Ultimo miglio, ci si muove a Berlino

Deutsche Telekom non riesce nel tentativo di limitare la liberalizzazione. Si attendono decisioni sulle flat. La situazione ricorda da vicino quella italiana, avvolta ancora nelle nubi


Berlino – Deutsche Telekom dovrà consentire agli altri operatori telefonici di gestire le connessioni alla rete telefonica degli utenti tedeschi. Lo ha deciso un tribunale federale che ha così messo la parola fine ai tentativi di DT di rallentare lo sviluppo dei propri concorrenti.

L’ultimo miglio è questione bollente anche in Germania, come in Italia, poiché la possibilità per gli utenti di scegliere a quale operatore affidarsi e abbandonare l’operatore dominante è vista come un potenziale volano del settore e dell’uso di internet in particolare.

I tempi dell’unbundling alla tedesca sono lunghi e prevedono la prima apertura di una parte delle centraline di DT entro l’autunno. Ma gli esperti avvertono che ci vorranno alcuni mesi prima di vedere gli effetti della liberalizzazione.

Come in Italia, anche in Germania si attende intanto una decisione definitiva riguardo alle flat-rate. Come noto, infatti, DT non crede in quel modello di business e si sta opponendo all’Autorità TLC del paese, che vuole obbligare DT ad offrire pacchetti per la connessione flat ai propri concorrenti. Questi ultimi scalpitano, a cominciare da AOL Europe, perché basano una parte consistente del proprio business proprio sulle tariffe forfetarie di accesso.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    xpFUNZIONA BENE
    [provato],la final funziona bene, molto più veloce (e ovviamente più stabile) delle beta. peccato che non si riesca a joinare ad un dominio tenuto su da Samba ;)
  • Anonimo scrive:
    ottima la RC2
    ho installato la RC2 beta di XP e mi sembra eccellente... buon inizio!
  • Anonimo scrive:
    Re: I morti firmano a favore di Microsoft
    sembra una puntata dei Simpson... :O)sicuramente si materializzerà anche la "notte dei morti viventi", coi cadaveri di questi poveri disgraziati che si staranno già girando nelle tombe... :O)
  • Anonimo scrive:
    Non vedo l'ora d'installarlo!
    Non vedo l'ora d'installarlo anche se devo dire che con Windows 2000 Professional mi trovo benissimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vedo l'ora d'installarlo!
      - Scritto da: giobar
      Non vedo l'ora d'installarlo anche se devo
      dire che con Windows 2000 Professional mi
      trovo benissimo!E allora perche' lo installi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vedo l'ora d'installarlo!
      E allora preparati a comprare 512 Mega di ram e un processore ad almeno 1.3 Ghz e un HD da 60 Giga per farci entrare il driver del mouseLorenzo
      • Anonimo scrive:
        Re: Non vedo l'ora d'installarlo!
        - Scritto da: Lorenzo TAD
        E allora preparati a comprare 512 Mega di
        ram e un processore ad almeno 1.3 Ghz e un
        HD da 60 Giga per farci entrare il driver
        del mouseEcco che arriva la solita stronzata di turno...PC di test:Celeron 466128 Mb RAMHD 12Gb UDMA33Windows XP Professional RC21,2 Gb di spazio occupato17 secondi per fare il boot da quando si seleziona il sistema operativo da caricareecco i numeri sul campo!Il resto sono stronzate di chi questo sistema operativo non lo ha mai provato.ByeeZeross
    • Anonimo scrive:
      Re: Non vedo l'ora d'installarlo!
      - Scritto da: giobar
      Non vedo l'ora d'installarlo anche se devo
      dire che con Windows 2000 Professional mi
      trovo benissimo!Caspita! Hai un server che hai montato addirittura il Professional?Dimmi come ti trovi e che differenze ci sono con Win NT, sono veramente curiosa.E visto che sto per comprare un PC nuovo e molto probabilmente me lo vorranno fornire con Win XP, dimmi com'è: più che altro mi interessa sapere la compatibilità con l'hardware un po' superato, perchè col '98 ci sono state non poche difficoltà.Ciao
  • Anonimo scrive:
    MI DOVREI RIPETERE ....
    per l' ennesima volta.Ma ve lo risparmio.Ripeto solo agli UTONTI di cominciare a fare un piccolo sforzo spremendo leggermente i neuroni.Sarà sufficiente a convincerli che l' unico, vero, SICURO SO è LINUX, derivato UNIX e OPEN SOURCE.
    • Anonimo scrive:
      Re: MI DOVREI RIPETERE ....
      AMAZZATI COL GAS COJONE!!!!NON CAPISCI UN CAZZO!MERDACCIA.STUDIA STUDIA E RISTUDIA PRIMA DI PARLARE MERDACCIA!MERDACCIA!MERDACCIA!
    • Anonimo scrive:
      Re: MI DOVREI RIPETERE ....
      - Scritto da: Alien
      per l' ennesima volta.
      Ma ve lo risparmio.
      Ripeto solo agli UTONTI di cominciare a fare
      un piccolo sforzo spremendo leggermente i
      neuroni.
      Sarà sufficiente a convincerli che l' unico,
      vero, SICURO SO è LINUX, derivato UNIX e
      OPEN SOURCE.Eddai Alien.. non essere così poco open "source"..:)Windows quelchelè in alcuni ambiti gira,non spacca le palle, e stop. Si Linux ok.. beve meno.. è tosto.. tutto vero. Tu però ne fai una crociata.. W la democrazia no ?
  • Anonimo scrive:
    Pane e circo (i latinisti traducano)
    I latini dicevano che al popolino serve "pane e circo"... Beh, a quanto pare le cose non sono cambiate. Neanche in ambito informatico!!!Abbiamo il pane, che sono i programmi, il lavoro, la possibilità di guadagnare nel programmare, fare il consulente, vendere pc, installarli, ...Abbiamo il circo, ovvero le discussioni su questo sito! Ogni volta che entro mi rendo conto che sono venuto solo per assistere allo sfogo dei bassi istinti degli informatici di ogni fazione, scesi come dei gladiatori a combattere per questo o per quell'altro padrone (M$ o open source che sia)!Non scrivo (o meglio: non ho scritto finora) solo perchè non sono un guerriero e non mi piace scendere in campo, ma in fondo anch'io godo nel leggere le sterili diatribe di questo sito. Continuate, pure, dunque! Continuate altrimenti non so dove potrei trovare discussioni simili... Anzi: se avete altri siti da consigliarmi...Solo mi spiace del vostro greto lavoro, di ostentazione di inutili parole, a volte senza significato, praticamente sempre senza effetto! Proprio come gladiatori, in attesa che il pubblico (unico vincitore) alzi o abbassi il pollice contro il vostro nemico. Ma forse anche a voi fa bene, anche voi avete bisogno di mostrare le vostre armi per dare un senso alla vostra piatta vita di informatici.Pollici in alto per tutti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Pane e circo (i latinisti traducano)
      e giusto per dimostrare che hai capito tutto, fai di tutti gli informatici un bel fascio....
      • Anonimo scrive:
        Re: Pane e circo (i latinisti traducano)
        - Scritto da: circense
        e giusto per dimostrare che hai capito
        tutto, fai di tutti gli informatici un bel
        fascio....Porca miseria, mi hai fregato! Mi hai preso per il colletto e mi sbattuto nell'arena. Ora tocca anche a me difendermi e combattere in questa strage...Anche i gladiatori erano di diversissime categorie, non ricordo i nomi (sigh, se solo avessi studiato un po' di più di cultura classica oltre che alla matematica) ma c'era chi combatteva con la rete, chi con il tridente, chi con il gladio, chi...Anche noi poveri informatici siamo diversissimi, ma nulla toglie che siamo informatici. Sarà un nome poco significativo, ma pur sempre è un nome che identifica (1) una categoria di oggetti (= persone) e (2) una caratteristica di tali oggetti (= smanettano). Che tu voglia o no, questo è un insieme (o fascio come lo chiami tu!).Anch'io sono fautore di un soggettivismo assoluto, anch'io do più importanza all'istanza che alla classe, ma dopo tutto non posso negare che senza classi non posso avere istanze...A te la prossima mossa... Anche se ti confesso che me ne tornerei sugli spalti a vederti combattere contro qualcun'altro!Per conto mio meriteresti un pollice verso solo per quelle 16 parole, del tutto inutili e senza efficacia!Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Pane e circo (i latinisti traducano)
          detto onestamente, non sono in grado di identificare un insieme di persone etichettabili con il termine "informatici". Tutto qui.Per il resto non ti nascondo che a me piace moltissimo leggere questi forum, mi piace vedere tante opinioni a confronto, anche se a volte i toni sono bellicosi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pane e circo (i latinisti traducano)

      Abbiamo il circo, ovvero le discussioni su
      questo sito!
      Non scrivo (o meglio: non ho scritto finora)
      solo perchè non sono un guerriero e non mi
      piace scendere in campo, ma in fondo anch'io
      godo nel leggere le sterili diatribe di
      questo sito.
      effetto! Proprio come gladiatori, in attesa
      che il pubblico (unico vincitore) alzi o
      abbassi il pollice contro il vostro nemico.
      Pollici in alto per tutti!Scusa sono uno sono stupido gladiatore,mi spiegeresti il senso del tuo messaggio?Io ho capito che scrivono quisono tutti "scemi perdenti" ceh diconocose senza senso e che l'unico"intelligente vincitore" e' il pubblico, quelloche non scrive ma guarda. Come te.Mi sei proprio simpatico.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pane e circo (i latinisti traducano)
        - Scritto da: non ho capito
        Scusa sono uno sono stupido gladiatore,
        mi spiegeresti il senso del tuo messaggio?

