Ulysses: soluzione storage di Imation

Ulysses: soluzione storage di Imation

Il gigante dell'archiviazione propone una soluzione ibrida basata sulle tecnologie nastro e disco
Il gigante dell'archiviazione propone una soluzione ibrida basata sulle tecnologie nastro e disco


Oakdale (USA) – Imation ha sviluppato un sistema di archiviazione in grado di offrire un’ampia capacità e una velocità pari a quella del disco a costi contenuti. Questa soluzione, che unisce le tecnologie dell’archiviazione a nastro con quella a disco, è pensata per le aziende che vogliono passare dal metodo di archiviazione disk-to-tape al disk-to-disk senza però spendere cifre esagerate.

La soluzione disk-to-tape salva i dati dal disco dove si sta lavorando, e dove si archiviano temporaneamente i dati, su di un nastro. Procedimento simile avviene per il metodo disk-to-disk con l’unica differenza che, i dati vengono poi archiviati su di un’unità disco.
Imation, con il suo sistema Ulysses , si pone in mezzo ai due metodi creando in questo modo un sistema ibrido .

Come afferma Dianne McAdam, analista senior di Data Mobility Group “Ulysses è la prima tecnologia capace di combinare i benefici dell’archiviazione a nastro ? ovvero bassi costi e portabilità ? con la velocità di backup dell’archiviazione a disco”.

Ulysses infatti salva i dati dal disco in un altro disco solamente per un periodo prefissato. Terminato questo periodo, i dati vengono passati in un unità nastro per essere definitivamente archiviati.
Ulysses si comporta come un emulatore . Emula un sistema disk-to-disk prendendo da questo i benefici come la maggior velocità e l’affidabilità, ma rimane infine un sistema disk-to-tape e per questo motivo può permettersi costi contenuti.

“Il passaggio da un sistema di archiviazione disk-to-tape ad uno disk-to-disk è solitamente molto costoso. Può arrivare a prezzi che oscillano dai 30.000 ai 50.000 dollari. Ulysses è poco più costoso di un sistema disk-to-tape ma, rispetto a quest’ultimo, è decisamente più veloce” ha dichiarato John Gaylord, global product manager di Imation.

Il disco che regge tutto il procedimento di archiviazione è un SATA da 2,5 pollici che si trova all’interno di un cartuccia standard Lto , la stessa presentata meno di un mese fa in questo articolo.
Il prezzo non è stato ancora fissato ma si sa già che Ulysses sarà disponibile per le aziende nei primi mesi del 2006.

Dario Panzeri

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 nov 2005
Link copiato negli appunti