UE: sì agli impianti tecnologici nell?uomo

Bruxelles si prepara a dare il via libera agli innesti hi-tech nel corpo umano ma soltanto per chi ne ha bisogno. Chi vuole utilizzarli per aumentare le proprie facoltà non avrà strada libera


Bruxelles – La tecnologia più avanzata offre all’uomo molte importanti possibilità e ci sono casi in cui l’impianto di sofisticate tecnologie elettroniche all’interno dell’organismo può significare il ritorno ad una vita normale per chi soffre di numerose patologie. Oggi è in parte già così e domani lo sarà ancora di più. Ed è per questo che l’ EGE , lo European Group on Ethics in Science and New Technologies , ha sollecitato la UE a prendere subito una decisione e una direzione sui nuovi impianti tecnologici.

In un parere dell’organismo europeo, che ha il ruolo di “consulente etico” per le autorità comunitarie, si legge come la distanza tra uomo e macchina vada riducendosi e, seppure ancora all’inizio di un processo destinato a protrarsi per lungo tempo, la questione va affrontata. Le nanotecnologie e la ricerca biogenetica sono solo due dei binari sui quali corre una ricerca oggi ancora di nicchia, e perlopiù legata a branche assai specifiche della ricerca medica, ma sono settori che evidenziano potenzialità che da un lato affascinano e dall’altro, come spesso accade per le tecnologie di frontiera, preoccupano .

Il primo rischio individuato da EGE è che si crei un mondo a due velocità . La possibilità di sfruttare certe tecnologie per dare al proprio organismo facoltà superiori in prospettiva sembra delineare uno scenario oscuro. Ed è per questo, scrivono gli autorevoli membri del comitato europeo, che “ogni sforzo deve essere fatto per assicurarsi che gli impianti ICT non vengano utilizzati per dar vita ad una società a due velocità. L’accesso agli impianti ICT di miglioramento dovrebbe essere concesso solo allo scopo di portare bambini o adulti (malati, ndr.) nella fascia normale della popolazione”.

Una visione, dunque, che taglia fuori l’utilizzo indiscriminato degli impianti al di fuori di un procedimento di terapia medica. Con una eccezione: “Un secondo scopo che può essere ricercato – scrive EGE – è legato alle prospettive di miglioramento della salute, come il perfezionamento del sistema immunitario per renderlo resistente all’HIV, ad esempio”.

A lato di tutto questo, evidentemente, il problema fondamentale dell’uso degli impianti come strumenti di sicurezza : chip impiantati sottopelle potrebbero, ad esempio, consentire alle forze dell’ordine di tenere traccia di condannati a piede libero, di persone in libertà vigilata e via dicendo. “EGE – scrive il Comitato – sottolinea l’importanza non solo del diritto dell’individuo di proteggere i propri dati ma anche del fatto che la società debba assicurarsi che i sistemi online e quelli di sorveglianza, laddove permessi, non diventino strumenti di restrizioni insopportabili”. Va detto che oggi l’uso di impianti come strumenti di controllo è accettato in ambito UE ma solo laddove il paese membro dell’Unione abbia dedicato una normativa specifica alla questione.

Può far sorridere ma c’è una frase del documento EGE che più di altre delinea le difficoltà in cui si sono imbattuti i membri di questa particolarissima e fondamentale commissione nell’analizzare una questione tanto delicata. “L’uso di impianti ICT per guadagnare il controllo da remoto sulle persone – scrive EGE – dovrebbe essere proibito severamente”.

La determinazione di EGE sulla questione degli impianti potrà presto essere utilizzata dall’Unione Europea per mettere sul tavolo nuove normative comunitarie capaci di definire un perimetro entro il quale l’uso degli impianti dovrà essere limitato. Nella speranza, naturalmente, che il facile accesso alla ricerca in paesi extraUE non riduca ancora una volta le buone intenzioni in parole al vento.