        Io ho capito che scrivono qui
        sono tutti "scemi perdenti" ceh dicono
        cose senza senso e che l'unico
        "intelligente vincitore" e' il pubblico,
        quello
        che non scrive ma guarda. Come te.direi che hai capito al 100%
        Mi sei proprio simpatico.Grazie!
    • Anonimo scrive:
      Re: Pane e circo (i latinisti traducano)
      - Scritto da: frabosco75
      I latini dicevano che al popolino serve
      "pane e circo"... Beh, a quanto pare le cose
      non sono cambiate. Neanche in ambito
      informatico!!!fino qui d'accordo.. stiamo nel generico..
      Abbiamo il pane, che sono i programmi, il
      lavoro, la possibilità di guadagnare nel
      programmare, fare il consulente, vendere pc,
      installarli, ...bene.. tutto procede bene..
      Abbiamo il circo, ovvero le discussioni su
      questo sito! Ogni volta che entro mi rendo
      conto che sono venuto solo per assistere
      allo sfogo dei bassi istinti degli
      informatici di ogni fazione, scesi come dei
      gladiatori a combattere per questo o per
      quell'altro padrone (M$ o open source che
      sia)!E qui mi sorge un dubbio.. aspetto però..:)
      Non scrivo (o meglio: non ho scritto finora)
      solo perchè non sono un guerriero e non mi
      piace scendere in campo, ma in fondo anch'io
      godo nel leggere le sterili diatribe di
      questo sito. hmm.. questa tua missiva invece.. molto costruttiva.. ma aspetto..:)
      Continuate, pure, dunque!
      Continuate altrimenti non so dove potrei
      trovare discussioni simili... Anzi: se avete
      altri siti da consigliarmi...hmm.. allora ha tempo da perdere...ma aspetto :)
      Solo mi spiace del vostro greto lavoro, di
      ostentazione di inutili parole, a volte
      senza significato, praticamente sempre senza
      effetto! Proprio come gladiatori, in attesa
      che il pubblico (unico vincitore) alzi o
      abbassi il pollice contro il vostro nemico...cielo.. il san giovese era troppo..:)
      Ma forse anche a voi fa bene, anche voi
      avete bisogno di mostrare le vostre armi per
      dare un senso alla vostra piatta vita di
      informatici.
      Pollici in alto per tutti!e qui non mi trattengo..:)Frabosco.. esimio ... intanto abbi la buona creanza di lasciare la tua E-mail per eventuali donzelle che dovessero innamorarsi del tuo lessico.. io non amo le persone che danno giudizi nell'anonimato. Prima annotazione. Seconda annotazione: Cosa ti fa mai pensare che sia piatta la vita degli informatici..?Terza annotazione..: informatici è proprio da qualunquista.. ci sono pure quelli che non sono estremisti .. no ?Quarta annotazione: I toni usati riferiti ad un argomento quasi "lassativo" mi ricordano un amico il quale non fa mai sesso e poi si accanisce in altri campi.. sai si rimane nervosi..:):Pchiedo scusa ma non ce l'ho fatta a trattenermi..Un utente.. non un informatico.. un misero , povero, utente.. utonto.. p.s. = nota l'e-mail.. fifone.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pane e circo (i latinisti traducano)
        Carissimo Tieco (e altri amici in lettura)
        Frabosco.. esimio ... intanto abbi la buona
        creanza di lasciare la tua E-mail per
        eventuali donzelle che dovessero innamorarsi
        del tuo lessico.. io non amo le persone che
        danno giudizi nell'anonimato. Prima
        annotazione.Gasp! Hai proprio ragione: sono stato un fifone. Ma dentro di me mi giustificavo pensando che chiunque volesse rispondermi avrebbe potuto farlo su questo stesso sito... Ok, ora rimedio!!!Comunque fammi notare che, pur lasciando il mio indirizzo, resto comunque nell'anonimato... Potenza di Internet e nella sua deliziosa spersonalizzazione pubblica.
        Seconda annotazione: Cosa ti fa
        mai pensare che sia piatta la vita degli
        informatici..?Premessa: sono un informatico, conosco il settore, conosco i miei colleghi e ormai ho accumulato più di 10 anni di esperienza.La vita dell'informatico non è per niente piatta!!! Chi più di lui deve continuare a studiare, usare la testa prima della tastiera e tante volte pensare 3 ore per scrivere 10 minuti di codice?Però molte dei commenti che trovo su questo sito mi fa capire che l'autore è uno che ha la vita piuttosto piatta! Perchè scannarsi in questo modo, altrimenti?
        Terza annotazione..: informatici è proprio
        da qualunquista.. ci sono pure quelli che
        non sono estremisti .. no ?Certamente, quelli come te, per esempio, che preferiscono riflettere sulle parole che insultare il collega solo perchè ha detto "W M$"!Sono circondato di gente non estremista, ma anche qui ho colleghi che lo sono.Collaboro e apprezzo anche loro, ma se ogni tanto posso dargli una bella sberla sull'orgoglio...Già, forse sono io il primo orgoglioso che dovrebbe trovare metodi "educativi" più ortodossi...
        Quarta annotazione: I toni usati riferiti ad
        un argomento quasi "lassativo" mi ricordano
        un amico il quale non fa mai sesso e poi si
        accanisce in altri campi.. sai si rimane
        nervosi..:)Anche qui... la mail generalizza, ma so che non è il caso. Ma gente come il tuo amico ce n'è, e tanta, purtroppo!C'è chi fuma, chi si canna, chi si fa s**e, chi ciuccia mentine o calzini, chi sbaffa vasetti di Nutella...
        chiedo scusa ma non ce l'ho fatta a
        trattenermi..Scherzi! Sono contento che tu l'abbia fatto. E se vuoi continuare in privato, scrivimi pure.Ciao a tutti!
  • Anonimo scrive:
    Speriamo abbiano tolto i CLSID !!
    Windowz soffre di un gravissimo buco di sicurezzache ha contribuito alla diffusione di virus come "I love you" e "Sircam" sin dai tempi del Windows 95.Sto parlando dei CLSID (CLass IDentifier). Per saperne di più e soprattutto per difendervi (passate a meglio) vi invito a leggere questo articolo: http://www.lcdn.it/clsid.shtml
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo abbiano tolto i CLSID !!
      ho fatto una prova.mi sono inviato un file per posta....mi e' arrivatoclsid.txt.{00020810-0000-0000-C000-000000000046}con l'icona di excel....io direi che e' la stessa cosa che chiamarloclsid.txt.xls e poi disabilitare la visualizzazione delle estensioni per i fileconosciuti...Che si usi un clsid o un'estensione non cambianulla.Tanto comunque il sistema operativo fa la stessa operazione, o dall'estensione si ricava il clsid,o se la prende direttamente dal file.Il problema, quindi, e' l'estensione dei fileche viene nascosta per default.Ciao- Scritto da: GT
      Windowz soffre di un gravissimo buco di
      sicurezza
      che ha contribuito alla diffusione di virus
      come "I love you" e "Sircam" sin dai tempi
      del Windows 95.

