UK: naviga e fatti spiare

Le spie britanniche non si limitavano ad intercettare i cittadini ma cercavano anche di monitorare le loro opinioni online, di ascoltarli su Skype e di incrementare le visualizzazioni di certi siti rispetto ad altri

Roma – L’agenzia di sicurezza britannica GCHQ ha sviluppato strumenti informatici per veicolare false informazioni online e cercare di manipolare l’opinione pubblica .

usb

Si tratta dell’ultima rivelazione contenuta nell’archivio divulgato dall’ex-NSA Edward Snowden: le sue indiscrezioni avevano messo già in luce le operazioni delle spie britanniche volte a manipolare la reazione psicologica alla diffusione di alcune notizie online, falsi post su blog, il monitoraggio dei visitatori di Wikileaks e l’intercettazione degli utenti YouTube e Facebook.

Ora, proprio mentre il Governo di Londra sta cercando di far approvare un provvedimento per estendere i suoi poteri di sorveglianza e mentre emergono le prove della conoscenza da parte dell’NSA dell’ intenzione di GCHQ di distruggere le informazioni contenute nei computer del Guardian , i nuovi documenti condivisi da Snowden svelano i dettagli degli strumenti creati dal Joint Threat Research Intelligence Group (JTRIG) del GCHQ e nascosti dietro nomi a metà tra il cyberpunk vecchia maniera ed il fumettistico: vanno da “Techno Viking” a “Forest Warrior”, passando per “Angry Pirate” e “Concrete Donkey”.

Questi strumenti sono in particolare impiegati per modificare i risultati dei sondaggi online, incrementare le impression su determinati siti web, censurare video ritenuti “estremisti”, amplificare la diffusione di certi contenuti video sulle piattaforme multimediali.

La pervasività dell’agenzia di spionaggio britannica, tuttavia, sembra andare oltre a questi tentativi, arrivando al punto di essersi dotata delle capacità di trovare foto private dei bersagli su Facebook, di disabilitare permanentemente l’account di un utente sul proprio computer e monitorare in tempo reale le conversazioni su Skype dei cittadini : una situazione – quest’ultima – che getta nuovi dubbi circa il coinvolgimento di Microsoft con le autorità.

Claudio Tamburrino

Fonte Immagine: 1

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mario scrive:
    Gia' prelevati alla facciaccia loro!!!
    Gia' scaricati entrambi per fargli dispetto...nel caso li togliessero sono pronto a rimetterli online.
  • nessundoma scrive:
    github e affini
    bisognerebbe rispondere chiedendo la rimozione di tutto il software pantendo da windows, linux e apple dato che attraverso quei software si possono guardare contenuti illegali...
    • Allibito scrive:
      Re: github e affini
      - Scritto da: nessundoma
      bisognerebbe rispondere chiedendo la rimozione di
      tutto il software pantendo da windows, linux e
      apple dato che attraverso quei software si
      possono guardare contenuti
      illegali...Vero, ma tutti quelli che hai citato servono anche ad altro e solo in minima parte vengono usati per scopi illeciti. Popcorn no.
      • panda rossa scrive:
        Re: github e affini
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: nessundoma

        bisognerebbe rispondere chiedendo la rimozione
        di

        tutto il software pantendo da windows, linux e

        apple dato che attraverso quei software si

        possono guardare contenuti

        illegali...

        Vero, ma tutti quelli che hai citato servono
        anche ad altro e solo in minima parte vengono
        usati per scopi illeciti. Popcorn
        no.Anche le armi.Ma le armi in USA sono in libera vendita.
  • PIRATA scrive:
    MPAA.. un branco di poveri derelitti
    MPAA... un branco di poveri derelitti che si baloccano con il DMCA illudendosi di poter davvero fermare il Progresso. Fanno quasi tenerezza nella loro patetica nostalgia di quando, fino agli anni pre Napster, avevano il loro bel monopolio analogico con cui si ingozzavano di luridi dollari.Game over belli, la PIRATERIA NON LA FERMERETE MAI . p)
    • Allibito scrive:
      Re: MPAA.. un branco di poveri derelitti
      - Scritto da: PIRATA
      MPAA... un branco di poveri derelitti che si
      baloccano con il DMCA illudendosi di poter
      davvero fermare il Progresso.


      Fanno quasi tenerezza nella loro patetica
      nostalgia di quando, fino agli anni pre Napster,
      avevano il loro bel monopolio analogico con cui
      si ingozzavano di luridi
      dollari.

      Game over belli, la PIRATERIA NON LA FERMERETE
      MAI .

      p)Ci vorrà tempo, ma si fermerà, almeno sarà sempre meno facile...
      • krane scrive:
        Re: MPAA.. un branco di poveri derelitti
        - Scritto da: Allibito
        - Scritto da: PIRATA

        MPAA... un branco di poveri derelitti che si

        baloccano con il DMCA illudendosi di poter

        davvero fermare il Progresso.