Sull’argomento vedi anche:
Il VeriChip sbarca ad Harvard
Chip sottopelle per i pazienti USA
In Messico impiantano chip sottopelle
Un chip nelle braccia dei discotecari
Chip sottopelle per pagamenti veloci

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E bello leggere...
    Sui forum americani come i cittadini pensino che gli europei siano tutti comunisti, vuol dire che la propaganda americana funziona alla grande.
  • Anonimo scrive:
    Insomma...
    Le leggi come volevi tu le abbiamo fatte... Mo!, o paga le buste oppure in Europa non vendi piu' , mica siamo qui a farci prendere per il naso noi, siamo una commissione seria!!! :| :| :|Speriamo proprio che non sia cosi' !
  • Anonimo scrive:
    Ma cosa vuole l'UE?
    a volte mi chiedo se si stanno facendo rimbambire da quei fanatici e sfruttatori openari...povera ignoranza!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cosa vuole l'UE?
      - Scritto da: Anonimo
      a volte mi chiedo se si stanno facendo rimbambire
      da quei fanatici e sfruttatori openari...

      povera ignoranza!.....ah, se quella sera il tuo babbo si fosse messo il pres....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma cosa vuole l'UE?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        a volte mi chiedo se si stanno facendo
        rimbambire

        da quei fanatici e sfruttatori openari...



        povera ignoranza!

        .....ah, se quella sera il tuo babbo si fosse
        messo il pres....peccato, vero?peccato che non sono tutti come te... tutti uguali, tutti rossi, tutti buonisti e democratici... tutti con falce e mar....
    • Anonimo scrive:
      ha parlato lo schiavetto
      in certe parti del mondoesiste ancora lo schiavismoperché non chiedi alla mammadi venderti come schiavetto negro ?c'è gente che non sa vivere se nonda schiavetti, e tu sei uno di questi
      • Anonimo scrive:
        Re: ha parlato lo schiavetto
        - Scritto da: Anonimo
        in certe parti del mondo
        esiste ancora lo schiavismo
        perché non chiedi alla mamma
        di venderti come schiavetto negro ?
        c'è gente che non sa vivere se non
        da schiavetti, e tu sei uno di questigli schiavi sono quelli che lavorano nei progetti sperando in delle misere donazioni... quei progetti che trovi anche nelle distribuzioni a pagamento (vedi SUN, Lindows, ecc..) e nei $erver IBM... distruggendo il mercato in modo sfacciatamente slealehttps://sourceforge.net/donate/
        • Anonimo scrive:
          Re: ha parlato lo schiavetto
          - Scritto da: Anonimo
          gli schiavi sono quelli che lavorano nei progetti
          sperando in delle misere donazioni... quei
          progetti che trovi anche nelle distribuzioni a
          pagamento (vedi SUN, Lindows, ecc..) e nei $erver
          IBM... distruggendo il mercato in modo
          sfacciatamente slealeChi ti dice che le cose siano come dici tu?Hai mai parlato con uno sviluppatore open?Sei mai stato nella sede di un'azienda che sviluppa open?Come puoi fare a giudicare?h
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cosa vuole l'UE?
      - Scritto da: Anonimo
      a volte mi chiedo se si stanno facendo rimbambire
      da quei fanatici e sfruttatori openari...

      povera ignoranza!Se quella sera la tua mamma si fosse fatta una passeggiata invece di "lavorare" ...Ciao bel (troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma cosa vuole l'UE?
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        a volte mi chiedo se si stanno facendo
        rimbambire

        da quei fanatici e sfruttatori openari...



        povera ignoranza!

        Se quella sera la tua mamma si fosse fatta una
        passeggiata invece di "lavorare" ...

        Ciao bel (troll)mi dai del troll nel tentativo di annullarmi?no, caro... se sono un troll lo capirai solo fra qualche anno i programmatori saranno costretti a lavorare solo in open source, pregando per qualche triste oboloma tu... tu sei solo uno studente in lettere
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma cosa vuoli te?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          a volte mi chiedo se si stanno facendo

          rimbambire


          da quei fanatici e sfruttatori openari...





          povera ignoranza!



