Ultimo miglio wireless in primavera

Il Wireless Local Loop in ritardo sui tempi previsti in origine è finalmente vicino: l'Autorità TLC aspetta entro il 5 febbraio le richieste e le proposte degli operatori interessati. Ad aprile (forse) il via


Roma – Il Wireless Local Loop è oggi più vicino, con soddisfazione di chi ne propone l’applicazione da lungo tempo. L’assegnazione delle licenze che consentiranno agli operatori di fornire servizi di telefonia e connettività via wireless in ambito locale dovrebbe avvenire entro il prossimo aprile.

In una delibera, l’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni ha stabilito che entro il prossimo 5 febbraio gli operatori interessati dovranno presentare la documentazione per la partecipazione alla gara di assegnazione delle licenze.

Nella delibera, l’Autorità spiega che un advisor ad hoc si occuperà, entro un mese dall’assegnazione dell’incarico, di realizzare il bando di gara e di analizzare tutte le domande di partecipazione che arriveranno dagli operatori. L’advisor assisterà l’Autorità in tutte le fasi della gara.

Per il Wireless Local Loop l’Autorità prevede di rilasciare un numero di licenze variabile tra le 7 e le 10, ma i dettagli, anche in questo senso, si sapranno solo a bando di gara ultimato.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Buddismo online in Italia
    Ottimo articolo, anche se un po' datato.Eccovi una risorsa sul buddismo online in inglese e italiano:http://www.navayana.info/Il sito è una guida a Buddismo, Budda e tradizioni del buddismo come Theravada, Mahayana, Zen e Navayana.
  • Anonimo scrive:
    Collaborazione
    Una iniziativa lodevole e di grande coraggio.Anche le altre scuole buddiste dovrebbero unirsi a quella tibetana per sensibilizzare l'opinione pubblica e attraverso loro, i potenti della terra, al di là delle differenze e delle ostilità Soka Gakkai e Danto per prime in Italia dovrebbero muoversi
  • Anonimo scrive:
    gran sito
    ci voleva finalmente!!!dovrebbe far riflettere tutti i grandi che commerciano con la cina...
    • Anonimo scrive:
      Re: gran sito
      - Scritto da: *manolo*
      ci voleva finalmente!!!

      dovrebbe far riflettere tutti i grandi che
      commerciano con la cina...Italia compresa|
    • Anonimo scrive:
      Re: gran sito

      dovrebbe far riflettere tutti i grandi che
      commerciano con la cina...Per favore lasciamo la politica fuori da un sito dedicato al mondo informatico.E cmq come gia' detto piu' volte su questo forum, "pecunia non olet", per cui chi commercia con la Cina se ne frega di cio' che succede in Tibet.
Chiudi i commenti