Ubuntu 8.10 è in embrione

La comunità di Ubuntu ha rilasciato la prima versione alpha di Ubuntu 8.10, battezzandola con il nome in codice Intrepid Ibex. La versione finale è attesa fra 3-4 mesi
La comunità di Ubuntu ha rilasciato la prima versione alpha di Ubuntu 8.10, battezzandola con il nome in codice Intrepid Ibex. La versione finale è attesa fra 3-4 mesi

Dopoché lo scorso aprile l’ Airone Ardito (Hardy Heron) ha spiccato il suo volo , in casa Ubuntu è già tempo di occuparsi dell’ Intrepido Stambecco (Intrepid Ibex), ennesimo nome in codice “faunistico” della prossima release di Ubuntu, la 8.10.

La prima versione alpha di Intrepid Ibex ha lasciato il suo recinto nel corso del fine settimana, mentre la versione stabile, in osservanza con il tradizionale ciclo semestrale dei rilasci di Ubuntu, debutterà ad ottobre. Il team di sviluppo ha ricordato che le versioni alpha “sono indirizzate principalmente agli sviluppatori e a coloro che vogliono contribuire alla segnalazione e alla risoluzione dei bug”.

Rispetto a Ubuntu 8.04, le due novità più significative di questa alpha sono date dalla sincronizzazione della sua base di codice con le più recenti modifiche a Debian, che comprendono anche diverse nuove applicazioni, e dell’adozione di un kernel Linux più aggiornato, costituito da una pre-release del 2.6.26.

I link per il download delle immagini di Ubuntu/Kubuntu/Xubuntu 8.10 Alpha sono riportati in questa pagina . Per il momento mancano le immagini live, che gli sviluppatori contano di rilasciare in occasione della seconda alpha.

Un primo elenco delle aggiunte e delle modifiche tecniche che contraddistingueranno Intrepid Ibex si trova qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

29 06 2008
Link copiato negli appunti