          Se quella sera la tua mamma si fosse fatta una

          passeggiata invece di "lavorare" ...



          Ciao bel (troll)

          mi dai del troll nel tentativo di annullarmi?no, no, ti ha detto proprio un'altra cosa...
          no, caro... se sono un troll lo capirai solo fra
          qualche anno i programmatori saranno costretti a
          lavorare solo in open source, pregando per
          qualche triste oboloper ora io ci lavoro con l'open source e a me va bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cosa vuole l'UE?
      Ma tu l'hai capita la filosofia dell'open source? ... che tra l'altro si e' estesa a libri ed altro ... addirittura film.Stai giudicando su argomenti che non conosci.Ti suggerirei, anziche' star qui a dire scemenze, di farti un giro ed informarti (a meno che tu non sia qui per altri motivi tipo ... disinformazione). Grazie.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma cosa vuole l'UE?
        - Scritto da: Anonimo
        Ma tu l'hai capita la filosofia dell'open source?
        ... che tra l'altro si e' estesa a libri ed altro
        ... addirittura film.si, ...film stile Fahrenheit 9/11roba per frustrati
        Stai giudicando su argomenti che non conosci.
        Ti suggerirei, anziche' star qui a dire scemenze,
        di farti un giro ed informarti (a meno che tu non
        sia qui per altri motivi tipo ...
        disinformazione). Grazie.
        Saluticonosco molto bene l'open source, ed è per questo che continuerò a ragionare con la mia testa
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma cosa vuole l'UE?
          ma chi ti credi di essere per dare giudizi senza senso?Questa e' una filosofia, io l'apprezzo perche' significa scambio di conoscenze, esperienze.Se tu credi che cio' sia sbagliato, allora meriti di ragionare con la tua testa e ti auguro di ragionare cosi' anche in futuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma cosa vuole l'UE?
      - Scritto da: Anonimo
      a volte mi chiedo se si stanno facendo rimbambire
      da quei fanatici e sfruttatori openari...chi sono gli sfruttatori?Sei in grado di sostenere le tue calunnie in un tribunale?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma cosa vuole l'UE?


        a volte mi chiedo se si stanno facendo
        rimbambire

        da quei fanatici e sfruttatori openari...

        chi sono gli sfruttatori?

        Sei in grado di sostenere le tue calunnie in un
        tribunale?parto con l'estratto del codice? :D
    • Anonimo scrive:
      DON'T FEED THE TROLL
      please
  • Anonimo scrive:
    maniera appropriata...
    ..."siamo felici di ricevere un feedback perché ci consente di rispondere rapidamente e in maniera appropriata"$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$...
  • Anonimo scrive:
    DRAGA
    http://www.codiceaperto.org/mkportal/modules/gallery/album/a_67.jpg
  • Anonimo scrive:
    Aspeto sempre il cadavere del DRAGA
    Può essere che passi anche galleggiando sul Danubbio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Aspeto sempre il cadavere del DRAGA
      - Scritto da: Anonimo
      Può essere che passi anche galleggiando sul
      Danubbio.Ie fai da apripista?
    • Anonimo scrive:
      Re: Aspeto sempre il cadavere del DRAGA
      - Scritto da: Anonimo
      Può essere che passi anche galleggiando sul
      Danubbio.O sulla tua scrivania!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Aspeto sempre il cadavere del DRAGA

      Può essere che passi anche galleggiando sul
      Danubbio.oppure nel vino che ti ha allagato la cantinamentre stavi ricompilando ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] il cadavere del DRAGA
        Grande Alien!Lunga vita alla programmazione col fiasco di fianco 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] il cadavere del DRAGA
          - Scritto da: Anonimo
          Grande Alien!
          Lunga vita alla programmazione col fiasco di
          fianco 8)Certi ragazzini presuntuosi e irriverenti sono fastidiosi come le mosche tzè-tzè.Ne hanno da mangiere di michette prima di arrivare alla nostra esperienza; non oso dire "bere" xchè putroppo so quali porcherie bevono :O
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] il cadavere del DRAGA


            Grande Alien!

