche di quel tipo.Per quanto riguarda windows, seguo it.comp.win.* e non mi risulta che questo tipo di messaggio sia cosi presente ( Hijackthis ), è presente, ma dipende dal problema .
            cosa? vuoi dire che Windows non rallenta con
            l'utilizzo, oppure che il suo package manager non
            fa pena o che ancora esistono malware che si
            intrufolano nonostante antivirus/antispyware e
            antitutto?esistono, ma se un PC lo tratti bene, anche windows regge.Mediamente saranno meglio le distro linux, ma ho rotto anche quelle ( in particolare mandriva ).

            del tipo che il firewall si resetta 2 volte a
            settimana e devo ricominciare a dargli daccapo
            quali programmi deve bloccare e quali
            nobisognerebbe sapere altro, ad esempio quale firewall.
            del tipo che quando fai partire un programma si
            ferma 20 secondi per fare le sue stupide analisi
            antituttocosa intendi con analisi?

            del tipo che compaiono a random strisce
            multicolori sullo schermonon so più di chi, ma ho letto un messaggio che parlava di problemi di driver.
      • lroby scrive:
        Re: Diritto di recesso x Windows
        - Scritto da: il disinforma to
        ed è quello che scrivevo...anche se io
        teorizzo...infatti ho comprato solo un pc in vita
        mia dai aom [un athlonxp 18+ del 2002-03 con xpCosa sono gli "aom" ???LROBY
  • Luca Rossi scrive:
    Vista SP2 avrà il successo di XP SP2 !
    Praticamente sarà un Vista SP2, ma secondo me avrà lo stesso successo che ebbe il Windows XP Service Pack 2, che era un eccellente balzo in avanti rispetto al primo XP.Se avessero riscritto un sistema operativo da zero, avrebbero fatto una fesseria, perchè ci sarebbero voluti poi 3 anni per far uscire i drivers e la compatibilità con i programmi esistenti.Vista non è affatto male se si eliminano i suoi difetti. E questo è proprio ciò che avverrà con Windows 7. Ottimo quindi.
    • Flavio scrive:
      Re: Vista SP2 avrà il successo di XP SP2 !
      Perchè avrebbero fatto una fesseria a riscrivere un os da zero?!!E' vero, è difficile, ma non è che stiamo parlando di un programmatorino che ha appena iniziato a lavorare. E' un'azienda, con programmatori coi contromaroni (scusate).Che per caso tutti i software live, li hanno presi da qualche parte e modificati? Effettivamente non lo so, ma non credo che abbiano potuto farlo proprio con tutto. Allora, perchè non iniziare un progetto che porti ad un O.S. NUOVO tra... non so 3 anni. Mi può star bene andare avanti e tastare il terreno con cose nuove con vista per esempio, ma quando hai capito che non funziona, cerca di migliorare.Dire che con windows 7 verranno eliminati i difetti di Vista non mi convince. Sinceramente non mi sembrano capaci di RIOMUOVERE righe di codice per togliere problemi, ma mi sembra che aggiungano sempre righe nuove per correggere i problemi, e questo rallentaaaaaaa.Il problema dei driver esiste, ma perchè: perchè armai tutto deve essere controllato tramite software. Non posso avere dell'hadrware a cui posso solo dare comandi? Fino a quando c'erano seriali, parallela era così, adesso USB=controllo software=problemi nella creazione di driver.Mah. Non vedo miglioramenti all'orizzonte.
      • Riccardo scrive:
        Re: Vista SP2 avrà il successo di XP SP2 !
        - Scritto da: Flavio
        Perchè avrebbero fatto una fesseria a riscrivere
        un os da
        zero?!!
        E' vero, è difficile, ma non è che stiamo
        parlando di un programmatorino che ha appena
        iniziato a lavorare. E' un'azienda, con
        programmatori coi contromaroni
        (scusate).
        Che per caso tutti i software live, li hanno
        presi da qualche parte e modificati?
        Effettivamente non lo so, ma non credo che
        abbiano potuto farlo proprio con tutto. Allora,
        perchè non iniziare un progetto che porti ad un
        O.S. NUOVO tra... non so 3 anni. Mi può star bene
        andare avanti e tastare il terreno con cose nuove
        con vista per esempio, ma quando hai capito che
        non funziona, cerca di
        migliorare.
        Dire che con windows 7 verranno eliminati i
        difetti di Vista non mi convince. Sinceramente
        non mi sembrano capaci di RIOMUOVERE righe di
        codice per togliere problemi, ma mi sembra che
        aggiungano sempre righe nuove per correggere i
        problemi, e questo
        rallentaaaaaaa.
        Il problema dei driver esiste, ma perchè: perchè
        armai tutto deve essere controllato tramite
        software. Non posso avere dell'hadrware a cui
        posso solo dare comandi? Fino a quando c'erano
        seriali, parallela era così, adesso USB=controllo
        software=problemi nella creazione di
        driver.

        Mah. Non vedo miglioramenti all'orizzonte.ah si e poi lo spieghi tu a tutti quelli che sviluppano sw per windows che devono buttare tutto quello che hanno fatto per ricominciare da capo? già nn lo fanno così come di deve... symantec ad esempio ci ha messo un anno per far funzionare norton antivirus su vista perché aveva scritto un software pessimo che violava tutte le best practice accedendo direttamente al kernel su xp... e su vista che il kernel è più protetto norton nn funzionava più... però quello che gli utenti hanno visto è che vista nn era compatibile con norton senza sapere veramente perché...
        • Marco Elvio Corvaglia scrive:
          Re: Vista SP2 avrà il sucXXXXX di XP SP2 !
          Premeso che ne capisco poco di kernel e non so programmare...ne con java ne con c++ e simili (forse)...Volevo sapere come mai i driver delle schede video, audio e degli usb non vanno? (spero non si riferiscano alla realtek, perchè non e vero...) schede video: cosa non funziona?usb: cosa non funziona?comunque, credo che comandare sempre più dati (d'altronde tanti anni fa non c'erano le schede video di adesso, che sono dei mini computer di anni fa, tra proXXXXXrini e memoria...) comporti a un numero sempre maggiore di byte e bit, e se prendiamo i problemi alle origini e ci ricordiamo che nel computer camminano 1 e 0, allora la cosa rende quanto sia complicato sistemare i relativi problemi...pensate di avere , oppure disegnatela, una scheda video che sta per connettersi ad una porta agp o pci-e... cosa succede? il computer si accende e sullo schermo si vedono i numerini e le lettere...niente di strano, succedeva anche con le vga...adesso? 2 Gb di memoria hanno cambiato qualcosa? certo...la ventolina ha cambiato qualcosa? certoe succede quello che succede, a volte le schede video si inceppano...troppi pixel shared? o troppo pochi? ragionateci... sono troppi se per farle funzionare serve più tecnologia e + movimento dati, pochi se per avere una bella grafica servono...(l'esempio è chiaro?)quindi, cosa fare? continuare a migliorare o rimanere a non migliorare? Se si migliora, bisogna continuamente pensare che è meglio controllare le schede video tramite software...primo perchè chi usa il computerino deve fare meno cose... le fa la macchina... dopo essere stata programmata tramite driver (+ o -) e non deve farle l'utente, che comunque non sarebbe in grado di farlo...poi si programma solo una volta, ad ogni accensione non sarebbe comodo...trovare adesso un driver di una scheda video che vada d'accordo con un sistema operativo che deve essere valido su qualsiasi macchina ( e quindi non scritto e studiato appositamente per UNA SOLA scheda video) è facile?certo...basta saperla usare...serve sempre qualcuno in grado di programmare una macchina per avere sullo schermo quello che si desidera...poi puoi guardartelo da solo o condivederlo col mondo...(e perchè non farlo?) nascono così software in grado di essere usati sempre da + persone, perchè bisogna capire l'obbiettivo della macchina computer...Qual'è?realizzare l'impossibile? aiutarci? farci divertire? meravigliarci? o farci spendere soldi e litigarsi per il genuine validation?usare google e non explorer?Pensate ad un computer completo...accendete una macchina con componenti stratosferici partendo da zero...cosa vedete sullo schermo? niente? Oppure tutto? pesci in 3d? screen sever di auto? chiudete gli occhi e riapriteli...ora, cosa vedete? driver delle schede video? errore hardware? Sorround 7.1? oppure vedete un film in bianco e nero? wall-e? Tom Cruise e Alessia Marcuzzi? Cassano e Jhonny Depp? Oppure vedete qualcosa che non esiste? qualcosa che in REALTA' non esiste ma che vedete, giocare a carte senza carte?un Transformers sul tetto di casa? un Dvd riscrivibile pieno di Fotografie? cosa?tramite tastiera? secondi che passano senza che nessuno abbia deciso che il tempo (inesistente) andasse misurato?
          • Marco Elvio Corvaglia scrive:
            Re: Vista SP2 avrà il sucXXXXX di XP SP2 !
            Dovrete pur vedere qualcosa... un gioco in 3D? una lista dei vari componenti di una cabina di un treno? tutti i pacchetti di sigarette degli ultimi cent'anni, la discografia completa dei green day? Oppure vedete come dimagrire in metà tempo senza ricorrere al dietologo?o una nuova banconota falsa da tredici dollari?o una vera da 1 euro? oppure dei canarini giganti che percorrono le autostrade australiane?Struzzi ghiacciati? cosa?una terra ovale piena di piante viola e con alberi gialli?cartoni animati? fantasia e finzione o realtà? corruzione o silver light? microfoni parlanti o cuffie con l'ipod? cinesi sempre in aumento? ghiacciai sciolti e pieni di liquido alla menta? un'isola che cammina tipo mou? o atlantide? forse vedete la proiezione futura della civiltà se l'america, per caso, fosse stata scoperta 6872 settimane prima... o se la russia si fosse divisa in due nell'anno 1032... o se i leoni avessero preso il sopravvento su tutte le specie esistenti, oppure vedete dei pesci giganti che escono dall'acqua e camminano grazie alle zampe?o una serie infinita di costellazioni mai create?oppure vi siete resi conto che i pianeti sono 34 in più?e se la luna non fosse mai stata abbandonata? magari non vi interessa niente di quello che vedete, perchè lo schermo è ancora terribilmente nero, con un piccolo insignificante trattino lampeggiante...
      • dark0 scrive:
        Re: Vista SP2 avrà il successo di XP SP2 !
        a me vista pice moltoper la sua stabilità, se 7 sarà anche meglio, sarà il primo os cha acquisterò nella mia vita :-)
    • ateozzo scrive:
      Re: Vista SP2 avrà il successo di XP SP2 !
      - Scritto da: Luca Rossi
      Praticamente sarà un Vista SP2, ma secondo me
      avrà lo stesso successo che ebbe il Windows XP
      Service Pack 2, che era un eccellente balzo in
      avanti rispetto al primo
      XP.

      Se avessero riscritto un sistema operativo da
      zero, avrebbero fatto una fesseria, perchè ci
      sarebbero voluti poi 3 anni per far uscire i
      drivers e la compatibilità con i programmi
      esistenti.

      Vista non è affatto male se si eliminano i suoi
      difetti. E questo è proprio ciò che avverrà con
      Windows 7. Ottimo
      quindi.Ottimo un cavolo, visto che questo SP2 te lo devi pure pagare...
    • logicaMente scrive:
      Re: Vista SP2 avrà il successo di XP SP2 !
      - Scritto da: Luca Rossi
      Praticamente sarà un Vista SP2, ma secondo me
      avrà lo stesso successo che ebbe il Windows XP
      Service Pack 2, che era un eccellente balzo in
      avanti rispetto al primo
      XP.Ed era GRATIS, per chi aveva XP, mentre questo sarà a pagamento! Un po' di differenza c'è. O no?
      Se avessero riscritto un sistema operativo da
      zero, avrebbero fatto una fesseria, perchè ci
      sarebbero voluti poi 3 anni per far uscire i
      drivers e la compatibilità con i programmi
      esistenti.Sono d'accordo, i problemi sarebbero anche di più
      Vista non è affatto male se si eliminano i suoi
      difetti. Niente è affatto male, se è senza difetti ... :D
      E questo è proprio ciò che avverrà con
      Windows 7. Ottimo
      quindi.Speriamo, per ora nessuno lo sa. Smettiamola di osannare o criticare qualcosa che non si conosce... :-o
  • Dovellas scrive:
    Microsoft finirà in un mare di merda.
    Non posso parlare.Ma dopo aver compreso la direzione del sistema vi dico solo che i M.U.F. cagheranno su Windows 7 dal primo all'ultimo.Preparatevi perchè ci saranno solo 2 strade per voi1) Passare tramite abbonamento hai rotoloni regina.2) Abituarvi (ancor di più ) alla puzza, e alle mutande sporche.
    • pabloski scrive:
      Re: Microsoft finirà in un mare di merda.
      - Scritto da: Dovellas
      Non posso parlare.
      Ma dopo aver compreso la direzione del sistema vi
      dico solo che i M.U.F. cagheranno su Windows 7
      dal primo
      all'ultimo.


      Preparatevi perchè ci saranno solo 2 strade per
      voi

      1) Passare tramite abbonamento hai rotoloni
      regina.

      2) Abituarvi (ancor di più ) alla puzza, e alle
      mutande
      sporche.:Dforte questacomunque questa cosa accade ogni volta che Ballmer va in bagno :D
    • Zeross scrive:
      Re: Microsoft finirà in un mare di merda.
      - Scritto da: Dovellas
      1) Passare tramite abbonamento hai rotoloni
      regina.Dai cioccapiatti, te intanto vedi di passare un attimo sul libro di grammatica... ;)
  • il gelato che uccide scrive:
    Re: MS Windows

    Microsoft: fai un sistema operaivo e basta senza
    fronzoli e altro. Poi mettili a disposizione.
    Grafica compresa! Ed IE
    compreso.Bravo ... questa è una idea veramente originale, un sistema operativo SCALABILE senza nulla dove poi si mette su un abiante testuale minimale, un server grafico e il window manager separat ... :ooh ... accidenti !(ghost)
    • pabloski scrive:
      Re: MS Windows
      - Scritto da: il gelato che uccide

      Microsoft: fai un sistema operaivo e basta senza

      fronzoli e altro. Poi mettili a disposizione.

      Grafica compresa! Ed IE

      compreso.

      Bravo ... questa è una idea veramente originale,
      un sistema operativo SCALABILE senza nulla dove
      poi si mette su un abiante testuale minimale, un
      server grafico e il window manager separat ...
      :o

      oh ... accidenti !
      (ghost)ma sei alla nocciola o al cioccolato :D
  • attonito scrive:
    e 'sti cazzi?
    "Sì, avete capito bene. Sarete in grado di installare la vostra copia di Windows 7 e provarla sul vostro hardware", ha dichiarato Mike Swanson, technical evangelist di Microsoft.guarda, tienitela pure la tua pre-beta, che a casa mia, si chiama Alfa. e Alfa, per definizione e' qualcosa da laboratorio, altamente instabile e non completa. Machendasseroaffanculo, va!
    • pabloski scrive:
      Re: e 'sti cazzi?
      - Scritto da: attonito
      "Sì, avete capito bene. Sarete in grado di
      installare la vostra copia di Windows 7 e
      provarla sul vostro hardware", ha dichiarato Mike
      Swanson, technical evangelist di
      Microsoft.

      guarda, tienitela pure la tua pre-beta, che a
      casa mia, si chiama Alfa. e Alfa, per definizione
      e' qualcosa da laboratorio, altamente instabile e
      non completa. Machendasseroaffanculo,
      va!vabbè ma la daranno ai partecipanti al PDC, non sarà pubblicacerto che però stanno ripercorrendo pari pari la stessa strada che hanno percorso con Vista
    • MAH scrive:
      Re: e 'sti cazzi?
      Certo che dopo aver visto le release finali di KDE 4,mi viene difficile criticare Microsoftperchè la chiama pre-beta anzichè alfa.
      • anon scrive:
        Re: e 'sti cazzi?
        - Scritto da: MAH
        Certo che dopo aver visto le release finali di
        KDE
        4,
        mi viene difficile criticare Microsoft
        perchè la chiama pre-beta anzichè alfa.Non è proprio la stessa cosa, se KDE 4 non ti piace basta non usarlo!Se poi ti riferisci a Fedora, quella distro è un caso particolare, come tutti sanno.
      • iRoby scrive:
        Re: e 'sti cazzi?
        Ma KDE4 è dichiaratamente beta. Il suo sviluppo lo segui nel sito...Loro non sono un'azienda come M$ che prende per i fondelli con un mero prodotto commerciale.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: e 'sti cazzi?
          - Scritto da: iRoby
          Ma KDE4 è dichiaratamente beta. Il suo sviluppo
          lo segui nel
          sito...
          Loro non sono un'azienda come M$ che prende per i
          fondelli con un mero prodotto
          commerciale.Tra l'altro io a casa sto provando la kde 4.1 e la trovo magnifica.
      • pabloski scrive:
        Re: e 'sti cazzi?
        - Scritto da: MAH
        Certo che dopo aver visto le release finali di
        KDE
        4,
        mi viene difficile criticare Microsoft
        perchè la chiama pre-beta anzichè alfa.ma non sono release finali, KDE 4 è un'alfa release, ma chi vi ha detto che è final?
    • nome e cognome scrive:
      Re: e 'sti cazzi?
      - Scritto da: attonito
      "Sì, avete capito bene. Sarete in grado di
      installare la vostra copia di Windows 7 e
      provarla sul vostro hardware", ha dichiarato Mike
      Swanson, technical evangelist di
      Microsoft.

      guarda, tienitela pure la tua pre-beta, che a
      casa mia, si chiama Alfa. e Alfa, per definizione
      e' qualcosa da laboratorio, altamente instabile e
      non completa. Machendasseroaffanculo,
      va!Tranquillo, la danno ai partecipanti alla convention mica alle nullità come te.
      • alexjenn scrive:
        Re: e 'sti cazzi?
        - Scritto da: nome e cognome

        Tranquillo, la danno ai partecipanti alla
        convention mica alle nullità come
        te.Bravo.Con questa risposta dimostri la tua capacità di confronto e comunicazione.Figuriamoci se hai un minimo di cultura.D'altronde, sei un winaro...
        • Riccardo scrive:
          Re: e 'sti cazzi?
          - Scritto da: alexjenn
          - Scritto da: nome e cognome




          Tranquillo, la danno ai partecipanti alla

          convention mica alle nullità come

          te.

          Bravo.

          Con questa risposta dimostri la tua capacità di
          confronto e
          comunicazione.

          Figuriamoci se hai un minimo di cultura.

          D'altronde, sei un winaro...beh e invece i linuxari sono tutti bravi ed educati... si vede ad esempio dal titolo di questo thread... certo che anche questo nn è stato carino come commento però onestamente anche a me da molto fastidio sentire sempre e comunque critiche gratuite verso ms... eppoi chi vi obbliga a usare windows? cambiate sistema se nn vi piace tanto più quelli che criticano c'hanno tutti copie pirata e quindi neanche dovrebbero parlare... ma no voi criticate e siete felici ma nn sapete neanche quanto è utile avere delle release preliminari per sviluppare driver e software veramente adatti ad un so... perché quando un sistema bomba perché il driver video o che so io è scritto con i piedi tutti danno la colpa a windows senza capire un cazzo di quello che succede veramente... che tristezza...
          • alexjenn scrive:
            Re: e 'sti cazzi?
            Guarda, ho voluto chiudere il mio post precedente in linea di quello di nome e cognome, e come vedi, uno se l'è presa, e ci sei capitato tu.Il tuo post, per l'appunto, mi dà ragione, poiché hai risposto a una mia provocazione. E allora io riformulo la domanda: c'è bisogno per forza di dire la propria opinione chiudendo con un insulto o un'offesa?
          • Darkat scrive:
            Re: e 'sti cazzi?
            guarda che capita spesso che siano gli stessi utenti windows che fanno lamentele al comportamento di microsoft e qui appena si sente una lamentela si apre il cielo, inizia la cavalcata delle valchirie e piovono "farfalle multicolore" che entrano direttamente dalle tue "finestre" per farti il **** e dirti che sei un linaro sporco e cattivo che la deve finire di fare spam...cioè mi è capitato di fare un commento e dire che io ho un problema con vista che mi si scollega da solo, e mi hanno accusato di essere prima un'idiota , poi un linaro(uso anche linux si) e poi mi hanno detto che è colpa del mio hardware(che con linux funziona benissimo) :/ vedi un pò te se questo è comportamento civile
          • pabloski scrive:
            Re: e 'sti cazzi?
            - Scritto da: Riccardo
            vi piace tanto più quelli che criticano c'hanno
            tutti copie pirata e quindi neanche dovrebbero
            parlare... ma no voi criticate e siete felici mabeh veramente il 50% dei winari ce l'ha crakkato, almeno così dice la BSA :D
            nn sapete neanche quanto è utile avere delle
            release preliminari per sviluppare driver e
            software veramente adatti ad un so... perchébeh questo vale per tutti gli OS, a patto che quelle release non vadano troppo in giro
            quando un sistema bomba perché il driver video o
            che so io è scritto con i piedi tutti danno la
            colpa a windows senza capire un cazzo di quello
            che succede veramente... che
            tristezza...sono d'accordo, ma quando nè ATI nè NVidia riescono da 18 mesi a scrivere un driver che non crei qualche problema vuol dire che il WDDM ha qualcosa che non vapoi c'è l'ACPI, su molte configurazioni Vista si blocca andando in sleep o in ibernazione e lì il driver l'hanno scritto loro, vuol dire che anche i programmatori MS scrivono driver con i piedi?e comunque il nuovo WDDM di Vista ha proprio lo scopo dichiarato di non permettere ai driver di crashare il sistema, cosa che invece avviene ancora a fronte di una perdita di performance dovuta allo spostamento dei driver in user modeinsomma come si dice a Napoli "cornuti e mazziati"
  • dovella scrive:
    Apple finirà in un bagno di sangue
    Non posso parlare.Ma dopo aver compreso la direzione del sistema vi dico solo che i M.U.F. switcheranno a Windows 7 dal primo all'ultimo.Preparatevi perchè ci saranno solo 2 strade per voi1) Passare a Windows 7 e chiedere pietà per aver offeso WIndows2) Abituarvi (ancord di piu ) alla sofferenza quotidiana pur di non dare soddisfazione a noi trionfatori.
    • anonymous scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      - Scritto da: dovella
      Non posso parlare.
      Ma dopo aver compreso la direzione del sistema vi
      dico solo che i M.U.F. switcheranno a Windows 7
      dal primo
      all'ultimo.

      Preparatevi perchè ci saranno solo 2 strade per
      voi

      1) Passare a Windows 7 e chiedere pietà per aver
      offeso
      WIndows

      2) Abituarvi (ancord di piu ) alla sofferenza
      quotidiana pur di non dare soddisfazione a noi
      trionfatori.scelgo la terza opzione (anonimo)
    • AtariLover scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      - Scritto da: dovella
      Non posso parlare.Perchè?
    • pabloski scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      - Scritto da: dovella
      Non posso parlare.ci dica Bond, quale informazioni le hanno dato a Langley? :D
      Ma dopo aver compreso la direzione del sistema vi
      dico solo che i M.U.F. switcheranno a Windows 7
      dal primo
      all'ultimo.
      intendi dire il fatto che sta andando verso la tazza del cesso?
      1) Passare a Windows 7 e chiedere pietà per aver
      offeso
      WIndows
      ah si si come no
      2) Abituarvi (ancord di piu ) alla sofferenza
      quotidiana pur di non dare soddisfazione a noi
      trionfatori.voi trionfatori? e chi sei Ballmer? al massimo a te daranno il diritto di sborsare 500 per portarti a casa un DVD con OS farlocco sVista 2.0 rebrandizzato in Windows 7
    • pabloski scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      però il titolo si può leggere anche così"Steve Jobs, CEO di Apple, farà un bagno nel sangue di Ballmer" :D
    • alexjenn scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      Ragazzi, ma volete smetterla di stare al gioco di Dovella?Ma non vi rendete conto del FUD che scrive, flamer che non è altro?Ma se neanche lui sa ormai cosa cavolo sta scrivendo.Questa gente, lasciatela perdere .Cercate su Google e vedrete che è stato eliminato da una marea di blog proprio per la sua incompetenza.
      • pabloski scrive:
        Re: Apple finirà in un bagno di sangue
        la cosa interessante è che su hwupgrade sono stato bannato per aver accusato dovella di essere un trollcomunque bello il Mac nella foto, è uno dei due prototipi che Apple diede a Bill, che poi Bill gli scopiazzò il sistema operativo :D
        • alexjenn scrive:
          Re: Apple finirà in un bagno di sangue
          Oh, l'unico che è riuscito a "leggere" in modo giusto il mio Avatar.Grazie, mi fa piacere che ti piaccia. ;)Comunque, a onor del vero, Steve Jobs ne diede tre di prototipi a Bill Gates...Che razza di errore, eh?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2008 18.48-----------------------------------------------------------
          • pabloski scrive:
            Re: Apple finirà in un bagno di sangue
            - Scritto da: alexjenn
            Oh, l'unico che è riuscito a "leggere" in modo
            giusto il mio
            Avatar.

            Grazie, mi fa piacere che ti piaccia. ;)

            Comunque, a onor del vero, Steve Jobs ne diede
            tre di prototipi a Bill
            Gates...

            Che razza di errore, eh?all'epoca Jobs era un ragazzetto ingenuo, oggi gli darebbe max 3 calci negli zebedei :D
          • pippo75 scrive:
            Re: Apple finirà in un bagno di sangue


            Comunque, a onor del vero, Steve Jobs ne diede
            tre di prototipi a Bill
            Gates...ma quello nella foto è proprio ZioBill?
          • alexjenn scrive:
            Re: Apple finirà in un bagno di sangue
            All'epoca non era ancora "zio". ;)Anzi, posto un link della foto: http://tinyurl.com/4m22te-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2008 16.14-----------------------------------------------------------
          • Darkat scrive:
            Re: Apple finirà in un bagno di sangue
            lool davvero è zio bill??? io credevo fosse Ellen Richmond ahahahah :P chissà perchè
      • I Love Dovella scrive:
        Re: Apple finirà in un bagno di sangue
        Ban List? Ma stiamo scherzando!???!?!E' la mia quotidiana fonte di umorismo informatico!!
    • winnie scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      - Scritto da: dovella
      Non posso parlare.
      Ma dopo aver compreso la direzione del sistema vi
      dico solo che i M.U.F. switcheranno a Windows 7
      dal primo
      all'ultimo.

      Preparatevi perchè ci saranno solo 2 strade per
      voi

      1) Passare a Windows 7 e chiedere pietà per aver
      offeso
      WIndows

      2) Abituarvi (ancord di piu ) alla sofferenza
      quotidiana pur di non dare soddisfazione a noi
      trionfatori.Me lo dice anche la mia maestra: Viva Windows!
    • bibop scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      lucianina (littizzetto) dovrebbe usarti come ghost writer
    • Shiba scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      - Scritto da: dovella
      1) Passare a Windows 7 e chiedere pietà per aver
      offeso
      WIndowsDovranno darmi tanti soldi per farmi usare Windows...
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      dovella come al solito sei un troll se scrivi senza senso.Personalmente gli utenti pc che hanno installato osx, non mi farebbero che felice se tornassero a windows...se non altro leggerei nei vari forum meno niubbate e si riverserebbo sui forum di windows a chiedere perché il crack non funziona o come fare a craccarlo...Ormai la mentalità è quella, il 90% degli utenti pc ha windows contraffatto, windows si è espanso molto grazie a questo accrocchio. Infatti basta vedere la disperazione della gente con l'sp1 di vista...fortunati che il vista loader funzionava se no sai quanti piagnistei si leggevano? Così come con IE7 che aveva bisogno di installare wga...poi tolto...chissà perché...Chi ha osx su macchina apple, stai sicuro che rimarrà su osx...su questo non ci piove, se credi che passeranno a windows 7, allora sei un illuso.Al massimo lo metteranno in dual boot, osx e vista_2.0 ma che passeranno direttamente a pc...mi sembra pura utopia...soprattutto perché snow leopard uscirà sicuramente prima di windows 7(aka vista 2.0) che è ancora in stato di pre beta, fai te se esce prima di snow leopard...
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Apple finirà in un bagno di sangue
      che poi spiegami...apple finirà in un bagno di sangue(hai fatto la battuta).E linux che fine farà? Dai fammi ridere di nuovo, ti prego!p.s. dovella sei il troll piu spassoso nel mondo informatico italiano...così quei "non so come definirli" che usano il tuo avatar, hahaha...fate trarre!
  • Er Puntaro scrive:
    Fino al 35%
    Windows 7 dovrebbe poi migliorare sensibilmente le tecnologie di riconoscimento della voce e della scrittura, ridurre significativamente i tempi di avvio ( fino al 35%, secondo BigM). 35%?E basta?[img]http://cliccaqui.files.wordpress.com/2007/12/win-svista.jpg[/img]
    • Fisico scrive:
      Re: Fino al 35%
      calano ad ogni release, ormai windows dovrebbe partire prima dell'hardware.... lolparole parole parole...windows, ma va a kag-er
      • anonimo scrive:
        Re: Fino al 35%
        Xp si avviava in 25/30 secondi, Vista in 12/15, Windows 7 in 7 secondi.
        • alexjenn scrive:
          Re: Fino al 35%
          Windows 7 è già avviato, aleggia nell'aria, etereo.Poi accendi il monitor e appare il logo.Accendi infine il PC e vualà: WOW!
        • Darkat scrive:
          Re: Fino al 35%
          in caso non fosse ironico: a parte che 7 secondi non è il 35% di 12-15 :) poi col piffero che vista si avvia a quella velocità, forse se togli aero, se togli i programmi in accessori, se togli il programma di deframmentazione, se togli l'antivirus, se togli tutta l'interfaccia grafica, se togli il kernel...ecco si forse così si avvia in 12 secondi
  • Call Of Juarez scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    si dai.. vaffanculo adesso.
  • iRoby scrive:
    Windows come la De Filippi
    Ma dopo aver usato a fondo Linux ed averne apprezzato stabilità, completezza e funzionalità delle nuove GUI, tornare ad usare un Windows non vi lascia svuotati dentro nell'animo e nell'intelletto, come dopo essere stati obbligati a guardare una trasmissione della De Filippi?Io ho questa sensazione ogni volta che per lavoro o per qualsiasi motivo mi obbligano ad usare per alcune ore un Windows qualsiasi.
    • chojin scrive:
      Re: Windows come la De Filippi
      - Scritto da: iRoby
      Ma dopo aver usato a fondo Linux ed averne
      apprezzato stabilità, completezza e funzionalità
      delle nuove GUI, tornare ad usare un Windows non
      vi lascia svuotati dentro nell'animo e
      nell'intelletto, come dopo essere stati obbligati
      a guardare una trasmissione della De
      Filippi?

