Ucraina tra spie web e domini

Il Governo di Kiev sta intervenendo pesantemente per controllare direttamente la gestione e la registrazione dei domini di terzo livello .ua. Ma dietro potrebbe esserci ben di più. Guerra aperta con gli operatori


Roma – Insufficiente capacità operativa, domande restate senza risposta e lentezza burocratica: con queste accuse il governo dell’Ucraina si è mossa a colpi di decreto per prendere il controllo dei domini di terzo livello che la IANA ha assegnato al paese, i “.ua”.

La decisione del Governo, fortemente osteggiata dagli operatori internet come la Ukrainan Internet Society, secondo alcuni è legata in generale al tentativo di Kiev di controllare più direttamente le attività internet nel paese.

Addirittura, secondo Reporters sans frontières, tutte le ultime mosse del Governo andrebbero viste come una seria minaccia alla libertà di parola. Il tentativo di controllare i domini.ua, infatti, sarebbe contemporaneo ai preparativi del servizio segreto ucraino SBU per monitorare il traffico internet, in particolare per intercettare la posta elettronica.

Dal 1992, come ricorda EDRI-GRAM , IANA ha delegato i domini.ua a due cittadini ucraini fin quando, nel 2001, è nata HostMaster Ltd., azienda che ha anche varato le regole di registrazione dei domini e un Consiglio per la gestione dei domini, consiglio nel quale nessun ente pubblico a mai voluto entrare a far parte. Per questo, dopo le scelte del Governo per prendersi i domini.ua, HostMaster ha intentato una causa contro l?Esecutivo sostenendo che le sue azioni costituiscono turbativa di mercato e violano il diritto di impresa.

Una situazione ancora fluida, dunque, anche se sembra chiaro che impedire al Governo di gestire i domini.ua potrebbe rivelarsi un missione impossibile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Non siamo molto distanti...
    ... da questa politica.... :Basta vedere cosa sta succedendo in Italia e chi abbiamo al governo.... :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: Non siamo molto distanti...
      Per caso ti ha arrestato qualcuno per quello che hai scritto adesso?Non ti vergogni? Pensa a quei studenti cinesi dietro le sbarre... e noi comodi davanti al monitor a lamentarci della libertà che godiamo qui in Italia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non siamo molto distanti...
        - Scritto da: Anonimo
        Per caso ti ha arrestato qualcuno per quello
        che hai scritto adesso?

        Non ti vergogni? Pensa a quei studenti
        cinesi dietro le sbarre... e noi comodi
        davanti al monitor a lamentarci della
        libertà che godiamo qui in Italia.
        http://www.ecn.org/coord.rsu/doc/rsu2002/2002_1115rsuarresti.htm
        • Anonimo scrive:
          Re: Non siamo molto distanti...


          http://www.ecn.org/coord.rsu/doc/rsu2002/2002Bella fonte imparziale,complimenti !Ma torna alla catena,cumpa' :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Non siamo molto distanti...
            - Scritto da: Anonimo




            http://www.ecn.org/coord.rsu/doc/rsu2002/2002

            Bella fonte imparziale,complimenti !immagino tu sia uno di quelli che pensa che sindacalisti e br siano grandi amici, vero?E quanto all'imparzialità della fonte, sai cos'è il coordinamento nazionale rsu o scrivi così, tanto per fare qualcosa?

            Ma torna alla catena,cumpa' :(eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: Concordo!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... da questa politica.... :

      Basta vedere cosa sta succedendo in Italia e
      chi abbiamo al governo.... :'(Concordo!!!
  • Cavallo GolOso scrive:
    diranno "avete vinto" e li uccideranno.
    di fronte al mondo potranno dire "si, avete ragione, dobbiamo ammodernarci".lontano dal clamore, li faranno fuori senza pietà.
    • avvelenato scrive:
      Re: diranno "avete vinto" e li uccideran
      un paio di fegati nuovi e qualche dozzina di reni fan sempre comodo.
      • Anonimo scrive:
        Re: diranno "avete vinto" e li uccideran
        - Scritto da: avvelenato
        un paio di fegati nuovi e qualche dozzina di
        reni fan sempre comodo.minnnnnnnnnnnnnchia che cinico !
    • Anonimo scrive:
      Re: diranno "avete vinto" e li uccideranno.
      - Scritto da: Cavallo GolOso
      di fronte al mondo potranno dire "si, avete
      ragione, dobbiamo ammodernarci".
      lontano dal clamore, li faranno fuori senza
      pietà.il solito caprone italiano
    • Anonimo scrive:
      Re: diranno "avete vinto" e li uccideran
      - Scritto da: Cavallo GolOso
      di fronte al mondo potranno dire "si, avete
      ragione, dobbiamo ammodernarci".
      lontano dal clamore, li faranno fuori senza
      pietà. contribuendo così alla loro politica di controllo demografico :Dpenso che comunque dovranno ucciderne molti altri.un uomo libero rimane sempre tale .
      • Anonimo scrive:
        Re: diranno "avete vinto" e li uccideran
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Cavallo GolOso

        di fronte al mondo potranno dire "si,
        avete

        ragione, dobbiamo ammodernarci".

        lontano dal clamore, li faranno fuori
        senza

        pietà.
        contribuendo così alla loro politica di
        controllo demografico :Dil controllo demografico va solo a *vantaggio* di un paese, specie se ha problemi di sviluppo.e in Cina non è che siano tutti ricchissimi ... anzi ... immagino che comunque quella del c.goloso fosse una semplificazione ad uso e consumo della velocità di lettura ... ma in fin dei conti, quando ti portano in cella e ti fanno fuori, non è una semplificazione: è tutto li.
        penso che comunque dovranno ucciderne molti
        altri.
        un uomo libero rimane sempre tale .un uomo libero in prigione, non è tanto libero ...l'unico che rimane sempre tale, è un uomo morto.
        • Anonimo scrive:
          Re: diranno "avete vinto" e li uccideran
          - Scritto da: Anonimo


          penso che comunque dovranno ucciderne
          molti

          altri.

          un uomo libero rimane sempre tale .

          un uomo libero in prigione, non è tanto
          libero ...neanche un uomo-pecora fuori dalla prigione che obbedisce sempre ai suoi capi e' libero ...

          l'unico che rimane sempre tale, è un uomo
          morto.c'e gente che hai dei principi , la fuori.il che non vuol dire che non rifletta e non muti opinione su altri argomenti .
Chiudi i commenti