UK, rivoluzione tariffaria, BT più libera

L'Authority TLC britannica ha deciso che da agosto il mercato retail non sarà più soggetto alla regolamentazione tariffaria. La concorrenza nel mercato UK ha raggiunto la perfezione?

Londra – Briglie sciolte per BT nel Regno Unito: dopo 22 anni dalla privatizzazione si è guadagnata la fiducia di Ofcom , l’Authority britannica per le telecomunicazioni, che ha stabilito di non esercitare più il proprio controllo sulle tariffe del mercato retail.

La posizione così assunta dall’ente regolatore ha un significato importante: lasciando all’operatore il “libero arbitrio” tariffario, Ofcom ritiene che il livello della concorrenza del mercato britannico abbia raggiunto la soglia della “perfezione”. BT potrà quindi muoversi a propria discrezione, ma non nell’ambito dei servizi wholesale, su cui l’Authority continuerà ad esercitare la propria attività regolatoria.

Il cambiamento epocale avrà effetto a partire dal primo agosto. Un ottimo risultato per BT, che ha aggiunto di aver concordato con Ofcom una soglia da non superare anche per quanto attiene ai canoni della linea fissa, per non colpire i consumatori in cui tale onere è la voce principale della bolletta (perché generano poco traffico telefonico). “Ora ci occuperemo di come possiamo semplificare i nostri profili tariffari e renderli più user-friendly” riferisce Ian Livingston, CEO di BT retail.

Il provvedimento di Ofcom ha spiazzato molti analisti del settore: la decisione era stata prevista, ma in tempi molto più lunghi. Secondo Ofcom sono circa 11 milioni gli utenti consumer e business che hanno abbandonato l’ex monopolista BT per avvalersi dei servizi di operatori e provider concorrenti. La quota di mercato detenuta da BT, secondo alcune stime, si attesterebbe oggi al 58%. Una fetta di tutto rispetto, considerando che dal 1984, l’anno della privatizzazione, il numero di operatori telefonici nel Regno Unito è aumentato considerevolmente, in un mercato che ha visto anche l’ingresso di molte compagnie low-cost.

Gli analisti si aspettano da BT un ribasso tariffario complessivo. Non un taglio ad ogni singola tariffa, ma un provvedimento generalizzato il cui effetto sia una generale riduzione dei costi, per tentare una sorta di allineamento alla concorrenza, agguerrita sia sul fronte del VoIP che su quello della telefonia mobile (su cui viaggia il 31% del traffico voce UK).

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    imo...
    lo fanno per aumentare le vendite di dvd vergini =)Andrea
  • Anonimo scrive:
    e quelli masterizzati..
    dove vanno a finire? i finanzieri locali li portano come regali ai figli ?mah.
    • Anonimo scrive:
      Re: e quelli masterizzati..
      - Scritto da:
      dove vanno a finire? i finanzieri locali li
      portano come regali ai figli
      ?

      mah.Li rimettono in commercio. è tutto un mangiamangia! ...ma quanto ca..o costano le banane a palermo!?
  • Anonimo scrive:
    o... o...
    o i cinesi (non so ancora chi, bisognerebbe vedere il seguito: se i dvd li danno veramente, o se t'arrestano) sono scemi? o il governo americano è stupido (a cadere in simili specchietti per le allodole).Certo è, che se in italia il governo se ne uscisse con simili trovate, i parlamentari si troverebbero ai semafori a pulire parabrezza (e non sarebbe un male, cmq. E almeno farebbero un lavoro più consono alle loro capacità)
  • Anonimo scrive:
    ma se..
    scarico il dvd.. ne faccio 3 copie.. e faccio lo scambio con l'originale? :Dfigataaaaa (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    avrei una collezione di originali!
    3 dvd (anche vergini, chi li controlla) e ti ritrovi con l'originale!che figata, avrei pile di dvd original, a quest'ora...
  • Anonimo scrive:
    In Italia
    Quando venderanno dvd a un prezzo accessibile?!?!? :
    • Takky scrive:
      Re: In Italia
      - Scritto da:
      Quando venderanno dvd a un prezzo
      accessibile?!?!?
      :Quando dalle finestre dei piani alti della SIAE voleranno fuori i "Maiali"!
      • Anonimo scrive:
        Re: In Italia
        - Scritto da: Takky

        - Scritto da:

        Quando venderanno dvd a un prezzo

        accessibile?!?!?

        :

        Quando dalle finestre dei piani alti della SIAE
        voleranno fuori i
        "Maiali"!Stile Animals dei Pink Floyd?
    • Ics-pi scrive:
      Re: In Italia
      - Scritto da:
      Quando venderanno dvd a un prezzo
      accessibile?!?!?
      :Nei centri commerciali svendono letteralmente DVD low price a quintalate, basta perderci un po' di tempo e ci si trovano film decenti a prezzi onesti, ho dovuto fare cosi' visto che dove vivo ora non ho la banda larga, percui non è che non si trovino film al giusto prezzo...Ovvio che ho visto quella vaccata di Kinghekonghe a tipo 30 euro o giu' di li...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 luglio 2006 17.23-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra una scemenza
    Se lo facessero in Italia, tutti si farebbero tre copie del DVD che desiderano avere in originale...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra una scemenza
      - Scritto da:
      Se lo facessero in Italia, tutti si farebbero tre
      copie del DVD che desiderano avere in
      originale...Soprattutto se l'originale costa 29,5 euri. Al supermercato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra una scemenza
      e secondo te li controllerebbero anche?si portano 3 dvd vergini e non si perde neanche tempo a copiarli(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Chi consegna i falsi viene giustiziato
    .. ma per il bene del popolo, eh! Come ti fanno fuori nel regime dittatoriale cinese non ti fa fuori nessuno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi consegna i falsi viene giustizia
      - Scritto da:
      .. ma per il bene del popolo, eh!
      Come ti fanno fuori nel regime dittatoriale
      cinese non ti fa fuori
      nessuno.mmmm...forse in Corea è peggio....
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi consegna i falsi viene giustizia
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        .. ma per il bene del popolo, eh!

        Come ti fanno fuori nel regime dittatoriale

        cinese non ti fa fuori

        nessuno.

        mmmm...forse in Corea è peggio....In Nord Corea non fanno finta di essere democratici per rubar soldi all'occidente con investimenti controllati dal governo dittatoriale, quello forse lo faranno in futuro se la Cina riuscirà nel suo intento di far fuori gli USA e gli alleati.
        • SardinianBoy scrive:
          Re: Chi consegna i falsi viene giustizia
          Ok, domani vado e porto i miei 2000 dvd scaricati, vediamo che succede ? :| :|
    • no berluska scrive:
      Re: Chi consegna i falsi viene giustizia
      - Scritto da:
      .. ma per il bene del popolo, eh!
      Come ti fanno fuori nel regime dittatoriale
      cinese non ti fa fuori
      nessuno.Dimentichi la cristianissima e democraticissima America. Lì ti uccidono anche se sei palesemente innocente.
Chiudi i commenti