      Io ho questa sensazione ogni volta che per lavoro
      o per qualsiasi motivo mi obbligano ad usare per
      alcune ore un Windows
      qualsiasi.Linux è molto più adatto alla DeFilippi. Finta anarchia '68ina.
      • pabloski scrive:
        Re: Windows come la De Filippi
        beh aldilà della politica rimangono gli aspetti tecnici e Linux è un ottimo OS
        • lroby scrive:
          Re: Windows come la De Filippi
          - Scritto da: pabloski
          beh aldilà della politica rimangono gli aspetti
          tecnici e Linux è un ottimo
          OSLo sono tutti ottimi os quelli odierni, sono le nostre abitudini e conoscenze a farci dare dei giudici poco obiettivi nei confronti di quelli che NON sono il nostro os preferitoLROBY
          • pabloski scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            - Scritto da: lroby
            Lo sono tutti ottimi os quelli odierni, sono le
            nostre abitudini e conoscenze a farci dare dei
            giudici poco obiettivi nei confronti di quelli
            che NON sono il nostro os
            preferito
            LROBYin parte è così ma ogni OS è diverso da un altro e ognuno è adatto ad un determinato segmentoè sotto gli occhi di tutti che il livello di ottimizzazione di Linux è molto superiore a quello di Vista per esempiocom'è evidente che MacOS quasi si usa da solo tanto che è immediatoWindows è un buon sistema per uso domestico e office automation, ma in altri campi è seriamente limitato dalla sua architettura che non è pensata per la connettività, la condivisione di risorse hardware, l'utilizzo su piattaforme non omogenee....è nato per i PC e le Workstation, è inutile voler magari affermare che potrebbe dare del filo da torcere, per esempio, a QNX nel campo industrialeè ovvio che finchè si tratta di PC si può usare quello che più piace, se vai ad allestire un centro di calcolo sceglierai un OS che sia leggero e performante perchè vorrai mettere tutta la potenza dell'hardware al servizio delle applicazioniquindi anche se non si possono confrontare genericamente due OS, si può farlo limitatamente a certi aspetti ( per esempio footprint, performance, scalabilità, ecc.... )
          • di passaggio scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            com'è evidente che MacOS quasi si usa da solo tanto che è immediato????????????????????????????????????E MENO MALE!!! °_°
          • pabloski scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            - Scritto da: di passaggio
            com'è evidente che MacOS quasi si usa da solo
            tanto che è
            immediato

            ????????????????????????????????????

            E MENO MALE!!! °_°beh MacOS è l'OS perfetto per l'utonto....hai mai visto finestre di dialogo che ti chiedono dove si trova il driver tal dei tali?è evidente che MacOS sia molto più trasparente e userfriendly di Windows
          • di passaggio scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            io una volta mi ci son trovato davanti e m'è venuta solamente la confusione!
    • pabloski scrive:
      Re: Windows come la De Filippi
      io invece per lavoro uso Linux :Dcomunque si è vero, per chi è abituato ai sistemi Unix passando a Windows si sente un senso di perdita di potere sulla macchina, di capacità di controllodel resto in alcuni ambiti è necessario aveere il controllo sull'hardware cosa che Windows non ti permette
    • lroby scrive:
      Re: Windows come la De Filippi
      - Scritto da: iRoby
      Ma dopo aver usato a fondo Linux ed averne
      apprezzato stabilità, completezza e funzionalità
      delle nuove GUI, tornare ad usare un Windows non
      vi lascia svuotati dentro nell'animo e
      nell'intelletto, come dopo essere stati obbligati
      a guardare una trasmissione della De
      Filippi?

      Io ho questa sensazione ogni volta che per lavoro
      o per qualsiasi motivo mi obbligano ad usare per
      alcune ore un Windows
      qualsiasi.Dopo aver letto un post come questo mi viene da domandarmi una cosa..ma QUANTI di voi quando usate un computer lo fate per pura e reale passione e quanti invece solo perchè OBBLIGATI?Io personalmente mi ritengo così "innamorato" dell'informatica da essere contento di usare un computer, a prescindere dal sistema operativo montato sopra (fosse anche un mac osx).. poi è ovvio che abbia le mie preferenze personali ma come tutti quanti del resto...Altro che "OBBLIGATI"...come quei tecnici che una volta passate le 8 ore canoniche della giornata lavorativa, NON vogliono più sentir parlare di pc fino alla mattina del giorno dopo.LROBY
      • H5N1 scrive:
        Re: Windows come la De Filippi
        Finite le mie 8 ore (e più, a volte) non faccio altro che parlare di informatica FINO al giorno dopo :)
        • lroby scrive:
          Re: Windows come la De Filippi
          - Scritto da: H5N1
          Finite le mie 8 ore (e più, a volte) non faccio
          altro che parlare di informatica FINO al giorno
          dopo
          :)Io invece TUTTI i giorni della settimana lavorativa incomincio ad usare i pc alle 8.30 del mattino, e smetto sempre attorno alla mezzanotte (ovvio che non lo uso SOLO in ufficio :D )non parliamo del sabato e della domenica dove perdo le ore che vi trascorro usandolo (geek)LROBY
          • QuiQuoQua scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            Immaginavo che PI fosse un covo di tossicodipendenti informatici.Io no: posso dirvi che, ancora alla tenera età di 39 anni, passo soltanto 20 ore alla settimana a dedicarmi a... qualcosa che non sia il computer :) :)ciao ciao
          • H5N1 scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            Lo facevo anche io prima di scoprire di non eseere poi tanto asociale... :)
          • Trimalcione scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            Ma una sana attività fisica che sviluppi il basso ventre piuttosto? no? :-)
          • lroby scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            - Scritto da: Trimalcione
            Ma una sana attività fisica che sviluppi il basso
            ventre piuttosto? no?
            :-)Ogni tanto ci scappa pure quella :DLROBY
      • gnulinux86 scrive:
        Re: Windows come la De Filippi
        Studio informatica, per mantenermi gli studi lavoro in un negozio di informatica, quando torno a casa utilizzo piacevolmente il computer.
        • ninjaverde scrive:
          Re: Windows come la De Filippi
          Occorre però cambiare un pò le abitudini ogni tanto....sia per gli occhi che per il resto del corpo e del cervello...E' ovvio che talvolta per lavoro o per eccessiva passione si finisce per esagerare, ma un pò di consapevolezza di questo fatto può servire per cambiare certe scelte esagerate e alla lunga dannose...come quella di usare solo ed unicamente un unico SO.... ;)
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            Non preoccuparti faccio anche sport ed esco con la mia bella, ma non posso e non voglio cambiare Università, ed il lavoro che son riuscito a trovare e quello e non mi dispiace a fatto.
          • ninjaverde scrive:
            Re: Windows come la De Filippi
            ...Certo il mio è un commento "generico" non rivolto ovviamente solo a te....
      • Funz scrive:
        Re: Windows come la De Filippi
        - Scritto da: lroby
        ma QUANTI di voi quando usate un computer lo fate
        per pura e reale passione e quanti invece solo
        perchè
        OBBLIGATI?Io sono obbligato a usare Windows al lavoro, e quando torno a casas passo parte del mio tempo libero al PC, perchè mi piace farci un sacco di cose. Uso Linux come SO principale perchè mi piace di più, e mi permette di fare le stesse cose di Windows eccetto i giochi, per cui mi tocca tenere un dual boot.
        Altro che "OBBLIGATI"...
        come quei tecnici che una volta passate le 8 ore
        canoniche della giornata lavorativa, NON vogliono
        più sentir parlare di pc fino alla mattina del
        giorno
        dopo.Come la maggior parte della gente che lavora al PC, poi torna a casa, accende la TV e spegne il cervello (ammesso che l'abbia mai acceso durante il giorno).
    • soulista scrive:
      Re: Windows come la De Filippi
      - Scritto da: iRoby
      Ma dopo aver usato a fondo Linux ed averne
      apprezzato stabilità, completezza e funzionalità
      delle nuove GUI, tornare ad usare un Windows non
      vi lascia svuotati dentro nell'animo e
      nell'intelletto, come dopo essere stati obbligati
      a guardare una trasmissione della De
      Filippi?

      Io ho questa sensazione ogni volta che per lavoro
      o per qualsiasi motivo mi obbligano ad usare per
      alcune ore un Windows
      qualsiasi.a me il semplice vedere l'interfaccia grafica di windows mi mette una tristezza... agghiacciante direi.Proprio come la De Filippi...
    • alexjenn scrive:
      Re: Windows come la De Filippi
      - Scritto da: iRoby
      Ma dopo aver usato a fondo Linux ed averne
      apprezzato stabilità, completezza e funzionalità
      delle nuove GUI, tornare ad usare un Windows non
      vi lascia svuotati dentro nell'animo e
      nell'intelletto, come dopo essere stati obbligati
      a guardare una trasmissione della De
      Filippi?

      Io ho questa sensazione ogni volta che per lavoro
      o per qualsiasi motivo mi obbligano ad usare per
      alcune ore un Windows
      qualsiasi.La stessa identica sensazione di chi usa Mac OS X e magari deve passare addirittura 5 minuti davanti a Windows... è come portare il Titanic col manubrio del triciclo.
  • gnulinux86 scrive:
    Ancora è presto.
    Su Windows 7, si sa che sarà basato su Vista e cercherà di migliorare i punti deboli di quest'ultimo, come la lentezza del boot, l'interfaccia grafica confusionaria...etc..etc..Mi fa piacere che Microsoft, abbia smesso di fare promosse, che non possono essere mantenute, vedi il famosissimo nuovo file system morto prima di nascere.Credo che sia ancora prematuro, dare dei veri e propri giudizi tecnici, aspettiamo i giorni a seguire a partire dal 27 ottobre, per adesso sembra il Service pack 2 di Vista.
    • pabloski scrive:
      Re: Ancora è presto.
      ma di fatto sarà un SP2 di Vistain pratica non cambiano nulla a livello di kernel, di executive, ecc....sarà in sostanza Vista col multitouch....poi si spera che riusciranno a risolvere alcuni dei problemi di Vista, vedremo se poi lo faranno realmentela cosa interessante è la Powershell 2, sicuramente mette in luce che i winari sono degli idioti, visto che il loro amato OS sta migrando verso shell testuali molto complesse, proprio come l'odiato Linuxcome vedete la shell è per i geni, non per gli incapaci...pussa via e tornate a giocare a Crysis :D
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: Ancora è presto.
        - Scritto da: pabloski
        ma di fatto sarà un SP2 di Vista

        in pratica non cambiano nulla a livello di
        kernel, di executive,
        ecc....

        sarà in sostanza Vista col multitouch....poi si
        spera che riusciranno a risolvere alcuni dei
        problemi di Vista, vedremo se poi lo faranno
        realmente

        la cosa interessante è la Powershell 2,
        sicuramente mette in luce che i winari sono degli
        idioti, visto che il loro amato OS sta migrando
        verso shell testuali molto complesse, proprio
        come l'odiato
        Linux

        come vedete la shell è per i geni, non per gli
        incapaci...pussa via e tornate a giocare a Crysis
        :DQuindi nel 2008 ti senti ancora fiero di dare comandi con un cursore? complimenti,sei cosi' avanti che ogni tanto ti batti la spalla da solo, e girandoti ti vedi davanti...
        • AtariLover scrive:
          Re: Ancora è presto.
          - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

          Quindi nel 2008 ti senti ancora fiero di dare
          comandi con un cursore? complimenti,sei cosi'
          avanti che ogni tanto ti batti la spalla da solo,
          e girandoti ti vedi
          davanti...Credo che nel 2008 sia fiero del fatto che GLI BASTANO due comandi da shell per levare i commenti a 230000 files sul suo hard disk.Non è che DEVE, ma volendo BASTA.La differenza è sostanziale :)(atari)
          • pippo75 scrive:
            Re: Ancora è presto.


            Credo che nel 2008 sia fiero del fatto che GLI
            BASTANO due comandi da shell per levare i
            commenti a 230000 files sul suo hard
            disk.questo devo dirlo, con windows ne basta uno soloFormat c:E togli tutti i commenti :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2008 13.17-----------------------------------------------------------
          • AtariLover scrive:
            Re: Ancora è presto.
            (rotfl)No comunque seriamente, se la shell non è un passaggio "obbligato" ma solo uno strumento in più per fare le cose credo sia una cosa utilissima.In questo senso anche la PowerShell (o come si chiama) su Windows è un arrivo atteso, magari non tanto dagli utenti casalinghi ma da chi lavora a livello un po più basso nel sistema.(atari)
          • di passaggio scrive:
            Re: Ancora è presto.
            e appunto, l'amico tuo crede che il pc debba essere per pochi... nn è moderato come te... vabè lasciamo perdere che mi censurano!
          • AtariLover scrive:
            Re: Ancora è presto.
            - Scritto da: di passaggio
            e appunto, l'amico tuo crede che il pc debba
            essere per pochi... nn è moderato come te... vabè
            lasciamo perdere che mi
            censurano!Io credo fermamente che il pc debba poter essere usato da chiunque, salvo permettere poi a chi vuole approfondire di andare a ravanare fin nei minimi dettagli.Per questo non apprezzo Windows, perchè funziona molto bene se stai nei binari per l'uso semplice, ma al contempo limita molto le possibilità di andare ad esplorare e adattare appieno il tutto(Lasciando eprdere la sicurezza che solo nelle ultime release sembre essere diventata un punto fermo dello sviluppo).Purtroppo credo che un sistema del genere non sia (ancora, anche se ci si sta avvicinando) nemmeno linux... Perchè per tante cose ancora non è a "prova di mamma".La presenza di una shell è un grande vantaggio perchè permette cose molto complesse usando comandi semplici, tuttavia chi non vuole o non ha interesse a usarla deve poterla evitare.Fermo restando che chi non vuole imparare ad usar un computer debba essere messo nella condizione di non nuocere ad altri (botnet, spam ecc...) altrimenti ben vengano i sistemi complessi e sicuri.Credo che molte distro stiano facendo di tutto per rendere la shell "opzionale", e penso che sia una cosa buona.Tanto, in ogni caso chi la sa usare e la vuole usare la trova li, a portata di ctrl+alt+F1 ;)
          • di passaggio scrive:
            Re: Ancora è presto.

            Io credo fermamente che il pc debba poter essere
            usato da chiunque, salvo permettere poi a chi
            vuole approfondire di andare a ravanare fin nei
            minimi
            dettagli.idem, qsto nn significa qndi ke ki nn lo fa debba subire "razzismo"
            Purtroppo credo che un sistema del genere non sia
            (ancora, anche se ci si sta avvicinando) nemmeno
            linux... Perchè per tante cose ancora non è a
            "prova di
            mamma".
            La presenza di una shell è un grande vantaggio
            perchè permette cose molto complesse usando
            comandi semplici, tuttavia chi non vuole o non ha
            interesse a usarla deve poterla
            evitare.

            Fermo restando che chi non vuole imparare ad usar
            un computer debba essere messo nella condizione
            di non nuocere ad altri (botnet, spam ecc...)
            altrimenti ben vengano i sistemi complessi e
            sicuri.

            Credo che molte distro stiano facendo di tutto
            per rendere la shell "opzionale", e penso che sia
            una cosa
            buona.
            Tanto, in ogni caso chi la sa usare e la vuole
            usare la trova li, a portata di ctrl+alt+F1
            ;)Non conosco alcuna distro x cui nn posso dire nulla :-Pcosa si possa fare cn qsta shell nn ho idea...cmq sarò fortunato o devo ringraziare chi mi fornisce la connettività, ma tutt qsti problemi di sicurezza nn li ho mai avuti...
        • pabloski scrive:
          Re: Ancora è presto.
          - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
          Quindi nel 2008 ti senti ancora fiero di dare
          comandi con un cursore? complimenti,sei cosi'
          avanti che ogni tanto ti batti la spalla da solo,
          e girandoti ti vedi
          davanti...e lo chiedi a me?chiedilo a Microsoft che ha fatto di Powershell il suo cavallo di battaglia, o sono anche loro cretini che nel 2008 si impegnano ad implementare una shell?a proposito, ho sentito dire che sei riuscito a far bootare Vista in 8 secondi su un C64 è vero? :D
        • di passaggio scrive:
          Re: Ancora è presto.
          non ci far caso, è solo un poveraccio...
      • cattuno scrive:
        Re: Ancora è presto.
        - Scritto da: pabloski
        in pratica non cambiano nulla a livello di
        kernel, di executive,
        ecc....ovvio che non cambiano di nuovo, in quanto lo hanno già cambiato in Vista
        • pabloski scrive:
          Re: Ancora è presto.
          - Scritto da: cattuno
          - Scritto da: pabloski

          in pratica non cambiano nulla a livello di

          kernel, di executive,

          ecc....

          ovvio che non cambiano di nuovo, in quanto lo
          hanno già cambiato in
          Vistaperò andava ottimizzato e soprattutto il WDDM va rivisto altrimenti non avremo mai driver stabili
    • lroby scrive:
      Re: Ancora è presto.
      - Scritto da: gnulinux86
      Su Windows 7, si sa che sarà basato su Vista e
      cercherà di migliorare i punti deboli di
      quest'ultimo, come la lentezza del boot,
      l'interfaccia grafica
      confusionaria...etc..etc..

      Mi fa piacere che Microsoft, abbia smesso di
      fare promosse, che non possono essere mantenute,
      vedi il famosissimo nuovo file system morto prima
      di
      nascere.

      Credo che sia ancora prematuro, dare dei veri e
      propri giudizi tecnici, aspettiamo i giorni a
      seguire a partire dal 27 ottobre, per adesso
      sembra il Service pack 2 di
      Vista.Per la prima volta in vita mia sono pienamente d'accordo con te, è davvero stupido giudicare un prodotto 1 anno prima (minimo) della sua uscita ufficiale e da 2 foto/articoli pubblicati su internet.Per il momento possiamo solo aspettare e continuare ad usare (al meglio mi auguro) quello che già abbiamo (xp / mac / vista non importa), esattamente come facevamo prima dell'uscita di Vista.LROBY
    • di passaggio scrive:
      Re: Ancora è presto.
      vada per la lentezza magari, MA L'INTERFACCIA CONFUSIONARIA!!!!ma ci sei o ci fai? e vabè con quel nick nn potrebbe essere altrimenti...
    • thor486 scrive:
      Re: Ancora è presto.
      Sono daccordo, come al solito su questo forum non si può inserire una news che contenga le parole microsoft, windows o vista che subito partono i troll con le solite flame wars. Windows 7 è ancora in pre-beta e sicuramente cambieranno moltissime cose fino alla sua uscita finale. Per ora le novità non sembrano molte (l'interfaccia multitouch non la vedo come novità, X sotto linux gestisce 2 puntatori insieme da anni), ma staremo a vedere...certo che se è basato sul kernel di vista già non parte con il piede giusto...Io per ora continuo ad utilizzare linux ed OSX e per giocare ho la mia fida XBOX 360...
  • Pinco Pallino scrive:
    Praticamente un aggiornamento...
    ... che però, chi lo vorrà, dovrà pagare al prezzo di un OS nuovo?
    • nome e cognome scrive:
      Re: Praticamente un aggiornamento...
      - Scritto da: Pinco Pallino
      ... che però, chi lo vorrà, dovrà pagare al
      prezzo di un OS
      nuovo?Come al solito microsoft non sa fare altro che copiare apple.
      • alexjenn scrive:
        Re: Praticamente un aggiornamento...
        - Scritto da: nome e cognome
        Come al solito microsoft non sa fare altro che
        copiare
        apple.Senza base di fondo, ma stavolta, forse l'unica, che scrivi qualcosa di sensato.
        • Ho letto e approvato la policy scrive:
          Re: Praticamente un aggiornamento...
          - Scritto da: alexjenn
          - Scritto da: nome e cognome


          Come al solito microsoft non sa fare altro che

          copiare

          apple.


          Senza base di fondo, ma stavolta, forse l'unica,
          che scrivi qualcosa di
          sensato.Bhe ovvio, per te qualcosa di sensato è solo parlare bene di Apple e buttare cacca su tutti gli altri....Io comunque l'ho intesa così:Microsoft ha copiato da Apple perchè anche Leopard è un aggiornamento a pagamento.Anche tu la pensi così?
          • alexjenn scrive:
            Re: Praticamente un aggiornamento...
            No, perché Leopard non è un aggiornamento.Comunque, per me "qualcosa di sensato" non è parlare bene di Apple e cacca degli altri; per me, "qualcosa di sensato" è non scrivere in modo falso, incompleto, non esatto.Come stai facendo adesso tu.
    • Paolo B. scrive:
      Re: Praticamente un aggiornamento...
      Come Windows 98SE :@
  • Portavoce universale scrive:
    Ci sono 2 Vista
    Uno è quello con superfetch attivo, l'altro ce l'ha disabilitato. Voi avete provato di sicuro il primo, come di default, ma se volete svuotare la ram disabilitate il servizio "ottimizzazione avvio" (e in genere ci guadagneranno le prestazioni sotto ogni punto di vista). Non per niente molti hanno etichettato Windows 2008 come "Vista fatto berne": indovinate qual è qui l'impostazione predefinita di superfetch.
    • none scrive:
      Re: Ci sono 2 Vista
      - Scritto da: Portavoce universale
      indovinate qual è qui
      l'impostazione predefinita di
      superfetch.indovina anche qual'è la differenza fra un server ed un desktop... un server riceve un numero elevato di richieste di servizio random non correlate fra loro... mentre un desktop...
  • dont feed the troll scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    - Scritto da: Alessandro
    ...sia il miglior SO del mondo!
    A me basterebbe che non diventi il peggiore (rubando il posto a Vista)
  • MAH scrive:
    La versione più leggera di sempre
    Come ho già scritto altre volte,questa sarà la versione di Windowsdai requisiti più bassi rispetto all'hardware in commercio al momento dell'uscita,ossia la versione di Windows più leggera di sempre.
    • none scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      - Scritto da: MAH
      questa sarà la versione di Windows
      dai requisiti più bassi rispetto all'hardware in
      commercio al momento
      dell'uscita,dimentichi che è già successa la stessa cosa quando siamo passati da Windows2000 a WindowsXP
      • MAH scrive:
        Re: La versione più leggera di sempre
        Beh, direi proprio di no.Per XP serviva un GIGA PChttp://punto-informatico.it/30266/PI/News/vuoi-windowsxp-comprati-giga-pc.aspxPer Windows Seven basterà la peggio feccia in commercio
    • William scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      Storia sentita un'infinità di volte e mai successo quanto da voi promesso: ho smesso di credere alle favole molto tempo fa'.Anche voi dovreste smettere di pensare di prendere in giro la gente all'infinito: la pacchia è finita!
    • XFILE scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      - Scritto da: MAH
      questa sarà la versione di Windows
      dai requisiti più bassi rispetto all'hardware in
      commercio al momento
      dell'uscita,
      ossia la versione di Windows più leggera di
      sempre.vedremo... non so come fai a saperlo tu, ma io ho da sempre il dubbio che vista non può stare in un DVD e pesare 3 volte XP che sta comodamente su CD.Non può!!! ma questo lo sa solo chi legge il codice...cioè nessuno :P manco i programmatori MS (e non sto scherzando)
    • Kilkenny scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      Bhè... un'evoluzione incrementale del kernel.. ha visto ad ogni step appestantirsi il sistema... ci credo poco che sarà più leggero.Il "progetto buono" era quello di Window MinWin.Troppo innovativo.Il mondo è dei conservatori.Eniuei... al più posso credere che per lo meno non ciuccerà più risorse di Vista... dato che a quanto pare sarà più o meno un Vista ottimizzato...E penso con affetto a quelli che han comprato un portatile col sistema preinstallato... o che cmq han comprato il beta di Windows 7...E' un fatto che cmq una considerevole fetta di utenza ha sgmato gli amici di Guglielmo Ponti... e l'ha lasciato sullo scaffale...
      • Call Of Juarez scrive:
        Re: La versione più leggera di sempre
        - Scritto da: Kilkenny
        Bhè... un'evoluzione incrementale del kernel.. ha
        visto ad ogni step appestantirsi il sistema... ci
        credo poco che sarà più
        leggero.
        Il "progetto buono" era quello di Window MinWin.
        Troppo innovativo.
        Il mondo è dei conservatori.

        Eniuei... al più posso credere che per lo meno
        non ciuccerà più risorse di Vista... dato che a
        quanto pare sarà più o meno un Vista
        ottimizzato...

        E penso con affetto a quelli che han comprato un
        portatile col sistema preinstallato... o che cmq
        han comprato il beta di Windows
        7...

        E' un fatto che cmq una considerevole fetta di
        utenza ha sgmato gli amici di Guglielmo Ponti...
        e l'ha lasciato sullo
        scaffale...Guglielmo Porte, Stupido imbecille analfabeta e aculturato. vai a studiare cafone di un deficente che non sai nemmeno tradurre una schifosa parola.GATES = PORTE. (Al limite cancelli, sbarre, portoni...) ma non ponti.Sei un fottuto imbecille. Vaffanculo.
      • cattuno scrive:
        Re: La versione più leggera di sempre
        - Scritto da: Kilkenny
        Il "progetto buono" era quello di Window MinWin.
        Troppo innovativo.ciccino, guarda che MinWin è il kernel di Vista
        • AtariLover scrive:
          Re: La versione più leggera di sempre
          Strano allora che sia Windows NT 6! (geek)
        • logicaMente scrive:
          Re: La versione più leggera di sempre
          - Scritto da: cattuno
          - Scritto da: Kilkenny

          Il "progetto buono" era quello di Window MinWin.

          Troppo innovativo.

          ciccino, guarda che MinWin è il kernel di VistaDavvero? E quando è successo? Minwin è stato mostrato in anteprima ad ottobre 2007 (quando Vista era in gira da un annetto...) quindi mi pare un po' difficile che possa esserne il kernel.Controlla meglio le tue fonti, oppure smettila di sparare a caso, fai più bella figura.P.S. minwin non sarà nemmeno il kernel di Win7, ovviamente, parola di Sinofsky: " The key there is that the kernel in Windows Server 2008 is an evolution of the kernel in Windows Vista, and then Windows 7 will be a further evolution of that kernel as well ".
          • senti scrive:
            Re: La versione più leggera di sempre
            - Scritto da: logicaMente
            Davvero? E quando è successo? Minwin è stato
            mostrato in anteprima ad ottobre 2007 ciccino, guarda che è una vista, stesso kernel, a cui hanno tolto tutto il resto che ci stava sopra
          • logicaMente scrive:
            Re: La versione più leggera di sempre
            - Scritto da: senti
            - Scritto da: logicaMente

            Davvero? E quando è successo? Minwin è stato

            mostrato in anteprima ad ottobre 2007

            ciccino, guarda che è una vista, stesso kernel, a
            cui hanno tolto tutto il resto che ci stava
            sopralillino, non so che film ti sei visto ma se fosse vero ciò che dici, allora dovresti allora farlo presente al sig. Sinofsky (da me citato), attuale senior vice president del Windows and Windows Live Engineering Group, che, alla domanda se il kernel di Windows 7 sarebbe stato minwin ha risposto, vedi le virgolette che ho riportato sopra, che NO, il kernel di win7 sarà un'evoluzione di quello di Server 2008 che a sua volta è una versione migliorata di quello di Vista. - NO MINWIN -Ma magari tu hai link dal sito Microsoft che ci vuoi citare... (i blog pagliaccetti non contano) :o
    • logicaMente scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      - Scritto da: MAH
      Come ho già scritto altre volte,ripetere qualcosa all'infinito non lo rende ne più vero nè più falso

      questa sarà la versione di Windows
      dai requisiti più bassi rispetto all'hardware in
      commercio al momento
      dell'uscita,
      ossia la versione di Windows più leggera di
      sempre.Bene, hai dei dati al riguardo? Li vuoi condividere con noi fornendo dei link riguardo ai requisiti? Oppure, come hai già scritto altre volte, sono delle tue supposizioni campate in aria?Cominciare a cantare i pregi di qualcosa che ancora non esiste e di cui non si sa nulla... bah!
    • G,G scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco!
    • pabloski scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      - Scritto da: MAH
      Come ho già scritto altre volte,

      questa sarà la versione di Windows
      dai requisiti più bassi rispetto all'hardware in
      commercio al momento
      dell'uscita,
      ossia la versione di Windows più leggera di
      sempre.e per forza, quando uscirà questa nuova versione il minimo saranno i Cray :D
    • GoldenBoy scrive:
      Re: La versione più leggera di sempre
      e sticatzi, in commercio ci sono quadcore e 4-8gb di ram...vorrei ben vedere se non ci girasse...Il bello sarà vedere quando esce come andrà coi pc non nuovissimi...vedrai come saranno contenti chi lo installerà :-D
  • tienitiques to scrive:
    Re: MS Windows
    - Scritto da: Flavio
    Se windows 7 è sulla base di vista allora non
    hanno imparato la lezione.Ma di quale lezione parli???? Il fatto che Windows7 è sulla base di Vista, vuol soltanto dire che Vista è un ottimo sistema operativo stabile e sicuro e che il FUD che voi linari e opensourciari della FSF avete sparato in questi anni era soltanto FUD!
    • Emanuele scrive:
      Re: MS Windows
      Non conoscevo il termine FUD e cercando su wikipedia il termine FUD http://it.wikipedia.org/wiki/Fear,_uncertainty_and_doubt ho trovato solo esempi di MS che lo usa contro Linux...Mi ha fatto osrridere ripensando al tuo commento.Ritornando in topic, il fatto che sia basato su VISTA è dovuto al fatto che in due hanni non puoi riscrivere un OS da zero (se pensi che nel contempo avevano anche finito VISTA con il suo primo SP1). Poi Vista non è malaccio, solo non dovevano appesantirlo così tanto...Non ti pare?
    • Flavio scrive:
      Re: MS Windows
      La lezione parola che ho usato sbagliando) di cui parlo, è che alcuni tra i maggiori produttori di PC, avevano abbracciato Vista fin d'allinizio, salvo dopo averne verificato la pesantezza ricredersi, e ricaricare sui loro prodotti XP. Come detto, Vista è un "miglioramento" di XP, 2000, NT 4, nt 3.51, cioè niente di creato da zero. Perchè è pesante? prova a fare un programma, poi a modificarlo per aggiungere sempre più funzioni, ma non devi togliere quelle vecchie, e aggiungi righe e righe di codice, che rallentano l'esecuzione dello stesso. Questo non è vero solo per windows, ma per tutti i programmi. Se poi ci aggiungi una bella montagna di grafica peggiori. Forse Vista sarà anche un buon OS, ma se devo avere 4 gb di ram ed un quad core per utilizzarlo al meglio, forse è il caso di rivederlo e alleggerirlo.Il fatto che si basa sul codice di Vista significa soltanto che non stanno facendo niente di nuovo, ma continuano ad aggiornare.Non mi sembra di aver parlato di linux o software open. Ho solo fatto considerazioni personali.
      • advange scrive:
        Re: MS Windows
        Perchè è pesante? prova a fare un
        programma, poi a modificarlo per aggiungere
        sempre più funzioni, ma non devi togliere quelle
        vecchie, e aggiungi righe e righe di codice, che
        rallentano l'esecuzione dello stesso. Questo non
        è vero solo per windows, ma per tutti i
        programmi. Se poi ci aggiungi una bella montagna
        di grafica peggiori. No, scusa, FF 3 ha tutte le funzioni di FF 1, più un altro milione di funzioni e una grafica migliore. Solo che rispetto a FF1 si carica nella metà del tempo ed è più veloce nel rendering delle pagine... Quello che dici dimostrebbe che alla MS non sanno programmare; ma questa è solo un'ipotesi...
        • Flavio scrive:
          Re: MS Windows
          Credo che le funzioni di un browser, e quelle di un O.S. siano un pò diverse. Poi Cmq giustamente FF3 è migliore di FF1 facendo più funzioni, quindi chi lo ha programmato ha fatto un buon lavoro, cosa che è possibile fare. Quello che hai detto dimostra che alla microsoft forse non riescono a fare un buon lavoro.Resta però il fatto che con il SP3 di xp ho visto macchine girare meglio che con il SP2, quindi se volessero...
    • pabloski scrive:
      Re: MS Windows
      - Scritto da: tienitiques to
      - Scritto da: Flavio

      Se windows 7 è sulla base di vista allora non

      hanno imparato la lezione.

