Ubuntu Release Party a Milano

Jaunty Jackalope sarà mostrata al pubblico, con tutte le sue novità, al Politecnico. Una rapida carrellata sugli ultimi miglioramenti e poi via alle installazioni

Milano – Quale migliore occasione per dare un’occhiata alle capacità di Ubuntu che il rilascio dell’ultima versione? In occasione del rilascio della release 9.0.4, nome in codice Jaunty Jackalope, nell’aula I.0.1 del Politecnico di Milano i simpatizzanti del sistema operativo GNU/Linux e i curiosi si riuniranno il prossimo 24 aprile, per conoscere le ultime novità della distribuzione e provarla magari anche sul proprio computer.

Il programma si annuncia molto informale: una breve presentazione, che gli organizzatori promettono durerà al massimo mezz’ora, seguita dalla install fest vera e propria. Utenti già esperti del pinguino daranno una mano ai nuovi arrivati a far girare il sistema operativo libero sui loro computer, portati in facoltà per l’occasione.

La riunione, che secondo gli organizzatori sarebbe la prima del suo genere per quanto riguarda Ubuntu, avrà inizio a partire dalle 14:30. La partecipazione è gratuita.

L’evento è organizzato dalla collaborazione dell’IEEE student branch i3Poli ed il Lug POuL.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • evilripper scrive:
    se potessi sviluppare...
    ...con il pensiero credo che il codice sarebbe pieno di imprecazioni!! :-D
  • coorasse scrive:
    Pesce d'aprile?
    Non metto in dubbio che la tecnologia esiste e sia possibile ma il tweet non è del 30Marzo ma bensì del 1° aprile: data che lascia sempre qualche dubbio...:D
  • pippo scrive:
    Quanto sono avanti!
    Ero rimasto a questo qui:http://gizmodo.com/5211135/man-builds-chair-that-tweets-his-farts-single+handedly-justifies-twitters-existence :|
  • Funz scrive:
    Oggi una lettera per volta
    con molta fatica, magari domani intere parole o frasi potranno essere lette direttamente dal cervello.Implicazioni spaventose:lettura del pensiero, magari a distanza? Il sogno di ogni dittatura e berluscoide del pianetase puoi leggere il pensiero puoi anche scriverlo?
    • jobb scrive:
      Re: Oggi una lettera per volta
      ma finiscila...berluscoide...tieniti d alema e le sue barche a vela pagate con le tue tasse....
Chiudi i commenti