UK, malware in sanità

Il National Health Service preso di mira da un software maligno sgraffigna-dati. Scoperti 4GB di dati rubati e poi caricati su server FTP. Ma quelli dei pazienti britannici potrebbero essere salvi

Roma – Un guaio, la cui reale entità non può essere ancora stimata con certezza. Perché sarebbero apparentemente salvi i dati sensibili dei cittadini britannici conservati nei vari computer del National Health Service (NHS) d’Albione, dopo il pericoloso attacco di un malware sgraffigna-dati .

A rivelarlo , la security company Symantec: le postazioni di NHS avrebbero subito l’assalto di Qakbot, software maligno programmato per rubare numeri di carte di credito, password e cronologie di ricerca del web .

“Questa minaccia è riuscita ad infettare più di 1.100 computer – ha spiegato Symantec in un post sul suo blog ufficiale – che sono attualmente dislocati su diverse sottoreti all’interno del network di NHS. Abbiamo contattato chi di dovere e non abbiamo attualmente le prove per dimostrare che i dati dei pazienti siano stati trafugati”.

Il malware – che ha inoltre attaccato alcuni network brasiliani – eseguirebbe l’upload delle informazioni rubate su alcuni server FTP. Gli esperti di Symantec hanno quindi avuto accesso a due di questi server, scoprendo in una sola settimana il progressivo caricamento di circa 4GB di dati , tra cui le credenziali d’accesso a vari servizi online come Orkut, Facebook, Twitter, Hotmail, Gmail e Yahoo!.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • clsbn scrive:
    LOL
    solo per gli appunti? e non fai prima con un bloc notes :D
  • MeX scrive:
    forza Palm!
    Spero che Palm resista sul mercato, piú che altro per aver prodotto un sistema operativo WebOS che potrebbe essere un attore importante nella competizione con iPhone e Android
    • DarkOne scrive:
      Re: forza Palm!
      - Scritto da: MeX
      Spero che Palm resista sul mercato, piú che altro
      per aver prodotto un sistema operativo WebOS che
      potrebbe essere un attore importante nella
      competizione con iPhone e
      AndroidLa vedo proprio dura...almeno qui in italia non ho mai visto nessun palm in nessun negozio.Non fanno pubblicità, non li conosce nessuno. Oramai la strada sembra segnata...ma in effetti spero anche io che non caschi, un concorrente in più fa sempre bene.
      • MeX scrive:
        Re: forza Palm!
        in Italia nessuno vende il Palm Pre? :O
        • DarkOne scrive:
          Re: forza Palm!
          - Scritto da: MeX
          in Italia nessuno vende il Palm Pre? :OGiro spesso nelle grandi catene di distribuzione, ma telefoni PALM non ne ho mai visti...In realtà è difficile anche trovare telefoni android, ce ne sono veramente pochi (almeno dalle mie parti) sarà per ignoranza dei venditori in primis probabilmente.
  • Marco Ravich scrive:
    [BeOS] Uhm, Lenovo...
    ...chissà se aprirebbero i sorgenti di BeOS in caso di acquisizione.Sarebbe pure ora di avere "il quarto incomodo" sulla scena !!!
  • LaNberto scrive:
    Una che sia una
    Stamattina, pulendo un portapenne gremito di roba ho ritrovato uno stilo si un Palm V che non posseggo più da tempo.A malincuore lo stilo è finito nella spazzatura, spero proprio che la casa madre non faccia la stessa fine, mi dispiacerebbe, anche se oggettivamente non ne hanno azzeccata una che sia una.
  • frk scrive:
    Palm vittima di se stessa!
    Posseggo e uso ancora un Palm vx comprato nel lontano 1999 e pagato 900.000 lire, Che fa ancora il suo lavoro di agenda palmare. La batteria dura ancora oltre 10gg (all'epoca oltre 1 mese) si synca con Outlook... In passato ci ho anche navigato sul web usandolo in accoppiata con un cellulare che aveva la porta infrarossi...Ho anche un iPhone ma trovo il Palm Vx più comodo per prendere lunghi appunti tramite la stilo in dotazione... E chi ha più dato un euro alla Palm??? Questo vx funziona ancora benissimo!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 aprile 2010 21.01-----------------------------------------------------------
  • Cyber scrive:
    Demon
    Beh ma scusate se l'asta non si alza provino con qualche pillola romboide blu... X-P
  • ullala scrive:
    ci sono mercati
    dove chi non si evolve in tempo muore!Quando si perde il treno non è detto che ripassi una seconda volta!Stare seduti pigramente sugli allori quando si ha un certo mercato può essere fatale, si sapeva no?Che altri commenti si possono fare?Quando un azienda chiude si perde sempre qualcosa, ma purtroppo è inevitabile.
  • ruppolo scrive:
    Sinergie
    Queste trascurate...
    • alexjenn scrive:
      Re: Sinergie
      Ma Palm è quell'azienda il cui CEO dichiarò che un "produttore di PC" (chissà quale) non sarebbe mai stato in grado di fare un telefono di sucXXXXX dall'oggi al domani, visto che loro hanno dovuto fare tanti anni di esperienza per arrivare dov'erano?Quella che poi ha tirato fuori il Palm-'iPhone killer"-Pre col quale erano sicuri di surclassare "il produttore di PC?Uhm...
  • SardinianBoy scrive:
    APPLAUSO
    hahaha...gran bella notizia! A proposito di "aste"mi viene in mente una barzelletta : un vecchietto al dottore: dottore quando scopo sento dei fischi e' normale? mi scusi quanti anni ha? 80... e allora che caz.. vuole anke gli applausi??
  • antonio scrive:
    gran bel titolo..
    .......
Chiudi i commenti