      Ma di quale lezione parli????
      Il fatto che Windows7 è sulla base di Vista, vuol
      soltanto dire che Vista è un ottimo sistema
      operativo stabile e sicuro e che il FUD che voi
      linari e opensourciari della FSF avete sparato in
      questi anni era soltanto
      FUD!e le aziende che non lo comprano? si lasciano manipolare dalla propaganda linara?secondo me hanno manager in grado di prendere decisioni razionalievidentemente questi manager hanno ritenuto che Vista fa cagare, cosa che poi è realmente cosìforse un giorno MS capirà che la RAM e i cicli CPU esistono per far girare i programmi non il sistema operativo
  • La Sorgente scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    Hai fatto un discorso a cui avrei quasi creduto, e poi chiudi con un commento windows/linux/apple... tu sì che sei un super troll coi fiocchi
  • davidsual scrive:
    ..in italia
    Se per questo in Italia faccio fatica a trovare il significato stesso di IT.Manca dal project management alle metodologie di sviluppo etc etc...Scusate lo sfogo
  • Pino scrive:
    Le pecche di Vista
    Le pecche di vista sono principalmente 2:1. E' confusionario, ci sono 80mila opzioni in ogni schermata. Risultato: confusione nell'utente medio.2. La LENTEZZA, la paurosa mostruosa LENTEZZA. A parità di hardware, XP è il doppio più veloce. Non è piacevole vedere ogni volta la finestra che viene disegnata piano piano, componente per componente. Almeno non nel 2008.
    • Olmo scrive:
      Re: Le pecche di Vista

      2. La LENTEZZA, la paurosa mostruosa LENTEZZA. AVero. verissimo.E' anche vero che se disabiliti tutti gli inutili fronzoli ottieni prestazioni quasi alla xp: via il contenuto web sulle finestre di Explorer, via le animazioni, via il nuovo menu di avvio. Provaci: vale la pena (se proprio non puoi fare un bel downgrade ;)
      • alexjenn scrive:
        Re: Le pecche di Vista
        - Scritto da: Olmo

        2. La LENTEZZA, la paurosa mostruosa LENTEZZA. A


        Vero. verissimo.
        E' anche vero che se disabiliti tutti gli inutili
        fronzoli ottieni prestazioni quasi alla xp: via
        il contenuto web sulle finestre di Explorer, via
        le animazioni, via il nuovo menu di avvio.
        Provaci: vale la pena (se proprio non puoi fare
        un bel downgrade
        ;)Hai toccato un punto interessantissimo.Cioè, uno compra Vista, volendo anche la versione Ultimate che costa una esagerazione, e poi per lavorarci devi disabilitare tutte le funzioni grafiche che Microsoft pubblicizza tanto?Inoltre, stesse funzioni o capacità grafiche le trovi in Mac OS X e in Linux, e funzionano benissimo anche con schede video di poca potenza.Tolti gli effetti grafici a Vista, cosa ne rimane? Rimane XP e rimane l'incompatibilità di molte periferiche.Questo sarebbe il sistema punta di diamante di Microsoft.
    • none scrive:
      Re: Le pecche di Vista
      - Scritto da: Pino
      1. E' confusionario, ci sono 80mila opzioni in
      ogni schermata. Risultato: confusione nell'utente
      medio.a me sembra molto più ordinato, puoi persino ricercare qualsiasi cosa
      2. La LENTEZZA, la paurosa mostruosa LENTEZZA. A
      parità di hardware, XP è il doppio più veloce.
      Non è piacevole vedere ogni volta la finestra che
      viene disegnata piano piano, componente per
      componente. Almeno non nel
      2008.da me è velocissimo con una misera Geforce 6200 AGP 256MB da 40 euro.
      • Shiba scrive:
        Re: Le pecche di Vista
        - Scritto da: none
        a me sembra molto più ordinato, puoi persino
        ricercare qualsiasi
        cosaGià. Infatti avventurarsi nel pannello di controllo nella maniera classica è un suicidio.
    • Vega scrive:
      Re: Le pecche di Vista

      2. La LENTEZZA, la paurosa mostruosa LENTEZZA. A
      parità di hardware, XP è il doppio più veloce.
      Non è piacevole vedere ogni volta la finestra che
      viene disegnata piano piano, componente per
      componente. Almeno non nel
      2008.e cacchio ma cos'hai, un pentium pro da 100MHz???
      • pabloski scrive:
        Re: Le pecche di Vista
        - Scritto da: Vega
        e cacchio ma cos'hai, un pentium pro da 100MHz???veramente è lento pure su un C2Dpersonamente ho potuto notare che il SP1 ha migliorato la situazione ma ancora Vista è molto più avido di risorse dei concorrentiil punto è che in termini di performance c'è di meglio, è inutile poi arrampicarsi sugli specchi e dire "eh ma tu c'hai il P3, quell'altro c'ha il C64"i confronti si fanno a parità di hardware.....è chiaro se prendo un PC con 8 core, 16 GB di RAM e un VelociRaptor posso farci girare pure Vista velocementeil punto è che magari MacOS gira altrettanto velocemente ma su hardware 1000 volte meno potente
        • nome e cognome scrive:
          Re: Le pecche di Vista

          il punto è che magari MacOS gira altrettanto
          velocemente ma su hardware 1000 volte meno
          potenteIn quale film?
          • pabloski scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            - Scritto da: nome e cognome

            il punto è che magari MacOS gira altrettanto

            velocemente ma su hardware 1000 volte meno

            potente

            In quale film?sul mio iMac del 2006 :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: nome e cognome


            il punto è che magari MacOS gira altrettanto


            velocemente ma su hardware 1000 volte meno


            potente



            In quale film?

            sul mio iMac del 2006 :DChe è mille volte meno potente di un pc attuale?
          • pabloski scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            - Scritto da: nome e cognome
            Che è mille volte meno potente di un pc attuale?no è solo il 50% meno potente di un modernissimo quadcoreil punto è che Vista gira da schifo su quel Mac, MacOS è una scheggia...direi che c'è almeno un rapporto di 1 a 5 tra la velocità di Vista e quella di MacOSe poi dicendo così stai implicitamente affermando che i Mac sono migliori dei PC? eh eh stai facendo cadere uno dei pilastri portanti della religione winara
          • nome e cognome scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: nome e cognome


            Che è mille volte meno potente di un pc attuale?

            no è solo il 50% meno potente di un modernissimo
            quadcore

            il punto è che Vista gira da schifo su quel Mac,
            MacOS è una scheggia...direi che c'è almeno un
            rapporto di 1 a 5 tra la velocità di Vista e
            quella di
            MacOSMah in velocità cosa vuol dire? Hai dei benchmark? Cos'hai misurato? Cos'è più veloce di 5 volte?
            e poi dicendo così stai implicitamente affermando
            che i Mac sono migliori dei PC? eh eh stai
            facendo cadere uno dei pilastri portanti della
            religione
            winaraSto esplicitamente affermando che un imac del 2006 non è mille volte meno potente di un pc attuale.
          • pabloski scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            - Scritto da: nome e cognome
            Mah in velocità cosa vuol dire? Hai dei
            benchmark? Cos'hai misurato? Cos'è più veloce di
            5
            volte?boot, scrittura/lettura sequenziale, scrittura/lettura su file sparsi, allocazione memoria heap e interattività del sistema
          • bibop scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            ti sto scrivendo da un g4 del 2002 con 1.5 giga di ram(piu' di quella non prende...) leopard aggiornato all'ultimo bit... ci faccio di tutto... mi mostra la scrivania da spento in in 30 35 secondi, certo per convertire un avi di 700 mega ci mette 4 5 volte un core2duo ma contemporaneamente posso ascoltare musica con itunes navigare in rete masterizzare eccecc... questa si chiama ottimizzazione del codice sull'hardware e con la prossima release di osx completamente e unicamente ottimizzata per intel (sich!) sara' ancora piu' evidente il vantaggio..e' sbagliato dire che xp e' piu' veloce di vista quindi xp e' meglio vista fa schifopero' vista rispetto a osx o linux a parita' di hardware e' una lumaca nel fango secco e le stesse prestazioni di vista si ottengono con hardware molto meno performante su osx e linux
        • lroby scrive:
          Re: Le pecche di Vista
          - Scritto da: pabloski
          il punto è che magari MacOS gira altrettanto
          velocemente ma su hardware 1000 volte meno
          potenteMa mi spiegate perchè continuate a confrontare pc e mac? il fatto che siano entrambi "computer" è l'unica cosa che hanno in comune, (come il fatto di essere gestiti da un s.o.) ma le somiglianze si fermano qui, hanno s.o. diversi e software diversi e sono concepiti per usi diversi, anche se per certe cose sono analoghi (web browsing, email , im)LROBY
          • bibop scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            scusa ma questo poteva essere vero nel 1988... quando un pc compatibile nn aveva scheda audio e la scheda video standard visualizzava 16 colori...oggi l'hardware e' pressoche' identico ... certo i mac sono assemblati con accorgimenti e soluzioni tecniche di alto profilo... ma tra un vaio e un macbook c'e' poca differenzagli usi sono potenzialmente gli stessi.. poi ovvio su mac c'e' un 1000esimo dei giochi per pc... ma anche il mercato dei giochi per pc e' dato in declino...il mac e' un pc il pc non e' un mac ma fanno esattamente le stesse cose, le fanno in maniera diversa tutto li.
          • alexjenn scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            Il Pc e il Mac non fanno le stesse cose.Su Mac si possono fare le stesse cose che si fanno su PC; viceversa, mi dispiace, no.
          • bibop scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            punto di vista interessante... escludendo il modo(facile difficile elegante da idioti eccecc... )da utente mac so che quello che si puo' fare su un pc (e il mac e' un pc) lo si fa grazie a feature del sistema operativo o a software aggiuntivo...fossi un utente windows(e non lo sono ovviamente) ti direi che su mac e' impossibile giocare "seriamente" .. nel senso che i giochi sono pochi e spesso nn vengono rilasciati in contemporanea... giocare con le novita' e' qualcosa che si puo' fare su pc ma nn su mac.. ossia manca il software specifico... quindi escludendo la modalita/metodologia cosa su mac si puo' fare che nn si puo' fare su pcwin? (non melgio o peggio, piu' facilmente meno facilmente, piu' elegantemente meno elegantemente...)
          • alexjenn scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            I giochi, vero, ci sono più per PC che non per Mac.Dal mio punto di vista, però se voglio videogiocare, ho la playstation e la wii, e mi permettono non solo di avere giochi di alta qualità, ma anche di non dover cambiare scheda video ogni 9 mesi.Comunque, su Mac puoi fare cose che ti permettono fare motori come Core Audio, Core Video, Core Image e Core Animation, oltre alle mille impostazioni ergonomiche che puoi personalizzarti (per esempio, comodi gli angoli attivi del monitor).Esempi di cosa si può fare?Fesserie come stampare in PDF (mantenendo anche link web), drag and drop reale (anche del testo), salvare files su altri programmi solo trascinandoli, drag and drop con Exposè, aprire e modificare files di Word senza Word, programmazione diretta su oggetti, integrazione totale dei software, installazione e disinstallazione dei programmi senza installer né registri, comandi vocali (non dettatura, bensì comandi ), lettura vocale dei testi e registrazione audio, scripting e automazione, vedere il contenuto dei files senza aprirli (si risparmia tempo e RAM), tutte le cose che ti puoi fare con iLife '08 (pagine Web, video da condividere anche su YouTube, musica, stampa di album fotografici, podcasting, ecc.), guardarti un video HD mentre masterizzi un DVD e scarichi da web (o altre cose) senza crash, trasparenza su video, multimedia con Front Row, video chattare fino a quattro persone, aprire 50 programmi con 2 GB di RAM, cercare su dischi interni ed esterni con risultati all'istante, Time Machine (si presenta da solo), reinstallare completamente il sistema operativo senza perdere né applicazioni, né utenti, né impostazioni, né documenti, ecc. (proprio se devi, perché in realtà Mac OS X non ha bisogno di reinstallazioni), eliminare eventuali problemi di un programma semplicemente cancellando il suo file di preferenza, linkare un sito un una pagina intera in una mail direttamente da Safari...Mi fermo qui perché più scrivo e più mi vengono in mente altre cosette da niente...Forse molte di queste cose si possono fare anche con Windows, ma non di serie, bensì sempre con programmini che, si sa, intasano il registro e porta, dopo un po' di tempo, all'inevitabile formattazione del disco e reinstallazione del sistema, o no?Mi vengono in mente pochi programmi, ce ne sono tanti, ma questi pochi esempi la dicono lunga:Alcuni programmi che su PC non potrebbero mai esistere, proprio perché delle tecnologie di OS X:http://www.delicious-monster.com/ (legge anche i codici a barre direttamente da iSight...)http://agilewebsolutions.com/products/1Password (usa la stessa crittografia del Portachiavi)suite iLife '08 (già nominata, ma ti pare poco che sia di serie?)Anche nel business, guarda questi programmi per negozi, la loro facilità e intuitività:http://www.checkoutapp.com/http://www.xsilva.com/O programmi di produttività del genere:http://www.billings3.com/Tutti semplici da usare, come vedi.Ovviamente, ce ne sono migliaia, e anche per Windows, ma così semplici, intuitivi ed ergonomici, nono.E poi, tanto Open per Mac, meno per Windows (esempi: http://www.opensourcemac.org/ ).E, se mai ci hai pensato, la rivendibilità alta del Mac è ineguagliabile, con conseguente buon guadagno e poca perdita del valore nel tempo... il PC è capace di mantenere anche alto il proprio valore?Questa è un'altra cosa che col Mac puoi fare, con un PC con Windows niet.
          • bibop scrive:
            Re: Le pecche di Vista
            be tutto quello che dici e' condivisibile ma molto di quello che hai scritto nn e' intrinseco del mac, i programmi non di serie... e anche le iapp nn sono di serie (sono vendute insieme al computer e sui pro almeno che nn abbiano cambiato politica di vendita le iapp nn ci sono) vero sull'ergonomia vero su tante piccole cose che apple cesella x osx che nn sono come dice il solito troll di turno solo cavolate e abbellimenti inutili. pero' alla fine come dicevo primail mac e' un pc il pc non e' un mac ma fanno esattamente le stesse cose, le fanno in maniera diversa tutto li.e tu mi hai portato esempi di cose che su mac si possono fare ma che si possono fare anche su windows, oddio masterizzare e guardare un film in hd ne dubito (certo nn sui portatili da 800 euro) pero' alla fine quelli che hai portato sono solo esempi di applicazioni aggiuntive, cose che all'utente nn interessano (i core... all'utente interessa il programma finito nn le possibilita' di programmazione), applicazioni che hanno omologhi su windowsquindi cambia il modo (su mac spesso piu' "elegante" ed ergonomico) ma nn cambia il resto... un mac e' un pc... che il maggior grado di ottimizzazione e ingegnerizzazione del os permetta di fare contemporaneamente piu' heavy task rispetto a windows e' un dato di fatto, che aqua sia anni luce avanti a aero (o come si chiama la gui di winvista) e' un dato di fatto, non fosse che una ha pochi anni e poco investimento di ricerca l'altra e' un altra storia, ha fatto la storia delle gui... pero' come dice un mio amico "se nn hai mai usato spotlight o explose' non ne senti la mancanza", si riduce tutto a mera abitudine o cattiva abitudine, il resto son applicazioni aggiuntive
    • francososo scrive:
      Re: Le pecche di Vista
      Principalmente i 120 servizi , con Windows xp , fatta la dovuta ottimizzazione sono poco più di 20 compresi quelli dell'antivirus e firewall o suite completa
    • soulista scrive:
      Re: Le pecche di Vista
      - Scritto da: Pino
      Le pecche di vista sono principalmente 2:
      1. E' confusionario, ci sono 80mila opzioni in
      ogni schermata. Risultato: confusione nell'utente
      medio.
      2. La LENTEZZA, la paurosa mostruosa LENTEZZA. A
      parità di hardware, XP è il doppio più veloce.
      Non è piacevole vedere ogni volta la finestra che
      viene disegnata piano piano, componente per
      componente. Almeno non nel
      2008.a me "spaventa" che nel computer portatile che mia madre e mia sorella si sono prese (650 euro, preso a 300, hp 1,83 ghz core2 duo, 2 giga di ram) e che usano esclusivamente per navigare in internet, il sistema sia sensibilmente meno reattivo già dopo 3-4 mesi.Maaa una bella deframmentazione...Nou!?ehn?Eh non c'é salvato niente ancora... uuuh avresti detto...
  • il puntino sulla i scrive:
    Non mi quadra qualcosa...
    a quanto si dice nell'articolo, due dei punti fondamentali su cui si fonda la strategia di marketing di win7 sono:a) la facilita' di migrazione da win vistab) le interfacce multitouch/gesturema io mi chiedo:a) c'hanno ancora tutti xp sotto al culo, non sarebbe piu' intelligente facilitare la migrazione da xp...?b) per usare un'interfaccia touch devi:- toccare lo schermo (ovviamente) e quindi occludere la visuale con la mano- tenere il braccio sospeso (se hai lo schermo verticale) o la testa china (se hai lo schermo sul tavolo e tutto il braccio sullo schermo)Adesso dimmi tu, povero lettore di PI che lavori col pc per 8 ore al giorno (e che invece di lavorare leggi le cazzate che scrivo io), con questi presupposti come fai a lavorare otto ore con un'interfaccia touch????Per come la vedo io il multitouch su schermi di dimensione decente, cosi' come il touchscreen, e' e restera' per un bel po' un mercato di nicchia.
    • William scrive:
      Re: Non mi quadra qualcosa...
      Ti quoto... da anni stiamo dando più importanza alle cazzate che non alle necessità... Meglio la bellezza della praticità, no? ;-)
      • BLah scrive:
        Re: Non mi quadra qualcosa...
        Dillo alla Apple Computers.
        • God bless America scrive:
          Re: Non mi quadra qualcosa...
          - Scritto da: BLah
          Dillo alla Apple Computers.QUOTONE GIGANTE
        • alexjenn scrive:
          Re: Non mi quadra qualcosa...
          In pratica dici che Apple fa bei computer che, però, non sono pratici per niente?'Azzo come te ne intendi di ergonomia, tu.
          • BLah scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            No, dico che da importanza alle cazzate, ai ricamini, ai cicciettini lucidati.
          • pabloski scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            - Scritto da: BLah
            No, dico che da importanza alle cazzate, ai
            ricamini, ai cicciettini
            lucidati.fai caso però che ognuno di quei ricamini ha una funzionalitàApple studia moltissimo le possibilità di interazione uomo-macchina e in generale tende ad aggiungere feature solo se necessarieper esempio il multi touch su una smartphone è d'obbligo, altrimenti non hai modo di interagire con un dispositivo simile, su un PC invece sarebbe una cazzata, sarebbe adatto ad un mediacenter ma non certo ad una workstation
          • ullala scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: BLah

            No, dico che da importanza alle cazzate, ai

            ricamini, ai cicciettini

            lucidati.

            fai caso però che ognuno di quei ricamini ha una
            funzionalità

            Apple studia moltissimo le possibilità di
            interazione uomo-macchina e in generale tende ad
            aggiungere feature solo se
            necessarie

            per esempio il multi touch su una smartphone è
            d'obbligo, Non è d'obbligo ma fa indubbiamente comodo e quindi è indiscutibilmente una buona scelta!
            altrimenti non hai modo di interagire
            con un dispositivo simile, su un PC invece
            sarebbe una cazzata, sarebbe adatto ad un
            mediacenter ma non certo ad una
            workstationAppunto... se ne deduce che il touch (così come il multi-touch) hanno senso per precisi scopi e segmenti di mercato (multimedia, tablet-pc, mediacenter) altrimenti non solo sono poco utili ma rischiano di essere addirittura un impaccio.Non si capisce l'utilità di mettere il multi-touch su un PC che 99 volte su 100 non ha neppure lo screen con tale caratteristica (HW)...Si tratta della ennesima trovata markettara per polli di Microsoft.
          • pabloski scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            - Scritto da: ullala

            Non è d'obbligo ma fa indubbiamente comodo e
            quindi è indiscutibilmente una buona
            scelta!
            molto comodo, le tastiere non sono proprio il massimo per gli smartphone
            Appunto... se ne deduce che il touch (così come
            il multi-touch) hanno senso per precisi scopi e
            segmenti di mercato (multimedia, tablet-pc,
            mediacenter) altrimenti non solo sono poco utili
            ma rischiano di essere addirittura un
            impaccio.

            Non si capisce l'utilità di mettere il
            multi-touch su un PC che 99 volte su 100 non ha
            neppure lo screen con tale caratteristica
            (HW)...

            Si tratta della ennesima trovata markettara per
            polli di
            Microsoft.ma fa figo e l'utonto ci casca, loro incassano e chissenefrega sei poi è inutilela tipica logica da capitalismo terminale
          • bibop scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            ma aero secondo te cosa e' se non una inutile carovana di effetti inutili??il carosello delle finestre, inutile e maldrestro tentativo di imitare expose', come lo definisci utile?le trasparenze ovunque le trovi utili? le animazioni gratuite all'interno delle varie finestre? le barre di progressione con il doppio effetto luminoso?le animazioni pallosissime delle finestre all'apertura?tutte tamarrate che solo un tamarro potrebbe trovarle "belle" e un fanboy potrebbe trovarle utili... apple da importanza alle cazzate... sicuramente sei un esperto di ergonomia della percezione e certamente sai che uno dei caratteri distintivi di windows, i menu' attaccati alla alle finestre, sono uno degli errori piu' grossolani che windows si porta dietro da che e' stato "inventato"... che e' stato copiato dalle finestre dei terminali remoti (nei quali aveva un senso), ma la cosa ancor piu' triste e' che con vista hanno cercato di rimediare all'errore disattivandoli dove possivile di default... cosi' hanno fatto un doppio errore, hanno creato disagio nell'utenza senza fornire una valida alternativa ai menu stessi... ma in fin dei conti tu sei un esperto queste cose le sai non c'e' da puntualizzarle vero? ... o non sai manco di cosa stai parlando?
          • alexjenn scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            Aero è tutta roba utile... sì, per gli utili dei produttori di schede video. ;)Wow!
          • ullala scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            - Scritto da: alexjenn
            In pratica dici che Apple fa bei computer che,
            però, non sono pratici per
            niente?

            'Azzo come te ne intendi di ergonomia, tu.Perché a te risulta che Apple abbia/venda il touch screen per i computer da tavolo o desktop?E se no (come no è) secondo te perché?Se Apple stessa ha deciso di utilizzare quella interfaccia su uno specifico segmento di mercato (invece che ovunque) ci sarà un motivo?Invece di fare il fanatico fan boy....Prova a farti qualche domandina di tanto in tanto non fa poi così male!
          • alexjenn scrive:
            Re: Non mi quadra qualcosa...
            Scusami ma non ho capito il tuo post.Ti dispiacerebbe essere un po' più chiaro?
      • Marco Elvio Corvaglia scrive:
        Re: Non mi quadra qualcosa...
        Purtroppo leggo le discussioni e non posso che rammaricarmi solo di non avere almeno 7.000 euro...Comunque mi sento sollevato dal fatto che se li avessi comprerei un computer con Vista e un touch screen...per fortuna...
    • non so scrive:
      Re: Non mi quadra qualcosa...
      - Scritto da: il puntino sulla i
      ma io mi chiedo:
      a) c'hanno ancora tutti xp sotto al culo, non
      sarebbe piu' intelligente facilitare la
      migrazione da xp...?Non sottovalutare la mole di PC venduti con vista integrato e quelli che venderanno ancora prima che questa release di windows sara' pronta.
      Adesso dimmi tu, povero lettore di PI che lavori
      col pc per 8 ore al giorno (e che invece di
      lavorare leggi le cazzate che scrivo io), con
      questi presupposti come fai a lavorare otto ore
      con un'interfaccia touch????Mai sentito parlare dei tablet pc?Suppongo che le funzionalità touch e multitouch siano dedicate per questo tipo di computer.
  • advange scrive:
    Finalmente ci siamo
    Dopo più di 2 anni di beta test cui hanno contribuito (pagando) gli utenti di Vista, sta per arrivare l'OS destinato a succedere a XP. La novità più interessante è la sparizione di Messanger e Outlook Express dal sistema operativo: questi due fondamentali programmi erano incastonati e inscindibili dall'OS per motivi che sfuggono alla comprensione dei più. C'era da sperare in una rimozione di Internet Explorer, ma siamo alle prime beta, la speranza è l'ultima a morire.Il sistema dovrebbe essere più stabile essendo stato sottoposto ad un esaustivo test da parta di milioni di clienti; le incompatibilità hardware dovrebbero essersi drasticamente ridotte visto che i produttori hanno avuto anni per adeguarsi. Il sistema sarà più leggero avendo eliminato da esso programmi inutili e spesso dannosi (vedere i buchi aperti dai succitati software).Da notare come Vista sia stato ufficialmente dichiarato come vero erede di ME: sarà il primo OS della MS che sarà soppiantato dal successore senza che sia riuscito a superare per diffusione il suo predecessore. L'unica differenza sta nel fatto che Vista farà da base al successore a differenza di quanto accaduto per ME.Credo a questo punto che (purtroppo) quando uscirà le aziende presso cui lavoro abbandoneranno XP e passeranno a Win 7.
    • AtariLover scrive:
      Re: Finalmente ci siamo
      - Scritto da: advange
      La
      novità più interessante è la sparizione di
      Messanger e Outlook Express dal sistema
      operativo: questi due fondamentali programmi
      erano incastonati e inscindibili dall'OS per
      motivi che sfuggono alla comprensione dei più.
      C'era da sperare in una rimozione di Internet
      Explorer, ma siamo alle prime beta, la speranza è
      l'ultima a
      morire.Per me non ci sono proprio perchè è in stato ancora embrionale... Arriveranno, arriveranno p)
      • G,G scrive:
        Re: Finalmente ci siamo
        non credo proprio...la strategia di mercato di microsoft è stata sempre quella di usare il proprio monopolio nel campo dei sistemi operativi per combattere gli avversari nei rispettivi campi. Ora il "nemico" è google e le sue applicazioni on-line. Quindi MS toglie le applicazioni dal pc e ti lascia un link all'applicazione On-line in modo da insegnare/abituare gli utenti ad usare le proprie applicazioni on-line.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2008 11.39-----------------------------------------------------------
        • pabloski scrive:
          Re: Finalmente ci siamo
          - Scritto da: G,G
          non credo proprio...

          la strategia di mercato di microsoft è stata
          sempre quella di usare il proprio monopolio nel
          campo dei sistemi operativi per combattere gli
          avversari nei rispettivi campi. Ora il "nemico" è
          google e le sue applicazioni on-line. Quindi MS
          toglie le applicazioni dal pc e ti lascia un link
          all'applicazione On-line in modo da
          insegnare/abituare gli utenti ad usare le proprie
          applicazioni
          on-line.può essere un'arma a doppio taglio, visto che già oggi gli OEM preinstallano applicazioni Google....chi gli vieta di levare il linketto al Live Messenger e mettere quello all'IM di Google?io penso che la mossa di scorporare quei software sia dovuta ai problemi con l'antitrust piuttosto che ad una necessità tecnica
        • AtariLover scrive:
          Re: Finalmente ci siamo
          Interessante punto di vista... Non ci avvo pensato.Credo che comunque li includereanno in secondo momento perchè alle piccole utenze aziendali avere Guardafuori e Esploratore di internet preinstallato fa comodo...Boh! In ogni caso sarebbe bello vedere questi strumenti non preinstallati.(atari)
          • advange scrive:
            Re: Finalmente ci siamo

            Boh! In ogni caso sarebbe bello vedere questi
            strumenti non
            preinstallati.
            Una piccola precisazione, altrimenti si crea un po' di confusione: il problema non è tanto (o solo) il pre-installato quanto il non disinstallabile. Ricordiamo che tutto questo software di cui parliamo si trova in diversi OS, Linux compreso; il problema sta nel fatto che sotto Windows sono "incastonati nell'OS".
          • AtariLover scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            Scusa non vorrei dire cavolate ma outlook perlomeno è disinstallabile tranquillamente... Per IE ti do ragione.Poi del resto non ho modo di indagare più approfonditamente... ;)(atari)
          • advange scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            - Scritto da: AtariLover
            Scusa non vorrei dire cavolate ma outlook
            perlomeno è disinstallabile tranquillamente...
            Per IE ti do
            ragione.

            Poi del resto non ho modo di indagare più
            approfonditamente...
            ;)
            Outlook non so, non l'ho mai usato, outlook express no, se sai come si fa, fammelo sapere. In "Installazione applicazioni" non è tra i programmi, si trova tra i componenti di Windows, ma anche deselezionandolo la sua cartella e i suoi file rimangono intatti nella directory "Programmi". Certo, spariscono le icone, ma se clicchi su un "mailto:" e non hai altro configurato parte OE. Forse sono io che non sono capace...
          • AtariLover scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            Mmm io lo levavo o da installazione applicazioni -
            componenti di Windows oppure direttamente dal cd di installazione...Non è come se levi IE che poi ti da problemi su problemi in tutto...
          • pabloski scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            magari, pure su Vista non c'è modo di rimuovere mail, non compaiono da nessuna parte
          • AtariLover scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            - Scritto da: pabloski
            magari, pure su Vista non c'è modo di rimuovere
            mail, non compaiono da nessuna
            parteL'ho fatto tempo fa da un windows XP per metterlo ridotto all'osso su un pc desktop P3 di un mio zio, però francamente non ricordo come feci... Forse usando Nlite avevo rimosso Guardafuori.Del resto, non ho occasione di provarci perchè non ho in giro una copia di XP tranne quella del portatile che però non ha il disco di installazione "vero" ma solo il ripristino :(
          • pabloski scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            - Scritto da: AtariLover
            non ho in giro una copia di XP tranne quella del
            portatile che però non ha il disco di
            installazione "vero" ma solo il ripristino
            :(è vero che con nLite si fanno belle cose, perchè non è certo adatto all'utonto, si tratta sempre di roba avanzatanon parliamo poi di portatili, altrimenti ci si arrabbia...un portatile con licenza OEM non ammette che io possa ordinare i DVD originali da Microsoftma ti pare giusto? uno è costretto a sorbirsi gli schifezzaware degli OEM
          • pabloski scrive:
            Re: Finalmente ci siamo
            - Scritto da: advange

            Boh! In ogni caso sarebbe bello vedere questi

            strumenti non

            preinstallati.


            Una piccola precisazione, altrimenti si crea un
            po' di confusione: il problema non è tanto (o
            solo) il pre-installato quanto il non
            disinstallabile. Ricordiamo che tutto questo
            software di cui parliamo si trova in diversi OS,
            Linux compreso; il problema sta nel fatto che
            sotto Windows sono "incastonati
            nell'OS".in parte è così, almeno dal punto di vista degli OEM che potrebbero decidere di offrire in bundle, che so, Thunderbird invece di Outlook expressperò per l'utente retail non vale nemmeno questo, perchè semplicemente finirà per usare quello che trova anche se è vero che l'utente si abitua alle scelte OEMperò credo che sarebbe stato molto più importante se fossero stati rimossi Media Player e IE, allora si che il sistema sarebbe stato "libero"
          • advange scrive:
            Re: Finalmente ci siamo

            però credo che sarebbe stato molto più importante
            se fossero stati rimossi Media Player e IE,
            allora si che il sistema sarebbe stato
            "libero"Come non essere d'accordo? Tanto che mi sembra che ieri avevo suggerito di abbandonare lo sviluppo di IE; per lo meno stanno andando nella direzione giusta. In XP se provi a cancellare il file msimn.exe ti dice "Attenzione, questo è un file di sistema. La rimozione del file potrebbe compromettere il funzionamento del computer [...]". Ma cosa? per un client e-mail????? Tanto più che software come questi sono stati la via d'accesso per i cracker...
  • ergo sum scrive:
    ma il nuovo file sistem?
    ma che fine ha fatto il file sistem che doveva essere il punto forte di vista?quello che in pratica era un database relazionale con i quale accellerare in modo straordinario le ricerche che avrebbe portato anche al superamento del concetto di directory?non ne parlano più? era impossibile da fare? richiede troppe risorse?qualcuno sa qualcosa?
    • gino scrive:
      Re: ma il nuovo file sistem?
      quello che chiedi si chiamava winfs e NON ERA UN FILE SISTEM!girava sopra ntfs usando un database sql
      • pabloski scrive:
        Re: ma il nuovo file sistem?
        - Scritto da: gino
        quello che chiedi si chiamava winfs e NON ERA UN
        FILE
        SISTEM!
        girava sopra ntfs usando un database sqlin pratica hanno cercato di emulare BeFS senza riuscirci :D
        • nome e cognome scrive:
          Re: ma il nuovo file sistem?

          in pratica hanno cercato di emulare BeFS senza
          riuscirci
          :DGia infatti era difficile emulare il grandissimo successo di befs che comunque è un semplice FS journalled.
          • pabloski scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            - Scritto da: nome e cognome

            in pratica hanno cercato di emulare BeFS senza

            riuscirci

            :D

            Gia infatti era difficile emulare il grandissimo
            successo di befs che comunque è un semplice FS
            journalled.eh che diamine almeno leggersi wikipedia eh http://en.wikipedia.org/wiki/Be_File_Systemmai sentito parlare di live query con BeFS?altro che un semplice FS journaled
        • pippo75 scrive:
          Re: ma il nuovo file sistem?


          in pratica hanno cercato di emulare BeFS senza
          riuscirci
          :De di questo tutti ne dovremmo essere grati ( meno bataria è presente e meno problemi possono esserci )
          • pabloski scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            - Scritto da: pippo75



            in pratica hanno cercato di emulare BeFS senza

            riuscirci

            :D

            e di questo tutti ne dovremmo essere grati ( meno
            bataria è presente e meno problemi possono
            esserci
            )ah si certo, poi diventiamo tutti informatici all'hwupgradeutente: "ciao ragazzi, Vista mi si blocca quando va in sleep, penso sia un problema del sottosistema ACPI"altro utente: "ma guarda, fai una scansione con Hijackthis, se non trovi nulla, scaricati questi 20 antivirus e scansione il PC, se non esce nulla, prova a scansionare tramite questi 8 servizi online"utente: "no no ma guarda io l'ho installato adesso, è una copia originale, non ci sono virus"altro utente: "impossibile, devi per forza avere una copia crakkata"utente: "no ma è originale"altro utente: "eh ma allora sei tu ad essere incompetente, e poi te la prendi con Vista"bene questo è il livello dei geni figli di Windows....a questo punto dico "meno male che esistono gli OS alternativi"
          • pippo75 scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?


            e di questo tutti ne dovremmo essere grati (
            meno

            bataria è presente e meno problemi possono

            esserci

            )

            ah si certo, poi diventiamo tutti informatici
            all'hwupgrademi spieghi a cosa rispondi del mio messaggio?
            utente: "ciao ragazzi, Vista mi si blocca quando
            va in sleep, penso sia un problema del
            sottosistema ACPI"credo che tu stia risponendo ad un altro messaggio.
            bene questo è il livello dei geni figli di
            Windows....facciamo finta che sia vero e quindi?

            a questo punto dico "meno male che esistono gli
            OS
            alternativi"la cui installazione fa aumentare il QI in automatico.
          • di passaggio scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            appartieni a quella casta per cui o lo sai usare un pc al 100% oppure nn lo sai usare... oppure alla linea di pensiero x cui se nn sei un guru nn lo devi nemmeno accendere un pc? insomma tu pensi che il pc debba essere per pochi.qsto stai dicendo.
          • pabloski scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            no però è grazie agli utonti se oggi il Russian Business Network può permettersi di fatturare 40 milioni di dollari l'annoe la colpa in fondo non è tutta di Windows e dei suoi bug...probabilmente il più grande bug di Windows sta tra la sedia e il monitor
          • di passaggio scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            che cos'è?
          • pabloski scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            - Scritto da: di passaggio
            che cos'è?chi il Russian Business Network? la divisione crimini informatici della mafia russanon dirmi che non ne hai mai sentito parlare perchè hanno botnet da 40 milioni di PCè già abbastanza conosciuta....o forse li conosci come i signori di Gromozon
          • di passaggio scrive:
            Re: ma il nuovo file sistem?
            no, mai... sul serio..a dire il vero nn conoscevo nemmeno il termine "botnet", ma qsto è un altro discorso :-)e com'è che c'entrano i russi col discorso?
      • Bastard Inside scrive:
        Re: ma il nuovo file sistem?
        - Scritto da: gino
        quello che chiedi si chiamava winfs e NON ERA UN
        FILE
        SISTEM!
        girava sopra ntfs usando un database sql'Na cosina leggera come una doppia porzione di peperonata a cena! (idea) :D
    • mura scrive:
      Re: ma il nuovo file sistem?
      winfs è stato abbandonato come progetto ma alcune parti di quello che era stato sviluppato dovrebbe essere stato già incluso nella tecnologia di indicizzazione di Vista per quanto ne so
    • Lorem Ipsum scrive:
      Re: ma il nuovo file sistem?
      Eheh, me lo stavo chiedendo anche io...forse non e' ancora pronto perche' non sanno da chi copiare, in fondo Nepomuk non sara' pronto prima di kde 4.2 o ancora piu' in la' :D
  • rassegnix scrive:
    sono alla frutta...
    non sanno più che pesci pigliare...vista se lo filano di malavoglia tutti...e stanno cercando di tirar fuori qualcosa che ne cancellil'immagine attuale..anche se sarà la stessa cosa...
    • aljerico scrive:
      Re: sono alla frutta...
      In effetti dopo la campagna fallimentare Mojave ora lo fanno davvero: Vista col nome cambiato! E tutti quei poveracci che andranno a comprarlo mi fanno pena.
      • pabloski scrive:
        Re: sono alla frutta...
        - Scritto da: aljerico
        In effetti dopo la campagna fallimentare Mojave
        ora lo fanno davvero: Vista col nome cambiato! E
        tutti quei poveracci che andranno a comprarlo mi
        fanno
        pena.dipende, l'insuccesso di sVista ha dimostrato che l'utonto tanto tonto poi non è
    • il gelato che uccide scrive:
      Re: sono alla frutta...
      - Scritto da: rassegnix
      non sanno più che pesci pigliare...
      vista se lo filano di malavoglia tutti...
      e stanno cercando di tirar fuori qualcosa che ne
      cancelli
      l'immagine attuale..anche se sarà la stessa
      cosa...È che la gente non vuole fare l'upgrade e le statistiche di Vista si riferiscono alle copie installate e non tengono conto dei downgrade ... la maggior parte della gente ha seri dubbi, quindi gli cambiano il nome e lo rivendono come nuovo, si chiama restyling e dà due vantaggi : 1 - L'utonto lo pensa come una cosa nuova e lo compra. 2 - Ti permette di incassare il doppio con lo stesso OS.
    • anonimo scrive:
      Re: sono alla frutta...
      - Scritto da: rassegnix
      non sanno più che pesci pigliare...
      vista se lo filano di malavoglia tutti...
      e stanno cercando di tirar fuori qualcosa che ne
      cancelli
      l'immagine attuale..anche se sarà la stessa
      cosa...Più che alla frutta sono al caffè...
    • andre ye scrive:
      Re: sono alla frutta...
      Alla frutta? ma nasconditi va...
  • asd scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    questo non toglie che vista mi faccia schifo, per il resto sono d'accordo con te.....
  • ba1782 scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    Hai esternato il parere di molti, ne sono sicuro.. Ovviamente compreso il mio!
  • BLah scrive:
    Technical evangelist
    Ma cosa si inventano gli americani?? C'è un ruolo simile in italia?
  • Paolo scrive:
    Re: MS Windows

    Se windows 7 è sulla base di vista allora non
    hanno imparato la lezione. Hanno ancora la
    convinzione che migliorando un sistema per i pc
    di 15 anni fa sia la cosa migliore. Ma non ci
    possiamo fare niente
    purtroppo.

    Microsoft: fai un sistema operaivo e basta senza
    fronzoli e altro. Poi mettili a disposizione.
    Grafica compresa! Ed IE compreso.Avevano anche detto che Win7 avrebbe mostrato la rivoluzione del sistema operativo modulare e quindi snello (metti solo quello che ti serve, pagandolo).Invece pare sia un Vista Second Edition
  • uno che sa scrive:
    Re: MS Windows

    Microsoft: fai un sistema operaivo e basta senza
    fronzoli e altro. Poi mettili a disposizione.
    Grafica compresa! Ed IE
    compreso.un os non puo' crescere in eterno ad un certo punto deve consolidare il codice , eliminare i fronzoli e alla lunga anche morire. Anche se il paragone non regge ricordate ICQ? Ha praticamente inventato la messaggistica 1-1 1-many , poi e' cresciuto in MB per far cose che agli utenti non servivano finche' nessuno l'ha scaricato piu', hanno invertito la rotta creando la versione light ma a quel punto la gente era migrata verso altri lidi. Oggi microsoft continua a far crescere l'OS irritando gli utenti, inoltre riescono a peggiorarlo e rallentarlo ad ogni versione ma OSX ad esempio fara' uscire una versione (snow leopard) maggiormente ottimizzata, piu' piccola e veloce senza aggiungere nuove feature che a questo punto non servono a nessuno, se microsoft non invertira' la rotta ci sara' una diaspora infinita degli utenti , talmente grande che perfino i nerd di punto informatico (persino il troll del tappeto che scrive da un famoso centro di igiene mentale) migreranno
    • anonymous scrive:
      Re: MS Windows

      (persino il
      troll del tappeto che scrive da un famoso centro
      di igiene mentale)
      migrerannoe con questo si intuisce quanto tu abbia capito i troll di PI:meno di zero. (rotfl)Saluti da qualcosa un pochino più lussuoso di un centro di igiene mentale 8)
      • Infermiera scrive:
        Re: MS Windows
        - Scritto da: anonymous
        Saluti da qualcosa un pochino più lussuoso
        di un centro di igiene mentale
        8)Da bravo, "Napoleone", esci da lì: il cesso non è una reggia! E lascia stare quel tappeto!
        • anonymous scrive:
          Re: MS Windows
          - Scritto da: Infermiera
          - Scritto da: anonymous

          Saluti da qualcosa un pochino più lussuoso

          di un centro di igiene mentale

          8)

          Da bravo, "Napoleone", esci da lì: il cesso non è
          una reggia! E lascia stare quel
          tappeto!stai dando per scontate troppe cose che ovvie non sono 8)
    • Max3D scrive:
      Re: MS Windows
      non posso che quotare, per la prima volta da quando uso windows, sono riusciti a non farmi venir la voglia di NON provare il nuovo os... già vista ha un sacco di cose che non uso,ma ne ha anche tante che in xp mi mancano, l'evoluzione trai i due os è stata palese ma la gente non ha voluto prendersi il tempo di imparare ad usarlo / ottimizzarlo.sta di fatto, che gli os di bigM hanno sempre più roba che sempre meno gente usa, e forza di ingrossarsi esploderanno ... proprio come ha fatto ICQ :p
  • tizio incognito scrive:
    pre beta?
    quindi si poteva dire alpha.
    • William scrive:
      Re: pre beta?
      Ma dai, vorra mica che si chiamino le cose con il loro nome? ;)
    • pippo75 scrive:
      Re: pre beta?
      - Scritto da: tizio incognito
      quindi si poteva dire alpha.no, è come per un voto scolastico pre-6.non è detto che sia 5, anche lo zero viene prima del 6.
    • otacon87 scrive:
      Re: pre beta?
      si infatti stavo per dirlo io xD
    • XFILE scrive:
      Re: pre beta?
      - Scritto da: tizio incognito
      quindi si poteva dire alpha.non so dove è cominciato il copia e incolla di questa notizia, ma anche sulle googlenews che riportano alla stampa c'è scritto pre-beta...mah???
    • G,G scrive:
      Re: pre beta?
      Non capite il concetto...Microsoft è marketing oriented, non programming oriented...il nome pre-beta. non ha nulla a che vedere con la programmazione, (sarebbe stata un alfa altrimenti) è semplicemente che microsoft intende con la parola beta un sw da far provare ad un ampio gruppo di futuri utilizzatori, quella che verrà rilasciata sarà riservata ad un ristretto gruppo di tester. serve per iniziare a far crescere le aspettative sul prodotto :-)
    • advange scrive:
      Re: pre beta?
      - Scritto da: tizio incognito
      quindi si poteva dire alpha.Ti sei dimenticato del sistema di translitterazione made in MS. Allora seguimi bene (da sinistra: la dicitura MS -
      dicitura internazionale -
      scopo MS):alpha -
      ??? -
      Non si è mai visto un software MS definito alfabeta (o pre-beta) -
      pre-alfa -
      I nostri sviluppatori dicono che potrebbe funzionare, ma i nostri tester si rifiutano di mettere su questa schifezza; li diamo a qualche partner dicendo "avrete il privilegio di provare.... bla bla"RC -
      alfa -
      qualche tester sfigato ci casca; per sicurezza lo diamo a tutti i partner e lo mettiamo a disposizione di dovella, magari ci casca e lo testa per noi.Versione 1.0 -
      beta1 -
      ora i nostri tester ci lavorano; intanto noi lo vendiamo, così avremo i nostri classici tester a pagamento.SP1 -
      RC1 -
      adesso il nostro software sta quasi per funzionare: vuoi vedere che tra un paio d'anni andrà bene e pure veloce?SP2 -
      Versione 1.0 -
      ok, le aziende che si occupano di sicurezza / hardware ci stanno pressando, facciamo subito uscire qualcosa di nuovo...E la storia ricomincia.
    • Zeross scrive:
      Re: pre beta?
      - Scritto da: tizio incognito
      quindi si poteva dire alpha.No, perchè anticipa di pochissimo (45 gg) la Beta 1.
    • nonesisto scrive:
      Re: pre beta?
      tu ne capisci poco di programmazione. che domanda insensata è la tua. se si chiama pre beta è ovvio che non è una alpha, è al massimo una post alpha. non credo ci voglia un genio dell'informatica a capirlo.... vabbè che io sono molto avanti, ho studiato il turbo pascal, ma anche tu potevi arrivarci.
      • il disinforma to scrive:
        Re: pre beta?
        dove? alle elementari....o in qualche liceo vecchio style....la prog a oggetti fa parte del futuro e non le pseudo vecchiate...almeno avessi detto c...era accettabilecmq se hai studiato sai che i termini sono prefissati, è come leggere l'eta in un documento...mica leggi "non ancora 9"....ma o alfa o beta...o pre-releaise(difficilmente le trovi) o relaise e dopo ci sono le patch o spquindi, è vero è un alfa camuffata
  • ndr scrive:
    Domanda (troll astenersi)
    Domanda veloce, curiosità mia...Si sa qualcosa sul consumo risorse e conseguenti richieste hardware? Della serie, i PC mainstream attualmente in commercio saranno adatti o succederà come con Vista?In altri termini, se su un PC che adesso ha Vista si installerà questo nuovo Windows le prestazioni in velocità diminuiranno? Aumenteranno? Resteranno invariate?La risposta mi sembra ovvia ma chiedo a chi ha già informazioni, pur sapendo che forse è presto...Ripeto...per favore...troll astenersi...
    • BLah scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)
      Simile a Vista, vedendo le premesse.
    • anonymous scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)

      Ripeto...per favore...troll astenersi...ma allora chi risponde? nessuno?gioca da solo allora se sei tanto bravo! :@
    • logicaMente scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)
      Se leggi l'articolo, ti accorgi che manca ancora un mese per vedere la "pre-beta", le uniche notizie che si hanno sono alcune indiscrezioni talmente generiche che non vogliono dire nulla in concreto.Non solo non si conoscono ancora le richieste hardware, prestazioni o la compatibilità ma, trattandosi di un programma in pieno sviluppo, non è nemmeno detto che quello che esiste oggi abbia gli stessi requisiti di quello che uscirà (ad occhio e croce) tra un'annetto circa.Inutile quindi per ora cercare di sapere se una macchina è o sarà "Windows 7 ready"
    • ioooooooooo oooo scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)
      - Scritto da: ndr
      Domanda veloce, curiosità mia...

      Si sa qualcosa sul consumo risorse e conseguenti
      richieste hardware? Della serie, i PC mainstream
      attualmente in commercio saranno adatti o
      succederà come con
      Vista?

      In altri termini, se su un PC che adesso ha Vista
      si installerà questo nuovo Windows le prestazioni
      in velocità diminuiranno? Aumenteranno?
      Resteranno
      invariate?

      La risposta mi sembra ovvia ma chiedo a chi ha
      già informazioni, pur sapendo che forse è
      presto...

      Ripeto...per favore...troll astenersi...da quello che ne so non sono mai state citate,naturalmente alcuni vedendo il tema di vista dicono che sono simili ha quelle (strana teoria eh?)cmq ripeto di ufficiale (ma anche di rumor) non è mai stato detto niente,credo che dal 27 ottobre ne sapremo di più cmq
    • Funz scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)
      E come si fa a saperlo visto che non è ancora uscito niente?
      • ndr scrive:
        Re: Domanda (troll astenersi)
        - Scritto da: Funz
        E come si fa a saperlo visto che non è ancora
        uscito
        niente?Nello stesso modo in cui si scrivono articoli al riguardo da svariate settimane. Non ho mica chiesto un benchmark, era solo una curiosità sui rumors che girano.
        • Funz scrive:
          Re: Domanda (troll astenersi)
          - Scritto da: ndr
          - Scritto da: Funz

          E come si fa a saperlo visto che non è ancora

          uscito

          niente?

          Nello stesso modo in cui si scrivono articoli al
          riguardo da svariate settimane. Non ho mica
          chiesto un benchmark, era solo una curiosità sui
          rumors che
          girano.E come si scrivono articoli al riguardo? Si frigge un po' d'aria? :p
    • Streamer scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)
      Alcuni indizi dell'articolo sembrano portare ad un sistema operativo che andrà bene sia con i "netbook" perchè eliminerà il superfluo, sia con i superpompati pc da spacconi/scienziati perchè se inizi a mettere gadget e simili diventa super ricco.Questo secondo me è spinto anche dalla tendenza ai netbook-XPbased che vista se lo sognano.Secondo me è così, vedremo.
    • pabloski scrive:
      Re: Domanda (troll astenersi)
      se ti interessano i rumors, basta solo far notare che perfino i grandi siti IT lo definiscono "Vista 2.0"penso non ci sia altro da aggiungereMS sta puntando sul fatto che per il 2010 i PC avranno almeno 4 GB di RAM e saranno a 4 o 6 core e useranno gli SSD
  • dovella scrive:
    Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
    Windows 7 ucciderà ogni altro OS.Ma non è questo il luogo per parlarne.I poveri ignoranti informatici giudicano un OS dalla Gui di una versione M.30 giorni al PDCPS. Linux è gia a tappeto con la propria base d'installazione.OSX che dal tappeto vuole rialzarsi con tutte le forze ha gia avuto un piede in testa (photoshop 64 bit dice niente)tra poco affonderemo il colpo.
    • gi no scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      che trollate... ne linux ne OSX sono al tappeto, e non lo saranno solamente perchè esce una nuova versione di windows... io invece penso a quei babbei che hanno appena preso windows 6 e che presto dovranno sborsare altri soldi per comprare il 7... che babbei!
      • pabloski scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        - Scritto da: gi no
        io invece penso a quei babbei che hanno appena
        preso windows 6 e che presto dovranno sborsare
        altri soldi per comprare il 7... che
        babbei!e qui sbagli, tutti i vari babbei e trolloni di PI e hwupgrade, il Windows lo scaricano dal mulo, sennò col cavolo che lo installavanoe zio Ballmer questo lo sa ed è per questo motivo che non fa nulla di serio contro la pirateria
    • Gigi scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Per arginare la crescita di Linux forse serve un reset totale del kernel con perdita della compatibilita' dei vecchi applicativi e mantenimento di compatibilita' attraverso virtual machine (come in molti auspicavano).Un sistema operativo con le stesse caratteristiche di Vista fara' la fine di Vista.Errare e' umano perseverare e' diabolico...
      • Daniele scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        non necessariamente, visto che l'hardware è costantemente migliorato in termini di prestazioni da inizio 2007 ad oggi.E' un'ottima (anche se prevedibile) strategia di marketing.Comunque, io non sono un fan di microsoft, ma mi cheido dove vedi questa crescita continua di linux (a meno che intendiamo per crescita il passare dallo 0,9 all'1,1%)
        • AtariLover scrive:
          Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
          Sito preso a caso:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=9Sia MacOSX che Linux sono cresciuti.Di poco, ma sono cresciuti.Lascio stare chi da Linux al 4% (anche secondo me è troppo), prendo questi dati che sembrano essere più aderenti alla realtà...Linux ha quasi raddoppiato la sua quota in un anno.Ok è all'1%, però se ci fai caso anche riviste di informatica (una su tutte PC Professionale)iniziano a parlarne.Credo sia sintomatico non di qualcosa che cambia, ma di voglia di cambiare.
        • pabloski scrive:
          Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
          - Scritto da: Daniele
          non necessariamente, visto che l'hardware è
          costantemente migliorato in termini di
          prestazioni da inizio 2007 ad
          oggi.
          questo può funzionare nel settore home, dove al massimo si usa il PC per guardare i pornazzima se io azienda ci lavoro con i computer e ancor peggio se io quei computer io uso per farci girare software pesante, allora vorrò un OS che consumi poche risorse e sia performantese tu fai analisi di borsa, un OS poco performante o peggio non realtime ti farà agire sui mercati più lentamente rispetto ai concorrenti, farà simulazioni con un più elevato margine d'errorein pratica se prendo due macchine una linux l'altra windows, a parità di hardware, quella windows sarà meno performantein casa non è un problema, compri un PC più potente, ma un'azienda che di computer ne compra a pacchi avrà un grande risparmio dall'usare un OS più ottimizzato, perchè potrà permettersi di comprare macchine meno potenti e meno costoselo stesso discorso vale per i server web ed è per questo che Linux la fa da padrone in quel settore....chi ha avuto la possibilità di usare i VPS si sarà accorto che un VPS Windows praticamente è lento come la morte
          Comunque, io non sono un fan di microsoft, ma mi
          cheido dove vedi questa crescita continua di
          linux (a meno che intendiamo per crescita il
          passare dallo 0,9
          all'1,1%)linux nel settore desktop non ha un grande seguito, nonostante aumenti pian piano....Gartner poi riporta che Linux è al 4% sui PC, quindi c'è pure un'intrinseca difficoltà a sapere quanti Linux ci sono in girocerto è che linux in altri settori ha la maggioranza....i settori controlli processi, militare, embedded sono appannaggio esclusivo di Linux, QNX e un altro paio di OS....i supercomputer sono all'85% Linux, nel settore web server Linux è oltre il 50% e continua a crescereil punto è che molti limitano la loro visione al solo settore PC Desktop, che rappresenta non più del 20% del totale dei sistemi microcomputerizzati
          • Daniele scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            ma le aziende sono anche interconnesse ad una rete di fornitori/clienti, per cui sono obbligate a seguire quello che è lo standard de facto, cioè purtroppo finora windows.
          • pabloski scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            - Scritto da: Daniele
            ma le aziende sono anche interconnesse ad una
            rete di fornitori/clienti, per cui sono obbligate
            a seguire quello che è lo standard de facto, cioè
            purtroppo finora
            windows.laddove hanno bisogno di trasmettere informazioni si, ma se io c'ho una rete di calcolo mia, interna, dove elaboro dati che io stesso dovrò usare, beh, in questo caso uso quello che mi pareper fortuna il grosso degli standard legati alle reti sono open, è chiaro se devo produrre una presentazione che dovrà essere visibile da migliaia di persone devo per forza usare lo standard de-facto Powerpoint
        • G,G scrive:
          Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
          Passare dallo 0.9 all'1.1 in un anno significa avere una crescita di oltre il 22% se trovi un manager che fa crescere qualunque azienda a un ritmo che sia la metà di questo fammi un fischio! :-)
          • pabloski scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            - Scritto da: G,G
            Passare dallo 0.9 all'1.1 in un anno significa
            avere una crescita di oltre il 22% se trovi un
            manager che fa crescere qualunque azienda a un
            ritmo che sia la metà di questo fammi un fischio!
            :-)proprio ora che c'è la recessione? :Dsu non insultate dovella, lui deve settare il suo Vista in modo che booti in 6 secondi sul suo MSI Wind :D
    • Giambo scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Non e' una volpe di fuoco, e' un panda rosso :@ !Uh ? Come dici ? Ho confuso i Troll :$ ?
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      che noia mortale.
      • dont feed the troll feeds the troll scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        - Scritto da: dont feed the troll
        che noia mortale.Non sei obbligato a leggere i suoi post.
      • Bastard Inside scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        - Scritto da: dont feed the troll
        che noia mortale.Ma no, dai, Dovella è più divertente di André Deed! :-P
    • Pfff scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      - Scritto da: dovella
      Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Ma non è questo il luogo per parlarne.

