Ultra Wide Band presto realtà in Europa

Queste le notizie che arrivano da Bruxelles: la superbanda mobile potrebbe fare il suo ingresso nel Vecchio Continente prima che negli USA

Bruxelles – Entro i prossimi sei mesi l’ Ultra Wide Band farà il suo ingresso in Europa. Lo sostiene ZDNet UK che cita fonti interne all’Autorità di garanzia sulle TLC britannica (Ofcom).

UWB, che potrebbe garantire velocità di trasmissione wireless fino ad un gigabit per secondo, è al centro del lavoro del comitato Radio Spectrum Policy europeo che dovrebbe dare il nulla osta. Molti i problemi da superare, i campi da applicazione da decidere ma quel che è certo è che i tempi non sarebbero lunghi: se il comitato opterà per il via libera UWB sarà automaticamente “legale” nella UE.

Cosa accadrà? Per ora è ancora difficile dirlo. Ma gli utenti attendono con ansia, come ricorda sul suo blog Stefano Quintarelli. Perché scambiare contenuti in mobilità e a grande velocità ha un appeal irresistibile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti