Un fotofonino con super zoom

Cellulare con cam integrata o fotocamera digitale più telefonino? Viene da chiederselo davanti al nuovo modello di fotofonino lanciato da Samsung, che il produttore descrive come il primo con zoom 3x
Cellulare con cam integrata o fotocamera digitale più telefonino? Viene da chiederselo davanti al nuovo modello di fotofonino lanciato da Samsung, che il produttore descrive come il primo con zoom 3x

Tokyo (Giappone) – Fotocamera o cellulare? SPH-S2300. Questo il nome di un nuovo modello di fotofonino di Samsung che, rotti gli indugi, ha presentato una vera e propria macchina fotografica digitale con cui telefonare.

Pur conservando il peso e le dimensioni tipici di uno smartphone, l’SPH-S2300 adotta una forma molto simile ad una tipica fotocamera digitale compatta. E non è solo l’aspetto a fare il monaco: il gingillo hi-tech di Samsung adotta infatti una fotocamera da 3,2 megapixel con zoom ottico 3x e digitale 4x, caratteristiche capaci di farne un degno sostituto di molte fotocamere entry-level.

Il produttore coreano afferma che l’SPH-S2300 è il primo fotofonino al mondo dotato di uno zoom ottico lineare 3x, ancora il più diffuso anche fra le macchine fotografiche digitali consumer di fascia media. Proprio poche settimane fa Sharp aveva lanciato un nuovo modello, il V602SH, con zoom ottico 2x.

Il cellulare dagli occhi a mandorla è capace di scattare foto ad una risoluzione massima di 2.048 x 1.536 pixel con impostazione manuale o automatica della sensibilità (ISO100, ISO200 e ISO400), del bilanciamento del bianco e del fuoco. Può inoltre registrare dei video con audio alla risoluzione VGA.

Per sfruttare la cam da 3 megapixel è praticamente d’obbligo utilizzare lo slot per schede di memoria mini SD integrato nell’SPH-S2300.

Al momento Samsung non ha comunicato i progetti per la commercializzazione del nuovo cellulare al di fuori del mercato asiatico, dove è stato appena introdotto.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 07 2004
Link copiato negli appunti