      I poveri ignoranti informatici[...]Tu ne sai tanta di informatica,guarda...
    • alexjenn scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      - Scritto da: dovella
      OSX che dal tappeto vuole rialzarsi con tutte le
      forze ha gia avuto un piede in testa (photoshop
      64 bit dice
      niente)
      tra poco affonderemo il colpo.Questa la rispondo.Dovella, tu non capisci e non capirai mai, proprio mai, perché non ne sei in grado, del perché uscirà Photoshop CS4 64 bit per Windows e non per Mac.
      • soulista scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        - Scritto da: alexjenn
        - Scritto da: dovella


        OSX che dal tappeto vuole rialzarsi con tutte le

        forze ha gia avuto un piede in testa (photoshop

        64 bit dice

        niente)

        tra poco affonderemo il colpo.


        Questa la rispondo.

        Dovella, tu non capisci e non capirai mai,
        proprio mai, perché non ne sei in grado, del
        perché uscirà Photoshop CS4 64 bit per Windows e
        non per
        Mac.Un aggiornamento di Aperture?Photoshop al tappeto! (rotfl)
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Quindi Windows 7 sarà il primo sistema Killer...ma alla fine sarà suicida come i suoi predecessori.Parli di poveri ignoranti informatici!? quindi oltre che chiamarti per nome ti offendi anche da solo!!PS:Noto che ti piace parlare di tappeti, magari li vendi pure!?
      • ELEKTRON scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        - Scritto da: gnulinux86
        Quindi Windows 7 sarà il primo sistema
        Killer...ma alla fine sarà suicida come i suoi
        predecessori.Beh, non diciamo cavolate... Xp non è stato un sistema suicida... ricordo che i giorni prima del ritiro dal commercio, ci sono state tantissime petizioni al riguardo.... per non ritirarlo dagli scaffali...:)
    • Kilias scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      probabilmente li ucciderà!, moriranno dal ridere (rotfl)
    • pabloski scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      ah ma tu non sei quello che sul forum di hwupgrade.it mi ha tacciato di essere un fanatico tuo nemico?tu sei quello che boota Vista in 13 secondi su un MSI Wind vero?bravo, tu e la tua ciurma di troll di hwupgrade....mi avete bannato solo perchè civilmente e con tanto di prove stavo esponendo i difetti di Vistaè evidente che i winari sono dei talebani senza cervellocomunque Windows se continua sulla falsariga di Vista sarà lui al tappeto in massimo 3 anniLinux intanto guadagna quote di mercato in tutti i settori, poco in ambito desktop, ma già molto di più in ambito office automationse parliamo dei settori embedded, controlli processi, supercomputer, server, Linux è li domina tuttimi sa caro dovella che è Winzozz ad essere al tappeto
      • Dio scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        Mio caro tu non esponi i difetti, tu esponi cavolate. Se ti hanno bannato, quelli di HardWare Upgrade vuol dire che hai scritto FUD. Se qu'ì non succede è soilo perchpè non è nmoderato, e infatti ognuno fa malinformazione.
      • Dio scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        Poi fidati su Hw upgrade non sono trolletti che difendono dovella, anzi...
        • pabloski scrive:
          Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
          - Scritto da: Dio
          Poi fidati su Hw upgrade non sono trolletti che
          difendono dovella,
          anzi...azz e prendono per buona la storia dei 13 secondi su un MSI Wind? tanto competenti non sono per credere ad una baggianata similequello che so è che avevo/ho dei problemi con Vista, li ho esposti e sono stato tacciato di essere un linaro rosicone ( e linux nemmeno l'ho mai nominato ), che il mio computer è danneggiato ( invece funziona benissimo ), che ho la copia di Vista crakkata ( invece è una copia OEM abbinata al computer ).....fugati questi primi dubbi hanno concluso..."eh ma allora sei un incompetente"cioè se questa è gente che ne sa d'informatica, allora in Italia siamo davvero nei guaipoi lo noto anche da altri post che ho letto nella categoria Windows...ogni problema per loro si risolve scannerizzando tutto con Hijackthis, poi se non esce niente scarica 20 antivirus in sequenza e scansiona con ognuno di essi, se non esce niente, scansione tramite vari servizi onlinecapisco che windows è un sistema chiuso in cui non si possono mettere le mani e se qualcosa va storto sei perduto, però se questa è la cultura che windows ha diffuso tra questi pseudo-informatici, beh, allora spero che scompaia alla svelta
          • logicaMente scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            - Scritto da: pabloski[cut]
            però se questa è la cultura
            che windows ha diffuso tra questi
            pseudo-informatici, beh, allora spero che
            scompaia alla
            sveltasperiamo invece che duri... finchè gli esperti sono questi ci sarà sempre posto per chi deve sistemare i pc: antivirus, defrag e compagnia bella! :D
          • pabloski scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            - Scritto da: logicaMente
            speriamo invece che duri... finchè gli esperti
            sono questi ci sarà sempre posto per chi deve
            sistemare i pc: antivirus, defrag e compagnia
            bella!
            :Dbeh si, il mondo IT attuale è una pacchia pure i russi del russian business network, per i nigeriani che svuotano conti correnti, ecc...certamente in un'ottica di profitto conviene che esistano una massa di decerebrati che sanno solo giocare a Crysis, però è molto triste vedere che l'informatica per le masse è caduta così in basso
          • mura scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            Vabbè però scusami anche te te le vai a cercare postando su hwupgrade, lo sanno tutti che è frequentato quasi esclusivamente da bimbiminkia che sono contenti solo quando vedono crysys girare a 50 fps e solo perchè sanno assemblare un pc da 1kw di potenza si credono degli espertoni di IT.Poi smettono tutti di parlare quando arriva la mamma inaiata perchè non puà usare la lavatrice quando il suo figlioletto ha il pc acceso :D
          • pabloski scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            giuro, non lo sapevo, so che è uno dei top 20 siti italiani, pensavo che fosse serio pure il forum
          • advange scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.

            azz e prendono per buona la storia dei 13 secondi
            su un MSI Wind? tanto competenti non sono per
            credere ad una baggianata
            simileIo sono riuscito a mettere Vista sulla mia calcolatrice scientifica: e parte in 6 secondi e 239 millesimi.
            fugati questi primi dubbi hanno concluso..."eh ma
            allora sei un
            incompetente"Ma perché non ti registri qui?

            poi lo noto anche da altri post che ho letto
            nella categoria Windows...ogni problema per loro
            si risolve scannerizzando tutto con Hijackthis,
            poi se non esce niente scarica 20 antivirus in
            sequenza e scansiona con ognuno di essi, se non
            esce niente, scansione tramite vari servizi
            onlineHanno dimenticato di dirti che devi spargere un po' di sale sull'hard disk, chiamare un prete con strane tendenze sessuali per la benedizione e leggere alcuni passi della Bibbia in aramaico anticoComunque non voglio fare pubblicità, ma il forum che hai citato è un autentico capolavoro, davvero spassoso; se arriva dovella che dice "IE è il miglior browser del mondo" allora puoi anche rispondergli spedendo 500 pagine web diverse che dimostrano il contrario (test di prestazioni, di rendering, percentuali di diffusione), ma subito dopo arriverà un altro che dirà: "Aveva ragione dovella" il che servirà a dimostrare che dovella ha ragione e che tu sei un troll ignorante di informatica.
          • pabloski scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
            - Scritto da: advange
            Io sono riuscito a mettere Vista sulla mia
            calcolatrice scientifica: e parte in 6 secondi e
            239
            millesimi.
            wow allora sei uno hackero :D
            Ma perché non ti registri qui?no no, non voglio sorbirmi dovella di continuo :D
            Hanno dimenticato di dirti che devi spargere un
            po' di sale sull'hard disk, chiamare un prete con
            strane tendenze sessuali per la benedizione e
            leggere alcuni passi della Bibbia in aramaico
            antico
            azz in pratica come l'Esorcista :D
          • the brain scrive:
            Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.

            fugati questi primi dubbi hanno concluso..."eh ma
            allora sei un
            incompetente"scusa se mi intrometto, ma tu non sei lo stesso pabloski che nel post di sopra mi ha tacciato di essere incompetente? di non saper usare una tastiera?
            cioè se questa è gente che ne sa d'informatica,
            allora in Italia siamo davvero nei
            guaida che pulpito...
    • ugo scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Ma vai a cagare pirla te e winzoz
    • pippo75 scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      - Scritto da: dovella
      Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Ma non è questo il luogo per parlarne.
      l'importante è che non uccida l'HW rallentandolo alla morte, cosa che a windows esce bene.( devo ammettere che anche le distro di linux che ho provato stanno impartando bene ).
    • Conformista informatico scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Ucciderà anche Solaris, openSolaris e le sue derivate come Belenix e Nexenta??(sto scrivendo da Belenix)
      • alexjenn scrive:
        Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
        - Scritto da: Conformista informatico
        Ucciderà anche Solaris, openSolaris e le sue
        derivate come Belenix e
        Nexenta??

        (sto scrivendo da Belenix)Per Dovella, quei nomi suonano come nemici di Mazinga ;)
        • lroby scrive:
          Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
          - Scritto da: alexjenn
          Per Dovella, quei nomi suonano come nemici di
          Mazinga
          ;)Z o il grande? :DLROBY
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      - Scritto da: dovella
      Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Ma non è questo il luogo per parlarne.E quale sarebbe il luogo ove pronunziar su tal argomento favella?Forse dato il mortal proposito, e dell'argometazione la virulenza, nonché virute, intendi parlarne al camposanto?
      I poveri ignoranti informatici giudicano un OS
      dalla Gui di una versione
      M.
      30 giorni al PDCI poveri, nonchè derelitti, esperti di suddette tecnologie informatiche, valutano ciò in termini d'innovazione e stabilità, e come conseguenza di siffatta valutazione, da tempi immemori hanno lasciato nell'oscurità il sistema che delle schermate di blu dipinte ha fatto un vanto.
      PS. Linux è gia a tappeto con la propria base
      d'installazione.Si parla d'ambito di diffusione desktop, non certo in altri ambiti, ove stabilità è tutto.
      OSX che dal tappeto vuole rialzarsi con tutte le
      forze ha gia avuto un piede in testa (photoshop
      64 bit dice
      niente)Questo a causa della forzatura da parte della società che della mela ha fatto il suo sigillo, in quanto rifiuta ormai i programmi che al "vetusto" carbon fan riferimento in favore delle più giovani cocoa.
      tra poco affonderemo il colpo.Prima messere le consiglerei di affilare la spada.
    • Mor Taccio scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Già, ammazzerà dalle risate ...
    • Attila Re scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      windows 7 sarà una tristezza come tutti i so che ha fatto...Linux al tappeto????mmmm non direi proprio..
    • HCK scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      Eccolo! è Lui! L' unico vero troll infestante di ogni sito di informatica! DOOOOOVELLAAAAA! L' UNICO FANBOY DELLA M*RDA ESISTENTE AL MONDO! Voglio un autografo :P
    • Shiba scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      - Scritto da: dovella
      Windows 7 ucciderà ogni altro OS.Quando arriverà qualcuno a uccidere te?
      PS. Linux è gia a tappeto con la propria base
      d'installazione.Riesci a parlare in linguaggio non da niubbo? Fai almeno finta di sapere quel che dici.Vabbè, ti lascio a risolvere i casini di Vista, voi utenti Windows non potete permettervi di non avere il tempo di risolvere i problemi del vostro "os"...
    • HCK scrive:
      Re: Windows 7 ucciderà ogni altro OS.
      "tra poco affondermo il colpo"tra poco affonderai te, casomai!
  • Alvaro Vitali scrive:
    Win inadatto a gestire il nuovo hardware
    All'epoca dei primi 8086, l'hardware disponibile era totalmente incapace di fornire le prestazioni richieste dal software; persino un ridicolo sistema operativo come MS-DOS appariva troppo avanzato rispetto ai PC dell'epoca.Attualmente, invece, la situazione si è ribaltata; l'hardware attuale dei PC è talmente potente e complesso, da richiedere sistemi operativi che, sino ad ieri, venivano impiegati esclusivamente in ambito professionale.Questi sistemi operativi si chiamano Linux, BSD, Solaris, con tutti i loro derivati; la manifesta superiorità di questi SO rispetto a Windows si sta facendo ormai imbarazzante!La Microsoft si godeva beatamente la pacchia ai tempi di MS-DOS; con il crescere della potenza e della complessità del nuovo hardware, la situazione è però cambiata radicalmente.Un SO come Windows, nato da un progetto sbagliato in partenza, si trova sempre più in affanno nel tentativo inutile di adeguarsi al nuovo hardware; la realtà è sotto gli occhi di tutti e viene nascosta solo da interfacce grafiche indubbiamente accattivanti.Sotto queste belle interfacce grafiche, c'è però il nulla assoluto; si pensi solo al fatto che Vista verrà messo in soffitta senza che molti produttori di hardware siano riusciti a realizzare driver decenti per quel SO!La ragione per cui non si riescono a realizzare driver decenti per Vista, è che questo SO appare ormai anacronistico al cospetto dell'hardware dell'ultima generazione; come hanno scritto anche gli esperti del settore, se Microsoft non si decide a rifare Windows da zero, rischia letteralmente di scomparire!Purtroppo, quelli della Microsoft non hanno imparato la lezione e adesso ci propinano questo Win7 che è una sorta di Service Pack per Vista; una volta che tutti i classici utonti Windows lo avranno installato sul loro computer, si illuderanno di trovarsi davanti ad un prodotto migliore.E' la stessa situazione che si vede in quella famosa scenetta di Benny Hill che interpreta la parte di un cameriere. Un cliente assaggia il vino, ma non lo trova di suo gradimento e chiede che gli venga cambiata la bottiglia; allora Benny Hill va in un'altra stanza, cambia l'etichetta e riporta la stessa bottiglia. A quel punto il cliente tutto contento assaggia il vino ed esclama: "adesso si che va bene"!
    • rotfl scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware

      E' la stessa situazione che si vede in quella
      famosa scenetta di Benny Hill che interpreta la
      parte di un cameriere. Un cliente assaggia il
      vino, ma non lo trova di suo gradimento e chiede
      che gli venga cambiata la bottiglia; allora Benny
      Hill va in un'altra stanza, cambia l'etichetta e
      riporta la stessa bottiglia. A quel punto il
      cliente tutto contento assaggia il vino ed
      esclama: "adesso si che va
      bene"![img]http://punto-informatico.it/images/emo/rotfl.gif[/img]
    • Darkat scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      looooooooooooooooool io spero lo migliorino effettivamente invece, l'innovazione che entri dalla porta o dalla finestra fa bene a tutti :) ad esempio windows sta cercando di portare sotto di se in modo definitivo la shell come linux e anche il sistema di sicurezza d'amministrazione e linux impara invece a proporsi in una veste grafica davvero entusiasmante rispetto al passato e cerca di portare anche applicazioni professionali già presenti su altre piattaforme uniformandosi sotto questo profilo(vedi caso adobe degli ultimi giorni). l'evoluzione di uno conviene a tutti
      • pabloski scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        infatti hai centrato in pieno il problemase prendi Vista somiglia più a Unix che al Windows classicoshell, acl, gestione dei privilegi più granulare, sono tutte cose che vengono dal mondo unixè chiaro che alla MS quello che stanno facendo è reinventare la ruota, prendendo tecnologie dai sistemi unix e cercando di implementarle in windows
        • Zucca Vuota scrive:
          Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
          - Scritto da: pabloski
          infatti hai centrato in pieno il problema

          se prendi Vista somiglia più a Unix che al
          Windows
          classico

          shell, acl, gestione dei privilegi più granulare,
          sono tutte cose che vengono dal mondo
          unixTutte cose che esistono da NT 3.x!BTW a quei tempi le ACL sul file system unix erano ben più primitive.
          • Darkat scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            insomma...non sono molto d'accordo su questa frase...credo che il mondo di windows si stia ispirando tanto a quello di linux e viceversa
    • braincrash.it scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Questi sistemi operativi si chiamano Linux, BSD,
      Solaris, con tutti i loro derivati; la manifesta
      superiorità di questi SO rispetto a Windows si
      sta facendo ormai imbarazzante!In che ambito? Perchè se parliamo per esempio di compatiblità con hardware, disponibilità di software per lavorare/giocare e facilità d'uso. Quando parlo di software intendo software serio, non di programmini da quattro soldi con intuitività zero, che solo l'autore e pochi eletti (probabilmente chi ha tempo da perdere) riescono ad utilizzare. Ho sviato un attimo dal discoroso OS ma mi è scappato sorry.Sotto questo punto di vista secondo me non è microsoft che è rimasta indietro.Poi va bhè se si parla di server, è un'altro discorso...ma l'articolo parla di un sistema desktop quindi...
      La ragione per cui non si riescono a realizzare
      driver decenti per Vista, è che questo SO appare
      ormai anacronistico al cospetto dell'hardware
      dell'ultima generazione; come hanno scritto anche
      gli esperti del settore, se Microsoft non si
      decide a rifare Windows da zero, rischia
      letteralmente di scomparire!O magari ci sono in giro troppi programmatori che programmano a "memoria" e quando di trovano davanti a un qualcosa di nuovo, non sanno più che pesci pigliare e buttano giù codice a caso finchè qualcosa comincia a funzionare anche se con un sacco di bug.
      Purtroppo, quelli della Microsoft non hanno
      imparato la lezione e adesso ci propinano questo
      Win7 che è una sorta di Service Pack per Vista;
      una volta che tutti i classici utonti Windows lo
      avranno installato sul loro computer, si
      illuderanno di trovarsi davanti ad un prodotto
      migliore.

      E' la stessa situazione che si vede in quella
      famosa scenetta di Benny Hill che interpreta la
      parte di un cameriere. Un cliente assaggia il
      vino, ma non lo trova di suo gradimento e chiede
      che gli venga cambiata la bottiglia; allora Benny
      Hill va in un'altra stanza, cambia l'etichetta e
      riporta la stessa bottiglia. A quel punto il
      cliente tutto contento assaggia il vino ed
      esclama: "adesso si che va
      bene"!Hai letto questo? : http://punto-informatico.it/2414055/PI/News/adobe-lancia-creative-suite.aspxE' lo stesso concetto... e le cifre in ballo sono molto più alte 3600 , ma la gente non si lamenta come con microsoft... non capisco... bho...
      • THe_ZiPMaN scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        - Scritto da: braincrash.it
        E' lo stesso concetto... e le cifre in ballo sono
        molto più alte 3600 , ma la gente non si lamenta
        come con microsoft... non capisco... bho...A me paiono concetti MOLTO diversi. Quello è un SW professionale, molto valido (realmente il meglio nel suo settore), utilizzato da professionista che se lo vogliono se lo vanno a comprare e se non gli serve semplicemente si orienta su altri prodotti, anche gratuiti come Paint.NET che è + che adatto per il 90% delle persone.La suite di Adobe costasse anche 5000 euro li varrebbe comunque. Il fotografo rende le foto più belle, il cliente è più soddisfatto e paga il lavoro (e lo strumento). Il pubblicitario idem, ecc.ecc.Vista te lo ritrovi anche se non lo vuoi preinstallato sul PC, non serve fondamentalmente a nulla perché con non offre nulla (non sei produttivo), non introduce migliorie significative sul suo predecessore ma in compenso richiede hardware molto più potente.E Windows 7 sarà analogo. Dimmi in cosa ti sembrano uguali i due oggetti.
        • tienitiques to scrive:
          Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
          - Scritto da: THe_ZiPMaN
          Vista non offre nulla (non sei
          produttivo), non introduce migliorie
          significative Sei di una ignoranza da far paura!!!!
          • none scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            - Scritto da: tienitiques to
            Sei di una ignoranza da far paura!!!!THe_ZiPMaN è un noto linaro che fa sempre magre figure
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            no mi sa che ha ragione, perchè non vi fermate un attimo a pensare ad alcune cose.... ma sapete quante migliorie ha portato windows vista??? il vista ha per esempio la ricerca automatica dei driver... oddio per un ignorante in materia, come il 90% degli utenti che comprono un pc, e ve lo dice un tecnico, una persona che sta tutti i giorni di fronte a gente incompetente, il vista li cerca e nella maggior parte dei casi li trova... "il suo predecessore" cosa fa??? te li segna ti chiede cosa vuoi fare, se trovare su internet il driver, che non trova MAI nulla, oppure se installarlo da un percorso specifico... oppure la partizione di un HDD, Xp lo fa??? no si usa il solito partition magic o simili... vista lo ha integrato in se... oppure la masterizzazione... il live file system con Xp si può fare??? no.. si deve usare nero o simili e fare un disco multisessione... ma nel disco multisessione non potete modificare il contenuto del cd/dvd potete solo aggiungere.... anche in ambito di sicurezza... ma dai ragazzi oramai Xp becca virus a raffica, Vista se si è attenti scansa un mare di virus che si piazzano sulla sua strada... oppure l'instant search... Xp quanto ci impiega a trovare un file??? il doppio quasi di Vista... ragazzi io uso vista da quando è uscito è anch'io sono rimasto deluso all'inizio, ma non ho mai dubitato e infatti l'uscita del service pack 1 ha migliorato di molto le prestazioni del sistema... io come molti uso anche Linux ma ad essere sincero la facilità d'uso di windows non la cambio con nessuno... ho sentito dire che il mac è meglio... ma non ho 1000 e più da buttare vicino ad un iMac quindi rimango nell'ignoranza... al massimo aspetto la retail di Leopard... comunque prima di criticare passate un pò di tempo vicino alle cose....:)
          • logicaMente scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            - Scritto da: ELEKTRON
            no mi sa che ha ragione, perchè non vi fermate un
            attimo a pensare ad alcune cose.... ma sapete
            quante migliorie ha portato windows vista???
            il
            vista ha per esempio la ricerca automatica dei
            driver... Utile, senza dubbio, se sei un tecnico però spero che tu abbia un buon set di driver aggiornati per le installazioni: molto più recenti di quelli forniti da MS e molto più rapidi nell'installazione. Per gli utenti normali invece, di solito insieme alla periferica si danno già i drivers...
            oppure la partizione di un HDD, Xp lo fa??? no si
            usa il solito partition magic o simili... vista
            lo ha integrato in se... Xp non permette di partizionare un disco? sicuro? o forse ti riferisci solo al poter ridimensionare una partizione (attività che peraltro non è esente da rischi e non così frequente, mi risulta).
            anche in
            ambito di sicurezza... ma dai ragazzi oramai Xp
            becca virus a raffica, Vista se si è attenti
            scansa un mare di virus che si piazzano sulla sua
            strada... Li scansa, sempre a patto di avere un buon antivirus e di non rispondere sempre "avanti" all'UAC, altrimenti pari sono.
            oppure l'instant search... Xp quanto ci
            impiega a trovare un file??? il doppio quasi di
            Vista... Quanto tempo perde Xp a indicizzare i file? E Vista? e poi, scusa, se organizzi un minimo le directory (pardon, cartelle) quante ricerche ti trovi a fare, su un pc di casa?
            ragazzi io uso vista da quando è uscito
            è anch'io sono rimasto deluso all'inizio, ma non
            ho mai dubitato La fede è una virtù, sicuramente... ma io preferisco dubitare, scusa eh!
            e infatti l'uscita del service
            pack 1 ha migliorato di molto le prestazioni del
            sistema...Ammettiamo quindi che i problemi di prestazioni c'erano? E quelli attuali, di problemi, li ammetteremo solo dopo che il prossimo SP2 li avrà corretti? :p
            io come molti uso anche Linux ma ad
            essere sincero la facilità d'uso di windows non
            la cambio con nessuno... Per cosa lo usi, di grazia, ed in cosa è più "difficile"? Guardati i pregi che hai attribuito a Vista contro XP, e domandati se non sono gli stessi che potresti dare a Linux contro Vista (virus, partizionamento, drivers come moduli nel kernel).
            ho sentito dire che il
            mac è meglio... ma non ho 1000 e più da buttare
            vicino ad un iMac quindi rimango
            nell'ignoranza... al massimo aspetto la retail di
            Leopard... Ah, la solita frase trita sui prezzi del Mac: aggiornati, dai!
            comunque prima di criticare passate un
            pò di tempo vicino alle
            cose....:):)
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware

            Quanto tempo perde Xp a indicizzare i file? E
            Vista? e poi, scusa, se organizzi un minimo le
            directory (pardon, cartelle) quante ricerche ti
            trovi a fare, su un pc di
            casa?beh lascia stare... io per esempio ho una marea di musica è devo dire che avvolte l'instant search mi aiuta, nonostante io abbia un organizzazione impeccabile delle directory...:)
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware


            oppure la partizione di un HDD, Xp lo fa??? no
            si

            usa il solito partition magic o simili... vista

            lo ha integrato in se...

            Xp non permette di partizionare un disco? sicuro?
            o forse ti riferisci solo al poter ridimensionare
            una partizione (attività che peraltro non è
            esente da rischi e non così frequente, mi
            risulta).si intendevo la ridimensione delle partizioni :)... con xp non si può fare, a meno ke non si formatti tutto...
          • pabloski scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            - Scritto da: ELEKTRON
            quante migliorie ha portato windows vista??? il
            vista ha per esempio la ricerca automatica dei
            driver... oddio per un ignorante in materia, comecerto, è un'ottima cosa per l'utonto, oddio toglie un pò di lavoro ai tecnici e assemblatori, ma è una cosa positivaperò pure Ubuntu lo fa
            oppure la partizione di un HDD, Xp lo fa??? no si
            usa il solito partition magic o simili... vista
            lo ha integrato in se... oppure lacerto, ma MacOS ce l'ha da una vita l'Utility disco e Linux c'ha Gparted
            multisessione non potete modificare il contenuto
            del cd/dvd potete solo aggiungere.... anche incon i CD-RW, con i CD-R non puoi modificare i file senza riscriverli in altre parti del CD
            ambito di sicurezza... ma dai ragazzi oramai Xp
            becca virus a raffica, Vista se si è attenti
            scansa un mare di virus che si piazzano sulla suain parte vero, ma il fiore all'occhiello di Vista e cioè il sistema di protezione dei processi fu crakkato l'anno scorso e ci sono già worm e spyware per Vistal'UAC non allieva il problema della privilege esclation e si ritornano come ai tempi di XP
            ho mai dubitato e infatti l'uscita del service
            pack 1 ha migliorato di molto le prestazioni del
            sistema... io come molti uso anche Linux ma adè vero
            essere sincero la facilità d'uso di windows non
            la cambio con nessuno... ho sentito dire che ilbeh dipende da come si è abituatiper esempio qualcuno potrà dire che Linux fa uso del sistema dei repository che effettivamente è un toccasana per l'installazione e la ricerca del softwareLinux usa filesystem che non si frammentano mai oltre l'1.5%Linux installa i driver di periferica in maniera trasparente senza l'intervento dell'utenteè chiaro che qui molto dipende dai gusti
            mac è meglio... ma non ho 1000 e più da buttare
            vicino ad un iMac quindi rimangooddio tra un PC e un iMac c'è una differenza di 200-300
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware

            oddio tra un PC e un iMac c'è una differenza di
            200-300ne sei certo??? hai mai provato a fare pc di alte prestazioni sul sito apple??? beh rispetto ad un assemblato la differenza è mooooolto più alta....:)
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware


            oppure la partizione di un HDD, Xp lo fa??? no
            si

            usa il solito partition magic o simili... vista

            lo ha integrato in se... oppure la

            certo, ma MacOS ce l'ha da una vita l'Utility
            disco e Linux c'ha
            Gpartedcomunque facevo il confronto con il suo predecessore.... lo so che ci sono buone cose su altri sistemi operativi al di fuori di windows....
          • advange scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            Hai dimenticato le DX 10, Aero, il nuovo prato fiorito e il gioco delle torte... ;)
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            è vero ;)
          • pabloski scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            - Scritto da: tienitiques to
            - Scritto da: THe_ZiPMaN

            Vista non offre nulla (non sei

            produttivo), non introduce migliorie

            significative

            Sei di una ignoranza da far paura!!!!il punto è se il rapporto nuove funzioni/consumo di risorse è tollerabileun esempio tipico è l'UAC e il suo fratello maggiore il sistema di protezione dei processi...si tratta di una specie di cane da guardia che protegge i processi da tentativi di iniezione di codice....consuma un bel pò di risorse, è responsabile di quei blocchi di 5-10 secondi quando eseguiamo alcune applicazioni o copiamo dei fileebbene questo signore è stato crakkato quasi subito http://securityvulns.com/news/Microsoft/Vista/ProtectedProce.htmlpoi per quanto riguarda specificamente le nuove funzionalità, si potrebbe citare il nuovo WDDM ( anche se ha fatto calare le performance di un 25-30% ), il sistema di ricerca, il nuovo motore grafico basato su DirectX e altre funzionalitàperò a conti fatti il gioco non è valso la candela...meccanismi facilmente aggirabili, molto pesanti da gestire e confusionari per l'utente
          • ELEKTRON scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware

            però a conti fatti il gioco non è valso la
            candela...meccanismi facilmente aggirabiliMicrosoft è sempre stato così... basti dire che io solo soletto ho crac****ato l'office genuine advantage....:)
      • pabloski scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        - Scritto da: braincrash.it
        Quando parlo di software intendo software serio,
        non di programmini da quattro soldi con
        intuitività zero, che solo l'autore e pochi
        eletti (probabilmente chi ha tempo da perdere)
        riescono ad utilizzare. Ho sviato un attimo dal
        discoroso OS ma mi è scappato
        sorry.beh ce ne sono parecchi in ambito unix
        Poi va bhè se si parla di server, è un'altro
        discorso...ma l'articolo parla di un sistema
        desktop
        quindi...
        il punto è che i PC di oggi offrono molte tecnologie proprie dei server...e non a caso MS sta implementando un mucchio di feature Unix in Windows proprio per far fronte all'avanzamento dei PC

