Un laser per disegnare pixel sui palazzi

Un piccolo ma sofisticato sistema di proiezione permette di disegnare figure o scritte di grandi dimensioni con un laser e vederle proiettate su grandi superfici
Un piccolo ma sofisticato sistema di proiezione permette di disegnare figure o scritte di grandi dimensioni con un laser e vederle proiettate su grandi superfici

Ne parla con ammirazione BoingBoing e lo riprende Kottke : è il video diffuso dagli olandesi di Graffiti Research Labs che testimonia l’efficacia di un particolarissimo sistema di creazione di immagini e proiezione.

Nel video il dispositivo viene presentato come “arma per il defacement di massa”: utilizzando un laser come puntatore, collegato ad un potente videoproiettore, permette di disegnare o scrivere su ampie superfici, come quelle di un palazzo, magari a scopo dimostrativo (vedi immagine).

Un'immagine dell'esperimento In sostanza, il puntatore laser viene usato per disegnare un edificio, a quel punto una cam analizza il contrasto del laser sul palazzo “vittima” e trasferisce l’immagine con un proiettore DLP.

Come fare? Tutta l’operazione viene descritta nei dettagli da muonics.net , a partire da un esperimento condotto a Rotterdam. Il tutto viene fatto nel rispetto dell’open source, come indica il “lead” di Graffiti Resarch Labs: “Dedicato agli artisti dei graffiti, con tecnologie open source per la comunicazione urbana”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 02 2007
Link copiato negli appunti