      Sto parlando dei CLSID (CLass IDentifier).
      Per saperne di più e soprattutto per
      difendervi (passate a meglio) vi invito a
      leggere questo articolo:
      http://www.lcdn.it/clsid.shtml
  • Anonimo scrive:
    L'importante è poter scegliere
    Se Windows XP ha una stabilità accresciuta è merito, in parte, della tanto sbandierata stabilità del nascente concorrente linux (anche se per il mercato desktop non si può parlare ancora di concorezza).Quelche mi auguro non è un mondo Windows o Linux, ma un mercato in cui poter scegliere. Mi Piace l'idea che scegliendo un prodotto, oltre che soddisfare meglio le mie esigenze, premio una azienda.Per tutti gli utenti Windows allergici a Linux e viceversa, dovreste capire che è solo la concorrenza che migliora i prodotti e non il monopolio di uno.
  • Anonimo scrive:
    Poweri UTONTI
    Spendete spendete i soldi per l'ennesimo sistema operativo sola.Intanto l'opens source dilaga e sono sicuro chegiro 3-4 anni apre il culo a tutta la comunitawinzoz.
    • Anonimo scrive:
      Re: Poweri UTONTI
      - Scritto da: ViRuZGn0Me
      Spendete spendete i soldi per l'ennesimo
      sistema operativo sola.
      Intanto l'opens source dilaga e sono sicuro
      che
      giro 3-4 anni apre il culo a tutta la
      comunitaUn'appunto: il software libero, e' meglio dell'open source e difende realmente gli utenti :-)))Forza FSF
      winzoz.
    • Anonimo scrive:
      uauauaauua

      Intanto l'opens source dilagagia', basta guardare quihttp://www.netcraft.com/survey/
      e sono sicuro che giro 3-4 anni apre il culo a tutta la comunita winzoz.E io sono sicuro che tra 5 giorni, quando uscira' la nuova survey, mi faro' altre risate ;)CiaoPaolo Zavarise
      • Anonimo scrive:
        Re: uauauaauua

        gia', basta guardare qui
        http://www.netcraft.com/survey/Apache: 60%, IIS, 25%OS batte MS (quasi) 3-0 :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: uauauaauua

          Apache: 60%, IIS, 25%

          OS batte MS (quasi) 3-0 :-)IIS gira solo su windowsquindi vuol dire che windows ha il 25% dei web server.Da solo.Lo stesso no si puo' dire di linux, perche' apache gira anche su solaris, AIX, HPUX, beos, MacOSX, freebsd etc. etc. e in ultimo anche su windows.Fermo restando che apache e' un prodotto validissimo e open source, questo non vuol dire che gli OS open source stiano dilagando.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua


            Apache: 60%, IIS, 25%



            OS batte MS (quasi) 3-0 :-)

            IIS gira solo su windows
            quindi vuol dire che windows ha il 25% dei
            web server.
            Da solo.Scarso, per una ditta che ha il 95% dei SO installati.
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua

            Scarso, per una ditta che ha il 95% dei SO
            installati.desktopnon mi dire che c'e' chi tiene un serve web su 98....daiCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua
            - Scritto da: MaKs

            Scarso, per una ditta che ha il 95% dei SO

            installati.

            desktop
            non mi dire che c'e' chi tiene un serve web
            su 98....
            daiProva a fare due conti:quanti desktop ci sono nel mondo?e quanti server?Poi mi dici di quanto si sposta quel valore% dal 95% (ammesso che 95% non fosse gia'comprensivo dei server) anche se su tuttii server del mondo ci fosse un SO non M$.
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua
            - Scritto da: TerzaMedia


            - Scritto da: MaKs


            Scarso, per una ditta che ha il 95%
            dei SO


            installati.



            desktop

            non mi dire che c'e' chi tiene un serve
            web

            su 98....

            dai

            Prova a fare due conti:
            quanti desktop ci sono nel mondo?
            e quanti server?
            Poi mi dici di quanto si sposta quel valore
            % dal 95% (ammesso che 95% non fosse gia'
            comprensivo dei server) anche se su tutti
            i server del mondo ci fosse un SO non M$.
            a parte che non ho capito quello che volevi dire,a parte che non ho detto io che windows ha il 95% dei pc nel mondo,a me la maestra ha insegnato che le mere non si sommano con le pere.Quindi, il 25% dei server, non si paragona al 95%dei desktop.Non c'entrano un piffero uno con l'altro.Ma, a parte questo, davvero a voi il 25% dei server web sembrano poca cosa?Perche' si parla sempre di apache contro IIS, per dire che linux (o chi per lui) e' piu' diffuso come web server di windows...siete sicuri?Quanti di quegli apache sono windows?e quanti non sono su sistemi open source?qualcuno lo sa?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua

            a parte che non ho capito quello che volevi
            dire,
            a parte che non ho detto io che windows ha
            il 95% dei pc nel mondo,
            a me la maestra ha insegnato che le mere non
            si
            sommano con le pere.Vero.Ma Apache ha fatto un commento che mi trova d'accordo:"Maks:
            IIS gira solo su windows
            quindi vuol dire che windows ha il 25% dei
            web server.
            Da solo.Apache: Scarso, per una ditta che ha il 95% dei SO installati."e qui tu hai divagato sul fatto che M$ hail 95% dei desktop e non di tutti i SO.Io ho detto guarda che il 95% dei desktope' uguale al 95% di tutto visto le percentualiserver/desktop esistenti.Ora discutete tra di voi se state mettendoinsieme mele e pere, io ho puntualizzato soloche la percentuale di Apache era corretta.Concordo con lui "che per il maggioreproduttore mondiale di frutta con il 95%del mercato avere il 25% del mercato di mele (se ne vendono poche ma pur semprefrutti sono) e' un po' pochino..."A parte il fatto che M$ con XP vorrebbevendere la "pe-la"...Evitiamo cmq i frutti ed invece di divagaresu mele e pere rispondi al post originaledi Apache:E' poco o tanto avere il 25% del mercato serverper chi possiede il 95%(o piu') del mercato desktop? O effettivamente non c'entra un c**o)?Come mai la M$ nel mercato server nonriesce a vendere come nel mercato desktop?Come mai i system administratornon scelgono SO M$ per i loro server?
            Ma, a parte questo, davvero a voi il 25% dei
            server web sembrano poca cosa?Si' per una societa' che ha il 95% del mercato desktop.
            Perche' si parla sempre di apache contro
            IIS, per dire che linux (o chi per lui) e' piu'
            diffuso come web server di windows...
            siete sicuri?Nessuno puo' esserlo. Ma generalmenteApache gira su SO Open (non solo linux, anzi...)e credo che dire che Win e' meno diffuso comeserver web di sistemi open non sia cosi' azzardato...
            Quanti di quegli apache sono windows?Non lo so
            e quanti non sono su sistemi open source?
            qualcuno lo sa?Io no.
            CiaoCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua

            Io ho detto guarda che il 95% dei desktop
            e' uguale al 95% di tutto visto le
            percentuali
            server/desktop esistenti.
            ah.. ok..adesso ho capito...
            Concordo con lui "che per il maggiore
            produttore mondiale di frutta con il 95%
            del mercato avere il 25% del mercato
            di mele (se ne vendono poche ma pur sempre
            frutti sono) e' un po' pochino..."
            io no...e' come dire che Ferrari ha una scarsissima penetrazione nel settore utilitarie e che daewoovende poco nel settore auto di lusso.Non e' lo stesso mercato.
            per chi possiede il 95%(o piu') del mercato
            desktop? O effettivamente non c'entra un
            c**o)?per me non c'entra niente.l'ho scritto sopra.Prendi sony.Ha il monopolio delle console da gioco.Allora perche' non vende anche supercomputer paralleli?
            Come mai la M$ nel mercato server non
            riesce a vendere come nel mercato desktop?
            non riesce a vendere mi pare esagerato.In fondo NT ha piu' o meno dieci anni, e, in un arco di tempo molto breve, e' diventato l'OS di un server web ogni quattro.Ripeto, non mi sembra poco, considerando che fino a dieci anni fa nessuno si sarebbe mai sognato di usare un pc come server.
            Come mai i system administrator
            non scelgono SO M$ per i loro server?
            Per curiosita', quanti scelgono ognuno degli altri OS?perche', ripeto anche qui, fare le percentuali su apache e' troppo comodo.Gira su troppi OS.Posso anche essere d'accordo che nel rapporto prezzo/prestazioni apache sia superiore, ma a livello di sistema operativo, credo che pochi altri superino la soglia del 20%.
            Si' per una societa' che ha il 95% del
            mercato desktop.
            scusami, ma ragiona.quando mai un utente e' stato in grado di condizionare le scelte fatte nei ced?Oppure chi usa windows a casa perche' l'ha copiato da un suo amico, o l'ha trovato preinstallato, poi telefona al suo provider e gli impone di installare anche lui windows?Allora Apple che ha un po' piu' del 5% quanti server dovrebbe avere?sicuramente piu' di linux, accrediatto di un 2-3% come desktop.
            Nessuno puo' esserlo. Ma generalmente
            Apache gira su SO Open (non solo linux,
            anzi...)
            e credo che dire che Win e' meno diffuso come
            server web di sistemi open non sia cosi'
            azzardato...
            no, ma credo che non abbiano, presi ad uno ad uno, piu' di quel 25% che ha MS.E credo che solaris abbia ancora una bella fetta di mercato.

            Quanti di quegli apache sono windows?
            Non lo so

            e quanti non sono su sistemi open source?

            qualcuno lo sa?
            Io no.
            speriamo che qualcuno ci illuminiCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua
            - Scritto da: MaKs

            Io ho detto guarda che il 95% dei desktop

            e' uguale al 95% di tutto visto le

            percentuali

            server/desktop esistenti.



            ah.. ok..
            adesso ho capito...


            Concordo con lui "che per il maggiore

            produttore mondiale di frutta con il 95%

            del mercato avere il 25% del mercato

            di mele (se ne vendono poche ma pur sempre

            frutti sono) e' un po' pochino..."



            io no...
            e' come dire che Ferrari ha una scarsissima
            penetrazione nel settore utilitarie e che
            daewoo
            vende poco nel settore auto di lusso.
            Non e' lo stesso mercato.MS vende sistemi operativi e applicazioni, per quanto ne so io. è improprio paragonare i desktop alle utilitarie e i server alle ferrari

            per chi possiede il 95%(o piu') del
            mercato

            desktop? O effettivamente non c'entra un

            c**o)?

            per me non c'entra niente.
            l'ho scritto sopra.
            Prendi sony.
            Ha il monopolio delle console da gioco.
            Allora perche' non vende anche supercomputer
            paralleli?

            Come mai la M$ nel mercato server non

            riesce a vendere come nel mercato desktop?


            e perché Linux non è molto usato sui desktop mentre lo è come server? è più "ferrari" di NT?
            non riesce a vendere mi pare esagerato.
            In fondo NT ha piu' o meno dieci anni, e, in
            un arco di tempo molto breve, e' diventato
            l'OS di un server web ogni quattro.Linux, nello stesso anco di tempo, lo è di 1 su 2.
            Ripeto, non mi sembra poco, considerando che
            fino a dieci anni fa nessuno si sarebbe mai
            sognato di usare un pc come server.probabilmente è vero, ma questo dipendeva più che altro dall'hardware. ma perché, non mi dire che su un PC tu adesso fai girare Win2000 Server con IIS?

            Come mai i system administrator

            non scelgono SO M$ per i loro server?



            Per curiosita', quanti scelgono ognuno degli
            altri OS?
            perche', ripeto anche qui, fare le
            percentuali su apache e' troppo comodo.
            Gira su troppi OS.non mi sembra una nota di demerito
            Posso anche essere d'accordo che nel
            rapporto prezzo/prestazioni apache sia
            superiore, ma a livello di sistema
            operativo, credo che pochi altri superino la
            soglia del 20%.se per 20 anni siamo stati obbligati a comprarcelo preinstallato...

            Si' per una societa' che ha il 95% del

            mercato desktop.



            scusami, ma ragiona.
            quando mai un utente e' stato in grado di
            condizionare le scelte fatte nei ced?
            Oppure chi usa windows a casa perche' l'ha
            copiato da un suo amico, o l'ha trovato
            preinstallato, poi telefona al suo provider
            e gli impone di installare anche lui
            windows?
            Allora Apple che ha un po' piu' del 5%
            quanti server dovrebbe avere?
            sicuramente piu' di linux, accrediatto di un
            2-3% come desktop.sono paragoni che non significano assolutamente niente.

            Nessuno puo' esserlo. Ma generalmente

            Apache gira su SO Open (non solo linux,

            anzi...)

            e credo che dire che Win e' meno diffuso
            come

            server web di sistemi open non sia cosi'

            azzardato...



            no, ma credo che non abbiano, presi ad uno
            ad uno, piu' di quel 25% che ha MS.ma -dobbiamo ricordarlo ancora?- sono molto più sicuri. ;)
            E credo che solaris abbia ancora una bella
            fetta di mercato.



            Quanti di quegli apache sono windows?

            Non lo so


            e quanti non sono su sistemi open
            source?


            qualcuno lo sa?

            Io no.



            speriamo che qualcuno ci illumini

            Ciaoaccenderò una candelaciao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua
            - Scritto da: MaKs

            Scarso, per una ditta che ha il 95% dei SO

            installati.

            desktop
            non mi dire che c'e' chi tiene un serve web
            su 98....
            daiquel bestione pesantissimo di IIS forse no. Apache girava sul mio vecchio P133 + Win98 (con mia grande soddisfazione)
            Ciaociao
          • Anonimo scrive:
            Re: uauauaauua


            IIS gira solo su windows

            quindi vuol dire che windows ha il 25% dei

            web server.

            Da solo.

            Scarso, per una ditta che ha il 95% dei SO
            installati.non direi scarso...e' uno su 4Agnelli ha il controllo della Fiat con meno del20% delle azioni ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: uauauaauua
        - Scritto da: Paolo Zavarise

        Intanto l'opens source dilaga

        gia', basta guardare qui
        http://www.netcraft.com/survey/
        Se oltre a guardare leggessi ti renderesti contoche stai parlando di altre cose."Microsoft gains around five and a half per cent of web hosts this month, and almost 2% of active sites. Primarily this is a result of two large US installations converting from Solaris."e ancora:"These large installations had previously been masking a general decline in Solaris share on the web"Non mi risulta che Solaris sia Open Source.

        e sono sicuro che giro 3-4 anni apre il
        culo a tutta la comunita winzoz.

        E io sono sicuro che tra 5 giorni, quando
        uscira' la nuova survey, mi faro' altre
        risate ;)Ridi ridi e continua a pagare le tasse perche'la Pubblica amministrazione DEVE comperarelicenze M$.http://www.tecnodiffusione.it/comunicati/ita/Consip.pdfQuasi 20 Mila Miliardi (hai letto bene)per Office "experience"che ha nuove funzionalita' UTILISSIME per tutti gli impegati statali.
        Ciao
        Paolo ZavariseLa prossima volta leggi prima di commentaree rifletti prima di ridereCiao
        • Anonimo scrive:
          Re: uauauaauua
          Sono "solo" 20 miliardi, non 20mila.
          Ridi ridi e continua a pagare le tasse
          perche'
          la Pubblica amministrazione DEVE comperare
          licenze M$.