        O magari ci sono in giro troppi programmatori che
        programmano a "memoria" e quando di trovano
        davanti a un qualcosa di nuovo, non sanno più che
        pesci pigliare e buttano giù codice a caso finchè
        qualcosa comincia a funzionare anche se con un
        sacco di
        bug.
        colpa di MS che ha fatto crescere una generazione di programmatori VB sparagestionalicomunque non penso che ATI e NVidia abbiano programmatori scadenti, evidente è il WDDM di Vista ad essere troppo complicatoinoltre, e parlo da programmatore, MS ha il brutto vizio di disseminare bug in parti chiave del sistema operativo come pure nel runtime dei suoi compilatori....quante volte compili un programma con Visual Studio ed escono fuori bug assurdi, giorni intere per risalire alla causa e scopri che la causa è nel runtime o nell'API del sistema operativoforse per questo motivo ancora oggi i driver danno problemi con Vista
        Hai letto questo? :
        http://punto-informatico.it/2414055/PI/News/adobe-
        E' lo stesso concetto... e le cifre in ballo sono
        molto più alte 3600 , ma la gente non si lamenta
        come con microsoft... non capisco...
        bho...quello è un software professionale per chi ha un'azienda grafica, è normale che costi tanto
    • asd scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      eh se solo beny hill facesse sistemi operativi......gia' em lo immagino come la sigla XD con la canzoncina e le cione che balznao da un aparte all'altra
    • logicaMente scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      Perdonami, ma sono completamente in disaccordo su praticamente tutta la tua analisi...Intanto, all'epoca del DOS era l'hardware a guidare il cambiamento del software e non viceversa: pc con dischi più capienti e con maggiori quantità di memoria richiedevano a MS di far uscire nuove versioni del SO per essere sfruttati, e non viceversa. Solo dall'avvento di Win 3.0 la situazione si è ribaltata ed il software ha cominciato a "pretendere" schede video più sofisticate, maggiore memoria e potenza di calcolo per poter funzionare decentemente.Facendo un salto di una quindicina d'anni per arrivare ad oggi è vero che la situazione è paradossale: si hanno da un lato richieste hardware demenziali per far funzionare il solo S.O. mentre dall'altro i limiti (in particolare i 32bit delle versioni mainstream) limitano le possibilità di non poter sfruttare a pieno gli hardware più sofisticati.La soluzione di creare da zero un nuovo SO è, anche in tempi medi, a mio avviso improponibile per MS, visto che si tratterebbe di "buttare via" il know-how acquisito sull'attuate tecnologia NT negli ultimi vent'anni. Sono quindi favorevole quantomeno ad un "raffinamento" di quello sgorbio di Vista, augurandomi che il concentrarsi sull'ottimizzazione ed il taglio del superfluo dia dei frutti validi sotto il piano dell'affidabilità, della sicurezza e delle prestazioni. Se il tutto non si limiterà ad un cambio di etichetta e se le promesse saranno mantenute, ovvio. :) Altrimenti, anche per un colosso come MS, la vedo dura.
      • pabloski scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        - Scritto da: logicaMente
        Intanto, all'epoca del DOS era l'hardware a
        guidare il cambiamento del software e non
        viceversa: pc con dischi più capienti e con
        maggiori quantità di memoria richiedevano a MS di
        far uscire nuove versioni del SO per essere
        sfruttati, e non viceversa. Solo dall'avvento di
        Win 3.0 la situazione si è ribaltata ed il
        software ha cominciato a "pretendere" schede
        video più sofisticate, maggiore memoria e potenza
        di calcolo per poter funzionare
        decentemente.
        ed è qui il problema, che a dettare legge è il software, anzi il sistema operativoIntel anni fa si lamentò di questo fatto dicendo apertamente che il software MS si appesantiva al doppio della velocità con cui si velocizzavano i processori Intelva bene se a richiedere una grafica più potente è un videogioco come Crysis, ma quando è il sistema operativo, vuol dire che c'è qualcosa di storto nella progettazione del software

        La soluzione di creare da zero un nuovo SO è,
        anche in tempi medi, a mio avviso improponibile
        per MS, visto che si tratterebbe di "buttare via"
        il know-how acquisito sull'attuate tecnologia NT
        negli ultimi vent'anni. Sono quindi favorevole
        quantomeno ad un "raffinamento" di quello sgorbio
        di Vista, augurandomi che il concentrarsi
        sull'ottimizzazione ed il taglio del superfluo
        dia dei frutti validi sotto il piano
        dell'affidabilità, della sicurezza e delle
        prestazioni. Se il tutto non si limiterà ad un
        cambio di etichetta e se le promesse saranno
        mantenute, ovvio. :) Altrimenti, anche per un
        colosso come MS, la vedo
        dura.mettere seriamente mano ad un OS preesistenti è ancora più improponibilenon possono semplicemente tagliare moduli, non funziona così....quali servizi possono eliminare per esempio? pochissimie a livello di kernel, quali moduli possono eliminare? considerato che sono tutti interdipendenti, praticamente nessunosenza contare che Windows è un mostro da milioni di righe di codice, è impensabile riuscire ad ottimizzarlo seriamentela riscrittura di un nuovo OS non obbliga a perdere il know-how, semplicemente si fa tesoro di ciò che si è fatto in passato, di quali cose non hanno funzionato e si gettano le basi per un'architettura moderna, funzionale e performanteè l'unica strada possibile per migliorare Windows, altre non ce ne sono
    • Marco scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      - Scritto da: Alvaro Vitali

      E' la stessa situazione che si vede in quella
      famosa scenetta di Benny Hill che interpreta la
      parte di un cameriere. Un cliente assaggia il
      vino, ma non lo trova di suo gradimento e chiede
      che gli venga cambiata la bottiglia; allora Benny
      Hill va in un'altra stanza, cambia l'etichetta e
      riporta la stessa bottiglia. A quel punto il
      cliente tutto contento assaggia il vino ed
      esclama: "adesso si che va
      bene"!http://www.youtube.com/watch?v=Ib6k3M30lus:D
    • dont feed the troll scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      All'epoca dei primi 8086, l'hardware disponibile
      era totalmente incapace di fornire le prestazioni
      richieste dal software; persino un ridicolo
      sistema operativo come MS-DOS appariva troppo
      avanzato rispetto ai PC
      dell'epoca.
      Analisi assolutamente incondivisibile.Quali sarebbero le prestazioni hardware che un 8086 non riusciva a fornire a un sistema Ms-dos?In cosa ms-dos era troppo avanzato?MA che stai a di?
      Attualmente, invece, la situazione si è
      ribaltata; l'hardware attuale dei PC è talmente
      potente e complesso, da richiedere sistemi
      operativi che, sino ad ieri, venivano impiegati
      esclusivamente in ambito
      professionale.Discutibile anche questo, sembra + il contrario cioè che un SO evidentemente troppo pesante richieda hardware sempre + potente per fare praticamente le stesse cose di prima (Vista docet).
      Questi sistemi operativi si chiamano Linux, BSD,
      Solaris, con tutti i loro derivati; la manifesta
      superiorità di questi SO rispetto a Windows si
      sta facendo ormai
      imbarazzante!
      La loro superiorità (discutibile ma anche possbile) non si manifesta certo per lo sfruttamento migliore dell'hardware, o in ogni caso non è questo il motivo principale.
      Un SO come Windows, nato da un progetto sbagliato
      in partenza, si trova sempre più in affanno nel
      tentativo inutile di adeguarsi al nuovo hardware;Non credo affatto sia questo il problema.
    • cattuno scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      - Scritto da: pabloski
      in pratica
      l'architettura è plastica e infatti era stata
      proprio progettata per far fronte ad evoluzioni
      imprevedibili nel settore hardware/reti
      telematicheche mare di ca$$ate che dici
      • pabloski scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        - Scritto da: cattuno
        - Scritto da: pabloski

        in pratica

        l'architettura è plastica e infatti era stata

        proprio progettata per far fronte ad evoluzioni

        imprevedibili nel settore hardware/reti

        telematiche

        che mare di ca$$ate che dicimmmm vedo che la tua replica contiene corpose motivazioni di carattere tecnicobravo, bravo, adesso lavati i denti e vai a giocare a Crysis
        • senti scrive:
          Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
          - Scritto da: pabloski
          e vai a
          giocare a
          Crysisalmeno lui può giocare a Crysis, mentre tu puoi solo giocare al Tux...
          • pabloski scrive:
            Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
            - Scritto da: senti
            - Scritto da: pabloski

            e vai a

            giocare a

            Crysis

            almeno lui può giocare a Crysis, mentre tu puoi
            solo giocare al
            Tux...no io gioco a Metal Gear su PS3 quando non lavoro :Dil resto del tempo la passo a sviluppare software per il settore dell'automazione industrialequindi gradirei che quando si risponde lo si faccia con un minimo di criterio e portando argomentazioni tecniche, invece di offendere senza nemmeno sapere di cosa si sta parlando
    • Alvaro Vitali scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      E non è certo casuale il fatto che, a partire da Windows 2000, tutta la sezione "networking" dei SO Microsoft sia stata riscritta (dalla Compaq) prendendola pari pari da FreeBSD!
      • pabloski scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        - Scritto da: Alvaro Vitali
        E non è certo casuale il fatto che, a partire da
        Windows 2000, tutta la sezione "networking" dei
        SO Microsoft sia stata riscritta (dalla Compaq)
        prendendola pari pari da
        FreeBSD!ma infatti loro hanno parecchi server FreeBSD a Redmond....in pratica non sono fessi, sono criminali, perchè sanno quali sono gli OS robusti e performanti
    • Enry scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      All'epoca dei primi 8086, l'hardware disponibile
      era totalmente incapace di fornire le prestazioni
      richieste dal software; persino un ridicolo
      sistema operativo come MS-DOS appariva troppo
      avanzato rispetto ai PC
      dell'epoca.

      Attualmente, invece, la situazione si è
      ribaltata; l'hardware attuale dei PC è talmente
      potente e complesso, da richiedere sistemi
      operativi che, sino ad ieri, venivano impiegati
      esclusivamente in ambito
      professionale.
      Questi sistemi operativi si chiamano Linux, BSD,
      Solaris, con tutti i loro derivati; la manifesta
      superiorità di questi SO rispetto a Windows si
      sta facendo ormai
      imbarazzante!Ma che ti sei fumato.... ?

      La Microsoft si godeva beatamente la pacchia ai
      tempi di MS-DOS; con il crescere della potenza e
      della complessità del nuovo hardware, la
      situazione è però cambiata
      radicalmente.
      Un SO come Windows, nato da un progetto sbagliato
      in partenza, si trova sempre più in affanno nel
      tentativo inutile di adeguarsi al nuovo hardware;
      la realtà è sotto gli occhi di tutti e viene
      nascosta solo da interfacce grafiche
      indubbiamente
      accattivanti.
      Sotto queste belle interfacce grafiche, c'è però
      il nulla assoluto; si pensi solo al fatto che
      Vista verrà messo in soffitta senza che molti
      produttori di hardware siano riusciti a
      realizzare driver decenti per quel
      SO!
      La ragione per cui non si riescono a realizzare
      driver decenti per Vista, è che questo SO appare
      ormai anacronistico al cospetto dell'hardware
      dell'ultima generazione; come hanno scritto anche
      gli esperti del settore, se Microsoft non si
      decide a rifare Windows da zero, rischia
      letteralmente di
      scomparire!
      Questa cos'era la seconda canna?
      Purtroppo, quelli della Microsoft non hanno
      imparato la lezione e adesso ci propinano questo
      Win7 che è una sorta di Service Pack per Vista;
      una volta che tutti i classici utonti Windows lo
      avranno installato sul loro computer, si
      illuderanno di trovarsi davanti ad un prodotto
      migliore.
      E' già perchè le aziende secondo te lavorano per peggiorare i loro prodotti? Mi sa che di canne te ne sei fatte tre eh.... quando sarai più lucido riprova... sarai più fortunato.
      E' la stessa situazione che si vede in quella
      famosa scenetta di Benny Hill che interpreta la
      parte di un cameriere. Un cliente assaggia il
      vino, ma non lo trova di suo gradimento e chiede
      che gli venga cambiata la bottiglia; allora Benny
      Hill va in un'altra stanza, cambia l'etichetta e
      riporta la stessa bottiglia. A quel punto il
      cliente tutto contento assaggia il vino ed
      esclama: "adesso si che va
      bene"!
      • anon scrive:
        Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
        - Scritto da: Enry
        - Scritto da: Alvaro Vitali

        All'epoca dei primi 8086, l'hardware disponibile

        era totalmente incapace di fornire le
        prestazioni

        richieste dal software; persino un ridicolo

        sistema operativo come MS-DOS appariva troppo

        avanzato rispetto ai PC

        dell'epoca.



        Attualmente, invece, la situazione si è

        ribaltata; l'hardware attuale dei PC è talmente

        potente e complesso, da richiedere sistemi

        operativi che, sino ad ieri, venivano impiegati

        esclusivamente in ambito

        professionale.

        Questi sistemi operativi si chiamano Linux, BSD,

        Solaris, con tutti i loro derivati; la manifesta

        superiorità di questi SO rispetto a Windows si

        sta facendo ormai

        imbarazzante!

        Ma che ti sei fumato.... ?





        La Microsoft si godeva beatamente la pacchia ai

        tempi di MS-DOS; con il crescere della potenza e

        della complessità del nuovo hardware, la

        situazione è però cambiata

        radicalmente.

        Un SO come Windows, nato da un progetto
        sbagliato

        in partenza, si trova sempre più in affanno nel

        tentativo inutile di adeguarsi al nuovo
        hardware;

        la realtà è sotto gli occhi di tutti e viene

        nascosta solo da interfacce grafiche

        indubbiamente

        accattivanti.

        Sotto queste belle interfacce grafiche, c'è però

        il nulla assoluto; si pensi solo al fatto che

        Vista verrà messo in soffitta senza che molti

        produttori di hardware siano riusciti a

        realizzare driver decenti per quel

        SO!

        La ragione per cui non si riescono a realizzare

        driver decenti per Vista, è che questo SO appare

        ormai anacronistico al cospetto dell'hardware

        dell'ultima generazione; come hanno scritto
        anche

        gli esperti del settore, se Microsoft non si

        decide a rifare Windows da zero, rischia

        letteralmente di

        scomparire!



        Questa cos'era la seconda canna?


        Purtroppo, quelli della Microsoft non hanno

        imparato la lezione e adesso ci propinano questo

        Win7 che è una sorta di Service Pack per Vista;

        una volta che tutti i classici utonti Windows lo

        avranno installato sul loro computer, si

        illuderanno di trovarsi davanti ad un prodotto

        migliore.



        E' già perchè le aziende secondo te lavorano per
        peggiorare i loro prodotti? Mi sa che di canne te
        ne sei fatte tre eh.... quando sarai più lucido
        riprova... sarai più
        fortunato.


        E' la stessa situazione che si vede in quella

        famosa scenetta di Benny Hill che interpreta la

        parte di un cameriere. Un cliente assaggia il

        vino, ma non lo trova di suo gradimento e chiede

        che gli venga cambiata la bottiglia; allora
        Benny

        Hill va in un'altra stanza, cambia l'etichetta e

        riporta la stessa bottiglia. A quel punto il

        cliente tutto contento assaggia il vino ed

        esclama: "adesso si che va

        bene"!Che lucida analisi...dì, hai 15 anni?
    • di passaggio scrive:
      Re: Win inadatto a gestire il nuovo hardware
      grazie della favoletta...buonanotte :-)
  • Ho letto e approvato la policy scrive:
    Praticamente....
    ....Windows Vista sp2.....
    • THe_ZiPMaN scrive:
      Re: Praticamente....
      Da quel che dice il tipo Microsoft è anche peggio."I nostri utenti ci hanno chiaramente detto che, quando migreranno al nuovo Windows, non vogliono più affrontare i problemi di incompatibilità che hanno sperimentato con Windows Vista",E ci credo, gli avete rifilato una beta a pagamento."In considerazione di ciò, il nostro approccio con Windows 7 è quello di costruire al di sopra delle stesse fondamenta di Windows Vista: questo preserverà tutti gli investimenti effettuati in Vista dai nostri clienti. Il nostro primo obiettivo è rendere il processo di migrazione da Vista a Windows 7 il più semplice possibile".Che in altre parole significa: troverete in Windows 7 quello che vi avevamo promesso avreste trovato in Vista ma che per motivi di time to market abbiamo tolto lasciando quella cosa buggata che avete ugualmente comprato perché obbligati.
  • Kilkenny scrive:
    Per chi risp a "LINUX AL TAPPETO"
    fanno lo stesso post in ogni articolo, anche quelli in cui non c'entra nulla...è mai possibile che siete così "boccaloni" da rispondere ogni volta anche voi? (rotfl)
    • Darkat scrive:
      Re: Per chi risp a "LINUX AL TAPPETO"
      lol scusa ma è la prima volta che rispondo in un post del genere è che ho letto la notizia appena uscita su PI e mi sono piombato a leggere i commenti speranzoso e come primo e unico post che trovo....quello -.-''' delusione....
  • Darkat scrive:
    Re: spero sinceramente che Win7...
    se ai voglia te :/ la credi facile, ma secondo te una persona dico normale cioè che non conosce le reali differenze tra i vari sistemi operativi ma li conosce solo di nome, tra un pc con windows che costa 1000 euro e uno con mac che costa pure 1000 ma che ha un'hardware che sembra a parità di presto inferiore quale compra? :/ non è così semplice perchè nell'acquisto di un pc le persone comuni tendono a guardare prima l'hardware e poi il software e questo succede in quasi tutti i prodotti dell'informatica moderna...finchè le politiche dei prezzi non scendono apple continuerà la salita in modo molto difficoltoso almeno così credo io
    • Ho letto e approvato la policy scrive:
      Re: spero sinceramente che Win7...
      Le persone normali vanno al supermercato per prendere un Pc che gli faccia fare cose basilari (Internet, posta, film, musica) e quando vedono che con 400€ si portano a casa quello che a loro serve, non vedono perchè debbano spenderne 1400 per un iMac che fa le stesse identiche cose (per loro farebbe le stesse identiche cose).Chi non è fanatico e usa il Pc in modo base, non se ne fa una cippa di un MAC: i 1000 euro che gli avanzano li usa per far magiare la famiglia!
      • braincrash.it scrive:
        Re: spero sinceramente che Win7...
        Ben detto...Il mac lo prendono i professionisti e i fighetti che hanno i soldi (senza offesa :)).
        • Ho letto e approvato la policy scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          - Scritto da: braincrash.it
          Ben detto...
          Il mac lo prendono i professionisti e i fighetti
          che hanno i soldi (senza offesa
          :)).Dipende da professionisti in cosa.....
          • braincrash.it scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Audio, Video e grafica... per nominarne qualcuno.
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Appunto, ma non esistono solo quelli di ambiti professionistici.....
          • braincrash.it scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Se vogliamo essere proprio pignoli allora ci sono ambiti professionistici che non necessitano l'uso del computer...quindi?Non ho capito dove vuoi andare a parare...
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Non essendo un fanatico come te, non voglio andare a parare da nessuna parte, ho solo affermato che per un ignorante in campo informatico risulta assurdo spendere 1400€ per comprare uno strumento per scaricare la posta ed andare in internet, quando con 400€ fa le stesse cose.
          • braincrash.it scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Fanatico? :OComunque ti avevo dato ragione, infatti se vai su su a leggere trovi scritto:Ben detto...Ciao
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...

            In base alla professione che svolgi, scegli il
            Sistema più adatto: se sono un sistemista in una
            grossa azienda, uso windows :s perchè tutto gira
            su
            windows.Immangino che tu non lo sia, o non avresti scritto una castroneria simile...

            Se sono un comune mortale che usa il pc come un
            "elettrodomestico", uso windows, perchè un pc con
            windows mi fa fare le stesse cose di un Mac, ma a
            1/3 del
            costo.In realtà lo usi solo perchè lo trovi in tutte le macchine che vendono al supermercato... e tanto per segnalare l'ennesimo maleinformato che parla senza conoscere, con 166 euro (1/3 del prezzo di un mac mini) ci prendi la licenza di windows ed un hard disk: al massimo ci fai un fermaporta, non un "elettrodomestico".
          • Darkat scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            o la miseria però sembra che non volete capire il punto che è questo: a PARITA' di prezzo i mac offrono un hardware meno dotato rispetto ai pc, una persona normale che non se ne intende guarda prima all'hardware e poi al software e quindi affinchè le persone smettano di comprare i pc per passare ai mac ce ne vorrà di tempo e sopratutto apple dovrà cambiare filosofia di vendita o rimarrà alle sue,per quanto buonine si può dire, percentuali ridotte
          • pippo75 scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Darkat
            o la miseria però sembra che non volete capire il
            punto che è questo: a PARITA' di prezzo i mac
            offrono un hardware meno dotato rispetto ai pc,secondo me il problema è un altro, Apple non ha interesse a vendere a basso prezzo.E' come plextor, in genere costa non poco di più rispetto agli altri.
            una persona normale che non se ne intende guarda
            prima all'hardware e poi al software e quindi
            affinchè le persone smettano di comprare i pc per
            passare ai mac ce ne vorrà di tempo e sopratutto
            apple dovrà cambiare filosofia di vendita o
            rimarrà alle sue,per quanto buonine si può dire,
            percentuali
            ridotteE' segno che per loro, il mercato che si sono creati è più che sufficente.
          • Darkat scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            ecco appunto bravo :) penso esattamente la stessa cosa, poi gli unici pc che possono arrivare a prezzi dei mac con caratteristiche hardware simili sono i sony vaio...ma ora vogliamo paragonare un mac con un sony vaio...? O.o
          • pippo75 scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...

            In realtà lo usi solo perchè lo trovi in tutte le
            macchine che vendono al supermercato... e tanto
            per segnalare l'ennesimo maleinformato che parla
            senza conoscere, con 166 euro (1/3 del prezzo di
            un mac mini) ci prendi la licenza di windows ed
            un hard disk: al massimo ci fai un fermaporta,
            non unse aggiungo 208 euro ci faccio un PC con il quale posso farci tutto quello che mi serve e anche molto di più.Usando windows, poi se con altri OS è diverso ......:)dimenticavo: PC Espandibile, con masterizzatore DVD dl, tastiera, mouse, HD 160 Gb, .........
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            E sono anche d'accordo... poi ognuno ha i suoi gusti, indubbiamente :)Segnalavo solo l'ennesima imprecisione (voluta, evidentemente) nel sovrastimare il costo di certe macchine.
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: logicaMenteAnche se penso che tu sia solo un fanatico, ti risdpondo lo stesso
            Immangino che tu non lo sia, o non avresti
            scritto una castroneria
            simile...Quale? Che per gestire 1000 client windows, uso un client windows?
            In realtà lo usi solo perchè lo trovi in tutte le
            macchine che vendono al supermercato... e tanto
            per segnalare l'ennesimo maleinformato che parla
            senza conoscere, con 166 euro (1/3 del prezzo di
            un mac mini) ci prendi la licenza di windows ed
            un hard disk: al massimo ci fai un fermaporta,
            non un
            "elettrodomestico".Anche i Mac li trovi al supermercato, ma costano 1400€ e all'ignorante non gli frega di fare video editing, podcast o altro.Un ignorante va al supermercato e dice al commesso:Cliente "Mi seve un Pc base per andare in internet, guardare qualche video, ascoltare della musica e leggermi la posta, cosa mi consiglia?"Commesso "Bhe può orientarsi su uno di questi Pc con windows da un minimo di 400€, a un massimo di 1000€; oppure può prendere questo iMac che costa 1400€, ma che come OS monta OS-X che, essendo uno Unix, è molto più valido, stabile, sicuro, ecc"Cliente "Ma col Pc da 400€ riesco a fare quello che le ho chiesto?"Commesso "Si certo: è un dual core, con 2 gb di ram, una scheda nVidia integrata, HD da 250Gb, masterizzatore dvd, quindi fa tutto quello che le serve"Secondo te il cliente cosa sceglie???
          • pippo75 scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...


            Secondo te il cliente cosa sceglie???Secondo me una via di mezzo, non il più economico ( mica di prendere una baracca ) e neanche il più caro ( tanto per quello che si deve fare ).Come per le TV, non prendi il più terra-terra ma neanche il top dei modelli.
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Indubbiamente, concordo con te. Ma la via di mezzo potrebbe essere una spesa di 600€/800€, non certo 1400€.Sia chiaro, io non sostengo che il cliente faccia bene a prendere il pc con windows, ma solo che è comprensibile.
          • pabloski scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy

            Quale? Che per gestire 1000 client windows, uso
            un client
            windows?

            ??? per gestire 1000 client windows usi un client windows? che diavolo significaintendi dire che se devi installare 1000 PC windows userai windows? beh è chiaro per definizione sono PC windows
            Anche i Mac li trovi al supermercato, ma costano
            1400€ e all'ignorante non gli frega di fare
            video editing, podcast o
            altro.
            beh insomma non li trovi al discountcerto è che nonostante Windows abbia una maggiore copertura mediatica, lo share di Apple si è raddoppiato in 2 anni, la gente compra l'iPhone figurati se ha problemi a comprare un iMace comunque a nessuno piace veder rubate le password della banca online e quindi la sicurezza forse è un qualcosa di importante da valutarei commessi poi sanno che esiste altro a parte il piccì con windows? ne dubito fortemente....poi vengono pagati per propinarti quello....ricordo l'ultima volta che sono stato da Wellcome io chiedevo Ubuntu, se avessero qualcosa con Ubuntu e quello ribadiva che c'era Vista....alla fine gli ho detto chiaro e tondo cos'era che non mi andava di Vista, il tizio c'è rimasto male, il suo mito era crollato :D
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
            - Scritto da: logicaMente

            Anche se penso che tu sia solo un fanatico, ti
            risdpondo lo
            stessoNon mi reputo tale, ma vista la tua veemenza in certe affermazioni (oltre alla manifesta incompetenza) ti giro il complimento ;)


            Immangino che tu non lo sia, o non avresti

            scritto una castroneria

            simile...

            Quale? Che per gestire 1000 client windows, uso
            un client windows?Si, se per gestire 1000 (o anche cento, o venti...) client ti metti macchina per macchina, evidentemente non hai mai visto un'azienda vera. Prova ad usare un server (e ci accedi in desktop remoto da qualsiasi altro computer).[cut]
            Anche i Mac li trovi al supermercato, ma costano
            1400€ e all'ignorante non gli frega di fare
            video editing, podcast o
            altro.Quale parte di "un mac non costa 1400 euro" non capisci? Prova veramente ad andare al supermercato, prima di sparare a caso.[cut]
            Commesso "Si certo: è un dual core, con 2 gb di
            ram, una scheda nVidia integrata, HD da 250Gb,
            masterizzatore dvd, quindi fa tutto quello che le
            serve"

            Secondo te il cliente cosa sceglie???Dunque, nel 90% dei casi sceglie Windows... ma questo che vuol dire? Argomenta un po' e vedrai che nel tuo ragionamento manca qualcosina.
          • braincrash.it scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: logicaMente
            ...con 166 euro (1/3 del prezzo di
            un mac mini) ci prendi la licenza di windows ed
            un hard disk: al massimo ci fai un fermaporta,
            non un
            "elettrodomestico".e con 2/3 del prezzo di un mac mini ci prendi un pc completo con su vista... quindi siamo al punto di partenza :)ahhhhh ho visto ora che su un mac mini da 480 "euri" ci devi prendere anche tastiera e mouse... che se li prendi sempre mac costano più di 50 euri! l'uno... I miei complimentoni! :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 settembre 2008 23.34-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: braincrash.it e con 2/3 del prezzo di un mac mini ci prendi un
            pc completo con su vista... quindi siamo al punto
            di partenza
            :)Al punto di partenza forse no, da 1/3 ai 2/3 c'è già un po' di differenza, e tra 1400 euro e 400 euro c'è in mezzo lo stipendio di un operaio. :)
            ahhhhh ho visto ora che su un mac mini da 480
            "euri" ci devi prendere anche tastiera e
            mouse... che se li prendi sempre mac costano più
            di 50 euri! l'uno... I miei complimentoni!
            :)La libertà di scelta è importante, e non voglio imporre le mie valutazioni ma... con 50 euri ci compri giusto giusto l'antivirus per un anno 8) e poi ti mancano ancora un bel po' di cosine sul pc. :D
          • braincrash.it scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: logicaMente
            La libertà di scelta è importante, e non voglio
            imporre le mie valutazioni ma... con 50 euri ci
            compri giusto giusto l'antivirus per un anno 8) e
            poi ti mancano ancora un bel po' di cosine sul
            pc.
            :DMai sentito parlare di AVG o Avast? Giusto per nominarne 2 ben conosciuti... costo ZERO.
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: braincrash.it
            Mai sentito parlare di AVG o Avast? Giusto per
            nominarne 2 ben conosciuti... costo
            ZERO.se non badi alla qualità potevi dirlo... tastiera e mouse taiwanesi non costano 50 euro, te li REGALANO.
          • pabloski scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
            In base alla professione che svolgi, scegli il
            Sistema più adatto: se sono un sistemista in una
            grossa azienda, uso windows :s perchè tutto gira
            su
            windows.
            ??? sei sicuro? le grandi aziende usano Unix per i database, i fileserver, i print server e molte altre cosucceun sistemista DEVE conoscere una o più varianti di Unix
            Se sono un comune mortale che usa il pc come un
            "elettrodomestico", uso windows, perchè un pc con
            windows mi fa fare le stesse cose di un Mac, ma a
            1/3 del
            costo.mah questo storia del costo è una balla cosmica2 anni fa comprai un Dell Dimension e un iMac, caratteristiche del tutto simili, la differenza era di 200io continuo a non capire dove li comprate questi PC a 400e comunque con Vista ci vuole un PC cazzuto altro che 1/3 del costo
      • anonymous scrive:
        Re: spero sinceramente che Win7...
        - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
        Le persone normali vanno al supermercato per
        prendere un Pc che gli faccia fare cose basilari
        (Internet, posta, film, musica) e quando vedono
        che con 400€ si portano a casa quello che a
        loro serve, non vedono perchè debbano spenderne
        1400 per un iMac che fa le stesse identiche cose
        (per loro farebbe le stesse identiche
        cose).