            Lunga vita alla programmazione col fiasco di

            fianco 8)

            Certi ragazzini presuntuosi e irriverenti sono
            fastidiosi come le mosche tzè-tzè.
            Ne hanno da mangiere di michette prima di
            arrivare alla nostra esperienza; non oso dire
            "bere" xchè putroppo so quali porcherie bevono :Ostai buono che quando ho iniziato a pestare itastini te non avevi ancora imparato a cambiartile mutande da solo :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] il cadavere del DRAGA
            - Scritto da: Anonimo
            stai buono che quando ho iniziato a pestare i
            tastini te non avevi ancora imparato a cambiarti
            le mutande da solo :-)Dal linguaggio stentato e dalla difficolta' nel reggere lunghi periodi di senso compiuto, direi che sei molto piu' giovane di quello che vuoi dare ad intendere.
  • Anonimo scrive:
    Americani popolo di presuntuosi?
    Guardate come commentano alla suddetta notizia:http://www.anandtech.com/news/shownews.aspx?i=23992A sentir loro, le sanzioni europee sono solo ingiustizie, operate da un branco di "comunisti". Ecco gli americani, ecco la gente che sostiene microsoft e la guerra in Iraq, per loro il mondo=usa. Con gente simile la microsoft farà sempre quello che vuole, come vuole e quando lo vuole...
    • Anonimo scrive:
      Re: Americani popolo di presuntuosi?
      se l'avessero fatto gli americani ad un'azienda europea avremmo detto lo stesso. Questa cosa sta al limite della legge, stiamo obbligando una azienda a rivelare i suoi segreti aziendali per permettere ad altre aziende di fargli concorrenza. La cosa farebbe alquanto incavolare chiunque. Come se la nutella dovesse rivelare la sua formula per permettere ad altre aziende di fare la cioccolata come la nutella
      • Anonimo scrive:
        Re: Americani popolo di presuntuosi?
        Guarda a Microsoft gli stan facendo un favore, perché se l'antitrust si comportasse di dovere dovrebbe smantellarla.Ma dalla AT&T ad oggi ne è passata di acqua sotto i ponti e di bustarelle ai politici.
        • Anonimo scrive:
          Re: Americani popolo di presuntuosi?
          io al posto di Microsoft abbandonerei definitivamente il mercato europeo non vendendo più nessun prodotto.Una perdita economica ma una bella soddisfazione che pagherei volentieri
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            - Scritto da: Anonimo
            io al posto di Microsoft abbandonerei
            definitivamente il mercato europeo non vendendo
            più nessun prodotto.TI PREGO VAI A LAVORARE IN MICROSOFT!!! :D:D:D:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            - Scritto da: Anonimo
            io al posto di Microsoft abbandonerei
            definitivamente il mercato europeo non vendendo
            più nessun prodotto.
            Una perdita economica ma una bella soddisfazione
            che pagherei volentieriBella questa proposta, mi piace.Veramente un ottima idea... ora non resta che scriverla bene, stamparla e mandarla a Billy perché la firmi.Non vedo l'ora :)Magari il mercato informatico italiano poi si riprende e i venditori di fumo tornano a suonare con il loro organetto per strada con la loro fidata scimmia raccimola-soldi e la smettono di occuparsi di informatica.Bye, Luca
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?