          http://www.tecnodiffusione.it/comunicati/ita/

          Quasi 20 Mila Miliardi (hai letto bene)
          per Office "experience"
          che ha nuove funzionalita'
          UTILISSIME per tutti gli impegati statali.
        • Anonimo scrive:
          Re: uauauaauua
          Io so leggere ma...non avevo gli occhiali ;-)Ho letto male io ;-)
          Quasi 20 Mila Miliardi (hai letto bene)Pur conoscendo la M$mi sembravano un po' tanti edho controllato: 18, e non 18.Sono quindi quasi 20 miliardi.Il dircorso non cambia.
      • Anonimo scrive:
        Re: uauauaauua
        Si, farai altre risate pensando a quanto sei ignorante e stupido. La concorrenza fa sempre bene, ma tu non lo capisci, e per questo stupido ignorante ti sta a pennello.
    • Anonimo scrive:
      Re: Poweri UTONTI
      - Scritto da: ViRuZGn0Me
      Spendete spendete i soldi per l'ennesimo
      sistema operativo sola.
      Intanto l'opens source dilaga e sono sicuro
      che giro 3-4 anni apre il culo a tutta la
      comunitaVedi, uno dei motivi per questo non accadrà tanto presto è che purtroppo l'Open Source a cui ti riferisci, cioè Linux, è sostenuto in gran parte da una massa di invasati come te, che credono di sapere tutto e di poter dare dello stupido a chiunque non la pensi come loro. Vi rendete talmente antipatici con le vostre arie da "Guru so tutto io", da allontanare preventivamente anche chi Linux vorrebbe provare ad utilizzarlo. Siete la dimostrazione vivente di quello che il cinema e la tv raffigurano come "maghi del computer" cioè degli sfigati che fanno del PC e della loro guerra santa contro MS la loro principale ragione di vita.Non avete ancora capito che il 90% di chi usa un PC non lo fa come unica ragione di vita, ma solo perchè è un comodo strumento che permette di fare un sacco di cose e che a questo 90% non frega un accidente del vostro livore personale contro chi ha in mano la maggior parte del mercato....
    • Anonimo scrive:
      Re: Poweri UTONTI
      HAI ROTTO ER CAZZO CON LE TUE PAROLE SENZA FILO LOGICO,SENZA SIGNIFICATO.PARLI PARLI MA APRI IL CERVELLO.SEI UN IGNOBILE RAGAZZO CHE PENSA DI ESSERE IL MIGLIORE ,DI CAPIRCI TUTTO,INVECE SEI IL PRIMO A NON CAPIRCI NIENTE.PERCHE' NON TI APRI UN LIBRO E STUDI LA SERA,INVECE DI DIRE LE TUE CAZZATE I QUESTO FORUM?CIAO!
    • Anonimo scrive:
      NON SARA' COSI' E TISPIEGO PERCHE'
      1) Ammesso che Linux sia il migliore (vedi sotto), non sempre i migliori hanno successo.2) Chi non ha successo o e' sfigato o e' anche autolesionista3)Vince chi ha successo. Linux non si affermera' piu' di tanto perche' 'non e' per tutti'. Oggi un computer se lo possono permettere tutti, anche chi d'informatica non capisce niente. E dopo averlo comprato vogliono usarlo subito, senza studiare, senza problemi.4) Provo da sempre tutti i sistemi operativi in versione beta. Da tre mesi uso Windows XP beta 2. Ho provato ad installare hardware nuovissimo. Una fotocamera Canon da meno d'un mese sul mercato e' stata riconosciuta, i driver automaticamente installati (ma dove ...li teneva quei driver?!). In meno di 2 minuti. Windows e' per tutti, capito ??? Che sia il migliore e' relativo. Se migliore significa usabile da tutti, e' il migliore.5) Nel mio lavoro molti mi dicono sia il migliore. Ma il raccomandato di turno mi frega sempre in carriera. So di essere sfigato ed anche autolesionista... mi piace essere per pochi. E cosi' sia.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON SARA' COSI' E TISPIEGO PERCHE'
        - Scritto da: Zeus ex machina
        1) Ammesso che Linux sia il migliore (vedi
        sotto), non sempre i migliori hanno
        successo.
        2) Chi non ha successo o e' sfigato o e'
        anche autolesionista
        3)Vince chi ha successo. Linux non si
        affermera' piu' di tanto perche' 'non e' per
        tutti'. Oggi un computer se lo possono
        permettere tutti, anche chi d'informatica
        non capisce niente. E dopo averlo comprato
        vogliono usarlo subito, senza studiare,
        senza problemi.
        4) Provo da sempre tutti i sistemi operativi
        in versione beta. Da tre mesi uso Windows XP
        beta 2. Ho provato ad installare hardware
        nuovissimo. Una fotocamera Canon da meno
        d'un mese sul mercato e' stata riconosciuta,
        i driver automaticamente installati (ma dove
        ...li teneva quei driver?!). In meno di 2
        minuti. Windows e' per tutti, capito ??? Che
        sia il migliore e' relativo. Se migliore
        significa usabile da tutti, e' il migliore.
        5) Nel mio lavoro molti mi dicono sia il
        migliore. Ma il raccomandato di turno mi
        frega sempre in carriera. So di essere
        sfigato ed anche autolesionista... mi piace
        essere per pochi. mi piace essere per pochi?????Uno sfigato ed auto lesionista?Ma chi ti si piglia a te?!E cosi' sia.
        • Anonimo scrive:
          Re: NON SARA' COSI' E TI SPIEGO PERCHE'
          Sfigato, autolesionista ma capace (dicono gli altri). Chi mi piglia. Nessuno, se non voglio ;-) E poi vuoi mettere il gusto di cercare di cambiarmi ? ;-)Comunque grazie per l'interesse. E' sempre un primo passo.
          • Anonimo scrive:
            Re: NON SARA' COSI' E TI SPIEGO PERCHE'
            - Scritto da: Zeus ex machina
            Sfigato, autolesionista ma capace (dicono
            gli altri). Chi mi piglia. Nessuno, se non
            voglio ;-) E poi vuoi mettere il gusto di
            cercare di cambiarmi ? ;-)

            Comunque grazie per l'interesse. E' sempre
            un primo passo.....Lungi da me....
          • Anonimo scrive:
            Re: NON SARA' COSI' E TI SPIEGO PERCHE'
            Banalmente potrei dire: mai dire mai, chi disprezza compra, sonofortunatofurboedaccortoERATUTTOUNTRUCCO. Diresti ancora --LUNGI DA ME --? Probabilmente si, perche' istintivamente ti sto antipatico e perche' cosi' si dice ad uno sconosciuto PERGIUNTASFIGATO. Ma ti incuriosisco anche, probabilmente. Ma non importa se non e' cosi'. Comunque Arianna senza filo e' una bella trovata ed invece tu sei molto simpatica.
      • Anonimo scrive:
        Re: NON SARA' COSI' E TISPIEGO PERCHE'
        sei davvero molto realista, e su molti aspetti devo dire, ahimé, di essere costretto a darti ragione. ma non possiamo essere così pessimisti: se crediamo che un certo prodotto sia davvero migliore (come ad esempio nel caso di Linux contro WinXP) dovremmo far sì che si diffondesse, piuttosto che piangerci addosso. non trovi?ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: NON SARA' COSI' E TISPIEGO PERCHE'
          Io faccio la mia parte. Uso entrambi i sistemi ma gli amici che iniziano, ad esempio, dopo faticosi timidi tentativi con Linux, mi chiedono che gli insegni i rudimenti di Windows (perchè a scuola e negli uffici usano quello, perchè la telecamerina non ha i driver per Linux...mille perchè che sappiamo). Comunque mi sono fatte delle convinzioni:1) Se il processo d'installazione di Linux fosse a prova di....neofita senza problemi di pertizioni, mancato o errato riconoscimento di schede grafiche ecc. sarebbe un gran passo avanti. Si puo' fare e lo considero un primo passo FONDAMENTALE. (WinLinux mi sembra un tentativo in questo senso ma ancora non sufficiente).2) Molti wizard dovrebbero aiutare i neofiti nelle principali azioni, in testa il collegamento in rete3) Se poi, all'interno di una shell, Linux facesse girare la maggior parte dei programmi windows compatibili .....bhe allora il discorso cambierebbe, e di molto.La maggior diffusione del sistema indurrebbe altri programmatori a produrre software compatibili ecc. ecc. Partirebbe il meccanismo virtuoso che fa la fortuna d'un prodotto.Per ultimo non sarebbe un grosso peso cominciare a spendere un minimo per un buon software. Il completamente gratis va bene all'inizio, è un gran veicolo pubblicitario ma poi...poi che di questo campa qualcosina dovrà pur tirarci fuori o si rivolgerà ad altri lidi.Ricetta forse banale, o forse no. Non essere autolesionisti per me significa questo: non cristallizarsi nel 'propio sapere' ma dare la possibilità a molti d'imparare. Del resto se un prodotto gratuito non sfonda alla grande un motivo ci sara'. Grazie e a presto.
  • Anonimo scrive:
    Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!
    L'ammissione è di Steve Ballmer, CEO della Microsoft. Colui che, qualche tempo fa, durante un meeting della Microsoft ha dato libero sfogo al suo amore per la compagnia saltellando e cantando sul palco...per poi arrivare, alla fine, stanco ed affaticato a gridare al mondo intero: "I love this Company!". Ahhhh come vorrei essere un utente wintel...mi spiace...con tutte le caratteristiche avveniristiche di windows XP..peccato che mac os X e Linux...ah già..ma a detta degli utenti wintel zio Bill ha creato la terra, l'universo, i pc, internet e tutto il resto. E poi l'anno prossimo ci sarà una nuovissima versione e nel 2003 un'altra, e via discorrendo...e voi dietro a seguire ed ad ingrassare il conto di Bill e Steve.Bravi!
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!
      "...e voi dietro a seguire ed ad ingrassare il conto di Bill e Steve."no, non credo proprio di essere tra questi, anche se utilizzo win per lavoro.ma aldilà di questo.. penso che gli altri (i vari distributori di linux, la apple.. ecc) abbiano cmq i loro profitti.. non credi?certo, lo zio bill è quello che guadagna d + con dei prodotti a volte discutibili.. ma non mi sembra il caso di dare (tra le righe..) del "demente" a un utente microsoft.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!

      L'ammissione è di Steve Ballmer, CEO della
      Microsoft. Colui che, qualche tempo fa,
      durante un meeting della Microsoft ha dato
      libero sfogo al suo amore per la compagnia
      saltellando e cantando sul palco...per poi
      arrivare, alla fine, stanco ed affaticato a
      gridare al mondo intero: "I love this
      Company!". Ahhhh come vorrei essere unMi ricorda un certo Montezemolo, che dopo il primo titolo di schumacher alla Ferrari girava con un parrucca rossa.....E per questo i ferraristi dovrebbero smettere di tifare Ferrari?o chi ha una Ferrari dovrebbe darla via?o chi vuole comprarla dovrebbe cambiare idea?Cosa c'entrano gli zompetti di Alchin con la qualita' dei prodotti MS?
      utente wintel...mi spiace...con tutte le
      caratteristiche avveniristiche di windows
      XP..peccato che mac os X e Linux...ah
      già..ma a detta degli utenti wintel zio Bill
      ha creato la terra, l'universo, i pc,
      internet e tutto il resto. E poi l'anno
      prossimo ci sarà una nuovissima versione e
      nel 2003 un'altra, e via discorrendo...e voi
      dietro a seguire ed ad ingrassare il conto
      di Bill e Steve.ma ragiona e sii serio.Io non ho mai comprato windows ME.Sono passato da 98 a 2000, e, se ora dovessi pagare XP (sono beta tester), di certo non lo comprerei.C'e' gente che si fa fregare da queste cose.. e allora?e' colpa di MS?e quelli che comprano sempre l'ultima scheda grafica o l'ultimo processore perche' ha 3 Mhz in piu'?In Italia abbiamo i cultori del cellualre, che ne cambiano uno al mese, e per te e' colpa di nokia o di ericson?si dice che la madre dello stolto e' sempre incinta.E finche' ci saranno polli da spennare, le aziende (tutte) avranno di che arricchirsi.Le persone intelligenti, non si fanno trascinare in sterili polemiche come la tua, ma valutano pro e contro di un prodotto.XP value i suoi 99$, di certo non li valeva windows ME.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!