        Chi non è fanatico e usa il Pc in modo base, non
        se ne fa una cippa di un MAC: i 1000 euro che gli
        avanzano li usa per far magiare la
        famiglia!trollata scarsa, 3/10.Mi chiedo perche la redazione scelga di bannare utenti legittimi (Achille97) e tenere questa fogna a cielo aperto nei commenti....qua è peggio di hwupgrade ormai...
        • XFILE scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          - Scritto da: anonymous
          Mi chiedo perche la redazione scelga di bannare
          utenti legittimi (Achille97) e tenere questa
          fogna a cielo aperto nei
          commenti.

          ...qua è peggio di hwupgrade ormai...forse perchè buttarla in caciare ti fa' rimanere sul sito di più? fa' comodo anche a PI cosa credi... visto come è sceso di qualità negli ultimi anni
          • anonymous scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: XFILE
            - Scritto da: anonymous

            Mi chiedo perche la redazione scelga di bannare

            utenti legittimi (Achille97) e tenere questa

            fogna a cielo aperto nei

            commenti.



            ...qua è peggio di hwupgrade ormai...

            forse perchè buttarla in caciare ti fa' rimanere
            sul sito di più? fa' comodo anche a PI cosa
            credi... visto come è sceso di qualità negli
            ultimi
            anniNo intendiamoci: un conto è la qualità e il tipo di interventi che dal 01/06/01 (alle 15:38, per essere precisi) è elevata e soddisfacente, e un conto è la progressiva "fascistizzazione" della moderazione, che banna a caso (v, Achille97, espulso senza un perchè da ieri), modera ad cazzum (trollate -scarse- rimangono per ore, alcune spariscono in 10 sec e palesi provocazioni rimangono li per sempre) e solo se chiamata in causa (prova a registrarti un utente dal nome simile o che faccia anche solo riferimento a lucaS/la redazione e vieni bannato all'istante. Prova a metterti un avatar simile a quelli usati dalle entità sopracitate e vieni bannato subito) e ignorano completamente le richieste di informazioni (sul forum sono due giorni che si chiede il motivo di un ban) etc etcQui ci si indigna tanto, si fanno gli articoli sul "com'è cattivona la RIAA" e sul "Apple ti spacca in due se spifferi" ma in redazione sono uguali, anzi forse peggio perchè sono dotati di qualcosa in più: IPOCRISIA (il fare finta di non sapere)
        • Non Pervenuto scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          - Scritto da: anonymous
          - Scritto da: Ho letto e approvato la policy

          Le persone normali vanno al supermercato per

          prendere un Pc che gli faccia fare cose basilari

          (Internet, posta, film, musica) e quando vedono

          che con 400€ si portano a casa quello che
          a

          loro serve, non vedono perchè debbano spenderne

          1400 per un iMac che fa le stesse identiche cose

          (per loro farebbe le stesse identiche

          cose).



          Chi non è fanatico e usa il Pc in modo base, non

          se ne fa una cippa di un MAC: i 1000 euro che
          gli

          avanzano li usa per far magiare la

          famiglia!

          trollata scarsa, 3/10.

          Mi chiedo perche la redazione scelga di bannare
          utenti legittimi (Achille97) e tenere questa
          fogna a cielo aperto nei
          commenti.

          ...qua è peggio di hwupgrade ormai...Hanno censurato le risposte.Mi sa che hai ragione...
          • Gino scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            ... basta non venire sul loro forum a postare.- visite = -introiti per le loro pubblicità.chi è incoerente e censura deve morire di fame ...Tanto dal punto di vista tecnico gli articoli di PI sono scadentissimi, qunidi ormai non c'è neanche + questo da perdere.
        • pabloski scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          - Scritto da: anonymous

          ...qua è peggio di hwupgrade ormai...ah allora non sono solo io a pensare che hwupgrade è una caccoladovella spara cazzate come una mitragliatrice e boota Vista in 13 secondi su un MSI Winde io invece sono stato bannato perchè ho fatto notare con tanto di prove documentate i difetti di Vista
          • anonymous scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: anonymous



            ...qua è peggio di hwupgrade ormai...


            ah allora non sono solo io a pensare che
            hwupgrade è una
            caccolasempre stato!
            dovella spara cazzate come una mitragliatrice e
            boota Vista in 13 secondi su un MSI
            Wind

            e io invece sono stato bannato perchè ho fatto
            notare con tanto di prove documentate i difetti
            di
            Vistavabbè, li almeno spiegano perche o perlomeno i moderatori interagiscono con gli utenti, qua invece cosa abbiamo?Un moderatore invisibile e onnipotente che opera in base a come gli girano (usa la policy come scusa per giustificare il tutto e il niente), che sega account di utenti senza un perchè e si rifiuta di dare spiegazioni.zero, silenzio assoluto, bannato e non puoi sapere perchè .E poi viene a farti anche la morale! Ma si vergognasse almeno un po'...
          • dovella scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: pabloski
            con tanto di prove documentate tu sei uno schifoso linaro!
        • Ho letto e approvato la policy scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          Ma trollata de che?? Secondo te uno ignorante in informatica capisce al volo che spendere 1000€ in più gli conviene???Bha, sei solo un fanatico!
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
            Ma trollata de che?? Secondo te uno ignorante in
            informatica capisce al volo che spendere
            1000€ in più gli
            conviene???Guarda che la figura da ignorante, oltre che da troll, la stai facendo veramente: parli di prezzi e di prodotti che non conosci nemmeno per sentito dire. Informati e riprovaci.

            Bha, sei solo un fanatico!Bolli con questo epiteto tutti quelli che non sono d'accordo con te, prova invece ad argomentare.
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Ciao fanatico, hai finito di arrampicarti??UN iMac quanto costa?? Se un ignorante non ha grosse pretese, perchè deve spendere 1400€?Riprovaci dai
          • logicaMente scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
            Ciao fanatico, hai finito di arrampicarti??Scusa se ti ho punto sul vivo, eh! Quando si finiscono gli argomenti si comincia a dare del fanatico...
            UN iMac quanto costa?? Se un ignorante non ha
            grosse pretese, perchè deve spendere
            1400€?Un mac mini (non esistono solo gli imac, sai?) parte da 480 euro (un po' meno di 1400 in effetti). Se poi, oltre ad essere ignorante, sei anche senza pretese, peggio per te.
            Riprovaci daiVolentieri, mi trovi un PC desktop di buona marca all-in one, tutto integrato nello schermo da 24 pollici, con bluetooth e wifi di serie, a meno di 1400 euro? Così confrontiamo il prezzo del'iMac che ti piace tanto, con qualcosa che almeno cominci a somigliargli. Da lontano, almeno.Ciao Uomo Ragno.
          • pabloski scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
            Ma trollata de che?? Secondo te uno ignorante in
            informatica capisce al volo che spendere
            1000€ in più gli
            conviene???

            Bha, sei solo un fanatico!sarà mica questo il motivo per cui ci troviamo Internet piena di bot in mano ai russi? :Dah quei bastardi d'oltre cortina c'hanno il Linux
      • Brando scrive:
        Re: spero sinceramente che Win7...
        Sì, certo, peccato che spesso la gente acquisti computer da 400 euro per un uso basilare (che secondo loro è giocare a Quake avendo allo stesso tempo un sacco di applicazioni aperte) per poi lamentarsi che il pc è lento. La frase più ricorrente è "è aperto, ma non lo sto usando".Secondo me sbagli a generalizzare: un computer che costa di più forse riesce a essere anche più performante e non solo esteticamente più bello. - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
        Le persone normali vanno al supermercato per
        prendere un Pc che gli faccia fare cose basilari
        (Internet, posta, film, musica) e quando vedono
        che con 400€ si portano a casa quello che a
        loro serve, non vedono perchè debbano spenderne
        1400 per un iMac che fa le stesse identiche cose
        (per loro farebbe le stesse identiche
        cose).

        Chi non è fanatico e usa il Pc in modo base, non
        se ne fa una cippa di un MAC: i 1000 euro che gli
        avanzano li usa per far magiare la
        famiglia!
    • pabloski scrive:
      Re: spero sinceramente che Win7...
      difficoltoso? ma dove sei stato negli ultimi 2 anni?Apple ha raddoppiato lo share dei Mac, ha venduto miliardi di iPOd nano, sta venduto iPhone a vagonatecomunque questa favola dei prezzi è vecchia....http://www.tomshw.it/business.php?guide=20080804
      • Darkat scrive:
        Re: spero sinceramente che Win7...
        il tuo link dice articolo non trovato :/ cmq hai mai visto un 4core su un mac? o una ram da 4gb? per farti un esempio? e tutto questo a 1000euro? io non dico che non ci siano mac che costano poco oggi, dico solo e mi dispiace che i mac a parità di prezzo con i pc hanno hardware meno potente...vuoi dire che non è vero questo?
        • pabloski scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          la differenza di prezzo è sui 200-300io comprai nello stesso periodo un Dell e un iMac, l'iMac ha un hard disk migliore però e questa è stata la differenza di prezzo che ho pagato per il Mac
        • logicaMente scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          - Scritto da: Darkat
          cmq hai
          mai visto un 4core su un mac? o una ram da 4gb?Si, li ho visti io. Un MacBook di due anni fa, con 4GB di RAM, il costo? 60 euro (2 moduli ddr2 sodimm, senza rendere indietro quella preinstallata). E li sfrutta tutti ;) , non come certi sistemi operativi che conosciamo... (rotfl)
        • FinalCut scrive:
          Re: spero sinceramente che Win7...
          - Scritto da: Darkat
          il tuo link dice articolo non trovato :/ cmq hai
          mai visto un 4core su un mac? o una ram da 4gb?Si, in azienda ne abbiamo almeno quattro tutti uguali Mac Pro 8 core con 6 GB di Ram ciascuno... perché?(linux)(apple)
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            Grande Final....tagli i post dove ti conviene....e poi te la prendi con Nunziatella....Perchè hai tagliato"e tutto questo a 1000euro?"Stai proprio scadendo in basso....se continui a leggere P.I. diventi come Annunziata. ;)
          • Darkat scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            ecco appunto lol si era mangiato la parte importante :P tutto quello a 100 euro???se la risposta è si prenotamene uno vengo immediatamente a prendermi un mac
          • Darkat scrive:
            Re: spero sinceramente che Win7...
            ops volevo dire 1000 euro
  • alexjenn scrive:
    Hai voglia, Microsoft...
    http://news.cnet.com/8301-13505_3-10049620-16.htmlInteressante, questa parte:"People use Windows because they must, not because they necessarily want to."Anzi, per chi non mastica, provo a tradurre:La gente usa Windows perché ne è obbligata, non perché, necessariamente, lo vuole fare.Ed è vero.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 settembre 2008 01.31-----------------------------------------------------------
    • Parolaro scrive:
      Re: Hai voglia, Microsoft...
      - Scritto da: alexjenn
      http://news.cnet.com/8301-13505_3-10049620-16.html

      Interessante, questa parte:

      "People use Windows because they must, not
      because they necessarily want
      to."

      Anzi, per chi non mastica, provo a tradurre:

      La gente usa Windows perché ne è obbligata, non
      perché, necessariamente, lo vuole
      fare.

      Ed è vero.Ma anche no.
      • franco frattali scrive:
        Re: Hai voglia, Microsoft...
        - Scritto da: Parolaro
        - Scritto da: alexjenn

        [...]



        Ed è vero.

        Ma anche no.Dimostralo. L'evidenza dice il contrario.
        • eTomm scrive:
          Re: Hai voglia, Microsoft...
          - Scritto da: franco frattali
          - Scritto da: Parolaro

          - Scritto da: alexjenn



          [...]





          Ed è vero.



          Ma anche no.

          Dimostralo. L'evidenza dice il contrario.Bah io uso Windows perchè di tutti gli OS che ho provato è l'unico che mi toglie dalle palle i problemi legati a periferiche e quant'altro e mi lascia più tempo possibile per me stesso.
          • il puntino sulla i scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            perdonami, qualunque Ubuntu recente ti riconosce tutte le periferiche da sola, mentre in win devi cercare i driver in giro pure per sentire quello schifo di musichina di avvio.Tu usi windows perche' la gente ti manda gli allegati in email fatti con office o roba simile, e visto che sono formati proprietari ti serve lo stesso prodotto (microsoft) per aprirli decentemente.
          • anon scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: il puntino sulla i
            perdonami, qualunque Ubuntu recente ti riconosce
            tutte le periferiche da sola, mentre in win devi
            cercare i driver in giro pure per sentire quello
            schifo di musichina di
            avvio.
            Tu usi windows perche' la gente ti manda gli
            allegati in email fatti con office o roba simile,
            e visto che sono formati proprietari ti serve lo
            stesso prodotto (microsoft) per aprirli
            decentemente.Guarda che OpenOffice legge perfettamente Word Excel e PowerPoint
          • logicaMente scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...


            e visto che sono formati proprietari ti serve lo

            stesso prodotto (microsoft) per aprirli

            decentemente.

            Guarda che OpenOffice legge perfettamente Word
            Excel e
            PowerPointAnche, per esempio, i docx dell'ultima versione di Word? @^
          • alexjenn scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: logicaMente
            Anche, per esempio, i docx dell'ultima versione
            di Word?
            @^Per quelli basta anche TextEdit in Mac OS X.
          • picard12 scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            insomma i ppt a volte non sono proprio perfetti oltre a qualche xls.. il problema rimane sempre che essendo formati chiusi è difficile utilizzarli senza la suite di origine.La vs 3 di openoffice supporterà i nuovi formati dox etc..in arrivo tra qualche settimana mi pare..
          • Gymvideo scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: il puntino sulla i
            perdonami, qualunque Ubuntu recente ti riconosce
            tutte le periferiche da sola, mentre in win devi
            cercare i driver in giro pure per sentire quello
            schifo di musichina di
            avvio.
            Tu usi windows perche' la gente ti manda gli
            allegati in email fatti con office o roba simile,
            e visto che sono formati proprietari ti serve lo
            stesso prodotto (microsoft) per aprirli
            decentemente.Applauso all'ignoranza...
          • logicaMente scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: eTomm
            Bah io uso Windows perchè di tutti gli OS che ho
            provato è l'unico che mi toglie dalle palle i
            problemi legati a periferiche e quant'altro e mi
            lascia più tempo possibile per me
            stesso.quindi confermi di usare windows perchè "costretto" dalla necessità di usare periferiche con driver solo per windows?
          • alexjenn scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: eTomm
            Bah io uso Windows perchè di tutti gli OS che ho
            provato è l'unico che mi toglie dalle palle i
            problemi legati a periferiche e quant'altro e mi
            lascia più tempo possibile per me
            stesso.Quello che dici è un controsenso: se hai problemi con le periferiche, le hai anche con Windows, e quindi come fa a toglierti i problemi legati alle periferiche?E Vista, i cui driver ancora danno problemi?É ovvio, comunque, che non hai usato Mac OS X.
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: eTomm
            Bah io uso Windows perchè di tutti gli OS che ho
            provato è l'unico che mi toglie dalle palle i
            problemi legati a periferiche e quant'altro e mi
            lascia più tempo possibile per me
            stesso.vuol dire che stai ancora usando XP :Dse mi trovi il modo di far funzionare lo scanexpress a3 usb della mustek su Vista di dò un milione di euro
          • the brain scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...

            se mi trovi il modo di far funzionare lo
            scanexpress a3 usb della mustek su Vista di dò un
            milione di
            euroDebian non mi riconosce la Logitech G11 (la riconosce perfino il bios), e non sto parlando di una tastiera da 99 tasti e mezzo...fai tu...
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: the brain

            se mi trovi il modo di far funzionare lo

            scanexpress a3 usb della mustek su Vista di dò
            un

            milione di

            euro

            Debian non mi riconosce la Logitech G11 (la
            riconosce perfino il bios), e non sto parlando di
            una tastiera da 99 tasti e
            mezzo...
            fai tu...non riconosce i tasti speciali, ma la tastiera funziona http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=379611e comunque non c'è solo debian, prova altre distro, tipo Ubuntu per esempio
          • the brain scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...


            Debian non mi riconosce la Logitech G11 (la

            riconosce perfino il bios), e non sto parlando
            di

            una tastiera da 99 tasti e

            mezzo...

            fai tu...

            non riconosce i tasti speciali, ma la tastiera
            funzionahai ragione, scemo io che non sapevo che le freccette su, giù, destra e sinistra sono tasti speciali. scusa se mi sono permesso!!ah, siccome avevo la vecchia tastiera l'ho provata, era una Natural Ergonomic Keyboard 4000, e purtoppo anche in quella mi servivano quegli stramaledettissimi tasti speciali freccia su, giù, destra e sinistra.Mi servivano per installarlo eh, mica per fare cose complicate, ma purtroppo non le vedeva quelle tastiere speciali.Ho provato anche a mettere la tastiera di fronte al monitor, ma proprio non la vedeva!
            e comunque non c'è solo debian, prova altre
            distro, tipo Ubuntu per
            esempioah, da qualche parte avevo letto che alla fine sono tutte uguali le distro, tranne per qualche tappetino qua e là(cfr "bipop", qualche post piu' sotto)cmq... andiamo bene, se devo cambiare distro per una tastiera!
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            no non devi cambiare distro, il punto è che ti ho postato un link in cui un utente usa la tua stessa tastiera senza problemiquindi o tu dici balle, oppure non sei capace di usare una tastierale tastiere rispondono allo standard AT e quindi è matematicamente impossibile che una tastiera PS2 o USB che sia non funziona su Linux, l'unica cosa che può mancare è il mapping dei tasti speciali a parte quelli, gli altri tasti devono per forza funzionare
          • the brain scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: pabloski
            no non devi cambiare distro, il punto è che ti ho
            postato un link in cui un utente usa la tua
            stessa tastiera senza
            problemi

            quindi o tu dici balle, oppure non sei capace di
            usare una
            tastieravedi, io nel mio post ho usato modi molto civili per esporre il mio problema.Se tu non hai argomentazioni per rispondermi in maniera altrettanto civile, evita di cliccare su "quota", fai una figura migliore.
            le tastiere rispondono allo standard AT e quindi
            è matematicamente impossibile che una tastiera
            PS2 o USB che sia non funziona su Linux, la matematica qui c'entra poco, le tastiere non hanno funzionato. punto. questo e' un dato di fatto.il fatto che tu ci creda o meno non mi permette di farle funzionare.Basta con queste guerre di religione.N O N F U N Z I O N A
            l'unica
            cosa che può mancare è il mapping dei tasti
            speciali
            a parte quelli, gli altri tasti devono per forza
            funzionarevuol dire che le frecce di direzione sono tasti speciali, vuol dire che quando progettano il menu di istallazione devono scrivere "premere W per installare, G per uscire"
          • Ma basta sparare cagate... scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: the brain

            Debian non mi riconosce la Logitech G11 (la
            riconosce perfino il bios), e non sto parlando di
            una tastiera da 99 tasti e mezzo...
            fai tu...Forse perchè su Debian non frega nulla a nessuno di far funzionare una tastiera da giocatori incalliti. Senza contare che la Logitech stessa indica compatibilità SOLO per Windows (colpa di Debian o di Logitech/Microsoft? Fai tu...)E comunque nel link che ti hanno già postato la tastiera sono riusciti a farla funzionare. Colpa di Linux o colpa tua se non ci sei riuscito? Fai tu...Questo forum è una roba indecente, si spara a caso accecati da un'ignoranza totale.
          • the brain scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...

            Forse perchè su Debian non frega nulla a nessuno
            di far funzionare una tastiera da giocatori
            incalliti. perche' allora su Vista a qualcuno dovrebbe fregare qualcosa se tu usi una stampante da 4,90?eppure pretendi che quella stampante funzioni.
            Senza contare che la Logitech stessa
            indica compatibilità SOLO per Windows (colpa di
            Debian o di Logitech/Microsoft? Fai
            tu...)quindi se Vista non supporta lo scanner mustek, la colpa e' di Vista, se Debian non supporta una tastiera, la colpa e' della tastiera. ottimo.
            E comunque nel link che ti hanno già postato la
            tastiera sono riusciti a farla funzionare. Colpa
            di Linux o colpa tua se non ci sei riuscito? Fai
            tu...sicuramente e' colpa mia.ma vedi, io piu' che collegarla al cavo usb non so fare, con windows va, e dal momento che tutti qui dicono che linux e' migliore, mi aspetto che vada anche con linux
            Questo forum è una roba indecente, si spara a
            caso accecati da un'ignoranza
            totale.appunto.
          • Ma basta sparare cagate... scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: the brain
            perche' allora su Vista a qualcuno dovrebbe
            fregare qualcosa se tu usi una stampante da
            4,90?
            eppure pretendi che quella stampante funzioni. Si, lo pretendo, se mi si dice "su Vista funziona tutto, su Linux non va una beata..."
            quindi se Vista non supporta lo scanner mustek,
            la colpa e' di Vista, se Debian non supporta una
            tastiera, la colpa e' della tastiera.
            ottimo.Leggi sopra.
            sicuramente e' colpa mia.
            ma vedi, io piu' che collegarla al cavo usb non
            so fare,

            Questo forum è una roba indecente, si spara a

            caso accecati da un'ignoranza totale.

            appunto.appunto.
          • pippo75 scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...


            se mi trovi il modo di far funzionare lo
            scanexpress a3 usb della mustek su Vista di dò un
            milione di
            euronon avedo lo scanner non posso provare, ma la mustek sul sito dice di avere i driver anche per vista.A3 II USB (SCANEXPRESS A3 USB) web driver for Vista 32bit in English
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: pippo75



            se mi trovi il modo di far funzionare lo

            scanexpress a3 usb della mustek su Vista di dò
            un

            milione di

            euro


            non avedo lo scanner non posso provare, ma la
            mustek sul sito dice di avere i driver anche per
            vista.

            A3 II USB (SCANEXPRESS A3 USB) web driver for
            Vista 32bit in
            Englishmacchè provato e riprovato ma non variesco ad utilizzarlo perfino su Mac tramite sane ma per Vista niente di nientevorrei sapere come li hanno scritti quei driver alla Mustek, certo non sono per Vista nonostante affermino il contrario
      • braincrash.it scrive:
        Re: Hai voglia, Microsoft...
        Finche i mac saranno un prodotto per "ricchi" e quelli dell'open source non si uniscono per fare 1 2 massimo 3 sistemi decenti, anziche MILLE corredati di software scadente (intendo per il pubblico, lato server può andare)...Non vedo molte alternative...
        • Andrea scrive:
          Re: Hai voglia, Microsoft...
          Capisco che Mille distribuzioni possono spaventare....,ma non sono per niente d'accordo sul Software scadente ...Sottoscrivo il post di Alex.. Il post di eTomm non fa altro che confermare "l'obbligo"
        • Bash scrive:
          Re: Hai voglia, Microsoft...
          - Scritto da: braincrash.it
          Finche i mac saranno un prodotto per "ricchi" e
          quelli dell'open source non si uniscono per fare
          1 2 massimo 3 sistemi decenti, anziche MILLE
          corredati di software scadente (intendo per il
          pubblico, lato server può
          andare)...

          Non vedo molte alternative...Mille distribuzioni hai detto?Proviamo un po' a contarle.XP Home EditionXP Professional EditionXP Media Center EditionXP Tablet PC EditionXP x64 EditionNelle loro variantiBASE, SP1, SP2, SP3 con o senza IE7Poi...Vista Starter 2007Vista Home BasicVista Home Basic NVista Home PremiumVista BusinessVista Business NVista EnterpriseVista UltimateNelle loro varianti non ancora definitiveBASE, SP1, etc...Hai proprio ragione. Sono proprio MILLE corredate di software scadenti, spesso e volentieri in visione gratuita di 30 giorni e poi $$$
          • Dio scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: Bash
            - Scritto da: braincrash.it

            Finche i mac saranno un prodotto per "ricchi" e

            quelli dell'open source non si uniscono per fare

            1 2 massimo 3 sistemi decenti, anziche MILLE

            corredati di software scadente (intendo per il

            pubblico, lato server può

            andare)...



            Non vedo molte alternative...

            Mille distribuzioni hai detto?
            Proviamo un po' a contarle.

            XP Home Edition
            XP Professional Edition
            XP Media Center Edition
            XP Tablet PC Edition
            XP x64 Edition

            Nelle loro varianti
            BASE, SP1, SP2, SP3 con o senza IE7

            Poi...

            Vista Starter 2007
            Vista Home Basic
            Vista Home Basic N
            Vista Home Premium
            Vista Business
            Vista Business N
            Vista Enterprise
            Vista Ultimate

            Nelle loro varianti non ancora definitive
            BASE, SP1, etc...

            Hai proprio ragione. Sono proprio MILLE corredate
            di software scadenti, spesso e volentieri in
            visione gratuita di 30 giorni e poi
            $$$A differenza che le incompatibilità tra queste diverse configurazioni sono pari a 0. Non è lo stesso con Linux, visto che son totalmente incompatibili spesso.
          • logicaMente scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: Dio[cut]
            A differenza che le incompatibilità tra queste
            diverse configurazioni sono pari a 0. Con tanti argomenti a disposizione, proprio uno sbagliato dovevi scegliere?Riprova e sarai più fortunato...
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            Punto primo, io non ho parlato di versioni.Punto secondo, prova a elencare le distro linux con le relative varianti... mi sa che i circa 7000 caratteri a disposizione per il post non bastano.
          • Bash scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            Punto primo, io non ho parlato di versioni.Di che cosa hai parlato?
            Punto secondo, prova a elencare le distro linux
            con le relative varianti... Le distro linux con relative varianti sono al massimo due.La stable e la beta della successiva.A differenza di M$ che per farsi pagare il SP3 lo chiama Windows 7, in linux, quando esce un aggiornamento, si autoinstalla.
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: Bash
            Le distro linux con relative varianti sono al
            massimo
            due.
            La stable e la beta della successiva.Non mi risulta...http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Linux_distributionsintanto riporto solo le "Debian Based"64 StudioAbulÉduBaltixBeatrIXCorel LinuxDeMuDiDreamlinuxeBoxEliveFeather LinuxFinnixG2LinxGibraltargnuLinExKanotixKnoppixLEAF ProjectLiMuxLinspireThe Linux Router ProjectMaemoMEPISNepaLinuxOpenZaurusOuternet ServerParsix GNU/LinuxPingOOPSUbuntuProgeny Componentized LinuxRxartSalgixSkolelinuxsiduxStorm Linux 2000Symphony OSTrisquelLinux TigerTuquitoUbuntuUserLinuxXandros Open Circulation EditionXebianPoi fate voi... :)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            quello che non capisco è cosa ti disturba del fatto che ce ne siano così tante.
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            Ho praticamente risposto sotto senza volerlo...Ma aggiungo: ovviamente ci sono parecchie "menti" brillanti, ma ovviamente troppo orgogliose per unirsi ad altri e realizzare un progetto open che diventerebbe "grandioso".E' questo che mi da fastidio dell'open...Alla fine l'open viene sfruttato da tutti per farsi "il proprio", non credo che questo si possa chiamare progresso.
          • pippo75 scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...


            Le distro linux con relative varianti sono al
            massimo
            due.
            La stable e la beta della successiva.saranno anche due, però vedo che molti programmi sono per quella distro e non per altre.Prendiamo ad esempio Gambas ( sarà un caso sfigato )vado su http://gambas.sourceforge.net/ e scelgo "download", vedo che ci sono versioni perCentOSDebianFedoraGentooGuadaLnexLinexMandrivaOpenSuseQiLinuxSlackWareT2UbuntuPrendiamo Mandriva che è europea, vado sul sito http://www.kudla.org/, apro il link "Mandrake rpm’s" trovo RPM per 6 versioni diverse10.010.12005.12006.09.09.19.2Per essere lo stesso OS, mi chiedo come mai ogni versioni ha i suoi RPM ( e dire che Linux basandosi su unix dovrebbe ottimizzare le risorse ).Proviamo OpenSuse ( anche loro usano i pacchetti RPM ), stesso discorso, ogni versioni, tutti pacchetti separati.Saranno anche due OS, ma perchè devono esserci nMila pacchettizzazioni diverse?E si parla di un programma, non di qualcosa che deve essere legato al SO e magari soffre i cambi di versione.
            A differenza di M$ che per farsi pagare il SP3 lo
            chiama Windows 7, in linux, quando esce un
            aggiornamento, si autoinstalla.Non mi risulta che il SP di windows sia a pagamento.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: Hai voglia, Microsoft...
          MA perchè ripetete sempre le stesse cose senza senso?distro diverse non significano sistemi diversi e certo non software scadente (anche perchè in generale un software x linux gira su tutte le distro)
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            Ma se non sono sistemi diversi... perchè sono distro diverse?Per me ogni distro è un sistema a se, compatibile con le specifiche di linux....
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            Ma se non sono sistemi diversi... perchè sono
            distro
            diverse?Perchè ognuno si fa il linux che vuole dando + o - attenzione ad alcuni particoalri piuttosto he ad altri...a te che te ne frega?
            Per meper te i maiali possono anche volare, questo non vuol dire che li vedremo svolazzare tra i palazzi.
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: dont feed the troll
            Perchè ognuno si fa il linux che vuole dando + o
            - attenzione ad alcuni particoalri piuttosto he
            ad altri...a te che te ne
            frega?Sostanzialmente niente visto che sono un winaro... il mio discorso è che se la smettessero di farsi "il mio linux" e si concentrassero su "uno" o poco più progetti, magari linux farebbe il passo avanti che gli manca per sfondare anche nel campo consumer. Ma ovviamente la gente è più presa a farsi "il suo linux" e attaccare microsoft.