            Bella questa proposta, mi piace.
            Veramente un ottima idea... ora non resta che
            scriverla bene, stamparla e mandarla a Billy
            perché la firmi.
            Non vedo l'ora :)

            Magari il mercato informatico italiano poi si
            riprende e i venditori di fumo tornano a suonare
            con il loro organetto per strada con la loro
            fidata scimmia raccimola-soldi e la smettono di
            occuparsi di informatica.bravo!ti assumi tu tutti i costi per la riconversione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?

            bravo!
            ti assumi tu tutti i costi per la riconversione?bisognerebbe valutare i costi futuri di utilizzo esclusivo di prodotti M$, quando non ci saranno più alternative i prezzi inevitabilmnente saliranno, e molto ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?


            bravo!

            ti assumi tu tutti i costi per la riconversione?

            bisognerebbe valutare i costi futuri di utilizzo
            esclusivo di prodotti M$, quando non ci saranno
            più alternative i prezzi inevitabilmnente
            saliranno, e molto ...la mia era una provocazione verso una provocazione: quella che MS chiuda i battenti i Europaparlandone seriamente non penso comunque che ci siano molti imprenditori disposti a ragionare così a lungo termine e ciò è fonte anche di ben altri problemi
          • matcion scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?


            bisognerebbe valutare i costi futuri di utilizzo
            esclusivo di prodotti M$, quando non ci saranno
            più alternative i prezzi inevitabilmnente
            saliranno, e molto ...Ma per quale motivo non ci dovrebbero essere alternative?C'erano, ci sono, ci saranno.
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            sai com'è... tra brevetti sw, palladium, FUD di vario genere, SCO che rompe... mi viene il dubbio che un giorno l'alternativa a windows sarà windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            - Scritto da: Anonimo
            io al posto di Microsoft abbandonerei
            definitivamente il mercato europeo non vendendo
            più nessun prodotto.
            Una perdita economica ma una bella soddisfazione
            che pagherei volentieriSISISISISISISISISISISISISISISI!!!!Ti preghiamo in coro, convinci billy a farlo, ed avrai la nostra ETERNA gratitudine.
      • Anonimo scrive:
        Re: Americani popolo di presuntuosi?
        - Scritto da: Anonimo
        se l'avessero fatto gli americani ad un'azienda
        europea avremmo detto lo stesso. Questa cosa sta
        al limite della legge, stiamo obbligando una
        azienda a rivelare i suoi segreti aziendali per
        permettere ad altre aziende di fargli
        concorrenza. La cosa farebbe alquanto incavolare
        chiunque. Come se la nutella dovesse rivelare la
        sua formula per permettere ad altre aziende di
        fare la cioccolata come la nutellaSi, ma le aziende che producono cioccolata possono far concorrenza alla ferrero sviluppando un prodotto analogo, anche senza conoscere la ricetta originale della nutella; il cliente può scegliere se mangiare la nutella o la crema 'tipo-nutella' oppure entrambe; Nel caso del software il problema è un po' diverso: Microsoft si trova in condizione di non permettere l'interoperabilità tra software concorrenti e il suo, imponendo quindi un aut-aut ai potenziali clienti: o scegliete sw Microsoft o non potrete interfacciarvi al sw microsoft, tagliando fuori ogni possibilità di concorrere. Sarebbe come se nella nutella ci fosse una sostanza che modifica geneticamente il tuo stomaco per farti vomitare nel caso tu assuma un'altra crema di cioccolato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Americani popolo di presuntuosi?
          - Scritto da: Anonimo
          Microsoft si trova in condizione di non
          permettere l'interoperabilità tra software
          concorrenti e il suo, imponendo quindi un aut-aut
          ai potenziali clienti: o scegliete sw Microsoft o
          non potrete interfacciarvi al sw microsoft,
          tagliando fuori ogni possibilità di concorrere.Ma come, non capisco. Ci avete sempre detto che Linux ed i programmi Open Source sono meglissimo assai delle schifezze di Microsoft ed ora ve ne uscite co sta storia?Aho, no è mica che sto Linux è na sola?
          • Federikazzo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?

            Ma come, non capisco. Ci avete sempre detto che
            Linux ed i programmi Open Source sono meglissimo
            assai delle schifezze di Microsofteh no, aspetta: linux è una cosa, winzozz un'altra.linux non necessariamente è meglio di windows, anche se sotto certi (MOLTI ANZI) punti di vista, è decisamente migliore, più affidabile e chi più ne ha più ne metta.d'altro canto, windows si è creato un monopolio, per cui NON TUTTI i programmi per windows hanno una versione linux...questo è quello che intendevano col discorso della nutella: usi windows (nutella)? allora puoi usarci qualunque programma, visto che è il s.o. più diffuso (puoi spalmarla su tutti i tipi di pane). usi linux (copia-di-nutella)? cavoli tuoi: trovati i programmi, SE ESISTONO (non puoi spalmarla.. così impari) ed ora ve ne
            uscite co sta storia?quale storia? quella della nutella? è semplicemente la legge del mercato: vince, PURTROPPO, chi ha più soldi e può permettersi il potere
            Aho, no è mica che sto Linux è na sola?che, in italiano, significherebbe?!???no no.. non importa: qualsiasi cosa significhi, linux non lo è.--http://www.federikazzo.net
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            ma gli rispondi anche? ma non sprecare tempo, avra si e no 15 anni!
          • Federikazzo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            appunto: è bello dargli una bella dose di realtà... si cresce prima così! :D
          • matcion scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?

            eh no, aspetta: linux è una cosa, winzozz
            un'altra.
            linux non necessariamente è meglio di windows,
            anche se sotto certi (MOLTI ANZI) punti di vista,
            è decisamente migliore, più affidabile e chi più
            ne ha più ne metta.
            d'altro canto, windows si è creato un monopolio,
            per cui NON TUTTI i programmi per windows hanno
            una versione linux...
            questo è quello che intendevano col discorso
            della nutella: usi windows (nutella)? allora puoi
            usarci qualunque programma, visto che è il s.o.
            più diffuso (puoi spalmarla su tutti i tipi di
            pane). usi linux (copia-di-nutella)? cavoli tuoi:
            trovati i programmi, SE ESISTONO (non puoi
            spalmarla.. così impari)
            Colpa di microsoft se altre aziende fanno software solo per win e non per altre piattaforme?I software di ms operano tra loro. E anche se hai win non necesariamente li usi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            - Scritto da: matcion
            Colpa di microsoft se altre aziende fanno
            software solo per win e non per altre
            piattaforme?Si, poiche' se vuoi avere informazioni di certi tipi da Microsoft devi impegnarti con dei contratti capestro che ti impediscono di fatto di portare il tuo software verso le piattatforme che vuoi.
            I software di ms operano tra loro. E anche se hai
            win non necesariamente li usi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Microsoft si trova in condizione di non

            permettere l'interoperabilità tra software

            concorrenti e il suo, imponendo quindi un
            aut-aut

            ai potenziali clienti: o scegliete sw Microsoft
            o

            non potrete interfacciarvi al sw microsoft,

            tagliando fuori ogni possibilità di concorrere.

            Ma come, non capisco. Ci avete sempre detto che
            Linux ed i programmi Open Source sono meglissimo
            assai delle schifezze di Microsoft ed ora ve ne
            uscite co sta storia?
            Aho, no è mica che sto Linux è na sola?