        e quelli che comprano sempre l'ultima scheda
        grafica o l'ultimo processore perche' ha 3
        Mhz in piu'?Concordo pienamente...
        In Italia abbiamo i cultori del cellualre,
        che ne cambiano uno al mese, e per te e'
        colpa di nokia o di ericson?

        si dice che la madre dello stolto e' sempre
        incinta.
        E finche' ci saranno polli da spennare, le
        aziende (tutte) avranno di che arricchirsi.
        Le persone intelligenti, non si fanno
        trascinare in sterili polemiche come la tua,
        ma valutano pro e contro di un prodotto.
        XP value i suoi 99$, di certo non li valeva
        windows ME.
        Si ma quando compri uno scanner nuovo e ti accorgi che fanno i driver solo per Xp, la tal scheda funziona solo con Xp, Il tal software che usi da anni e che finalmente decidi aggiornare funziona solo con XP... allora ti girano le balle...Io ho uno scanner Hp vecchio e gira solo con Windows 95/NT (neanche 98) perchè non aggiornano fanno più i driver. Per lavoro ho comprato recentemente uno scanner Per diaposive e drivers ci sono solo per win2000 che faccio? Devo per forza comprare unn'altra licenza per win2000... e il vecchio scanner che faccio? Lo butto? tengo una macchina con due S0? Tu dirai: installa lo i due scanner su due macchine diverse...ma la persona che li deve usare non può mica farsi i chilometri tutte le volte...Questa è una situazione limite...ma capita spesso.Oppure uno deve scegliere lo scanner in base al SO/Costo/Prestazioni/assistenza e sperare che ci sia un compromesso...oppure spende soldi per aggiornare il sistema...A volte si è costretti a cambiare HW o SW per ragioni di "mercato" dei produttori. Il problema è la velocità con cui avvengono i cambiamenti.CiaoLuca
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!
          - Scritto da: Luca



          e quelli che comprano sempre l'ultima
          scheda

          grafica o l'ultimo processore perche' ha 3

          Mhz in piu'?

          Concordo pienamente...Aggiungo che non ho mai dovuto aggiornare un HW per la eccessiva richiesta di risorse di Windows né per la mancanza di drivers, ma solo per la richiesta di risorse dei giochi.


          In Italia abbiamo i cultori del cellualre,

          che ne cambiano uno al mese, e per te e'

          colpa di nokia o di ericson?



          si dice che la madre dello stolto e'
          sempre

          incinta.

          E finche' ci saranno polli da spennare, le

          aziende (tutte) avranno di che
          arricchirsi.

          Le persone intelligenti, non si fanno

          trascinare in sterili polemiche come la
          tua,

          ma valutano pro e contro di un prodotto.

          XP value i suoi 99$, di certo non li
          valeva

          windows ME.




          Si ma quando compri uno scanner nuovo e ti
          accorgi che fanno i driver solo per Xp, la
          tal scheda funziona solo con Xp, Il tal
          software che usi da anni e che finalmente
          decidi aggiornare funziona solo con XP...
          allora ti girano le balle...Ma la colpa di chi è? Di Microsoft o di chi scrive i driver? Se per una certa periferica non ci sono i driver per Mac, con chi te la prendi? Con Apple? No. Sarebbe stupido.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!
          - Scritto da: Luca

          Si ma quando compri uno scanner nuovo e ti
          accorgi che fanno i driver solo per Xp, la
          tal scheda funziona solo con Xp, Il tal
          software che usi da anni e che finalmente
          decidi aggiornare funziona solo con XP...
          allora ti girano le balle...Anche a me girano un po' quando lo scanner USB della Canon non e' supportato da Linux o BeOS. Pero' lo sapevo gia' prima di comprarlo e sapendo anche che l'avrei usato una volta ogni mese mi bastava tenere una partizione per Win98 ed il gioco era fatto. Il prezzo di $128 era incredibilmente vantaggioso cosi' come le prestazioni dello scanner stesso. Quando poi si e' trattato di comprare la scheda grafica volevo qualche cosa che fosse supportata da tutto e quindi ho scelto di conseguenza.Io non ci trovo nulla di male soprattutto perche' se ci pensi bene Win95 e' uscito 5 anni fa. Dimmi quale pezzo del tuo computer ha 5 anni. Io ho un secondo computer con una Asus, K6-2, SBAWE32, e altre periferiche datate Gennaio-Settembre 1996 e tutte funzionano ancora con Win95,98,NT,Me,2000. Cio' nonostante lo scanner comprato a Febbraio funzica solo con 98(SE)/Me/2000....pero' questo lo sapevo al momento dell'acquisto e non volevo spendere il doppio quindi mi sono accontentato.Certo, penso anche a quelli che di computer non ne sanno un gran che' e si trovano spesso a fare acquisti senza pensare alla compatibilita' delle periferiche e si vedono poi costretti ad aggiornare periferiche o SO ogni 2 anni....Secondo me e' uno spreco pero' la "responsabilita'" e' in gran parte dell'utente e non esclusivamente delle societa'. Loro le etichette sulle confezioni le mettono, magari le riviste che fanno le recensioni potrebbe essere piu' di aiuto in questo.Recentemente volevo prendermi una Asus CUSL2-C perche' quella attuale, con chipset VIA, non supporta ACPI in maniera completa sotto Win2000 e quindi volevo una con il supporto completo per Win2000. La CUSL2-C faceva al caso mio per tanti motivi: poi dopo attenta lettura di riviste e documentazioni vengo a scoprire che su quella non potrei usare i 512MB di DIMM ECC che ho gia' e dovrei comprarne di nuovi (non ECC). Che fare quindi? Ho pensato bene ed ho accannato il tutto, pero' quanti avrebbero prima comprato e poi dopo fatto la brutta scoperta?Non lo so, ma secondo me un po' piu' di attenzione da parte di tutti gli utenti, e maggiore aiuto da parte delle riviste specializzate potrebbe evitare soluzioni spiacevoli al momento dell'acquisto di nuove periferiche.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
        - Scritto da: nochia

        L'ammissione è di Steve Ballmer, CEO della

        Microsoft. Colui che, qualche tempo fa,

        durante un meeting della Microsoft ha dato

        libero sfogo al suo amore per la compagnia

        saltellando e cantando sul palco...per poi

        arrivare, alla fine, stanco ed affaticato
        a

        gridare al mondo intero: "I love this

        Company!". Ahhhh come vorrei essere un

        Mi ricorda un certo Montezemolo, che dopo il
        primo titolo di schumacher alla Ferrari
        girava con un parrucca rossa.....
        E per questo i ferraristi dovrebbero
        smettere di tifare Ferrari?
        o chi ha una Ferrari dovrebbe darla via?
        o chi vuole comprarla dovrebbe cambiare idea?
        Cosa c'entrano gli zompetti di Alchin con la
        qualita' dei prodotti MS?da quando Windows ha la qualità di una Ferrari? non ricordo proprio di averlo visto *correre* senza mai *fermarsi*! :)

        utente wintel...mi spiace...con tutte le

        caratteristiche avveniristiche di windows

        XP..peccato che mac os X e Linux...ah

        già..ma a detta degli utenti wintel zio
        Bill

        ha creato la terra, l'universo, i pc,

        internet e tutto il resto. E poi l'anno

        prossimo ci sarà una nuovissima versione e

        nel 2003 un'altra, e via discorrendo...e
        voi

        dietro a seguire ed ad ingrassare il conto

        di Bill e Steve.