        Fanno quasi tenerezza nella loro patetica

        nostalgia di quando, fino agli anni pre Napster,

        avevano il loro bel monopolio analogico con cui

        si ingozzavano di luridi

        dollari.



        Game over belli, la <b
        PIRATERIA NON LA
        FERMERETE

        MAI </b
        .



        p)

        Ci vorrà tempo, ma si fermerà, almeno sarà
        sempre meno facile...Lo ripetono dai tempi della pirateria marina, ma tu aspetta pure...
      • cicciobello scrive:
        Re: MPAA.. un branco di poveri derelitti
        Non credo che ci vorrà ancora molto... non è rimasto quasi più nulla di interessante da piratare
      • prova123 scrive:
        Re: MPAA.. un branco di poveri derelitti
        e no! sono ormai passati i tempi dell'analogico, allora si che non era così facile ... il digitale è stato un autogol clamoroso! :)
  • ... scrive:
    sorpresona!
    "E se la ricerca accademica dimostra come il p2p non intacchi i guadagni al botteghino, checché ne dicano i detentori dei diritti"toh va che roba, l'unica coi XXXXXXXX a PI e' una donna!Gaia, non e' che "sotto sotto" ti chiami Fausto o Marcello, eh?
    • panda rossa scrive:
      Re: sorpresona!
      - Scritto da: ...
      "E se la ricerca accademica dimostra come il p2p
      non intacchi i guadagni al botteghino, checché ne
      dicano i detentori dei
      diritti"
      Sorpresona?E' da prima ancora che esisteva il file sharing che qui si diceva che la pirateria non intacca proprio niente, anzi, sono numerosissimi i casi di gente che dopo aver scaricato e' andata ai concerti, al cinema, etc...
      • Allibito scrive:
        Re: sorpresona!
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: ...

        "E se la ricerca accademica dimostra come il
        p2p

        non intacchi i guadagni al botteghino,
        checché
        ne

        dicano i detentori dei

        diritti"



        Sorpresona?

        E' da prima ancora che esisteva il file sharing
        che qui si diceva che la pirateria non intacca
        proprio niente, anzi, sono numerosissimi i casi
        di gente che dopo aver scaricato e' andata ai
        concerti, al cinema,
        etc...E' risaputo che la pirateria addirittura foraggi il cinema... come, non è ancora dato saperlo ma se lo dite su P.I. deve essere vero. Infatti la combattono solo perchè non sanno più dove mettere i soldi, mica perchè sottraggono gli introiti.
        • panda rossa scrive:
          Re: sorpresona!
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: ...


          "E se la ricerca accademica dimostra come
          il

          p2p


          non intacchi i guadagni al botteghino,

          checché

          ne


          dicano i detentori dei


          diritti"






          Sorpresona?



          E' da prima ancora che esisteva il file sharing

          che qui si diceva che la pirateria non intacca

          proprio niente, anzi, sono numerosissimi i casi

          di gente che dopo aver scaricato e' andata ai

          concerti, al cinema,

          etc...

          E' risaputo che la pirateria addirittura foraggi
          il cinema... come, non è ancora dato saperloNon e' dato saperlo a te, ma il resto del mondo lo sa benissimo.Basta leggere le info che le stesse major scrivono in rete.http://www.cineblog.it/post/422165/box-office-usa-apes-revolution-il-pianeta-delle-scimmie-fa-boom-al-debutto-73-milioni-in-72-ore
          ma
          se lo dite su P.I. deve essere vero. Non lo dice PI, lo dicono gli incassi del botteghino.
          • Allibito scrive:
            Re: sorpresona!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: ...



            "E se la ricerca accademica
            dimostra
            come

            il


            p2p



            non intacchi i guadagni al
            botteghino,


            checché


            ne



            dicano i detentori dei



            diritti"









            Sorpresona?





            E' da prima ancora che esisteva il file
            sharing


            che qui si diceva che la pirateria non
            intacca


            proprio niente, anzi, sono
            numerosissimi i
            casi


            di gente che dopo aver scaricato e'
            andata
            ai


            concerti, al cinema,


            etc...



            E' risaputo che la pirateria addirittura
            foraggi

            il cinema... come, non è ancora dato saperlo

            Non e' dato saperlo a te, ma il resto del mondo
            lo sa
            benissimo.
            Basta leggere le info che le stesse major
            scrivono in
            rete.

            http://www.cineblog.it/post/422165/box-office-usa-


            ma

            se lo dite su P.I. deve essere vero.