            Ciao troll ....
      • Farlocco scrive:
        Re: Americani popolo di presuntuosi?
        - Scritto da: Anonimo
        Come se la nutella dovesse rivelare la
        sua formula per permettere ad altre aziende di
        fare la cioccolata come la nutellaSe la nutella fosse l'alimento base per il 90% della popolazione credo che sarebbe più che giusto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Americani popolo di presuntuosi?
      parlano di noi come noi parliamo di loro . . . dov'e' il problema ?il fatto e' che noi non abbiamo societa' come MS in Europa
      • Anonimo scrive:
        Re: Americani popolo di presuntuosi?
        - Scritto da: Anonimo
        il fatto e' che noi non abbiamo societa' come MS
        in EuropaEd e' un bene o un male?
    • Anonimo scrive:
      Re: Americani popolo di presuntuosi?
      - Scritto da: Anonimo
      A sentir loro, le sanzioni europee sono solo
      ingiustizie, operate da un branco di "comunisti".A sentir gli europei gli americani sono dei presuntuosi, guerrafondai con l'unico obiettivo nella vita di voler fare/rubare più soldi.Abbiamo torto entrambi.Bye, Luca
      • Anonimo scrive:
        Re: Americani popolo di presuntuosi?
        Mi sento di aggiungere che il livello dei commenti sul sito di Anandtech fa supporre che il 50% dei lettori siano adolescenti. Anche io a 15 anni ho detto la mia dose di caxxate...
      • Giambo scrive:
        Re: Americani popolo di presuntuosi?
        - Scritto da: Segfault

        A sentir loro, le sanzioni europee sono solo

        ingiustizie, operate da un branco di
        "comunisti".

        A sentir gli europei gli americani sono dei
        presuntuosi, guerrafondai con l'unico obiettivo
        nella vita di voler fare/rubare più soldi.

        Abbiamo torto entrambi.Hai ragione: Gli americano sono anche fondamentalmente stupidi (Giudico dai loro rappresentanti politici) e sopratutto obesi :-D !
        • Anonimo scrive:
          Re: Americani popolo di presuntuosi?
          - Scritto da: Giambo

          - Scritto da: Segfault



          A sentir loro, le sanzioni europee sono solo


          ingiustizie, operate da un branco di

          "comunisti".



          A sentir gli europei gli americani sono dei

          presuntuosi, guerrafondai con l'unico obiettivo

          nella vita di voler fare/rubare più soldi.



          Abbiamo torto entrambi.

          Hai ragione: Gli americano sono anche
          fondamentalmente stupidi (Giudico dai loro
          rappresentanti politici) e sopratutto obesi :-D !E gli italioti, cosa sono?Pensaci quando alle prossime elezioni dovrai scegliere tra Nano di Arcore e Mortazza....
          • Giambo scrive:
            Re: Americani popolo di presuntuosi?
            - Scritto da: Anonimo


            Abbiamo torto entrambi.



            Hai ragione: Gli americano sono anche

            fondamentalmente stupidi (Giudico dai loro

            rappresentanti politici) e sopratutto obesi :-D
            !

            E gli italioti, cosa sono?Non lo so, dimmi te, io non sono italiano.
  • Anonimo scrive:
    UE pensa ai brevetti software!
    anzi, ripensaci che è meglio !
    • Anonimo scrive:
      Re: UE pensa ai brevetti software!
      - Scritto da: Anonimo
      anzi, ripensaci che è meglio !Spero che la decisione presa al consiglio dei ministri venga affondata:preceduta da una votazione per riazzerare tutto che e' stata ignorata e poi approvata con delle motivazioni poco plausibili e persino con delle registrazioni omesse della seduta , la faccenda appare alquanto sporca e immotivata quando basta per decidere di annullarne l'approvazione:in base alle decisioni che si prenderenno su questa storia vedremo qual'e' la vera faccia dell'europa, finora ha mostrato quella peggiore.
    • Anonimo scrive:
      Re: UE pensa ai brevetti software!
      Infatti, fanno tanto la voce grossa, e poi si fanno comandare a bacchetta da M$. Una volta introdotti i brevetti, non sarà più possibile sviluppare software liberamente, tranne che per i soliti noti...Mi viene la nausea :(
  • Anonimo scrive:
    La UE avverte Microsoft...
    ...di non preoccuparsi, ormai iI brevetti sono approvati alla faccia di tutti i sudditi europei, d'ora in poi prima di sviluppare qualsiasi cosa all'interno dell'unione occorrerà chiedere il permesso alle lobby americane.
Chiudi i commenti