        ma ragiona e sii serio.
        Io non ho mai comprato windows ME.
        Sono passato da 98 a 2000, e, se ora dovessi
        pagare XP (sono beta tester), di certo non
        lo comprerei.è ovvio, invece, che se lo vuoi lo devi pagare. quello delle copie pirata è un discorso a parte. io mi tengo ben stretto il mio 98 originale (avrei potuto avere il 2000 ma mi faceva sinceramente schifo) + una bella partizione ext2 con Linux (nessuno mi chiederà la licenza d'uso per quello!)
        C'e' gente che si fa fregare da queste
        cose.. e allora?
        e' colpa di MS?
        e quelli che comprano sempre l'ultima scheda
        grafica o l'ultimo processore perche' ha 3
        Mhz in piu'?non c'entra niente. ma proprio NIENTE
        In Italia abbiamo i cultori del cellualre,
        che ne cambiano uno al mese, e per te e'
        colpa di nokia o di ericson?certo che no. ma se Microsoft ha fatto sì che nessuno (nella massa, ovviamente) conoscesse altro che Windows è ovvio che gli update, quando avvengono, sono tutti nella stessa direzione... guarda che io conosceo gente per la quale Windows è il computer stesso...!!!
        si dice che la madre dello stolto e' sempre
        incinta.
        E finche' ci saranno polli da spennare, le
        aziende (tutte) avranno di che arricchirsi.appunto, tutte. non una sola.
        Le persone intelligenti, non si fanno
        trascinare in sterili polemiche come la tua,
        ma valutano pro e contro di un prodotto.
        XP value i suoi 99$, di certo non li valeva
        windows ME.99$ la beta... per la finale credo di parli di 300-400
        Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!

      non avete idea di cosa si riesce a realizzare in tempi ridicoli con una piattaforma windows.Roba che con Unix(Linux e non) te lo sogniCome RAD per linux esiste kylix ed è pure gratis se si programma sotto GPL.Non ci sarà la possibilità di scelta di win, ma qualcosa si sta muovendo anche in questo camposaluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
      Si ma per fare qualcosa devi comprarti milionidi libri mondadori press a meno che non vendi hello world in visual basic.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
        - Scritto da: ViRuZgN0mE
        Si ma per fare qualcosa devi comprarti
        milioni
        di libri mondadori press a meno che
        non vendi hello world in visual basic.A me è sempre bastato MSDN.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
          - Scritto da: ROTFL


          - Scritto da: ViRuZgN0mE

          Si ma per fare qualcosa devi comprarti

          milioni


          di libri mondadori press a meno che

          non vendi hello world in visual basic.

          A me è sempre bastato MSDN.Vabbe se parliamo di programmazione gestionalealias access + macro vb pure il mio cane lo safare,fammi dei controlli DCOM con gli atl e dimmi se ti basta MSDN.
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat

            Vabbe se parliamo di programmazione
            gestionale
            alias access + macro vb pure il mio cane lo
            sa
            fare,fammi dei controlli DCOM con gli atl
            e dimmi se ti basta MSDN.Fatti da tempo e anche peggio.Ma il tuo cane è così bravo?Sarà lui a portare i soldi in famiglia allora...;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
            - Scritto da: ROTFL
            Ma il tuo cane è così bravo?
            Sarà lui a portare i soldi in famiglia
            allora...
            ;-)No lui porta solo merda sullo zerbino :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
            - Scritto da: ViRuZgN0mE
            - Scritto da: ROTFL





            - Scritto da: ViRuZgN0mE


            Si ma per fare qualcosa devi comprarti


            milioni




            di libri mondadori press a meno che


            non vendi hello world in visual basic.



            A me è sempre bastato MSDN.

            Vabbe se parliamo di programmazione
            gestionale
            alias access + macro vb pure il mio cane lo
            sa
            fare,fammi dei controlli DCOM con gli atl
            e dimmi se ti basta MSDN.perche' sui libri MSPress si trova qualcosa di diverso da MSDN??????e da quando? ;)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
            - Scritto da: MaKs
            perche' sui libri MSPress si trova qualcosa
            di diverso da MSDN??????
            e da quando? ;)

            CiaoForse non lo sai ma qui in italia si trovano programmatori che non sanno l'inglese quindi il MSDN se lo possono pure mettere nel c##oE comunque a cecarmi sul monitor per imparare come si fanno le cazzatine microsoft non ci tengo:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat

            Forse non lo sai ma qui in italia si trovano
            programmatori che non sanno l'inglese
            quindi il MSDN se lo possono pure mettere
            nel
            c##oMSDN c'e' anche in italiano
            E comunque a cecarmi sul monitor per
            imparare
            come si fanno le cazzatine microsoft non ci
            tengo
            :) se sono cazzate... a che ti servono i libri? ;)e poi, non ce l'hai una stampante?Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat

          A me è sempre bastato MSDN.e scommetto che era gratuito... come VisualBasic
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!
      - Scritto da: Darth Vader
      Ben venga la nuova versione con tutte le sue
      semplificazioni. Non avete idea di cosa si
      riesce a realizzare in tempi ridicoli con
      una piattaforma Windows. Roba che con Unix
      (Linux e non) te lo sogni.dici così solo perché ti sei diseducato a programmare col quell'abominio che è visual basic.Impara a programmare in C con delle librerieportate (con come MFC) su altri s.o. e vedraiche :1) non serve tutto il tempo che dici2) basta ricompilare e vedrai la tua applicazionenon gira solo sotto linux.3) gira più veloce.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!

        dici così solo perché ti sei diseducato a
        programmare col quell'abominio che è visual
        basic.
        visual basic e' uno strumento, come tanti. Ma come paradigma, forse e' una delle cose piu' innovative nell'informatica.Tanto e' vero che poi tutti hanno copiato.Ma, a prescindere, credi davvero che chi usa visual basic non sia un buon programmatore?Non lo uso spesso, ma per certe cose e' imbattibile.E poi guarda qua cosa ci si fa in VBwww.vb2themax.com, anche se il sito e' in inglese, il suo creatore, Francesco Balena, e' italianissimo e ha due palle cosi'!e usa vb dalla versione 1.0...sapresti fare di meglio?Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognato!
        - Scritto da: lega per la soppressione del visual
        dici così solo perché ti sei diseducato a
        programmare col quell'abominio che è visual
        basic.
        Il paradigma di Visual Basic è la più grossa rivoluzione nei linguaggi di programmazione dall'invenzione dei linguaggi strutturati.Ah, e by the way è stata la cosa che ha dato l'impulso decisivo alla diffusione di Windows. Non è stata la pirateria di Windows, come molti decerebrati sostengono.Sciacquati la bocca prima di parlarne.
        • Anonimo scrive:
          Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
          - Scritto da: Darth Vader


          - Scritto da: lega per la soppressione del
          visual


          dici così solo perché ti sei diseducato a

          programmare col quell'abominio che è
          visual

          basic.



          Il paradigma di Visual Basic è la più grossa
          rivoluzione nei linguaggi di programmazione
          dall'invenzione dei linguaggi strutturati.già, anche VB assomiglia molto ad un linguaggio strutturato...e il C++ dove lo metti? non sarà stato rivoluzionario come dici (perché era sempre derivato dal C) ma non puoi neanche lontanamente paragonarlo a Visual Basic. che cmq, per l'epoca in cui è nato, era sicuramente carino come RAD
          Ah, e by the way è stata la cosa che ha dato
          l'impulso decisivo alla diffusione di
          Windows. Non è stata la pirateria di
          Windows, come molti decerebrati sostengono.ah no?allora sono uno di loro e ne vado fiero!
          Sciacquati la bocca prima di parlarne.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
      Ma tu, nella vita, fai qualcosa? Sei sempre qui a commentare da mesi dicendo sempre le stesse cose, non ti passa proprio un ca%$o a te, eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows XP? Il sistema che hanno sempre sognat
      - Scritto da: godzilla

      Guarda che non è stato Windows a scegliere

      me, ma io a scegliere Windows. Se l'ho

      scelto non è perché prendo tangenti, ma

      perché mi dà la possibilità di dividere
      per

      cinque i tempi di realizzazione di un

      progetto (senza parlare dei costi).

      questo probabilmente è vero. ma hai mai
      pensato al prezzo che paghi in libertà?Ah ma allora hai la testa dura (osso pieno?). Sono io che ho scelto di lavorare su/con Windows. Nessuno me l'ha imposto. Credi che avrei avuto problemi a diventare uno degli n che sviluppano in cobol su host o che disegnano web-farm su UNIX?Ho scelto = sono libero.



      Se invece studiassi un po' di piu'


      faresti magari meno consulenze ma
      usando

      di


      piu'


      il cervello al posto dei wizard e


      probabilmente guadagneresti di piu'.





      Basta guardare quanto prende al giorno
      un


      sistemista Sun o Oracle rispetto ad uno

      Win.


      [...] Per fare le cose bene su

      Windows ci va lo stesso livello di

      preparazione che ci vuole per Oracle o
      Sun.