            Non lo dice PI, lo dicono gli incassi del
            botteghino.Ho capito dove è il problema, non sai leggere gli articoli e li interpreti. Ora è chiaro il perchè delle affermazioni al rovescio.
          • panda rossa scrive:
            Re: sorpresona!
            - Scritto da: Allibito

            Ho capito dove è il problema, non sai leggere gli
            articoli e li interpreti. Ora è chiaro il perchè
            delle affermazioni al
            rovescio.Io non sapro' leggere, ma tu non sai contare.Se ogni nuovo film che esce batte il record di incassi dei precedenti, mi spieghi che danno fa la pirateria?
      • Internetcrazia scrive:
        Re: sorpresona!
        - Scritto da: panda rossa
        Sorpresona?

        E' da prima ancora che esisteva il file sharing
        che qui si diceva che la pirateria non intacca
        proprio niente, anzi, sono numerosissimi i casi
        di gente che dopo aver scaricato e' andata ai
        concerti, al cinema,
        etc...ne sono un esempio: grazie a youtube ho scoperto il rock progressivo e quindi i Genesis..ho comprato i vinili di quasi tutta la loro discografia, purtroppo li ho dovuti prendere in U.K. perchè nonostante le spese di spedizione, mi son venuti a costare i 2/3 rispetto ai nostri negozi (anche online)..(ma c'è l'equo compenso anche sui vinili?)
  • prova123 scrive:
    Sarò antico ...
    ma l'offline non ha problemi di sorta e soprattutto come dicono gli inglesi con il loro tipico aplomb ... 'ntoculu a Hollywood ... :D
    • Etype scrive:
      Re: Sarò antico ...
      Beh ci sono pro e contro per entrambiPer lo streaming se un giorno ti tolgono la fonte sei XXXXXXX,ovviamente dando per scontato l'avere una buona connessione.con il download lo salvi e lo metti da parte e lo puoi rivedere quante volte vuoi,duplicare,ecc...D'altronde con lo streaming inizi a vedere un film subito e non ti serve uno spazio cospicuo per l'archiviazione,ne perdi il contenuto per un errore,rottura HDD,eccPerò con un film salvato lo puoi vedere ovunque e non sei legato alla connessione internet come per lo streaming
      • prova123 scrive:
        Re: Sarò antico ...
        soprattutto quando un hd portatile USB3 da 2TB senza alimentatore esterno lo vendono a 95 euro IVA inclusa. Parlo di 2TB non qualche decina di GB del preistorico cloud.
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    La fine di Popcorn Time.[img]http://www.gifsforum.com/images/meme/owned/grand/390-Owned1.jpg[/img]
  • Etype scrive:
    Guerra persa in partenza
    Quanto tempo passerà prima che ne nascano altri ? :DQuesti non vogliono capire,se ha sucXXXXX significa che ha un largo bacino d'utenza.Se non ci sono loro ad occupare quella nicchia ci sarà qualcun'altro :)Inutile chiedere rimozioni a destra e a manca,l'unico modo che avete è quello di abbattere completamente internet :D
    • panda rossa scrive:
      Re: Guerra persa in partenza
      - Scritto da: Etype
      Quanto tempo passerà prima che ne nascano altri ?
      :D

      Questi non vogliono capire,se ha sucXXXXX
      significa che ha un largo bacino d'utenza.Se non
      ci sono loro ad occupare quella nicchia ci sarà
      qualcun'altro
      :)

      Inutile chiedere rimozioni a destra e a
      manca,l'unico modo che avete è quello di
      abbattere completamente internet
      :DO piu' semplicemente che stacchino il loro cavo di rete e poi dicano "Ecco, adesso la rete e' finalmente bloccata."
      • Etype scrive:
        Re: Guerra persa in partenza
        Questi credevano che abbattendo Megaupload e company avrebbero risolto ogni ostacolo sulla terra :DCome nuotare controcorrente in un fiume in piena :D
        • panda rossa scrive:
          Re: Guerra persa in partenza
          - Scritto da: Etype
          Questi credevano che abbattendo Megaupload e
          company avrebbero risolto ogni ostacolo sulla
          terra
          :D

          Come nuotare controcorrente in un fiume in piena
          :DLa fai facile.Facciamo che e' come risalire a nuoto le cascate del Niagara.E' piu' verosimile.
  • Sg@bbio scrive:
    Assurdità
    Adesso pure un codice sorgente libero che non è fatto da loro viola i loro diritti ?Questo è puro delirio.
    • bubba scrive:
      Re: Assurdità
      - Scritto da: Sg@bbio
      Adesso pure un codice sorgente libero che non è
      fatto da loro viola i loro diritti
      ?

