UE, si dimette il relatore per ACTA

Punta il dito contro pressioni dalla destra e rischi per le libertà dei cittadini. Una scelta polemica per fare rumore
Punta il dito contro pressioni dalla destra e rischi per le libertà dei cittadini. Una scelta polemica per fare rumore

Kader Arif, parlamentare europeo relatore per l’ Anti-Counterfeiting Trade Agreement ( ACTA ) nel Parlamento Europeo, ha dato le dimissione da tale ruolo dopo che l’UE ha sottoscritto l’accordo.

Arif ha lasciato con una nota polemica : “Quest’accordo potrebbe avere conseguenze pesanti sulle vite dei cittadini, e tutto è stato fatto in modo tale da impedire al Parlamento Europeo di esprimersi sull’argomento”.

Lasciando il ruolo di relatore Arif intende mandare un messaggio forte: “Come relatore del testo ho subito pressioni mai viste prima da parte della destra per accelerare i tempi in modo da finire prima che l’opinione pubblica fosse avvertita”. Un situazione a quanto pare insostenibile: “Non prenderò parte a questa mascherata”. ( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti