UE, la Commissione inciampa sul copyright

Una corte europea ha condannato Bruxelles: oggetto del contendere, un software di traduzione automatica. La Commissione non aveva alcun diritto di apportare modifiche al codice proprietario
Una corte europea ha condannato Bruxelles: oggetto del contendere, un software di traduzione automatica. La Commissione non aveva alcun diritto di apportare modifiche al codice proprietario

La Commissione Europea ha infranto il copyright del software prodotto da SYSTRAN , e pertanto dovrà risarcire i danni provocati all’azienda con una somma di 12 milioni di euro. Lo ha deciso il Tribunale dell’Unione europea, secondo la cui opinione Bruxelles è colpevole di aver “aperto” codice proprietario alla concorrenza senza avere alcuna autorizzazione in tal senso .

Il motivo del contendere risiede nel rapporto tra SYSTRAN e la Commissione tra il 1997 e il 2002, periodo in cui la prima ha realizzato il software di traduzione automatica EC-Systran Unix per la seconda basandosi sul lavoro già fatto sul programma commerciale Systran Unix .

In seguito (2003) la Commissione ha pubblicato un bando per l’ulteriore sviluppo di EC-Systran Unix, assegnando il lavoro a un’azienda terza . A questo punto SYSTRAN ha deciso di denunciare Bruxelles per divulgazione non autorizzata del “know-how” aziendale, con lo scopo ben preciso di apportare “migliorie, adattamenti e aggiunte alle routine linguistiche”, “migliorie specifiche ai programmi di analisi, trasferimento e sintesi” e “aggiornamenti di sistema” alla piattaforma di traduzione automatica usata dalla UE.

Ma quella piattaforma (EC-Systran Unix) contiene “sostanziali similarità, nel materiale base e in certe routine linguistiche” con Systran Unix, ha stabilito la Corte, e SYSTRAN ha provato che “contrariamente a quanto sostiene la Commissione” “le modifiche richieste dal bando di gara richiedono accesso a elementi di EC-Systran Unix presi dalla versione Systran Unix”.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 12 2010
Link copiato negli appunti