      Questo è puro delirio.si e' impressionante la deriva "avvocatesca" a cui siamo arrivati... un altro piccolo piccolo mattoncino sulla piramide dei motivi per evitare i "five eyes" :(
    • panda rossa scrive:
      Re: Assurdità
      - Scritto da: Sg@bbio
      Adesso pure un codice sorgente libero che non è
      fatto da loro viola i loro diritti
      ?

      Questo è puro delirio.In america tutti possono comprare armi automatiche al supermercato, ma vogliono impedire la commercializzazione di un onestissimo riproduttore di streaming video solo perche' ci sarebbe una ipotetica remota possibilita' che qualcuno possa fruirne in modo improprio (e non si capisce neppure come).
      • bubba scrive:
        Re: Assurdità
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Sg@bbio

        Adesso pure un codice sorgente libero che
        non
        è

        fatto da loro viola i loro diritti

        ?



        Questo è puro delirio.

        In america tutti possono comprare armi
        automatiche al supermercato, ma vogliono impedirepanda... hai avuto una buona idea.Il sw dedicato alla copia (siccome produce danni -lo dicono le major-) va trattato come un arma. Ergo va portato sotto la protezione della National Rifle Association...( che ha piu' lobbyisti di hollywood ) :P :)
    • 2014 scrive:
      Re: Assurdità
      - Scritto da: Sg@bbio
      Adesso pure un codice sorgente libero che non è
      fatto da loro viola i loro diritti
      ?

      Questo è puro delirio.E se quel codice servisse a svuotarti il conto in banca?
      • sgabbi quotidiani scrive:
        Re: Assurdità
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: Sg@bbio

        Adesso pure un codice sorgente libero che
        non
        è

        fatto da loro viola i loro diritti

        ?



        Questo è puro delirio.
        E se quel codice servisse a svuotarti il conto in
        banca?0/10
      • cognomenome scrive:
        Re: Assurdità
        Sei campione regionale di paragoni del XXXXX?
        • panda rossa scrive:
          Re: Assurdità
          - Scritto da: cognomenome
          Sei campione regionale di paragoni del XXXXX?Campione europeo!Altro che regionale.
        • ... scrive:
          Re: Assurdità
          - Scritto da: cognomenome
          Sei campione regionale di paragoni del XXXXX?Per sei anni di fila. A settembre tenta l colpo gobbo e va alle selezioni nazionali. Niente niente ce lo ritroveremo ministro.
      • passo di qua per caso scrive:
        Re: Assurdità
        - Scritto da: 2014
        E se quel codice servisse a svuotarti il conto in
        banca?Dovresti affidarti ad un altra banca...
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Assurdità
        Se ci fosse una cosa simile, sicuramente non userebbero le leggi del copyright per farlo sparire....
      • bubba scrive:
        Re: Assurdità
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: Sg@bbio

        Adesso pure un codice sorgente libero che
        non
        è

        fatto da loro viola i loro diritti

        ?



        Questo è puro delirio.
        E se quel codice servisse a svuotarti il conto in
        banca?ne vorremmo TUTTI una copia.Poi la rowling ci scriverebbe un libro su (e diventerebbe ricca. di nuovo.)
      • cicciobello scrive:
        Re: Assurdità
        Vorrebbe dire che la banca ha qualcosa che non va.
      • cimurro scrive:
        Re: Assurdità
        - Scritto da: 2014
        E se quel codice servisse a svuotarti il conto in
        banca?Hai il prosciutto sugli occhi? Esiste da un bel po', non conosci i vari eBay, Amazon, ecc.? Fanno tutto tramite codice, giuro, non hanno nessun omino che sta a fare le transazioni, assurdo che non vengano chiusi!
  • Joshthemajor scrive:
    Ho provato ad utilizzarlo...
    ...ma la qualità non è buona e ho spesso interruzioni audio/video o una differenza di sincronia tra di esse, sono il solo?Comunque non semplifica un XXXXX il sistema di torrent, è più difficile trovare l'installer di popcorntime che di un programma di torrent qualsiasi.
    • bubba scrive:
      Re: Ho provato ad utilizzarlo...
      - Scritto da: Joshthemajor
      ...ma la qualità non è buona e ho spesso
      interruzioni audio/video o una differenza di
      sincronia tra di esse, sono il
      solo?

      Comunque non semplifica un XXXXX il sistema di
      torrent, è più difficile trovare l'installer di
      popcorntime che di un programma di torrent
      qualsiasi.a giudicare da http://www.time4popcorn.eu/ & Popcorntime.io non sembrerebbe. Certo e' che gli azzeccagarbugli, per qualche strano motivo, han preso di mira sta roba (quindi posso immaginare che 'sparisca' e 'riappaia' )Cmq mai provato.
Chiudi i commenti