UK, stop alle cabine multimediali

British Telecom nel 2001 aveva promesso l'installazione sul territorio di 28 mila super-cabine multimediali; a distanza di cinque anni il progetto si è dimostrato un flop
British Telecom nel 2001 aveva promesso l'installazione sul territorio di 28 mila super-cabine multimediali; a distanza di cinque anni il progetto si è dimostrato un flop


Londra – British Telecom non ha le idee troppo chiare sul futuro del suo parco cabine telefoniche. L’istallazione delle nuove postazioni, dotate anche di accesso al Web e servizio mailing, si sta rivelando un clamoroso flop.

Nel 2001 BT, in partnership con Marconi , aveva promesso un aggiornamento nazionale delle cabine con l’introduzione di nuove unità web-oriented. Navigazione online e tanti altri servizi avrebbero dovuto proiettare l’utenza inglese “a spasso” nel nuovo secolo. E invece, a distanza di cinque anni, delle 28 mila super-cabine promesse solo 1300 sono state correttamente attivate.

Lunedì scorso un portavoce BT ha confermato che almeno per ora è tutto fermo: non vi saranno nuove istallazioni. “BT aveva programmato un’implementazione su vasta scala per le cabine multimediali, ma il pubblico non sembra aver gradito troppo. Purtroppo non è una sorpresa, altri carrier hanno avuto lo stesso problema in varie parti del mondo”, ha aggiunto il portavoce BT. “Probabilmente l’unica cosa che verrà fatta sarà di spostare le attuali cabine in zone più strategiche”.

Le cabine telefoniche continuano ad essere una fonte di problemi per BT. Nel 2001, quando annunciò un piano per ridimensionarne il numero sul territorio, dovette fare marcia indietro per la conseguente ondata di critiche . Le vecchie red telephone box sono state parzialmente sostituite adesso con modelli più avanzati, ma alla fine il numero complessivo è rimasto quasi invariato.

Le postazioni multimediali, comunque, non sono piaciute. Sarà mica perché i cellulari, assai diffusi nel Regno Unito, sono in grado di ricevere e spedire mail oltreché navigare su Web?

Dario d’Elia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 01 2006
Link copiato negli appunti