            Per me

            per te i maiali possono anche volare, questo non
            vuol dire che li vedremo svolazzare tra i
            palazzi.Cavolo... mi sa che devo abbandonare il progetto alpha Piggy 0.0.3 "maiale volante" :)
        • pabloski scrive:
          Re: Hai voglia, Microsoft...
          - Scritto da: braincrash.it
          Finche i mac saranno un prodotto per "ricchi" e
          quelli dell'open source non si uniscono per fare
          1 2 massimo 3 sistemi decenti, anziche MILLE
          corredati di software scadente (intendo per il
          pubblico, lato server può
          andare)...

          Non vedo molte alternative...i Mac prodotti per ricchi? altra favola....leggi qua http://www.tomshw.it/business.php?guide=20080804le distro linux hanno scopi specifici, Gentoo non è Ubuntu e mentre Ubuntu è adatto ai piccì, Gentoo è adatta ai supercomputer e ai centri di calcoloè chiaro che non esistono per sfizio ma perchè servonoper quanto riguarda il software scadente, a questo punto è d'obbligo una domanda:" ma l'hai mai usato linux?"quale sarebbe questo software scadente? cita i nomi, perchè di quelli che uso io sono tutti ottimi
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: pabloski
            i Mac prodotti per ricchi? altra favola....leggi
            qua
            http://www.tomshw.it/business.php?guide=20080804Il link non va...nessun articolo trovato...
            per quanto riguarda il software scadente, a
            questo punto è d'obbligo una domanda:" ma l'hai
            mai usato linux?"
            quale sarebbe questo software scadente? cita i
            nomi, perchè di quelli che uso io sono tutti
            ottimicerto che ho usato linux, e mi piacerebbe anche poterlo usare come sistema principale, ma manca di software... es uno che deve fare grafica che fa? usa gimp? C'ho provato, ma mi viene la tristezza dopo 5 min.Poi se per sbaglio ci sono software, chiamiamoli "pro", non sono più free ma hanno un costo, e allora tantovale che sto su windows dove ho anche una maggiore scelta, con l'opzione di avere anche software free.
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            - Scritto da: pabloski

            i Mac prodotti per ricchi? altra favola....leggi

            qua

            http://www.tomshw.it/business.php?guide=20080804

            Il link non va...nessun articolo trovato...
            l'hanno eliminato http://www.tomshw.it/news.php?newsid=15559mah valli a capire
            certo che ho usato linux, e mi piacerebbe anche
            poterlo usare come sistema principale, ma manca
            di software... es uno che deve fare grafica che
            fa? usa gimp? C'ho provato, ma mi viene la
            tristezza dopo 5
            min.chi grafica deve usare Photoshop obbligatoriamente, perchè è il migliore in circolazione....puoi usare Photoshop CS2 e CS3 sotto Wine su Linux, oppure chi fa grafica preferisce ben'altri sistemi ( mi riferisco ai Mac ovviamente )
            Poi se per sbaglio ci sono software, chiamiamoli
            "pro", non sono più free ma hanno un costo, e
            allora tantovale che sto su windows dove ho anche
            una maggiore scelta, con l'opzione di avere anche
            software
            free.di software pro e free ce ne sono per Linux, Avidemux tanto per citarne unoil fatto che alcuni software professionali per Linux siano a pagamento non dovrebbe indurre a passare a Windows, dove anche sono a pagamentoquindi tu stai dicendo implicitamente che Linux vale la pena usarlo solo se può avere tutto aggratis? mi pare un discorso alquanto debole
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            Ho dato un occhio a questo Avidemux... considerarlo un "pro" software mi sembra molto esagerato.Un software video, dovrebbe almeno avere le tracce audio/video... persino windows movie maker ne ha una...Mi sa che abbiamo concetti di "pro" un po' differenti :)
          • luigi curzi scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            avidemux non è un software per il montaggio video, ma un software simile a quello che è virtualdub per windows; chi si occupa di ripping, conversione tra formati ecc. ecc. lo conosce di sicuro.per il montaggio video ci sono cinelerra o kdenlive, o per cose piu basilari kino.
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            Ho dato un occhio a questo Avidemux...
            considerarlo un "pro" software mi sembra molto
            esagerato.
            Un software video, dovrebbe almeno avere le
            tracce audio/video... persino windows movie maker
            ne ha
            una...

            Mi sa che abbiamo concetti di "pro" un po'
            differenti
            :)va bene questo? http://www.ptc.com/products/cadds5e comunque c'è GIMP che è decisamente PRO
          • anon scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            - Scritto da: pabloski

            i Mac prodotti per ricchi? altra favola....leggi

            qua

            http://www.tomshw.it/business.php?guide=20080804

            Il link non va...nessun articolo trovato...


            per quanto riguarda il software scadente, a

            questo punto è d'obbligo una domanda:" ma l'hai

            mai usato linux?"

            quale sarebbe questo software scadente? cita i

            nomi, perchè di quelli che uso io sono tutti

            ottimi

            certo che ho usato linux, e mi piacerebbe anche
            poterlo usare come sistema principale, ma manca
            di software... es uno che deve fare grafica che
            fa? usa gimp? C'ho provato, ma mi viene la
            tristezza dopo 5
            min.
            Poi se per sbaglio ci sono software, chiamiamoli
            "pro", non sono più free ma hanno un costo, e
            allora tantovale che sto su windows dove ho anche
            una maggiore scelta, con l'opzione di avere anche
            software
            free.Tu si che conosci l'informatica...basta vedere che intendi per free software
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: anon
            Tu si che conosci l'informatica...basta vedere
            che intendi per free softwarePerchè? Spiegami cosa intendevo...Lo so benissimo che free non vuol dire open... se è questo che vuoi dire.
        • bibop scrive:
          Re: Hai voglia, Microsoft...
          linux e' uno solo... il kernel.. e quello se nn si considerano le versioni e' sempre lo stessox.org e' sempre lo stesso... puoi scegliere tra varie interfacce grafiche (gnome, kde, xfce o quelle piu' minimali) e cambia il sistema di gestione dei pacchetti software e delle dipendenze... quella e' la vera grossa differenza, che nn e' un problema vero e proprio oggi.una stampante o un modem umts o uno scanner te lo riconosce il kernel che e' sempre lo stesso (se nn consideri le versioni)quindi sta storia delle 7000 versioni oggi si puo' considerare come un classio argomento trolleggiante
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: bibop
            linux e' uno solo... il kernel.. e quello se nn
            si considerano le versioni e' sempre lo
            stessobhe allora se non consideriamo le versioni, anche windows è uno solo... e quindi, un posto come quello di bash, non ha più valore...anzi lo associamo a questa tua frase:
            quindi sta storia delle 7000 versioni oggi si
            puo' considerare come un classio argomento
            trolleggiante:)
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            - Scritto da: bibop

            linux e' uno solo... il kernel.. e quello se nn

            si considerano le versioni e' sempre lo

            stesso
            bhe allora se non consideriamo le versioni, anche
            windows è uno solo... e quindi, un posto come
            quello di bash, non ha più
            valore...
            Infatti era una parodia.Poi voi winari vi offendete se vi si da dei tonti...
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            Perchè esiste qualcuno che non si offende se gli si da del tonto?
          • dont feed the troll scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            beh i tonti non dovrebbero...
          • bibop scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            no no...windows e'dos+win98/me (esiste ancora)win2000xpqualche verisione servervistasono profondamente diversi gli uni dagli altri... molto piu' che le varie famiglie di gnu/linuxsono "compatibili" solo grazie a stratificazioni e accrocchi di compatibilita'....
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: bibop
            no no...

            windows e'

            dos+win98/me (esiste ancora)

            win2000

            xp

            qualche verisione server

            vista

            sono profondamente diversi gli uni dagli altri...
            molto piu' che le varie famiglie di
            gnu/linux

            sono "compatibili" solo grazie a stratificazioni
            e accrocchi di
            compatibilita'....Leggi un po' qua... http://www.linux.com/feature/59502Non mi sembra che linux faccia eccezione...se le distro linux sono tutte "linux" perchè dovrebbe aver bisogno di un : Linux Standard Base plans cross-format package API?Riporto giusto questo:Looking for a solution One possible solution is to encourage a new common package system for all distributions, such as autopackage. However, Murdock firmly rejects promoting a new system. "That's where you're basically trying to convince people to throw out existing investment," he says. "That's not viable."
          • bibop scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            autopackag....common packge system... sai di cosa stai parlando?in soldoni... autopackage ... e' un sistema comune che vada a sostituire i sistemi specifici delle varie famiglie .deb .rpm eccecc... che non sono 7000 sono pochi e i piu' usati sono rpm e deb linux e' un kernel unico... UNO... se escludiamo le gui... kde gnome xfce e le altre l'unica grande differenza tra le 7000 fantomatiche distro oltre al tema del desktop e ai programmi installati di default e' il sistema di gestione dei pacchetti software e delle varie dipendenze tra gli librerie e applicazioni...
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            Parlando per analogia con le automobili, se monti un motore (UNO... come se fosse un kernel) su diversi tipi di telai, avrai come risultato macchine diverse. Il motore sarà anche lo stesso, ma la manovrabilità, i consumi, il comfort, la sicurezza e chi più ne ha più ne metta, non saranno gli stessi solo perchè il motore è lo stesso.
          • bibop scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            senti.. ascolta.. in tutta onesta' nn capisco se stai scrivendo per puro gusto di scrivere contro oppure nn riesci proprio a capire... quello che dici si applica a tutti i sistemi operativi nessuno escluso... un windows usato con le opzioni di sicurezza disattivate e' diverso da uno appena installato con le opzioni di sicurezza on come e' diverso da uno usato da mesi eccecc ... nn serve cercare le distro di linux.... linux e' un kernel e le periferiche... tutte le periferiche "dialogano" con l'utente attraverso QUEL kernel... poi ci sono le librerie gnu altre librerie la shell eccecc (in parte l'utente queste cose le vede se vuole/deve) poi ci sono i servizi vari tipici di linux... php ssh mysql apache eccecc (solitamente installati anche sui desktop per motivi di compativilita' o praticita')poi c'e' la gui... x.org e i desktop/windows managersolitamente tutte le distro usano versioni moderne dei pacchetti... i pacchetti sono gestiti da software particolare... yum per rpm e dkgkg per i deb rpm e' usato da redhat e fedora opensuse e suse mandriva e tutte le distro che vi si appoggiano... deb da debian e ubuntu e da tutte quelle distro che da li partono... ma alla fine son tutti uguali o quasi... autopackage da te portato come disastro e sgomento e' in realta' una cosa si auspicabile ma relativamente utile al lato pratico... gia you e dkpg sono standard di fattoquindi le 7000 fantomatiche distro sono riconducibili a poche "famiglie" queste famiglie hanno poche differenze intrinseche .. la piu' evidente e' il gestore dei pacchetti e il tema dell'interfaccia ... e' come dire semplificando che windows xp con luna e windows xp con tema classico sono differenti e metterle nel conto ... azzardato al limite del ridicolo... medibuntu e ubuntu e ubuntustudio e xubuntu e edubuntu e kubuntu per rimanere sul famoso ubuntu sono tutte la stessa cosa... a parita' diversione del kernel le periferiche verranno riconosciute allo stesso modo...
          • bibop scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            senti nn fare il condiscendente... hai portato esempi di problematiche assurdi che si applicano nn alle distro ma a tutti i pc sulla terra perche' nessun pc e' uguale all'altro.. adduci differenze di sicurezza e prestazioni tra le distro... un adistro e' come una versione personalizzata di windows nel cui disco di installazione ci sono programmi personalizzati e configurati a piacere e consumo di chi la distro l'ha creata...nn c'e' tanta differenza tra una "distro" e un windows oem (anche se con le distro siha la liberta' di scegliere che browser internet che client email che instantmessenger client che sistema di riproduzione multimediale... oltre allo sfondo e a qualche utility e programma) poi nn fare l'errore che dici che io commetto... io nn presumo nulla... ho solo dedotto che nn sapessi come e' fatto limux visto che i tuoi interventi sono sempre stati molto generici e il link ad autopackage onestamente e' quanto di meno significativo potessi postare... il sistema di pacchettizzazione e' dall'inizio che ti dico che e' uno delle grandi differenza tra le distro... ma alla fine sono pochi e nn meno delle differenti incarnazioni di windows... il sistema di gestione dei pacchetti e' l'unica grossa vera differenza strutturale tra le varie disto... che e' un problema relativo perche a parte le varianti che sono solo temi o liste di applicazioni particolari scelte dal maintainer della distro... tutti i derivati debian sono debian tutti i derivati redhat sono redhat.... una periferica comunica con il kernel sempre lo stesso.. un programma per installarsi si installa le sue librerie e dipendenzetra win xp e win vista c'e' molta piu' differenza che tra ubuntu e opensuse... io nn uso linux e qui sei te che presumi troppo... quello che nn vede il "punto" a quanto pare sei te.. dici di conoscere gnu/linux ma poi fai errore grossolano facendo esempi poco calzanti cercando di dimostrare che tra le varie distro ci sono differenze abissali... quelle differenze nn ci sono... rimanendo sul tuo esempio automobilistico... quello che cambia nelle "macchine in oggetto" sono gli accessori e i colori della tappezzeria nn il carburatore o il sistema di chiusura centralizzato... quelli son tutti uguali... un po' come la c1 la aygo e la 107 ... son la stessa cosa.... ovviamente escludendo le versioni dei software in oggetto...ripeto... tra ubutu debian opensuse fedora xubuntu e pclinucos c'e' molta meno differenza che tra xp e vista...
          • braincrash.it scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: bibop
            io nn uso linux e qui sei te che presumi
            troppo... quello che nn vede il "punto" a quanto
            pare sei te.. dici di conoscere gnu/linux ma poi
            fai errore grossolano facendo esempi poco
            calzanti cercando di dimostrare che tra le varie
            distro ci sono differenze abissali...Essere innamorato (per modo di dire ovvio) non significa necessariamente usare... non ho presunto nulla o perlomeno non era mia intenzione...Cmq ho dato un'occhiata ai post più su, e devo aver mischiato un po gli argomenti... infatti quello che avevo in testa è il post di bash (ore 11:14) dove elenca le varie versioni di xp e vista...Ecco quello che avevo in testa... le versioni di vista (o xp uno dei due) con quelle di linux...Scusa il disguido ma stavo/sto ottimizzando/riorganizzando del codice fra una risposta e l'altra...Comunque mantengo la posizione sulle "osservazioni/critiche" fatte.
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            - Scritto da: braincrash.it
            Parlando per analogia con le automobili, se monti
            un motore (UNO... come se fosse un kernel) su
            diversi tipi di telai, avrai come risultato
            macchine diverse. Il motore sarà anche lo stesso,
            ma la manovrabilità, i consumi, il comfort, la
            sicurezza e chi più ne ha più ne metta, non
            saranno gli stessi solo perchè il motore è lo
            stesso.ancora co ste macchine? ma lo volete capì che le macchine e i piccì sono cose diverse?:D
          • pabloski scrive:
            Re: Hai voglia, Microsoft...
            premesso che Windows si è evoluto in 2 tronconi e cioè Win9x e NTWin9x era un sistema DOS-based con una shell grafica ( Windows appunto ) .....con l'avvento di NT 5 si pose il problema di rendere il sistema retrocompatibile con Win9x e si creò un layer di compatibilità che permettesse ai programmi Win9x di continuare a funzionareun pò come MacOS che c'ha Carbon, Cocoa, ecc....è giusto agire così per mantenere la retrocompatibilità, nessuno li criticaperò Linux non ha mai minimamente pensato alla retrocompatibilità, tant'è che le critiche dei winari esperti erano proprio incentrate sull'instabilità dell'API, sull'anarchia dell'ABI, ecc....laddove Windows e altri aggiungono nuovi layer per mantenere la compatibilità o per implementare nuove feature senza rompere la compatibilità, Linux preferisce un approccio rivoluazionario e cioè modificare il vecchio per creare il nuovo mantenendo la retrocompatibilità solo se è possibile farlo senza aggiungere ulteriori livelli di API che andrebbero a rallentare il sistemadetto questo il discorso del sistema di pacchetti multipiattaforma segue la stessa filosofia, infatti è un sistema che mira a spazzar via RPM, DEB, ecc... imponendo uno standard nuovo, quindi non si va a creare un frontend per RPM, DEB e tutti gli altri messi insieme, ma semplicemente si eliminano i vecchi formati di packaging per imporne uno nuovo
    • pabloski scrive:
      Re: Hai voglia, Microsoft...
      più che altro la gente usa1-quello che trova installato2-quello che gli serve per conseguire un obiettivoil secondo punto è interessante, perchè Mac/Linux/Windows non farebbero differenza per l'utente finale se non fosse che Windows ha imposto formati chiusi sfruttando la posizione dominante che hae infatti sono sotto processo proprio per questoallo stato attuale la costrizione non dipende tanto dall'OS in sè quanto piuttosto dalla miriade di formati ( office, audio, video, activex, directx ) che Windows ha imposto come standard de-facto
    • pippo75 scrive:
      Re: Hai voglia, Microsoft...
      - Scritto da: alexjenn
      http://news.cnet.com/8301-13505_3-10049620-16.html

      Interessante, questa parte:

      "People use Windows because they must, not
      because they necessarily want
      to."oggi è costretta ad usare windows perchè preisntallato, ma una volta allora era costretta a copiarlo?Fino a prova contraria si dice che windows si è diffuso perchè copiato gratis.Ma tutti i crack dell'attivazione di windows vista devo a cosa servono se tanto nessuno lo vuole?
      • pabloski scrive:
        Re: Hai voglia, Microsoft...
        - Scritto da: pippo75
        oggi è costretta ad usare windows perchè
        preisntallato, ma una volta allora era costretta
        a
        copiarlo?
        Fino a prova contraria si dice che windows si è
        diffuso perchè copiato
        gratis.

        Ma tutti i crack dell'attivazione di windows
        vista devo a cosa servono se tanto nessuno lo
        vuole?beh la risposta del crack è facile da trovarese io compro un PC di marca, mi danno Vista originale e posso farmi il DVD di ripristino, quindi il crack non mi serve....in questo caso sarò costretto ad usare Vista perchè era preinstallato e io, utonto, sono troppo pigro per scegliere altrose compro un assemblato non di marca mi danno il Vista crakkato ma comunque è preinstallato quidni sarà in ogni caso costretto ad usarlocome vedi la maggior parte degli utonti non lo installa l'OS, usa quello che l'OEM o l'assemblatore di fiducia preinstalla
    • deactive scrive:
      Re: Hai voglia, Microsoft...
      Modificato dall' autore il 26 settembre 2008 01.31
      --------------------------------------------------vero in base a cosa ?
  • pallonaro scrive:
    Questo e' l'anno di linux
    me lo sento
  • ilmassi scrive:
    ragazzi è come vista...
    gli cambieranno nome, implementeranno due cacatine e di colpo la gente si accorgerà che windows 7 è una gran ficata di sistema, niente a che vedere con vista che era merda già quando si chiamava longhorn...e nessuno si accorgerà che aveva sotto il naso lo stesso sistema 3 anni prima ma non era fashion dire che funzionava...lo era tenersi xp.
    • Antonio Mela scrive:
      Re: ragazzi è come vista...
      Più che altro leggendo l'articolo mi è parso che tali novità non siano poi così significative: non facevano prima ad includerle nell'ultimo service pack di vista?
      • William scrive:
        Re: ragazzi è come vista...
        Non potrebbero farle pagare se fossero incluse in un SP...
        • Gino scrive:
          Re: ragazzi è come vista...
          Con un SP non puoi rimuovere software che l'utente ha già configurato e usa costantemente per spingere il tuo servizio live.
      • pabloski scrive:
        Re: ragazzi è come vista...
        - Scritto da: Antonio Mela
        Più che altro leggendo l'articolo mi è parso che
        tali novità non siano poi così significative: non
        facevano prima ad includerle nell'ultimo service
        pack di
        vista?no, perchè cose avrebbero dovuto distribuirlo aggratis :Dvabbè che alla fin fine pure Win7 sarà aggratis, perchè il 90% dei bimbominchia winari lo scaricherà dal mulo :D
    • Dio scrive:
      Re: ragazzi è come vista...
      Sei un mago o un troll?
      • ilmassi scrive:
        Re: ragazzi è come vista...
        sono uno che ha provato vista dopo averlo sputtanato per 2 anni, e si è accorto che funziona bene.
        • logicaMente scrive:
          Re: ragazzi è come vista...
          - Scritto da: ilmassi
          sono uno che ha provato vista dopo averlo
          sputtanato per 2 anni,Quindi parlavi (male) di qualcosa che non conoscevi... un bel biglietto da visita, non c'è che dire! (anonimo)
          e si è accorto che
          funziona
          bene.E adesso ne parli bene (sempre senza averlo provato, immagino)... adesso per portarti avanti col lavoro cominci già a sparare giudizi a caso sul prossimo sistema (che non puoi aver provato ancora).Vai forte. (troll)
    • Darkat scrive:
      Re: ragazzi è come vista...
      mi sembra interessante il touch più di ogni altracosa...ma...con quali monitor vogliono portarlo? o forse non sarà per desktop ma solo per tablet? :/
      • fnc85 scrive:
        Re: ragazzi è come vista...
        - Scritto da: Darkat
        mi sembra interessante il touch più di ogni
        altracosa...ma...con quali monitor vogliono
        portarlo? o forse non sarà per desktop ma solo
        per tablet?
        :/I monitor touch ci sono. L'HP già ne ha messi in commercio alcuni per Vista.
        • Darkat scrive:
          Re: ragazzi è come vista...
          davvero? ma perchè vista supportava il touch?per i desktop dico O.o
          • fnc85 scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            - Scritto da: Darkat
            davvero? ma perchè vista supportava il touch?per
            i desktop dico
            O.oNon so se lo supportava. Comunque ho visto questo pc HP con monitor touch e windows vista.
          • Darkat scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            mmm oki grazie ora provoa cercare qualcosa
          • davidsual scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            Sò per certo che Microsoft Surface si basa su Windows Vista ed in particolare sul framework .Net- Scritto da: fnc85
            - Scritto da: Darkat

            davvero? ma perchè vista supportava il touch?per

            i desktop dico

            O.o

            Non so se lo supportava. Comunque ho visto questo
            pc HP con monitor touch e windows
            vista.
          • Stiv Giobs scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            HP Touchsmart è un normale PC con schermo touch semplice, è carino ma niente di innovativo. Ogni computer oggi è pienamente compatibile con un semplice touchscreen, perché si comporta esattamente come un mouse (un solo tocco un solo elemento di puntamento).Il nuovo Windows invece supporta la tecnologia *multitouch* di Surface (più elementi di puntamento contemporaneamente con comportameni molto più complessi) che introduce diverse innovazioni nel modo di interagire con l'interfaccia.
          • pabloski scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            ma sei sicuro? io dai video su youtube ho visto che restringe una foto con due dita, mi sa che è multitouche comunque il multitouch non è che l'ha inventato MS con surface eh!
          • pabloski scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            - Scritto da: Darkat
            davvero? ma perchè vista supportava il touch?per
            i desktop dico
            O.osi, il PC si chiama HP Touchsmartla domanda è:"dove si comprano questi display multitouch?"Dell li mette sui tablet, HP li mette pure nel cesso, ma stranamente nessun negozio li vende
          • Darkat scrive:
            Re: ragazzi è come vista...
            lool ah capito...allora rinuncio per ora
    • eTomm scrive:
      Re: ragazzi è come vista...
      - Scritto da: ilmassi
      gli cambieranno nome, implementeranno due
      cacatine e di colpo la gente si accorgerà che
      windows 7 è una gran ficata di sistema, niente a
      che vedere con vista che era merda già quando si
      chiamava longhorn...e nessuno si accorgerà che
      aveva sotto il naso lo stesso sistema 3 anni
      prima ma non era fashion dire che funzionava...lo
      era tenersi
      xp.Vallo a dire a quelli del progetto Mojave
      • Dio scrive:
        Re: ragazzi è come vista...
        Sfide truccate IIS vs Apache? come questo? http://www.serverwatch.com/stypes/compare/index.php/compare2_18333,18097Apache sta perdendo, infinitamente, soprattutto rispetto ad IIS che cresce sempre di più arrivando adesso a quasi il 30% dei web servers. Guardatevi i trend e soprattutto ricordatevi che Windows Server quindi IIS, non viene distribuito con OEM quindi vediamo un'po' i motivi di questa crescita di IIS.
        • pabloski scrive:
          Re: ragazzi è come vista...
          - Scritto da: Dio
          Sfide truccate IIS vs Apache? come questo?
          http://www.serverwatch.com/stypes/compare/index.ph

          Apache sta perdendo, infinitamente, soprattutto
          rispetto ad IIS che cresce sempre di più
          arrivando adesso a quasi il 30% dei web servers.
          Guardatevi i trend e soprattutto ricordatevi che
          Windows Server quindi IIS, non viene distribuito
          con OEM quindi vediamo un'po' i motivi di questa
          crescita di
          IIS.e cosa dovrebbe indicare quel coso che hai segnalato?toh guarda le statistiche serie http://news.netcraft.com/archives/web_server_survey.htmlWindows server ha avuto un piccolo boom all'inizio del 2007, poi subito rientrato http://www.linux-watch.com/news/NS5369154346.htmlla realtà è che Apache ad oggi rappresenta il 60% del mercato web server e non stenta ad arrestare la sua corsae forse ti sfugge che attualmente arrivano a circa il 10-15% Lighttpd e Nginx messi insieme che hanno avuto un boom nell'ultimo anno
        • Giambo scrive:
          Re: ragazzi è come vista...
          - Scritto da: Dio
          Sfide truccate IIS vs Apache? come questo?
          http://www.serverwatch.com/stypes/compare/index.phNo. Forse sei troppo giovane per ricordare, ma diversi anni fa la Microsoft prese due macchine con una configurazione Hardware strampalata, una con una Red-Hat installata, e l'altra con Win2K (Mi pare) fine-tuned dagli ingeneri Microsoft.I risultati erano che IIS era piu' veloce di Apache :)
          Apache sta perdendo, infinitamente, soprattutto
          rispetto ad IIS che cresce sempre di piùE' vero, Apache sta' perdendo, ma sopratutto nel campo dei "domini parcheggiati". Quei siti, insomma, dove non fa nulla :)Per il resto Apache e' ancora decisamente avanti:[img]http://news.netcraft.com/archives/2008/08/site_count_history.gif[/img]
          arrivando adesso a quasi il 30% dei web servers.Circa il 35%, e Apache naviga attorno al 50%
          Guardatevi i trend e soprattutto ricordatevi che
          Windows Server quindi IIS, non viene distribuito
          con OEM quindi vediamo un'po' i motivi di questa
          crescita di
          IIS.Come detto, sopratutto sono grandi registar che si spostano. Il piu' grande "capitombolo" di Apache c'e' stato quando GoDaddy ha trasferito diversi milioni di domini "parcheggiati" su IIS
      • Er Puntaro scrive:
        Re: ragazzi è come vista...
        - Scritto da: Giambo
        Perche ? E' il famoso "Effetto Pepsi".http://www.google.it/search?hl=it&q=%22Effetto+Pepsi%22&btnG=Cerca&meta=lr%3Dlang_it Risultati 1 - 6 di 6 pagine in Italiano per "Effetto Pepsi". (0,38 secondi) Boh?(newbie)Tanto famoso non mi sembra (e poi quasi tutti i risultati citano l'effetto Pepsi con le Mentos). Senza contare che il primo risultato porta esattamente al tuo post!Ti stai inventando le cose per farmi fare la figura del cazzaro in giro? :@Ho capito! Tu non sei di questo mondo. Vivi in un universo parallelo. C'è stato un varco spazio-temporale e il tuo post è finito di qua. Evidentemente l'effetto Pepsi del tuo mondo è diverso dall'effetto Pepsi del nostro mondo.[yt]hKoB0MHVBvM[/yt]Per questo che il "nostro Google" non trova risultati.Chissà se la vostra internet è come la nostra.Il vostro motore di ricerca come si chiama? Elgoog?
        • Giambo scrive:
          Re: ragazzi è come vista...
          - Scritto da: Er Puntaro
          Ti stai inventando le cose per farmi fare la
          figura del cazzaro in giro?
          :@Colpa mia, tradotto male: In his book, Blink, author Malcolm Gladwell ascribes the success of Pepsi over Coca-Cola in these tests to being a result of the nature of "sip tests", which would fail to account for the cloying effect of excessive sweetness and glutamate and the complementary but counter-intuitive long-term preference for an item that would consistently lose in a blind sip-test comparison. http://en.wikipedia.org/wiki/Pepsi_Challenge
    • elbajo scrive:
      Re: ragazzi è come vista...
      ilmassi se non hai testato windows 7 ti conviene stare zitto o se l-hai testato e funziona male significa che hai un pc di merd', windows 7 e molto piu stabile e piu veloce di quella XXXXX di vista
  • anonimo scrive:
    LINUX AL TAPPETO
    come da oggetto
    • bellaaaaaaa scrive:
      Re: LINUX AL TAPPETO
      - Scritto da: anonimo
      come da oggettoquoto abbestia amico mio!ora che anche la gestione dell'UAC è quasi come quella di linux, la sicurezza non è più un problema su Windows! 8)linari siete in estinzione!
      • Gold Partner scrive:
        Re: LINUX AL TAPPETO
        Speriamo sia la volta buona che riusciamo a spedire definitivamente l'odioso pinguino due metri sottoterra.
        • bellaaaaaaa scrive:
          Re: LINUX AL TAPPETO
          - Scritto da: Gold Partner
          Speriamo sia la volta buona che riusciamo a
          spedire definitivamente l'odioso pinguino due
          metri sottoterra.un gioco da ragazzi, da adesso avremo anche il supporto ai ricevitori GPS, cosa troppo complessa da implementare per i pinguini, condannati a vagare senza una meta come fanno ormai da anni!Windows, verso l'infinito e oltre!! 8)