      Il fatto che ci vada meno tempo non
      implica

      necessariamente che ci vada meno

      preparazione.

      su questo lasciami dubitareCerto. Quindi magari tu sei uno di quelli che, pensando che Windows NT o Windows 2000 è poi solo un Windows 95 su cui devi fare logon, hai fatto catastrofi su Windows e quindi pensi che sia il sistema operativo che sia poco affidabile. Invece, siccome UNIX solo per cambiare l'indirizzo IP ci vanno 3 giorni di training, è tanto complesso che ti tocca aprire un manuale.Lasci che ti spieghi: si chiama soglia di accesso. Su Windows è più bassa, quindi qualsiasi scimmia si può definire un consulente su Windows. Su UNIX è più elevata e quindi entrano solo persone preparate. Dietro, comunque, c'è un SO che richiede la stessa preparazione per realizzare un'architettura sistemistica/applicativa affidabile, sicura etc. etc.Questo è uno scenario che nella mia carriera ho visto realizzarsi un numero infinito di volte: il sistemista UNIX è una persona che ha una costosissima stazione, monitor 21 pollici, CD (oggi DVD) DAT, disco enorme. Ha fatto almeno due corsi specifici, ha tutti i software originali, manuali etc. etc.Il sistemista Windows NT è uno a cui viene dato un PC con un po' più di RAM, nessun monitor particolare, disco uguale agli altri, CD e nastro manco a parlarne (oggi forse è diverso ma vi garantisco che sono diventato un esperto nell'installare NT senza CD). A questo sciagurato, si ritiene possa bastare la conoscenza di base dell'utente medio per diventare sistemista (magari leggendo un paio di numeri di Windows NT Magazine) poi se si sbatte, bene, se no pazienza. Spesso non ha nemmeno l'accesso a internet o deve prostituirsi per ottenerlo. Deve rubare i software all'università o dall'amico dell'amico per lavorare (mi vergogno, ma all'inizio è capitato anche a me).Questo, ovviamente è responsabilità spesso del management (oltre che dei sistemisti che si sopravvalutano pensando che se riescono a gestire il Windows 95 a casa sicuramente saranno capaci di gestire il Windows NT / 2000 in azienda).
  • Anonimo scrive:
    Sono contento per voi, utenti window
    Così, per quelle 5,550.000 lire, avrete il vostro bel SO-touchscreen =)-- A Happy BeOS user
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono contento per voi, utenti window
      - Scritto da: BeOS over the World
      Così, per quelle 5,550.000 lire, avrete il
      vostro bel SO-touchscreen =)


      --
      A Happy BeOS userPremetto che utilizzo principalmente macintosh, ma spesso ho a che fare con i pc, e anche con windows e linux perciò. Ho provato BeOS ed è carino una cifra. Solo che (almeno la personal edition che ho provato) mi sembra particolarmente incentrata sull'utilizzo multimedia della macchina (webcam, fotocamere digitali ecc.ecc.). Tu che lo usi spesso, hai trovato anche altri software che ti permettano di renderlo un sistema veramente completo per qualsiasi cosa? Sono curioso perchè in effetti è un sistema straveloce, solo che mi sembra lacunoso sugli aspetti diversi dal far foto e filmati o internet.Buonanotte intanto!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono contento per voi, utenti window
        [beos]
        Tu
        che lo usi spesso, hai trovato anche altri
        software che ti permettano di renderlo un
        sistema veramente completo per qualsiasi
        cosa?dai un occhiata su www.bebits.com o www.boostsignal.com.sono due archivi di applicazioni per beos molto ben forniti: ci puoi trovare di tutto.quello che uso io:NewsReader per i newsgroup (Ottimo anche Pineapple News). occhio, che entrambi sono shareware.per le mail uso il programma incluso (avrai già notato che nel tracker puoi personalizzare le colonne visualizzate e aggiungerne per Subject, Mittente, ecc.), se hai bisogno di controllare più account c'è "mail daemon replacement", altri buoni programmi sono Mail-It, Scooby e Postmaster.come browser di immagini "ImageViewer", anche BeAndSee e ImageShow sono molto buoni.editor di immagini: "ArtPaint", molto buoni anche Easel, Becasso (commerciale), BePhotoMagic (quest'ultimo ancora in beta, ma promette bene). da tenere d'occhio Inferno e Pixel32.poi, per poter far aprire più formati di immagini da tutte le applicazioni, basta scaricare i translator che ti servono (http://www.bebits.com/browse/28)essenziale l'ultimo OpenTracker (il file manager di sistema) aggiornato (http://www.bebits.com/app/1220)per encodare mp3 ci sono lame (personalmente uso questo), gogo e altri. volendo puoi anche usare l'encoder per ogg vorbis. sopra a tutti questi puoi usare il frontend Flipside A.E.se invece vuoi solo estrarre le tracce audio dai cd, avrai già visto che lo si può fare copiando i file contenuti nella directory "wav" dei cd audio.se devi fare sequencing midi, prova Sequitur, Mev o Dynamic Composer (qesto è un po' particolare, praticamente un incrocio fra un sequencer e un tracker). ah, ci sono anche moltissimi plug-in VST (quelli della steinberg, usati da cubase, mi pare) convertiti per Beos e utilizzabili da molte applicazioni.come audio tracker puoi usare Digital Tracker.come lettore di mp3 e altri formati puoi usare l'ottimo SoundPlay, che è shareware. se ne vuoi uno free, prova CL-Amp.imo, sono essenziali questi due add-on aggiornati: MPEG decoder (http://www.bebits.com/app/2338) e FAT fs (http://www.bebits.com/app/2269)se usi icq, prova ICBM, per irc preferisco Bowser.se vuoi scambiare file, oltre alla versione per beos di Napser, c'è anche BeShare (oltretutto frequentato da gran parte della comunità beos, quindi se ti serve qualche aiuto, puoi chiedere a loro)se hai una scheda tv-tuner, probabilmente il programma migliore è stamp-tv, mentre per i dvd c'è VideoLan (anche se è ancora lontano dalla perfezione).come browser web uso quello incluso (NetPositive), ma volendo, puoi scaricare Opera o anche Mozilla.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono contento per voi, utenti window
          Visto che sei informato, sai anche di qualche audio recordering multitraccia carino? Ne basterebbe anche uno tipo cubase, che così magari non si inchioda.E a livello prestazionale?E molto + prestate BeOs del PC?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono contento per voi, utenti window

            Visto che sei informato, sai anche di
            qualche audio recordering multitraccia
            carino? Ne basterebbe anche uno tipo cubase,
            che così magari non si inchioda.urca, quà sono abbastanza impreparato... prova a dare un occhiata su bebits, avevo visto qualcosa del genere (Titan, Rack747), ma non penso siano gli unici...se ti accontenti di poco, fra i programmi preinstallati col sistema ce n'è uno molto semplice: 3dmix.se invece ti basta un sequencer midi, ci sono gli ottimi sequitur e mev.
            E a livello prestazionale?
            E molto + prestate BeOs del PC?in che senso?BeOS è un sistema operativo che gira su pc ibm compatibili (dal pentium in su) e powerpc (fino al g3 escluso, dato che la apple si è rifiutata di fornire alla Be le specifiche dei processori successivi).E' mooolto prestante, ovvero nella registrazione e nella riproduzione audio ha le latenze minori in assoluto, oltre ad essere visibilmente più responivo sotto grossi carichi di lavoro di qualunque altro S.O.in ambito musicale è abbastanza conosciuto, ad esempio, questo suo modello di mixer/recorder digitale, usa beos come sistema operativo: http://www.recordingtheworld.com/Products/Products_radar24.asppuoi scaricare la versione Personal Edition su free.be.com, tramite questa, puoi installare beos all'interno di una qualunque partizione fat, ntfs o ext2. successivamente potrai decidere "spostare" il tutto su una partizione dedicata o su un nuovo hd.su http://www-classic.be.com/products/beos/user-info-track.html ci sono molte informazioni sulle caratteristiche del sistema.quà ci sono le istruzioni su come creare un cd di beos bootabile: http://www.betips.net/cgi-bin/chunga.pl?ID=tip526quì invece c'è scritto come fare per installare beos su una partizione propria: http://www.betips.net/cgi-bin/chunga.pl?ID=tip528
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono contento per voi, utenti window
            dimenticavo una cosa moooolto importante: per evitare brutte sorprese, prima di provare beos, controlla quì che il tuo hardware sia supportato: http://www.be.com/products/freebeos/beosreadylist.html - lista ufficiale della Behttp://hardware.frizbe.net/ - database costantemente aggiornato dalla comunità.
  • Anonimo scrive:
    WindowsXP
    Preso direttamente dall'articolo:"Questo è il sistema operativo che ho sempre sognato"CLAP CLAP CLAP CLAP.Ma chi è così perverso da sognarselo di notte?????Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: WindowsXP
      - Scritto da: Anonymous
      Preso direttamente dall'articolo:
      "Questo è il sistema operativo che ho sempre
      sognato"

      CLAP CLAP CLAP CLAP.
      Ma chi è così perverso da sognarselo di
      notte?????
      CiaoProbabilmente, se uno legge certi thread pro linux/anti microsoft e viceversa che succedono qua non se ne stupirebbe... :PPP
Chiudi i commenti